Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

bagni

Inserisci quello che vuoi cercare
bagni - nei post
Interpellanza su servizi igienici parco giochi - 4 Ottobre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza del Consigliere Comunale Stefania Minore, Lega Nord, riguardante lo stato dei servizi igienici presso il parco giochi pubblico Donne della Resistenza.
Gita di due giorni al Pizzo Cengalo - 5 Agosto 2016 - 08:08
Una spettacolare gita alpinistica caratterizza l'inizio di agosto per il CAI Pallanza: il 6/7 agosto è infatti prevista una gita al Pizzo Cengalo, nelle Alpi Retiche Occidentali (nel Provincia di Sondrio).
Manutenzione parco "La Gera"? - 28 Luglio 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi e del Club Forza Silvio Verbania, riguardante lo stato del parco "La Gera" di Trobaso.
Sperimentazione autobus e spazi giovani - 1 Gennaio 2016 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'ex presidente del Quartiere Intra, Loredana Bazzacchi, a seguito della notizia del bus gratuito del sabato per i verbanesi, nella quale rilancia una proposta rivolta ai giovani.
Velisti del CVCI premiati al CONI - 20 Dicembre 2015 - 13:01
Sabato 12 dicembre si sono tenute presso la sede del CONI a Milano le premiazioni ufficiali dei migliori velisti XV Zona per l'anno 2015.
Minore: "Verbania città sicura?" - 21 Ottobre 2015 - 17:51
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato e il testo dell'Interpellanza presentata da Stefania Minore, Consigliere Comunale gruppo Lega Nord, riguardante le problematiche di sicurezza del centro di Intra nei week end.
Circolo Velico Canottieri Intra bene ai Mondiali - 22 Agosto 2015 - 09:41
Si è svolto a Medemblik in Olanda dal 9 al 14 Agosto il Campionato Mondiale Laser 2015 categoria Laser 4.7.
Bottacchi per VB/doc su rione Sassonia "passato e futuro" - 21 Agosto 2015 - 11:22
Riceviamo e pubblichiamo, un contributo di Valentino Bottacchi, Presidente del Comitato Rionale Sassonia per il progetto di riqualificazione del rione, in collaborazione con Verbania documenti (VB/doc).
Nuovi punti wifi gratuiti a Verbania e manutenzione punti esistenti - 13 Luglio 2015 - 15:03
Il Comune di Verbania ha destinato 1800 euro per la creazione di nuovi punti WiFi e l'adeguamento di altri punti WiFi sul territorio comunale.
Minore torna sulle piscine di Suna - 20 Maggio 2015 - 16:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Stefania Minore, consigliere comunale a Verbania, che riprende la diatriba sulla manutenzione della Piscina di Suna.
Circolo Velico Canottieri Intra in Coppa Europa - 31 Marzo 2015 - 15:42
Nello scorso fine settimana dal 27 al 29 marzo gli atleti del Circolo Velico Canottieri Intra hanno partecipato alla prima regata di Coppa Europa a Lugano.
Circolo Velico Canottieri Intra ad Andora - 18 Marzo 2015 - 17:02
Gli atleti del Circolo Velico Canottieri Intra hanno partecipato alla regata Italia Cup di Andora nello scorso weekend.
Quartiere Intra l'ulimo verbale - 5 Marzo 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, il verbale dell'ultima riunione del Quartiere Intra.
Circolo Velico Canottieri Intra parte bene il 2015 - 3 Marzo 2015 - 17:33
Si è riaperta con la prima regata nazionale “ITALIA CUP“ la stagione agonistica della vela classe Laser.
bagni pubblici riverniciati dai volontari - 2 Marzo 2015 - 11:26
I volontari del Quartiere Intra coadiuvati dai migranti, ieri domenica 1 marzo 2015, hanno ritinteggiato i bagni pubblici e le panchine di piazza Don Minzoni e Matteotti.
bagni - nei commenti
M5S: "Verbania: quale città?" - 30 Aprile 2016 - 00:25
immagina
Come recitava nella pubblicità George Clooney "IMMAGINA PUOI" nulla potrebbe essere precluso se tutti ci credono veramente, quando si progetta la ristrutturazione di un edificio, si ha un progetto generale dell'insieme dall'area verde all'accesso carrabile, dall'illuminazione esterna ed interna ed ogni singolo locale ha delle precise destinazioni, con i conseguenti impianti, si decide come integrare energie alternative, la disposizione dei bagni, il tipo di serramenti fino alle singole prese di corrente ecc eccc dopodichè si cominciano i lavori Non si costruisce un locale e poi si decide che forse possiamo farci anche il bagno adiacente e magari poi arriva la moglie e vuole una cucina in open space,il figlio poi dice perche non facciamo la sala home theatre, ed il nonno dice ma non abbiamo spazio per la sala home theatre ecc ecc A me sembra che negli anni si è sempre agito in questo modo,prendersi il tempo che serve e progettare una intera città richiede molte energie, ma quando si è trovata una buona condivisione tra tutte le forze politiche è solo questione di tempo e ci si arriva, a differenza di un edificio una città può permettersi di essere ricostruita a lungo termine,anche 50 anni basta avere costanza e determinazione,certo bisogna volerlo e non pensare alla visibilità nei confronti degli elettori, ma all'interesse della comunità tutta, una città dove le auto private servono solo a pochi, incrementare i trasporti pubblici magari elettrici o ad idrogeno od ibridi, dove un mezzo passa ogni 10 minuti, piste ciclabili e quant'altro, molte famiglie avrebbero una solo auto e magari nemmeno quella, con il risparmio dell'acquisto auto, bollo assicurazione collaudi e menutenzioni varie, uno potrebbe decidere che se vuol fare tragitti lunghi per un fine settimana od una vacanza, costerebbe meno noleggiarla,se poi la rete ferroviaria fosse all'altezza e non si sprecassero miliardi per le tav o le pedomonte, i soldi ci sarebbero e arriveresti ovunque, non continuare a costruire parcheggi in centro ed autostrade per far cassa ed inquinare sempre di più, poter mandare i figli a scuola senza doverli accompagnare con l'auto sino al portone d'ingresso, in una città così ci vorrebbero vivere tutti, e di sicuro i turisti apprezzerebbero oltre allo scenario generoso di madre natura, anche la vivibilità della città. Ognuno di noi credo abbia qualche idea intelligente ed anche attuabile da voler vedere realizzata, ma troppo spesso le amministrazioni hanno guardato solo dove mettevano i piedi, senza alzare la testa e capire dove stavano andando
Lettera aperta dei collaboratori di Insubrika - 5 Aprile 2016 - 10:33
Pulizia
Io so solo che sia quando arrivo ch quando sto per andare passano sempre con la macchina pulitrice negli spogliatoi... I bagni possono anche essere sporchi a volte ma li dipende anche dallo stato di civiltà delle persone che ne fanno uso, perché non penso che a casa loro non si tiri l'acqua dello sciacquone p lasciano tutto per terra.., che i gestori debbano mantenere pulito ok, Fare da servi agli altri non mi pare logico, e credimi ho visto ragazzine sbattersene altamente e lasciar per terra ciocchine (e anche altro) di capelli come se non ci fosse un domani, evidentemente a casa hanno chi pulisce loro anche il di dietro. Se però si parla di rapporto interpersonali, come da quanto mi pare scaturisca dal post di Stefano, è un'altra questione, ma qui non posso metter becco visto che non ho mai avuto scontri o motivi per averne.
M5S: la falda di acqua calda possibile risorsa - 16 Marzo 2016 - 09:14
Risposte ai commenti
Buongiorno a tutti. Nel merito: 1)Alcuni distretti termali italiani con temperature relativamente basse: -Lombardia, bagni del Masino San Pellegrino, 26 °C -Liguria: Pigna, 28 °C - Trentino-Alto Adige: Comano Terme, 28 °C -Basilicata: Latronico 22°C Fonte: Ministero dell’Industria. 2) Leggendo le carte si evince come la massa di acqua è tale che per poterla riscaldare artificialmente (anche chimicamente) richiederebbe una mole di energia inmpensabile, l'azienda è dismessa da 5 anni, sarebbe dovuta diminuire la temperatura, non aumentare. 3) Se si legge bene l'articolo si evince tutto, ovviamente il titolo è provocatorio, l'importante è leggerne il contenuto. Cordialità, Roberto Campana
Insubrika Nuoto: nuova stagione con un Open Day - 8 Ottobre 2015 - 08:51
Rinnovare tutto per cambiare nulla
Questa mi pare la parola d'ordine,è evidente a tutti che le piscine comunali avrebbero bisogno di uno stop,e una rivisitazione globale dai bagni agli spogliatoi ,far funzionare l'impianto solare elettrico etc etc,il fatto è che nessuno dice la verità,la nuova gestione vuole fare mille cose con una sola vasca coperta invernale,mi sembra impossibile. Ciliegina sulla torta abbassare la profondità a 2 metri per il risparmio energetico,mi sembra assurdo la profondità di 4 metri è una cosa positiva per varie specialità per esempio i tuffi o corsi sub dato che si vuole ampliare l'offerta,quindi facciamo attenzione a come ci si deve muovere.Concordo con il sig.MP su tutto il resto.
Verbania punta sulle case dell'acqua - 10 Settembre 2015 - 09:01
OK!
Meglio tardi che mai visto che le Case dell'acqua esistono già da molti anni in paesotti come Piedimulera,comunque va bene così PS: perchè a Intra si è scelto un zona decentrata? non è meglio posizionare la struttura in zona ex bagni pubblici?
Marcovicchio: "E vogliamo essere una città turistica?" - 6 Settembre 2015 - 11:35
vero
Tutto vero, a Verbania in media il turista e' visto solo come pollo da spennare, ma per avere bisogna anche dare, un buon servizio e decoro dei locali, aggiungo anche con dei bagni degni di questo nome, sono il minimo richiesto per un buon turismo, a Verbania questo non c'e', quindi poi non così può' lamentare... I comuni devono fare la loro parte ma i gestori devono fare bene e professionalmente il loro lavoro, se non sanno come fare vadano in altri posti turistici a vedere di persona...
Bandiera Arancione per Cannero e Cannobio - 28 Marzo 2015 - 16:41
Ditro front
Ho appena visto che anche Mergozzo ha ottenuto la bandiera arancione,incredibile si vede che anche quest'anno non hanno controllato bene,vorrei solo far notare che a Mergozzo non esiste un taxi e non vi sono spiagge dedicate alla balneazione,non parliamo dello stato dei bagni pubblici.incredibile
Quartiere Intra l'ulimo verbale - 8 Marzo 2015 - 10:48
Regole quartieri
Buongiorno, per corretta informazione a chi partecipa ai commenti di questo blog Rendo noto quanto scritto nel regolamento dei quartieri: l'adunanza del consiglio e' valida con la presenza di almeno la maggioranza assoluta dei consiglieri assegnati in prima convocazione. in seconda convocazione, che può avvenire anche mezz'ora dopo la prima, la seduta e' valida con la presenza di almeno la metà meno uno dei consiglieri assegnati. Possono partecipare alle sedute – senza diritto di voto – il Sindaco, gli Assessori ed i Consiglieri Comunali. Le sedute sono pubbliche.Inoltre elenco gli interventi dei volontari di questi anni - castagnata Muller ottobre 2010-Volenterosi non associati che tengono in ordine piccoli spazi nei pressi delle loro abitazioni eper i quali ho voluto un riconoscimento da parte del sindaco2011Giornata ecologica maggio 2011 fiume s Giovanni e lungolago intra-apertura mostra ad opera di volontari “il mio s vittore “ settembre 2011-serata” mondo cane” aprile 2012 di formazione alla quale sono seguiti lezioni nelle scuole elementari-giornata ecologica maggio 2012 zona porto turistico e villa maioni-Pulizia arena giugno 2013-parco alpi giulie aprile 2013 con ragazzi CCR verniciatura giochi-_messo a dimora piantine infopoint e lungolago cavallotti luglio 2013-marzo 2014 parco le meraviglie (ex minigolf) preparazione casette con cuori di donna-marzo 2014 verniciatura parco via mondovi-2014 partecipazione giornata ecologica trobaso -agosto 2014 verniciatura panchine lungolago intra “pan chinando”-settembre 2014 partecipazione a ripastura ,verniciatura parco biganzolo -Novembre 2014 verniciatura parcheggio Rosmini e rimesso a nuovo parco istituto Franzosini in corso cairoli-dicembre 2014 verniciatura struttura comunale via restelliniMarzo 2015 verniciatura bagni pubblici e panchine Non mi è possibile integrare con tutto il restante lavoro xè il materiale è molto corposo, una parte è nei verbali nell’apposita pagina del quartiere intra sul sito del comune , il resto è a disposizione dei cittadini. Loredana Bazzacchi
Bagni pubblici riverniciati dai volontari - 3 Marzo 2015 - 10:28
quale ruolo...
La premiata ditta "quartiere Intra" specializzata in verniciatura e tinteggiatura pur di rendersi visibile le escogita tutte,questa volta è toccato all'unico "Vespasiano"intrese con l'aiuto degli extracomunitari i quali si sono sentiti "in dovere" di partecipare in massa dando così un segnale positivo,credo che il ruolo del Quartiere sia altro e cioè quello(in questo caso) di controllare la manutenzione interna e la dovuta pulizia dei bagni e non verniciarne le pareti murarie tralasciando, per altro le strutture in ferro...ma si sa qui da noi è meglio apparire che essere...
Bagni pubblici riverniciati dai volontari - 2 Marzo 2015 - 21:34
@ Pippo
Deprimente è il dover leggere un commento come il tuo, scoprire che esiste gente talmente distaccata dalla realtà da non vedere le cose come effettivamente stanno. Quelle persone non sono andate a decorare i bagni pubblici con disegni, sculture e fregi contribuendo a migliorare la città con il loro estro artistico, quelle persone si sono dovute organizzare per sopperire all'incuria in cui si trovavano quei bagni, vere e proprie "latrine", dell'amministrazione pubblica. Deprimente è pensare che tutti noi abbiamo già pagato, attraverso le tasse, per i lavori di cui si sono occupati questi splendidi ragazzi, deprimente è pensare che loro hanno dovuto spendere, oltre al loro tempo, anche i loro soldi per comprare il materiale necessario.
Bike sharing, canile, parcometri e incentivi per ristrutturare - 28 Novembre 2014 - 14:19
Ottima iniziativa!
Ottima iniziativa. Chiudere alcune strade alle macchine ed aprirle alle biciclette. Tanti turisti vengono con le biciclette al seguito. C'è sempre qualcuno che dice che è meglio fare altro. I benaltristi a cui non va mai bene nulla. Cambiare le proprie abitudini a volte è molto duro ma basta cominciare e poi le opinioni cambiano. Aggiustare anche i bagni non sarebbe una cattiva idea!
Pochi a bordo dell'aliscafo - 11 Novembre 2014 - 10:35
Distrazione fondi?
Se veramente hanno utilizzato i fondi per la sistemazione dei bagni pubblici c/o Porto sarebbero da denunciare.....
Pochi a bordo dell'aliscafo - 11 Novembre 2014 - 09:55
bagni Pubblici del Porto
In Commissione Bilancio e in Consiglio Comunale in merito al progetto "Frontalieri con le ali" avevo sostenuto che questa iniziativa non avrebbe avuto adesioni sufficenti da parte dei lavoratori frontalieri, rimarcando forti perplessità. Mi auguro che l'Amministrazione Marchioni si sia attivata per sospendere il progetto, facendo seguito al flop, non esponendo il Comune di Verbania a costi, pari a 2.000 al giorno. Va ricordato che la sperimentazione del progetto "Fronalieri con le ali" costa ai contribuenti di Verbania 42.000 euro al mese. Nella passata legislatura anno 2013 il Consiglio Comunale approvò una proposta della Giunta Zacchera, che impegnava la Nvigazione Lago Maggiore a ristrutturare i bagni pubblici del porto. I servizi igenici sono chiusi dal 2008. L'immobile dove sono collocati i bagni pubblici sono da ammodernare, l'importo stimato dei costi è di 35.000 + iva; Sarà un caso ma se andiamo a sommare l'iva il totale è 42.700. Fatti due conti si è scoperto che la seconda variane al bilancio l'Amministrazione Marchionini ha introitato i 42.000 (destinati alla sistemazione dei bagni pubblici) e gli ha impegnati per il progetto "Frontalieri con le ali". In conclusione si può sostenere che il progetto va eliminato perchè non ha avuto il successo che il Sindaco Marchionini aveva garantito sbandierando in più riprese numeri maggiori di adesioni. E va ripristinata la convenzione con la LNM. E' necessario impegnare le risorese nella sistemazione dei bagni pubblici del porto, che come sempre sostenuto è una elemento di valutazione che ha la massima priorità nell'area portuale. La struttura del attracco dei traghetti di Verbania deve avere garantito i servizio dei bagni pubblici, fornendo agli utenti la possibilità di usufruire della struttura.
Piscina comunale riaperta - 6 Ottobre 2014 - 17:06
Piscina? Vabbè.....
Capisco il dover andare avanti in una situazione difficile, in cui i margini di guadagno sono molto risicati, però la piscina versa in uno stato veramente precario. Gli spogliatoi sono fatiscenti e freddi, i bagni emanano odori mefitici, per non parlare delle docce che, nonostante gli ultimi raffazzonati interventi, rimangono pietose. A quando un intervento RISOLUTIVO ( e non i soliti rappezzamenti) per renderla almeno decente?
Piscina comunale chiusa dall'Asl - 4 Ottobre 2014 - 21:49
in ordine
Devo dire che frequento molto spesso la piscina. L'acqua è impeccabile, locarno è peggio. Gli spogliatoi vecchi ma sempre puliti, chiaro che dipende anche dall'affluenza, anche a Locarno ho trovato sporco, se sono appena uscite 200 persone direi che non può essere impeccabile. Lo stesso vale per i bagni, mai trovato sporco. Non è che siamo diventati un filino viziatelli? Anche a Locarno la gestione è privata. Poi è imparagonabile, Locarno è nuovo di pacca e già lo spogliatoio cade a pezzi. Inoltre Locarno costa un attimino di più. Intra a mio avviso offre un servizio buono ad un prezzo ridicolo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti