Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

alzheimer

Inserisci quello che vuoi cercare
alzheimer - nei post
PsicoNews: I familiari di fronte alla demenza - 21 Giugno 2017 - 08:00
Le demenze non colpiscono solo il malato ma tutta la sua famiglia.
PsicoNews: alzheimer e linguaggio verbale - 14 Giugno 2017 - 08:00
Riuscire a comunicare, a dire ciò che si vuole e farlo comprendere agli altri, per chi non ha mai avuto difficoltà sembra scontato ma per chi dimentica ? Come si modifica il linguaggio verbale durante l’arco della malattia?
Cafè della Memoria: scuola di resilienza - 4 Giugno 2017 - 08:01
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dell’Associazione Familiari alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone il 5° incontro formativo del 2017 rivolto ai Familiari.
PsicoNews: alzheimer Fest - 24 Maggio 2017 - 08:00
In Italia si stima ci sia circa un milione di persone affette da una forma di demenza, attorno circa tre milioni di familiari che soffrono e condividono le difficoltà quotidiane, l’alzheimer Fest è un modo inusuale di mettere chi vive queste situazioni a contatto gli uni con gli altri
Quarto incontro Caffè della Memoria - 14 Maggio 2017 - 15:03
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dell’Associazione Familiari alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone il 4° incontro formativo del 2017 rivolto ai Familiari.
Cafè della Memoria - 2 Aprile 2017 - 15:03
Terzo incontro 2017 del Progetto formativo all’interno del “Cafè della Memoria si Verbania".
Cafè della Memoria secondo incontro - 5 Marzo 2017 - 09:16
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dell’Associazione Familiari alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone il 2° incontro formativo del 2017 rivolto ai Familiari.
VerbaniaNotizie: nuovo sito per CAV Verbania - 7 Febbraio 2017 - 11:27
Una nuova Associazione, che sfruttando "l'offerta" un sito gratis alle Associazioni no profit, entra a far parte del nostro network, si tratta del CAV Verbania, la Onlus Centro di Aiuto alla Vita Verbania.
Riprende il Progetto formativo del “Cafè della Memoria" - 5 Febbraio 2017 - 15:03
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dell’Associazione Familiari alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone il 1° incontro formativo del 2017 rivolto ai Familiari.
“Cafè della Memoria” incontro formativo - 4 Dicembre 2016 - 09:16
Il “Cafè della Memoria” di Verbania, promosso e gestito dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano, con la collaborazione del Servizio di Geriatria dell’ASL VCO, dell’Associazione Familiari alzheimer, dell’Opera Pia Uccelli di Cannobio e con il finanziamento della Fondazione Vita Vitalis, propone l’8° incontro formativo del 2016 rivolto ai Familiari.
ProMemoria Caffè - 30 Novembre 2016 - 09:16
Giovedì 1 dicembre 2016 alle ore 15.00, presso la Palazzina Liberty (ex biblioteca) del Parco Maulini (zona forum) a Omegna, si terrà l'inaugurazione di ProMemoria Caffè a favore di persone con problemi di memoria.
“Stupendo pensiero” - 26 Ottobre 2016 - 19:06
Parlare della Malattia di alzheimer attraverso il teatro/canzone. Giovedì 27 Ottobre alle ore 21 presso la RSA Massimo Lagostina ad Omegna.
“Stupendo pensiero” - 18 Ottobre 2016 - 13:01
Giovedì 20 Ottobre alle ore 21.00 a Verbania presso l'Auditorium Sant’Anna - Via Belgio 1, la Fondazione Opera Pia Dr. Domenico Uccelli Onlus e la Fondazione Massimo Lagostina Onlus, residenze per anziani strutturate per l’accoglienza di persone affette da Malattia di alzheimer, propongono “Stupendo pensiero”, un evento di sensibilizzazione attraverso il linguaggio teatrale e musicale.
Malattia di alzheimer attraverso il teatro/canzone - 12 Ottobre 2016 - 11:27
Giovedì 13 Ottobre ore 21.00 Cannobio Palazzo Parasi Via Giovanola 25. La Fondazione Opera Pia Dr. Domenico Uccelli Onlus e la Fondazione Massimo Lagostina Onlus, residenze per anziani strutturate per l’accoglienza di persone affette da Malattia di alzheimer, propongono “Stupendo pensiero”, un evento di sensibilizzazione attraverso il linguaggio teatrale e musicale.
Caffè alzheimer - Centro Diurno - 23 Settembre 2016 - 16:07
Sabato 24 settembre 2016 presso la Casa dell'Anziano Massimo Lagostina si terrà l'incontro dal titolo Caffè alzheimer - Centro Diurno: supporti alla domiciliarità.
alzheimer - nei commenti
Verbania "declino" turistico? - 27 Luglio 2014 - 11:13
C'è chi rema contro
E' intanto sulla pagina Facebook c'è chi vuole distruggere tutto, impoverire Verbania, mandare via i giovani a lavorare. Ecco cosa ha scritto una signora: "Sindaco sono una cittadina di suna è quasi l'una di notte e non ce la faccio piu a stare in casa dal casino che stanno facendo con la musica sotto casa come mai tutti i bar a suna devono smettere alle 24 e solo il jambalaia puo fare musica anche fino alle 3.30 io alle 6.oo ho la sveglia faccia qualcosa la prego .." "Signor sindaco,mi unisco alla signora! Questa notte sono stata sul punto di chiamare i carabinieri! Abito a Fondotoce sotto il bar Maggiore; la situazione e' sempre stata pesante, adesso e' insostenibile. L'abitazione e ' di proprieta' di don Carlo Oltolina che , purtroppo , e' malAto di alzheimer:musica a volume, insostenibile, urla,balli che rimbombano sul pavimento del bar e quindi sul nostro soffitto non solo non gli permettono di dirmire, ma gli creano disorientamento! Perche'le leggi non sono uguali per tutti? Questa notte il baccano e' durato fino alle tre!" Ci sono tante zone fin troppo tranquille a Verbania dove andare a vivere.
Cristina: "programma minimo comune" - 28 Marzo 2014 - 10:01
periodo autistico e alzheimer
Forse sarebbe da ampliare il periodo di amministrazione "autistica"... Non ricordi la pervicacia con cui una certa amministrazione ha voluto, contro il parere dei verbanesi (direi un bel 80%...) imbarcarci nell'avventura teatro senza possibilità di ripensamento? Per poi ricredersi successivamente - stracciandosi pubblicamente le vesti - che era sufficiente riconvertire un cinema (sociale Pallanza) a teatro? Mentre deridevano coloro che asserivano essere sufficiente acquisire, per 4 soldi, il VIP dal fallimento?
Rimborsopoli in Piemonte: chiesti 40 rinvii a giudizio - 18 Gennaio 2014 - 10:37
Spero solo...
Spero solo che i politici che saranno effettivamente giudicati colpevoli, abbiano la saggezza di non ricandidarsi più in nessuna lista di partito. Sono letteralmente nauseata e amareggiata. Se penso che per ben più di due anni ho chiesto " l'assegno di cura " per una mia cara zia anziana affetta da alzheimer e bisognosa di cure, sentendomi sempre rispondere dall'USL di Arona: " - Ci spiace signora, ma la vostra pratica è ancora ferma, purtroppo la Regione Piemonte non ha soldi. " Adesso so dove andavano i finanziamenti che invece avrebbero dovuto essere convogliati per le reali e necessarie necessità dei cittadini più deboli ed indifesi! Che vergogna! Nel frattempo lo scorso dicembre mia zia è venuta a mancare. A chi mai potrò dare la mia fiducia alle prossime votazioni? La fiducia è una cosa seria.
Detrazioni fiscali per i malati di Alzheimer - 28 Ottobre 2013 - 09:42
Detrazioni fiscali ammalati di alzheimer
Spero che la cosa vada approvata anche nelle sedi istituzionali parlamentari e quanto prima. Intanto voglio segnalare la " lentezza cronica " della Regione Piemonte nell'erogare l'assegno di cura alle famiglie con ammalati di alzheimer. Ho inoltrato la domanda a favore di una mia zia di 92 anni il 5 /05/2011 e ancora non si è visto nulla. Sono andata all'USSL di territorio per vedere la tracciabilità della domanda fatta, e gentilmente mi sono sentita rispondere che bisogna aspettare che...Intanto noi famigliari dobbiamo affrontare ingenti spese per accudire al domicilio questi nostri familiari ( pensiamo solo ad es alle spese di riscaldamento, dal momento che qui in Piemonte l'inverno è lungo e che loro sono soggetti che hanno bisogno di stare al caldo ). E' buffo, per non usare un altro termine, come in Italia si parli tanto e si consigli di tenere gli anziani a casa anzichè " sbatterli " in un ospizio e poi per avere questo benedetto assegno di cura si debba aspettare...aspettare e poi ancora aspettare. Nel fratttempo magari ( ma forse in alto loco si aspetta solo questo ) il paziente muore. ..tutti soldi risparmiati!!!Sono indignata e la mia fiducia nelle istituzioni dello Stato viene ad affievolirsi sempre di più.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti