Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

attracco

Inserisci quello che vuoi cercare
attracco - nei post
Una Verbania Possibile: bilancio e alternative - 28 Luglio 2016 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile riguardante alcune voci di bilancio, come il pontile al CEM e possibili alternative con quei fondi,
PD su variazione bilancio CEM/Maggiore - 27 Maggio 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Segreteria Circolo PD di Vebania, riguardante la proposta di variazione al bilancio presentata dalla Giunta e sull’esito della Conferenza dei Capigruppo.
M5S Interpellanza su porto Palatucci - 28 Aprile 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante un Interpellanza sul porto Palatucci, e il polistirolo che nei giorni scorsi galleggiava nelle acque.
Una Verbania Possibile: proposte di emendamenti al bilancio - 8 Aprile 2016 - 15:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota con tre emendamenti al bilancio proposti da "Una Verbania Possibile" (Cittadini con Voi e Sinistra & Ambiente).
Sottocornola rivendica paternità "attracchi per diportisti disabili" - 2 Agosto 2015 - 10:17
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fabrizio Sottocornola, ex Assessore all’Accesso e Tutela ai Diritti dei Diversamente Abili, riguardante il progetto per attracchi attrezzati per diportisti disabili.
Una Verbania Possibile: attracco per diportisti disabili - 3 Luglio 2015 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una mozione presentata dal gruppo consiliare Una Verbania Possibile, riguardante la costruzione di un attracco per diportisti disabili.
Verbano Yacht Club al via motonautica giovanile - 23 Maggio 2015 - 13:01
Inizia domenica 24 Maggio 2015 presso il Verbano Yacht Club la stagione sportiva della motonautica giovanile, la Formula Future.
Castelli di Cannero: una nota del Comitato salvaguardia - 21 Aprile 2015 - 09:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato per la salvaguardia dei Castelli di Cannero, a margine dell'incontro avvenuto settimana scorsa, riguardante il restauro degli stessi.
Alla scoperta di Omegna - 6 Aprile 2015 - 10:28
Un pomeriggio di visita accompagnati da una guida turistica regolarmente abilitata alla scoperta di Omegna, ridente località sul Lago d’Orta.
M5S su portavoce, spiaggia e canile - 22 Gennaio 2015 - 11:07
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante il recente incarico al nuovo portavoce del sindaco, spiaggia Beata Giovannina e Canile.
I primi 200 giorni di Amministrazione Marchionini - 29 Dicembre 2014 - 18:06
Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa che traccia il bilancio dei primi 200 giorni di Amministrazione Marchionini. Riportiamo il documento integrale.
"Porto Turistico di Verbania: realizziamolo velocemente!" - 12 Dicembre 2014 - 07:20
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comune di Verbania riguardante l'analisi e la valutazioni commissionate all’Ingegner Alberto Lamberti, sulla ricostruzione del Porto Turstico.
Frana SS34 i tempi si allungano - 11 Dicembre 2014 - 06:17
Dopo la riunione di ieri mattina in prefettura a Verbania, i tempi di riapertura della strata statale 34 appaiono allungati di un altra settimana nella migliore delle ipotesi.
MiniExplorando ACQUA buon risultato - 29 Ottobre 2014 - 17:03
Domenica 26 ottobre si è svolta l’iniziativa MiniExplorando ACQUA il primo tour via acqua e terra con cui si sono potute visitare e conoscere le aree protette del Lago Maggiore e del Ticino con un buon successo di partecipazione.
Aggiornamenti sul PISU e sul Cem - 10 Ottobre 2014 - 17:01
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del sindaco Silvia Marchionini, riguardante la riunione in Regione Piemonte di aggiornamento sul tema PISU.
attracco - nei commenti
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 11 Novembre 2016 - 10:39
Doveroso un chiarimento
Visto il silenzio tombale che si vuol mettere sull'accertamento delle responsabilità perchè non attivarsi ,noi cittadini,per chiedere un'indagine e/o un incontro pubblico con i vari responsabili per chiarire chi è la persona responsabile del mancato rispetto e/o controllo dell'ordinanza comunale che vietava l'attracco delle imbarcazioni all'interno dei porto? Vogliamo fare un tentativo ? Ricordiamoci che il danno finanziario alle casse comunali ,alla fine di tutto sarà grave. L'assicurazione rimborserà i danni ma eserciterà rivalsa nei confronti del Comune in quanto il medesimo non ha provveduto correttamente a mettere in atto a tutela del maggior danno . Praticamente il Comune sapeva dell'anomalia del porto ma non ha messo in atto l'azione che avrebbe evitato il maggior danno , ha fatto solo un atto formale ,almeno così mi pare. Non mi è chiara la parte inerente il costo assicurativo triplicato , il costo viene contrattualmente stabilito e ogni maggiorazione implica un nuovo contratto . Praticamente ,con la distruzione del porto il rischio è cessato e si lasciano maggiorare il premio ? Misteri ..
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 27 Agosto 2016 - 11:29
...qualcosa non torna...
...qualcosa non torna, non entro nei meriti tecnico/giuridici dell'affidamento, ma voglio portare una nota personale a commento di questo comunicato, Mio figlio ha frequentato per tutta l'estate la spiaggia in oggetto, nessuno gli ha mai vietato di entrare in spiaggia e di fare il bagno. Sono andato a prenderlo qualche volta, e ho potuto notare che le aree di balneazione e di attracco fossero ben distinte. Quindi, credo che l'utilizzo della parola privata sia fuorviante! Altre spiagge pubbliche sono in concessione ad attività sportive, riuscendo ad offrire un ottimo servizio alla cittadinanza, sport da una parte, pulizia, decoro e servizio dall'altra! Saluti Ma
Spiagge: deocoro e pulizia - 14 Luglio 2016 - 21:48
Le rispondo Maurilio...
Solo perché comincia a fare qualche ragionamento. Ora le pongo un quesito: come vivono i giovanotti delle altre città che non hanno il lago? Anche loro potrebbero lamentare di non avere spazi ma si adattano ad un semplice prato per un campo di gioco. È qui che divergiamo o magari non capisco io: se non ci sono spazi a Suna in riva al lago per il "giuoco" del pallone...non si gioca...mi dica se sbaglio...non credo, però mi piacerebbe essere smentito, soprattutto in presenza di un cartello dove si evidenzia che è vietato farlo. È come dire che se avessi voglia di giocare a rugby o a pallavolo o a tennis sui prati erbosi del lungolago lo faccio perché ritengo che non ci siano gli spazi adeguati per farlo in altri luoghi, a prescindere dai divieti e dal buon senso. I ragazzi devono scegliere se giocare a calcio nei luoghi adatti oppure passare la giornata in spiaggia..come vede non è problema di spazi ma una questione di scelte. Sono mie elucubrazioni? Il discorso di Nizza, e qui la chiudiamo, era per dire che là c'è un altro problema,più grave del nostro, che si chiama delinquenza... concordo con lei che il pontile della spiaggia non può avere la funzione di attracco di natanti, sarebbe molto più idoneo come trampolino per i tuffi, a meno che non ci siano dei progetti di implementazione a me sconosciuti. E concordo con lei sul fatto che qualcosa bisogna inventarsi per il viale, si transita a velocità sostenute, tenendo in considerazione dell'elevata presenza di turisti e di persone che lo attraversano. Non è questione di fare la caccia, non è il mio mestiere, ma qualcuno dovrà pur esporsi per cercare di bloccare questi fenomeni, l'altro giorno c'è stato un avvertimento (lo scooterista) ma in ogni caso, non è un bel biglietto da visita per i turisti o per qualsiasi altra persona, passeggiare sul lungolago e ritrovarsi in mezzo a un gruppo scatenato di ragazzi che non ci pensano nemmeno di fermarsi e continuare a giocare. Le chiedo però una cortesia, non si rifaccia più a Totò e a De Andrè. ..non mi piacciono proprio. La ringrazio.
Mozione su spiaggia Beata Giovannina - 9 Luglio 2016 - 14:44
si però
Hanno messo uno scivolo gonfiabile vuol dire che il bagno si può fare. Ho visto boe che delimitano il pontile di attracco e la zona "bagno", per mettere le persone in sicurezza.
Interpellanza su spiaggia “Beata Giovannina” - 24 Giugno 2016 - 22:37
Spiaggia Beata Giovannina
Già il fatto che si definisce spiaggia è implicito che vi sia imposto il divieto di qualunque attività che preveda noleggi, anche non a motore; infatti, anche per i pedalò, i windsurf, ecc. ecc., che sono realtà non a motore, deve essere previsto un corridoio di uscita e di entrata lontano dalla zona balneare. Quindi, vedendo le dimensioni di quella spiaggetta, mi sembra abbastanza improbabile che si possa fare un idoneo corridoio. Ormai non mi meraviglio più di niente, in questo campo poi ne sto vedendo di tutti i colori, ad esempio: invece che andarsi a cercare rogne gratuite, perchè i benpensanti comunali non sanano quel pontiletto posto tra il muro della piscina di Suna e la spiaggia libera di Suna, che risulta essere un pontile di attracco posto in un area balneare, quindi come tale, si dovrebbe procedere a renderlo inutilizzabile per l'attività di tuffi che viene di fatto esercitata, perchè la legge vieta qualunque tipo di attività su strutture definite pontili.
Estate? spiagge, regole e convivenza - 9 Giugno 2016 - 18:12
Per la Sig. Ra Ghidini
Qualche suggerimento in vista del consiglio di quartiere, a parte i soliti simpaticoni che devono e vogliono a tutti i costi interpretrare a loro modo ciò che ho scritto e lamentato nella lettera. Chiarire se il molo è zona portuale o meno, se lo è di fatto deve diventare un attracco e deve essere vietato il bagno e i tuffi (io opterei più per adibirlo ai tuffi ma senza le bestemmie). Garantire la presenza di qualcuno che accerti eventuali furboni che portano i loro cani e chi gioca a pallone stile San Siro (per chi non fosse d'accordo, non vada in quella spiaggia, non ci sono obblighi ad andarci). Garantire la pulizia della spiaggia. Ma non è che si chiede l'anormalita'..si chiede semplicemente un utilizzo civile della cosa pubblica con il rispetto delle regole, dai ragazzi ai bambini, dai genitori ai nonni...
Estate? spiagge, regole e convivenza - 9 Giugno 2016 - 14:45
...di tutto un po'!
Nella mail del lettore c'è di tutto e un po'...e mi fanno venire in mente alcuni pensieri. Per esempio, il problema dei cani c'è solo d'estate? Mi sembra che l'inciviltà di alcuni, non abbia stagione...peraltro la maggior parte dei proprietari di cani sono adulti, che quindo nulla c'entra con la seconda parte della lettera, che rivolge le sue lamentele a "...tanti ragazzi (per lo più minorenni)...si sono esibiti in tuffi olimpionici dal molo..Il tutto accompagnato da una serie di bestemmie ." sembra un girone dell'inferno! Nessun cenno al fatto che il divieto esiste perchè il molo, in quanto attracco di barce a motore è pericoloso! Morale, fatevi pure del male ma non bestiemmiate! Al di là di fatti particolari, "normali" dove c'è una concentrazione di persone" non mi sembra una situazione disastrosa, si, ci sono tanti ragazzi, e meno male che hanno un posto come Suna, spiaggia, bar, lago, spazio! "Così una vecchia mai stata moglie senza mai figli, senza più voglie, si prese la briga e di certo il gusto di dare a tutte il consiglio giusto." Saluti Maurilio
Estate? spiagge, regole e convivenza - 9 Giugno 2016 - 06:49
Spiagge
Anche se è considerata una spiaggia, dove chiunque ha il diritto di passare il proprio tempo libero e fare quel che più gli piace, ecc. ecc., non significa che le regole non debbano essere rispettate. A parte le regole del bon ton e del rispetto per gli altri, che quello è sacrosanto, ma proprio il rispetto delle segnalazioni che vengono apposte, anche perchè qualcuno, identificando e segnalando certe criticità, come ad esempio per l'area di cui si sta parlando, spiaggia e/o lido "custoditi", ha investito dei denari pubblici per poterla realizzare e poterla mantenere e quindi vanno rispettate le regole apposte sulla cartellonistica: se è vietato portare animali (premetto che adoro i cani), gli animali non si portano, perchè probabilmente la struttura non ha particolari accortezze igienico/sanitarie atte a garantire una tranquilla convivenza fra animali e persone; se esiste un pontile di attracco, che anch'io ritengo sia una follia aver fatto un simile manufatto e averlo classificato come tale in quell'area, ma se esiste un cartello di divieto quell'indicazione va rispettata e fatta rispettare. Sono anni che io e i miei colleghi ripetiamo alla varie amministrazioni che si sono susseguite che nella nostra città vi sono degli specialiste che si metterebbero a disposizione GRATIS per definire un vero piano di sicurezza per la gestione ottimale delle spiagge e come fare per realizzarlo, con il massimo delle garanzie e al minimo dei costi; ma ad oggi nessuno ha mai contattato nessuno. Rispondendo poi al signore che ha scritto l'articolo: in merito al fatto di chiamare o no le forze dell'ordine in presenza di abusi seri; vorrei ricordare che da quando la Regione ha passato di mano ai Comuni il Demanio Pubblico lacustre, la Polizia Locale (ex Vigili Urbani), sono le figure di polizia preposte a far intervenire per far rispettare i vari regolamenti che esistono in tema di tutela e sicurezza in questo specifico ambito.
Chifu, Immovilli su costi d'avvio del Maggiore - 17 Maggio 2016 - 14:53
Re: Amarcord 2
Ciao Claudio Ramoni problema parcheggi: non mi sembra che intorno alla Scala (il teatro più famoso al mondo) ci siano tanti parcheggi, anzi si trova in un'area a traffico limitato.... problema attracco: certo se costruisci una villa senza piscina non avrai il problema di comprare il cloro problema gestione spiaggia/bar/ristorante: posso asserire senza timore di essere smentito che in Italia ci sono migliaia di spiaggia/bar/ristorante gestiti regolarmente. Se solamente a Verbania non s'è risolto questo problemone, poniti delle domande...
Ferrari: la spiaggia dell'Arena? - 22 Aprile 2016 - 09:03
non 100'000 mila
per le spiagge sono 100 mila in due anni! potevano anche dire UN MILIONE ... in venti anni :-) meglio spendere 200'000 per un attracco al CEM tutti e subito, vero Aurelio?
Guardia Costiera quest'anno a Solcio - 20 Luglio 2015 - 10:06
costi-benefici?
Mi piacerebbe sapere quanto costa al contribuente la trasferta della guardia costiera tra costi di traporto imbarcazioni, attracco e carburanti, vitto e alloggio dei militari e indennità di missione....... quali i benefici? Consideriamo anche che i volontari della squadra nautica di salvamento sono senza fondi....Mi piacerebbe vedere una analisi economica dettagliata.
Spiaggia o discarica? - 7 Giugno 2015 - 13:04
Spiaggia di Suna
Premessa: spero che qualche fenomeno non travisi o ironizzi stupidamente su quanto sto per commentare (questo solo perchè non capiscono un fico secco di questo campo), non lo sto dicendo così a vanvera ma perchè basta leggere i commenti sui blog precedenti relativi al tema. Su tutte le spiagge e lidi custoditi ci dovrebbe essere del personale qualificato (Assistenti Bagnanti), persone che hanno l'incarico di addetti ad un pubblico servizio (figura che per questo specifico incarico è riconosciuta da Ministero dell'interno), il quale, per la tipologia del brevetto posseduto, non ha il solo compito di sorvegliare la balneazione ma anche di controllare tutta l'area adiacente, sia per quanto concerne la sicurezza sulla presenza di infrastrutture pericolose (es. pontile di attracco barche alla spiaggia del lido), sia per quanto riguarda materiale pericoloso sulla spiaggia stessa (per questo figura riconosciuta dalla Protezione Civile come personale addetto alla prevenzione), ma anche per quanto concerne il controllo dell'ambiente circostante (figura riconosciuta dal Ministero dall'Ambiente). Quindi, basterebbe che le Pubbliche Amministrazioni competenti sulle aree demaniali di loro pertinenza (Comuni), iniziassero a dialogare con i responsabili di questo specifico settore; lo scorso anno ci siamo messi a disposizione GRATUITAMENTE per ottimizzare il lavoro degli Assistenti Bagnanti sulle spiagge, ma siamo ancora in attesa di loro notizie. In conclusione, per tornare al tema del blog, per evitare che frequentatori rispettosi dell'ambiente (persone civili), trovino alquanto inappropriato questo malcostume da parte di tanti, troppi, basterebbe pressare le Amministrazione a seguire la ricetta del dialogo con i giusti iterlocutori. Alberto Furlan Maestro Nazionale di Salvamento F.I.N.
Zacchera: Cem “meglio tardi che mai” - 10 Maggio 2015 - 23:31
teatro
forse non mi sono spiegato bene, io non è che non voglio il teatro io non voglio uno scempio siamo attorniati sulle sponde del nostro lago di vecchie ville con strutture adeguate all'ambiente per tanto una struttura esterna tipo il vecchio teatro che cera in piazza a intra( poi all'interno tutto moderno magari ) con un attracco per i battelli in modo che possano venire da tutto il lago non sarebbe bello ? cosi' il denaro non sarebbe speso male per la cultura . cordiali saluti Sig.ra Taglioni.
M5S: Porto turistico e #Verbaniainquina - 7 Aprile 2015 - 16:14
x Andrè,
Nel marzo 2013 il Superdirigente emette ordinanza di divieto di attracco al porto ma,stranamente non informa la polizia municipale . L'ordinanza viene inviata esclusivamente al gestore concessionario che comunque ,dal ricevimento, doveva togliere le barche attraccate . Questo non viene fatto . Avviene il distratto , viene accertatato che la causa del disastro non è stato l'evento atmosferico ma il danno strutturale preesistente e quindi ,chi paga il danno alla struttura ed ai proprietari delle barche? A mio parere, il concessionario ha tante,tante responsabilità ma questa Ammministrazione davanti ad una richiesta di "ACCERTAMENTO DELLE RESPONSABILITA" ,inspiegabilmente , vota contro . Perchè ? Chi vuole proteggere ?I cittadini no di certo,i cittadini pagano . Paga il super dirigente ? Paga il Concessionario ? La vicenda è aperta . Il comportamento del super dirigente è stato corretto ? Alcuni proprietari delle imbarcazioni hanno scritto che l'ordinanza è stata esposta dopo il 10 Ottobre 2013 . L'ordinanza era stata consegnata o inviata al gestore concessionario.. Una bella storiella .
I gestori della spiaggia Beata Giovannina rescindono il contratto - 5 Gennaio 2015 - 18:36
alla seconda provo io
A rispondere. Mi sembra di ricordare che la spiaggia in questione era stata 'declassata' a solarium xkè, essendoci un attracco x barche a motore, diveniva pericolosa la balneazione..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti