Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

azioni

Inserisci quello che vuoi cercare
azioni - nei post
Violenza contro le donne: palazzi comunali illuminati - 25 Novembre 2016 - 17:07
"Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne: illuminato di color rosso il municipio a Pallanza e palazzo Pretorio a Intra. Segnaliamo il numero verde 1522". Di seguito la nota dell'Amministrazione Comunale.
Metti una sera al cinema: per CineAbile "Io sono Mateusz" - 23 Novembre 2016 - 11:01
Giovedì 24 novembre 2016, per la Rassegna CineAbile, un evento speciale dedicato al "Centro anch’Io" del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano. In programma la proiezione di "Io sono Mateusz".
PsicoNews: Immaginazione e realtà - 23 Novembre 2016 - 08:30
Il legame tra immaginazione e realtà e davvero molto più sottile e labile di quanto si possa immaginare, questo aspetto è stato ben studiato dalle neuroscienze.
“La famiglia nella disabilità visiva” - 13 Novembre 2016 - 16:01
L’A.P.R.I Onlus sezione provinciale del VCO, organizza lunedì 14 novembre c.a., presso l’Aula Magna dell’ASL VCO , in via Mazzini 117 ad Omegna, alle ore 21,00 l’incontro tematico “La famiglia nella disabilità visiva”.
“Omegna, si cambia!” si è costituito - 9 Novembre 2016 - 10:34
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di costituzione di "Omegna, si cambia!"
Salviamo il Paesaggio Valdossola: Interconnector opzione zero - 7 Novembre 2016 - 18:50
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, riguardante i recenti sviluppi sul progetto Interconnector Svizzera Italia 380 kV.
LegalNews: Definizione agevolata delle cartelle Equitalia - 7 Novembre 2016 - 08:00
Il D.L. n. 193 del 22.10.2016 ha introdotto una procedura per ottenere la sanatoria delle cartelle Equitalia con un notevole risparmio per il contribuente.
"Il risparmio tradito" - 27 Ottobre 2016 - 09:16
Crisi delle banche e soci beffati, a Verbania il primo incontro del Vco, a cura dell'associazione Comunità.vb, sul “risparmio tradito”. azioni svalutate, soldi in fumo, class action: i professionisti spiegano.
Amatori Verbania Rugby cade a Tradate - 25 Ottobre 2016 - 10:23
Alla terza di campionato è già scontro al vertice tra i biancoazzurri di Verbania e il Rugby Tradate. Le due squadre si affrontano dopo due larghe vittorie nelle prime partite di campionato.
Presentazione "Allegoria" - 21 Ottobre 2016 - 16:33
Verbania Documenti, Letteraltura, Dante Alighieri e Comune di Verbania invitano alla presentazione del libro di Walter Cerfeda "ALLEGORIA". Il libro sarà presentato e discusso con il pubblico venerdì 22 ottobre 2016 alle ore 17,30 a Villa Giulia a Verbania - Pallanza.
Aumento stipendi direttori ASL: ancora reazioni - 21 Ottobre 2016 - 13:01
L'aumento degli stipendi dei Direttori Generali Asl Piemonte continua a suscitare reazioni. Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Gruppo “Omegna, si cambia!”: "al direttore generale dell'ASL VCO chiediamo una riflessione e un gesto concreto..".
"Aumento stipendi direttori Asl Piemonte" - 18 Ottobre 2016 - 15:03
Il sindacato NURSIND, scrive all'Assessore Saitta, dopo aver appreso dell'aumento degli stipendi dei Direttori Generali Asl Piemonte, criticando duramente la scelta.
Spazio Bimbi: Disprassia: cos'è e come riconoscerla - 16 Ottobre 2016 - 08:00
Per alcuni bambini semplici azioni della vita quotidiana come vestirsi, orientarsi nel tempo e nello spazio e compiere movimenti che richiedono una buona coordinazione, possono diventare delle vere e proprie imprese. In certi casi il nome di questa difficoltà è disprassia.
Terre Alte del Lago Maggiore e del Lago di Mergozzo - 13 Ottobre 2016 - 10:23
L'associazione di promozione sociale “TERRE ALTE DEL LAGO MAGGIORE E DEL LAGO DI MERGOZZO”, promotrice dell'iniziativa primopasso@terrealtelaghi.it, è nata nel mese di agosto del 2015 su iniziativa di quattro soci istituzionali fondatori (l'Unione Montana Valgrande e del Lago di Mergozzo, l'Unione Montana comuni di Arizzano, Vignone e Premeno, il Comune di Bèe e il Comune di Cossogno).
Sanità: stato di agitazione e proclamazione sciopero - 8 Ottobre 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato delle sigle sindacali UIL FPL, FSI, FIALS, in cui proclamano lo stato di agitazione in ASL VCO, e lo sciopero per il 9 dicembre 2016.
azioni - nei commenti
PD sui fatti di Arizzano - 27 Novembre 2016 - 20:13
Paolino
Paolino, da buon sinistro tu fai filosofia, io propongo azioni concrete: stai certo che non tornerebbero indietro. Ma vedo che sul punto "1" delle mie proposte non dici nulla: perchè? E' il più semplice da attuare: se e quando vado a Brissago e mi fermano al confine, stai certo che le Guardie di Confine CH se non ho un documento di identità non mi fanno entrare.Se chi cerca di entrare in Italia non un documento peggio per lui, sono solo problemi suoi. Se lo aveva e lo ha distrutto peggio ancora.E non ricominciamo con i piagnistei del genere :-Ma arrivano da stati inguerra e non hanno potuto procurarsi il documento": lo ripeto: problemi loro.
PD sui fatti di Arizzano - 27 Novembre 2016 - 14:48
per Paolino
Rubo la risposta a Vermeer, ma sono certo che mi condividerà: non propongo azioni violente o razziste, ciò che è avvenuto fino ad oggi, amen; da domani entrano in vigore due sole regole che si fanno osservare ferreamente: 1) senza documento di identità non si entra in Italia, qualunque sia la nazionalità; 2) se anche hai il documento di identità ma non hai diritto a stare qui, imbarco immediato sul primo aereo per il tuo paese( se poi non ti riaccettano e non ti fanno uscire dall'aeroporto d'arrivo, affari tuoi) .Non mi sembra impossibile attuare ciò. Basterebbe far sapere che senza documento non si entra in Italia e quelli che scientemente non l'hanno con se o l'hanno appositamente distrutto, neppure partirebbero.
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 27 Novembre 2016 - 12:52
Re: Re: Re: C.V.D
Ciao Claudio Ramoni Non metta in bocca parole da me non dette o scritte a suo piacere, le opere sopracitate sono tutte più o meno condivisibili, il mio pensiero voleva far riflettere sul fatto che i soldi non piovono dal cielo, a fronte di soldi elargiti sono state fatte scelte di priorità od opportunità a livello governativo o adirittura internazionali. A livello governativo ad esempio si è deciso in commissione Bilancio di non dare 50 milioni a Taranto per l'emergenza sanitaria, perché la misura veniva ritenuta troppo specifica e locale,quei soldi servivano per rispondere a quel +26% di ricoveri di bambini e ragazzi fino a 14 anni nei quartieri più vicini all’impianto siderurgico dell'Ilva, vogliamo parlare dello smantellamento della sanità pubblica in favore del privato ? Così come la scuola la previdenza ?potrei dilungarmi in dettagli ma tutti li conosciamo e purtroppo molti di noi non li interpretano con lucidità e lungimiranza. Quindi il punto è come si spendono i soldi pubblici, somme sempre più ingenti e raccolte spesso in modo vessatorio, e quali sono le priorità? Apprezzerei molto da questa amministrazione,far uso della stessa determinazione che ha nel costruire parcheggi, con i soldi direttamente versati dai Verbanesi, anche nello sfruttare i fondi europei per il sociale cosiddetti FSE ad esempio, ed in generale andare incontro al disagio sociale, causa anche degli strascichi di Arizzano, con soluzioni importanti, certo non si avrebbe la visibilità del Maggiore o dei parcheggi, o del giro d'Italia ed a breve percorrendo quella strada si perde consenso, si troverebbe anche contro la rabbia cieca di alcune opposizioni a darle dell incapace, le quali non comprendono che alcune scelte coraggiose sono per molto tempo impercettibili, e richiedono, tanto per chi governa, di non continuare a cercare consenso con opere di una certa visibilita, come per chi è all'opposizione, continuare a cavalcare l'intolleranza verso lo straniero, o a vedere il marcio in ogni singola azione di chi governa la città, dimostrazione di una scarsa cecapacità di discernimento di tutti, ma sè tutte le forze politiche , al pari di genitori, per il bene dei propri figli decidono di trovare un equilibrio, pensando finalmente a lungo termine, e pianificando il futuro con il contributo di tutti, concordando in generale con il pensiero del consigliere Tigano di pochi giorni addietro, forse i nostri figli o nipoti o pronipoti riusciranno a vivere in un paese civile solidake ed evoluto, ed il richiamo turistico sarebbe una naturale conseguenza, e non un obbiettivo da raggiungere con azioni specifiche. Tutti trarrebbero piacere a soggiornarvi ed ancor di più a viverci
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 22 Novembre 2016 - 10:03
saggio pensiero
Quale paura ? Una persona saggia che dice che sarebbe ora di superare le divisioni politiche,almeno a livello locale, e anzichè cercare azioni insensate bisognerebbe trovare una persona condivisa da tutti e formare una lista civica ,fuori da ogni schema politico . Tutto questo per il bene della città , Un nome a caso ( io sono di destra ) Brignoli Sarebbe una vera svolta per Verbania .
"Veneto banca: non serve allarmismo" - 15 Novembre 2016 - 11:58
Re: e gli azionisti?
Ciao livio Per quanto riguarda gli azionisti, si dovrebbe fare un distinguo. Chi ha investito sapendo cosa comprava, ed i rischi cui andava incontro, dovrà farsene una ragione. A chi invece hanno rifilato azioni in vari modi, alterando il profilo di rischio, o subordinando un prestito od un mutuo all'acquisto di azioni, dovrebbe andare un rimborso, magari pagato dalle varie autorità di controllo che esistono solo per elargire bonus e stipendi principeschi ai soliti noti, e mai una volta che anticipano gli eventi a difesa dei consumatori, oppure dalla stessa ABI sempre pronta a giurare sull'onestà e correttezza delle banche
"Veneto banca: non serve allarmismo" - 14 Novembre 2016 - 17:38
Mi sembra...
... di risentire Fanfarenzi quando consigliava di comprare azioni Monte dei Paschi di Siena
La lapide del battello "Genova" - 9 Novembre 2016 - 15:11
Re: Re: Re: non mi interessa
Ciao Andrè la lotta partigiana ebbe più influenza sul piani politico e sociale che militare. Questo non significa che ci furono azioni militari di rilievo, la guerriglia se fatta dal padrone di casa è sempre devastante, ma non influi sulla storia militare. Al nostro concittadino gen. Cadorna, comandante in capo del CVL, va riconosciuta abilità e coraggio. Ma, comunque, ebbero un ruolo militare marginale, basta fare un confronto con le forze, l'organizzazione e la tecnologia messa in campo dagli alleati anche nella campagna d'Italia. Saluti Maurilio
Referendum: incontro per il SI - 28 Ottobre 2016 - 20:03
Re: luvendris
Ciao lucrezia borgia non mi arrabbio facilmente, sono però un pò irritato e schifato come tanti. Non ho un partito da difendere per cui non mi interesso del PD, invece come dicevo osservo la rabbia che sta montando anche fra quelli che neppure da morti e sepolti avrebbero cambiato idea nonostante i vertici abbiano fatto loro la cacca in testa per anni; adesso pare stiano per cedere, si stanno svegliando, il merito è di questa persona inqualificabile che colpendo l'immaginazione - piuttosto povera direi...- di milioni di italiani (in parte che avevano ed hanno ben chiaro chi è il soggetto e coscientemente vogliono trarne profitto, ed in parte in buona fede, questi ultimi hanno comunque a mio avviso delle responsabilità perchè per farsi infinocchiare bisogna dare l'approvazione) mira a distruggere i diritti, in qualsiasi ambito (non faccio l'elenco, li si sa). Ma la cosa più irritante è osservarlo ed ascoltarlo: la maschera ha già superato la soglia del ridicolo, le parole che raggiungono il massimo della banalità costruita sulla falsità ed esprime con gli slogan che paiono uscire da pubblicità di saponi sarebbero degne di un grande comico, ma la tragicità consiste proprio nell'osservare come queste semplicissime tecniche da venditore porta a porta funzionino ancora oggi. Ora nemmeno più la democrazia di tipo rappresentativo va più bene, è in atto il tentativo palese di bloccare con sotterfugi l'espressione della volontà dei singoli cittadini, quando la direzione dovrebbe essere diametralmente opposta. Personalmente non mi interessa l'obiezione che a volte si fa, "nel tal o tal altro stato avviene proprio come vorremmo modificare", detto francamente me ne sbatto, volete la democrazia? vi riempite la bocca con questo concetto? bene, allora si possono intraprendere almeno tre appaiati tragitti. Il primo: concepire nuove modalità di partecipazione dei cittadini e con maggiore peso e frequenza; il secondo: studiare da subito e porre in atto a livello nazionale ed internazionale azioni concrete per fermare il sistema "anarchicoligarchico" che ha depredato il mondo per mezzo del cosiddetto "libero mercato"; il terzo: mettere in primo piano IL problema dei problemi quotidianamente, questo http://www.ilpost.it/2016/01/18/rapporto-oxfam-1-per-cento-piu-ricco/ eviteremmo cosi di farci rimbambire con marginali problemi come quello dei migranti e del pil e di altre amenità propinate per il popolino. La ricchezza c'è per tutti, naturalmente il lavaggio del cervello è continuo, impossibile credere a questa che verrebbe tacciata come sciocca, patetica utopia. Meglio credere ad esempio al mito del lavoro e alle baggianate che si dicono in proposito...
Referendum: incontro per il SI - 28 Ottobre 2016 - 13:06
Re: Re: Fine
Ciao Maurilio Premesso che Anonimo lo sei anche tu, il fatto che a te non interessi non vuol dire valga anche per altri, e comunque non è vero non ti interessa, perchè subito dopo dici "A parte aver scopiazzato qua e là un po' di idee, te ne sei fatta una tua precisa?" commentare in un blog vuol dire essere liberi di esprimersi come più ci aggrada, la provocazione nei lunghi post è un piccolissimo tentativo di contrapporsi alla propaganda Renziana cercando sempre di non insultare direttamente gli utenti,comunque dato che non ti interessa, la mia idea sul referendum, è di votare NO.....si era capito? Cerco di argomentare per quanto è nelle mie limitate capacità. Quando un Partito (con una maggioranza incostituzionale in parlamento) millanta valori di questo tipo "metter fine alla stagione delle riforme costituzionali imposte a colpi di maggioranza" e si contraddice nei fatti non è credibile, e se non è credibile non mi fido delle sue azioni e promesse,quindi e NO, piccola nota la carta dei valori per il PD l'ha scritta un certo "Mattarella" e tra le sue prerogative di Presidente della Repubblica all'art 68 si legge il Presidente della Repubblica è il Capo dello Stato e rappresenta l'unità nazionale è il garante dell'indipendenza e dell'integrità della nazione ""vigila sul rispetto della Costituzione"" Scrive i valori etici e morali per un partito dove si evince la retta via (a parole), ma poi avvalla (nei fatti) queste riforme,e sbugiarda il suo pensiero, a me sembra non vigili e nemmeno tuteli l'integrità della Nazione. Se si voleva risparmiare senza stravolgere la costituzione bastava ad esempio dimezzare i Senatori ed i Deputati, ed in coerenza con il fine di risparmiare, perchè non si è votato Martedì la riduzione degli stipendi dei parlamentari tutti, proposta dal M5S? Quanti di Voi sono a conoscenza di questo gesto di solidarietà ? E' tutto scritto nel cosiddetto "comma Napolitano". All'articolo 40 comma 5 . Grazie al quale "lo stato le prerogative dei senatori di diritto e a vita restano regolati secondo le disposizioni già vigenti alla data di entrata in vigore della presente legge". Salvati in questo modo i 579 mila 643 euro l'anno riservati agli ex inquilini del Quirinale. Che vengono così addirittura blindati all'interno nella Costituzione. Insieme al cospicuo staff composto tra l'altro di un capo ufficio, tre funzionari, due addetti ai lavori esecutivi e altri due addetti ai lavori ausiliari. Oltre un consigliere diplomatico o militare A noi le pensioni con l' APE (quanti sanno cosa sia?) ed a loro i privilegi di una Monarchia? i diritti acquisiti delle persone comuni calpestati quotidianamente, e loro se li blindano in costituzione? è una riforma costituzionale o cosa? vi rendete conto modificare questi privilegi cosa comporta? Si vuole velocizzare perchè troppo lento l'iter, perchè non si è votato SI o NO per la riduzione degli stipendi ai parlamentari Martedì, e si scelto di rinviare in commissione? Quando la politica ha interessi diretti o deve ricambiare con favori le lobby finanziarie/ bancarie o delle multinazionali è veloce La manovra Salva-Italia di Monti e Fornero ha impiegato 16 giorni. Il lodo Alfano 20 giorni. A proposito di costi e casta per la legge Boccadutri (Maurilio sai di cosa parla?) ci hanno messo 20 giorni tra Camera e Senato Quando vogliono il parlamento funziona. Una curiosità il calendario per il Senato questa settimana prevedeva i lavori Martedì dalle 11,00 alle 13,00 Mercoledì 9.30-13,00 16.30-20.00 Giovedì 9.30-14.00 interpellanze dalle 14.00 quante ce ne saranno? e poi liberi tutti fino a Mercoledì 2 Novembre alle 16.30 Avrei molto altro da dire,in particolare sulla perdita di sovranità che inseriremo in questa riforma, magari in un altro post
Lega Nord su assoluzione Consiglieri Regionali - 9 Ottobre 2016 - 20:43
X Paolino
guarda capisco che sei prevenuto ma se veramente volevano rubare mi spieghi perchè alcuni hanno rinunciato al vitalizio di 3000 euro al mese ed era tutto legale.....bisogna sapere tutto del perchè di certe azioni prima di scrivere a vanvera......e poi per dirla tutta c'è anche chi ha patteggiato perchè non aveva i soldi per portare avanti la causa visto che la legge non è uguale per tutti ma solo per chi ha i piccioli
Con Silvia per Verbania: giusto l'utilizzo dell'avvocatura comunale - 16 Settembre 2016 - 14:36
meravigliosi...
e che dire di questa frase: "...C’è una voluta (o connaturata?) disattenzione da parte delle opposizioni che non priveranno, però, i verbanesi della efficacia politica e amministrativa di una Giunta che funziona..." l'efficacia che porta le commissioni ad essere ferme? il Consiglio a non conoscere (manco la maggioranza-vedi madonna di campagna) il merito di molte azioni? le spese comunali a non essere chiare ed ad essere esorbitanti (vedi cem , piscine, frontalieri con le ali, ricorsi per ex pretorio, ritardi su farmacia comunale, sodi buttati nel movicentro, giro d'Italia ecc ecc)? dimissioni a gogo (3 presidenti e 3 assessori) ... insomma un bel quadretto quello dipinto dai 2 con silvia :-) moooolto veritiero
Stacca a morsi l'orecchio dell'animatore - 22 Agosto 2016 - 11:23
"Ogni persona"
Penso che ogni persona risponda delle proprie azioni, non accumunerei la provenienza con i comportamenti ,i matti come si sa vi sono da tutte le parti. Infatti pagherà di persona ,non verranno certo a chiedere i soldi al comune di Verbania , per aver "allevato"un simile elemento. Il problema è che il numero di tali persone pronto a esplodere sia in aumento, evidentemente vi sono delle cause a monte per tali comportamenti. Spero di non incontrarne mai uno.
I vandali del Maggiore ripuliscono il lungolago - 18 Agosto 2016 - 09:33
Cervelli di gallina
A mio parere bisogna fare leva sulla vergogna. "Lavori riparatori", bene ma durante l'espletamento dovrai indossare una maglietta ove viene indicato in 4 parole ciò che hai compiuto. L'idea non è mia, ricordo vagamente una proposta simile di Silvano Agosti; è una soluzione che potrebbe essere applicata in molti casi in alternativa al carcere. Nel caso specifico, le motivazioni che spingono questi ragazzi a queste azioni possono essere diverse (e certamente poco lucide) ma su una cosa io penso di avere una certezza: non è stato loro insegnato ad essere sanalmente intellettualmente ribelli. Ma... questo non significa che queste azioni non siano di loro responsabilità, dico questo perchè spesso c'è un atteggiamento assolutorio... siamo cattolici - personalmente non mi sento parte di nulla - e dobbiamo perdonare perchè siamo anche noi peccatori...ergo faccio le minchiate che voglio, mi confesso, torno lindo; purtroppo in Italia questo sentire è comune, è una evidente degenerazione religiosa. pace e bene
Vandali al Maggiore di Verbania - 19 Luglio 2016 - 07:23
Vandalismi
Visto che questo "teatro" è stato pagato con denaro pubblico, chi ha fatto danni deve tassativamente risarcire tutto, non creiamo precedenti pericolosi; inoltre, non mescolate il volontariato con queste bravate, questo è un mondo fatto da persone serie; penso che usarlo impropriamente come baratto alternativo alle azioni sopra citate, sia veramente triste e squallido.
Zacchera: banche e domande - 8 Giugno 2016 - 14:09
Re: Re: Re: Re: subire? jamais
Ciao Maurilio Sul non prenderesela con i dipendenti più di tanto concordo, in quanto o raggiungevi gli obbiettivi o probabilmente rischiavi di perder il lavoro. Premesso che la vicenda riguarfa anche le obbligazioni, sulla consapevolezza di comprare azioni di una popolare qualche dubbio lo avrei, proprio perché non essendo una spa e neppure quotata in borsa, il rischio vi era solo se la banca falliva, quanti di noi hanno sentito la storiella che le banche popolari non falliscono mai, mal che veda vengono assorbite da altre? Allego questo link di un blog che spesso ha anticipato gli eventi, è gestito da un bancario che di finanza ne comprendo appieno i meccanismi, in questo articolo parla delle popolari, e come speso ama chiudere i sui post , buona consapevolezza a tutti http://icebergfinanza.finanza.com/2015/01/22/banche-popolari-suicidio-italiano/
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti