Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

armata

Inserisci quello che vuoi cercare
armata - nei post
Donati 3225€ alla Fondazione Robert Hollman - 20 Giugno 2017 - 11:28
Si è svolta il 14 giugno 2017, nella Sala della Biblioteca della Fondazione Robert Hollman di Cannero Riviera – Ente privato olandese senza fine di lucro - la cerimonia per la donazione ricevuta dal Comando di Corpo d'armata di Reazione Rapida della NATO in Italia (NRDC-ITA), di Solbiate Olona (VA).
Donazione del NRDC-Italy alla Fondazione Robert Hollman - 13 Giugno 2017 - 15:03
Il 14 giugno alle ore 14.00 si svolgerà, presso la sede di Cannero Riviera (VB) della Fondazione Robert Hollman, la cerimonia per la donazione ricevuta dal Comando di Corpo d'armata di Reazione Rapida della NATO in Italia (NRDC-ITA), di Solbiate Olona (VA).
Carabinieri: il Generale di Corpo d’armata in vista - 16 Maggio 2017 - 16:44
Il Comandante Interregionale “Pastrengo” dei Carabinieri, Generale di Corpo d’armata Riccardo AMATO ha visitato, nella mattinata del 15 maggio, il Comando Provinciale Carabinieri di Verbania.
Carabinieri: Generale di Corpo d’armata a Verbania - 9 Febbraio 2017 - 15:03
Alle ore 10.00 di oggi 9 febbraio, il Generale di Corpo d’armata Tullio Del Sette, Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri, ha fatto visita presso la sede del Comando Provinciale Carabinieri di Verbania.
PsicoNews: Cioccolato e neuropsicologia - 7 Dicembre 2016 - 08:00
Che il cioccolato faccia bene è risaputo, ma quanto una dieta ricca di ben due tazze di cioccolato al giorno può fare?
I pupi siciliani a Il Maggiore - 23 Novembre 2016 - 14:03
I pupi siciliani al teatro Il Maggiore per il 500° anniversario dell'Orlando Furioso giovedì 24 novembre 2016.
Due spettacoli della compagnia CETEC al Maggiore - 16 Agosto 2016 - 16:03
Due spettacoli della compagnia CETEC di Milano al teatro Il Maggiore a Verbania il 17 e 19 agosto per Allegro Con Brio.
Carabinieri; Stresa cambio al vertice - 16 Gennaio 2016 - 15:03
Cambio al vertice della stazione carabinieri di stresa, con il luogotenente Antonio Dinaprali Berardi che, dopo 44 anni di servizio, di cui 22 trascorsi al comando del prestigioso reparto, ha ceduto, a seguito di congedo, il proprio incarico al maresciallo aiutante Umberto Menichino.
Carabinieri: Generale di Corpo d’armata nel VCO - 5 Dicembre 2015 - 09:41
Il Generale di Corpo d’armata Vincenzo Coppola Comandante Interregionale CC “Pastrengo”,visita le sedi del Comando Provinciale Carabinieri di Verbania,della Compagnia di Domodossola e della Stazione di Stresa.
Offerte di lavoro del Centro per l'Impiego VCO #5 - 5 Novembre 2015 - 10:23
Riportiamo dalla newsletter del Centro per l'Impiego del Verbano Cuso Ossola, l'elenco delle offerte di lavoro per questa settimana.
Club Forza Silvio Forza Italia: "Il Vigile Amico" - 20 Settembre 2015 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, il Comunicato riguardante "Il Vigile Amico", in occasione dell’ordine del giorno inerente l’armamento della Polizia Municipale Consiglio Comunale del 23/09/2015.
Bello Raro - La Guerra Silenziosa 2 - 13 Luglio 2015 - 13:01
Mercoledì 15 luglio 2015, ore 21.00, presso il Parco della Biblioteca di Verbania, in caso di pioggia interno biblioteca, per la rassegna Allegro con Brio, e il cinema "Bello Raro" si terrà la proiezione di La Guerra Silenziosa 2.
Yacht Club: "Bocca di pietra" - 15 Maggio 2015 - 11:27
Sabato 16 maggio alle ore 17.30, presso la sede dello Yacht Club di Stresa, si terrà la presentazione del libro "Bocca di pietra", di Maria Cristina Alfieri.
Verbano Yacht Club - Verbano Incontra 2015 - 30 Aprile 2015 - 17:02
Il Verbano Yacht Club di Stresa organizza un ciclo di incontri con scrittori, musicisti, naviganti e campioni dello sport che anche per questa stagione il circolo ha l’onore di ospitare.
"Bocca di pietra": ombrellai e resistenza nel Vco - 19 Marzo 2015 - 14:21
Venerdì 20 marzo 2015, presso la Libreria Alberti, ci sarà la presentazione del libro "Bocca di pietra", su tematiche come la vita degli ombrellai e la Resistenza nel VCO.
armata - nei commenti
Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio - 21 Maggio 2017 - 19:16
Purtroppo
Purtroppo condivido sia Robi che Giovanni% : temo che alla fine FI e PD si alleeranno pur di non dare spazio a nessun altro, troppi i loro interessi di bottega personali e di partito in gioco. E per quanto riguarda Berlu non mi pare proprio sia un Clint Eastwood della situazione, mi ricorda uno di quei gerarchi russi del PC, carichi di medaglie e mostrine che mettevano alla sfilate dell'armata Rossa a Mosca tenendoli in piedi con un manico di scopa nella schiena. Sarò drastico come al solito, ma vorrei una norma che dopo i 70 anni vietasse a chiunque di ricoprire cariche di governo od amministrative. Poi, un Di maio, chissà: non possiano giudicarlo prima di averlo visto e messo alla prova. Tentar non nuoce, anche se forse ultimamente sono più attratto da Salvini: e un triumvirato Di Maio, Salvini e Meloni? Sto fantasticando e chiedendo troppo.....
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 6 Maggio 2017 - 12:39
Anche se...
Anchese il M5S mi sta simpatico ( all'inizio però me li aspettavo un po' più rivoluzionari/barricadieri, ora mi sembra si siano molto seduti a tavola anche loro) sta storia del commercio dellearmi pare una semplice scusante: non è che se non gliele vendesso l'Italia, questi paesi rinuncerebbero ad acquistare armi; la lista d' attesa dei paesi pronti a vendergliele è lunga e quindi nulla cambierebbe, quelli sempre in Italia continuerebbero a venire e noi, per fare gli unici buonisti del mondo metteremmo ancor più in crisi l'economia ed i posti di lavoro in Italia in uno dei pochi settori che ancora tira. Le armi non sono cattive in se, cattivo può essere l'uso che se ne fa: i latini dicevano:"Si vis pacem para bellum", cioè è con le armi che si salvaguardia la pace. Un paese, qualunque esso sia, senza difesa armata sarebbe subito cannibalizzatoda quelli vicini come da quelli più lontani. Piaccia o non piaccia questa è la realtà: chi parla di disarmo totale forse parla di un altro mondo non di quello in cui noi tutti, bianchi, giali, neri o rossi, viviamo.
Apriamo un atelier digitale a Verbania - 12 Settembre 2016 - 23:20
spariti?
da magio ad oggi,ben poche volte ho visto ''movimento'' alla sede di Fondotoce di questa armata Brancaleone,guidata da un cinquantenne che e' capo di una cooperativa,e di altri 3/4 progetti di questo tipo.La mia domanda e'......i fondi raccolti dove /a cosa sono serviti?Ci fate vedere cosa ''di concreto'' avete prodotto?....................giustyo resoconto per i benefattori...............trasparenza...........glasnost,diceva un illustre con la voglia sulla fronte.........salut
Ferrari lascia il gruppo PD - 4 Maggio 2016 - 09:53
domanda
ci mancava proprio un gruppo misto a Verbania,chiedo aiuto a chi se ne intende,,un Gruppo Misto come alla Camera che credibilità ha,essendo composto da "un'armata Brancaleone"di trasfughi di destra, centro e sinistra?
“Diario dall’Istria” - 7 Febbraio 2016 - 01:50
Chi era la brava gente
Tutto molto difficile da raccontare, concordo pienamente, visto che si trattò di efferatezze raccapriccianti compiute da italiani FASCISTI (la 2^ armata italiana, di cui fece parte anche il generale Mario Roatta, e che nel 1942 creò il campo di Arbe), da croati FASCISTI (gli ustascia appunto di Ante Pavelić) e da tedeschi NAZISTI: vent’anni di fascismo, con violenze, snazionalizzazione e italianizzazione forzate, repressione feroce, disprezzo razzista, una guerra d’aggressione che coinvolse anche le popolazioni civili che furono sterminate e deportate. Che molti partigiani slavi venissero fucilati sommariamente dai nazifascisti è pacifico, esattamente come accadeva ai nostri partigiani italiani, ma come vennero internati i partigiani italiani ad Auschwitz e Mauthausen è plausibile che lo fossero anche quelli slavi ad Arbe. Che questi criminali nazifascisti seviziassero ed ammazzassero l'inerme popolazione civile slava(donne, vecchi e bambini) è anche questo pacifico, esattamente come accadeva in Italia.... quindi in Jugoslavia, come in Italia, e in tutti i paesi occupati dal regime repressivo dell'Italia fascista QUESTI furono gli italiani resisi responsabili di crimini di guerra, gli ALTRI italiani, i partigiani e gli antifascisti, che negli anni più bui di questo paese dissero “No” invece che “Sì” erano icuramente brava gente
Assemblea Veneto Banca: l'intervento di Marchionini - 21 Dicembre 2015 - 06:37
Re: rapine a carta armata
Ciao Don VERISSIMO! Concordo in pieno. Ci sarebbe tutto un discorso sul ruolo storico della banche popolari e casse di risparmio e sulle riforme bancarie che si sono succedute dagli anni '90 che hanno completamente e repentinamente mutato il sistema. Banche che dovevano servire (ovviamente con i conti in ordine) il fabbisogno di credito di una comunità locale si sono trasformate in impavidi speculatori.
Assemblea Veneto Banca: l'intervento di Marchionini - 21 Dicembre 2015 - 01:04
rapine a carta armata
Il sindaco ha sbagliato assemblea, doveva andare a quella di Unicredit ma più verosimilmente a quella di Intesa San Paolo, perchè sono loro i mandatari di certe leggi ad hoc per far scomparire le popolari, peccato che in quella sede i numeri di Verbania contano come il 2 di picche quando la briscola è fiori
Club Forza Silvio su Polizia Municipale - 8 Ottobre 2015 - 19:31
Ipotesi da considerare
La discussione sull'armare o meno la Polizia Locale mi sembra che qui a Verbania stia seguendo un carattere decisamente IDEOLOGICO. Non mi sembra del tutto da scartare l'ipotesi di armare i nostri vigili urbani. Svolgono importanti compiti di vigilanza tra la gente, fermano veicoli e il malitenzionato che vuole sottrarsi a un controllo, denuncia o sanzione può sempre agire violentemente. Le guardie giurate e la Polizia Stradale ricordo che sono armate. Se diamo un sguardo all'Europa notiamo che solo la Grecia, Estonia e Cipro hanno la Polizia Locale non armata insieme alla Gran Bretagna e l'Irlanda che forniscono comunque in dotazione un manganello un paio di manette. Ecco un dossier sulla la situazione europea http://www.aci.it/fileadmin/documenti/notizie/Eventi/Polizia_Locale_in_Europa.pdf
Stefania Minore aderisce alla Lega Nord - 24 Settembre 2015 - 10:23
Re: Che spreco
Ciao Guardiano del Faro ricordi i suoi surreali comunicati congiunti col guelfo azzurro Immovilli? Scommetto che là non è andata per non avere concorrenza con la pseudo-vigilessa armata... :-)
Una nota sulla questione Liberazione - 25 Aprile 2015 - 07:57
annes
con questo suo commento capisco perché prendeva 4 in storia .. non per l insegnante gluelo assicuro. paraginare la situazione tedesca a quella italiana del periodo 43 /45 è assurdo e antistorico. Avrebbero dovuto parlare di Stalin a suo figlio? Certo per raccontargli di come l armata Rossa dopo la grande vittoria di Stalingrado divenne inarrestabile fino ad arrivare a Berlino nell Aprile del 45. Gran parte dei ragazzi continuava a fare la vita di sempre? Lei non prendeva 4 per via dell insegnante ma perché un libro di storia non l ha nai preso in mano... mai sentito parlare di deportazioni e fucilazioni di chi non si presentava alla chiamata alle armi?
Per la detenzione di armi serve il certificato medico - 17 Marzo 2015 - 21:28
tutti disarmati
Non lo dica a me. Ma bisogna arrendersi all evidenza. Io sono armata solo di lingua tagliente, ma a volte ci penso ad un arma seria.. Non si faccia impressionare dalla spada che ho disegnata. Buona sera.
“La Trattativa” di Sabina Guzzanti - 14 Marzo 2015 - 10:10
La grande illusioni
Per tanti anni s' è creata un'armata contro Berlusconi. Questa armata ha serrato i ranghi, ha accumulato consenso e ha agito senza pietà. Indebolito il "Cavaliere Oscuro" e preso poi possesso del Palazzo si è mostrata l'amara verità. Di sinistra nel nuovo blocco di potere vincente non è rimasto nulla. Solo una denominazione per distinguerla dalle destre e i lavoratori si sono beccati il Job Act. La sinistra si è praticamente mascherata e polverizzata nell'antiberlusconismo. Governa una destra mascherata da sinistra con un'opposizione di destra. Ci sarebbero il M5S che si non avrebbero buone intenzioni ma... le loro idee... insomma... Sono tempi difficili.
Giorno del Ricordo: "Diario dall'Istria" - 9 Febbraio 2015 - 21:39
robi
io posso capire che lei era innamorato di una comunista che non c'è stata..e allora ha del rancore ma stia tranquillo si rilassi e si legga qualche documento storico negli archivi di stato .. e si rilegga quello che ho scritto.. la storia bisogna raccontarla tutta , non solo le foibe .. che sono un atto doloroso della seconda guerra mondiale, ma negare come fa lei gli atti criminali compiuti dalla seconda armata coadiuvate dalla milizia fascista è negazionismo puro
Giorno del Ricordo: "Diario dall'Istria" - 9 Febbraio 2015 - 13:16
Raccontiamola tutta
La destra si è impossessata di questa tragedia per motivazioni propagandistiche sull'onda del "libro nero del comunismo" e per contrapporre quancosa alla Resistenza. Il racconto ècperò molto parziale. Cosa ha combinato la II armata Italiana nei Balcani? nessuno lo racconta più...
PD sui primi 200 giorni di Amministrazione - 9 Gennaio 2015 - 11:30
quelli che...la bugia ripetuta più volte...
...Diventa verità. Non conosco personalmente questo signor Brezza, firmatario di un lungo messaggio di apprezzamento per l'indefesso lavoro della giunta e colmo di indignazione per le critiche, ingiuste e ingiustificate, che le "vittime" dell'approssimativo lavoro di quell'armata branca leone che è l'attuale squadra al timone della città si sono permessi di sollevare. Caro signor Brezza, ci sono problemi enormi irrisolti e trattati con ambiguità ancora sul tavolo e il sindaco o chi per lei fanno finta di ignorarli. Sarebbe opportuno, per un personaggio emergente della politica cittadina, per una volta, che si guardasse con obiettività ai disastri a cielo aperto che sono, nostro malgrado, ancora sotto gli occhi di tutti. Sarebbe opportuno, anche quando si tratta di criticare il proprio partito, che si fosse onesti e ricettivi, facendo proprie le giuste osservazioni dei cittadini, cercando, senza preoccuparsi di salvare la faccia con una patetica sviolinata, di farle proprie e di migliorare la città e chissà che, il gran numero di persone che si è pentita di avervi votato non vi rinnovi la fiducia la prossima volta. Buon lavoro.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti