Verbania Notizie
Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

Provincia Vco

Inserisci quello che vuoi cercare
Provincia Vco - nei post
Campi Wilderness a Impatto Zero in Val Grande - 29 Marzo 2015 - 10:17
Soggiorno naturalistico, escursionistico ed eco-sostenibile nell’alpeggio Pian di Boit; quattro giorni per conoscere il Parco Nazionale della Val Grande attraverso escursioni e attività di studio sulla biodiversità, sperimentando uno stile di vita sostenibile.
VerbaniaNotizie: nuovo sito per ANPSVB - 29 Marzo 2015 - 09:16
Una nuova Associazione, che sfruttando "l'offerta" un sito gratis alle Associazioni no profit, entra a far parte del nostro network, si tratta di ANPS, Associazione Nazionale Polizia di Stato sezione Verbania.
Marcovicchio: "Chiamparino giochi a carte scoperte" - 28 Marzo 2015 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Consigliere Provinciale Matteo Marcovicchio, riguardante la questione sanità ne Vco.
Proposta di Legge regionale specificità montana - 28 Marzo 2015 - 09:41
E’ stata approvata all’unanimità dall’Assemblea dei Sindaci, riunitisi in Provincia ieri pomeriggio 27 marzo, la proposta di Legge Regionale sulla specificità montana Vco.
Ancora un furto di bestiame - 26 Marzo 2015 - 17:32
Riceviamo una nota della Provincia del Vco, che informa di un ennesimo furto di bestiame, su cui indagano la Squadra Mobile della Polizia di Stato e la Polizia Provinciale.
Uffici postali: tutto rinviato di due mesi - 25 Marzo 2015 - 17:33
Riportiamo dal sito del Partito Democratico Vco, e da un comunicato della Provincia del Vco, un resoconto dell'incontro odierno, avvenuto in Regione Piemonte a Torino, e riguardante la questione degli uffici postali di montagna.
Giro d'Italia: tutte le iniziative - 24 Marzo 2015 - 19:03
Riportiamo il materiare diffuso, a margine della conferenza stampa di ieri, in cui è stato presentato il programma di eventi legati all'arrivo del Giro d'Italia.
Uffici provveditorato si spostano al Franzosini - 23 Marzo 2015 - 10:24
Uno spostamento di poche centinaia di metri, quello dell'ufficio scolastico Provinciale che trasloca dallo stabile ex Carolina Alvazzi, a quello dell'istituto Franzosini, sempre in c.so. Cairoli a Verbania Intra.
ihappy: felicità in base ai tweet, male il Vco - 22 Marzo 2015 - 13:01
In base al contenuto di circa 40 milioni di messaggi su Twitter raccolti quotidianamente nelle 110 provincie italiane e analizzati per produrre l’indicatore iHappy, emerge che nel 2014 la palma di capitale della felicità è stata assegnata a Cagliari.
Lega Nord sulla specificità montana del Vco - 21 Marzo 2015 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante il disegno di legge regionale sul riconosimento della specificità montana del Vco.
49ª Mostra della Camelia di Verbania - 21 Marzo 2015 - 09:41
Si è svolta ieri, 20 marzo, a Villa San Remigio, simbolo del patrimonio botanico della Città di Verbania, la conferenza stampa di presentazione della 49ª mostra della camelia di Verbania.
Incontro Borghi-Provincia Vco-CCIAA - 19 Marzo 2015 - 09:41
Nell'incontro che si è tenuto lunedì 16 marzo in Provincia, Borghi, Provincia e CCIAA: “Impensabile il futuro del territorio senza la Camera di Commercio”.
Fronte Nazionale su sanità nel Vco - 17 Marzo 2015 - 09:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato con l'analisi proposta dal Fronte Nazionale sulle problematiche Dea, emergenze, assistenza territoriale del Vco.
Club Forza Silvio e le divisioni verbanesi - 15 Marzo 2015 - 08:30
Nella conferenza stampa svolta pochi giorni fa, dove è stata inaugurata la sede di "Forza Italia - Berlusconi", dove ha sede anche il Club Forza Sivio Verbania, poco distante dall'altra sede di "Forza Italia" è apparsa evidente l'esistenza di due gruppi in città che reclamano lo stesso nome.
Crisi o ripresa? Un sondaggio di CNA - 13 Marzo 2015 - 14:35
“La crisi c’è ancora o si può davvero iniziare a parlare di ripresa?”. E’ questa la domanda a cui la CNA Piemonte Nord ha provato a rispondere nel sondaggio i cui risultati sono stati presentati alla stampa locale giovedì 12 marzo.
Provincia Vco - nei commenti
Carabinieri 70 multe dell'ultima settimana - 25 Marzo 2015 - 15:16
Tipo di controllo
Vorrei solo dire che per far multe son capaci tutti,altra cosa è il controllo del territorio contro i furti,mi sembra più che evidente. Come ho già scritto una volta fare le multe ai poveri automobilisti è fin troppo facile per le forze dell'ordine,più difficile è far circolare gli automobilisti in sicurezza con le strade in regola cosa che nel Vco è difficile da trovare tutti fanno a scarica barile i comuni la Provincia etc e le strade sono diventate pericolose per mille ragioni ma sicuramente per mancanza di segnaletica orizzontale e verticale e per l'ormai annoso e in aumento delle buche sull'asfalto, su questo naturalmente dalle forze dell'ordine sillenzio tombale,già dimenticavo noi automobilisti abbiamo solo doveri e nessun diritto.
Approvata mozione di Colombo sulla viabilità - 8 Marzo 2015 - 15:25
Si può anche pensare di ...
... dedicare un'apposita sezione nel sito del Comune (Polizia Locale e Commercio) dedicata alla viabilità, magari con qualche filmatino stile youtube, per quelli che utilizzano internet; o ancora un servizio di pochi minuti su Vco Azzurra TV. Questo, almeno, per quelli che abitano in città ed in Provincia; per quelli che arrivano da fuori ... affidiamoci alla fortuna! In effetti a volte, utilizzando le rotonde, si vedono delle bestialità paurose.
Veneto Banca nuova direttrice VCO-Varese - 1 Marzo 2015 - 14:46
Per Nando -disinformato.
Caro utente, non sta a me fare da avvocato difensore della Intra o meglio della Veneto Banca, che dimostra con i fatti e i dati incontrovertibili (si vedano i ratios patrimoniali che forse non incontrano il suo gradimento ma quello, mi perdoni, più autorevole, della BCE) di potersi validamente proteggere,ma vorrei precisare che il 17/2, nel corso di uno spettacolare intervento con telecamere annesse, pistole alla cintura e modi da Teste di Cuoio, la Guardia di Finanza, non ha arrestato nessuno. Ci sono peraltro due indagati, e vedremo, a tempo debito, come le cose andranno a finire. Detto questo, la Intra, ancorché sotto l'ala protettiva di Veneto Banca, rimane un patrimonio del territorio, che dà lavoro a qualche centinaio di persone in tutta la Provincia del Vco, e che continua ad avere una vocazione locale, valorizzando l'imprenditorialità ma anche, come dicevo, i cittadini. Pensare che chi non è nato a Verbania non sia "degno" di ricoprire incarichi di rilievo in Banca, è indice di una mentalità ristretta, Provinciale che, a suo tempo, ha portato proprio questa banca e i suoi azionisti, a non accorgersi che qualcuno sottraeva milioni ai soci mentre li invitava a sontuosi pranzi in occasione delle assemblee. Detto questo benvenuta alla nuova Direttrice, peraltro a quanto mi risulta, già da parecchi anni in forza alla Banca , è un in bocca al lupo per il suo lavoro.
Zacchera: "Vco: le responsabilità nella sanità" - 28 Febbraio 2015 - 13:53
assunzione di responsabilità
Quindi colui che sino all' altro giorno ha rappresentato il Vco a Roma se ne lava le mani e addossa tutta la responsabilità a chi da pochi mesi governa regione Provincia e comuni? Un altro comico come Grillo. La domanda sorge spontanea: Ma dove era lei in passato, durante gli anni di appartenenza al governo, come mai ha sempre accettato le scelte quando a governare eravate voi ? Responsabilità della politica? A un ex rappresentante politico come lei, sa cosa le dico? HA RAGIONE
Comitato Salute VCO: "Ospedale di Novara quando?" - 1 Febbraio 2015 - 16:06
Il Vco non è Novara
Da nostalgico dell'ospedale unico del Vco non cambio certo idea. Novara è totalmente estranea al Vco sia per collocazione territoriale sia per sensibilità istituzionale. Se a Novara non serviva un nuovo ospedale, da noi si. Per frenare la mobilità esterna, per dare ai propri cittadini un punto di eccellenza sul territorio, per fare del Vco una vera Provincia. Ora, grazie a chi non lo ha voluto, abbiamo due strutture obsolete a rischio chiusura, la mobilità esterna se possibile è aumentata, non ci son o più fondi per progettarne uno nuovo. Beh, con queste premesse mi vanto di essere un nostalgico!
Severino: Striscia la Notizia ingiusta con l'allevatore - 21 Gennaio 2015 - 21:09
letto bene
La Severino non è di Roma, e Verbania è nella Provincia del Vco. Letto benissimo.
Presidente Costa dopo riunione sul futuro della Provincia - 28 Dicembre 2014 - 10:53
Provincia Vco
I signori che hanno tanto sostenuto la costituzione della Provincia dove sono finiti? L'attuale struttura politica è l'espressione massima della non Democrazia, ma di una schifosa spartizione politica. Così come le proposte di una riforma elettorale gestita in camera caritatis. E' il risultato eclatante che l'assenteismo sia il partito di maggioranza assoluto la dice lunga. Il Medioevo politico mi auguro finisca quanto prima con la crisi economica voluta dagli stessi barboni che ci rappresentano attraverso partiti inesistenti ma solo lobbies di potere.
Dipendenti Provincia Vco in stato di agitazione - 15 Dicembre 2014 - 00:39
Lupus e ''semotuttidenoantri''.......
forse sto gia' spalando......caro Lupus..........domanda....come mai inComune,Provincia,Enti pPubblici vari del Vco ,si vedono,come nella migliore tradizione romana,mogli e mariti che lavorano nello stesso posto,padro che lasciano posti a figli,e via discorrendo?...Tu che hai ''il dono'',mi dai una cortese risposta'(possibilmente senza acredine ...thank's)...
Dipendenti Provincia Vco in stato di agitazione - 14 Dicembre 2014 - 12:13
da dipendente comunale...
Credo che i tempi delle vacche grasse stiano terminando. Una pletora di gente assunta spesso alla cavolo di cane in modo clientelare, specie nelle province e anche in quella del Vco. Ora dovrebbero esserci molti esuberi e tutti pretendono di venire riassorbiti, da chissà quali enti bisognosi. Da dipendente comunale, visto quello che si fa nelle province, non vorrei mai un dipendente di questi come collega. Il mazzo se lo fa chi lavora nei comunelli, non chi si imbosca in enti inutili. Ricordo con fastidio un concorso che feci per la Provincia del Vco in cui si sapeva dalla faccia la gente che sarebbe stata assunta. Allora ridevano boriosi, oggi piangono. Avreste dovuto pensarci prima! Ora rifate i concorsi, sia mai che vi vada di fortuna!
Cristina su SS34 e aliscafo - 26 Novembre 2014 - 04:05
Chi si deve dare una sveglia?
Completamente d'accordo con Letiza, e mi pare che l'intervento di Mirella Cristina sia proprio su questo: c'è un partito che governa Stato, Regione, Provincia e Comune capoluogo, che esprime pure l'unico parlamentare locale e l'unico esponente del Vco nella giunta regionale. Chi si deve dare una sveglia per dichiarare la 34 problema nazionale e intervenire di conseguenza?
DDL regionale per il riconoscimento specificità montana - 24 Novembre 2014 - 20:17
Ridicoli
Ma ragionate ? La Provincia per "ricompattare il Vco" legittima l'iniziativa naif di 5 comuni ossolani ,anzichè condannarla? E' stata l'ennesima cavolata dell'illuminato Borghi . Perchè non hanno riunito tutti i comuni x prendere di comune accordo questa iniziativa? Povero PD , che desolazione. Avete Governo,Regione, Provincia,Comuni e non siete in grado di costruire nulla ,anzi ..
VCO, indispensabile lo stato di calamita’ - 18 Novembre 2014 - 14:10
Ossolano doc
La Provincia del Vco è stata pesantemente danneggiata dalla sue dichiarazioni per la scelta di un solo DEA a DOMODOSSOLA, ovviamente.
Verbania Documenti raccoglie firme sulla sanità - 18 Novembre 2014 - 12:10
Per Cesare
Mi chiedo quindi quale iniziativa si possa considerare la migliore (o la peggiore, a seconda dei punti di vista): quella della Rappresentanza dei Sindaci dell'ASL Vco (cioè Sindaco di Domodossola e Sindaci suoi subalterni) "altamente responsabile" in quanto tesa al riconoscimento di una sola Sanità, quella dell'Ossola, in un perfetto atteggiamento campanilistico in difesa dei propri interessi; oppure quella del Sindaco Marchioni e gli altri 25 Sindaci del Verbano che per prima cosa, sicuramente in modo responsabile nei confronti di tutti i cittadini del Vco, per una evidente questione di pari dignità dell'intero territorio, hanno chiesto con forza e determinazione il mantenimento dei DEA e dell'intera Sanità in tutto il Vco (Ossola compresa). A conferma di ciò si riporta lo stralcio della parte finale del Documento presentato dal Sindaco di Verbania Marchionini e dal Sindaco di Cannobio Albertella per i 25 Sindaci del Distretto del Verbano: PROPOSTA ALLA REGIONE PIEMONTE IL SINDACO DEL COMUNE DI VERBANIA, D’INTESA CON TUTTI I 25 SINDACI DEL DISTRETTO DEL VERBANO, RESPONSABILMENTE, TENUTO CONTO CHE LA REGIONE PIEMONTE NON HA FORNITO ALCUN SUPPORTO FINANZIARIO A CONFERMA DEI NOTEVOLI RISPARMI CHE SI CONSEGUONO CON TALE OPERAZIONE, DICHIARA CHE LA SCELTA PROVOCHERA’ LE GIUSTE PROTESTE DELLA POPOLAZIONE (CHE POTREBBERO PROSEGUIRE PER UN LUNGO PERIODO) CHIEDE DI INSERIRE NELLA PROPOSTA REGIONALE DA PRESENTARE AL MINISTERO DELL’ECONOMIA “IL MANTENIMENTO DEI D.E.A. DI 1° LIVELLO A DOMODOSSOLA E VERBANIA”. LA MOTIVAZIONE DELLA DEROGA VA INDICATA SOPRATTUTTO NELLA PUNTUALE APPLICAZIONE DELL’ART. 8 DELLO STATUTO DELLA REGIONE PIEMONTE, CHE PREVEDE PER LA NOSTRA Provincia IL RICONOSCIMENTO “ DELLA SPECIFICITA’ MONTANA,” CHE E’ STATA OTTENUTA DOPO ANNI DI IMPEGNO POLITICO E PRESSIONI DELLE POPOLAZIONI. SE NON CONSENTE IL MANTENIMENTO DEI 2 D.E.A., SI RITIENE CHE SIA SOLO UNA ENUNCIAZIONE VUOTA DI SIGNIFICATO CONCRETO, CHE SARA’ ALLORA ASCRIVIBILE A CHI POI NON E’ RIUSCITO POLITICAMENTE A DARE SPESSORE POLITICO/AMMINISTRATIVO. LA SPECIFICITA’ MONTANA E’ STATA APPROVATA NELLO STATUTO REGIONALE IN QUANTO SI E’ RICONOSCIUTO CHE 75 SU 77 COMUNI SONO CONSIDERATI MONTANI. E’ L’UNICA Provincia CHE HA AVUTO TALE RICONOSCIMENTO IN UN TERRITORIO CHE E’ UGUALE A QUELLO DELLA ASL. SI RILEVA CHE MOLTI PAESI MONTANI SONO DISTANTI SIA DAL COMUNE IN FONDO ALLA VALLE, CHE MAGGIORMENTE DAGLI OSPEDALI. IN QUESTI GIORNI DI MALTEMPO PROLUNGATO, CHE PURTROPPO SI REGISTRA ORMAI CON UNA CERTA FREQUENZA DURANTE TUTTO L’ANNO, LE FRANE, GLI SMOTTAMENTI SULLE STRADE, L’ESONDAZIONE DEI TORRENTI RENDONO ANCORA PIU’ PROBLEMATICA LA CIRCOLAZIONE E DI CONSEGUENZA ANCHE LE “OPERAZIONI URGENTI DI SOCCORSO”. QUINDI IL PREVEDERE NEL NOSTRO TERRITORIO UN SOLO D.E.A. , PURTROPPO PENALIZZERA’ MAGGIORMENTE LE NOSTRE POPOLAZIONI, IN UN SETTORE QUALE LA SALUTE, CHE NON SEMPRE AMMETTE IL RECUPERO, MENTRE INVECE CON I 2 DEA E CON UNA RIORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI OSPEDALIERI, ANCHE I NOSTRI CITTADINI, CHE VIVONO AI MARGINI DEL PIEMONTE E MOLTO DISTANTI DA TORINO, SI SENTIREBBERO MEGLIO TUTELATI. LA PROPOSTA SOPRA INDICATA PUO’ ESSERE ACCOLTA, ANCHE PERCHE’ SE LA REGIONE OTTERRA’ L’APPROVAZIONE DEL PIANO COMPLESSIVO DI RIORDINO DELLA SANITA’, DOVRA’ POI PREDISPORRE IN MODO ANALITICO UN CRONOPROGRAMMA PER LA CONCRETA ATTUAZIONE DEL PIANO, PREVEDENDO TRA L’ALTRO, ELEMENTO NON DI POCO CONTO, CHE L’ASSESSORE SAITTA AD OMEGNA LUNEDI’ 10 NOVEMBRE AVEVA GARANTITO LA “CONTEMPORANEITA DEI PROVVEDIMENTI”, OVVERO LA CREAZIONE SUL TERRITORIO DI STRUTTURE E SERVIZI PER ATTIVARE FINALMENTE L’ASSISTENZA TERRITORIALE (E’ ALMENO 10 ANNI CHE LE PROMESSE SI SUSSEGUONO COME ENUNCIAZIONE E ZERO COME REALIZZAZIONE. QUINDI SICURAMENTE IL MANTENIMENTO DI 1 D.E.A. DI 1° LIVELLO E LA CHIUSURA DELL’ALTRO NON VEDRA’ NEI TEMPI PREVISTI LA SUA ATTUAZIONE, PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO RIORGANI
Interventi di Marcovicchio e Sistori in Consiglio Comunale Aperto - 16 Novembre 2014 - 19:15
Responsabilità di tutti
Il commento del Dott. Tartari, di solito posato e onesto, mi è sembrato un po' sopra le righe. La Giunta Bresso, ad onor di verità, ha contribuito in massima parte al buco di bilancio, e di questo ne sono informati tutti. Cota ha fatto poco, ma almeno la sanità ha "tenuto". Direi che le polemiche dovrebbero stare a zero. Le colpe sono di tutti, indistintamente. Rinfacciarsi "buchi" passati è un po' sgradevole. E anche gli sprechi sono da distribuire uniformemente tra tutti in regione, da destra a sinistra. Direi che sarebbe meglio lavorare per produrre un progetto comune della sanità, e dato che il PD governa comuni del Vco, Provincia, regione e nazione dovrebbe almeno farsi carico della questione. Dovremmo anche ricordarci che le regioni sono pozzi senza fondo della spesa pubblica perchè la sinistra ha voluto fare la riforma del titolo V della Costituzione appena prima di lasciare il governo del paese, ed infatti ne è uscito un pasticcio inenarrabile. Ora abbiamo 20 sanità diverse e le regioni che ne combinano di tutti i colori, senza distinzione politica. In ultimo, con riguardo all'onestà politica e alla faccia di mostrarsi in pubblico, ricordo che se siamo senza ospedale unico è perchè la sinistra ha soffiato sul vento della contestazione dei comitati e di fatto ha affondato il progetto. Ora avremmo 2 dea e un ospedale serio. Cordialmente
Consiglio Comunale Aperto: il documento del sindaco - 16 Novembre 2014 - 11:41
No agli sprechi - Si ai due DEA
DANNI DELLE ALLUVIONI Negli ultimi decenni, lo sfruttamento del suolo senza criterio è stato denunciato da pochi illuminati, saggi e competenti tecnici. Inascoltati. Le acque, ovunque, per scendere a valle, con i detriti che si portano appresso, necessitano di spazio e dopo lo spazio, a volte, anche opere di contenimento. La politica, per tutelare l'interesse di pochi, o per ottusità e ignoranza, ha consentito all'avidtà del privato di mangiarsi "lo spazio necessario" a ronge, rii, fiumi. Dove sono state realizzate le difese e gli argini, manca lo spazio. Le sezioni delle condotte, delle tombinature, dei canali, dei fiumi sono sufficienti per la normalità e l'ordinarietà. Quasi mai per quegli eventi periodici di alluvione. Mai sufficienti per gli eventi straordinari. Vedo la costruzione del Nuovo Teatro di Verbania su un suolo a pochi centimetri dall'esondazione del lago, e mi domando : Quanti consiglieri Comunali si sono interessati delle prescrizioni idrogeologiche di quell'area e delle valutazioni geotecniche relative ad una struttura di tale portata, poggiata su materiali di sedimentazione della foce di un fiume e di recente riporto ? Vedo la Sede della Provincia, degli Uffici della Agenzia delle Entrate, localizzati nella piana del Toce e mi domando : Mancavano adeguate norme idrogeologiche o nessuno si è curato di esse ? Vedo la sede dell'Ospedale di Omegna e mi domando, chi non pensò ad una elevazione della base della struttura ? ecc. ecc. ecc. Giordano Andrea FERRARI Segretario Provinciale PSI - Vco
×
Registrati gratuitamente