Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

agricoltori

Inserisci quello che vuoi cercare
agricoltori - nei post
Pranzo pro-terremotati Castelluccio di Norcia - 25 Novembre 2016 - 18:06
Sabato 26 novembre presso l’Agriturismo Rossolampone di San Bernardino Verbano (Bieno), Via Bellavista 20, si terrà un pranzo di beneficenza pro-terremotati a favore della Rete di solidarietà fra allevatori ed agricoltori del Comune di Castelluccio di Norcia, coordinata dalla locale sezione della Confederazione Italiana agricoltori.
Work4You: Lavoro giovanile in agricoltura, il bando "Nuovi Fattori di Successo". - 19 Luglio 2016 - 08:30
Nel mercato del lavoro si sta facendo strada una nuova generazione di contadini, allevatori, pescatori e pastori che costituiscono uno dei principali propulsori di crescita del settore agroalimentare italiano.
Work4You: Premio per l'insediamento di giovani agricoltori. Bando 2016. - 19 Aprile 2016 - 08:01
La Regione Piemonte ha aperto uno dei più importanti bandi del Piano di Sviluppo rurale 2014-2020.
Territorio, ruralità e fatica nella storia dei Minoletti - 24 Gennaio 2016 - 09:14
Il legame tra ruralità e territorio, la storia della sua agricoltura e del lavoro che la origina. Ma anche le fatiche quotidiane di una famiglia agricola e la crescita, nei decenni, di un’impresa che guarda, oggi, alle nuove generazioni non abbandonando il solco della tradizione. Tutto questo nella serata svoltasi giovedì a Cannobio e dedicata alla famiglia Minoletti.
Gruppo di lavoro per il mantenimento dei servizi pubblici del VCO - 21 Gennaio 2016 - 10:18
Si è tenuta venerdì 8 gennaio 2015 presso la sede provinciale la riunione di insediamento del “Gruppo di Lavoro per Il Mantenimento dei Servizi Pubblici del Verbano Cusio Ossola”.
Sviluppo rurale del Piemonte in arrivo 1miliardo - 29 Ottobre 2015 - 11:27
Via libera definitivo della Commissione Europea, ieri mattina, al nuovo Programma di sviluppo rurale della Regione Piemonte 2014-2020, che potrà contare su una dotazione finanziaria di oltre un miliardo di euro, di cui 471 milioni di euro di fondi Ue e 622 milioni di euro di cofinanziamento nazionale.
Coldiretti: danni dei cinghiali - 4 Ottobre 2015 - 13:01
"Non si arrestano i danni provocati dalla fauna selvatica sul territorio delle due province di Novara e Vco: i cinghiali, in particolare, stanno devastando i raccolti agricoli, mettendo a rischio, per le imprese agricole, il frutto di un lavoro durato lunghi mesi".
Mostra bovina della razza Bruna Alpina - 3 Ottobre 2015 - 17:05
Domenica 4 ottobre, quando la Valle Vigezzo renderà onore per l'ennesimo anno (il 34esimo per la precisione) alla razza Bruna Alpina, con la consueta "mostra" autunnale.
Centri Estivi al termine - 15 Settembre 2015 - 11:27
Tempo di bilanci per i Centri Estivi, riportiamo quelli di Fattoria del Toce e E...state Al Centro.
Coldiretti Novara Vco oggi al Brennero - 7 Settembre 2015 - 16:31
Il territorio di Novara-Vco, con i suoi imprenditori agricoli e allevatori è presente in forze, dalle prime ore di questa mattina, al valico del Brennero dove alle 9.30 è iniziato il presidio di Coldiretti scopo smascherare il ‘falso made in Italy’ che ogni giorno valica le frontiere e raggiunge il nostro Paese.
agricoltori e allevatori anche dal Vco al Brennero per protestare - 6 Settembre 2015 - 09:16
Lunedì 7 settembre 2015 dalle ore 9,30 migliaia di agricoltori della Coldiretti provenienti dalle diverse Regioni presidiano il valico del Brennero per denunciare gli effetti dei ritardi e delle omissioni dell’Unione Europea.
Il Cibo delle Alpi in 41 ristoranti del VCO - 22 Luglio 2015 - 17:11
Per gli appassionati dei sapori della più autentica tradizione enogastronomica alpigiana l’appuntamento da non perdere, in concomitanza con Expo 2015, è quello con i 41 ristoranti che da maggio a ottobre aderiscono alla 15ª edizione della rassegna “I Sentieri del Gusto”.
Legge Delrio: osservazioni presentate dal Vco - 16 Giugno 2015 - 20:02
Il Presidente della Provincia del VCO, Stefano Costa, ha presentato lunedì a Torino, all’incontro dell’Osservatorio regionale in materia di riordino delle funzioni e dei compiti amministrativi degli Enti Locali, le “osservazioni” al disegno di Legge regionale in applicazione della cd. Legge Delrio.
Giovani, agricoltura e florovivaismo nel Vco - 7 Maggio 2015 - 18:15
Anche sul lago Maggiore, il futuro dell’agricoltura vede giovani e donne in primo piano. E’ con questa consapevolezza che, a pochi giorni dall’inizio di Expo, Coldiretti Novara Vco ha tenuto un incontro, molto partecipato, che a Verbania.
Formaggio Ossolano diventa DOP - 24 Febbraio 2015 - 13:01
Dopo 20 anni di vicende tecniche e amministrative, è pronto il riconoscimento europeo di qualità DOP (Denominazione di Origine Protetta) del Formaggio Ossolano, ai sensi del Reg. CE 510/06.
agricoltori - nei commenti
Miele straniero daneggia produttori locali - 16 Marzo 2016 - 19:16
Re: saccenza ostentata
Ciao ermes Dimenticavo... Gli agricoltori tunisini ringraziano. Gli agricoltori italiani si impiccheranno agli olivi
Sblocco assunzioni Polizie Municipali - 4 Marzo 2016 - 18:15
Re: Ottima Lady
Ciao lupusinfabula perdonami ma stavolta tu e lady avete toppato di brutto! l'Europa non c'entra un cacchio,i pomodori non si vendono perchè la grande distribuzione li paga 10 centesimi al kg (vendendoli a 3 euro,peraltro..),e gli agricoltori a furia di lavorare in perdita mollano. non è che per spiegare tutto quello che non funziona bisogna sempre dare la colpa all'Europa! quello lo fanno i politici di serie C,bastano e avanzano.
Per non dimenticare il dramma della Shoah - 29 Gennaio 2016 - 13:44
Sterminio dei palestinesi?!?
Buongiorno, spiace trovare tanta disinformazione sulla questione israelo palestinese.. Non c'è mai stato, nè c'è tantomeno tuttora, uno "sterminio dei palestinesi "in atto dal 1948"!!!! Ricordo che la Palestina, come Stato, non è mai esistita: fino al 1914 è appartenuta all'Impero Ottomano, in seguito è passata sotto il controllo franco-inglese, poi al protettorato britannico: nel maggio del 1947, la Gran Bretagna annuncio all'ONU che si sarebbe ritirata dalla regione e, nel novembre dello stesso anno, l'ONU stesso deliberò di dividere in 2 parti la regione. Appena gli inglesi si ritirarono, fu proclamato lo Stato d'Israele. Tengo a precisare che la zona denominata Palestina non è mai stata una nazione indipendente: era una regione semidesertica e scarsamente popolata da pastori seminomadi e da agricoltori poverissimi. Gli ebrei vi hanno sempre abitato da millenni: prima dell'immigrazione sionista vi abitavano 24.000 ebrei. Dopo la proclamazione dello Stato d'Israele, furono gli Stati arabi limitrofi che dichiararono guerra e attaccarono Israele, non l'inverso: è vero che moltissimi abitanti arabi della regione furono mandati via e vennero poi accolti in miserabili campi profughi nei Paesi arabi vicini: mantenuti in condizioni di estrema povertà e ignoranza, non vennero mai integrati nelle società degli Stati ospitanti, ma identica sorte subirono gli ebrei dei Paesi nordafricani, che vennero cacciati (e anche uccisi) dagli Stati in cui vivevano pacificamente da secoli: però di questo non si parla mai... Fine dell'intervento: non è questione di partigianeria, ma di obiettività. Saluti
Agrimercato di Campagna Amica a Verbania - 4 Agosto 2015 - 19:51
Concordo, bella idea.
Pieno sostegno ai nostri agricoltori e produttori di alimenti di qualità per la loro titanica lotta contro le istituzione europee. Nello stesso tempo spero di scoprire e gustare qualche nostro buon prodotto locale.
Mobilitazione carrozzieri Dalla CNA un manifesto con le proposte per il Governo - 4 Aprile 2015 - 09:32
Dai pomodorini agli assicuratori
Accostamento impossibile? Non proprio. Gli agricoltori di ottimi pomodorini siciliani non riescono più a produrre reddito per i prezzi troppo bassi imposti dai grandi canali distributivi e ora si tutelano gli interessi delle potenti compagnie assicurative contro i piccoli carrozzieri e i soliti poveri utenti onesti. Piccoli sempre schiacciati dai grandi.
Coldiretti: conseguenze dell'alluvione - 16 Novembre 2014 - 01:45
appoggio x alluvione
Grazie a tutti gli agricoltori che si prestano a questo sacrificio, bisognerebbe far presente all'Europa che non sono giuste che le penalizzazioni tra latte e riso estero spacciato x italiano. E poi prima di rendere edificabili terreni produttivi perché non recuperare aree industriali dismesse e piantare nuove piante che aiutano a aria pulita e a tenere le fragili montagne??
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti