Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

albergo

Inserisci quello che vuoi cercare
albergo - nei post
Anche Stresa premiata come Comune Fiorito - 15 Novembre 2017 - 09:33
La Città di Grado ha vinto i “Quattro fiori Oro”, massimo riconoscimento per i Comuni fioriti. È stato l'ultimo premio assegnato domenica mattina a Spello (Provincia di Perugia), splendido borgo dell'Umbria, all'interno della finale nazionale del concorso promosso da Asproflor, l'Associazione dei Produttori florovivaisti.
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 29 Ottobre 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Direttivo FDI-AN di Verbania, riguardante l'inaugurazione del nuovo supermercato, impatto futuro e situazioni di degrado.
Impianti Devero - San Domenico: c'è chi dice NO - 2 Ottobre 2017 - 12:34
Riceviamo e pubblichiamo, due note, una dell'Associazione di categoria GEA VCO Naturaliter, e l'altra del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, contrarie alla realizzazione degli impianti che andrebbero a collegare Devero a San Domenico.
Targa e mostra a Beè - 9 Settembre 2017 - 14:07
L’Associazione Turistica Pro Loco Bèe, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Bèe, le altre associazioni del paese e la “Casa della Resistenza di Verbania”, sabato 16 settembre alle ore 16.30, a Pian Nava (Bèe) - Piazza XXV aprile inaugurerà una targa in memoria di due coniugi ebrei.
Spirit of Woodstock Festival 2017 - 21 Luglio 2017 - 11:51
Di seguito il programma Spirit of Woodstock Festival 2017 week-end.
Spirit of Woodstock Festival 2017 a Mirapuri - 11 Luglio 2017 - 16:33
Lo Spirit of Woodstock Festival 2017 in Mirapuri, Italia (dal 19.07 – 23.07.2017 www.SpiritOfWoodstockFest.com ) è il principale festival di Free-Music Revolution.
Furto di bici - 4 Luglio 2017 - 17:32
La stazione carabinieri Stresa, a conclusione accertamenti, ha deferito in stato di libertà una coppia aronese, di anni 28 e 36, ritenuta responsabile del reato di furto.
Assemblea dell'Associazione Italo Svizzera AmaMont - 18 Maggio 2017 - 18:25
Sabato prossimo 20 maggio a partire dalle 14.00 è convocata l'Assemblea annuale dell'Associazione Italo Svizzera AmaMont. L'incontro avverrà presso l'Istituto Fobelli a Crodo Val d'Ossola.
Sentieri e sapori. Camminata enogastronomica - 13 Maggio 2017 - 11:27
Il CAI Verbano, nell'ambito della 5^ edizione di "In cammino nei Parchi" e delle manifestazioni di "Aspettando la Maratona della Valle Intrasca" e con la collaborazione della Proloco di Miazzina, del Parco Nazionale Val Grande e del gruppo culturale "Le Donne del Parco", organizza il 14 maggio "Sentieri e sapori", camminata enogastronomica da Cappella Fina al Pian Cavallone.
Metti una sera al cinema - Tutto può accadere a Broadway - 8 Maggio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 9 maggio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Tutto può accadere a Broadway".
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 10 Marzo 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Marco Zacchera, estratta dall'ultima edizione della sua newsletter "Il Punto", riguardante il turismo locale.
VerbaniaBau: Apprendimento: le teorie - 10 Gennaio 2017 - 08:01
L’apprendimento è un “ processo psichico che consente una modificazione durevole del comportamento per effetto dell’esperienza.” (Dizionario di psicologia, Garzanti). Apprendere significa costruire/arricchire mappe cognitive per entrare in comunicazione con l’ambiente circostante, per riconoscere il contesto ed interpretare la situazione, per risolvere problemi.
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 23 Dicembre 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista civica "Con Silvia per Verbania", riguardante lo spostamento del supermercato LIDL
LegalNews: Locazioni commerciali: tolleranza ed efficacia della clausola risolutiva espressa - 24 Ottobre 2016 - 08:00
La Suprema Corte, con la sentenza n. 18991/2016, ha esaminato il tema della rilevanza, nelle locazioni commerciali, della tolleranza manifestata dal locatore a fronte di ritardi nei pagamenti da parte del conduttore nonché dell’impatto di tale condotta sulla efficacia della clausola risolutiva espressa contenuta nel contratto.
Gialli sui Laghi: vince racconto ambientato a Verbania - 11 Ottobre 2016 - 10:23
Maurizio Polimeni, consulente bancario di Reggio Calabria, con la passione per i gialli e la fotografia è il vincitore dell'edizione 2016 di Gialli sui Laghi. Il suo racconto, La mia ultima estate, è ambientato a Verbania nell'estate 1999.
albergo - nei commenti
Impianti Devero - San Domenico: una nota del Presidente Costa - 8 Ottobre 2017 - 21:06
Impianti Devero San Domenico
Al di là delle solite schermaglie fra politici che personalmente non conosco, e non mi dispiaccio certo per questo in quanto mi basta sentire e vedere quello che i media ci propinano fra tv e carta stampata, ma l’unica cosa che vorrei sapere e’: questo collegamento si fa o no?...e aggiungerei : ma fino a quando quel che è rimasto della meravigliosa facciata dell’albergo Cervandone continuerà a decorare il Devero ?
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 26 Luglio 2017 - 02:07
Re: La memoria di un pesciolino rosso...
Ciao Donald Truck A dire il vero la sindaco non cita la querelle tra società e ditta come hai ricostruito tu ma solamente che la ditta non è stata pagata senza però precisare che i lavori sono stati contestati e tale ricostruzione, a mio modo di vedere, è molto fuorviante. Un terzo: "Maurilio non paga l'affitto" Maurilio: "Non pago l'affitto perché vivo in albergo perché l'appartamento non è agibile" Mezza verità = grande bugia
Nuovo Porto Turistico: il progetto - 13 Febbraio 2017 - 10:42
Magari...
Magari si facesse qualcosa, per il momento abbiamo un immondezzaio che ci fa vergognare di essere cittadini di questa città! Negli ultimi giorni è persino peggio, visto che alcuni detriti ingombranti, fino a pochi giorni fa coperti e inseriti all'interno di un recinto, sono stati improvvisamente spostati e buttati in un posto che intralcia il libero accesso alla ciclabile. Sono favorevole al ripristino dell'opera, allo stesso tempo perplesso delle dimensioni del progetto, che mi sembra forse troppo ambizioso. Il Comune sembra "barattare" l'uso dell'area e la costruzione di un albergo (a fianco o al posto dei Carabinieri?), con la ricostruzione del porto a carico dei privati. E' chiaro che non ci saranno entrate finanziarie per la comunità che, tuttavia, avrà in cambio la sistemazione dell'attuale area disastrata in qualcosa (almeno stando al progetto) di moderno e funzionale. Personalmente avrei preferito qualcosa di meno invasivo, tipo la versione riveduta e corretta di quello che c'era prima, gestito dal Comune con l'assunzione di 3-4 addetti per la gestione dell'area. Questo progetto mi sembra bello ma, forse, un po' troppo ambizioso. Ma aspettiamo i veri progetti su carta per un giudizio definitivo, per ora siamo ai sogni...
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 28 Dicembre 2016 - 21:04
Deriva Neoliberista o Sviluppo Indirizzato
Sono quasi ridicoli, se non fossero pericolosi, i ragionamenti con cui si cerca di far passare per roba seria certi "dati" su quanto possa essere positivo un Supermercato Gigante all'ingresso di Verbania, in una zona tanto centrale. 12.000 metri cubi sono il corrispondente di 40 villette ammucchiate. E tremila mq di Verde sono solo aiuole negli spazi interstiziali a posteggi e vie d'accesso. Ma con le parole si gioca come si vuole. Stiamo in realtà parlando di una zona molto grande e di importanti volumi. Che per la cultura della Deriva Neoliberista del lasciamo fare al mercato ben sostenuta dall'ex comunista di turno sono un bel ragionare ! Per chi pensa che un zona tanto importante di Pallanza doveva invece assumere una valenza sostanziale in un progetto di Città Turistica e che lo Sviluppo urbanistico debba essere indirizzato, un Mega Supermercato in quel posto è una vera assurdità. Io credo che una buona amministrazione avrebbe dovuto andare alla ricerca di imprenditori del settore Turistico-Ricettivo-Termale e in quella zona si sarebbe dovuto sviluppare un punto di arrivo interesse e distribuzione sulla Città. Un Centro Termale con albergo. Un grande posteggio sotterraneo per la pedonalizzazione di Pallanza. Un ufficio Turistico e di Accoglienza e smistamento. Un punto di Rilascio Bici a Nolo. Una stazioncina di partenza di un trenino elettrico per visitare la Città ecc ecc. NO un Supermercato ! Giordano Andrea Ferrari - Consigliere Comunale Città di VERBANIA - SOCIALISTA.
Comunità.vb sul futuro di Veneto Banca - 11 Novembre 2016 - 21:25
Re: non concordo
Ciao Hans Axel Von Fersen Credo proprio che il risultato finale sarà max 3 banche nazionali, oddio saranno più francesi, tedesche, americane e cinesi grandi banche che non potranno mai fallire perché troppo grandi, e noi parteciperemo solo alle perdite e mai agli utili, saranno impersonali e sempre più virtuali , così come la moneta che non verrà più nemmeno stampata, ma saranno semplici numeri su server, con programmi informatici dove i conti torneranno sempre e sempre saranno manipolabili, gli unici dipendenti a contratto indeterminato saranno i dirigenti con stipendi osceni e la poca manovalanza contabile, sarà reclutata all'estero come già ora avviene in buona parte, mi raccomando fatevi abbindolare con la bufala del contante è solo per gli evasori, e tutti passate ai pagamenti elettronici. Una banconota da 100 euro passata di mano per cento volte avra sempre lo stesso valore e qualche microbo in più . 100 euro scambiate virtualmente per 100 volte per effetto del grande sogno liberista hanno generato 100 euro alla banca se non molto di più, ed ovviamente quel profitto deriva da una nostra perdita. Ehhh la finanza materia complicata per abbindolare storiella? "Sono tempi duri, il paese è indebitato, tutti vivono a credito... Ad un certo punto, arriva un turista tedesco. Ferma la macchina davanti all'unico albergo ed entra. Posa 100 euro sul bancone della reception e chiede di vedere le camere per sceglierne una. Il proprietario gli dice di scegliere quella che più gli aggrada. Appena il turista è sparito sù per le scale, l'albergatore prende i 100 euro, corre dal macellaio e paga il debito che aveva con lui. Il macellaio va immediatamente presso l'allevatore di maiali al quale deve 100euro e regola il suo debito. L'allevatore, a sua volta, corre a pagare la sua fattura presso la cooperativa agricola che gli procura gli alimenti per gli animali. Il direttore della cooperativa si precipita al pub per saldare il suo conto. Il barman, dà il biglietto alla prostituta che gli fornisce i suoi servizi a credito da un bel po'. La ragazza, che usa a credito le camere dell'albergo con i suoi clienti, corre a regolare i conti con l'albergatore. L'albergatore posa il biglietto sul bancone della reception dove il turista lo aveva posato. Dopo un po', il turista scende le scale e annuncia che non ha trovato una camera di suo gusto, per cui riprende il suo biglietto da 100 euroe se ne va... Nessuno ha prodotto nulla, nessuno ha guadagnato nulla, ma nessuno più è in debito e il futuro sembra molto più promettente
Triathlon Internazionale di Mergozzo - 21° edizione - 4 Settembre 2016 - 00:44
Solo caos
Per 21 volte solo caos per i cittadini mergozzesi ,non interessati dal lavoro dei bar e dell'albergo. Il paese non ci guadagna niente , solo immondizia da smaltire.
Multe e buon senso - 17 Agosto 2016 - 15:03
Re: Un anno è passato......
Ciao annes, non è possibile. La strada serve anche alcune abitazioni e strutture alberghiere. Un'alternativa potrebeb essere quella di riservare il transito ai residenti e ai clienti dell'albergo.
In 100mila ai Mercatini di Santa Maria Maggiore - 13 Dicembre 2015 - 13:35
Chiarimento
Gentile Marco, mi occupo della comunicazione e ufficio stampa per Santa Maria Maggiore e tengo a mia volta a precisare alcuni dettagli. I numeri che comunichiamo non sono gonfiati. Sono basati su passaggi di auto, camper e bus, oltre ai biglietti "staccati" dalla Ferrovia Vigezzina. Gli alberghi della valle erano al completo (e quelli aperti erano di più rispetto al 2014). Sappiamo per certo di gruppi che hanno soggiornato sul Lago Maggiore (e magari anche per questo non avete ricevuto prenotazioni). Le strade erano meno congestionate grazie ad una nostra operazione informativa, che ci ha permesso di convogliare più persone negli orari meno di punta o attraverso mezzi alternativi (car sharing, bus e treni). Inoltre è aumentato notevolmente il traffico sulla strada della Cannobina e delle Centovalli, che non sono monitorate da numeri di passaggi e dunque non sono "incluse" nei numeri che abbiamo fornito. Il fatto che le strade non fossero affollate è poi una sua opinione del tutto personale, visto che nel giorno di maggior afflusso il traffico era fermo lungo tutta la statale della Val Vigezzo. Cosa che non consideriamo certo un "vanto", ma un disagio per i visitatori. Dunque, affermare che la strada per la valle non fosse affollata è dare un'informazione non corretta. Rinnovo il pensiero e il "sentire" di molti altri operatori del settore che invece hanno risentito positivamente dell'evento: non abbiamo suonato nessuna grancassa, i numeri sono registrati, comunicati ufficialmente e parlano chiaro. Sono ovviamente spiacente che non abbiate ricevuto prenotazioni, ma, le faccio una domanda (partendo dal presupposto che non so di quale struttura ricettiva sia il referente): voi cosa avete fatto per attirare clienti presso il vostro albergo? Avete promosso pacchetti speciali? Avete comunicato la vostra presenza per attirare magari persone che hanno scelto altre località per il loro soggiorno? Buone feste!
Le parole chiave delle assunzioni nel VCO - 17 Agosto 2015 - 07:31
Denuncia situazione lavoro turismo
Gentile Lupis e Danilo Quaranta, la denuncia (anche ben dettagliata) è stata presentata da me, all'agenzia delle entrate con documentazione scritta oltre (ad esempio) di un albergo che impone ai dipendenti di fatturare in nero con falso conto intestato, da poi mettere in "Sospeso" e cancellare. Quindi evasione fiscale e obbligo ai dipendenti di commettere reato. Oltre a ciò, ho scritto una lettera non solo all'allora Presidente Monti e ministeri del Turismo, lavoro, Min. finanza, guardia di finanza, ma ripresentata attualmente al Presidente Renzi, senza esito alcuno. E' pure stata inviata alla Camosso. Più di così......
Verbania: tassa di soggiorno invariata per il 2016 - 6 Agosto 2015 - 18:06
Uniformare?
Non capisco come si voglia uniformare: ad esempio un albergo 3 stelle sito in Stresa o Baveno dovrebbe applicare un' imposta ( ...perchè di "imposta" trattasi e non di tassa, ma pare che anche gli amministratori, visti i comunicati siano un po' ignoranti in materia) pari a quella di un 3 stelle ma sito, per esempio a Ghiffa od Oggebbio? Ma Stresa e Baveno offrono molto di più degli altri due paesi citati ad esempio! Giusto quindi che ci sia differenziazione tra paese e paese.
Minore: "A Intra commercianti di serie B" - 8 Luglio 2015 - 15:28
consegnati i "vecchietti" all'albergo............
i bus dei loro clienti ecc. ecc. Annes abbia più rispetto per i "vecchietti" che sono quelli che tengono "quasi in piedi" quel pò di turismo educato che circola ancora per Pallanza....Di grazia, i "vecchietti" non possono raggiungere Pallanza con la loro vettura? Vogliamo imporre loro anche il mezzo di trasporto? ..Si vuole l'isola pedonale? Bene togliamo del tutto il nastro d'asfalto, piantiamo alberi d'alto fusto, alberi di media altezza, arbusti ed un robustissimo prato verde. Le aree degli stabilimenti dismessi? Perchè, al loro posto, non si realizzano polmoni verdi che abbatterebbero gli inquinanti, darebbero la possibilità alle persone di ossigenarsi, diventerebbero asilo e casa per flora e fauna, ecc. ecc.? In tutta Italia, le uniche cose che sanno fare le ammistrazioni scialbe e senza alcun programma serio di governo, sono le modifiche della viabilità, assurdi ed inutili sensi unici, rotonde dove non servono e mancanti dove occorrono, creazioni di zone pedonali non volute dai cittadini. Mah!!
Minore: "A Intra commercianti di serie B" - 7 Luglio 2015 - 23:15
x Lochness & Giovanni
E come fanno ad Ascona? Volano?? A Lucerna.....Lugano....Peschiera.....Riva del Garda.....e non dite che è un problema di parcheggio. Dal super mega parcheggio dell'ospedale (ci sono ben tre aree di sosta di cui due coperte..) e dall'area fronte questura ci vogliono meno di 5 minuti per raggiungere il lungolago..... Il problema è la nostra testa.....vogliamo a tutti i costi trovare il parcheggio a 10 metri dal ristorante....I turisti? Se avessimo un'amministrazione capace i cari albergatori, che hanno sempre fatto il bello e cattivo tempo dalle nostre parti, dovranno fare la loro parte. I bus dei loro clienti devono essere parcheggiati in altro luogo. Via dal lungo lago. Consegnati i "vecchietti" all'albergo vanno a parcheggiare fronte questura dove saranno anche più al sicuro, vista la vicinanza della P.S: Sul lungo lago sia avrà così di nuovo la vista sulla villa e giardino più belli della passeggiata (villa Bialetti) e non si vedranno più gli autisti lavare vetri, passare aspirapolveri, sbattere tappetini e bere birra seduti al tavolino allestito per l'occasione proprio sulla passeggiata. Riguardo alla fruibilità di un'isola pedonale così grossa non avrei dubbi che, nel giro di poco tempo, non solo i verbanesi verrebbero a rianimare la zona.....magari non fino a tarda sera, ma sicuramente durante tutta la giornata... Basta veramente poco.......ma......manca il coraggio politico....manca programmazione a lungo termine.....si guarda solo all'immediato.........aaaahhhh....non c'è parcheggio.....
LOST #8 - Albergo Miramonti - VIDEO - 11 Maggio 2015 - 09:26
mah
Tutte le volte che mi reco a Trarego Viggiona mi assale un senso di angoscia vedendo lo sfacelo del succitato albergo che da il "benvenuto" proprio all'entrata del Paese,ha un bel dire il cronista che non è del tutto abbandonato perchè il proprietario vive nella dependance,ma all''occhio del viandante risulta una struttura fatiscente...peccato
Oggi il via ufficiale al Bike Sharing - 26 Aprile 2015 - 19:36
Sono scelte
Pochi soldi , zero dibattito (anche in commissione) questo é il risultato. Meglio di niente... Qualche cliente di albergo sarà contento ...
Immobile fatiscente sulla ciclabile - 3 Febbraio 2015 - 03:04
Rudere sulla pista ciclabile
non vorrei andare contro corrente,ma quel rudere sulla pista ciclabile,peraltro esistente da anni,è un ottimo soggetto fotografico da me più volte fotografato.Diciamo che con tutti quei rami intorno è suggestivo.Se non lo demoliscono, forse è perche appartiene a qualcuno..E' comunque indubbiamente suggestivo,Mentre in zona Colonia Motta,è un vero fatiscente palazzo da....perche' abbattere?Non lo si potrebbe sistemare al meglio e trovare un modo di utilizzarlo?C'è gente che non ha la casa,e una casa popolare ci verrebbe fuori,da affittare a chi ne ha la necessita'(e poi con vista lago) prima che ci entrino abusivamente altri...Se fossi ricco lo acquisterei io e lo trasformerei in un albergo o altro che so''. A sistemarlo si spende meno che a farne uno nuovo.Adesso per esempio c'è nell'aria l'idea di ristrutturare Palazzo Cioia Se qualcuno d voi non lo sa',raschiando le pareti nel cortile di tale edificio veramente fatiscente,si mettono in risalto antichissimi dipinti.E sarebbe un vero peccato,non per me,ma per il paese e parte e il turismo,demolirlo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti