Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

albertella

Inserisci quello che vuoi cercare
albertella - nei post
Assemblea nazionale “Bandiera arancione” - 21 Aprile 2017 - 16:01
Assemblea nazionale dei Paesi “Bandiera arancione” a Cannero-Riviera e a Cannobio nel prossimo fine settimana (22 e 23 aprile 2017). La bandiera arancione, marchio di qualità del Touring club Italia che seleziona e certifica i borghi eccellenti d’Italia in base a rigorosi parametri turistici e ambientali, è stata assegnata fino ad ora a 222 comuni italiani.
Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet - 9 Aprile 2017 - 13:01
Una stazioncina ad energia solare per ricaricare telefonini d’ogni sorta è stata posizionata al parco Lido, accanto all’info point turistico.
SS34: lavori alla frana aggiornamenti del 3/4/2017 - 3 Aprile 2017 - 20:48
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di Cannobio, Giandomenico albertella, gli aggiornamenti sui lavori effettuati nella giornata di oggi al cantiere sulla frana della strada statale 34.
Incontro con il Ministro"Accordo di programma per la statale 34" - 3 Aprile 2017 - 18:18
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di Cannobio, Giandomenico albertella, il resoconto dell'incontro a Torino con il Ministro Graziano Delrio sulla strada statale 34.
SS34: lavori alla frana posate le reti - Video - 2 Aprile 2017 - 17:42
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di Cannobio, Giandomenico albertella, gli aggiornamenti sui lavori effettuati nella giornata di oggi domenica 2 aprile 2017 al cantiere sulla frana della strada statale 34.
La SS34 riapre giovedì 6 aprile 2017 - 1 Aprile 2017 - 17:28
Riapertura della SS 34 fra Cannobio e Cannero Riviera con deflusso regolamentato del traffico a senso unico alternato a partire dalle ore 04,00 di GIOVEDI’ 06.04.2017. Di seguito il comunicato del sindaco di Cannobio.
SS34: lavori alla frana 1/4 - Video - 1 Aprile 2017 - 10:21
Dalla pagina "Cannobio, il nostro paese - Giandomenico albertella Sindaco" riportiamo un breve video dei lavori in corso alla frana sulla SS34, nella mattinata odierna.
SS34: lavori alla frana aggiornamenti di venerdì 31 - 31 Marzo 2017 - 23:38
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di Cannobio, Giandomenico albertella, gli aggiornamenti sui lavori effettuati nella giornata di oggi al cantiere sulla frana della strada statale 34.
SS34: lavori alla frana aggiornamenti del 30/3 - Video - 31 Marzo 2017 - 10:02
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di Cannobio, Giandomenico albertella, gli aggiornamenti sui lavori effettuati nella giornata di ieri al cantiere sulla frana della strada statale 34.
SS34: Video dei lavori alla frana - 30 Marzo 2017 - 12:44
Dalla pagina "Cannobio, il nostro paese - Giandomenico albertella Sindaco" riportiamo un breve video dei lavori in corso alla frana sulla SS34, nella mattinata odierna.
SS34: Presidente del Consiglio di Stato del Ticino, Paolo Beltraminelli scrive a Graziano Delrio - 29 Marzo 2017 - 20:05
Pubblichiamo una lettera di Paolo Beltraminelli inviata a Graziano Delrio riguardo la litoranea del lago Maggiore
SS34: Report dei lavori eseguiti in data MERCOLEDI’ 29.03.2017 - 29 Marzo 2017 - 18:32
Dalla pagina "Cannobio, il nostro paese - Giandomenico albertella Sindaco" riportiamo lo stato di avanzamento dei lavori sulla frana della SS34
SS34: frana aggiornamento lavori e collaudo ponti - 28 Marzo 2017 - 22:41
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di Cannobio, Giandomenico albertella, gli aggiornamenti sui lavori effettuati nella giornata di ieri al cantiere sulla frana della strada statale 34, e il collaudo dei nuovi ponti.
SS34: lavori alla frana aggiornamenti del 27/3 - 27 Marzo 2017 - 22:41
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di Cannobio, Giandomenico albertella, gli aggiornamenti sui lavori effettuati nella giornata di ieri al cantiere sulla frana della strada statale 34.
SS34: lavori alla frana ultimi aggiornamenti - 26 Marzo 2017 - 22:35
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di Cannobio, Giandomenico albertella, gli aggiornamenti sui lavori effettuati nella giornata di ieri al cantiere sulla frana della strada statale 34.
albertella - nei commenti
Posizionato defibrillatore a Traffiume - 7 Settembre 2015 - 15:31
Defibrillatore a Trafiume
Voglio complimentarmi con il Sindaco albertella, e con tutto il Team del Dottor lilli, sono dei grandi, stanno facendo del bene a tutta la Comunità, Grazie
Frana SS34: riapertura il 6 gennaio - 27 Dicembre 2014 - 13:42
Regia Regionale???
Il Sindaco albertella fino a ieri voleva portare tutti i sindaci a manifestare a Torino x l'assenteismo della Regione, ora la Marchionini dichiara che tutto si è svolto con "Ottima regia Regionale" . Ci considerano proprio dei tonti ? Speriamo che veramente riaprano la strada e,sopratutto , in sicurezza .. Buon Anno a tutti i frontalieri
SS34 Frana di Cannero niente apertura per Natale - 21 Dicembre 2014 - 04:32
Frana statale 34
Ognuno giustamente dice la sua,ma da quanto tempo si bisbiglia di costruire a monte una galleria che colleghi Verbania Intra a Cannobbio?Ma costa! Tutto costa,anche l'eventuale attracco traghetti a Cannobio(bufala) e la messa in sicurezza degli versanti tutti sopra Cannobbio; ma se per un fortuito caso quel tal vigile urbano di Cannero non avesse fiutato il pe ricolo,quante vite umane ci sarebbero andate di mezzo sotto quelle tonnellate di terra e sassi?Quasi quasi proporrei al signor albertella,ia vecchia conoscenza,di fare anche un appunta di atterraggio per le navi aliene.Sicuramente costera' di più',ma chissà forse ai signori politici lui compreso,farà' maggiormente piacere diventando una originale attrattiva turistica...che poi fra alieni e sudditi Merkel non c'è molta dfferenza !!
Resoconto del consiglio comunale di Cannobio del 27 novembre - 30 Novembre 2014 - 08:43
Sindaco di Cannobio
Giandomenico albertella, oltre ad essere un ottimo primo cittadino per il suo paese, è un'ottima, seria e onestà persona sotto tutti i punti di vista, ed è lui per primo a meritare un grande plauso.
Verbania Documenti raccoglie firme sulla sanità - 18 Novembre 2014 - 12:10
Per Cesare
Mi chiedo quindi quale iniziativa si possa considerare la migliore (o la peggiore, a seconda dei punti di vista): quella della Rappresentanza dei Sindaci dell'ASL VCO (cioè Sindaco di Domodossola e Sindaci suoi subalterni) "altamente responsabile" in quanto tesa al riconoscimento di una sola Sanità, quella dell'Ossola, in un perfetto atteggiamento campanilistico in difesa dei propri interessi; oppure quella del Sindaco Marchioni e gli altri 25 Sindaci del Verbano che per prima cosa, sicuramente in modo responsabile nei confronti di tutti i cittadini del VCO, per una evidente questione di pari dignità dell'intero territorio, hanno chiesto con forza e determinazione il mantenimento dei DEA e dell'intera Sanità in tutto il VCO (Ossola compresa). A conferma di ciò si riporta lo stralcio della parte finale del Documento presentato dal Sindaco di Verbania Marchionini e dal Sindaco di Cannobio albertella per i 25 Sindaci del Distretto del Verbano: PROPOSTA ALLA REGIONE PIEMONTE IL SINDACO DEL COMUNE DI VERBANIA, D’INTESA CON TUTTI I 25 SINDACI DEL DISTRETTO DEL VERBANO, RESPONSABILMENTE, TENUTO CONTO CHE LA REGIONE PIEMONTE NON HA FORNITO ALCUN SUPPORTO FINANZIARIO A CONFERMA DEI NOTEVOLI RISPARMI CHE SI CONSEGUONO CON TALE OPERAZIONE, DICHIARA CHE LA SCELTA PROVOCHERA’ LE GIUSTE PROTESTE DELLA POPOLAZIONE (CHE POTREBBERO PROSEGUIRE PER UN LUNGO PERIODO) CHIEDE DI INSERIRE NELLA PROPOSTA REGIONALE DA PRESENTARE AL MINISTERO DELL’ECONOMIA “IL MANTENIMENTO DEI D.E.A. DI 1° LIVELLO A DOMODOSSOLA E VERBANIA”. LA MOTIVAZIONE DELLA DEROGA VA INDICATA SOPRATTUTTO NELLA PUNTUALE APPLICAZIONE DELL’ART. 8 DELLO STATUTO DELLA REGIONE PIEMONTE, CHE PREVEDE PER LA NOSTRA PROVINCIA IL RICONOSCIMENTO “ DELLA SPECIFICITA’ MONTANA,” CHE E’ STATA OTTENUTA DOPO ANNI DI IMPEGNO POLITICO E PRESSIONI DELLE POPOLAZIONI. SE NON CONSENTE IL MANTENIMENTO DEI 2 D.E.A., SI RITIENE CHE SIA SOLO UNA ENUNCIAZIONE VUOTA DI SIGNIFICATO CONCRETO, CHE SARA’ ALLORA ASCRIVIBILE A CHI POI NON E’ RIUSCITO POLITICAMENTE A DARE SPESSORE POLITICO/AMMINISTRATIVO. LA SPECIFICITA’ MONTANA E’ STATA APPROVATA NELLO STATUTO REGIONALE IN QUANTO SI E’ RICONOSCIUTO CHE 75 SU 77 COMUNI SONO CONSIDERATI MONTANI. E’ L’UNICA PROVINCIA CHE HA AVUTO TALE RICONOSCIMENTO IN UN TERRITORIO CHE E’ UGUALE A QUELLO DELLA ASL. SI RILEVA CHE MOLTI PAESI MONTANI SONO DISTANTI SIA DAL COMUNE IN FONDO ALLA VALLE, CHE MAGGIORMENTE DAGLI OSPEDALI. IN QUESTI GIORNI DI MALTEMPO PROLUNGATO, CHE PURTROPPO SI REGISTRA ORMAI CON UNA CERTA FREQUENZA DURANTE TUTTO L’ANNO, LE FRANE, GLI SMOTTAMENTI SULLE STRADE, L’ESONDAZIONE DEI TORRENTI RENDONO ANCORA PIU’ PROBLEMATICA LA CIRCOLAZIONE E DI CONSEGUENZA ANCHE LE “OPERAZIONI URGENTI DI SOCCORSO”. QUINDI IL PREVEDERE NEL NOSTRO TERRITORIO UN SOLO D.E.A. , PURTROPPO PENALIZZERA’ MAGGIORMENTE LE NOSTRE POPOLAZIONI, IN UN SETTORE QUALE LA SALUTE, CHE NON SEMPRE AMMETTE IL RECUPERO, MENTRE INVECE CON I 2 DEA E CON UNA RIORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI OSPEDALIERI, ANCHE I NOSTRI CITTADINI, CHE VIVONO AI MARGINI DEL PIEMONTE E MOLTO DISTANTI DA TORINO, SI SENTIREBBERO MEGLIO TUTELATI. LA PROPOSTA SOPRA INDICATA PUO’ ESSERE ACCOLTA, ANCHE PERCHE’ SE LA REGIONE OTTERRA’ L’APPROVAZIONE DEL PIANO COMPLESSIVO DI RIORDINO DELLA SANITA’, DOVRA’ POI PREDISPORRE IN MODO ANALITICO UN CRONOPROGRAMMA PER LA CONCRETA ATTUAZIONE DEL PIANO, PREVEDENDO TRA L’ALTRO, ELEMENTO NON DI POCO CONTO, CHE L’ASSESSORE SAITTA AD OMEGNA LUNEDI’ 10 NOVEMBRE AVEVA GARANTITO LA “CONTEMPORANEITA DEI PROVVEDIMENTI”, OVVERO LA CREAZIONE SUL TERRITORIO DI STRUTTURE E SERVIZI PER ATTIVARE FINALMENTE L’ASSISTENZA TERRITORIALE (E’ ALMENO 10 ANNI CHE LE PROMESSE SI SUSSEGUONO COME ENUNCIAZIONE E ZERO COME REALIZZAZIONE. QUINDI SICURAMENTE IL MANTENIMENTO DI 1 D.E.A. DI 1° LIVELLO E LA CHIUSURA DELL’ALTRO NON VEDRA’ NEI TEMPI PREVISTI LA SUA ATTUAZIONE, PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO RIORGANI
Frontalierato: si organizzano "Stati Generali" - 26 Agosto 2014 - 14:47
Frontalieri......
potete gentilmente chiedere al sindaco Gian Domenico albertella, visto quanto si è adoperato per i frontalieri, se magari ci rimette ancora i vigili a dirigere il traffico nelle ore di punta del rientro dei frontalieri? Al rientro dalle vacanze la situazione è stata rcitica, con la coda che si prottrae da Cannobio fin quasi al confine nella fascia oraria dalle 17 alle 19, impiegando cosi anche 45 minuti solo per attraversare Cannobio. Sembrava che almeno questa estate le cose andassero meglio... ed invece....
Lumineri a Cannobio - fotovideo - 10 Gennaio 2014 - 17:53
Inguaribile nostalgia.-
Facendo seguito al commento di ieri, riflettente i lumineri di Cannobio, probabilmente, sono caduto in un lapsus; mi sono ricordato che davanti all'insegna del negozio appariva il nome di Bertarelli e quindi non albertella, come poteva sottintendersi. Nel chiedere scusa, rinnovo i saluti formulando fervidissimi auguri di Buon Anno alla Famiglia albertella tutta.- Graditissimo il ringraziamento.-
Lumineri a Cannobio - fotovideo - 9 Gennaio 2014 - 20:32
Nostalgia.
Vivissimo il ricordo dei lumineri !!! Ho novantanni; sono cresciuto a Cannobio dal 1924 al 1936 da padre Umbro (ex finanziere) e madre di Ronco di Cannobio. Quasi tutti gli anni della mia vita l'ho trascorsi nell'amena cittadina e nei meravigliosi dintorni, godendo pienamente le ferie con la Famiglia e gli amici d'infanzia. Un saluto alla Sig.ra Mariagrazia e al Sindaco albertella; ricordo il negozio ove si comprava l'affettato, difronte alla bottega del sarto Borsetta.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti