Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

a cannobio

Inserisci quello che vuoi cercare
a cannobio - nei post
In Biblioteca con i libri di nonna Silvia - 21 Marzo 2019 - 13:01
Venerdì 22 Marzo alle 17,30 la Biblioteca Civica Italo Calvino di Cannobio propone un incontro con Giorgio Borghini, autore di “Il regalo dei nonni”, “Tre ponti e un segreto” e “Il Presepio di nonna Silvia”, scritti insieme agli ospiti dell’Opera Pia Dr. D. Uccelli.
"PieMEMOnte: insieme per la memoria" - 17 Marzo 2019 - 17:04
Prosegue il progetto "PieMEMOnte: insieme per la memoria" a cura di associazione Familiari alzheimer VCO.
Claudio Lauretta a Cannobio - 15 Marzo 2019 - 13:01
Proseguono con successo gli appuntamenti con la stagione di Cabaret al Nuovo Teatro di Cannobio, sabato 16 Marzo alle ore 21.00 “Imitamorfosi” con Claudio Lauretta.
SS34: riapre a Cannobio - 13 Marzo 2019 - 15:03
Dalle ore 13 di lunedì 18 marzo 2019 riapertura della SS 34 del lago Maggiore nell'attraversamento di Cannobio e chiusura del lungolago al transito veicolare.
Storie Piccine - 10 Marzo 2019 - 12:05
Storie Piccine è la manifestazione che si svolge ogni anno nel mese di marzo dedicata ai libri e alle storie per i bambini fra 0 e 6 anni e le famiglie.
"Ss34: tre anni di inerzia e la strada continua a cedere" - 7 Marzo 2019 - 16:32
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del gruppo Consiliare Comunità.vb, riguardante l'annoso problema della strada statale 34 del Lago Maggiore.
Incontro tra Case di riposo del territorio - 4 Marzo 2019 - 13:01
In data 27 febbraio presso la sede del “Muller” si sono incontrati i direttori case di riposodella zona del VCO e del novarese, per fare un punto comune sulle difficoltà del settore
Cafè della Memoria 2° incontro - 3 Marzo 2019 - 13:01
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’aSL VCO, dell’associazione Familiari alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone IL 2° incontro formativo del 2019 rivolto ai Familiari.
Torna la Cumpagnia dul dialett - 27 Febbraio 2019 - 09:33
Il 2019 è un anno speciale per la "Cumpagnia" perché si festeggiano i 40 anni di "palcoscenico" una presenza in città che dal 1979 si esibisce senza interruzione portando in scena vicende legate alla tradizione ed alla storia locale.
Incontro con Teresio Valsesia - 26 Febbraio 2019 - 13:01
Mercoledì 27 febbraio 2019, alle ore 21,00, nuovo appuntamento a “Parasi incontra", dedicato quest’anno a personaggi e storie del nostro territorio.
Canottieri Cannobio ai Campionati Ticinesi Indoor - 25 Febbraio 2019 - 10:23
ancora una giornata piena di soddisfazioni per la Canottieri Cannobio che domenica 24 febbraio ha partecipato ai Campionati Ticinesi Indoor in Svizzera.
I Quattrogatti per "La Cura è di casa" - 22 Febbraio 2019 - 15:03
La Fondazione Comunità attiva propone uno spettacolo di beneficenza sabato 23 Febbraio alle ore 21, presso il Teatro Nuovo di Cannobio.
Ballo Debuttanti di Stresa al via - 22 Febbraio 2019 - 09:33
Sabato 23 febbraio 2019 partirà la fase preparatoria per le Deb. che le accompagnerà sino al Gran Gala del 2 marzo che si svolgerà, come tradizione, al Regina Palace Hotel di Stresa.
arresto per rapina e violenza - 13 Febbraio 2019 - 18:06
I militari della stazione carabinieri di Verbania, nel tardo pomeriggio di ieri 12 febbraio, hanno tratto in arresto, su ordine del tribunale di Verbania, un uomo, domiciliato a Cannobio, resosi responsabile di rapina, violenza privata e minaccia ai danni della ex convivente.
Il Centro Destra sceglie albertella - 9 Febbraio 2019 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del senatore Montani (Lega) e una del Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania, che ufficializzano la candidatura di Giandomenico albertella alle prossime amministrative di Verbania.
SS34: riapre a doppio senso - 7 Febbraio 2019 - 09:33
Tre mesi fa una frana in località Puncetta aveva costretto alla chiusura e ad importanti lavori di ripristino
Incontro Formativo "Cafè della Memoria" - 3 Febbraio 2019 - 12:05
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’aSL VCO, dell’associazione Familiari alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone IL 1° incontro formativo del 2019 rivolto ai Familiari.
4° Memorial augusto allioli - 1 Febbraio 2019 - 19:06
Sabato 2 febbraio 2018, a Traffiume di Cannobio, presso la Chiesa Parrocchiale si terrà il 4° Memorial augusto allioli,
Cimento invernale a Cannobio - 1 Febbraio 2019 - 10:23
Sabato 2 febbraio 2019, alle ore 11.00, appuntamento con la 16^ edizione del Cimento invernale a Cannobio.
Ballo Debuttanti di Stresa incontro a Villa Giulia - 26 Gennaio 2019 - 15:03
Domenica 27 gennaio 2018 alle ore 14,30, presso Villa Giulia a Verbania, torna l’incontro conoscitivo delle deb stresiane, prima tappa del percorso che le partecipanti affronteranno anche in questa edizione.
a cannobio - nei commenti
Lega torna su ospedale unico - 20 Marzo 2019 - 15:12
ospedale nuovo
Scusate se intervengo, ma vedo purtroppo una grande confusione ed una scarsa conoscenza dei problemi. Mi permetto di far osservare che bisognerebbe partire dalle necessità dei cittadini sul territorio piuttosto che dall'ospedale. Quando io ho un problema di salute, la mia prima preoccupazione è quella di trovare qualcuno che mi dica che cosa ho. Se lo trovo vicino a casa come faceva notare la signora di Cannobio mi tranquillizzo subito ed evito di correre verso l'ospedale e mettermi in coda al DEa ad aspettare che qualcuno mi esamini. Quindi se le strutture sul territorio funzionano, posso anche evitare di ricorrere subito all'ospedale.. Non solo, i vari presidi che oggi stanno sorgendo e che si aggiungeranno a quelli esistenti di: Cannobio, Crevoladossola, Omegna, Verbania otterranno il risultato di coprire il territorio 24 ore su 24 come adesso fa il DEa.. Non solo, ma le due strutture ospedaliere esistenti, il San Biagio ed il Castelli diventano essenziali per completare questa copertura sanitaria territoriale. alla luce di quanto esposto, la discussione che si è aperta oggi con le opinabili esternazioni di alcuni esponenti politici sull'ospedale nuovo ipotizzando improbabili "privatizzazioni" dimostrano la scarsa conoscenza dei problemi che dicevo, ed è strumentale alla loro rappresentanza politica, più che agli interessi dei cittadini. Certo un po' di folclore ravviva l'ambiente, ma la salute dei cittadini merita di essere trattata più seriamente.
Lega torna su ospedale unico - 20 Marzo 2019 - 06:57
Ospedale unico
Possibile che dobbiamo trovarci dei politici che lavorano per bloccare, impedire , insomma l'importante è distruggere ciò che volevano quelli di prima ! Così in Italia ci ritroviamo con autostrade non finite , ospedali non fatti ,io abito lontana da Ornavasso ma se avessi la certezza di un ospedale all'avanguardia e accogliente sarei ben contenta di averlo . In questo , devono mettere tutti la loro energia , invece sempre impedire , nel verificare come sarà questo ospedale , lavorare perché sia il meglio , un eccellenza e fare in modo che i territori lontani abbiano un centro medico attrezzato per i prelievi e i primi soccorsi e infine una rete di intervento con elisoccorso , in caso di urgenza come abbiamo a Cannobio . Si vede che i politici rappresentano la coscienza collettiva e abbiamo ciò che ci meritiamo ,dei confusionari casinisti .
Forza Italia: "San Bernardino, situazione indecente" - 12 Marzo 2019 - 14:45
Infatti
Infatti anche a Cannobio le aree di sosta non sono allo stesso livello della ciclabile, ma un'opera simile io la vederei bene a lato del S. Bernardino ed anche del san Giovanni....fin dove è possibile realizzarla ovviamente! Sempre meglio che avre ciclisti che si sentono e si comportano come padroni della strada laddove invece circolano anche le auto
Forza Italia: "San Bernardino, situazione indecente" - 11 Marzo 2019 - 17:02
per Giovanni%
Solo per segnalarti che a Cannobio il sindaco albertella, lungo le sponde dela torrenete Cannobino, ha realizzato una bellissima ciclabile. Quindi, volendo....anche a Verbania...chissà...... (detto poi da uno che in bici no ci va proprio, ma le ciclabili non sono vietate ai pedoni per farci lunghe passeggiate)
Il Centro Destra sceglie Albertella - 13 Febbraio 2019 - 21:49
Centrodestra
Non conosco il candidato sindaco albertella che come molti affermano ha ben operato a Cannobio , mi lascia molto perplesso l'accerchiamento dei soliti noti del centrodestra : Sarà libero di operare ? Personalmente penso di NO , anzi credo che i vari giochi di scambio siano già fatti . Da sempre sono elettore del centrodestra ,ero presente alla alla presentazione del candidato sindaco e veramente mi ha disgustato rivedere / ascoltare gli interventi dei vecchi "risorti" amministratori . Per questo motivo , mi spiace per albertellla , non darò il voto a questa coalizione.
Il Centro Destra sceglie Albertella - 12 Febbraio 2019 - 17:07
Re: Re: Re: UNITEVI!
Ciao Giovanni% solo per precisare che anche albertella fu, con atto pubblico, concorde alla soluzione dell'ospedale unico. Nel frattempo ha cambiato idea, probabilmente solo per una mera azione di campagna elettorale: tuttavia, contrariamente a quanto fatto dal suo collega di Domo, non ha avanzato alcuna riserva ufficiale in qualità di sindaco di Cannobio. Pertanto vale il suo voto originario di appoggio al nuovo nosocomio. Ormai assodato il passaggio politico del territorio (anche quelli della Brexit probabilmente hanno cambiato idea, ma mica rifanno un nuovo referendum!), il tema sanitario è gestito a livello regionale. Ormai poco o nulla possono fare i sindaci del territorio se non avanzare contestazioni di merito alle autorità di Controllo. Non mi risulta tuttavia che i politici che ambiscono alla guida della Regione si siano espressi in modo negativo: solo quella potrebbe essere la chiave di svolta (e di stop alla pratica). Saluti aleB
Amministrative 2019: incontro del Centro Destra - 9 Febbraio 2019 - 18:34
Re: Re: Re: Bene!
Ciao Paolino, la mia ovviamente era una facile battuta sulla base di un paio di dati incontrovertibili: uno anagrafico ed uno politico. Sul primo, annoto solamente che, dopo il confronto tra due giovani donne di 5 anni fa, oggi il centrodestra deve riparare sugli ultimi pezzi da novanta rimasti nelle sue cartucce (almeno nella squadra locale). Sul secondo, ovvero lo sponsor diretto ed esplicito dell’ex Sindaco, ex Onorevole, ex centroavanti della destra di qualche tempo fa, l’analisi è impietosamente scontata: i verbanesi si ricorderanno di Zacchera per due soli motivi. Il Commissario ed il CEM. E ciascuno tiri le sue somme. Tra l’altro, visto che mi servi l’assist sull’impresentabilità, ti dico come la penso: no, non è impresentabile né per l’età anagrafica né per i partner politici. Non lo è nemmeno da un punto di vista squisitamente giuridico. Lo sarebbe, per così dire per coerenza e coscienza, alla luce di un fatto molto preciso e circostanziato: un avviso di garanzia, per la frana sulla SS34, ricevuto per omessa vigilanza e negligenza in qualità di amministratore pubblico. Mica per non aver rilasciato un patrocinio, s’intenda. Ma per una mancanza specifica sulle prerogative delle sue funzioni (in qualità di Sindaco in primis). Onestamente, ma non ve lo vedete il Brignone incatenato a Palazzo Flaim se, anche per molto meno (chessò, per un mancato patrocinio?), la Marchionini fosse stataavvisata” dalla Procura e si fosse ripresentata per le prossime elezioni? Devo per forza ricordare che un paio di consiglieri di minoranza da ormai un anno e mezzo minacciano a mezzo stampa e mezzo social la fine anticipata dell’era Marchionini a causa dell’intervento della Magistratura, con conseguente commissariamento dell’amministrazione comunale? Sono gli stessi che oggi appoggiano albertella, promesso ed indagato Sindaco di VB. Per quanto mi riguarda, auguro a lui piena assoluzione e davvero spero ne esca pulito così come tanti suoi amici e concittadini, ma anche colleghi delle sue pubbliche funzioni, sono convinti che sarà. Tuttavia pende, sul prossimo ed eventuale Sindaco della ns città, una bella spada di Damocle: che ne sarebbe nella malaugurata ipotesi di una condanna? E non veniamo fuori con la storia della magistratura ad orologeria: è un fatto che risale a due anni or sono e le indagini le hanno concluse l’anno scorso. Tra l’altro quando le fazioni politiche cominciavano a parlare della candidatura, senza che egli l’avesse accolta pubblicamente (cosa che ha fatto solo ieri sera). Come dicevo poco più sopra, la mia voleva essere una veloce battuta: ma se mi chiedi un’analisi politica, te la servo volentieri. Il centro DX ha scelto l’unico candidato possibile, così come lo fu Zacchera qualche tempo addietro. Non c’è dietro alcun progetto, ma solo il nome forte, il centroavanti che è stato rimesso sul mercato per incandidabilità a Cannobio sul terzo mandato. Tanto è vero che la corte ad albertella è iniziata mesi e mesi fa da parte di tutta la compagine di opposizione: senza di lui, è il vuoto pneumatico. Lo stesso vuoto che oggi viene contestato alla Marchionini, mal supportata e sopportata dalla propria squadra politica. Questo film, “Verbania Riparte”, è la riedizione dell’era Zacchera che portò, come noto a tutti, al primo commissariamento della storia a causa di intrighi e litigi politici che, ricordiamocelo, arrivavano dalla stessa squadra, la stessa che oggi fa finta di ripresentarsi come nuova. Questo è il mio primo pensiero sul nome: tuttavia sono convinto che questo candidato sia comunque persona competente e preparata e, se Marchionini non dovesse superare l’onda politica del momento (dalla sua albertella parte con un gap favorevole con una bella spinta nazionale), cadremmo certamente in piedi sperando che Zacchera&C. si mantengano alla larga dalla questione locale. avrò certamente modo anche di entrare nei contenuti di questa presentazione che, come quelli di Brignone, mi sembrano già partire con auliche promesse senza toccare null
SS34: ANAS rettifica gli orari d'apetura - 4 Dicembre 2018 - 15:28
Re: orari protezione civile 24 h su 24 h?
Ciao carmine.lamorte2014 Da OGGI aUMENTaNO LE ORE DI aPERTURa aL TRaFFICO DELLa STaTaLE 34 TRa CaNNERO E CaNNOBIO: SI TRaNSITa DaL TaRDO POMERIGGIO PER TUTTa La NOTTE: Per ridurre i disagi in considerazione dello stato di avanzamento dei lavori di messa in sicurezza, anas informa che da oggi l’orario di apertura al traffico della Statale 34 tra Cannero e Cannobio viene ampliato. Si transita infatti a senso unico alternato dal tardo pomeriggio e per tutta la notte e precisamente dalle ore 16.30 alle ore 8.30. Esigenze imposte dai lavori ancora in programma impongono il mantenimento della chiusura fra le ore 8.30 e le 13.30 e fra le 14.30 e le 16.30.
SS34 è ufficiale: ANAS riaprirà la strada dal 29 novembre - 28 Novembre 2018 - 10:34
Re: Frana per Cannobioo
Ciao Mario Caroglio sembrano non esserci eccezioni per i prefestivi e festivi. L’annuncio da parte di anas dei giorni e degli orari di parziale riapertura sulla Statale 34 nel luogo ove è caduta la frana tra Cannero e Cannobio, è stato subito accolto per l’intero pomeriggio da un susseguirsi di proteste. Sono in molti a chiedersi il perché di una riapertura a fasce orarie, in quanto la sussistenza di eventuali rischi non dovrebbe essere solo in certi momenti della giornata, e con quali criteri siano state decise le fasi di apertura, con le quali restano aperti non pochi problemi che riguardano frontalieri e studenti. Tra le esigenze fatte presenti ci sono in particolare quelle dei numerosi frontalieri che rientrano in orario serale, tenuto anche conto che al momento non è garantita la prosecuzione del servizio via lago, e dei bus degli studenti che partono da Verbania nel primo pomeriggio. Delle lamentele si sono subito fatti interpreti presso anas i sindaci dei comuni interessati.
SS34 è ufficiale: ANAS riaprirà la strada dal 29 novembre - 28 Novembre 2018 - 10:29
Frana per Cannobioo
Che confusione. Devo andare a Cannobio sabato nel pomeriggio. La strada saaperta? In caso contrario le corse del battello da Cannero per Cannobio (andata e ritorno) ci saranno ancora? M.Caroglio
SS34 è ufficiale: ANAS riaprirà la strada dal 29 novembre - 27 Novembre 2018 - 15:22
info
e i ragazzi del liceo di Verbania che tornano a cannobio aspettano fino alle 16.30?e i battelli per giovedì mattina avranno ancora le corse straordinarie ?
Frana a Cannero: M5S su manifestazione a Cannobio - 27 Novembre 2018 - 14:15
Frana Cannobio
Ho letto attentamente quanto sopra. Tutti i sabati mi reco a Cannobio a trovare un parente all'istituto Uccelli. Non riesco a capire se questo sabato potrò andare in macchina oppure no. Faccio presente di prestare molta attenzione perchè,il solerte comune di Cannero è ben disposto ad affibbiare multe per eccesso di velocità anche per soli 2 Km/ora come è capitato a me.
Frana a Cannero: M5S su manifestazione a Cannobio - 27 Novembre 2018 - 11:46
Re: Fatti e non parole ! (SPERUMa.....!)
Ciao Graziellaburgoni51 La statale del Lago Maggiore sarà riaperta giovedì dalle 13 alle 18 a senso unico alternato Da venerdì le fasce orarie saranno: 5,30-8,30, 12,30-13,30 e 16,30-18,30 Pubblicato il 27/11/2018 Ultima modifica il 27/11/2018 alle ore 11:11 CaNNOBIO Sarà riaperta giovedì 29 alle 13 la statale 34 del Lago Maggiore, chiusa dal 6 novembre a causa di una frana tra Cannero Riviera e Cannobio. Nella fase iniziale, la strada saaperta a senso unico alternato. Nel primo giorno, giovedì 29, la statale resta aperta dalle 13 alle 18,30. Dal giorno successivo, venerdì 30, le fasce orarie in cui sarà consentito il transito sono tre: 5,30-8,30, 12,30-13,30 e 16,30-18,30. Il senso unico alternato sarà regolato dal personale presente sul posto. Sarà poi anas, che intanto prosegue l’intervento nel punto franato, a comunicare quando ci sarà la riapertura della statale.
Frana a Cannero: silenzio assordante - 15 Novembre 2018 - 09:59
.
Io lavoro a Cannobio quindi il disagio lo sento anche io non come quello dei frontalieri però secondo me potenziare il trasporto via lago con aliscafi(credo siano più veloci) e molte più corse snellirebbe il passaggio di macchine su quella strada e forse invoglierebbe anche ad usarli
Forza Italia: SS34 lavori non più rinviabili - 15 Novembre 2018 - 09:26
Re: Caro Sinistro....
Ciao lupusinfabula per esempio cercare di sbloccare l'impasse burocratico che si è venuto a creare con l'anas in seguito all'intervento dello Spresal. a richiesta che tutti fanno è proprio sulla tempistica della riapertura della strada, almeno a senso unico alternato, sulla programmazione dei lavori> riferisce il sindaco di Cannobio Giandomenico albertella. Lo stesso ha scritto un paio di giorni fa al Presidente del Consiglio Conte e al Ministro delle Infrastrutture Toninelli perchè inizino subito i lavori di messa in sicurezza della statale 34 del Lago Maggiore. Missiva sulla quale al momento non ha ricevuto riscontri.
Lago Maggiore esondato - 8 Novembre 2018 - 13:46
Esondazione 2
Bravo Livio, pochi si ricordano anche di quando il lago alla Canottieri usciva sulla SS34 e bisognava fare il giro da sopra o quando a Cannobio arivava sotto i portici: quelle erano esondazoni, l'attuale, come dici tu, è cosa "ridicola"
Lago Maggiore esondato - 8 Novembre 2018 - 13:46
Esondazione 2
Bravo Livio, pochi si ricordano anche di quando il lago alla Canottieri usciva sulla SS34 e bisognava fare il giro da sopra o quando a Cannobio arivava sotto i portici: quelle erano esondazoni, l'attuale, come dici tu, è cosa "ridicola"
Lago Maggiore esondato - 8 Novembre 2018 - 13:46
Esondazione 2
Bravo Livio, pochi si ricordano anche di quando il lago alla Canottieri usciva sulla SS34 e bisognava fare il giro da sopra o quando a Cannobio arivava sotto i portici: quelle erano esondazoni, l'attuale, come dici tu, è cosa "ridicola"
Fratelli D'Italia su progetto Outlet - 31 Ottobre 2018 - 08:15
Re: fretta
Ciao paolino beh, allora come mai a Cannobio il sindaco uscente (candidato l'anno prossimo a Verbania) ha iniziato negli ultimi mesi del suo mandato i lavori di risistemazione del centro, lungo la SS34?
Divieto di transito in centro Cannobio per lavori ss34 - 9 Ottobre 2018 - 08:50
sottopassaggio
Ciao Sinistro, puo' darsi che tu abbia ragione Quello del sottopassaggio pedonale a Cannobio è una grande occasione persa. Tutte le stron.z.te sulle bandiere arancioni, etc e poi il paese è ingorgato di traffico e smog e nelle ore di punta tutto è bloccato fino alla dogana
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti