Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

acqua contaminata

Inserisci quello che vuoi cercare
acqua contaminata - nei post
Coro Gospel Black Inside per aiutare Suor Celina - 9 Gennaio 2019 - 18:06
A Pella concerto straordinario e di solidarietà del coro gosel Black Inside. Giovedì 10 gennaio alle 20,30 presso l’Istituto Maria Ausilatrice.
Interruzione erogazione dell'acqua a Suna - 20 Febbraio 2015 - 16:22
Martedì 24 febbraio dalle ore 21 e fino alle ore 6 del mattino del giorno dopo, mercoledì 25, Acque Novara VCO interverrà per la realizzazione del bypass della condotta idrica posata sotto al ponticello lungo via Troubetzkoy (il ponte che sarà sostituito per i lavori sul Rio Molinaccio).
Svizzera: cesio 137 nel lago di Biel - 23 Luglio 2013 - 11:13
Scoperte concentrazioni anomale di cesio 137 nel lago di Biel, nella vicina Svizzera. Che ci possano essere dei collegamenti con i cinghiali contaminati della Valsesia?
acqua contaminata - nei commenti
Cinghiali radioattivi: Chernobyl o mafia? - 2 Ottobre 2013 - 12:32
Ipotesi
Ci sono diverse possibilità e non si può escludere a priori l'ipotesi di rifiuti tossici. Fino a meta anni ottanta le apparecchiature radiologiche spesso contenevano cesio-137 e lo smaltimento corretto di questi apparecchi ha già causato diverse fughe di cesio in passato (il più noto sarebbe il caso brasiliano a Goiânia nel 1987). L'ipotesi più probabile è, purtroppo, la catastrofe di Fukushima. I tempi coincidano e il cesio giapponese sarebbe potuto arrivare da noi per via aerea e depositarsi nei sedimenti. Siccome poi cesio reagisce bene con l'acqua, la sua distribuzione capillare in certe zone può essere determinata dalla presenza di fiumi, la cui fonte è stata contaminata nel 2011. E' vero che la provenienza di cs-137 può essere stabilità e non escluderei che l'analisi di questo tipo fosse stata eseguita sui cinghiali. Siccome si basa di un calcolo statistico è molto probabile che gli scienziati non abbiano semplicemente un numero sufficiente di campioni per poter trarre delle conclusioni. Il tempismo e la tipologia di contaminazione, però, sembrano indicare Fukushima come fonte di contagio. Considerato che la contaminazione è di entità medio bassa si può sperare che entro 5-7 anni non ne rimarranno più residui rilevanti in virtù di movimenti di acqua e terra.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti