Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

avvocato

Inserisci quello che vuoi cercare
avvocato - nei post
Avviso per la selezione alla pratica professionale forense - 7 Dicembre 2016 - 11:28
Riportiamo il testo per la selezione alla pratica professionale forense presso l'Avvocatura del Comune di Verbania di n. 1 praticante avvocato.
LibriNews: “Per troppa luce” - 28 Novembre 2016 - 15:03
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo “Per troppa luce” di Livio Romano, Fernadel.
Mario Capanna e Don Gino Rigoldi al Maggiore - 22 Novembre 2016 - 20:07
Per la rassegna Il filo della memoria si svolgerà, mercoledì 23 novembre alle ore 21.00 presso il teatro Il Maggiore a Verbania, un incontro pubblico sul tema “i giovani: una grande risorsa con qualche difficoltà”; relatori di rilievo Don Gino Rogoldi (responsabile di Comunità Nuova di Milano), Mario Capanna (ex leader del movimento studentesco del 1968), ed il Prof. Andrea Di Stefano.
"Le Ragioni del NO" - 20 Novembre 2016 - 16:04
Lunedì 21 novembre 2016, alle ore 21.00, presso Villa Olimpia a Verbania si terrà un incontro dal titolo "Le Ragioni del NO".
"Il risparmio tradito" - 27 Ottobre 2016 - 09:16
Crisi delle banche e soci beffati, a Verbania il primo incontro del Vco, a cura dell'associazione Comunità.vb, sul “risparmio tradito”. Azioni svalutate, soldi in fumo, class action: i professionisti spiegano.
Referendum: incontro per il SI - 26 Ottobre 2016 - 17:05
Giovedì 27 ottobre 2016, alle ore 21.00 presso il Circolo San Maurizio in c.so Risorgimento a Ghiffa, il Comitato Basta un Sì del Verbano Cusio Ossola & di Ghiffa organizza un’incontro pubblico con l’avvocato Umberto Ambrosoli. Tema dell'iniziativa: referendum costituzionale, le ragioni di un Sì per cambiare.
Appuntamenti con gli Autori - 20 Ottobre 2016 - 17:04
Con ottobre ripartono gli Appuntamenti con gli Autori. Paolo Roversi sarà alla libreria il Libraccio venerdì 21 ottobre 2016 alle 18.00, per parlare con Andrea Dallapina del suo ultimo Thriller: "La confraternita delle ossa" edito da Marsilio.
"Il Filo della Memoria" - 11 Ottobre 2016 - 13:01
L'Associazione Casa della Resistenza propone Memory Shool 2016/2017, quattro appuntamenti con alcuni dei fatti che hanno segnato la storia nazionale.
Pratica forense in Comune: il bando - 3 Ottobre 2016 - 11:27
Selezione alla pratica professionale forense presso l'Avvocatura del Comune di Verbania: le domande vanno presentate entro il 31 ottobre.
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 13 Settembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere comunale Lega Nord, Stefania Minore, riguardante la Giunta e l'utilizzo dell'avvocatura comunale.
Relazione Presidente uscente - Fondazione Comunità Attiva Cannobio - 27 Agosto 2016 - 09:31
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Avv. Antonio Pinolini, Presidente uscente della Fondazione Medica Comunità Attiva di Cannobio, relativo alle recenti vicende della Fondazione stessa legate alla casa della Salute.
LegalNews: Lite temeraria contro l’avvocato e risarcimento del danno - 1 Agosto 2016 - 08:00
La Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 14644 del 18.07.2016 ha preso in esame il tema delle conseguenze per l’ex cliente che abbia incardinato una azione per responsabilità professionale nei confronti del precedente difensore che si sia successivamente rivelata temeraria.
Virtus Verbania la replica di D'Onofrio - 29 Giugno 2016 - 15:05
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'avvocato Marco Marchioni, legale del presidente della Virtus Verbania, Dott. Giuseppe D’Onofrio, che replica alle dichiarazioni del sindaco Marchionini.
LegalNews: La prova dell’incarico conferito al professionista con e-mail - 13 Giugno 2016 - 08:00
Con la recente sentenza n. 2319/2016 la Suprema Corte ha esaminato il tema dell’idoneità delle e-mail a fornire la prova del conferimento dell’incarico a un professionista.
Veneto Banca: CdA riduce compenso a favore fondo solidarietà - 8 Giugno 2016 - 13:01
Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi ieri sotto la Presidenza del Professor avvocato Stefano Ambrosini, ha assunto l’impegno di ridurre da subito il proprio attuale emolumento per un valore del 25%.
avvocato - nei commenti
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 28 Novembre 2016 - 12:18
pulizia
il tizio in questione ha ripulito il suo profilo ma quello che ha scritto è già in mano all'avvocato il contenuto era condiviso da un nostro sostenitore
Lega Nord sulla rivolta migranti - 24 Novembre 2016 - 13:22
Re: %=troll
Ciao Danilo Quaranta non voglio fare l'avvocato di %, ma i casi sono due: 1. % ha detto una ca**ata, allora glielo si dice, a priori della sua vera identità 2. % ha ragiona e si risponde o si nicchia Non trovo, da frequentatore del Blog, gradevole la tua risposta. Detto questo, se capiterà di incontrarci in privato, ti faccio nomi e cognomi di chi è ben inserito nei poteri forti o economici a dir si voglia, nonostante appartenga ad un'area politica, credo vicino alla tua, che dice di difendere i poveri cristi. E non perchè l'ho letto da qualche parte, ma perchè ci ho lavorato insieme! Saluti Maurilio
Lega Nord sulla rivolta migranti - 23 Novembre 2016 - 16:29
Re: Re: Lombardia banana blu
Ciao Maurilio. Per quanto riguarda la lega non sono certo l'avvocato difensore e come dici tu non è così diversa. Ma in fondo rappresenta le mie istanze attuali. Se cerchi il partito perfetto non lo troverai mai. Comunque io la differenza tra noi e la Lombardia la sento molto forte. Io sono pendolare e i trasporti nonostante vari problemi sono i migliori d'Italia. Anche la sanità è di eccellenza. Esperienza diretta anche in questo caso. Uffici pubblici idem. Anche qui testati. Mia opinione. Ciao
Teatro: "Non ti pago" - 15 Novembre 2016 - 17:02
non ti pago
NOTE DI REGIA PREMESSA I "giochi di sorte" hanno origini antichissime; per correttezza di informazione, occorre dire che l'origine del gioco del lotto si può individuare a Genova, nella prima metà del Cinquecento e consisteva nello scommettere sui nomi dei cittadini candidati a cariche pubbliche. Era un gioco che prevedeva l'estrazione di cinque nomi di candidati che, su un totale di 120 possibili, sarebbero diventati Membri del Maggiore Consiglio della Repubblica. Si chiamava "giuoco del Seminario", presto ai nomi si sostituirono i numeri ed erano previsti estratti, ambi e terni. L'estrazione, con la possibilità per i vincitori di avere benefici economici significativi, avveniva due sole volte all'anno. Verso la fine del Seicento il gioco del Lotto si diffuse a Napoli, che però del gioco è, nell'immaginario collettivo, la capitale indiscussa. Indubbiamente, tutte le derivazioni relative alle indicazioni che nel sogno arrivano a chi gioca, sono di origine partenopea. Tutto ciò avvenne non senza danni. “Il lotto è il largo sogno, che consola la fantasia napoletana: è l’idea fissa di quei cervelli infuocati; è la grande visione felice che appaga la gente oppressa; è la vasta allucinazione che si prende le anime. […] Il popolo napoletano non si corrompe per l’acquavite, non muore di delirium tremens; esso si corrompe e muore pel lotto. Il lotto è l’acquavite di Napoli.” (da Il ventre di Napoli, di Matilde Serao 1884). Nel 1891, ne "il paese della cuccagna", la Serao prese in esame i danni morali, sociali, economici e psicologici che il gioco del lotto aveva apportato alla società napoletana: un gioco che, con la chimera di fare arricchire in beni materiali, finisce col fare perdere tutto ciò che il poveretto di turno possiede poiché egli,sfidando la propria sorte e sperando di essere sostenuto dalla Dea Bendata, punta tutti i suoi beni in assurde scommesse. LO SPETTACOLO Oggi, che il gioco d'azzardo patologico rovina un numero impressionante di esistenze, con continue sollecitazioni che entrano nelle case turbando e distruggendo la vita di moltissime famiglie, il "Non ti pago" di Eduardo riporta ad un mondo nel quale l'estrazione dei numeri vincenti avveniva una sola volta la settimana... un mondo quasi idilliaco, se rapportato al nostro... un mondo in cui il banco lotto di Ferdinando Quagliolo appare come un'artigianale "fabbrica dei sogni", che ingloba la vita del protagonista,che ha ricevuto in eredità dal padre la proprietà di un banco Lotto a Napoli. Ferdinando si ostina ad inseguire la fortuna interpretando nottetempo le forme delle nuvole, appollaiato sul tetto di casa insieme al fedele e squinternato Agliatiello. Ferdinando è un insieme di testardaggine, fatalismo, ottimismo, rabbia e speranza. Straordinariamente sfortunato, non ne azzecca una, ma ci riprova sempre. La moglie Concetta lo rimprovera di continuo e lui si accanisce sempre di più. La figlia Stella frequenta un giovane sfacciatamente fortunato, che appena chiude gli occhi viene visitato da defunti che gli consegnano numeri che puntualmente escono e per questo Ferdinando soffre di un'invidia che definisce "sete di giustizia". Quando il giovane Mario vince una cifra esorbitante grazie a quattro numeri che gli sono stati portati in sogno dal padre di Ferdinando, tutto si complica. "Non ti pago", dichiara il proprietario del Banco Lotto... e da lì, ricerca di giustizia umana (con l'avvocato Strummillo) e divina (con don Raffaele), tensione familiare, figlia piangente, domestica sull'orlo di una crisi di nervi, moglie alla perenne ricerca di una possibile pace, vicine di casa accusatrici, una stiratrice sognatrice a sostegno della tesi del protagonista, aiutante di casa e bottega, che cerca nel vino la soluzione a tutto o quasi, maledizioni che raggiungono il bersaglio e affliggono una desolata zia; il tutto in un crescendo paradossale che arriva a rasentare la tragedia.
Referendum: incontro per il SI - 27 Ottobre 2016 - 12:41
Le idee di Ambrosoli
Può essere utile conoscere le idee di Ambrosoli, naturalmente legittime (da http://archivio.agi.it ) Risalgono al 2013, non ho proseguito nella ricerca negli anni successivi o precedenti. "Non sembra casuale, quindi, la presa di posizione dell'avvocato che, nell'intervista, si dice favorevole a un'intesa nazionale tra il Pd e Monti. "Condivido molto l'idea di una coalizione più ampia, verso la quale tanti possano impegnarsi. Mi viene da pensare che questo genere di approccio sia certamente più condiviso con Monti di quanto possa esserlo tra Pd e PdL e Lega", sostiene." "Ho cercato di trovare punti in comune e sarò lieto, quando sarà possibile, di fare battaglie a fianco del Movimento 5 Stelle su temi come la trasparenza e la partecipazione, che pure fanno parte anche del nostro programma". Lo ha detto il candidato alla presidenza della Regione Lombardia per il centrosinistra, Umberto Ambrosoli, sconfitto da Roberto Maroni, nel corso di una conferenza stampa al Pirellone. Non ci avevo mai pensato, Monti e quel che fu la sua lista civica hanno molto in comune coi cinque stelle... Eppure è così lampante.... Non mi stupirei di un avvicinamento con battaglie comuni col pdup se un domani risorgesse e prendesse il potere; e perchè no col partito nazionale fascista. Nel frattempo è «Chiamato a un nuovo impegno» (ormai si paragonano ai religiosi che sentono la chiamata) alla banca popolare di milano.
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 17 Settembre 2016 - 09:19
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Desolante
Ciao sportiva mente commovente il tuo afflato pro sindaca,ma fino a prova contraria quel che conta è ciò che dice lei,e non come interpreti la vicenda tu. se lei li ritiene attacchi personali,e lo dice al più importante quotidiano regionale,l'avvocato se lo deve pagare coi suoi soldini. il fatto che tu li ritenga attacchi istituzionali interessa giusto a te. pochezza e impreparazione sono semmai da addebitare a chi in pubblico dice una cosa,e poi dopo un minuto si contraddice nei fatti,facendo pagare a Pantalone i suoi battibecchi da pollaio.
Con Silvia per Verbania: giusto l'utilizzo dell'avvocatura comunale - 16 Settembre 2016 - 18:45
Re: Re: tutto bello ma...
Ciao lady oscar Quindi l'avvocato del comune lavora aggratise? O è pagato indipendentemente dalle ore che lavora?
Con Silvia per Verbania: giusto l'utilizzo dell'avvocatura comunale - 16 Settembre 2016 - 14:30
Re: tutto bello ma...
Ciao Hans Axel Von Fersen. Non potrebbe voler dire " visto che un avvocato il comune ce l ha e lo paga già di per se, non e' un costo aggiunto" ?
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 15 Settembre 2016 - 23:53
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Desolante
Ciao paolino a me quello che viene riportato dalla Stampa su presunte dichiarazioni del Sindaco non interessa non l' ho letto e me ne può fregare poco. Leggendo la pagina di facebook si ha la prova che le considerazioni diffamanti sono rivolte alla figura del Sindaco. TU TI LIMITI A RIPORTARE CIO' CHE HAI LETTO SUL QUOTIDIANO. Non faccio ne il tifo ne l' avvocato difensore per il resto mi limito ad osservare la pochezza e l' impreparazione di una parte della minoranza e della povertà intellettuale di certuni che ne seguono le gesta.
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 15 Settembre 2016 - 08:05
Re: Re: Re: Desolante
Ciao sportiva mente Poniamo che ci sia un sindaco che si chiama Mario,e io sui social scrivo le "peggio cosé" su Mario, che è un idiota e un pazzo ubriacone ecc; queste sono offese alla persona. Se invece scrivo che Mario ruba o fa favori a qualcuno,questi sono attacchi al sindaco. Se Palmira stessa parla di attacchi PERSONALI, va da sé che l'avvocato, se lo vuole,se lo paga lei.
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 13 Settembre 2016 - 13:55
Perché no ....?
È perché non dovrebbero usufruire dell'avvocato del comune? È solo per il loro ruolo istituzionale che sono state prese di mira in maniera patetica da quella pagina Facebook ....se fossero state sola la signora Marchionini e Sau nessuno si sarebbe interessato di loro così pubblicamente...pertanto mi pare più che lecito....
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 1 Settembre 2016 - 20:04
arringa confusa
caro Maurilio,come avvocato fai un po' confusione! andiamo con ordine. Santinato si aggiudica una regolare gara con l'offerta più alta,circa tre volte il canone attuale (e deciditi: se non capivi dove stava l'affare a 5600 euro,di sicuro lo capirai ancora meno ora,che pagano un terzo!). vinta la gara,sottoscrive un regolare contratto scritto non certo da lei,ma dai tecnici del comune,che prevede diritti e doveri,come ogni contratto. in seguito a pressioni forti di opinione pubblica e alcuni partiti politici (addirittura una petizione su change.org),Santinato decide di destinare parte della struttura al pubblico,anche se NON DOVEVA, da contratto; la concessione prevedeva un uso per noleggio imbarcazioni (che non "decollerà" mai). ..peraltro,il bar che per il comune prima non si poteva assolutamente fare,come per magia appare nella nuova gestione. a quel punto,visto che i bastoni tra le ruote iniziano ad essere un po' troppi,Santinato conviene che forse sia meglio lasciar perdere,e qui io non so come sia andata: mi spiego,se il comune ha revocato la concessione allora ha pagato una bella cifretta per rescissione anticipata unilaterale del contratto se invece la signora ha lasciato "spontaneamente" allora nessun esborso. nei due anni di buco,si decide che in quell'area si prevede la balneazione e il diporto NON A MOTORE (senza motore,o remi o vela o pedalò,per capirsi). alla fine,ci ritroviamo un area concessa a una cifra ridicola,dove vengono effettuate attività che al precedente concessionario venivano o contestate (noleggio barche) o proibite (bar) e con i motoscafi che sfrecciano tutto il giorno,coi loro bei motori (a benzina Maurilio...sci nautico col diesel?!). io non so se ci siano irregolarità,non spetta a me come cittadino stabilirlo. come cittadino però osservo che perlomeno sono stati usati differenti pesi e misure,e mi spiace constatare che tutti fingano di non vederlo.
Ufficio Turistico in via Ruga - 1 Agosto 2016 - 12:36
chiosco intra e gestione
stamattina,come di prassi,capannello di addetti,amici ed altro a cazzeggiare e chiaccherare sul lato del chiosco...turisti in attesa nel front-office......avrei foto...ma sorvoliamo,si rischia di scivolare nelle mani di un avvocato.......giusto per parlare di professionalita' in posti chiave per l'accoglienza......
Cicloturisti multati a Verbania, ne parla la tv elvetica - 15 Aprile 2016 - 21:16
Grazie Gris
Grazie Gris per la comprensione. Le situazioni che ho citato non penso che vedo soltanto io TUTTI i giorni su strada. A causa di certi individui ci si trova poi in pericoli gratuiti. Per il commento innopportuno, glielo giro all'avvocato. Ciao.
Centro eventi IL Maggiore. Dal nulla costruito un progetto di gestione - 18 Marzo 2016 - 14:31
insiste il sinistro e non spiega
appunto, perchè famigerata? (dal dizionario italiano sinonimi e contrati Treccani: famigerato = che gode di pessima fama, malfamato - contrario = apprezzato, reputato, rispettato) Ha scritto sì o no "famigerata"? Non capisco quale sibilla lei si augura che non sia ad aspettarla (se si riferisce a me, può stare tranquillo) Il dare del tu perchè siamo in democrazia è privo di significato) Si può essere in democrazia e dare del Voi come si usa fare ancora oggi in certe bellissime zone dell'Italia. Dare del "lei" non significa stare sul piedistallo e guardare gli altri dal'alto in basso. E' una forma di cortesia. Giustamente lei dice: il rispetto, prima di pretenderlo, bisogna darlo, non bisogna offendere. Allora mi spieghi: perchè scrive esattamente il contrario di ciò che afferma? In quanto alle minacce: si sente minacciato perchè ho scritto che l'ingiuria è punibile? Suvvia, pensa veramente che sia così fessacchiotta da intraprendere azioni che porterebbero a dover pagare laute parcelle a qualche avvocato azzeccagarbugli? In quanto "all'imparare ad accettare il dissenso"....proprio lei lo dice? Rimango comunque in attesa di conoscere analiticamente e dettagliatamente.....perchè sono famigerata! Per stemperare un pò gli animi e fare magari una risata: chissà perchè le Assicurazioni (e forse anche altri) quando si riferiscono ad incidenti o inconvenienti.......scrivono ad esempio "in relazione al sinistro occorso...." e non scrivono "destro"? Mah! Mistero!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti