Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

accessi

Inserisci quello che vuoi cercare
accessi - nei post
Vaccinazione antinfluenzale al via in Piemonte - 6 Novembre 2016 - 11:27
Parte la campagna stagionale di vaccinazione contro l’influenza. Obiettivo dell’Assessorato: aumentare ancora di più la copertura vaccinale, raggiungendo il 75% dei soggetti interessati. Di seguito il comunicato di Regione Piemonte.
55 posti di continuità assistenziale - 24 Agosto 2016 - 10:36
In un comunicato l'Azienda Sanitaria Locale informa che sono stati attivati 55 posti di continuità assistenziale di pronta accoglienza sul territorio dell’ASL VCO.
Incontro ASL VCO - Comitato Difesa Ospedale Omegna - 1 Agosto 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato stampa di ASL VCO relativo ad incontro tra Direzione Generale ASL VCO, Direzione 118 Novara e Comitato Difesa Ospedale Omegna.
Minore torna sulla custodia de Il Maggiore - 18 Luglio 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Consigliera Stefania Minore, che riprende la questione della custodia degli accessi al teatro Il Maggiore, che ha tenuto banco la settimana scorsa.
"Pronto Soccorso di Omegna: disegno per chiuderlo" - 7 Giugno 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Augusto Quaretta, ex presidente Conferenza dei Sindaci ASL VCO, riguardante il futuro del Pronto Soccorso di Omegna.
Altea Altiora arriva Pavic - 16 Aprile 2016 - 09:07
Altea Altiora: a meno 4 dai verdetti finali, ecco il “classico”, Altiora-Pavic. Settore Giovanile: l’U 19 in vista della Finale Territoriale, l’U 17 posticipa a giovedì 14 il derby in fase Low con Domodossola. Domenica 17 aprile Finale Territoriale a Verbania per le due formazioni Altiora U 12.
Altea Altiora nella tana della capolista - 18 Marzo 2016 - 16:18
Altea Altiora: il match ad Acqui ad elevato contenuto di difficoltà. Settore Giovanile in campo solo le tre Under 13 nella Finale Territoriale di Verbania: fischio di inizio domenica 20 marzo alle 10.30 al Santa Maria.
M5S: sanità VCO e risposte insufficenti - 1 Marzo 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, dal titolo "Sanità VCO: le risposte del sindaco son sono soddisfacenti".
Altea Altiora riparte da Alessandria - 13 Febbraio 2016 - 16:22
Altea Altiora ad Alessandria per riprendere la marcia d’alta classifica. Giovanili: mission impossible dell’U 19 a Novara e dell’U 15 a Collegno; le tre Under 12 sottorete a Verbania. Assegnate a Pallavolo Altiora le due Finali Territoriali Under 13 e Under 12.
AslVco: incontro tematiche relative ai DEA - 15 Gennaio 2016 - 12:18
All’interno della normale programmazione di confronto con gli operatori si è tenuto ieri l’incontro per affrontare le tematiche relative ai DEA di Domodossola e Verbania e al Pronto Soccorso di Omegna. Riportiamo il comunicato di Asl Vco.
Zanotti e "Il Maggiore" sgangherato - 21 Dicembre 2015 - 17:07
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, il post di Claudio Zanotti dal titolo "La storia sgangherata del teatro di Verbania".
Ospedale unico i sindaci dicono SI - 19 Novembre 2015 - 16:38
L’assemblea dei Sindaci del VCO, tenutasi presso l'Asl a Omegna ieri sera, ha deciso per il si al nuovo ospedale unico da realizzare a Ornavasso.
Villa Taranto: fine stagione ultimo ingresso gratuito per i verbanesi - 29 Ottobre 2015 - 13:01
Villa Taranto: stagione 2015 con ottimi numeri. Ultimo appuntamento con l'ingresso gratuito per i verbanesi domenica 1 novembre.
Seminario gratuito Mediolanum sui Social Network - 20 Ottobre 2015 - 08:01
Come funzionano le reti di relazione su internet? E soprattutto, quali le opportunità professionali e di business utilizzando consapevolmente questi mezzi?
Passaggi DEA e Pronto Soccorso estivi aumentati - 9 Settembre 2015 - 19:45
In un comunicato l'AslVco, comunica i dati dei passaggi ai Dea e Pronto Soccorso del VCO, nel periodo 9 giugno / 7 settembre 2015.
accessi - nei commenti
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 24 Novembre 2016 - 21:48
Aspettando di risolvere le cause e non gli effetti
In questa apparizione tv non si riflette sulle cause ma solo sugli effetti, ed in particolare si continua a dare da mangiare solo al lupo nero La leggenda cherokee racconta che un giorno il capo di un grande villaggio decise che era arrivato il momento di insegnare al nipote preferito cosa fosse la vita. Lo porta nella foresta, lo fa sedere ai piedi di un grande albero e gli spiega: “Figlio mio, si combatte una lotta incessante nella mente e nel cuore di ogni essere umano. Anche se io sono un saggio e vecchio capo, guida della nostra gente, quella stessa lotta avviene dentro di me. Se non ne conosci l’esistenza, ti spaventerai e non saprai mai quale direzione prendere; magari, qualche volta nella vita vincerai, ma poi, senza capire perché, all’improvviso ti ritroverai perso, confuso e in preda alla paura, e rischierai di perdere tutto quello che hai fatica tanto a conquistare. Crederai di fare le scelte giuste per poi scoprire che erano sbagliate. Se non capisci le forze del bene e del male, la vita individuale e quella collettiva, il vero sé e il falso sé, vivrai sempre in grande tumulto. È come se ci fossero due grandi lupi che vivono dentro di me: uno bianco, l’altro nero. Il lupo bianco è buono, gentile e innocuo; vive in armonia con tutto ciò che lo circonda e non arreca offesa quando non lo si offende. Il lupo buono, ben ancorato e forte nella comprensione di chi è e di cosa è capace, combatte solo quando è necessario e quando deve proteggere se stesso e la sua famiglia, e anche in questo caso lo fa nel modo giusto; sta molto attento a tutti gli altri lupi del suo branco e non devia mai dalla propria natura. Ma c’è anche un lupo nero che vive in me, ed è molto diverso: è rumoroso, arrabbiato, scontento, geloso e pauroso. Le più piccole cose gli provocano accessi di rabbia; litiga con chiunque, continuamente, senza ragione. Non riesce a pensare con chiarezza poiché avidità, rabbia e odio in lui sono troppo grandi. Ma è rabbia impotente, figlio mio, poiché non riesce a cambiare niente. Quel lupo cerca guai ovunque vada, perciò li trova facilmente; non si fida di nessuno quindi non ha veri amici. A volte è difficile vivere con questi due dentro di me, perché entrambi lottano strenuamente per dominare la mia anima.” Al che, il ragazzo chiede ansiosamente: “Quale dei due lupi vince, nonno?” Con voce ferma, il capo risponde: “Tutti e due, figlio mio. Vedi, se scelgo di nutrire solo il lupo bianco quello nero mi aspetta al varco per approfittare di qualche momento di squilibrio, o in cui sono troppo impegnato e non riesco ad avere il controllo di tutte le mie responsabilità, e attaccherà il lupo bianco, provocando così molti problemi a me e alla nostra tribù; sarà sempre arrabbiato e in lotta per ottenere l’attenzione che pretende. Ma se gli presto un po’ di attenzione perché capisco la sua natura, se ne riconosco la potente forza e gli faccio sapere che lo rispetto per il suo carattere e gli chiederò aiuto se la nostra tribù si trovasse mai in gravi problemi, lui sarà felice e anche il lupo bianco sarà felice ed entrambi vincono. E tutti noi vinciamo.” Confuso, il ragazzo chiede: “Non capisco, nonno, come possono vincere entrambi?” Il capo continua: “Vedi, figlio mio, il lupo nero ha molte importanti qualità di cui posso aver bisogno in certe circostanze: è temerario, determinato e non cede mai; è intelligente, astuto e capace dei pensieri e delle strategie più tortuose, caratteristiche importanti in tempo di guerra. Ha sensi molto acuti e affinati che soltanto chi guarda con gli occhi delle tenebre può valorizzare. Nel caso di un attacco, può essere il nostro miglior alleato.” Poi il capo tira fuori due pezzi di carne dalla sacca e li getta a terra, uno a sinistra e uno a destra. Li indica e dice: “Qui alla mia sinistra c’è il cibo per il lupo bianco, e alla mia destra il cibo per il lupo nero. Se scelgo di nutrirli entrambi, non lotteranno mai per attirare la mia attenzione e potrò usare ognuno nel modo che mi è necessario. E,
Con Silvia per Verbania su via Madonna di Campagna - 3 Agosto 2016 - 21:02
Parcheggio Pullman
Sono curioso di vedere quante multe verranno date per i motori accessi, ma forse avete ragione voi è un falso problema. Resta senza risposta l'assetto urbanistico complessivo della zona, nel quale avrebbe potuto esserci anche un parcheggio per pullman, bastava che fosse correttamente contestualizzato. No andare a rincorrere a posteriori perchè ormai si è agito senza uno straccio di visione e/o progettualità. Poi che facciano o facciate pure quello che volete.....
Interpellanza problematiche stazione - 22 Novembre 2015 - 18:58
PROBLEMA STAZIONE - QUESTIONE SERIA
Mi sembra che la questione Stazione Ferroviaria di Verbania ( accessi e posteggio ) sia problema serio, da anni sul tappeto. Bene ha fatto lo Scarpinato a riportarlo all'attenzione del Consiglio Comunale con una interpellanza. Nell'attesa di soluzioni definitive alle problematiche degli appalti, bene avrebbe fatto l'amministrazione comunale a trovare soluzioni tampone. Nulla però è stato risolto. Giordano Andrea FERRARI - Socialista a Verbania.
Turismo e percorsi poco segnalati - 7 Novembre 2015 - 15:18
Purtroppo
Purtroppo il fenomeno è esteso anche ad altre località: molti passaggi, sentieri, accessi a lago od a fiumi, una volta dii libero transito sono stati poco alla volta "privatizzati" e spesso nella più totale indifferenza delle autorità locali.
Passaggi DEA e Pronto Soccorso estivi aumentati - 10 Settembre 2015 - 17:49
accessi impropri
per risolvere il problema basterebbe far pagare, sempre ed effettivamente, pesanti ticket in tutti i casi di accesso improprio: semplice no??
Speciale TG1 sul Lago Maggiore e Lago d'Orta - 18 Agosto 2015 - 13:05
se può servire
ho chiesto ad un amico che lavora nel settore,e mi ha detto che di norma per un prodotto come questo non vengono effettuati pagamenti in soldi,ma ci si limita a cambio merce. tradotto: ovvia ospitalità alla produzione,accessi gratuiti alle strutture,"omaggi vari" come prodotti tipici ecc. diverso se invece si tratta di cosiddetti redazionali,trasmissioni monografiche di promozione turistica con riferimenti commerciali espliciti. mi sembra che la trasmissione in oggetto rientri nella prima specie.
Una Verbania Possibile: "Buone pratiche?" - 13 Giugno 2015 - 13:59
Caro Paolino, è talmente dura che...
Caro Paolino, è talmente dura (cito il titolo del tuo post) che non me ne frega niente del PD e affini! L'ho già scritto, ma lo ripeto: non abito a Verbania, quindi non ho votato per questa amministrazione, e comunque, penso che la migliore novità dell'ultima campagna elettorale verbanese sia stato il "Comitato Bava Sindaco", alle ultime politiche ho votato M5S, e non sono pentito, anche se non sempre sono d'accordo con quello che dicono/fanno, sono talmente intellettualmente onesto che, almeno in questo blog, mi espongo in prima persona con nome vero e foto, il cognome non c'è, ma credo che sono facilmente rintracciabile via facebook o linkedin! Detto questo, mi trovo spesso d'accordo con Brignone, ma penso anche che, almeno per questo comunicato, non valga il concetto di "repetita iuvant". Il CEM è una rogna che nessuna vorrebbe gestire, questa amministrazione si l'è ritrovata a tra le p**le, monco (parcheggi, arredamento, accessi a lago,...), con pochissimi spazi di manovra (costruzione avviata, progetto concluso,...) e con tempi strettissimi di chiusura, altrimenti saltano tutti i finanziamenti PISU, non ricordo quando sarà la scadenza, ma non ci vorrà troppo a trovare questa informazione. Cos'altro avrebbe potuto, ragionevolmente fare questa Amministrazione? Secondo me, e lo dico da sempre, avrebbe dovuto interrompere i lavori, e riprogettare l'area, ma quanto sarebbe costato questo giochino? Ce lo saremmo pututo permettere? Temo di no, quindi... Quindi sì, sul tema del CEM, dobbiamo tutti turarci il naso e accettare quello che questa amministrazione decide, è stata eletta per questo, perchè a parlare, come facciamo noi, è facile, ma io non vorrei trovarmi al posto di nessuno in Giunta in questo momento e su questo tema. Sul resto si può discutere, ma ogni valutazione dovrà essere fatta al termine del mandato, ora è, o almeno a me sembra, populismo. Chiudo con una nota, ma solo per farvi capire chi sono, come penso e come agisco, sono convinto che la più grossa colpa del Governo Berlusconi 2001-2006, sia stata quella di decidere poco e niente, pur avendo una maggioranza schiacciante; io non lo avevo votato, ma mi sarei aspettato grosse riforme, magari anche in direzioni che non avrei condiviso, ma almeno cambiare qualche cosa. Oggi di quel periodo ci ricordiamo solo la legge elettorale, il cosiddetto "porcellum", che solo il nome dice tutto. Poi, ognuno ,ibero di pensare quello che vuole... Saluti Maurilio
Nuova WebCam a Pallanza - 3 Giugno 2015 - 17:50
Il tutto non mi esalta
Ad essere sinceri devo dire che tutto questo impianto non mi esalta per nulla. Può essere utile, per chi non è a Verbania, dare una guardatina al tempo attuale anche se in ogni caso le persone sono più interessate alle PREVISIONI per le prossime ore o giorni. Per me che sto a Verbania basta guardare fuori dal balcone e per vedere quel meraviglioso paesaggio mi reco a Pallanza e me lo godo dal vivo. Non vedo il senso di vedere in webcam le varie nuvole, se si vede o meno quella cima e magari conservare in un archivio un paesaggio uguale e a nostra portata di mano. Non credo che la visione di quelle immagini raggiunga un grosso successo di accessi.
Interpellanze consiliari da Carlo Bava e Renato Brignone - 21 Aprile 2015 - 14:45
demenziale
è demenziale avere un servizio come la posta in ZTL, se poi qualcuno preferisce ignorare i cartelli o non chiedere (se dovuti) gli accessi per disabili è altra cosa. Il nostro intento è quello di capire: si vuole una zona pedonale più ampia? si agisca. Si vuole l'accesso dei veicoli ovunque? lo si faccia. Qui spacciano per sperimentazione ciò che non è , poi ci raccontano che vogliono migliorare verbania ma agiscono emozionalmente e senza progettazione... un commerciante si lamenta? accesso alle auto! Un amico si lamenta ? si chiude la roggia! e i costi? e le conseguenze? La progettazione è alla base di ogni buona amministrazione, se poi è anche una Amministrazione capace di condividere i progetti, avrà anche il mio plauso.
Zanotti e le cluster-bomb verbanesi - 16 Dicembre 2014 - 13:15
Costi diretti: la matematica non è opinione
Soprattutto non è un'opinione politica! Ora, senza entrare nel merito del giusto/sbagliato, bello/brutto, funzionale o meno, necessario/superfluo, condiviso o calato dal cielo, e chi più ne ha più ne metta....ma sui costi diretti non c'è paragone! Prendendo in esame i due progetti, il teatro in piazza a Intra perde 5 a 1 rispetto all'importo sui mutui che la città (=costo diretto per i soli cittadini di Verbania) deve portarsi sulle spalle per questa costruzione (utile/inutile)! Qualcuno potrà obiettare che son sempre soldi nostri, ma forse un pochino meno nostri quelli del PISU visto che probabilmente anche qualche tedesco o spagnolo o francese avrà contribuito (e noi per le loro opere!). I costi diretti, quelli della città, li vediamo scritti con gli acronimi TASI, TARSU, IRPEF comunale, servizi (mancati), accessi a pagamento, e via discorrendo!! Tutto si può dire, ma dal pdv del conto economico per la costruzione dell'edificio (Bello o brutto?? Mah!!) non c'è paragone!! Che poi i grandi vecchi della politica verbanese dovrebbero quantomeno firmare un armistizio perchè ormai non se ne può più dei loro continui ma tuttavia anche interessanti battibecchi, questo è un altro dato di fatto, seppur questa sia in realtà una classica opinione! AleB
"Porto Turistico di Verbania: realizziamolo velocemente!" - 16 Dicembre 2014 - 10:32
Per Cesare
Io, ovviamente, ho notizie, ma a questo punto parleranno le sentenze in tribunale. Purtroppo i tempi sono lunghi, lunghissimi e nel frattempo chi ha emesso le ordinanze senza renderle pubbliche e senza attivarsi per farle rispettare, continua a stare al proprio posto, il comune rilascia dichiarazioni prima per rifare la struttura con un progetto da 9 milioni ( vedi recenti articoli su Eco Risveglio) poi si ravvede dicendo che si rimettono i nuovi pontili E si da una bella ripulita all'area, simile ad una discarica anche prima della tempesta del 13/10/2013 (mi riferisco alla zono parcheggi e alla superficie dietro all'edificio che ospitava "la plaia" molti anni fa. Tutte le cose che ho scritto, e molte altre che non c'è tempo e spazio per approfondire, sono supportate da documenti, contratti, perizie, ricevute di raccomandate e accessi ad atti pubblici in materia. Tutto materiale per la nostra lenta, ma inesorabile, Giustizia. Aspettiamo.
Verbania "declino" turistico? - 23 Luglio 2014 - 18:38
spiaggette.......
ottima idea,fare cash sulla quantita'(per dirla brutalmente).Il problema e' che da noi NON esistono piu' spiaggette,ed il problema nn e' solo il CEM,per buona pace di Brigno(li'anni addietro c'erano la cava di sabbia ed i topi),ma sono sparite TUTTE le spiaggette.E alla Beata Giovannina?Ai Tre Ponti?Molti privati hanno chiuso gli accessi a lago(potevano?).Certo che la sponda magra,grazie alle nostre defaiances,sta diventando grassa.....provate ad andare a Sesto C: o ad Angera nel week-end....dovete posteggiare a....Varese.....
Picco di accessi su Verbania Notizie - 26 Maggio 2014 - 21:16
Per Marco
Aggiornare i software è sempre utile, si evita di avere in uso una vecchia release, afflitta magari da chissà quanti e quali bachi. Figuraccia non direi, forse non era previsto un numero così elevato di accessi contemporanei, tale da mandare in crash il servizio. Anche se, bisogna aggiungere, ultimamente Verbania non sembra brillare in campo telematico. Poco più di una settimana fa c'è chi, da piazzale Flaim, ha clamorosamente "toppato" producendo un indecente streaming video di un appuntamento elettorale. Per cui, mal comune mezzo gaudio.
Ombre sul carnevale di Cannobio - 13 Marzo 2014 - 14:13
opinione
Premesso che questa è una mia personale opinione, e che non faccio parte del comitato carnevale, vorrei fare alcune precisazioni: 1-alcuni ragazzi hanno portato bevande alcoliche da casa e le hanno trangugiate prima di entrare in quanto i controlli impedivano di introdurre bottiglie di alcun genere, credo che questi comportamenti non siano imputabili agli organizzatori. Inoltre inviterei tutti coloro che ritengono che questo tipo di feste causi la voglia di bere dei ragazzi a fare un giro nelle vie di Intra il sabato sera, a vedere quanti locali chiedono i documenti per servire alcolici o ancor più quanti supermercati. Questa non è una scusa per il comitato, ma non è nemmeno giusto colpevolizzare solo loro per comportamenti che si verificano ogni fine settimana. Si dovrebbe aprire un discorso serio sulle dipendenze, ma credo esuli da questa discussione. 2- il numero di persone all'interno era sicuramente eccessivo, comunque le grosse code all'esterno si sono create anche perchè sono stati bloccati gli accessi per le troppe persone. 3-la protezione civile non era presente per svolgere compiti di security, ha dovuto ricoprire quel ruolo quando alcuni maleducati hanno iniziato a spingere sulla fila, causando il grosso pericolo di far del male, in quel momento la security non c'era, quindi le opzioni erano voltarsi dall'altra parte dicendo: "Non è compito mio"; o trattenere la fila per evitare danni maggiori. 4- il tendone sarebbe potuto essere più grosso, il problema è dove collocarlo... 5- il tendone rispettava le normative in termini di sicurezza è stato controllato dai Vigili del Fuoco e un loro uomo era presente anche durante tutta la serata, le uscite di sicurezza erano presenti lungo le pareti del tendone non attraverso porte metalliche ma con aperture delle pareti. Magari non tutto sarà stato perfetto ma se i Vigili del Fuoco dicono che va bene... 6- chi veniva sorpreso a fumare era letteralmente sbattuto fuori dalla security senza nemmeno chiedere di smettere, probabilmente sono stati fatti troppi pochi controlli... Dette queste cose, a mio avviso, quest'anno i problemi sono stati molti e le cose da fare per migliorare tante, troppi ragazzi erano ubriachi, troppa gente era all'interno e il calore era quasi insopportabile, ma prima di lanciare sentenze e accusare di avere strutture fuori norma sarebbe meglio di informarsi. Condivido il commento di Grisu, è il caso di imparare dagli errori e non aspettare che si ripetano, conseguentemente buon lavoro!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti