Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

alessi

Inserisci quello che vuoi cercare
alessi - nei post
Vega Occhilai Rosaltiora si potenzia per la C - 18 Giugno 2018 - 09:33
Vega Occhilai Rosaltiora, per la Serie C confermate tutte le atlete che hanno centrato la promozione. Due colpi di gran livello per potenziare la squadra. Arrivano Ramona Ghisleni e Sara Caravati.
Vega Occhiali Rosaltiora vince a Omegna - 29 Aprile 2018 - 13:01
Prima di parlare del derby di ritorno con Omegna un grazie da parte di tutto il mondo Rosaltiora alla Associazione Kenzio Bellotti per il premio in denaro che è stato consegnato nell’intervallo del match di play off basket Serie B tra Paffoni Fulgor Omegna e Aurora Desio (vinto dai rossoverdi).
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta indolore - 23 Aprile 2018 - 11:34
Arriva la prima sconfitta stagionale da zero punti per Vega Occhiali Rosaltiora che ha perso in casa 3-1 contro Pallavolo Bellinzago.
Al Maggia proseguono i festeggiamenti con Chef Sacco - 18 Aprile 2018 - 18:06
Questa sarà una settimana “stellata” a Stresa: l’Istituto “Erminio Maggia” ospita il secondo appuntamento di Le Buone Stelle che vedrà come protagonista lo chef Marco Sacco, patron del Ristorante Piccolo Lago di Mergozzo (due stelle Michelin), ma anche ideatore del Movimento Gente di Lago per la salvaguardia e valorizzazione del pesce d’acqua dolce.
Vega Occhiali Rosaltiora vince il campionato: è Serie C!! - 15 Aprile 2018 - 10:23
Terzo set, situazione sul 2-0 per Verbania, il pallone torna nel campo lacuale, Valentina Boschi gioca una palla al centro per Emily Velsanto, la palla cade a terra: è 16-25, è 0-3 Vega Occhiali Rosaltiora ma soprattutto è Serie C.
Una Masterclass di trombone con il M° Nicola Ferro. - 12 Aprile 2018 - 15:03
Nella sede della Nuova Filarmonica Omegnese si svolgerà dal 13 al 15 aprile una Masterclass (corso di perfezionamento) con il Maestro Nicola Ferro.
Vega Occhiali Rosaltiora vince ancora - 9 Aprile 2018 - 10:23
Netto 3-0 per Vega Occhiali Rosaltiora nel match della quintultima giornata del campionato di Serie D. La formazione di Andrea Cova ha vinto in poco più di un’ora di gioco contro Poggio In Volley Puntozero Chieri.
Giornata mondiale sull’autismo con l'associazione Educando - 4 Aprile 2018 - 16:01
L'associazione Educando organizza nella giornata di giovedì 5 aprile un momento di sensibilizzazione in occasione della giornata mondiale sull’autismo (2 aprile).
Vega Occhiali Rosaltiora continua a vincere - 26 Marzo 2018 - 13:01
C’erano insidie nel match in trasferta contro PGS Foglizzese ma Vega Occhiali Rosaltiora le ha proverbialmente rispedite al mittente.
Vega Occhiali Rosaltiora inarrestabile - 19 Marzo 2018 - 16:31
Sono tutti meritati gli applausi che sono piovuti sulla prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora partecipante al torneo di Serie D.
Vega Occhiali Rosaltiora vince a Novara - 12 Marzo 2018 - 13:01
Vittoria doveva essere vittoria è stata per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che con un 3-0 netto ed in una partita mai in discussione ha vinto nella palestra delle Bollini di Novara contro Scurato Novara.
Workshop per curatori e operatori culturali - 8 Marzo 2018 - 10:20
Asilo Bianco propone un nuovo corso sulla curatela e la progettazione culturale. Analizzeremo iniziative eterogenee legate all’uso di spazi non convenzionalmente deputati all’arte ed esperienze che si pongono al confine tra arte, impresa e territorio.
Vega Occhiali Rosaltiora vince ancora - 4 Marzo 2018 - 13:01
Ancora un colpo grosso in un ‘big match’. Era El Gall Alba, formazione giovane e rampante, alla vigilia quarta in classifica e reduce da 8 vittorie consecutive a voler giocare un brutto scherzetto alla capolista Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D ma anche in questo caso nessuno scivolone.
Da Grande Farò il Curatore - 2 Marzo 2018 - 16:33
Workshop per curatori e operatori culturali | 9-10-11 marzo 2018 | Villa Nigra, Miasino (Novara) Un progetto di Asilo Bianco.
Vega Occhiali Rosaltiora continua a volare - 25 Febbraio 2018 - 13:01
Una partita da applausi, una vittoria di livello per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D. La formazione di Cova vince 3-1 lo scontro diretto nella piccola palestra delle Medie di Gaglianico contro il Gilber di Stefano Toniolo.
Vega Occhiali Rosaltiora vince con Castellamonte - 19 Febbraio 2018 - 17:04
Vittoria doveva essere vittoria è stata, un set lasciato per strada ma nulla di grave per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D che con il 3-1 finale vince in casa e mantiene invariate le posizioni di classifica in vista di un filotto di quattro partite toste.
Vega Occhiali Rosaltiora netta vittoria - 12 Febbraio 2018 - 10:52
Una grande vittoria, una prestazione davvero importante, dopo la sconfitta della scorsa settimana a Lessona. Vera e propria prova di forza per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D.
Vega Occhiali Rosaltiora prima sconfitta - 4 Febbraio 2018 - 13:01
Arriva la prima sconfitta stagionale per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D, arriva su di un campo tradizionalmente ostico per i colori verbanesi che nel passato recente mai hanno espugnato.
Vega Occhiali Rosaltiora chiude l'andata prima - 21 Gennaio 2018 - 15:03
Dopo il punto perso o meglio i due guadagnati nel match vinto la scorsa domenica in casa contro Omegna Vega Occhiali Rosaltiora chiude il girone di andata espugnando il campo di Via Vecchia a Borgomanero, location dei match casalinghi di Oasy Arona.
Vega Occhiali Rosaltiora vince il derby - 15 Gennaio 2018 - 13:01
Che i derby siano gare diverse questo è verissimo, che la classifica in un derby non conti è altrettanto vero. Tutti dogmi dello sport che al PalaManzini hanno voluto confermarsi. Il derby tra Vega Occhiali Rosaltiora e Paffoni Pallavolo Omegna è stata una maratona di oltre due ore di partita.
alessi - nei commenti
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 11:43
Re: sara^'
Ciao Max Lavecchia infatti,i n Italia, non ci sono molte più aziende che producono tazze dei cessi!!!! Resta il fatto che: - Renato Bialetti ha fatto grande quella che era la piccola azienda del padre! - E' stato un innovatore, perchè è stato uno primi ad applicare il principio del bello e del valore della marca ad oggetti semplici e di uso quotidiano unito ad un grande impegno nella comunicazione d'impresa. - Se ne è andato in pensione, ad una giusta età, è morto a 93 anni, ha venduto 30 anni fa, credo giusto che uno a 63 anni si ritiri dal lavoro, indipendentemente dal fatto che possieda una Rolls o solo un'utilitaria. Immagino anche che la famiglia non fosse particolarmente interessata a proseguire l'attività in un mercato difficile. - quelli che sono venuti dopo, avevano altri interessi o altre capacità, trovo, purtroppo, naturale che un imprenditore di Brescia non sia troppo interessato al Cusio. - il fatto che si producessero 6.000.000 di caffettiere non significa nulla, se il mercato non è disposto a riconoscerti margini maggiori (per esempio quello che accade all'alessi, ma anche al Crodino). Se ipotizzo, ma so di essere molto largo, un margine industriale unitario medio di 2€ a caffettiera, parliamo di 12.000.000€, e sono stato largo! Se penso a cosa costa un minuto di spot in TV o una pagina di pubbllicità in una rivista di tendenza, vediamo che 12Mln, non sono granchè... Il problema, caro Max, non è tenere le fabbriche nel VCO, ma far si che chi produce nel VCO, ma questo vale in generale per tutta l'Europa, sappia produrre beni e servizi di valore, beni e servizi che i mercati emergenti comprimo proprio perchè italiani, o europei in genere. Purtroppo le caffettiere e padelle non sono tra questi prodotti! Saluti Maurilio
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 10:36
Che piega..,
Che piega che ha preso questa discussione, un po' sono preoccupato... Purtroppo si tende a semplificare sempre troppo...e spesso dove fa più comodo, una volta la parte politica avversa, poi gli svizzeri, i sindacati, gli industriali,... Per dipanare la questione delocalizzazione Bialetti, provo a farvi una domanda, quante caffettiere, o pentole, avete comperato negli ultimi 3 anni? E sempre negli ultimi tre anni, quanti cellulari, pc, tv, ,.. avete comperato in famiglia? A casa mia, siamo in quattro, due adulti e due adolescenti, a memoria, 3 o 4, cellulari, un paio di pc e almeno un tablet, e nessuna caffettiera, uso ancora quelle che mi hanno regalato quando mi sono sposato nel 1999! E, badate bene, a casa mia, il caffè si fa ancora nella moka! Pentole non ricordo, ma comunque poca roba, anche in questo caso ho la batteria di pentole, cusiane, che mi hanno regalato nel 1999! Quindi, una cosa fondamentale da considerare, è che è cambiato prima di tutto il mercato. Per prodotti "poveri", come appunto pentole o caffettiere, ma anche la fascia bassa della rubinetteria (quanti rubinetti avete cambiato negli ultimi 10 anni?), il valore del "Made in Italy" da solo non giustifica costi maggiori, perchè noi stessi non li compreremmo. Diverso è il discorso per i prodotti di fascia alta, per esempio alessi, o per i prodotti ad elevato tecnologico. Nel primo caso, si acquista un prodotto proprio per il valore del "Made in Italy", nel secondo anche se sono prodotti in oriente, spesso la stessa azienda produce per più produttori, noi paghiamo una parte minimale del valore industriale, per i dispositivo, ma paghiamo il valore tecnologico, gli anni/uomo di sviluppo, i brevetti e così via... Saluti Maurilio
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 08:49
forse sbagliarono
si poteva fare nel Cusio un polo del casalingo... Bialetti, Lagostina,Girmi,alessi... ma certi imprenditori e banche non videro al di là del proprio naso... e del proprio orto... risultato?? sotto gli occhi.. e non pensiamo solo ai lavoratori di queste aziende, ma anche di tutto l'indotto ... se non ricordo male Gramsci parlò di capitalismo italiano cialtrone... ma questa è un altra storia ... e poi magari sbaglio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti