Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

accoglienza

Inserisci quello che vuoi cercare
accoglienza - nei post
Aiutateci a dare un tetto alle famiglie sfrattate - 25 Febbraio 2017 - 13:01
I fondi stanno per scadere! L’appello della Società di San Vincenzo De Paoli, che ad Omegna, insieme ad altre realtà, offre un tetto a chi non ha casa.
Settimana dello sport, molte le scuole aderenti - 24 Febbraio 2017 - 11:27
Sono 189 le scuole piemontesi di ogni ordine e grado aderenti alla sperimentazione della Settimana dello Sport, promossa dall’assessorato regionale all'Istruzione insieme a quelli al Turismo e allo Sport per promuovere il turismo invernale e le attività legate alla pratica sportiva e al benessere.
Studenti del Maggia al Festival del Giornalismo Alimentare - 24 Febbraio 2017 - 10:23
Un gruppo di studenti della Scuola Alberghiera di Stresa è presente () ieri e oggi) a Torino, insieme al prof. Riccardo Fava, per supportare l’accoglienza della 2^ edizione del Festival del Giornalismo Alimentare.
"Filumena Marturano" con D’Abbraccio e Gleijeses - 23 Febbraio 2017 - 09:16
Per il cartellone Prosa e… venerdì 24 febbraio alle 21 un classico del teatro di Eduardo De Filippo: Filumena Marturano con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses diretti da Liliana Cavani.
Metti una sera al cinema - Fai bei sogni - 20 Febbraio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Fai bei sogni".
Anche il Verbano Cusio Ossola ad Agri Travel - 17 Febbraio 2017 - 11:28
L’Unione Nazionale delle Pro Loco, con i suoi comitati regionali e provinciali (per noi quello del VCO) partecipa, con un ruolo da protagonista, alla terza edizione di “Agri Travel & Slow Travel Expo”: il primo salone internazionale dedicato alla promozione del turismo rurale e slow che si svolgerà, dal 17 al 19 febbraio, presso i padiglioni della Fiera di Bergamo.
Danza "Orlando" con Compagnia Egri Bianco Danza - 17 Febbraio 2017 - 10:23
Sabato 18 febbraio alle 21 per il cartellone Danza: Orlando con la Compagnia EgriBiancoDanza. Biglietti dagli 11,50 ai 20,00 euro.
Libri: 5 presentazioni in settimana - 15 Febbraio 2017 - 15:13
La settimana prossima ci saranno 5 presentazioni di libri, una in libreria Alberti, altre quattro a villa Giulia, in occasione della rassegna “Le stanze delle meraviglie”.
Migranti, Cristina: "Perché i problemi sono solo ad Arizzano?" - 15 Febbraio 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione di Mirella Cristina, commissario provinciale e capogruppo a Verbania di Forza Italia, riguardante il Centro accoglienza di Arizano.
XVII Giornata nazionale di raccolta del farmaco - 10 Febbraio 2017 - 16:34
“Dona un farmaco”. Anche quest'anno torna nelle farmacie italiane lo slogan che da sempre caratterizza la Giornata nazionale di raccolta del farmaco prevista per sabato 11 febbraio.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 8 Febbraio 2017 - 13:30
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del M5S verbanese sull'immigrazione
Metti una sera al cinema - Sole Alto - 6 Febbraio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 7 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Sole Alto".
Arrivano i Tiromancino - 31 Gennaio 2017 - 10:23
Sabato 4 febbraio 2017 alle 21.00 Tiromancino in concerto con il tour “Nel Respiro del Mondo Live”.
"Un Americano a Parigi" a Il Maggiore - 25 Gennaio 2017 - 09:16
Prossimo appuntamento in programma per la Stagione Teatrale 2016/2017 del Teatro Il Maggiore di Verbania. Giovedì 26 gennaio alle 21.00 per il cartellone Prosa e… il musical "Un Americano a Parigi" - Tributo a George Gershwin con Michele Carfora, Arianna Bergamaschi e Danilo Brugia.
Salviamo il Paesaggio Valdossola: novità da: Interconnector - 24 Gennaio 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola relativo alle ultime novità del progetto Interconnector.
accoglienza - nei commenti
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 11 Febbraio 2017 - 22:17
Albanese
Qualcuno si è mai chiesto per quale motivo non ci sono più i barconi di migranti dall'Albania? Non sono più alla fame e nemmeno in guerra. Quindi se non vogliamo migranti a casa nostra, semplicemente non dobbiamo continuamente andare a casa loro ad esportare democrazia e rubare le loro risorse Questa è la realtà, prendetene atto. Per inciso io sono il primo a non volere in Italia centri di accoglienza e migranti a zonzo per le città, ma non per questo generalizzo in modo superficiale, giudicando le persone senza tentare di comprendere le problematiche. Io respingo chi opprime e non chi è oppresso, non voglio una guerra tra poveri, ma se devo combattere a prescindere, lo faccio contro i veri nemici e non con le vittime di questa società malata.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 11 Febbraio 2017 - 15:55
Ma come no!!!!
Notizia apparsa qualche minuto fa: nigeriano 22 anni "ospite" del centro di accoglienza di Arizzano denunciato per spaccio....come se non ne avessimo già a sufficineza degli spacciatori nostrani.Ma chissà, poveretto, anche lui scappava da guerre, disastri, miserie ecc come cantano le anime belle....Sveglia, prima che sia troppo tardi!!
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 28 Dicembre 2016 - 21:04
Deriva Neoliberista o Sviluppo Indirizzato
Sono quasi ridicoli, se non fossero pericolosi, i ragionamenti con cui si cerca di far passare per roba seria certi "dati" su quanto possa essere positivo un Supermercato Gigante all'ingresso di Verbania, in una zona tanto centrale. 12.000 metri cubi sono il corrispondente di 40 villette ammucchiate. E tremila mq di Verde sono solo aiuole negli spazi interstiziali a posteggi e vie d'accesso. Ma con le parole si gioca come si vuole. Stiamo in realtà parlando di una zona molto grande e di importanti volumi. Che per la cultura della Deriva Neoliberista del lasciamo fare al mercato ben sostenuta dall'ex comunista di turno sono un bel ragionare ! Per chi pensa che un zona tanto importante di Pallanza doveva invece assumere una valenza sostanziale in un progetto di Città Turistica e che lo Sviluppo urbanistico debba essere indirizzato, un Mega Supermercato in quel posto è una vera assurdità. Io credo che una buona amministrazione avrebbe dovuto andare alla ricerca di imprenditori del settore Turistico-Ricettivo-Termale e in quella zona si sarebbe dovuto sviluppare un punto di arrivo interesse e distribuzione sulla Città. Un Centro Termale con Albergo. Un grande posteggio sotterraneo per la pedonalizzazione di Pallanza. Un ufficio Turistico e di accoglienza e smistamento. Un punto di Rilascio Bici a Nolo. Una stazioncina di partenza di un trenino elettrico per visitare la Città ecc ecc. NO un Supermercato ! Giordano Andrea Ferrari - Consigliere Comunale Città di VERBANIA - SOCIALISTA.
Tre fermi per spaccio - 11 Dicembre 2016 - 08:31
Re: Cattivik
Ciao Giovanni% avanti chi è il più ragionevole direi. ..Le vignette e le battutine le lasciamo ai seguaci della accoglienza senza se e senza ma. Peccato che questa politica suicida e autodistruttiva che tu approvi la debbano subire tutti. Piuttosto che essere sgozzato in casa da qualche risorsa islamista vestita Armani sbarcata per "sfuggire alla guerra" preferisco difendere la mia terra. E Tu?
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 15:29
difesa dei cittadini
Lupus ha colto il punto. Non ci sono organismi e codici internazionali che possano impedire l'ordine pubblico interno di uno stato. I confini sono uno dei principi fondanti di uno stato moderno. Se non ne ha il controllo non ha nessun senso che esistano gli stati. Questa pazzia collettiva dei confini liberi e della libertà di circolazione di lavoratori o rapinatori e stupratori senza nessuna distinzione finirà prima o poi. Ma i morti e le macerie non finiremo mai di contarli. Ben vengano i Trump, LePen o muri ungheresi perché siamo al limite. Un altro passo seguendo le sirene del multiculturalismo e dell'accoglienza a prescindere e siamo fatti. ..
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 10:50
Re: Maurilio e il razzismo
Ciao lupusinfabula La puntualizzazione di Maurilio sul lavorare di più in Europa per tentare soluzioni, ed aggiungerei a livello internazionale, in organismi come la Nato ad esempio od ONU. Queste azioni potrebbero ridurre i flussi migratori, ma non nel breve, provocati con guerre militari ed economiche in Africa e Medioriente, ricordiamoci essere la "CAUSA" dell'enorme problema immigrazione, soluzioni in ambito nazionale devo essere franco, non ne vedo, sono tutti palliativi se vogliamo comportarci con umanità, se invece vogliamo perdere di umanità forse l'unica via è di evitare di andarli a prendere in acque internazionali o straniere, coscienti di far morire migliaia di persone, per ridurre, ma non di certo eliminare, il flusso dei migranti. Altra via è spendere i miliardi dell'accoglienza nei luoghi di partenza, ma non credo funzionerebbe, perchè da tutti gli altri stati si riverserebbero in massa su quelli dove pioverebbero miliardi, crendo lager ed un aumento insostenibile della popolazione, con conseguente migrazione. Detto questo tornerei all'argomento della notizia, ricordando a tutti che se il paese andrà sempre più in declino finanziario e morale, aspettiamoci di peggio, Verbania è ancora un'isola felice rispetto a buona parte dell'Italia, ma purtroppo la stupidità umana associata all'avidità, creano ingiustizie sociali sempre più gravi,e non si potrà avere altro che non sia delinquenza diffusa, ed una giungla dove vige la legge del più forte. Attenzione perchè coloro si credono i più forti, non è detto possano esserlo per sempre
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 13:42
per privatemail
Sono abbastanza datata per non avere illusioni, ma in questo momento storico Salvini mi sembra l'unico che stia dicendo cose credibili (che se fosse nel suo potere sicuramente attuerebbe) a rigurado dell'invasione strisciante e subdola che stiamo subendo grazie a chi ci ha governato fino a ieri: non pensi che una certa influenza sui milioni di NO l'abbia avuta anche la politica di accoglienza( che propriamente chiamandola, sarebbe un invito a venire in Italia) attuata da chi fino a domenica sera stava nelle stanze dei bottoni? Se ho ben capito tu simpatizzi per M5S: non ho mai negato che ho votato per loro l'ultima volta che a noi sudditi è stato concesso di andare a votare, ma con questo no condivido la loro politica dell'accolienza che mi sembra molto simile a quella della sinistra come non sono d'accordo sul reddito di cittadinanza che finirebbe col premiare un mucchi di pelandroni e riuti della società. PS preciso che fino ad oggi non mai votato per la Lega, ma domani non so.......anche perchè sono gli unici che finora hanno detto esplicitamente che uno dei luoro punti imprescindibili è l'abrogazione della legge Fornero, mentre dagli altri ci sono arrivate solo le bufale dell'APE.
PD sui fatti di Arizzano - 27 Novembre 2016 - 16:12
Re: per Paolino
Ciao lupusinfabula "se non ti fanno scendere affari tuoi". proprio non capite,se non li accettano (e uno stato sovrano può farlo,parliamo di gente che verrebbe "rispedita" con un aereo in modo legale,non su un gommone) il problema continuerebbe ad essere nostro,perchè questi tornerebbero indietro,e avremmo pure sprecato i soldi dei voli!! io sono più antirenziano di te Lupus,ma su questa cosa è facile parlare a vanvera,molto meno trovare soluzioni sensate e praticabili. la situazione italiana è pressochè unica,siamo a un tiro di schioppo dall'Africa,da quella parte che è nel caos totale,e arrivare via mare è abbastanza semplice. o a questa gente si decide di sparare,e credo nessuno lo voglia,o altrimenti si dà loro accoglienza alla meno peggio,fintanto che non si trova una soluzione. ma una soluzione realistica,non qualunquismi palesemente irrealizzabili.
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 26 Novembre 2016 - 16:04
Già....
Già, però anche ieri sono dovuti intervenire ancora le forze dell'ordine per riportare la calma ad Antoliva perchè uno di quei bravi ragazzi, dopo aver ricevuto il diniego all'accoglienza in quando non ne aveva diritto, ha dato fuori.e noi paghiamo le forze dell'ordine che anzichè essere libere di occuparsi di altri fatti sono costrette a correrre dietro a questi squilibrati.
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 26 Novembre 2016 - 12:42
Re: Dopo tanto tempo..
Ciao info. Io personalmente mi sono dissociata dall immagine che hanno dato una cinquantina di persone della città di Verbania. Verbania conta trentamila abitanti....gli altri dov erano? Forse non erano d accordo. Mi hanno scritto amiche da via chiedendomi cosa fosse diventata vb dopo esserci venute in ferie. Vero, c'è un problema oggettivo dato dai grandi numeri dell accoglienza...ma non sono solo gli ospiti a provocarlo. Guardiamoci in faccia: A Intra, il sabato sera, ci sono anche i nostri minorenni ubriachi a urinare sui muri e rompete alberi di Natale. Non e'buonismo. Ma si e' esagerato. Mancava solo la parola coprifuoco. Eccheccacchio.
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 00:59
Il danno e la beffa...
Mi immagino la acena: Piazza Ranzoni, volonterosi volontari italiani armati di pale e scarponi che lavorano gratis per la collettività, per rendere sicuro il passaggio di pedoni e passeggini. Seduti ai bordi della piazza, migranti in abiti firmati alzano lo sguardo dal loro smartphone, navigando su wifi free, valutando il momento migliore per far ritorno nel centro di accoglienza senza inzaccheratsi troppo, l'ora del pasto si avvicina. Beh, da italiano ... meglio non esserci! 😉
Cercasi volontari per spazzamento neve - 24 Novembre 2016 - 17:59
Profughi: risorsa per il territorio?
Cara amministrazione, potreste attingere manovalanza "volontaria" dai centri d'accoglienza, ottima opportunità per integrare gli ospiti!
Cercasi volontari per spazzamento neve - 24 Novembre 2016 - 17:00
SOLUZIONE
Ho la soluzione: mandiamo a fare i volontari gli ospiti dei centri di accoglienza così si rendono utili e occupano il loro tempo facendo cose legali.
PD sui fatti di Arizzano - 24 Novembre 2016 - 10:35
lezioncina tardiva
Stucchevole questo PD che dopo un po' di giorni ci porta la lezioncina di etica, ma la realtà qual è? La realtà è che il tema dei migranti aveva già scaldato gli animi in città e che si era provato a iniziare un discorso politico che provasse ad affrontare il problema nella sua complessità(eravamo alla metà di Luglio). Quel tentativo , quella serata di confronto è stata una totale delusione, si è arrivati a sostenere che fosse corretto considerare i migranti alla stregua dei "soggetti svantaggiati" che per legge hanno tutele e possibilità chiaramente codificate. Da sempre sostengo che l'accoglienza è un dovere etico, un approccio umano, e proprio per questo non va banalizzato o improvvisato, per questo chiesi che il tema venisse affrontato in Commissione istituzionale, e dopo un bel po' di attesa il punto fu messo all'ODG . Ho il grande rammarico di non aver potuto partecipare quella sera, ma in fondo mancò il numero legale, la maggioranza (che da sola ha i numeri per tutto) sostanzialmente disertò l'incontro e non si parlò del tema. Ciò che è grave è che ancora oggi attendiamo che si discuta di quello e di molti altri temi... ma nel frattempo il PD ci fa la lezioncina, una lezioncina in cui parlano come se loro non fossero dalla parte del potere, di chi decide, ci dicono che bisogna discutere di "CAS e SPRAR" , ma non ci dicono dove e quando vogliono farlo. Anzi calano il Jolly chiedendo più potere ai sindaci, ma forse non ricordano ad esempio, che il Sindaco di Verbania ha già un sacco di potere, per esempio ha il potere di nominare il Presidente di ConSer, di autoridursi le fatture e poi di trovare mediazioni e quindi servizi aggiuntivi... che per essere fatti a parità di costi costringe ConSer ad assumere due migranti anzichè uno stagionale (costano meno). Ecco come si confeziona un bel mix esplosivo di pessima politica e rabbia nei cittadini, con tanto potere agli incapaci e zero possibilità di confronto nelle sedi istituzionali. ...ma pur di tenere la cadrega sotto Marchionini e la sua pessima amministrazione, sono pronti ad immolare il concetto stesso di "sinistra", il concetto di "trasparenza" e ipotecare la dignità di singoli individui, perchè si pensi ciò che si vuole, ma se lo stato del confronto politico è la pochezza che vediamo, la responsabilità va cercata tra chi il confronto non lo vuole, tra chi non è nemmeno in grado di sedersi attorno a un tavolo e affrontare il tema del "è meglio continuare così o ricominciare con una amministrazione che abbia più il senso del programma politico che ha prodotto"? Forse è il caso di mandare davvero a casa Marchionini, no? (magari evitiamo anche la privatizzazione di Con Ser) http://www.verbaniafocuson.it/n856045-perche-mandare-a-casa-marchionini-e-il-male-minore-e-un-buon-punto-di-partenza.htm
FdI-AN sui fatti di Arizzano - 19 Novembre 2016 - 20:22
Situazione esplosiva
La situazione esplosiva non l'ha certo creata il popolo italiano ed in fin dei conti neanche i cossiddetti migranti: la situazione esplosiva l'ha creata ( almeno in Itlia) la sinistra che ci governa che non ha saputo bloccare fin da subito i primi flussi scoraggiando la venuta di quelli successivi: ma per chi li ha sempre considerati una "risorsa" evidentemente non poteva rinuciare ad averla ed averne sempre in maggior numero e quantitativo. Comunque,anche quella di non conoscere la loro nazionalità è una pecca e grosssissma del nostro sistema di accoglienza: provate a cercare di entrare in Libia, in Egitto, in Gambia o in qualsiasi altro paese dell'Africa senza un documento di riconoscimento e vediamo se vi fanno entrare. Già ma noi siamo quelli deputati ad accoglierli tutti ed a salvare il mondo....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti