Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

aurano

Inserisci quello che vuoi cercare
aurano - nei post
Pesca nel Parco: in distribuzione i tesserini pesca - 3 Aprile 2017 - 15:03
I "Tesserini per l'esercizio della pesca" sono disponibili a Vogogna presso la sede operativa del Parco (Piazza Pretorio 6, ingresso laterale da Vicolo Santa Marta) e, sempre a Vogogna, presso gli uffici del Coordinameneto Territoriale Carabinieri per l'Ambiente (CTCA),o pressol a Stazioni Carabinieri Forestale Parco di Rovegro, Colloro e Santa Maria Maggiore.
Centrale Acquisti di Verbania - 20 Marzo 2017 - 15:42
Centrale Acquisti di Verbania: verso l’istituzione dell’albo fornitori telematico; un altro passo per snellire e accelerare le procedure di gara con più trasparenza.
Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo - 9 Marzo 2017 - 13:01
Con gli incontri del 23 e 24 febbraio a Trontano e Colloro è stato inaugurato il calendario di attività che vedrà impegnati nei prossimi mesi gli abitanti dei dieci Comuni coinvolti nel progetto in Val d'Ossola, Verbano e Valle Intrasca.
M5S su aggregazione con Cossogno - 14 Febbraio 2017 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante il progetto di fusione tra Comune di Verbania e Comune di Cossogno.
Mappe di comunità. Continuano gli incontri - 9 Febbraio 2017 - 10:23
Con i quattro appuntamenti programmati tra venerdì 10 e sabato 11 febbraio si va a completare il primo ciclo di incontri con le cittadinanze dei paesi del parco nazionale per la costruzione delle “mappe di comunità”.
Cimento alla Zipline: raggiunto fine solidale - 23 Gennaio 2017 - 18:09
Sono stati 75 i cimentisti che, domenica 22 gennaio scorso, hanno volato in costume con Zipline, in occasione dell’evento invernale organizzato all’alpe Segletta.
Cimento invernale alla Zipline - 21 Gennaio 2017 - 11:27
Torna il cimento invernale di Zipline. I temerari del volo in costume si raduneranno, domenica 22 gennaio all’alpe Segletta, per la seconda edizione dell’atteso appuntamento.
Costruiamo una Mappa di Comunità delle Terre di Mezzo - 18 Gennaio 2017 - 13:01
Il Parco Nazionale Val Grande e l'associazione Ars.Uni.VCO promuovono congiuntamente un progetto per il coinvolgimento della popolazione a supporto della creazione dell’Ecomuseo delle “Terre di mezzo” nei territori del parco delle Valli Intrasche e della media e bassa Ossola. Al via gli incontri nei Comuni coinvolti.
Mercatini di Natale ad aurano - 2 Dicembre 2016 - 08:01
Sabato 3 dicembre 2016, si terrà Il Paese di Natale, Mercatini di aurano 1^ edizione.
Informatizzazione Centrale Acquisti - 25 Novembre 2016 - 09:16
Completa informatizzazione delle procedure di gara della Centrale Acquisti dei comuni convenzionati con Verbania. Lo annuncia in una nota l'Amministrazione Comunale.
Due incontri all'Alpe Segletta - 4 Novembre 2016 - 19:37
Doppio appuntamento sabato 5 e domenica 6 novembre 2016 presso la sede della Lago Maggiore Zip Line all'Alpe Segletta, con Benito Mazzi e Maria Cristina Pasquali.
Giro dei Paesi della Valle Intrasca - Foto - 26 Ottobre 2016 - 15:03
Sono ben 18 gli escursionisti che si sono presentati all’appuntamento alle ore 7:30, domenica 23 ottobre, a Cambiasca per la quindicesima edizione del Giro dei Paesi della Valle Intrasca – Incontro tra le genti, l’escursione che ogni anno percorre i sentieri di collegamento dei paesini della Valle Intrasca.
Inaugurazione rotonda Lago Maggiore Zipline - 21 Ottobre 2016 - 10:24
Si terrà sabato 22 ottobre alle ore 11.00 l'inaugurazione del nuovo arredo della rotonda di piazzale Flaim ad Intra. Saranno presenti il Sindaco di Verbania Silvia Marchionini, il Sindaco di aurano Davide Molinari ed il Presidente del Parco Nazionale Val Grande Massimo Bocci.
Zip Line Trail vincono Borgialli e Brizio - 3 Ottobre 2016 - 15:03
Si è risolta in un successo la prima edizione della Lago Maggiore Zip Line Trail, disputatasi ieri con partenza e arrivo all’Alpe Segletta di aurano (VB) e organizzata da Avis Marathon Verbania coadiuvata dall’associazione Terre AlteE Laghi, con il supporto dei Comuni di aurano, Oggebbio, Cannero Riviera e Trarego Viggiona, con il supporto dell’Unione Montana Valgrande e lago di Mergozzo, del Parco Nazionale Valgrande e di diverse associazioni locali.
C.A.I. programma di ottobre 2016 - 1 Ottobre 2016 - 10:23
Appuntamenti del mese di ottobre 2016 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
aurano - nei commenti
Il futuro di Cossogno, Ungiasca e Cicogna - 20 Aprile 2017 - 19:16
Lettera morta ?
VERBANIA-COSSOGNO UNA SCELTA CONSAPEVOLE E INFORMATA DEI CITTADINI, NON DEI POLITICI STUDIO DI FATTIBILITA’ E RISPETTO DEL VOLERE POPOLARE In linea di principio il MoVimento è favorevole alla fusione, accorpamento, dei comuni come risposta all’eccessiva frammentazione amministrativa che caratterizza l’Italia (più del 70% degli 8.100 comuni ha meno di 5.000 abitanti) ed alle conseguenti inefficienze e perdita di capacità di governo. E’ chiaro però che per processi complessi di questo tipo non basta l’ottimismo della volontà. Nel nostro caso stiamo però parlando della fusione tra due comuni dove quello di ca 30.900 ingloberà di fatto quello più piccolo di poco più di 640 abitanti. Perché Verbania con Cossogno e non altri comuni limitrofi? Perché Cossogno con Verbania e non con altri comuni come San Bernardino Verbano, Miazzina, Cambiasca, Caprezzo , aurano o Intragna ? Quale è il metodo di valutazione? Il MoVimento 5 stelle di Verbania chiede, al comune di Verbania, che venga fatto uno studio di fattibilità dell’intero iter che porta alla fusione proposta dai Sindaci di Verbania e Cossogno per dare la possibilità ai cittadini di attuare una scelta “informata” ma soprattutto consapevole. Lo studio di fattibilità può essere predisposto internamente dagli uffici comunali o essere affidato all’esterno. Temi principali di tale studio dovranno essere le caratteristiche del territorio, la popolazione e la sua dinamica, il lavoro, il turismo, la finanza locale ed una simulazione preliminare di alcuni costi del Comune Unico. Tale studio dovrà costituire l’inizio di un dibattito per approfondire e focalizzare meglio rischi ed opportunità del “comune unico”. Si dovrà evitare, da parte delle amministrazioni, o da gruppi politici, la fase del marketing politico, ovvero della “vendita” del prodotto “comune unico”. Vanno approfondi i nodi critici, evidenziate le soluzioni organizzative, rappresentare l’impiego di risorse necessarie (economiche, umane, organizzative), modalità, tempistiche, prospettare un vero e proprio “piano industriale”. Riteniamo questo primo passo fondamentale per dare vero valore aggiunto all’intero processo di fusione e che agevoli sicuramente il processo a livello di trasparenza e di comunicazione con i cittadini. Non saremmo i primi infatti in 40 casi di fusione per i quali fino a questo momento è stato possibile censire queste informazioni, lo studio di fattibilità è stato realizzato in 24 processi, molti dei quali hanno beneficiato di finanziamenti regionali. Dopo aver informato i cittadini devono sui pro e i contro, come previsto dalla legge verrà, indetto un referendum consultivo (nei due Comuni): chiediamo sin da ora che “politicamente” gli venga dato un valore “non consultivo” ma “politicamente vincolante” per evitare di veder disattendere il volere popolare vanificando il valore del referendum stesso. MoVimento 5 Stelle Verbania
Zip Line Trail vincono Borgialli e Brizio - 4 Ottobre 2016 - 09:30
Zip line trail
Bellissima manifestazione. Un sincero grazie agli organizzatori ed in particolare al Sindaco di aurano Molinari che ci ha fortemente creduto e profuso tanto impegno. Grazie ancora a tutti i partecipanti. Alla prossima allora.
Verbania Documenti: "Soli e male accompagnati" - 11 Novembre 2015 - 16:19
Re: Re: Domanda
Condivido. Ottimo punto da dove iniziare a riflettere su aspetti concreti senza i vari "Avanti" o le generiche difese della montagna. Ecco io che che a nonna Maria di Cossogno o aurano bisogna garantire: 1) punto di acquisto generi per la vita quotidiana; 2) poter reperire comodamente farmaci; 3) avere un medico di base in paese con garanzia di assistenza domiciliare e di emergenza; 4) mezzi pubblici per raggiungere il capoluogo; 5) accesso ai servizi postali allargati. Questo servizio può essere attuato nelle modalità da Poste Italiane con l'apertura a giorni alterni degli sportelli.
Marcovicchio: "E vogliamo essere una città turistica?" - 6 Settembre 2015 - 14:08
@Giovanni%
Rispetto il tuo pensiero. Il mio messaggio è diverso che parafrasando le tue parole avrebbe un tale tenore : è minimalista che un rappresentante delle istituzioni (chiunque esso sia ) scriva su un blog semplicemente per dire che quello che secondo lui non va senza però proporre una soluzione....., come potrebbe fare qualsiasi cittadino. Che nel Vco non sanno fare turismo è cosa nota : infatti la maggior parte dei turisti sono stranieri che vanno nei campeggi.... È stata costruita una zip line nel Comune di aurano, che a quando si sente dire sta riscuotendo un buon successo, ma la strada provinciale per raggiungerla è in uno stato pietoso ed è pericolosa : è qui, in queste situazioni, che la Provincia ed i rappresentanti delle istituzioni dovrebbero adoperarsi per facilitare lo sviluppo del turismo, non vedere la scortesia degli operatori turistici 😉 Comunque la fortuna di queste zone non è mai stato il turismo ma la vicina Svizzera (leggasi frontalieri) e l espansione industriale in alcuni settori... P.s. Il calore delle persone del sud è tutt'altra cosa....😀
Unione tra i Comuni di Cossogno e Verbania? - 25 Febbraio 2015 - 18:53
Forse non tutti sanno
Forse non tutti sanno che esiste l' Unione Montana Valgrande composta dai comuni di aurano, CAMBIASCA, CAPREZZO, INTRAGNA ed MIAZZINA che si sta trasformando in Unione Montana Valgrande e del Lago di Mergozzo con 'adesione dei comuni di S. BERNARDINO VERBANO E MERGOZZO Iniziativa sostenuta anche dal vice presidente della regione, il quale, evidentemente, non è riuscito a convincere il sindaco di Verbania e di conseguenza il comune di Cossogno non ha aderito.
Cossogno: no alla riduzione aperture dell'ufficio postale - 14 Febbraio 2015 - 13:05
Risp lady oscar
Premesso che le poste non possono più permettersi operatori poco redditizi e quindi uffici deserti,vedi aurano,penso sia comprensibile una riduzione di orari.bisogna però precisare che ci sono uffici e uffici,lo sportello di Antoliva immagino e non Biganzolo!!!!bene questo sportello penso proprio che abbia l 'utenza di molti uffici decentrai Messi insieme visto che molte persone arrivano per evitare le code di intra e Pallanza visto la posizione favorevole pur scarna di posteggi!!!
Allerta Meteo: la Provincia chiude 5 strade - 4 Novembre 2014 - 07:11
E la Sp 59 per aurano?
É stata chiusa la Sp 133, così tutti passano dalla Sp 59 per aurano che é pericolosissima, senza parapetti in alcuni punti, con barriere di cemento al posto dei guardrail, e dove sono morte due persone alcuni anni fa : complimenti!
Comunicato stampa ufficiale sulle elezioni della Provincia del VCO - 14 Ottobre 2014 - 18:27
Per Aurelio
Esatto, a me ( e a molti altri con cui ho parlato) non piace: se si fosse permesso al popolo di votare un voto sarebbe valso come un voto; non è che il consigliere di VB è mglgiore o più titolato di quello di aurano! Con questo sistema il consigliere di aurano, se non inserito in partito, non avrà mai speranze di essere eletto. Io la vedo come un'ingiustizia.
Comunicato stampa ufficiale sulle elezioni della Provincia del VCO - 14 Ottobre 2014 - 16:41
lupus
non entro nel merito degli enti di primo o secondo livello , dal mio punto di vista le province dovevano rimanere enti di primo livello e rimanere come tutti gli organi elettivi. il valore di un voto uguale a uno in questo caso non è proponibile perchè i consiglieri che avevano diritto al voto rappresentavano i cittadini aventi diritto al voto dei comuni dove erano stati eletti. Ora se viene eletto un consigliere comunale ad aurano (paese a caso non so nemmeno se esiste il consigliere in quel paese) rappresenta circa 30 cittadini, mentre un consigliere eletto a Verbania rappresenta circa 400 cittadini è stato fatto questo calcolo .. poi può piacere o non piacere, ma questo è
Comitato Pro Alto Verbano lancia lo sciopero dei telefonini - 23 Ottobre 2013 - 17:32
Alcune domande al Comitato e un suggerimento
Vorrei chiedere al Sig. Merlo e al Comitato Pro Alto Verbano come fa ad avere il coraggio di continuare ad affermare che Villeggianti, residenti e proprietari di seconde case, siano contrari alla realizzazione della strada di collegamento Piazza-Dumera ? Se solo avesse preso parte alla riunione del 18 ottobre per la presentazione dell’opera e per raccogliere le indicazioni della Cittadinanza ( peraltro richiesta dal Comitato stesso ! ) avrebbe ben compreso che la realtà dei fatti è assai diversa da quella che voi andate presentando da parecchio tempo con insistenza e monotonia davvero esasperante. Certo poi, che arrivare ad affermare che per raggiungere Manegra esiste già una strada che parte da Cannero attraversa Viggiona, Trarego, Colle, Piancavallo per poi ridiscendere e arrivare finalmente a Manegra, mi fa sorgere dei grossi dubbi sulla sua conoscenza della zona! Ci mancava solo che prospettasse anche la “superstrada” che sale attraverso aurano ! E’ a conoscenza della chiusura invernale di entrambe ? A proposito degli eventuali interessi privati celati dietro l’eventuale realizzazione della strada Piazza Dumera, non vorrei invece che il suo accanimento contro tale opera rientri nell’ambito di una campagna elettorale a favore, come da lei pubblicamente più volte richiesto, della realizzazione di una strada per Rancone, per la quale, inspiegabilmente, è certo escluso a priori qualsiasi tipo di interesse privato, vero ? Da ultimo due parole sulla proposta di sciopero sull’uso dei telefonini e dell’utilizzo del web: perché questa proposta la vuol attuare solo alla domenica? Fossi in lei la estenderei a tutta la settimana! E’ infatti ovvio che le attività economiche oggebbiesi - e suppongo anche le sue – non necessitano dell’uso di telefonini o di internet. Un’ultima considerazione, non vorrei che il suo assiduo impegno in questa campagna contro l’antenna e contro la strada Le stia procurando una forma di stress eccessivo: non se ne abbia a male, ma Le consiglierei una bella e lunga vacanza rigeneratrice in luoghi magari lontani, privi di antenne varie che le possano permettere rilassanti passeggiate tra boschi secolari evitando a lei di essere vittima di onde elettromagnetiche e allo stesso tempo liberando noi dalle sue continue lagnanze e esternazioni spesso difformi dalla verità ! Caretti Pasquale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti