Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

incidente

Inserisci quello che vuoi cercare
incidente - nei post
Comunità.vb : Turbati - 27 Gennaio 2016 - 20:48
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Comunità.vb sull'ex Pretorio
Metti una sera al cinema - Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet - 11 Gennaio 2016 - 09:12
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 12 gennaio 2016, per la rassegna "metti una sera al cinema", presenta "Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet".
Travolti da una valanga giovani ossolani - 9 Gennaio 2016 - 18:55
In queste ore anche i media nazionali si stanno occupando della tragedia che ha colpito 2 giovani di Montescheno, travolti e uccisi da una valanga nel Canton Vallese.
Muore escursionista in Valle Strona - 29 Dicembre 2015 - 16:34
L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio in alta Valle Strona, sopra Campello Monti, a perdere la vita un escursionista di Verbania.
Vega Occhiali ultimo match del 2015 - 19 Dicembre 2015 - 18:09
Ultima partita del 2015 per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora Verbania che domenica 20 dicembre alle ore 18.00 tra le mura amiche del PalaManzini di Verbania accoglierà la formazione novarese della Guinness Time Gianni Scurato. Un club storico ed importante del sottorete gaudenziano.
Muflone investito, liberato dopo le cure - FOTO - 15 Dicembre 2015 - 13:01
Vi proponiamo le foto della liberazione del muflone femmina investito il 30 marzo 2015 nei pressi di Feriolo. L’animale, soccorso dall’agente di Polizia Provinciale Daniele Bendinelli è stato curato per una emorragia interna e per le fratture multiple di cui una particolarmente complessa all’arto posteriore sinistro.
incidente mortale a Crodo - 8 Dicembre 2015 - 18:06
incidente nella serata di lunedì sulla strada di Crodo, due auto si sono scontrate frontalmente.
Auto cappottata sul lungolago - 28 Novembre 2015 - 17:06
incidente spettacolare, ma fortunatamente senza conseguenze, quello avvenuto questa mattina sul lungolago di Intra.
"Siamo tutti pedoni" - 20 Novembre 2015 - 08:01
Sabato 21 novembre 2015 in piazza Ranzoni a Verbania Intra si svolgerà la tappa verbanese "Siamo tutti pedoni", iniziativa nazionale per la sicurezza sulle strade, su volontà dell’Amministrazione comunale e dell’Associazione vittime della strada.
Sindacati Conservco e pagamenti - 13 Novembre 2015 - 09:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di FP CGIL FIT CISL UILTRASPORTI e RSU di CONSERVCO, riguardante la nota questione della fattura agosto 2015 "contestata" dall'Amministrazione.
Escursionista muore in Loana - 7 Novembre 2015 - 16:46
Un escursionista di sessant'anni è morto oggi, mentre con un amico effettuava una escursione sulla cresta che dalla Testa del Mater va alla Bocchetta della Forcola, in valle Loana.
Incidenti causa fauna selvatica - 24 Ottobre 2015 - 09:43
Ennesimo incidente stradale con fauna selvatica nella mattinata del 20 ottobre, avvenuto sulla S.S. 33 allo svincolo per Masera, ove sono rimasti coinvolti due veicoli.
Operaio muore sul lavoro - 18 Ottobre 2015 - 19:00
L’uomo, 66 anni, di Trontano, ieri stava lavorando con la fiamma ossidrica, quando dopo uno scoppio è caduto in una vasca di trattamento dell’alluminio in una azienda di Cinisello Balsamo.
incidente di caccia - 7 Ottobre 2015 - 18:50
Nel pomeriggio di oggi incidente mortale durante una battuta di caccia sulle alture dell'Alpe Pala.
Coldiretti: danni dei cinghiali - 4 Ottobre 2015 - 13:01
"Non si arrestano i danni provocati dalla fauna selvatica sul territorio delle due province di Novara e Vco: i cinghiali, in particolare, stanno devastando i raccolti agricoli, mettendo a rischio, per le imprese agricole, il frutto di un lavoro durato lunghi mesi".
incidente - nei commenti
Ringraziamento al personale DEA - 2 Febbraio 2016 - 21:21
Re: W la sanità pubblica
Concordo con Vermeer. Il nostro sistema sanitario è una grande conquista di civiltà. Possiamo ricoverraci in un ospedale per un incidente o una patologia e veniamo curati gratuitamente ricevendo un insieme di cure e operazioni diagnostiche anche molto costose. Ci sembra tutto naturale e scontato ma in altre nazioni non così. E' nota a tutti per esempio il sistema stutunitense. Non tutto funziona ma bisoga anche dire che varie errori e malversazioni vengono diffusi come notizie nei canale mediatici in quanto sono ancora considerate eccezioni, gravi eccezioni da valutare e eventulmente sanzionare. Qualcuno vuole liberalizzare e americanizzare tutto. Fermiamoli!
Verbania documenti: "La ricomposizione urbana" - 22 Gennaio 2016 - 12:43
Maiuscole
Le maiuscole di un interlocutore attribuiscono, con qualche soddisfazione implicitamente polemica, il merito del progetto della strada d'argine sul San Bernardino e il trasferimento del Maggiore, al Sindaco Zacchera. Per parte mia ci aggiungo il parcheggio dell'ospedale. Io non considero l'ex Sindaco Zacchera un incidente della storia verbanese. Politico di chiara pubblicità ha vinto le elezioni su questo piano rispetto al precedente Sindaco, sfruttando, soprattutto, l'auge 2009 dell'ancora Presidente Berlusconi. Tuttavia ha fallito. Presentatosi ai verbanesi con l'intenzione di una palingenesi amministrativa ha palesato come fosse diverso fare l'amministratore rispetto al suo trentennale noviziato da consigliere. Lo schieramento di Centro destra ci ha messo tutto quel che poteva per perdere un'occasione storica. Meglio così.
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 21 Gennaio 2016 - 12:03
Re: un po' per tutti
Caro Hans Axel Von Fersen io sono molto critico proprio nei confronti di chi nei commenti di blog, e spesso anche nei post, si lancia a semplificazioni tipo "basterebbe fare..." a cui poi io risponderei "se mia nonna avesse le ruote...". Non è mancanza di rispetto nei confronti di chi commenta, ma non sopporto superficialità e supponenza, non che io non se sia dotato! Pensare che basti dire:"basterebbe fare l'intervento in leasing comprensivo di manutenzione..." per risolvere la questione, mi lascia costernato. Il leasing è sempre una forma di finanziamento, che da alcuni vantaggi di bilancio, ma sempre finanziamento è! Se vai in banca a chiedere un leasing, vieni valutato esattamente come se fosse un mutuo! E poi il leasing su cosa? Nuovo impianto, ampliamento,...? Tutta questa manfrina, non è per entrare nel tecnicismo del leasing, di cui sono fermo all'unico che ho fatto nel 1997, ma per ribadire basta a commenti così semplificati, scusa l'impertinenza, ma se non ho niente da scrivere, è meglio stare zitto! Inoltre, io non ho detto che "nelle spese ipotizzate non si considerano le spese come..." ma ho posto una domanda ai tanti commentatori che giocano con i numeri; quando "sparano" certe cifre, hanno tenuto conto di "spese come...". Perchè poi le cifre potrebbero cambiare. Ti faccio un esempio personale. Qualche anno fa, usando molto l'auto per lavoro, anziché acquistarne una, ho stipulato un contratto di "noleggio a lungo termine" con una casa automobilistica. Spendevo un pò di più, circa 1.000 € all'anno, ma qualsiasi cosa fosse successo all'auto, il noleggiatore garantiva comunque la copertura di 50.000km/anno. Qualsiasi cosa fosse successa all'auto (guasto, furto, incidente,...) il noleggiatore si sarebe preoccupato di sistemare la cosa e, non mi ricordo più in quali termini precisi, mi avrebbe fornito un'altra auto in sostituzione, oppure si sarebbe preoccupato di farmi rientrare alla sede di lavoro. Non ho fatto la scelta solo in funzione del costo, ma, soprattutto di altri fattori (rischi, costi indiretti, detrazione fiscale,...). Ora, l'esternalizzazione di un servizio come il forno crematorio, o di un altro servizio, e, più o meno la stessa cosa. Accetto di di guadagnare un po' di meno (sulla carta, perchè la realtà non lo so) qualcuno si preoccupa di far funzionare la "baracca". Come succede in molti bar o locali, il proprietario, non solo del locale fisico ma anche della licenza, "affitta" a qualcuno la gestione del locale, in cambio di un "affitto", poi è problema del gestore far funzionare e guadagnare dal locale. Non c'è nulla di strano in questo, quando si rispettano le leggi! Ovviamente, il bando di gara e il successivo accordo dovranno tenere conto di tutti gli aspetti (investimenti, tecnologia, qualità degli scarichi, livello di servizio,...). Non lo trovo sbagliato a priori, poi se si decide di mantenerlo pubblico, va bene lo stesso, purché la scelta sia stata ben ponderata Saluti a tutti, e scusate se, spesso, mi dilungo. Maurilio
Cani, padroni ed educazione - 10 Gennaio 2016 - 12:33
Maleducazione padroni dei cani
Concordo in pieno con quanto letto sopra.Personalmente passeggio in questa zona con il mio cane un bovaro del bernese di taglia molto grossa e devo fare lo slalom tra foglie non raccolte,spazzatura varia e naturalmente cacche chiamiamole così schifosissime cacche non raccolte dai padroni non certo dai cani !!!! Vi é addirittura un maleducato/ educato che raccoglie la cacca nell'apposito sacchetto ma lo lascia per strada?????!!!! Mah ! Diventa difficoltoso passeggiare e si é costretti ad uscire sulla strada percorsa da automobilisti troppo veloci rischiando l'incidente. Insomma una gimcana di guai !!! Help please
Parcheggi e infrazioni - 26 Dicembre 2015 - 09:13
Pplizia locale
E forze dell ordine per motivi di servizio o per i loro interventi possino lasciare il veicolo dove vogliono... mi sembra anche giusto.. Immaginate se devono prima cercare parcheggio.per intrrvenire anche solo per un piccolo incidente.... non dico per un crimine... il codice della strada viene quindi rispettato in pieno .
Auto cappottata sul lungolago - 30 Novembre 2015 - 19:29
incidente a Intra
Grazie Giovanni per il suo gentile commento, anche inerente la mia guarigione delle fratture di vertebre, gamba destra e spalla. Purtroppo in seguito ad un incidente di questa gravità non mi sono più ristabilita completamente, ma posso convivere con i postumi adottando uno stile di vita diverso di quello precedente. Buona Serata !
Auto cappottata sul lungolago - 29 Novembre 2015 - 15:15
incidente a Intra
Caro Paolo51, suppongo non c'entra il manto della strada, ma la colpa è unicamente della guidatrice, addormentatosi al volante e perso il controllo della macchina. Io parlo con cognizione di causa: 3 anni fa, venendo da Locarno -in piena giornata e non dormendo- mi è venuto un malessere all'altezza di Ghiffa, avevo perso il controllo della macchina e sono precipitata giù al Lago dove 2 alberi mi hanno salvato la vita dal sicuro annegamento. Ha ragione dprofessional: debbo anche la vita alla cintura di sicurezza ed all'airbag. Purtroppo avevo riportato gravi lesioni alla gamba destra ed alla colonna vertebrale, codice rosso, ma dopo 5 mesi in 3 strutture ospedalieri sto abbastanza bene, un piccolo miracolo. Ma bisogna stare molto attenti sulla Statale Sempione 34 tra il Ticino e Verbania, i guaio è che sul lato destro, venendo da Brissago, ci sono solo poche insenature per fermare la macchina se uno si sente male, soprattutto è difficile fermarsi durante il traffico di punto.
SS34 qualche disagio per lavori all'ex-colonia Motta - 14 Novembre 2015 - 09:03
taglio urgente
Il taglio dei rami sporgenti oltre che essere un pericolo è un obbligo mai rispettato e che nessuno intende far rispettare,le nostre strade cittadine ma soprattutto la statale è piena di rami sporgenti,uno in particolare molto vistoso è in zona Sasso dove i rami fanno addirittura da galleria...quando succederà il solito incidente poi tutti andranno a vedere "chi l'ha rotta" vero...
Incidente di caccia - 9 Ottobre 2015 - 13:38
Regolamentazione
A quando una regolamentazione delle zone di caccia? Limitare le zone di caccia in spazi visibili e lontano dai centri abitati . Oggi nelle stesse zone convivono , cacciatori, cercatori di funghi e/o castagne e chi semplicemente cammina nel bosco . Nella medesima zona dell'incidente ,verso il monumento di Pala , mentre stavo camminando sul sentiero boschivo sono stato sfiorato dai pallini di piombo sparati da 3 cacciatori (folli) che per cattura una lepre hanno esploso i colpi dall'alto verso il basso dove passava il sentiero che stavo percorrendo . Ovviamente la mia reazione è stata verbalmente violenta e come risposta mi hanno urlato che è zona di caccia . Per l'incidente provo dolore per la vittima e per l'incauto cacciatore che ha sparato . Non riusciremo mai a sconfiggere i poteri forti che non vogliono vietare la caccia ,battiamo almeno per una limitazione e la sicurezza delle zone di caccia .
Coldiretti: danni dei cinghiali - 5 Ottobre 2015 - 10:13
Esatto
Più che corretto infatti ieri sera sulla provinciale tra Bieno e Fondotoce è successo un incidente con un cinghiale, illesi gli occupanti ma non l'autovettura. Se fosse stato un motorino !! bisogna prevedere subito un provvedimento di abbattimento massiccio se si vuole scongiurare il peggio, e poi... un bella saga del cinghiale alla quale chiaramente invitiamo i lungimiranti che hanno introdotto questo animale nelle nostre zone circa una 30^ di anni fà facendo una bella PENSATONA e la chiamiamo DILETTANTI ALLO SBA_RAGLIO
Una Verbania Possibile: disinfestazione e limiti di velocità - 11 Settembre 2015 - 11:59
Limite
Un limite secco di 30 km orari fisso per ogni tratto della strda e in ogni circostanza appare esagerato... è vero!ùIn questa strada serve per tanta, tanta attenzione. £0 km orari è esagetato ma troppi viaggiano sparati e rischiano di sfiorare l'incidente. Urgono dossi artificiale. E' l'unico metodo.
Sei di Verbania se .... - 5 Settembre 2015 - 16:30
Amarcord Suna
Ho dei bellissimi ricordi di Suna avendo vissuto i miei primi otto anni e mezzo di vita,ed esattamente dal settembre 1948 al febbraio del 1957.I miei primi ricordi sono quelli dell'asilo infantile : Suor Luisa, suor Maria e la superiora di cui non ricordo il nome.Di suor Maria ricordo la sua dolcezza e comprensione nonostante io ed altri miei compagni fossimo un po' troppo vivaci ,ma soprattutto il suo viso molto carino e materno che ci rassicurava.Abitando in via dei Partigiani , allora molto frequentata,non c'era da annoiarsi. Molti erano i bambini coi quali giocavo:Adriano,Renato,Pierangelo,Flavio e Nives che mi graffiava regolarmente in quanto sosteneva che le facessi un po' di dispetti. La zona del Monterosso andando verso Cavandone era una delle nostre mete preferite per giocare e se devo dire la verità utilizzando a volte fionde e archi costruiti con i telai di vecchi ombrelli,col rischio di farsi seriamente male.Poi c'erano i ragazzi più grandi di noi che cercavamo di imitare osservandoli nei loro comportamenti non sempre positivi. C'era Ettore un amico di mio fratello Cesare,un ragazzo di 17 o 18 anni che era un po' turbolento ma buono d'animo; Roberto che gli piaceva fare i dispetti a Don Rino col beneplacito di mio fratello e col vizietto di tracannare un po' di vino;Giuliano che si divertiva ad usare i famosi sandolini abbandonati dall'esercito americano sulle spiagge di Suna, che erano delle piccole imbarcazioni che assomigliavano vagamente alle nostre canoe jole ; poi c'era Pollini un fanatico della pesca in quanto proveniva da famiglia di pescatori famosa in tutta Suna che portava mio fratello in barca. Altri personaggi a volte caratteristici che ricordo: Remigio,un uomo già abbastanza anziano e sordomuto che abitava di fronte a casa mia e che viveva in un locale di una vecchia casa fatiscente,come tante altre case di quel tempo, assieme alle sue capre.Vivacchiava vendendo un po' di frutta e verdura e qualche bottiglia di vino ed ogni tanto chiedeva a mio padre se la guerra fosse finita in quanto non potendo socializzare molto ed essendo analfabeta viveva in un mondo tutto suo.Poi c'era Mentina,una signora di mezza età che gridava spesso,ma forse era il suo modo di esprimersi, nervosa e bizzarra che ogni tanto veniva ricoverata a Novara al centro neuro psichiatrico.Ricordo anche Mazzola un commerciante di generi alimentari che aveva un figlio col quale ogni tanto giocavo;Lomazzi un capomastro edile ,un uomo sempre indaffarato padre di tre figli;Benvegnù un commerciante di frutta e verdura col figlio Claudio,morti entrambi in un incidente stradale negli anni settanta;il Dott.Garzoli con la sua vecchia balilla che rigava regolarmente contro il muro quando imboccava la via in cui abitavo.C'era poi Elena una ragazzotta robusta col viso bianco e rosso che abitava in via Brofferio che tuttti i giorni andava a riempire due secchi d'acqua in una delle fontane di via Partigiani;Giannina di origine veneta che andò a farsi suora che era ancora ragazza; Il postino con il viso sempre allegro e paonazzo; il farmacista che con la sua aria seriosa mi metteva soggezione e Adriana che commerciava in maglie di lana e cotone che diventò anni dopo suocera di Alberto ,un mio carissimo amico che abitava nei pressi del cimitero di Suna e che suo padre faceva il carrettiere in tutta Verbania, un mestiere allora abbastanza diffuso.Non posso poi dimenticare il famoso colonnello Galli ,un ufficiale in pensione di circa 75-80 anni,un vero e proprio signore che faceva il galante con tutte le donne del paese.Termino ricordando le mie prime maestre delle scuole elementari che sono: Flora Ciambellini allora molto giovane e carina della quale forse mi ero per così dire innamorato e la maestra di 2° elementare Maria Farina che ebbi sino in terza in quanto poi mi traserii a Pallanza con la famiglia.
Le parole chiave delle assunzioni nel VCO - 16 Agosto 2015 - 13:47
Giovanni% senza parole
Caro Giovanni% mi meraviglio che un uomo di mondo come tu sei, non sappia queste cose: è notorio che ci sono vaste aree del paese Italia (intere regioni) ove comandano "loro" e dove lo stato da chiunque rappresentato, è solo una semplice macchietta. Ho parenti ed amici laggù e quando ci vado mi illustrano, mi spiegano, mi evidenziano cose che non apparirebbero mai agli occhi del semplice turista. Proprio pochi giorni or sono un amico barese mi spiegava che nella sua città, in caso di banale incidente stradale (magari semplice tamponamento senza feriti) è opportuno guardare bene prima chi è la controparte, perchè talora è più "salutare" (proprio nel senso di salvaguardia della propria incolumità fisica) fare finta di nulla ed assumersi il torto anche se si ha ragione. Regioni in cui anche le forze di polizia non intervengono se non in casi specifici ed in forze come se dovessero andare alla guerra. Ma sono quisquilie per chi conitinua ad asserire che il problema principale del apese è la riforma del senato. Forse perchè molti di coloro che colà siedono vi sono giunti grazie all'appoggio di chi laggiù comanda davvero e dove non vieni eletto eletto neppure nel comitato di quartiere se "loro" non vogliono?
Marchionini risponde a Cristina sulla Guardia Costiera - 15 Agosto 2015 - 09:37
esperienza personale
io posso portare il mio modesto contributo. ho chiamato il 1530 due volte : tempi di attesa minimi, grande gentilezza e professionalità. paragonare il servizio della Guardia Costiera a quello dei VVF ha poco senso,sono cose diverse. quello che mi chiedo è: ma se in settimana capita un incidente che richiede l'intervento dei pompieri ci attacchiamo?
Turista cade dalle Cascate del Toce - 11 Agosto 2015 - 21:43
x Giovanni "Tragedia anunciata"
Condivido il commento di Giovanni, l'incidente poteva essere evitato con gli adeguati provvedimenti protettivi che mancano in questo tratto della cascata. Anche a me dispiace quanto accaduto oggi pomeriggio alla povera turista russa.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti