Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

artisti

Inserisci quello che vuoi cercare
artisti - nei post
Bando per opera d'arte pubblica - 11 Febbraio 2018 - 15:03
BANDO C.A.R.S per realizzazione di un’opera d’arte pubblica permanente per la Città di Omegna. Candidature entro 10 Marzo 2018. C.A.R.S. - progetto promosso da Matronauta e co-fondato e diretto da Lorenza Boisi ed Andrea Ruschetti.
Nuova stagione di Lakescapes – il teatro diffuso del Lago - 11 Febbraio 2018 - 13:01
I comuni di Meina, Lesa, Stresa, Baveno, Castelletto sopra Ticino e Dormelletto, insieme alla Compagnia di musica-teatro Accademia dei Folli presentano la Stagione 2018 di Lakescapes - teatro diffuso del lago, una vera e propria rassegna con 23 appuntamenti tra febbraio e dicembre dislocati su tutto il territorio del Lago Maggiore.
VerbaniaArte: “Sguardi e Luoghi” - 11 Febbraio 2018 - 09:33
VerbaniaArte "sconfina" in Lombardia, alla scoperta di “Sguardi e Luoghi”, fino al 3 marzo prossimo nella Galleria "VS Arte" a Milano.
Un anno di Museo del Paesaggio - 17 Gennaio 2018 - 15:03
Un anno molto importante il 2017 per il Museo del Paesaggio di Verbania. L’apertura del piano nobile di Palazzo Viani Dugnani ha restituito quasi integralmente l’edificio alla fruizione pubblica, con una riqualificazione funzionale adeguata al grande valore del settecentesco palazzo nel centro storico di Pallanza.
"Questioni di cuore": Lella Costa a Locarno - 12 Gennaio 2018 - 08:01
Le “lettere del cuore” di Natalia Aspesi sul supplemento settimanale “Venerdì “del quotidiano Repubblica diventano uno spettacolo. Lella Costa porta in scena un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale delle donne (e ovviamente degli uomini) nel corso degli ultimi trent'anni.
San Silvestro a Il Maggiore - 30 Dicembre 2017 - 11:04
Riportiamo il programma della serata di San Silvestro di domenica 31 dicembre 2017 presso il teatro Il Maggiore di Verbania.
MilanoInside: Capodanno in Piazza Duomo - 28 Dicembre 2017 - 08:01
Ebbene sì, un altro anno è quasi giunto al termine, si ripercorrono i momenti belli e quelli più difficili che lo hanno caratterizzato e così, con un briciolo di malinconia e tanta speranza, si attende il 2018, che scriverà una nuova pagina del libro della nostra vita.
VerbaniaArte: “Arte e Perturbante” - 17 Dicembre 2017 - 08:01
Nell'ambito del progetto “Arte e Perturbante”, promosso dal Museo Comunale d'Arte Moderna Ascona, in collaborazione con Visarte Ticino e la Fondazione Monte Verità, si è inaugurata il 25 novembre scorso a Casa Serodine, in piazza San Pietro, ad Ascona (Canton Ticino, Svizzera) una mostra-concorso davvero interessante, visitabile fino al 28 gennaio prossimo.
In migliaia ai Mercatini di Santa Maria Maggiore - 11 Dicembre 2017 - 19:47
Un successo che cresce anno dopo anno, edizione dopo edizione, raccogliendo consenso da parte di pubblico ed espositori: è l'ennesimo bilancio eccezionale per il borgo Bandiera Arancione di Santa Maria Maggiore, che fa dei suoi grandi eventi un biglietto da visita di portata ormai nazionale.
Divento artista con mamma e papà - 9 Dicembre 2017 - 09:16
Dato il grande successo avuto dai primi appuntamenti domenicali per le famiglie, organizzati tra Novembre e Dicembre 2017, il Museo del Paesaggio ha deciso di allargare l’offerta proponendo nuovi laboratori dal 10 Dicembre 2017 al 18 Febbraio 2018.
Tutto esaurito per i Mercatini di Santa Maria Maggiore - 7 Dicembre 2017 - 14:33
Sono quasi esauriti i posti su tutti i treni della Ferrovia Vigezzina, hotel e B&B tra laghi e monti del VCO al completo da settimane e in arrivo oltre 60 bus da tutta Italia.
Barbareschi e Noschese a Il Maggiore - 3 Dicembre 2017 - 17:42
L’anatra all’arancia è una bellissima storia universale di un uomo e di una donna e di come il protagonista si inventi un modo per riconquistare la moglie che lo ha tradito e che amava, architettando un piano per dimostrarle che lui è il suo unico amore anche dopo 25 anni – racconta Luca Barbareschi.
Antiquarium Medionovarese - 1 Dicembre 2017 - 17:32
Il volume VII della collana di Antiquarium Medionovarese, la rivista a periodicità biennale del Gasma che propone studi inediti di archeologia, storia, mineralogia e arte del territorio locale, sarà presentato con video proiezione a cura del presidente del Gasma Carlo Manni, a Baveno, sabato 2 dicembre presso la sala consiliare del palazzo Comunale (Ore 16 – 18).
Mostra collettiva con la Lakeside Art Gallery - 1 Dicembre 2017 - 10:23
Sabato 2 dicembre 2017 alle ore 18.00, la Lakeside Art Gallery presso WiP Work in Progress Verbania in Via Cantova 30, Verbania, inaugura la mostra collettiva dal titolo “La verità su ciò che per sua natura appare separare il cielo dalla terra e dall’acqua. Per non parlare di quello che ci rende unici”.
Mercatini di Natale a Santa Maria Maggiore - 26 Novembre 2017 - 18:06
Tra i più amati d'Italia: tornano dall'8 al 10 dicembre i mercatini natalizi di Santa Maria Maggiore. Scelti da 100.000 visitatori, i Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore, in Val Vigezzo, sono raggiungibili anche con i trenini speciali della Ferrovia Vigezzina: disponibilità in esaurimento.
XIV Mostra della Camelia Invernale - 24 Novembre 2017 - 17:04
Torna oggi sabato 25 e domani 26 novembre 2017 a Verbania Pallanza la XIV Mostra della Camelia Invernale di Verbania e III ed. Giardini d’Inverno. L’evento floreale che coinvolge tutta la città … nel cuore dell’inverno.
I fratelli di Paolo Troubetzkoy - 24 Novembre 2017 - 13:01
Sabato 25 novembre 2017 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni “Panizza”, Ghiffa (VB) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” presenterà l’incontro - conferenza “PAOLO E I SUOI FRATELLI” per conoscere meglio i fratelli di Paolo Troubetzkoy, scultore impressionista, interprete dell’alta società internazionale della Belle Epoque.
"Nuit" giocoleria d'oltralpe - 18 Novembre 2017 - 10:23
Uno spettacolo di giocoleria d’oltralpe per incantare il Piemonte. Lo spettacolo applaudito da poco al Festival Torinodanza arriva ora a Verbania.
Carlo Pastori e Walter Muto al Galletti - 17 Novembre 2017 - 19:18
I due noti artisti Carlo Pastori e Walter Muto saranno al Teatro Galletti di Domodossola sabato 18 novembre alle 21 con il loro spettacolo intitolato “Giovanni. Un Bosco di 200 anni”, dedicato al fondatore dei Salesiani, don Giovanni Bosco (1815 – 1888).
Lakescapes: Straccioni - 17 Novembre 2017 - 18:11
Sabato 18 novembre appuntamento con Lakescapes, la rassegna culturale del Lago Maggiore, che propone Straccioni. Una storia recitata e cantata per tirare su due soldi messa in scena dall’Accademia dei Folli. Lo spettacolo è stato scritto da Tiziano Scarpa, romanziere e drammaturgo italiano vincitore del Premio Strega nel 2009, e ha debuttato al Teatro Litta di Milano nel 2014.
artisti - nei commenti
Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 30 Luglio 2017 - 06:57
Maurilio e Giovanni
Maurilio le cifre che lei ha esposto meritano accurata verifica. Dove trovo le pezze contabili per leggere le cifre che lei ha menzionato? In mancanza, le considero non attendibili. Sfoggio culturale: Alvar Aalto ed Eugenio Montale sono un architetto finlandese ed un poeta della corrente letteraria detta "ermetismo" che tutti coloro che hanno frequentato almeno il triennio delle scuole superiori, applicandosi minimamente, conoscono. Giovanni %, a Stradella esiste un teatro , capienza 300 posti, che funziona benissimo, proposte culturali con artisti veri e non artistucoli che fanno quello che possono ma sempre artistucoli rimangono,salvo poche e lodevoli eccezioni. Per inciso, mai annullato qualche evento in programma. In quanto al Gabibbo avrebbe già potuto intervenire: canile, porto, Beata Giovannina..... Non ci sarà replica da parte mia. Saluti e buona domenica.
Si dimette l'Assessore Abbiati - 19 Luglio 2017 - 15:48
Re: mandato dei cittadini
Ciao robi mah. andare a 100? dopo 3 anni il porto è ancora una discarica,del nuovo nemmeno l'ombra. il CEM,che in 15 minuti andrebbe a fuoco,si distingue per le serate fantasma all'insaputa degli artisti,col famoso ristorante stellato (per il quale ci sarebbe stata la fila...) ancora malinconamente vuoto. il parcheggio ex Padana gas chiuso al pubblico,recintato e...nulla,tutto fermo. il movicentro manco te lo sto a dire. potrei andare avanti con una lista infinita,ma non voglio tediare. la verità è che annunci molti,azioni poche e quasi tutte pessime,in un clima di "io comando e decido,voi non contate un c...." coi risultati che vediamo,e la sindaca sempre più sorda e cieca di fronte al fatto che tutti la mollano. ha preso un sacco di voti,è vero,ma li ha usati malissimo.
Con Silvia per Verbania torna su incompatibilità - 11 Giugno 2017 - 19:22
non è
una cattedrale nel deserto e sarebbe ora ed opportuno che ci si decidesse a far funzionare questa struttura a pieno ritmo, affidandola a mani competenti, programmando eventi artistici di valore, specialmente durante la stagione turistica, chiamando artisti veri e non "artistucoli"......(fatte salve le poche lodevoli eccezioni che ci sono state)
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 17:50
Re: Contributo (?)
Ciao fascavb per correttezza il contributo sarebbe stato erogato per gli eventi della manifestazione (chessò pagamento SIAE, pagamento artisti, pagamento fontana luminosa etc.etc.) e non sarebbe finito diretto nelle tasche delle "150 attività private". E' una differenza non da poco.
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 08:51
Per LUPUS IN FABULAS: chi può lavorare
Caro LUPUS sbagli perchè gli immigrati dei centri di raccolta sono inseriti nella lista di chi non può lavorare: Abitanti in Italia 57.000.000 Abitanti con più di 65 anni 14.750.000 RESTANO PER LAVORARE 40.250.000 Abitanti con meno di 18 anni 12.120.000 RESTANO PER LAVORARE 30.130.000 Donne non produttrici di reddito 15.315.000 RESTANO PER LAVORARE 14.815.000 Universitari compresi i fuori corso 01.275.000 RESTANO PER LAVORARE 13.540.000 Funzionari di pubbliche amministrazioni 04.020.000 RESTANO PER LAVORARE 09.520.000 Immigrati non regolarizzati, privi di assicurazione ma mantenuti nei centri di raccolta 02.810.000 RESTANO PER LAVORARE 06.710.000 Disoccupati , battifiacca, sindacalisti 01.380.000 RESTANO PER LAVORARE 05.330.000 Militari e assimilati 780.000 RESTANO PER LAVORARE 04.550.000 Ospedalizzati, alienati, vagabondi, presentatori TV, habitué degli ippodromi, tiro a volo e casinò 02.310.000 RESTANO PER LAVORARE 02.240.000 Analfabeti , giudici di premi letterari 720.000 RESTANO PER LAVORARE 01.520.000 Asceti , filosofi, artisti e assimilati 01.400.000 RESTANO PER LAVORARE 120.000 Scrocconi , ministri, deputati e senatori 119.998 RESTANO PER LAVORARE 2 : Il sottoscritto e LUPUS IN FABULA, a cui mi rivolgo: "Vai avanti tu perchè io sono stanco".
Teatro: "Non ti pago" - 15 Novembre 2016 - 18:15
magistrale commedia
interpretata magistralmente da Eduardo, Peppino, Titina DeFilippo, Paolo Stoppa, Vanna Vanni, e Giorgio DeRege (nel film del 1942) artisti "immensi" dei quali l'Italia potrà vantarsi per sempre.
San Vito 2016 - 20 Agosto 2016 - 01:04
Re: Re: mah
Ciao lady oscar,verissimo......anni d'oro....adesso,per vedere questi artisti,anche piu' blasonati,tipo Arnore,De Gregori etc etc,prendo la macchina e vado fino all'Alpaa,a Varallo.....quella si che e' una vera festa di popolo ,con ospiti che richiamano folle a fiumi........ciao Lady
Zacchera: "Teatro -Buco" - 29 Luglio 2016 - 13:53
De gustibus
Come i giudizi architettonici sono nettamente contrastanti, anche il gusto artistico ha la sua soggettività: ciò non toglie che se offri alla società la possibilità di cambiare idea, probabilmente alla prossima Madama Butterfly i 1500paganti saranno contati su un'unica serata! Per il discorso Vanoni ovviamente incide il bacino di utenza ma se per taluni artisti da Verbania ci si sposta volentieri a Milano o a Torino, il discorso non vale al contrario. Allora qui si toccano temi che vanno al di là del teatro e della sua capienza. Faccio un altro esempio, Anastacia: non si può dire che non sia un nome strafamoso e che anche a VB non avesse le potenzialità per arrivare al tutto esaurito. Invece ci è mancato poco al flop: Carpi, la data successiva, ha riempito la piazza immagino doppiando i nostri numeri. Qual è il motivo? il bacino di utenza non regge come scusa (facciamo 35k abitanti solo a VB esclusi turisti, c'è gente che per questa cantante si fa 500km di trasferta)! La Marchionini? La Show Bees? Zacchera? Siamo seri...rendiamoci conto che siamo ai confini non solo geografici ma anche dei flussi turistici primari e secondari, quelli che si muovono per un determinato evento anche solo mondano! Ciò che contesto a queste lagne da bar, pergiunta in partenza da soggetti politici che hanno fondamentalmente creato il "problema" (o l'opportunità! - cmq costata alla cittadinanza un mutuo da una milionata di € se non ricordo male le cifre!), non è la sostanza che a parer mio potrebbe anche contenere briciole di verità, ma l'incapacità fisiologica delle opposizioni politiche di qualunque colore a contribuire in modo costruttivo nelle vicissitudini cittadine. C'è sempre il grido, la minaccia, il ricorso alle autorità giudiziarie, salvo poi non metterci mai la faccia e la firma su un modulo di denuncia circonstanziato poichè palese è l'intendo e l'obiettivo: denigrare l'avversario sempre e comunque in vista delle prossime elezioni politiche, quando, con gli altri al comando, si ricomincerà con la stessa ruota. Zacchera, Immovilli, Cristina, hanno soluzioni realistiche per il progetto CEM? E con realistico intendo praticabile: non il bando internazionale/universale della gestione omnicomprensiva del teatro quando agli occhi del mondo Verbania non esiste. Non il bando per un ristorante da 15posti a 90.000€ annui! Non lo sviluppo di un business congressi quando a 15km di distanza ci sono hotel a 4*/5* pronti ad accogliere il congressista con tutt'altra preparazione e servizio. E' un'opportuinità che tuttora si ha nelle sale interne: probabile che sia poco realistico recuperare quattrini da questo ramo. La verità è che con la destra al posto della sinistra, le risposte e le polemiche sarebbero rimaste invariate, solo a parti invertite. Siamo stanchi della demagogia che imperversa: state sereni che alla fine il fegato ve ne farà pentire. Saluti AleB
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 2 Giugno 2016 - 12:02
la verità sta nel mezzo
Teatro di provincia? Chi l ha detto? E anche fosse: Io sono andata in un parco (neanche un teatro) a Padova apposta a vedere l unica tournée Italiana dei dire straits poi ho dormito li e fatto la turista. Anastacia non sarebbe mai venuta al palazzo o semplicemente all arena: artisti di livello cercano comunque una qualità dei posti in cui esibirsi. Un po' come le attività in franchising che non danno il permesso di aprire filiali in ogni buco che lo chiede. Se sarà o meno un teatro di periferia lo dirà la programmazione. Certo che non produrrà mai utile. Ciao a tutti.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 2 Giugno 2016 - 09:41
Re: Giovanni%, come si fa a scrivere
Ciao sibilla cumana le persone vanno a Locarno, ma anche ad Ascona, per assistere a spettacoli unici, i vari festival, del Jazz del cinema, o per assistere a concerti, all'aperto, di artisti di fama. Avere un bel teatro, e al di là dell'estetica, è ancora tutto da dimostrare che il "catafalco" sarà un bel teatro, non basta per organizzare eventi che attirino i turisti. Per vedere Anastacia all'aperto, poteva anche bastare l'arena! Poi, non citiamo sempre e inutilmente la vicina Svizzera, che non è un solo un altro paese, ma è proprio un'altro mondo! Saluti Maurilio
Il Maggiore inaugurazione 11 giugno con Haber, Papaleo, Rubini e Veronesi - 14 Maggio 2016 - 14:42
Speriamo che....
....non diano forfait anche gli artisti di questi spettacoli!!!!!!!!!
Fervono i lavori "Una strisciata d’arte" per San Vittore - 3 Maggio 2016 - 01:08
Re: solo lui poteva fare una cosa così..
Ciao livio,anch'io ho seguito ''lo Zanuso'',nn da 50 anni,ma mi sn bastate poche ''pennellate d'irascibilita' e volubilita' '' del suddetto,per affermare che gli artisti sn veramente ,direi,''eccentrici''....daa cui la creativita'.Ovviamente le spese sostenute saranno recuperate dal ''benefattore'',per chi nn lo sapesse..........escamotage per avere visibilita',la ''donazione benefica''.per quanto riguarda chi ha lavorato al progetto,tanto di cappello,nn tanto per la difficolta' d'esecuzione,quanto per la stoicita' nel sopportare e supportare l'autore.......
Carabinieri fermano graffitaro - 5 Marzo 2016 - 15:52
Re: dietrich
"Siamo noi che siamo valore alle cose" Non serve denaro,serve il desiderio profondo di fare qualcosa. Io sono solo un writer invecchiato con forti motivazioni.Ci sono artisti veri provenienti dalla scena street art che possono fare cose di grandissimo valore anche come investimento concreto :-)
A Brissago serata con APEVCO - 10 Febbraio 2016 - 10:01
il maggiore
mi sembra un'ottima scelta,fatta dal nostro Sindaco,speriamo ci sarà un'attenzione particolare all'arte pittorica,agli artisti diel passato e del futuro!!Auguri di cuore alla nuova amministratrice!!
Carabinieri fermano graffitaro - 8 Febbraio 2016 - 21:54
arte ..... droga ... prostituzione .... furti ...
Io lascerei lavorare gli artisti ...... e consiglierei di occuparsi di droga, prostituzione, furti vandalismi ...... ecc. ecc. ma .........
Lega Nord: "Un bel murales contro la crisi" - 11 Gennaio 2016 - 10:49
grazie!
Gentile Ramoni la ringrazio per le cortesie, non so dirle il costo dell'eventuale operazione ma con una semplice mail basta contattare il succitato Comune per avere ragguagli,conosco un cittadino di Braccano e se non erro nel pour parlez mi sembra di aver capito che l'intervento dei gaffittari era a titolo gratuito esattamente come per i massi che circondano il porto di San Benedetto del Tronto che sono stati oggetto di pregevoli sculture da parte di artisti internazionali. Buona giornata
Lega Nord: "Un bel murales contro la crisi" - 10 Gennaio 2016 - 17:29
Esatto
Esatto Giovanni%, si parlava di murales su muri nelle vie dove esistono spazi pubblici; con questo non escluderei anche di dare vitalità ad un tetro parcheggio sotterraneo. Quello che mi pare si voglia dire da più parti è che sarebbe opportuno dare spazio agli artisti e non agli imbrattatori.
Lega Nord: "Un bel murales contro la crisi" - 10 Gennaio 2016 - 13:23
Bravo Livio
Bravo Livio, graffitari professionisti, non dilettanti imbrattatori allo sbaraglio! Allora si che potrebbe diventare un'attrazione anche Verbania! Ho visto artisti di strada come i cosiddetti "madonnari" dipingere per terra opere che facevano invidia a quadri e tele esposti in chiese e musei.
Lega Nord: "Un bel murales contro la crisi" - 9 Gennaio 2016 - 13:01
perplessità !
Non entro nel merito dei costi , 10.000 euro non sono pochi, ma che senso ha fare dei murales nei parcheggi sotterannei . I murales fanno fatti fare a dei bravi artisti ( altrimenti sono dei veri pasticci) e in posti ben visibili .
"La Dama delle Camelie" - 5 Dicembre 2015 - 22:46
sono...........
meravigliosi e stupefacenti, veri artisti!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti