Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

aiuti

Inserisci quello che vuoi cercare
aiuti - nei post
“Cafè della Memoria” incontro formativo - 4 Dicembre 2016 - 09:16
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dell’Associazione Familiari Alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone l’8° incontro formativo del 2016 rivolto ai Familiari.
VerbaniaBau: L'importanza del contesto emozionale - 15 Novembre 2016 - 08:01
La comunicazione non è solo correlata a stimoli esterni, non è solo un semplice passaggio di informazioni, ma è soprattutto legata agli stati interni dei soggetti partecipanti: è l’espressione, la trasmissione, la condivisione di emozioni quali la paura, la gioia, il desiderio, il dispiacere, la ripugnanza, la noia, la rabbia, la tristezza, l’accettazione, l’attesa, la sorpresa, l’ansia, il disagio.
“Omegna, si cambia!” si è costituito - 9 Novembre 2016 - 10:34
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di costituzione di "Omegna, si cambia!"
LegalNews: Definizione agevolata delle cartelle Equitalia - 7 Novembre 2016 - 08:00
Il D.L. n. 193 del 22.10.2016 ha introdotto una procedura per ottenere la sanatoria delle cartelle Equitalia con un notevole risparmio per il contribuente.
Spazio Bimbi: Disturbi d'ansia nei bambini - 30 Ottobre 2016 - 08:00
Ansia e paura sono emozioni che appartengono sia al mondo dell’infanzia che al mondo adulto, infatti anche nei bambini possono comparire molti dei problemi emozionali che si ritrovano negli adulti, seppur con caratteristiche specifiche.
Torna lo Street food a Mergozzo - 5 Ottobre 2016 - 13:01
Ritorna l'attesissimo appuntamento con la seconda edizione dello Street food targato Experience a Mergozzo. Dopo il grande successo dello scorso anno, che ha visto la presenza di quasi diecimila persone in piazza Cavour, il 7/8/9 ottobre prossimi espositori da tutta Italia e produttori di birra artigianale faranno innamorare tutti i presenti con i loro prodotti.
Comune Mergozzo: iniziative pro terremotati - 21 Settembre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco di Mergozzo, Paolo Tognetti, in cui spiega come il Comune intende promuovere alcune iniziative tese alla raccolta fondi a favore delle popolazioni del centro Italia, colpite dal terremoto del 24 agosto.
Terremoto: il miglior modo di aiutare è il 45500 - 25 Agosto 2016 - 18:11
“Chiedo di non inviare cibo né indumenti, non abbiamo carenze, il modo migliore di aiutare è l’sms solidale al 45500“. Lo afferma Fabrizio Curcio, capo della Protezione Civile.
Prossimi appuntamenti a Baveno 19 - 31 agosto 2016 - 20 Agosto 2016 - 18:07
Due settimane piene di eventi a Baveno
Baveno: Eventi e Manifestazioni 11 - 19 agosto - 11 Agosto 2016 - 11:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 11 al 19 agosto 2016.
Baveno: Eventi e Manifestazioni 4 - 11 agosto - 3 Agosto 2016 - 15:03
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 4 al 11 agosto 2016.
PsicoNews: Reagire alle difficoltà: come fare? - 22 Giugno 2016 - 08:00
Ammiro molto le persone che di fronte a grandi difficoltà della vita riescono a trovare le forze necessarie a risollevarsi e proseguire nel cammino; spesso mi domando se io sarei in grado di fare alcune cose straordinarie come loro ecco che allora oggi ho deciso di parlarvi di una cosa che si chiama resilienza.
Work4You: Reactivate, bando per disoccupati over 35. - 31 Maggio 2016 - 08:01
Dalla Commissione Europea – DG Occupazione, Affari sociali, Inclusione, arriva un’opportunità per gli over 35 in cerca di lavoro.
M5S: "questa situazione politica non aiuta la città" - 29 Maggio 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, sulle recenti polemiche nella riunione dei capigruppo riguardo al Consiglio Comunale e alla trattazione della gestione de Il Maggiore.
Pasquetta in piazza, per gli allevatori novaresi e del VCO - 29 Marzo 2016 - 12:10
In piazza a Torino, insieme ai ‘colleghi’ dell’intero Piemonte, per condividere con i cittadini e le loro famiglie la necessità di dare una chiara informazione in etichetta sulla provenienza del latte e dei suoi derivati, a tutela della salute e a sostegno delle imprese, oltre che del complessivo tessuto economico.
aiuti - nei commenti
Marcovicchio: "Profughi subito al lavoro in scuole e strade" - 13 Giugno 2016 - 21:11
Re: Non sono svizzeri
Ciao lupusinfabula Ho una coppia di amici svizzeri di Locarno, lui ha poco più di quello stipendio, lei è sarta in proprio, hanno 2 figli. Loro mi dicono che se non ci fossero gli aiuti dei genitori, sarebbero alla fame
Disturbano sul treno senza biglietti, intervengono i carabinieri - 10 Giugno 2016 - 14:52
rispondo al buonista
Prova ad informarti di quanti milioni all'anno spendiamo per la sicurezza, per gli aiuti ecc, oltre alle rapine, svaligiamenti, spaccio di droga, furti a non finire quale primato degli stranieri e non poco la concorrenza sleale nel commercio, nella ristorazione, negli alimenti ecc. e nella occupazione specie giovanile. I disoccupati Italiani continuano ad aumentare e gli Immigrati continuano ad essere assunti, che strano.........!??? Vaglielo a dire ai nostri ragazzi che finiscono gli studi, quanto lavoro trovano. Sai quanta gente Italiana va in giro senza un euro in tasco, perché le aziende per convenienza fiscale preferiscono assumere stranieri che si adattano a retribuzioni minime perché così gli rinnovano il permesso di soggiorno. potrei andare a vanti per ore,...ecc. ecc. Che bella risorsa...! di fatti a sentire la gente, specie nei programmi televisivi es. Quinta colonna, Dalla vostra parte ecc, sono tutti entusiasti ! Che bella questa immigrazione di massa incontrollate....fa solo guadagnare a certe cooperative e ai mercanti di esseri umani, e perché no a ceri Partiti !
Disturbano sul treno senza biglietti, intervengono i carabinieri - 10 Giugno 2016 - 13:33
HAvFe la risorsa
Se vuoi la regaliamo tutta a te questa risorsa: non siamo invidiosi che tu ti faccia ricco di ciò che tu ritieni risorsa: basta che però per mantenere la tua risorsa tu non vada a chiedere soldi ed aiuti alle tasche, sempre più vuote,degli italiani.
Zacchera: banche e domande - 5 Giugno 2016 - 14:22
Re: che fare?
Ciao livio In concreto bastava usare il buonsenso, nazionalizzare le banche in bancarotta anziché socializzare le perdite, tutti per il mercato libero quando c'è da guadagnare, bussuando poi alla porta dello stato quando arrivano i problemi. Se tu sei un imprenditore e la tua azienda è in grave difficoltà, magari trovi chi crede in te o nel tuo business, ci mette i soldi ma in cambio come minimo vuole la maggioranza delle quote, ma se sei pieno di debiti i quali superano il tuo valore, paga i creditori e si prende l'azienda. “Tra il 2008 e il 2011 la Commissione europea ha approvato aiuti di Stato a favore delle banche per 4.500 miliardi di euro”. A rendere pubblica questa cifra impressionante è stato il Commissario Ue al Mercato interno Michel Barnier alla presentazione della proposta della Commissione di prevenzione e gestione delle crisi bancarie. Una montagna di soldi che equivale al 37% del Pil dell’intera Unione europea . Personalmente vorrei che d'ora in avanti, le banche che battono cassa allo stato per essere salvate vengano nazionalizzate, gli strumenti come il fondo atlante, dove con i soldi della CDP cioè i risparmi dei pensionati, altro non è che un salvataggio pubblico, ma le banche risanate e valorizzate resteranno sempre in mano ai soliti noti, e a chi è stato truffato gli si continua a dire è il mercato bellezza
PsicoNews: Il prezzo delle lacrime - 20 Aprile 2016 - 11:22
film
Ho diverse amiche che solo guardando film tristi, riescono a piangere. Tirano fuori le emozioni che altrimenti rimarrebbero accumulate nella pancia. Liberatorio. "che bel film.... Ho pianto tanto" questo sento dire... Io se so che film fa piangere non lo inizio neanche a guardare. Mi sento cretina commuovermi. E poi Piango benissimo da sola quando sono triste o nervosa senza bisogno di aiuti.
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 6 Aprile 2016 - 06:25
Re: Re: Lo dice il dirigente
Grazie anche a te Maurilio - da 110 e lode sempre -che ci aiuti a riflettere.
Parte l'azione collettiva contro Veneto Banca - 20 Febbraio 2016 - 11:20
Re: Eccome c'entra il Bail-in
Ciao cesare Concordo sulle implicazioni del bail in, e per quanto riguarda piove governo ladro purtroppo è così, o è ladro od incapace. Secondo la Banca Centrale Europea, tra il 2008 e il 2014, circa 800 miliardi di soldi pubblici sono stati utilizzati, in un modo o nell’altro, per salvare le banche. Con tutti questi soldi gli stati potevano si salvare le banche, ma nazionalizzandole, ma come il tanto osannato mercato libero, la finanza si regola da se facendo soldi a palate, spesso con vere e proprie truffe, quando le cose vanno male vogliono gli aiuti di stato, con 800 Miliardi sarebbero nostre tutte le banche europee https://it.m.wikipedia.org/wiki/Classifica_dei_gruppi_bancari_della_zona_euro_per_capitalizzazione la tanto osannato fino a pochi giorni addietro, Deutsche Bank, dei precisi ed onesti tedeschi ci riserverà gran brutte sorprese. Ha accumulato derivati e titoli tossici per il valore di circa 4 volte il PIL europeo, e se con la soluzione cercata dal governo ladro od incapace, di condividere le nostre sofferenze bancarie con il resto dell'europa, ci troveremo noi con il nostro risparmio privato, che fa gola a tutti, salvare i tedeschi e non viceversa
Sul Sole 24 Ore appello per l'Etiopia da verbanese - 14 Febbraio 2016 - 14:32
aiuti per l'Etiopia
Sono al corrente della tragica situazione dell'Etiopia, proprio la scorsa settimana ho letto un documento di una delle sedi Internazionale dell'Ordine a cui appartengo che opera in Africa, che riportava dei dati veramente paurosi; detto questo, c'è però un altro grande dato che non dobbiamo assolutamente sottovalutare, il problema qui a casa nostra, la quantità di famiglie italiane sempre più in aumento che non sanno come campare, è vero che la situazione Etiopia non è da paragonare, ma i problemi ci sono anche qui e pure grossi, sopratutto per il fatto che qui è anche obbligatorio pagare le tasse altrimenti se hai anche solo qualcosina da parte, te la portano via e vai a dormire in auto, se ti rimane. Comunque, anche per la nostra realtà umanitaria è molto difficile, oggi, trovare risorse alimentari da distribuire.
Sul Sole 24 Ore appello per l'Etiopia da verbanese - 14 Febbraio 2016 - 10:50
garanzia
Il centro aiuti x l etiopia e' garanzia di serietà. Arriva tutto a destinazione e niente si perde per strada. Grazie.
Sul Sole 24 Ore appello per l'Etiopia da verbanese - 14 Febbraio 2016 - 10:13
Sito CAE
Buongiorno, sul sito del Centro aiuti per l'Etiopia trova tutte le informazioni. http://www.centroaiutietiopia.it/it/
Sentinelle in Piedi a Verbania - 22 Gennaio 2016 - 14:52
Re: Re: La famiglia va difesa con altri modi.
Ciao Aston ci tengono tanto alla famiglia tradizionale? Bene, questa va giustamente difesa con aiuti economici, asili nido gratuiti, maggiori assegni familiari, maggiori defiscalizzazioni ecc. Loro invece intendono difenderla attaccando altri. Azioni che non servono proprio a nulla per una famiglia tradizione che tenta di campare nel mondo difficile di oggi.
Minore: aiutare famiglia in difficoltà - 12 Gennaio 2016 - 07:28
aiuti alle famiglie in difficoltà
Prendersi umanamente a cuore anche di un singolo caso di disagio famigliare, come quello su citato, merita grande rispetto. Detto questo, sono comunque a ribadire che questo tipo di problematica sociale è veramente una piaga che si sta allargando a macchia d'olio ad una velocità incontrollabile. Sono anni che la mia organizzazione dona detratte alimentari a persone e famiglie indigenti, certo quello che noi facciamo non è risolvere un problema di disagio ma è comunque mettere una semplice pezza a queste "ferite", all'apparenza invisibili ma in realtà molto profonde e dolorose. Di tristi storie come quella raccontata ne abbiamo purtroppo viste e ne vediamo quasi quotidianamente, ma è però possibile trovare delle soluzioni, ad esempio aiutare e sostenere organizzazioni come quella che rappresento e cambiare molte procedure sull'assistenza e la sussistenza verso queste fasce sociali deboli, altrimenti, coll'andare del tempo, vedremo dei veri e propri sfaceli in molte famiglie. Quindi, grazie signora Migliore per quello che ha fatto per questa famiglia! con stima.
Minore: aiutare famiglia in difficoltà - 11 Gennaio 2016 - 23:50
Magari...
la consigliera Minire si è decisa a rendere pubblica questa triste vicenda proprio a causa dell'assordante silenzio dell'amministrazione comunale e dei servizi sociali. Questi poveri giovani hanno chiesto ripetutamente aiuto, ricevendo solo indifferenza. Quindi, a mio avviso, sarebbe opportuno che il comune si renda parte diligente ed aiuti chi ne ha bisogno e si trova in serie difficoltà. Del resto vi è un assessorato ad hoc che dovrebbe vagliare tutte le richieste e quindi sorreggere le effettive emergenze. Se poi si pensa che vengono elargite sovvenzioni per manifestazioni ludiche,che ben potrebbero essere svolte da pro-loco o volontari, che sarebbero ben lieti di organizzare eventi, non può che indignare ove si consideri che vi sono persone che non hanno di che vivere! Dove sta la tanto invocata sussidiarietà ???
Case Cantoniere usate per Turismo: Verbania? - 5 Gennaio 2016 - 11:33
case cantoniere
bellissima idea potrebbe essere un lavoro per giovani e un invito ai turisti ,no all edilizia agevolata e ai soliti aiuti ma sicuramente una cosa bella adattare queste case al turismo quello a favore del lavoro per i giovani.
Niente neve: Piemonte chiede stato emergenza - 28 Dicembre 2015 - 11:13
La verità sta nel mezzo
Credo abbiano ragione Lady Oscar e Livio ma anche Valerio, quindi è vero che il turismo invernale va sostenuto anche perché crea indotto e posti di lavoro, ma in caso di crisi andrebbero tutelati tutti, piccoli commercianti come grandi imprenditori, e non solo e sempre chiedendo aiuti di stato ma creando un fondo alimentato dagli stessi imprenditori (soprattutto durante le stagioni magiormente redditizie) da utilizzare in caso di vera crisi (come ora) per far fronte al rischio d'impresa, che un imprenditore deve sempre mettere nel conto, qualunque ne sia la causa. Altrimenti la solfa sarebbe (è ) identica a quella delle quattro banche regionali, i profitti sono un bell'affare privato da spartire tra pochi mentre i debiti devono sempre essere un dovere pubblico a carico di tutti noi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti