Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

aiuto

Inserisci quello che vuoi cercare
aiuto - nei post
Paffoni Fulgor Basket perde gara 1 in finale playoff - 27 Maggio 2018 - 13:01
Si ferma a diciannove la striscia vincente della Paffoni, che perde gara 1 a Verbania contro la Bakery. Piacenza passa al supplementare, trascinata dal duo Pederzini-Perego, che griffano 49 punti e sono artefici di una prestazione monstre.
Presentazione "La donna della luna" - 25 Maggio 2018 - 17:04
Sabato 26 maggio ore 18:30, presso la Libreria Alberti a Verbania, presentazione con Matteo Severgnini di "La donna della luna" – Uomini della luna? – si intromise tobia. – Sì, e anche donne della luna. Così venivano chiamati i Contrabbandieri, perché viaggiavano di notte per non cadere nelle imboscate dei finanzieri.
Società filosofica Italiana: "The Help" - 22 Maggio 2018 - 13:01
La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 23 maggio alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania, Il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero” propone The Help un film di Tate Taylor.
Giornate della solidarietà: raccolte 7 tonnellate di generi diversi - 22 Maggio 2018 - 11:04
Nelle giornate della solidarietà dello scorso venerdì 11 (nelle scuole) e sabato 12 maggio, organizzata e gestita dal Comune di Verbania per i più bisognosi, la raccolta di materiale a lunga conservazione nei supermercati e negozi ha raggiunto la considerevole cifra di 7 tonnellate e 242 kg (contro le 6 tonnellate e mezzo dello scorso anno).
Incontro Poste - Uncem - 21 Maggio 2018 - 09:33
Si è svolto a Roma un incontro tra Poste Italiane e l'Unione Nazionale dei Comuni, Comunità ed Enti Montani (Uncem). All'incontro erano presenti Giuseppe Lasco, Responsabile Corporate Affairs di Poste Italiane, Enrico Borghi, Deputato, Antonio Di Maria, Vicepresidente vicario Uncem, Marco Bussone, Vicepresidente Uncem Piemonte, e Luca Lo Bianco, Direttore scientifico della Fondazione Montagne Italia.
VerbaniaArte: Marianne Werefkin al Museo Castello San Materno - 4 Maggio 2018 - 08:01
La temporanea chiusura per ristrutturazione del Museo Comunale di Ascona - che conserva e presenta abitualmente al pubblico le opere di Marianne Werefkin - ha propiziato questa interessante opportunità di ammirarne alcune, splendide, nelle sale del Museo Castello San Materno, ai piedi del Monte Verità
“Buon appetito, piatto pulito. IO.NON.SPRECO” - 1 Maggio 2018 - 15:03
Al grido di “Buon appetito, piatto pulito. IO.NON.SPRECO” è partito ad inizio aprile in concomitanza con il nuovo menù estivo, il programma di educazione alimentare che coinvolge 110 bambini delle classi 1A, 1B, 2A, 2B, 3B e 5A. Progetto in collaborazione con la scuola Primaria S.Anna, Elior Ristorazione e l'Amministrazione Comunale di Verbania.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 17 al 22 aprile - 16 Aprile 2018 - 18:06
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 17 al 22 aprile 2018.
Vega Occhiali Rosaltiora vince il campionato: è Serie C!! - 15 Aprile 2018 - 10:23
Terzo set, situazione sul 2-0 per Verbania, il pallone torna nel campo lacuale, Valentina Boschi gioca una palla al centro per Emily Velsanto, la palla cade a terra: è 16-25, è 0-3 Vega Occhiali Rosaltiora ma soprattutto è Serie C.
“Primavera con le Soms” - 5 Aprile 2018 - 11:27
Le Società di mutuo soccorso di Cavandone, Fondotoce e Suna si aprono al territorio con un programma comune Un fiorire di iniziative. La primavera ha inizio ed anche le Società di mutuo soccorso danno il loro contributo.
Presentazione 2018 di Correre per un Sorriso - 24 Marzo 2018 - 13:01
Domenica 25 marzo 2018, presso il Grand Hotel Dino di Baveno, si terrà "EMOZIONIAMOCI INSIEME" per presentare gli Amici, i Drivers, i Programmi Eventi Benefici, i Progetti e gli Impegni Sociali 2018 di : "Correre per un Sorriso ASD No Profit" e "Jolly Club Un Sorriso nel Cuore ONLUS".
M5S 5 Interpellanze - 21 Marzo 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di 5 Interpellanze presentate dal Movimento 5 Stelle Verbania, riguardanti: Porto Palatucci ,mensa scolastica, baratto amministrativo, acqua pubblica e vaccini.
Spazio Bimbi: Hikikomori: quando l’adolescente chiude il suo mondo in una stanza - 4 Marzo 2018 - 08:00
Dal Giappone all’Italia, un fenomeno che si sta allargando a macchia d’olio
Successo per “Quando la disabilità fa spettacolo“ - 28 Febbraio 2018 - 19:06
E' stato un grande successo l'evento promosso da Progetto Ametista “Quando la disabilità fa spettacolo“ di domenica 25 febbraio presso la Sala Teatro di Ornavasso.
Petizione per la Polizia Provinciale del VCO - 20 Febbraio 2018 - 13:01
Il dott. Uberto Calligarich ha lanciato una petizione riguardante il ruolo della Polizia provinciale del VCO nella tutela dell'ambiente e in particolare degli animali selvatici. Di seguito il testo integrale.
Croce Verde di Verbania presenta i corsi annuali - 18 Febbraio 2018 - 07:03
“Abbiamo sempre bisogno di nuovi volontari — dice il Presidente Luca Sfolzini — numerose sono le modalità di prestazione di volontariato che possiamo offrire: Prestazioni d’emergenza sotto il coordinamento del 118 regionale, assistenze sanitarie per manifestazioni, trasporto di pazienti per terapie o visite, servizio di coordinamento al Centralino."
Lascia 1,5mln di euro in beneficenza alle Associazioni - 27 Gennaio 2018 - 11:04
"Quando circa due anni fa abbiamo ricevuto la notizia del testamento a nostro favore non riuscivamo a crederci”, dice Luca Sfolzini, Presidente della Croce Verde di Verbania.
Commisione Servizi alla Persona: Franzetti replica - 26 Gennaio 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Marinella Franzetti, Vicesindaco Città di Verbania, riguardante le critiche mosse in occasione della commissione Servizi alla Persona.
Concerti in corsia - 3 Gennaio 2018 - 11:26
Il VCO si prodiga in ambito sanitario per offrire agli ammalati il sollievo durante la degenza, grazie alle iniziative scolastiche e di alcune associazioni quali Amici dell’Oncologia, Domus Siculo, Clown VCO, Cantante della solidarietà, Angeli dell’Hospice, Amici del cuore ecc. Di seguito la nota stampa.
Dal Verbania Center importante aiuto in Mozambico - 1 Gennaio 2018 - 09:33
L’Associazione Verbania Center, che compie 36 anni, e ora è uno specifico e autonomo Fondo inserito all’ interno della Fondazione Comunitaria del VCO, ha contribuito a ristrutturare un ambulatorio-infermeria in Mozanbico.
aiuto - nei commenti
Il Palio Remiero si trasferisce a Omegna - 30 Aprile 2018 - 09:48
Trasferimento Palio Remiero
Senza arrogarmi alcun tipo di presunzione, desidero dare un mio personale apporto agli organizzatori del Palio Remiero, senza peraltro entrare nel merito delle motivazioni turistico/politiche che hanno portato alla migrazione da Pallanza ad Omegna di questa decennale manifestazione. Faccio una breve premessa: per mia natura, ogni qualvolta mi espongo a fare commenti e/o dare giudizi, come ad esempio in questo blog, lo faccio mettendo i miei dati anagrafici reali, quindi, le molte persone che mi leggono sanno dell'impegno ultra trentennale che dedico al volontariato, in particolare al soccorso in acqua e all'aiuto verso le persone indigenti, e sanno che lo faccio partendo da inderogabili basi. Dico questo per far capire agli organizzatori della manifestazione in questione che tutto quello che ho realizzato per migliorare le attività operative e le varie manifestazioni realizzate, l'ho fatto contando solo ed esclusivamente sulle mie capacità di aggregazione e di coinvolgimento, molto poco sul concreto aiuto di Enti Pubblici, come in questo caso il Comune che, con i continui tagli ai finanziamenti imposti dalla melma di Roma per mantenersi i privilegi, sono sempre più in ristrettezze. Certo, dalle Amministrazioni Pubbliche ho ricevuto una mano, mi hanno parzialmente patrocinato parte di quanto ho elencato, mi hanno regalato la stampa delle locandine e la gratuità dell'occupazione di suolo pubblico o dell'utilizzo gratuito di loro strutture, ma mai del denaro, quello me lo sono sempre cercato io con gli sponsor e i benefattori: Tutto quanto sopra detto è per arrivare a dire che il Palio Remiero, già 15 - 20 anni fa avrebbe dovuto avere degli sponsor di portata Nazionale e non basarsi e contare sempre e solo sui pochi contributi dei commercianti di Verbania e sull'Amministrazione Pubblica, perchè quegli sponsor avrebbero portato ampie boccate di ossigeno in termini economici, tanto da avere sempre da parte degli avanzi di gestione utili per i periodi di magra, Mi spiace ammetterlo, ma penso che la colpa di questa migrazione non è da imputare alla riduzione del contributo del Comune.
Aggredito capotreno - 17 Aprile 2018 - 14:05
Chiarimenti necessari!
Riprendo il mio post del 12/04/2018 ore 20:52, in modo tale di cercare di spiegare al mediatore internazionale quanto ho espresso: "il PIL pro capite 2016 del Mali è di 2.300 dollari.."; per definizione il PIL pro capite "è l'indicatore generalmente utilizzato per esprimere il livello di ricchezza per abitante prodotto da un territorio in un determinato periodo, consentendo di operare confronti tra aree di dimensione demografica diversa". Il reddito pro capite è "il rapporto tra reddito nazionale e numero di abitanti di un paese, indica il reddito medio di ciascun individuo di una nazione ed è impiegato per effettuare confronti tra differenti economie o diversi periodi, ed anche per valutare la dimensione potenziale di un mercato estero. Non sempre, però, esso è realmente un indicatore del tenore di vita di uno Stato. Ad esempio, il confronto fra paesi industrializzati e paesi del Terzo mondo sulla base del reddito pro-capite può risultare poco significativo, e ciò per diversi motivi: — le stime statistiche sul reddito e sulla produzione nei PVS (paesi in via di sviluppo) sono poco attendibili; — tali stime, anche se risultassero esatte, si riferiscono generalmente solo a quella parte della produzione che, passando per il mercato, riceve dal mercato stesso un prezzo, mentre nelle economie dei PVS (v.) una quota assai rilevante della ricchezza prodotta non è monetarizzata in quanto non passa per il mercato; — quando il reddito pro-capite è utilizzato per effettuare dei confronti internazionali tra paesi industrializzati e paesi emergenti, la riduzione dei dati nazionali ad un metro monetario comune implicherebbe il calcolo dei rapporti tra i poteri d'acquisto delle varie monete; ma poiché la composizione merceologica della produzione dei PVS è diversissima da quella dei paesi sviluppati, lo stesso concetto di rapporti tra poteri d'acquisto diventa incerto e inapplicabile; — ad un medesimo livello del reddito pro-capite possono corrispondere realtà economiche profondamente diverse; — i dati dei reddito pro-capite non dicono nulla sulla condizione dei ceti inferiori della popolazione dei paesi sottosviluppati, in cui esistono notevoli squilibri nella distribuzione del reddito nazionale. In genere, a fronte di una quota esigua della popolazione che assorbe una parte elevata del reddito nazionale, vi è una larga parte della popolazione che riceve un reddito appena sufficiente alla sussistenza (cfr. un po' dappertutto, per darvi maggior aiuto)". Se sei riuscito a leggere fino a qua sarei già contento, non ho mai parlato di reddito pro capite, sei tu che mi accusi di confondere le 2 cose con il post del 14/04/2018 ore 23:24 quindi hai creato una teoria tutta tua nei miei confronti, seguita a ruota dall'altro campanaro con l'infelice uscita del post del 17/04/2018 ore 8:03. Ed è proprio così che fate con la politica, vi inventate cose mai dette da altri e vi accanite su questa strada, cercando nuovi adepti che neanche loro sanno quello che sostengono di sapere. In ogni caso, visto la tenacia con cui vi accanite contro chi non la pensa come voi, vi invito ad andare nei quartieri periferici di Parigi ed in generale delle grosse città francesi, inglesi, svedesi, belghe, olandesi e di girare tranquilli come sostenete essere l'attuale situazione mondiale, dove non c'entra niente il discorso del colore della pelle, dove tutti vi ameranno per quello che siete e non per la religione che professate: fateci poi un report e diteci com'è il loro stile di vita tanto invidiato. Fateci sapere come sono le seconde, terze e quarte generazioni di quelle persone che sono arrivate sfuggendo a paurose guerre interne ai loro Paesi, di come ci ringraziano per quello che gli abbiamo dato, ma soprattutto... andateci con il biglietto di sola andata, lì troverete la vostra pace!
Chifu e Immovilli su campo Stadio Pedroli - 16 Aprile 2018 - 12:00
aiuto
Non capisco il senso di questo comunicato. Qualcuno me lo spiega?
Aggredito capotreno - 15 Aprile 2018 - 17:48
Re: Bamako-Parigi via aereo
Ciao lupusinfabula anche tu...aiuto. allora,un cittadino di un qualsiasi stato africano,a maggior ragione se come dite voi non fugge da nulla,può muoversi e fare quel che vuole,come noi e chiunque altro. se un cittadino del Mali fosse libero di comprarsi un biglietto aereo per chissà dove,potrebbe farlo e muoversi con un visto turistico come tutti noi ,anche tu,ovunque andiamo. fino a qui lo capisci? il problema è che in Mali,come in tantissimi altri stati africani dei quali evidentemente nulla sapete,i cittadini NON sono liberi perchè sottomessi a dittature più o meno esplicite,ecco perchè devono scappare in quei modi spaventosi che sappiamo. se fossero vere le BALLE che dite,che a casa loro si sta da Dio,starebbero là. nelle vostre testoline piccole piccole pensate che africano=clandestino,ovunque! ci sono stati africani dai quali non arriva nessuno,zero. pensate che da lì non vengano perchè i fannulloni "villeggianti" siano tutti concentrati in pochi stati?? non ci arrivate a capire che chi si avventura in una fuga così folle scappa da qualcosa di grave? altra obiezione assurda:arrivano solo maschi giovani. ma dai?! e chi deve tentare la sorte in quel modo folle,le donne e i bambini? il problema vostro è cromatico,siate onesti. il nero proprio non lo sopportate.
Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 3 Marzo 2018 - 10:21
richiedenti che sgomberano la neve
Io su questa notizia farei un best seller, da distribuire sulle spiagge della Libia a tutti quelli che attendo di salire sui barconi. Qui da noi però non capisco dove sia l'eccezionalità, ohps scusate, non mi ero accorto che domani si vota e che questa gente e tutto l'entourage magna magna che ci sta dietro ha interesse a tenere toni bassi per far continuare senza problemi questa cuccagna (prima che qualcuno mi risponda con battute e accuse stupide dico che questa affermazione L'HANNO FATTA PERSINO DELLE PERSONE STRANIERE CHE IN ITALIA LAVORANO E SONO BEN INTEGRATE), l'importante per i buonisti che ci hanno governato illegalmente fino ad ora e che vorrebbero tornare a farlo (senza esclusione di simboli), è che gli italiani lasciati all'abbandono e ridotti in povertà (purtroppo sono sempre in aumento), restino nel dimenticatoio. Siamo proprio un Paese di m...a! Un ultimo appunto per i super criticoni: anzichè stare sul computer a criticare, giudicare e sparare sentenze alla NAPALM51 (per chi no lo sapesse è un personaggio di CROZZA andatevelo a vedere), aiutate, sostenete le vere organizzazioni (non quelle camuffate che dicono di esserlo ma poi di fatto pensano solo al bussiness), che danno volontariamente aiuto alle famiglie e persone italiane indigenti,
Vuole farsi ricoverare, arrestato - 31 Gennaio 2018 - 16:56
Re: Disagiato !
Ciao Graziellaburgoni51 Vero. Una possibilità non si nega a nessuno e nemmeno un aiuto concreto. A patto che ci sia volontà di cambiare e migliorare. Nella vita si sbaglia ma si deve dimostrare di voler rimediare agli errori. Spero sia questo il caso.
Vuole farsi ricoverare, arrestato - 31 Gennaio 2018 - 07:05
Disagiato !
Si capisce che questa persona ha bisogno di aiuto , più che essere arrestato . Ha aggredito ed è giusto aver preso provvedimenti, ma pensò che poi dovranno prendere provvedimenti per aiutarlo non certo in carcere . Nessuno diventa pericoloso socialmente se non ha un vuoto tremendo nella sua vita !
Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 27 Dicembre 2017 - 12:23
Ormai c'è. ..
Senza entrare nel merito di chi l ha voluto , accettato il progetto , spostato da dove doveva essere ecc ecc, ormai c'è. Bello o brutto e' opinabinabile, ma che abbia dei difetti è evidente. Ma è il teatro della nostra città e disprezzarlo sui quotidiani nazionali non sarà di aiuto a nessuno. Non capisco la goduria che deve avere avuto il verbanese che ha segnalato l obbrobrio a Sgarbi. Di sicuro non voleva il bene della città (e credo che l'inaspettato ritorno pubblicitario che ne arriverà, gli darà anche fastidio).
Alla Grotta di Babbo Natale i Carabinieri a cavallo - 5 Dicembre 2017 - 14:31
Bandiere
Premesso che la bandiera con falce e martello è simbolo di quel sistema comunista staliniano che nulla ha di diverso per numero di morti da quello hitleriano, ipocritamente oggi si sposta l'attenzione su delle bandiere anzichè sulle cause che lo sventolio di certe bandire ha causato: l'invasione dell'Italia da parte di comunitari ed extra comunitari che bivaccano allegramente nel nostro paese, godendosi di tutti i vantaggi e che non hanno nessun altro obbligo; vallo a spiegare a quegli italiani che si vedono superati nell'assegnazione degli alloggi popolari da altri non italiani, vallo a spiegare a chi deve fare la coda negli ospedali, in specie nei pronto soccorso, perchè davanti a loro ci sono pletore di non italiani, vallo a spiegare a chi si è visto protrarre a tempi biblici l'andata in pensione con la scusa che le casse sono vuote quando invece i soldi per i non italiani si trovano sempre e comunque, vallo a spiegare a quegli italiani che si trovano a dove abitare a pochi metri da campi rom, vallo a spiegare a quegli italiani che vedono i delinquenti lasciati liberi dalle galere perchè le nostre sono sovraffollate da una popolazione non italiana, vallo a spiegare a quegli italiani che non trovano risposta alle loro richieste di aiuto quando invece i soldi per le missioni militari in paesi di cui non ci dovrebbe interessare un bel tubo si trovano sempre e comunque, vallo a spiegare a quegli italiani i cui figli devono convivere in aule straffollate da compagni scuolanon italiani, vallo a spiegare... e potrei continuare per ore.
Sanità piemontese seconda in Italia - 17 Ottobre 2017 - 19:36
criteri
sarei curioso di sapere quali criteri sono stati usati nello stilare queste graduatorie. i tempi di attesa per le visite specialistiche qui sono biblici,trovo curioso che non abbiano influito negativamente. oppure la sanità italiana è talmente allo sbando che nonostante questo siamo ai vertici...aiuto!
“PuliAMO Verbania” - 5 Ottobre 2017 - 18:36
puliamp verbania
vuol dire che proprio parliamo di due argomenti diversi,non sapevo che era un'occasione per i nostri disoccupati,allora è giusto tutto quantol'aiuto ai migranti viene dato forse dal nostro governo non trovo sia una cosa sbagliata anzi noi italiani siamo il popolo che dà maggior aiuto.La mia non vuole essere assolutamente una critica pensavo ad un'idea bella.
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 5 Agosto 2017 - 20:26
gris
Probabilmente una persona che ha militato un pochino nel volontariato socio sanitario potrebbe usare freddezza in caso di una emergenza e avere la prontezza di recepire eventuali direttive dettate dall'operatore di un centralino sul numero da fare, in questo caso il 112, per avere collegamento col 118. Siccome tutti vogliono fare i maestri, sapete cosa vuol dire essere nel panico perchè un famigliare sta male? qui manca la consapevolezza che gli utenti/cittadini che chiedono aiuto non sono dei soccorritori; ho anche poi visto soccorritori in panico e nel pallone quando è capitato un dramma ad un loro famigliare!! Concludo dicendo a gris (presumo nome di fantasia), che le chiamate urgenti che arrivano al centralino dell'ospedale non sono minimamente da paragonare a quelle che riceveva e riceve tutt'ora il numero sopra citato, corrispondente all'altra croce non rossa; prima di fare raffronti o di parlare di cose che nemmeno ci si immagina, forse è meglio passare 3 o 4 ore al centralino dell'asl, allora si che dopo si possono esprimere giudizi o fare dei raffronti!!
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 4 Agosto 2017 - 07:39
x Giovanni %
Caro Giovanni, scusi se mi permetto il caro, prima di parlare di migliorie innovative bisognerebbe prima provarle sul campo e sulla propria pelle; le cito solo uno dei tanti episodi accadutomi personalmente dall'entrata in vigore di questo NUE: un sabato mattina al centralino dell'ospedale è giunta una chiamata di soccorso di un cittadino molto agitato per le gravi condizioni di salute di un famigliare (garantisco che al centralino dell'ospedale di questo genere di chiamate ne arrivano parecchie), il centralinista prende i dati essenziali della persona e la tiene in stand by per poi trasferirla al 118, chiama questo nuovo 112 chiedendo di essere messo urgentemente in comunicazione con il 118 (partono i primi 30 secondi di attesa con relativo accompagnamento musicale), a questo punto l'operatore di questo 112 NUE, che chiarisco non è ne un medico ne un infermiere, non ha voluto sentir ragioni sul fatto che chi chiedeva il trasferimento diretto della chiamata al 118 era l'ospedale e, con tutta tranquillità, ha voluto fare ugualmente il 3° grado sia all'operatore del centralino dell'ospedale (che vorrei ricordare, nel frattempo aveva sempre in linea la persona che chiedeva aiuto), che successivamente al paziente, al quale poi è stato passato finalmente il tanto sospirato 118 dove anche lì, per necessità oggettiva, hanno dovuto di nuovo chiedergli tutti i riferimenti necessari per poter portare a buon fine l'intervento. Sa signor Giovanni%, che difende questo ennesimo doppione che fa acqua da tutte le parti e che, grazie a questa fallimentare comunità europea, ai cittadini italiani costa un botto di denaro, quanto tempo è trascorso solo in telefonate questo passa chiamata, musica compresa? minuti 11:32. Solo uno sprovveduto può affermare che questo NUE tecnologico funziona, almeno qui in Italia. Su Mattarella ha ragione, ho solo fatto un errore d'incarico ma non di contenuti, infatti non è stato presidente ma giudice della corte costituzionale dal 2011 al 2015 (altro magna magna di stipendi e vitaliazzi da nababbi), nonostante ciò ha dichiarato quanto già detto nel precedente commento, e aggiungo, è stato eletto presidente della nostra repubblica da una banda da lui stesso dichiarati illegittimi che ad oggi si sono portati a casa stipendi per oltre un miliardo di euro; siamo proprio il PAESE DELLE BANANE. Buona salute!!
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 3 Agosto 2017 - 07:42
nue 112
Concordo pienamente con quanto scritto dal sindacato dei Vigili del Fuoco, anzi, confermo che sul fronte del soccorso e dell'emergenza questa ennesima imposizione dell'Europa è un vero buco nell'acqua. Fino a poco più di un mese fa tutte le chiamate di soccorso fatte ai numeri istituzionali (118 Emergenza Sanitaria, 112 CC, 113 Polizia, 117 Guardia di Finanza, 115 Vigili del Fuoco), venivano evase in tempo 0, oggi invece, con questo nuovo call center, i tempi di attesa, sia per il cittadino che per gli Enti sopra menzionati, SI SONO TRIPLICATI, aumentando di gran lunga il disagio per chiunque avesse necessità di un aiuto o di essere soccorso. Questo è solo uno dei tanti fallimenti del sistema "europa", gestito in Italia da questo clan di ciarlatani che, per ubbidire alle lobbi bancarie e ai poteri forti della finanza, sta svendendo e mettendo in ginocchio questo nostro Paese, nonostante siano stati definiti incostituzionali da Matterella quand'era Presidente della Corte Costituzionale. Finchè non troviamo la forza di ribellarci a questo sistema, cercando di salvare quel poco che rimane di questo sfacelo, lasceremo alle generazioni future solo macerie. Solo per rinfrescare la memoria: Il principio della sovranità popolare si inserisce tra i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica Italiana. L'art. 1 della Costituzione afferma che l'Italia è una Repubblica, fondata sul lavoro e che la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. La sovranità è fonte di legittimazione del potere degli organi costituzionali: ciascun organo costituzionale è tale e può esercitare la propria funzione perché trova legittimazione e fonte prima nel popolo; non esiste, quindi, organo che sia estraneo alla sovranità popolare; per tale motivo gli organi costituzionali sono anche detti organi sovrani, (aggiungo, legittimati quando fanno gli interessi del popolo).
Quartiere Intra: botta e risposta - 28 Luglio 2017 - 10:48
caxxate
Mi permetto di intervenire come presidente del quartiere ovest, per dissentire in toto col comunicato del consigliere Intra dicendo che per quanto ci riguarda l amministrazione e' sempre presente alle riunioni con un assessore o col sindaco (a volte assessore e sindaco insieme) spesso con consiglieri comunali. Che personalmente ho più contatti settimanali con sindaco e assessori a seconda della necessità, per riferire come ci stiamo muovendo su un problema o per sapere come loro stanno portando avanti una nostra segnalazione o per chiedere aiuto su un problema che non riusciamo a gestire in autonomia. Che tutte le nostre segnalazioni finora sono state prese in considerazione (e non solo quelle che emergono in consiglio di quartiere ma nei contatti che ogni consigliere può avere con l amministrazione), valutate e discusse : Alcune hanno buon esito, altre no. Ma il confronto non manca. Certo, non basta fare la telefonatina o scrivere su fb: Il problema segnalato va seguito e noi spesso lo facciamo direttamente contattando gli uffici bypassando gli assessori che comunque informiamo. Abbiamo avuto pochi voti? Non sono i voti che danno credibilità ma il darsi da fare. Per ultimo non capisco il riferimento al "progetto Bonzanini". Se non ha avuto seguito e' anche perché noi quartieri siamo stati fermi. Bastava essere noi propositivi se ci fosse stata la volontà. Il consigliere Intra si è attivato in tal senso? Buongiorno a tutti.
Soccorso Nautico: VVF VCO chiedono attenzione - 11 Luglio 2017 - 07:54
soccorso in acqua
Tutti si arrogano il diritto di avere e fare tutto, detto questo direi che questo delicato argomento meriterebbe un pochino più di chiarezza: i VVF, nella loro nota, dicono che in base alla legge n° 1570 del 1941 , il coordinamento e la competenza del Soccorso nelle acque interne come fiumi, laghi e bacini artificiali, è di loro appannaggio. Forse, A QUEL TEMPO, SUI BACINI DA LORO CITATI, C'ERANO PROBABILMENTE SOLO LORO, E NON C'ERANO STRUTTURE ORGANIZZATE CHE SI OCCUPAVANO DI QUEL SETTORE; ma poi scusate, fatemi capire, facciamo la guerra al titolare di un lido che, con cartelli e manifesti apposti nella sua proprietà, ricorda il periodo fascista, poi, un Corpo dello Stato, rivendica un "diritto" sulla base di una legge fascista ancora in vigore???. Andiamo avanti, dicono di avere in senno alle loro tante attività i "soccorritori acquatici", personale patentato per la conduzione di imbarcazioni e moto d’acqua; intanto quando si parla di soccorso in acqua si deve sempre fare riferimento al soccorso alle persone in acqua quindi, un'attività che deve essere svolta da personale in possesso, non solo di abilitazioni al pilotaggio di natanti/imbarcazioni e moto d'acqua, me del brevetto di salvamento, cioè personale in grado di entrare in acqua e salvare una persona in difficoltà o che chiede aiuto. Questa inderogabile abilitazione vale anche per il personale delle Forze Armate e dei Corpi istituzionali dello Stato, oltre che ai gruppi OPSA della Croce Rossa. Non entriamo poi in merito al paragrafo relativo agli ulteriori costi aggiuntivi per gli Enti Locali, quindi il popolo, che devono erogare a questi Corpi dello Stato ulteriori altri denari pubblici oltre a quelli che già ricevono istituzionalmente dallo Stato; questo vale anche per la Guardia Costiera.
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 27 Giugno 2017 - 17:07
Re: Re: come no!
Ciao Maurilio A pensar male..... Qualcuno era intenzionato, ma il mercato libero vale solo quando non tocca gli interessi dei soliti noti. http://www.venetoeconomia.it/2016/09/fondi-usa-banca-popolare-di-vicenza-veneto-banca/ Il fondo Atlante per la gran parte è aiuto di stato con i soldi dei pensionati delle poste CDP. Se a tutti gli ultrasessantenni titolari di risparmio postale, gli si darebbero queste informazioni, si scatenerebbe una rivolta. "Eppure le agenzie di rating assegnano alla Cassa Depositi e Prestiti lo stesso rating dell’Italia (tra BBB e BBB+) " Leggasi spazzatura. "Ma al Governo lo sanno che nella mitologia greca Atlante non appena possibile se la diede a gambe levate rifilando il pacco a Eracle raccontando che andava a raccogliere i pomi d’oro delle Esperadi? Solo con uno stratagemma Eracle riuscì a fregare Atlante rifilando di nuovo il pacco…" Voi sapete che il fondo Atlante è di diritto Lussemburghese, patria dell'elusione e paradiso fiscale nel cuore della severa Europa? Ai 17 miliardi di soldi pubblici per le Banche Venete, vanno aggiunti i 3,5 miliardi versati sino al 25 aprile 2017 da Atlante nel capitale di Veneto Banca. Quanti sanno che fondazioni religiose (si fa per dire) partecipano a queste truffe? http://icebergfinanza.finanza.com/2017/02/08/don-bosco-il-santo-protettore-delle-banche/ E quanti sanno che fondi di previdenza azzardano in Atlante che si svaluta sempre più, bruciando le pensioni di molti professionisti ? L’Associazione degli Enti previdenziali privati invita le casse a contribuire con 500 milioni di euro ad Atlante 2, il fondo candidato a sostenere ancora una volta il Monte dei Paschi. Il nodo rendimenti e il conflitto d’interesse dei ministeri che dovrebbero vigilare sulla gestione degli istituti pensionistici. A partire dal Tesoro che è anche socio di Mps, il primo beneficiario degli investimenti. http://icebergfinanza.finanza.com/2016/07/27/atlante-2-mps-la-socializzazione-delle-perdite-continua/ Tutto questo ho è incompetenza o è truffa con associazione a delinquere. Altro che rischiavamo di chiudere gli sportelli bancari. L' Italia detiene ancora il più alto risparmio privato al mondo, sino a quando non lo avranno razziato, non se ne esce.
Gioventù Nazionale del VCO: risse ed eventi - 9 Giugno 2017 - 15:30
ognuno legge come vuole
caro Sig.Maurilio, ho poco più anni di lei e le garantisco che non è una questione di classifica generazionale ma un dato di fatto. lasci stare i social e le risonanza che essi comportano, parliamo della vita vissuta in persona, ha mai provato a rimproverare un ragazzino?, ha mai visto un genitore (oggi) chiedere aiuto all allenatore del figlio perché non in grado di gestirlo? ecc ecc. non ho parlato di nostalgia , ma di educazione. è vero droga violenza ci sono sempre stati e sempre ci saranno, ma analizzi bene le modalità e chissà che anche lei non finirà come me ed il Sig. livio a fare i soliti discorsi sentiti e risentiti. non reputo la mia generazione migliore di altre, ognuna ha avuto e ha il suo pro e contro buona giornata a lei Sig. maurilio
Con Silvia per Verbania: incompatibilità in Consiglio - 29 Maggio 2017 - 15:19
Re: Re: Re: Re: Re: Re: un paio di cose
Ciao robi purtroppo è la mala politica ad essere onnipresente ed onnipotente, di qualsiasi colore ed in qualsiasi orizzonte temporale. Stamane ascoltavo un interessante dibattito su 7 gold Lombardia, al programma "Aria pulita" dove si diceva che, essendo stati aboliti sia i finanziamenti pubblici che i rimborsi elettorali, i partiti italiani si reggono su adesioni volontarie, cioè 8X1000, tesseramenti, contributi versati in occasioni di manifestazioni varie. La domanda della conduttrice Simona Arrigoni agli ospiti era: secondo voi è giusto che una emittente radiofonica di partito venga in qualche modo salvata da un aiuto pubblico/regionale? Un po' come è accaduto per la vicenda Alitalia/Stato.
Fondotoce: cercasi volontari per terminare i lavori - 21 Maggio 2017 - 12:20
Re: refugee fuori dai supermercati....
Ciao blade runner. Evidentemente non sei informato. Abbiamo chiesto aiuto anche ai ragazzi dei centri di accoglienza entrambe le volte ed entrambe le volte sono venuti. Ciao
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti