Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

accesso

Inserisci quello che vuoi cercare
accesso - nei post
Altea Altiora a Moncalieri per volare - 2 Dicembre 2016 - 20:21
Altea Altiora all’esame esterno della Pallavolo Torino a Moncalieri. Giovanili: debutto stagionale delle due formazioni Under 12 a Crescentino, match verità nel round di prima fase per l’U 14, entrambe a riposo le due formazioni Ragazi e Juniores. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: domenica 4 dicembre il debutto per i pallavolisti in erba del consorzio promozionale Under 12 Altiora-Rosaltiora.
La Rete Antiviolenza nel VCO - 1 Dicembre 2016 - 10:23
I Consorzi dei Servizi Sociali del territorio, la Provincia del Verbano Cusio Ossola e la Cooperativa La Bitta stanno completando gli adempimenti per sottoscrivere il Protocollo d’intesa che sancisce la costituzione del Centro provinciale antiviolenza.
"In Principio" percussioni al Muller - 30 Novembre 2016 - 11:27
Giovedì 1 dicembre alle ore 15,00 verrà presentato nel salone polivalente della Casa di Riposo Muller lo spettacolo di percussioni “In Principio”, di e con Giorgio Borghini.
Lavori messa a norma antincendio Ospeadale - 27 Novembre 2016 - 11:27
Per il prosieguo dell’adeguamento dell’Ospedale “Castelli” di Verbania alle norme antincendio da lunedì 28 novembre e per la durata di tre giorni sarà modificato il percorso di accesso all’Obitorio, per raggiungere il quale sarà necessario passare dalla Camera Calda del DEA.
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 25 Novembre 2016 - 20:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'Amministrazione Comunale, che annuncia la conferma degli 8 milioni per Verbania dal voto odierno alla Camera.
Cena della solidarietà a Casa don Gianni - 19 Novembre 2016 - 07:03
L’appuntamento solidale è a Casa don Gianni, come ogni anno, per contribuire alla costruzione del Fondo di Solidarietà gestito dall’Associazione Alternativa A… ONLUS.
Senso unico alternato a Feriolo - SS33 - 13 Novembre 2016 - 09:16
Dal 14 e il 26 novembre nella fascia oraria 8-16 circa, in loc. Feriolo di Baveno è previsto l’allestimento di cantiere stradale per lavori di potenziamento della rete gas, per conto della Soc. Italgas, in corrispondenza della rotatoria di Feriolo con circolazione a senso unico alternato di marcia regolata da impianto semaforico.
Altea Altiora arriva Santhià - 12 Novembre 2016 - 10:23
Serie C Regionale: Altea Altiora alla prova casalinga della Stamperia Alicese Santhià senza il regista Marco Miani. Giovanili: tutte in campo le squadre Altiora con impegni tra le mura di casa.
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 10 Novembre 2016 - 09:03
Riceviamo e pubblichiamo una nota del M5S Verbania sul Porto Palatucci
Due Intrpellanze "Sinistra & Ambiente" - 8 Novembre 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di due Interpellanze presentate da "Sinistra & Ambiente", riguardanti la spiaggi Beata Giovannina e il ritrovamento di rifiuti nel lago fronte Il Maggiore
Lavori antincendio al Castelli - 7 Novembre 2016 - 15:03
"Per il prosieguo dell’adeguamento del secondo piano del Presidio Ospedaliero Castelli di Verbania alle norme antincendio da martedì 8 novembre saranno modificati alcuni percorsi interni di accesso ai Reparti della prima e seconda ala". All'interno al nota completa di ASLVCO.
Interpellanza su uscita scuole Guglielmazzi - 1 Novembre 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'interpellanza sul rischio d'uscita dalle scuole Guglielmazzi di Pallanza, presentata del Consigliere Comunale si Sinistra Unita, Vladimiro Di Gregorio.
Temporaneo spostamento Reparto Pediatria dell’Ospedale Castelli - 31 Ottobre 2016 - 16:22
Da giovedì 3 novembre e per la durata di circa due mesi i posti letto della Pediatria dell’Ospedale Castelli di Verbania saranno spostati dall’attuale sede e ricollocati preso la SOC Ostetricia e Ginecologia, dove saranno dedicati 7 posti letto di Pediatria di cui 1 per pazienti che necessitano di isolamento totale.
Carlo Bava lascia il Consiglio Comunale - 31 Ottobre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Carlo Bava, Una Verbania Possibile, riguardante le dimissioni da consigliere comunale avvenute nella seduta della scorso 27 ottobre 2016.
LegalNews: Riaprono i termini per la voluntary disclosure - 31 Ottobre 2016 - 08:00
Il recentissimo D.L. n. 193/2016 ha ufficialmente riaperto i termini per l’adesione alla procedura di voluntary discosure, come confermato dalla Comunicazione dell’Agenzia delle Entrate del 25.10.2016 che ha fornito i primi chiarimenti.
accesso - nei commenti
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 11 Novembre 2016 - 17:09
Giustizia è fatta
Dopo tre anni, direi prima del previsto, la macchina legislativa ha fatto il suo corso con una sentenza esemplare, in cui si evidenziano le cose che, a tempo debito, proprio su questo sito avevo evidenziato. La corresponsabilità del Comune e la condotta "criticabile" del concessionario, sono state evidenziate e pesantemente sanzionate dal giudice. Per chi avesse tempo e voglia di leggersi la sentenza, si può chiaramente capire che ci sono pesanti responsabilità da parte di tutte e due i convenuti condannati( Comune e ENS). Quello che ora sarebbe dovuto, soprattutto da chi esercita il ruolo di opposizione in Comune è un bell'esposto alla Corte dei Conti. Perchè? Beh, intanto per la superficialità con la quale il Comune stesso, per mano di un suo dirigente (firmatario di un'ordinanza citata in sentenza), non ha fatto rispettare il divieto di accesso alla struttura già dal marzo 2013 e, secondariamente, per aver consentito alla ENS, vincitrice di una gara nel 2001, di essere ancora titolare della concessione 16 anni dopo, visto che la durata del contratto doveva essere di soli dieci anni. Il danno per il Comune è enorme se si pensa che il canone di concessione stabilito sedici anni fa, con il porto ancora da avviare e alcuni lavori da fare (tra l'altro promessi e non eseguiti dal concessionario), era di 18.050 euro. Appare del tutto evidente che una nuova gara per il rinnovo della stessa concessione nel 2011, con 150 posti barca occupati e il ricavo per l'affitto di un ristorante ben avviato all'interno dell'area, avrebbe potuto e dovuto essere di gran lunga superiore, diciamo sui 100.000 euro annui invece della miseria ricevuta dalla ENS. Se poi andiamo ad esaminare lo scempio della mancata manutenzione ordinaria e straordinaria non eseguita ( e confermata in sentenza dal Giudice del Tribunale), andiamo a quantificare una danno di milioni di euro per ricostruire una struttura che, forse, con gli opportuni interventi sarebbe ancora a disposizione della cittadinanza. Quindi, cari consiglieri di opposizione, qualcosa di concreto da fare mi pare che ci sia....
Piste Agro-Silvo-Pastorali, nuove regole - 7 Novembre 2016 - 17:40
nel predisporre modifiche o meglio una nuova Legge
occorrerà tenere presente che, negli anni 70 si costituivano consorzi,x la costruzione di strade "INTERPODERALI", finanziati anche dalla regione,bene questo tipo di strada,anche se la finalità è quella,delle attuali strade "agrosilvopastorali",hanno una legislazione diversa e,non rientrano nella normativa regionale di cui alla legge,45/99,che in pratica vieta l'accesso ai mezzi non agricoli e a chi non è proprietario di fondi o esercita attività agrosilvopastorali eccezzion fatta x i frequentatori di agriturismo
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 25 Ottobre 2016 - 09:25
Salire sul treno
Confermo il disagio più volte segnalato per salire sul treno alla stazione di Verbania. Io stessa, e non sono la sola, ho deciso di scegliere la stazione di Stresa, per "baipassare" il problema. Vorrei infornare, se fosse necessario, che alla stazione centrale di Milano il problema è stato elegantemente risolto rialzando di 20-25 cm. la pensilina con un "corridoio" costruito sopra la pensilina stessa, al quale si accede da un opportuno scivolo, senza alcun problema, né per i viaggiatori né per i bagagli. In questo modo il viaggiatore si trova al livello del primo gradino della carrozza. Meraviglia! Non si potrebbe fare una cosa del genere anche a Verbania, con opportuni scivoli di accesso? Ricordo , per girare volutamente il coltello nella piaga, che Verbania è capoluogo di provincia! Grazie!
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 24 Ottobre 2016 - 20:54
Re: Per Hans
Ciao Giovanni Sni, in generale il marciapiede deve permettere agevole accesso ovunque e soprattutto da parte di chi non conosce il problema. Penso che un po' tutti abbiamo spinto e sollevato qualche anziano sul treno a Fondotoce. Qui però il problema è sollevato da una habitué della stazione e quindi con un po' di "mestiere" potrebbe ovviare al problema facendo anche solo 50 m verso la testa del treno.
Maratona Culturale di solidarietà a Il Maggiore - 21 Ottobre 2016 - 13:16
Parcheggio
ma per carità..ma perchè dobbiamo distruggere una fetta di parco (tra l'altro uno dei più belli a VB) per qualche posto auto in più? E' già stata autorizzata la costruzione di un parcheggio multipiano a pochi metri di distanza (ex Padana gas). Piuttosto sarebbe utile chiedere come mai i lavori non sono ancora iniziati..e non colate di asfalto dove non è lecito aspettarseli. D'accordo sull'accesso ai canali di vendita alternativi: ricordo però che c'è una biglietteria online che funziona a meraviglia (anche se la grafica potrebbe essere certamente migliorata). Saluti AleB
Brignone: interpellanza e gestione del Consiglio Comunale - 15 Ottobre 2016 - 09:57
per completezza di info
La nota di risposta della Presidenza , oltre esser imbarazzante nei contenuti gioca su una questione non corretta: i 30 gg presunti per accesso agli atti, per cui questa è stata la mia risposta: Prendo atto della risposta (prot. 44632) che di fatto non tiene conto di nessuno degli accordi presi in Capigruppo, e confido che i Vicepresidenti se ne ricordino bene, e sottolineo che al punto 3, ove si parla dei 30gg , si dice qualcosa di non corretto, inquanto i 30 gg riguardano i cittadini e non i Consiglieri Comunali, invito a tal proposito alla lettura del "regolamento per l'accesso agli atti del Comune di verbania", in particolare l'art. 7 prendo poi atto che al punto 2, anche alla Presidenza fa comodo non fare ragionamenti di merito, infatti se anche fosse vero che che la deliberazione n°121 fosse quella riguardante l'interpellanza da noi fatta, non vi troverà alcuna risposta al suo interno, diversamente la invito ad inviarmela. Sempre più convinto che questa Presidenza non sia a servizio del Consiglio Comunale , ma della Giunta, saluto cordialmente
Interventi sulle spiagge e sulle sponde cittadine al via oggi - 22 Settembre 2016 - 09:48
e l'ARENA?
ovviamente ci si dimentica dell'ARENA spiaggia super frequentata e abbandonata a se stessa dove non esistono cartelli di divieto accesso cani e dove ogni sera bivaccano i soliti maleducati che lasciano sul terreno di tutto..
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 14:19
spiegatemi
Ci sono molte cose che dovrei dire, spero di riuscire ad articolare un discorso che possa chiarire la situazione. In un comune "normale" ( o ideale) il corretto funzionamento degli organi politici rende superflue gran parte delle interpellanze che a Verbania vengono presentate. Sarebbe sufficiente scrivere al presidente di una commissione la volontà di trattare un tema per risolvere qualsiasi dubbio, inutile dire che a Verbania ciò non succede, se i temi non piacciono non possono essere trattati. in un comune "normale", nel caso in cui il punto precedente non si potesse percorrere ( commissione appena convocata o altro) a un consigliere comunale basterebbe fare un accesso agli atti. Ecco, a Verbania se siedi ai banchi dell'opposizione devi aspettare almeno 30 giorni ( termine ultimo affinché l'amministrazione risponda), più spesso, scaduto il termine, dopo insistenze si riceve una risposta parziale e non soddisfacente ( cose strane accadono a Verbania). In questo specifico caso, risultava impossibile fare un accesso agli atti per ricevere le informazioni necessarie ( a metà settembre ricomincia la stagione agonistica) per cui è sembrato più efficace proporre subito interpellanza ( sotto forma anche di comunicato poiché questa è la modalità preferita dalla nostra amministrazione). Ora, io non sarò dotato di grande intelletto, ma qualcuno potrebbe spiegarmi in che modo il sindaco avrebbe risposto ai quesiti? Sono contento che abbia ritenuto doveroso correggere errori ma già che c'era non sarebbe stato opportuno rispondere anche alle domande? Dopo la sua narrazione delle vicende societarie qualcuno ha capito se, nei fatti, ssd insubrika è titolata a chiedere la corsia per il nuoto agonistico? Si ritiene che l'orario sia consono a permettere ad atleti minorenni di allenarsi o si crede vada cambiato? Se a voi sembra tutto chiaro vi prego di illuminarmi.
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 2 Settembre 2016 - 01:51
Re: arringa confusa
Caro paolino Grazie per avermi corretto sull’uso del motore diesel o benzina, ma non sono pratico di barche! Personalmente penso che l’affare, dopo aver speso 200.000€, la città lo faccia incassando 1800€/anno ma con una spiaggia e dei servizi fruibili da tutti che incassandone 5600€/anno con una spiaggia chiusa e non accessibile. Se si vieta l'accesso al pubblico, i 200.000€ li paga chi ha la concessione della spiaggia, non le casse pubbliche! Per me questa era un’anomalia! Se la guardo dal punto di vista economico, nessuna delle due offerte è vantaggiosa per la città, quella in essere almeno permette la fruizione dello spazio a lago a tutti! Dopodiché, tu citi una serie di vincoli a cui la precedente concessionaria avrebbe dovuto sottostare, ma non dici quale amministrazione ha posti questi vincoli! Zacchera, commissario o Marchionini? L’articolo postato è del 2013, Marchionini è stata eletta nel 2014, c’è qualche cosa che non torna! Peraltro, tu stesso scrivi “…nei due anni di buco…” cioè 2014 e 2015! Anche gli illustrissimi Chifu ed Immovilli, nel comunicato oggetto del post, non fanno nessun riferimento alla precedente gara e ai vantaggi della stessa! Parlano prevalentemente di "privatizzazione" della spiaggia, cosa non vera, semmai lo era con la precedente concessione, non lo dico io ma sempre l'articolo postato. Quello che vedo è che un area, che per molti anni è stata poco o nulla fruibile, torna a risplendere, in poco tempo, mentre, come dici tu stesso, l’attività del precedente concessionario “…non "decollerà" mai…”! Per questo non sono convinto che si siano usati due pesi e due misure, forse la precedente amministrazione non era stata realista (un po’ come lo chef stellato del CEM, ma questa è un'altra storia)! È stato fatto con assegnazione diretta? Ma se la legge lo consente, io guardo il risultato, non il mezzo (sempre se legale!). Peraltro, la determina stessa dice che “il presente provvedimento, …, potrà essere sempre revocato, sospeso o modificato in tutto o in parte per ragioni di pubblico interesse e di sicurezza della navigazione senza diritto di indennizzi”. Non funziona, si può sempre tornare indietro, alla peggio ci rimette il privato! Il resto, concessione demaniale, utilizzo del pontile,…, sono quisquilie, sempre che tutto sia stato fatto nei termini di legge! Saluti Maurilio
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 1 Settembre 2016 - 11:35
Re: Re: Re: Spiaggia Beata giovannina
Caro Paolino, io non parlo di procura a vanvera, ma a ragion veduta. Provo a fare un riepilogo di quello che è successo, mi baso solo sulla mia memoria quindi se dico delle inesattezze, correggetemi! C’era una volta una spiaggia, un’amministrazione, non questa decide di intervenire e spende circa 200.000€; sistemata la spiaggia, la stessa amministrazione, la “cede” ad un privato per 5600€/anno! Ora, o sono stupido io, o non capisco dove stia l’affare! Cosa se ne farà il privato non si sa, ma non è consentito l’accesso alla spiaggia (cito l’articolo di vcoazzurratv già linkato da Giovanni%). Subentrata questa amministrazione, rescinde il contratto, e, per due stagioni, lascia la spiaggia libera. Da questa stagione, la stessa amministrazione, concede l’uso della spiaggia e del pontile, ad una società sportiva che pratica lo sci nautico (sport riconosciuto dal CONI) e concede di posizionare un container bar. Quindi, l’accesso alla spiaggia è libero, chi la gestisce offre (a pagamento, "ça va sans dire") servizi turistici che prima non erano neanche presenti sul territorio (gonfiabili, sci nautico, giochi d’acqua oltre alle consuete sdraio), come si dice, la spiaggia ha fatto girare l’economia (stipendi, acquisti forniture bara, gasolio per motoscafi,…). Cosa dovrei aggiungere? Personalmente credo che la città ci abbia comunque guadagnato! Se entriamo nello specifico, si ritiene il canone basso? Come ho già scritto, immagino che sarà stato stabilito nei termini di legge! Non è così? Allora è necessario che l’intervento della procura… La spiaggia è stata assegnata senza gara? La legge lo consente? Se no, anche in questo caso è necessario che l’intervento della procura… La legge lo consente, ma sarebbe stato meglio procedere con gara? Probabilmente è vero, giusto fare un’interpellanza, giusto sarebbe rispondere. Ma se la legge lo consente e se il progetto presentato è buono, non vedo perché non procedere in modo spedito. Peraltro, la determina dice, testuali parole, “il presente provvedimento, …, potrà essere sempre revocato, sospeso o modificato in tutto o in parte per ragioni di pubblico interesse e di sicurezza della navigazione senza diritto di indennizzi”, si può sempre tornare indietro! Ci sono altri element? Qualcuno dice che il pontile è troppo vicino all’area di balneazione, ci sono norme e regolamenti? Sono rispettati? Se sì, ogni polemica è inutile, se no è necessario denunciare la cosa agli organi competenti (Procura, Guardia Costiera,…)! “Cittadini con Voi” e “Sinistra e Ambiente” scrivono nell’interpellanza, post http://www.verbanianotizie.it/n757054-bava-e-brignone-tre-interpellanze.htm#commenti-37952, “è stata concessa un’area demaniale per scopi diversi da quella prevista dal piano per la gestione del demanio”. Non se la cosa sia completamente vera o sia un’interpretazione, se è vera, e non ho motivo per dubitare del contrario, sono previste deroghe? In questo caso sarebbe stato possibile concederle? Se no, cosa paghiamo a fare dirigenti e impiegati comunali se commettono simili errori? Nella stessa interpellanza, scrivono anche “…Si impegna l’Amministrazione a definire una variante che preveda per l’area un utilizzo che garantisca il diritto alla balneazione e al diporto non a motore”, mi chiedo, questo diritto è stato negato? La balneazione pubblica è possibile, il diporto non a motore anche, sono presenti opportune boe di segnalazione! Queste boe non sono sufficienti, o si ritiene sia meglio aggiungere, credo che basti chiedere e/o imporlo ai gestori, i termini della determina lo consentono! (segue)
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 31 Agosto 2016 - 21:23
Spiaggia Beata giovannina
Ciao Hans Axel,sono circa € 1.600 l'anno con contratto di nove anni. Il mio BANDO ERA PER TRE ANNI NON RINNOVABILE perché ,anche se raggiunto accordo comunale lasciando libero accesso,non avremmo più potuto USARE BARCHE A MOTORE, né nulla che riguardasse la somministrazione di cibo bevande ecc,ecc! Comunque qualcosa di non regolare è' stato fatto!
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 29 Agosto 2016 - 11:24
Re: brutta roba il tifo
Caro paolino, ti faccio notare che l'oggetto del comunicato degli illustrissimi Chifu ed Immovilli, era: "SPIAGGIA BEATA GIOVANNINA BALNEAZIONE FUORI LEGGE", continuando con: "a spiaggia pubblica e' stata privatizzata...scippando ai cittadini il diritto di libero accesso... viene permessa la balneabilità con le imbarcazioni che si spostano liberamente, quando i bagnanti sono in acqua.." Nessuna vera critica al canone o indicazioni sulla bontà delle scelte fatte dalla precedente amministrazioni! Ora, la prima cosa è palesemente falsa, non è stato in nessun modo "scippato ai cittadini il diritto di libero accesso", anzi, ora sono disponibili servizi turistici che prima non c'erano. La domanda che mi pongo è, Chifu ed Immovilli non sanno quello che dicono o mentono sapendo di mentire? Sulla seconda non posso aggiungere nulla, oltre al mio buon senso, ma se Chifu ed Immovilli sono certi di quello che affermano, basterebbe denunciare alle competenti autorità (Guardia Costiera, Polizia,...) la situazione, perchè non è stato fatto? Per quanto riguarda gli importi, non so e non sono in grado di valutare la bontà e la correttezza, ma a giudicare dalle cifre non tonde ( 853,37 e 816, 57), mi viene da pensare, ma NON HO VERIFICATO,, che siano importi tabellati da qualche regolamento comunale, regionale o altro! Se Chifu ed Immovilli ritengono queste cifre siano fuori mercato, al ribasso, non devono far altro che proporre, o far proporre, gli opportuni adeguamenti! Hai proprio ragione paolino, brutta roba il tifo! Saluti Maurilio
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 28 Agosto 2016 - 07:53
datemi una risposta seria
allora fatemi capire la spiaggia è in mano ad un privato che ne fa l'uso che crede non concedendo l'accesso,oppure, come dice Maurilio, è accessibile e pulita come sottolinea Lady Oscar? lo chiedo anche a nome di altri miei concittadini che pur non frequentando la succitata spiaggi,leggono certi comunicati e relativi commenti, rimangono disorientati
Mozione su spiaggia Beata Giovannina - 10 Luglio 2016 - 00:09
fauna ittica
li' sotto,per chi nn conoscesse la zona,fino a prima della cementificazione,vivevao Carpe,Persic Reali,Black Bass(persicotrota ''pistruta'' o boccalone),perché l'acqua e' subito profonda,c'e' subito la ''corona'',il fondale cade a picco come un vero reef maldiviano.....gia' i motoscafi di prima,complice la cementificazione,avevano decimato la popolazione ittica,ovviamente ,ora ,il colpo di grazia.............poi Furlan ha ragione...demanio,accesso libero etc etc..........mah.......fate vobis....ogni resistenza ed obiezione e' cestinata...viviamo sotto regime...si sa....
Inaugurato Il Maggiore - Foto - 14 Giugno 2016 - 13:37
Straordinaria Bellezza
Probabilmente perchè è molto più semplice commentare qualcosa che non si vede e non si conosce piuttosto che toccare con mano e rendersi conto che forse, questo Teatro, poi così male non è. Io c'ero! E chi se lo sarebbe perso: ma non tanto per lo spettacolo in sè (molto bello tra l'altro, e diversamente non poteva essere considerato il livello dei protagonisti), quanto perchè quella serata può rappresentare una svolta culturale della nostra bistrattata realtà cittadina. Il palcoscenico naturale alle spalle di quello in ferro è qualcosa di estasiante: come non essere d'accordo con Papaleo che, visto il panorama, si è posto il dubbio di quale fosse in realtà il vero spettacolo! E' qualcosa che abbiamo solo noi e pochi altri: certo, il lago c'era anche prima, ma coniugare Natura e Cultura in un unico abbraccio è l'indiscutibile elemento di forza del Teatro verbanese. Bella sorpresa lo spettacolo del lago acceso e colorato da centinaia di candele galleggianti. Molto bello anche il tour interno: ben concepito e realizzato. Semplice e nello stesso tempo emozionante. Spazi tecnici abbelliti d'Arte che difficilmente si potranno ritoccare con mano in futuro. E quella impagabile sensazione multisensoriale che offre lo spettacolo del nostro lago goduto dalla terrazza: lo puoi quasi toccare con mano, lo puoi ascoltare, assaporare, annusare, come in una sindrome di Stendhal davanti ad un quadro di straordinaria bellezza. Nel concreto, concordo con altri che gli spazi di miglioramento ci sono tutti, a cominciare dai selciati esterni, dove il verde poco curato un pò stona rispetto al profumo di Nuovo che si respira intorno: gli interni aperti al pubblico (gli altri sono di servizio, dai camerini alle sale prova, dagli uffici ai servizi) potevano trovare più spazio per rendere qualcosa in più di quanto previsto. Ma ormai così sono e così ce li teniamo: non dispiace l'atrio biglietteria e quella voluta sensazione di entrare un pò stretti e ritrovarsi in pochi metri in ambienti decisamente più ampi ed ariosi. Infine la spiaggia ed i servizi annessi: le potenzialità che oggi abbiamo rispetto al passato sono tante. A cominciare dallo spazio antistante il bar con l'area giochi per i bambini ed un ambiente relax in sabbia: pur contenuto che sia è qualcosa in più su cui contare. Oltre al campo di beach volley il resto è rimasto invariato: conto molto sul progetto di riqualificazione delle spiagge cittadine per migliorare tutta l'area dell'accesso al lago. Speriamo che le promesse di rendere grande questa scommessa vengano mantenute: la gente arriverà da sè e ci si contenderà il biglietto degli ultimi posti disponibili. Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti