Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ascona

Inserisci quello che vuoi cercare
ascona - nei post
VerbaniaArte: Marianne Werefkin la "nonna" di ascona - 16 Novembre 2016 - 15:03
In attesa di altre mostre interessanti sulle sponde del Verbano, oltre a quelle già segnalate in Italia e in Svizzera, eccomi a raccontarvi di un piccolo “gioiello” espositivo… Si tratta della mostra allestita da Artrust - azienda che commercializza vini raffinati e capolavori d’arte - nei propri spazi di Melano (CH), sul Lago di Lugano.
Settimane Musicali di ascona: Ensemble Zefiro - 13 Ottobre 2016 - 20:09
Le 71. Settimane Musicali di ascona chiudono alla grande con le quattro Suite per Orchestra di Johann Sebastian Bach interpretate dal pluripremiato ensemble Zefiro. Venerdì 14 ottobre, ore 20.30 Chiesa Collegio Papio, ascona
Settimane Musicali di ascona: Pavel Haas Quartet - 10 Ottobre 2016 - 19:09
La 71. edizione delle Settimane Musicali ascona presenta, per la prima volta nella Svizzera italiana, uno dei più straordinari giovani quartetti d’archi di oggi. Fondato nel 2005 e vincitore di 4 Gramophone Awards di fila il Pavel Haas Quartet è protagonista del penultimo concerto del festival. Appuntamento martedì 11 ottobre, ore 20.30, presso la Chiesa Collegio Papio, ascona.
Settimane Musicali di ascona: Orchestra della Svizzera italiana - 6 Ottobre 2016 - 20:33
Continua la serie di concerti delle 71. edizione delle Settimane Musicali ascona. Terz’ultimo appuntamento venerdì 7 ottobre – Chiesa Collegio Papio, 20.30 con Orchestra della Svizzera italiana, Markus Poschner Direttore, Imogen Cooper Pianoforte.
Prosegue la 71. edizione delle Settimane Musicali ascona - 29 Settembre 2016 - 19:37
Doppio appuntamento alle Settimane Musicali ascona venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre 2016.
Settimane Musicali di ascona: Chamber Orchestra of Europe - 27 Settembre 2016 - 14:33
Mercoledì 28 settembre nell’ambito delle 71. Settimane Musicali ascona. La rassegna asconese ospita la Chamber Orchestra of Europe diretta da un grandissimo maestro, Sir Roger Norrington. Altro motivo di interesse della serata è il debutto con “la migliore orchestra da camera del mondo” di Francesco Piemontesi, interprete del 3° Concerto per pianoforte ed orchestra di Beethoven.
VerbaniaArte: “Una segnaletica dell’Essere. 1986-2016” - 25 Settembre 2016 - 19:36
Prorogata fino al 9 ottobre prossimo ad ascona, la mostra fotografica di Stefania Beretta - curata da Mara Folini, Viana Conti ed Ellen Maurer Zilioli - è stata pensata proprio per gli spazi particolari del Museo di ascona.
Settimane Musicali di ascona: doppio concerto - 22 Settembre 2016 - 19:51
Vi segnaliamo i prossimi due concerti che si tengono venerdì e sabato nell’ambito delle 71. Settimane Musicali ascona.
VerbaniaArte: Giorgio Morandi al Museo Castello San Materno di ascona - 11 Settembre 2016 - 15:03
Ultimi giorni per visitare la mostra “Giorgio Morandi. Forme, colori, spazio, luce”, la bella esposizione di una trentina di lavori del grande maestro italiano, che si chiude il 18 settembre prossimo, nei nuovi spazi rinnovati del Museo Castello San Materno ad ascona (Svizzera).
Kovacevich alle Settimane Musicali di ascona - 11 Settembre 2016 - 11:27
Lunedì 12 settembre, alle ore 20.30, presso la Chiesa Collegio Papio, ascona, nell'ambito della rassegna Le settimane Musicali di ascona, si esibirà, Stephen Kovacevich, Pianoforte.
La Filarmonica Ceca con Hilary Hahn - 6 Settembre 2016 - 19:06
È iniziata ieri sera con un tutto esaurito e una standing ovation per la London Symphony Orchestra la 71^ edizione delle Settimane Musicali di ascona. Il prossimo importante appuntamento vedrà protagonista giovedì 8 settembre la Filarmonica Ceca, diretta da Jiří Bělohlávek con l’acclamata violinista americana Hilary Hahn, vincitrice di tre Grammy.
Le Settimane Musicali di ascona - 4 Settembre 2016 - 14:04
Le Settimane Musicali di ascona, la più antica rassegna di musica classica del Ticino, celebrano dal 5 settembre al 14 ottobre 2016 la 71. edizione. Tredici in totale i concerti proposti nelle due suggestive sedi del festival: la chiesa del Collegio Papio di ascona per i concerti da camera e la chiesa di San Francesco a Locarno per gli appuntamenti sinfonici.
VerbaniaArte: Le ragioni di una passione - 26 Agosto 2016 - 08:01
Nasce oggi una nuova rubrica dedicata all'arte sulle sponde del Lago Maggiore, grazie alla collaborazione del copywriter ed esperto d'arte Stefano Valera.
Al via il Festival Ticino Musica - 17 Luglio 2016 - 09:16
Questa sera, ore 20, presso l'Aula Magna del Conservatorio della Svizzera italiana avrà luogo la prima messa in scena dell'Opera studio internazionale "Silvio Varviso".
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Luglio 2016 - 30 Giugno 2016 - 11:27
Eventi e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 1 al 31luglio 2016.
ascona - nei commenti
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 12:41
Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao privataemail a proposito di meno auto in città siamo tutti d'accordo però deve appunto essere una città con tutte le alternative di mezzi di trasposrto (metropolitane, linee di superficie etc.) pubblici degne di questo nome; e qui è il punto dolente perchè una realtà piccola come Verbania non troverà mai un punto di pareggio economico tra comprare i mezzi (per di più elettrici o a idrogeno) ed il numero di utenti, sempre e comunque limitato. E' un po il discorso di portare i frontalieri in Svizzera via lago; sulla carta è una buona idea ma a conti fatti irrealizzabile. Leggo in quasi tutti i commenti la parola "turismo"; ma allora non le vedo solo io le decine di macchine con targa svizzera, tedesca, francese etc. che durante l'estate cercano un parcheggio per visitare la nostra città. Perchè qui ci si dimentica troppo spesso che le quattro ruote sono il mezzo con cui il 95% dei turisti raggiunge Verbania. Ed allora i parcheggi volenti o nolenti servono anche per loro e non solo per i verbanesi. Mi sembra inutile scomodare le macchinazioni della politica in combutta con la finanza e le banche, basta vedere il numero di posteggi disponibili nelle nostre città vicine a vocazione turisitica; Stresa con un parcheggio enorme proprio sul lungolago e centinaia di parcheggi a disposizione all'interno degli alberghi, Arona ha una quantità infinita di parcheggi sempre in zona centrale, Orta, con un parcheggio scavato nella montagna alle spalle del borgo. E non parliamo di Locarno o di ascona. Poi la pista ciclabile da Intra a Suna è perfetta, ma una cosa secondo me non esclude l'altra.
Circonvallazione Verbania in Regione - 5 Ottobre 2016 - 00:12
Re: Re: Re: e
Ciao Maurilio,certo...condivido il tuo pensiero,sicuramente ci sono vari motivi...certo che questa ''variante di valico'',eh eh eh ,darebbe la mazzata finale...........poi,onestamente,con tutto il rispetto per Pallanza ed i pallanzotti....beh,ascona e' altra cosa,in quanto a offerta turistica /locale,non parlo certamente di ''location''......
Circonvallazione Verbania in Regione - 4 Ottobre 2016 - 13:39
Re: Re: e
Ciao Kiryienka devo essere onesto, questa idea di circonvallazione non mi piace, ma se dovessi seguire il tuo ragionamento, ascona e Locarno sarebbero dei mortori! Non è che la gente è scappata da Pallanza per altri motivi? Saluti Maurilio
Ripristino selciato piazza Ranzoni - 5 Agosto 2016 - 18:51
L'altro ieri sera
L'altro ieri sera passeggiavo sul lungolago di ascona dove c'è una bella sfilata di platani: non mi è sembrato che la pavimentazione stradale alla loro base fosse come quella delle foto di cui sopra; chissà perchè?
Mercato Europeo e Street Food - 10 Giugno 2016 - 23:48
Re: cibo in strada
Ciao lady oscar,pensa quanta gente porta il festival jazz di ascona........troppo intellettuale per noi verbanesi?....meglio salamelle una settimana si e una no?....daiii....nn ci credo che hai fatto il commento di sopra
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 2 Giugno 2016 - 09:41
Re: Giovanni%, come si fa a scrivere
Ciao sibilla cumana le persone vanno a Locarno, ma anche ad ascona, per assistere a spettacoli unici, i vari festival, del Jazz del cinema, o per assistere a concerti, all'aperto, di artisti di fama. Avere un bel teatro, e al di là dell'estetica, è ancora tutto da dimostrare che il "catafalco" sarà un bel teatro, non basta per organizzare eventi che attirino i turisti. Per vedere Anastacia all'aperto, poteva anche bastare l'arena! Poi, non citiamo sempre e inutilmente la vicina Svizzera, che non è un solo un altro paese, ma è proprio un'altro mondo! Saluti Maurilio
Progetto Piazza f.lli Bandiera qualche immagine - 17 Gennaio 2016 - 19:50
Piazza mercato
Veramente abbiamo i parcheggi di Locarno ed ascona. Svizzera con il lago come noi.....problema risolto da anni quello dell'acqua!
Presentazione progetto Piazza f.lli Bandiera - 16 Gennaio 2016 - 08:48
E' sempre difficile valutare...
E' sempre difficile valutare un intervento di riqualificazione urbana. Premetto che non mi occupo di architterua e che non mi sono ancora fatto un'idea precisa su questo progetto. Se ci si basa solo sulla soggettività, non se ne esce ("mi piace", "non mi piace", "giardinetto più piccolo", "giardinetto più grande",...). Come ogni progetto di cambiamento, è necessario avere chiari gli obiettivi (perchè si vuole o deve cambia) e un opportuno set per l'analisi costi-benefici. Io credo, ma è un'opinione personale, che oggi la piazza così com'è non è sia altro che un enorme parcheggio; piace, è utile così,...ognuno dice la sua. Se non diminuisce il numero di parcheggi, trovo che quella presentata, possa essere una buona soluzione. Poi una considerazione, all'estero almeno nei posti a maggiore impatto turistico, è praticamente impossibile parcheggiare gratis in centro, e la maggior parte dei parcheggi sono sotterranei, aperti 24h al giorno, custoditi (costano un po' di più che da noi... Però quando andiamo in questi posti, penso solo ad ascona e Locarno, non vado tanto lontano, siamo tutti belli contenti di parcheggiare praticamente in centro e senza problemi. Non so come si comportano per i residenti, questo è un nodo da scogliere. Nelle grandi città ci sono aree di parcheggio riservate ai residenti, si potrebbe pensare a questa soluzione nelle stradine intorno alla piazza. Resterebbe il problema del mercato, per quanto, ma è solo una mia personalissima opinione, credo che sia un modello di commercio destinato a ridimensionarsi notevolmente, ma anche questa è un'opinione personale. Saluti Maurilio
Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 13 Novembre 2015 - 14:24
cambio culturale
Certo l'opera attira, spesso per opera purtroppo s'intende anche una tanto pubblicizzata e dispendiosa expo, senza entrare troppo nei dettagli 14 miliardi spesi comprendendo le opere accessorio che tali non sono, anzi... Vorrei citare banalizzando un certo George Clooney "immagina puoi" per lanciare una provocazione? utopia? sogno? possibile realtà? che avrebbe un richiamo turistico alternativo all'opera singola. Una cittadina baciata dalla fortuna per la sua ubicazione territoriale, dove spesso siamo già in vetta alle classifiche ecologiche italiane,senza gli orrori edili della ex montefibre, che vista da laveno risalta più del Cem, con costruzioni che non superino i 4 piani, con le vie le strade e le case curate come nella sopracitata ascona, dove i parcheggi si fanno sotteranei, e fuori dal centro storico, una mobilità pubblica e privata elettrica, in pratica un vero piano Paes, dove si vada a spingere sulle energie alternative, sfruttando fonti come il lago, il sole e perchè no il vento con microturbine. Dove alle bellezze naturali si aggiunge una città sostenibile ed ecologica da pubblicizzare,e richiamare così l'attenzione anche internazionale, con lo slogan "Sulle sponde del Lago Maggiore, in un contesto paesaggistico meraviglioso,sorge una città ad impatto ambientale tra i più bassi al mondo, chiunque vorrebbe viverci e tutti vogliono vederla. Spero proprio che i miei ed i Vostri pronipoti riescano a vederla
Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 13 Novembre 2015 - 14:16
Re: x Don
Ciao Don non mi sembra il caso di avventurarsi con paragoni scomodi come ascona, che vive di un turismo di ben altro livello e ricchezza rispetto a Verbania. Non è compito del comune rinnovare gli edifici fatiscenti di proprietà privata disseminati qua e la sul territorio; anzi bene ha fatto a demolire la ex casa del lavoro (piuttosto che risanarla per non farci nulla). Ricordo che già ci sarà da mantenere Villa S.Remigio (di cui non si sente più parlare), e solo quella è un impegno gravoso. Con il teatro ci si gioca una possibilità di richiamo che va al di là di Feriolo e Cannero; certo la partita è complicata e tutta da giocare, ma almeno ci si prova.
Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 13 Novembre 2015 - 11:15
x Sibilla
Siamo quì per discutere serenamente spero, ed ho semplicemente espresso il mio pensiero, e la percezione che ho avuto nell'ascoltare e leggere commenti riguardo ai soldi spesi (e che continueremo a spendere)per il Cem. Detto questo non ho la presunzione di essere il portatore sano della spesa pubblica, ma non posso non fare un paragone su ascona, Cittadina sul lago dove se ti aggiri in qualsiasi via od anfratto, trovi una cura degli edifici e degli arredi urbani, negozi e spazi dedicati all'arte,di grande pregio, non facciate stinte od orrori in centro come in piazza San Vittore zona ex edicola, edifici fatiscenti o dismessi vedi Restellini casa Simonetta ecc, quindi quando dico che sono stati spesi male intendevo questo, prima risani e rivaluti la città nel suo insieme, che di per se attirerebbe maggiormente il turismo, crea maggiore lavoro rispetto ad una singola opera, e poi se hai soldini da buttare e non sei sensibile all'impatto ambientale, ti fai il monumento alla memoria con ulteriore parcheggio ad incentivare l'uso delle auto, in prticolare alla premiata G(D)as Auto teutonica
Minore: "A Intra commercianti di serie B" - 10 Luglio 2015 - 00:28
cannobio etc e isole pedonali
tutto vero quello scritto sopra ,riguardo le isole pedonali.Bisogna tenere conto anche della conformazione uirbanistica o naturale,come preferite,del lungolago.ascona e cannobio,sono due ''anse'',come feriolo,ad esempio.Viene facile fare un'isola pedonale,poi non dimentichiamo che l'allestimento commerciale e' di prim'ordine,cosa che Pallanza non e'.Ho la vaga impressione che Pallanza morirebbe del tutto con l'isola ''lunga''.Negli anni 80/90,il traffico era caotico di sera,ed anche il flusso della gente a fare le ''vasche'' era enorme,a dimostrazione che cio' che manca ,non e' l'isola pedonale,ma qualcosa per cui venire a pallanza.
Minore: "A Intra commercianti di serie B" - 7 Luglio 2015 - 23:15
x Lochness & Giovanni
E come fanno ad ascona? Volano?? A Lucerna.....Lugano....Peschiera.....Riva del Garda.....e non dite che è un problema di parcheggio. Dal super mega parcheggio dell'ospedale (ci sono ben tre aree di sosta di cui due coperte..) e dall'area fronte questura ci vogliono meno di 5 minuti per raggiungere il lungolago..... Il problema è la nostra testa.....vogliamo a tutti i costi trovare il parcheggio a 10 metri dal ristorante....I turisti? Se avessimo un'amministrazione capace i cari albergatori, che hanno sempre fatto il bello e cattivo tempo dalle nostre parti, dovranno fare la loro parte. I bus dei loro clienti devono essere parcheggiati in altro luogo. Via dal lungo lago. Consegnati i "vecchietti" all'albergo vanno a parcheggiare fronte questura dove saranno anche più al sicuro, vista la vicinanza della P.S: Sul lungo lago sia avrà così di nuovo la vista sulla villa e giardino più belli della passeggiata (villa Bialetti) e non si vedranno più gli autisti lavare vetri, passare aspirapolveri, sbattere tappetini e bere birra seduti al tavolino allestito per l'occasione proprio sulla passeggiata. Riguardo alla fruibilità di un'isola pedonale così grossa non avrei dubbi che, nel giro di poco tempo, non solo i verbanesi verrebbero a rianimare la zona.....magari non fino a tarda sera, ma sicuramente durante tutta la giornata... Basta veramente poco.......ma......manca il coraggio politico....manca programmazione a lungo termine.....si guarda solo all'immediato.........aaaahhhh....non c'è parcheggio.....
Week End Rosa viabilità modificata - 20 Maggio 2015 - 12:17
ma come si fa
Provate a leggere questo documento. Non vi pare folle? Mi chiedo se non era meglio dire......chiudiamo il lungolago al traffico veicolare Ordinario cosi da consentire uno svolgimento ordinato delle manifestazioni! Come si farà a fare un controllo con questo editto confusionario??? Era l'occasione per sperimentare l'isola pedonale come ascona.....invece anche la Marchionini (Alba) si riempie la bocca con la parola turismo e poi.......andiamo tutti in Svizzera a dire quanto e bello tutto!!!!!siamo proprio dei mediocri
Belle FOTO di Palazzo di Città "arancione" - 18 Marzo 2015 - 16:39
Luce arancione
E ben venga la luce arancione che dipinge il Palazzo del Municipio offrendo un bel spettacolo. Verbania soffre di troppa austerità e per diventare una vera perla del Lago Maggiore, paragonabile a ascona, Locarno o Stresa, deve adottare ogni strategia ausiliaria per riuscirci. Siamo più gioiosi per ogni novità "bella" ...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti