Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

bollettino

Inserisci quello che vuoi cercare
bollettino - nei post
Congresso dei medici infettivologi a Baveno - 18 Ottobre 2016 - 19:06
HIV, epatiti, vaccini, malattie sessualmente trasmissibili e tanti altri i temi all'ordine del giorno.Tra i nuovi malati con Hiv, un italiano su due lo scopre troppo tardi. E' per questo che la SIMIT (Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali), in collaborazione con il Ministero della Sanità, è impegnata nella redazione delle linee guida, per una più corretta informazione e prevenzione.
Work4You: Concorso per 1 dirigente medico di igiene degli alimenti e della nutrizione. - 4 Ottobre 2016 - 08:01
Avviso pubblico per l'affidamento di incarico quinquennale di direzione della struttura complessa Igiene degli Alimenti e della Nutrizione ASL 14 Omegna (VCO).
Lega Nord VCO su bonifica Pieve Vergonte - 18 Settembre 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord VCO, riguardante la bonifica del polo industriale di Pieve Vergonte e i fondi per gli interventi sul territorio.
Allerta Meteo per il sabato 20 Agosto 2016 - 19 Agosto 2016 - 16:21
Riceviamo e pubblichiamo un allerta meteo del comune di Omegna per le prossime 36 ore
Ondata di caldo in arrivo - 17 Luglio 2016 - 18:06
Dopo qualche giorno di caldo moderato e mitigato dal vento, da martedì tornerà l'afa in Piemonte, con massime a 35-36 gradi e umidità in aumento a causa dell'arrivo di aria sempre più calda dal Nord Africa.
Meteo: allerta arancione nel VCO - 15 Giugno 2016 - 15:33
Allerta arancione sul nord del Piemonte per l'arrivo di un'ondata di forti piogge e temporali. Il livello di "criticità moderata" ovvero grado 2 su 3 massimi, nel bollettino emesso da Arpa e Protezione Civile, riguarda il Verbano-Cusio-Ossola e il Biellese, dove ci sarà il pericolo, tra questa sera e domani, di esondazioni di corsi d'acqua, frane e caduta di fulmini.
Concorso Letterario - 9 Marzo 2016 - 16:58
l Comune di Gravellona Toce, in collaborazione con l'Ass. Turistica Pro Loco, organizza la quarta edizione del concorso letterario "Premio Città di Gravellona Toce" ad oggetto "Emozioni di donna: racconti e vissuti".
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 18 Gennaio 2016 - 10:17
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, il post di Claudio Zanotti, Diego Brignoli e Giuseppe Grieco, dal titolo: "Esternalizzazione del cremaorio: Vantaggi, svantaggi e volontà politica".
Premio Letterario Città di Verbania For Women 2015 - 31 Dicembre 2015 - 10:17
Il Comune di Verbania bandisce, in collaborazione con l'Associazione77, direttore artistico Mariangela Camocardi, la prima edizione del Premio Letterario Città di Verbania For Women 2015. Racconti inediti in lingua italiana sul tema dell'universo femminile.
Permane stato massima pericolosità incendi boschivi - 29 Dicembre 2015 - 19:28
L'ente parco e il CTA del Corpo Forestale dello Stato segnalano che da qualche settimana è in vigore lo stato di massima pericolosità incendi boschivi. Il bollettino di previsione del pericolo incendi per i prossimi giorni, emesso da Arpa Piemonte, indica il mantenimento delle condizioni di elevato pericolo.
Massima allerta rischio incendi - 23 Dicembre 2015 - 16:33
Il bollettino odierno di ARPA Piemonte ha raggiunto il livello massimo di rischio incendi per gran parte del Verbano-Cusio-Ossola; livello che verrà mantenuto ai medesimi livelli almeno fino al 25 dicembre.
Siccità da novembre al nord/ovest - 9 Dicembre 2015 - 17:34
Comincia seriamente a preoccupare la situazione al Nors/Ovest, la lunga siccità in particolare per il territorio del Verbano ha fatto si che il livello del lago continui a scendere, e il secco dei boschi preoccupa.
Temporali fino a lunedì poi torna il sole - 12 Settembre 2015 - 16:33
Forti piogge ed intensi temporali sono attesi domenica al Nord a causa di una perturbazione in arrivo dalla Francia.
Temporali fino a lunedì poi l'ultimo caldo estivo - 23 Agosto 2015 - 15:03
Da oggi in arrivo temporali al Nordovest e da domani, lunedì 23 agosto, nubifragi al Nord e Toscana.
Nuovi temporali in arrivo - 17 Agosto 2015 - 14:01
L'avvicinamento di una nuova struttura di bassa pressione dalla Francia causa un nuovo peggioramento a partire dalla nottata odierna, con piogge e temporali localmente forti per la giornata di domani, in particolare nel pomeriggio.
bollettino - nei commenti
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 17:34
puntualizzazione
Ho capito poco del discorso di Maurilio. Francamente i piani li ha confusi lui. In quanto alla delinquenza straniera basta guardare i dati su reati e popolazione carceraria. O ancora meglio girare per Milano o leggere le cronache locali italiane....un bollettino di guerra. Il populismo come dice Cacciari non significa nulla. Basta guardarsi attorno con occhio neutro e libero da retaggi ideologici. La sinistra è stata sconfitta perché ha semplicemente ignorato la realtà e non riesce a comprenderla. Può anche dire cose intelligenti ma alla fine gira su se stessa tornando sempre ai discorsi cari alla sinistra inconcludente e un po' arrogante che non riesce a liberarsi da un fastidioso senso di superiorità morale e culturale. E quando vuole fare la destra come quando chiede l'esercito a Milano dopo averlo tolto si snaturare e diventa ridicola. In questi giorni ho sentito intellettuali come Saviano, giornalisti come Colombo, per non parlare di Vauro rendersi ridicoli nella loro astiosa rampogna contro il populista Trump, senza voler minimamente comprendere le ragioni della vittoria e dando degli ignoranti a operai che prima quando volavano democratico erano il popolo sovrano mentre ora sono feccia razzista. Ecco perché io non sono di sinistra.
Spiaggia o pontile? - 7 Luglio 2016 - 11:25
Non si cambia..
bollettino ultimo weekend: non è cambiato nulla, il pontile è ad uso spiaggia, le segnalazioni ci sono ma oramai è chiaro che (in tipico stile italiano) nessuno ha voglia di prendersi il mal di pancia ed intervenire ... che vergogna di città e di Paese!!
Uffici postali "congelamento piano chiusure" - 26 Aprile 2016 - 10:36
Uffici postali
Mi sono incuriosito a questa notizia delle chiusure degli uffici postali. Per questo mi son incuriosito ancora di piu nel vedere a 20 metri di distanza dall'ufficio postale di Verbania Intra la prossima apertura della POSTA PRIVATA, quindi un privato che farà lo stesso lavoro piu o meno della posta. Ma allora non comprendo, le poste vorrebbero chiudere uffici perchè ritengono che non servano ma poi per sopperire a carenza di servizio danno concessioni a privati per fare il suo stesso lavoro? Non potrebbero riorganizzarsi meglio loro e lasciare i servizi laddve anche se si son poche persone servono? Voglio vedere anziani di paesi di montagna tipo Trarego o simili dover scendere a valle per un bollettino, uj prelievo o una lettera..,.Chi ci capisce qualche cosa è bravo.....
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 1 Marzo 2016 - 18:03
Re: Post scriptum
Ciao lupusinfabula Non ci crederai... ma la gestione del conto corrente costa ZERO, l'imposta di bollo è ZERO, l'apertura e la chiusura del conto costano ZERO! Poi se preferisci andare in posta e pagare 1,5 euro a bollettino, sei liberissimo
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 29 Febbraio 2016 - 14:54
Beato te
Che ti arriva il bollettino... A me non sempre arriva e devo andare all'aci p alle agenzie affiliate
Apri onlus: “La Regione Piemonte nega libera circolazione ipovedenti” - 4 Dicembre 2015 - 07:25
tessera x libera circolazione
Il caso segnalato cui fa riferimento il Presidente dell'Apri, non riguarda solo gli ipovedenti ma è esteso a chiunque abbia una invalidità sopra una certa soglia (non ricordo quale sia la percentuale ma so che supera il 50%); la tessera in questione è un documento che prevede per le persone riconosciute invalide, la libera circolazione su tutti i mezzi pubblici della nostra Regione. Questa tessera non è stata tolta, sono solo cambiate le disposizioni e le condizioni d'utilizzo: infatti da gennaio 2016 verrà recapitata o consegnata una nuova tessera che, anzichè avere una validità perpetua com'è per quella attuale, dovrà essere rinnovata anno per anno pagando un canone annuale di €. 15 tramite bollettino. E' una materia che conosco perchè in precedenza mi sono occupato per alcune persone disabili/invalide di tutta la preparazione di tutte le pratiche per il rilascio. Certo che col sistema attuale, perpetuo e gratuito, è molto più comodo; c'è però da aggiungere un particolare che non è di poco conto e penso che abbia molto contribuito alla scelta che hanno fatto (premetto, non voglio con questo giustificare la pubblica amministrazione che ha preso questa decisione); sono stati scoperti tantissimi episodi proprio sull'utilizzo scellerato e ingiustificato di questa tessera, sono state scoperte persone non invalide che, con la compiacenza proprio di persone invalide, utilizzavano liberamente questo documento; come ad esempio accade con i permessi delle auto, se dovessero fare dei controlli sull'utilizzo improprio di questo cartellino, almeno il 60% verrebbero ritirati. Siamo in Italia, dove l'illecito è lecito e dove la giustizia premia chi dovrebbe essere castigato, ma è anche il Paese dove il tema dell'invalidità (A PARTE CHI NE HA VERAMENTE DIRITTO), è un business che fa fare tanta grana a tanta gente, molte volte anche con la complicità dell'invalido stesso, ed è li che secondo il mio parere si deve andare ad evangelizzare.
IMU: a Verbania al 10,4% - 10 Giugno 2015 - 22:13
miseriaccia
Caf intasati, paghiamo x farci fare i conti che possono anche essere sbagliati. A quando un bollettino ricevuto a casa? Possibile che debbano complicare anche il pagare le tasse??????
Al via il bando per l’assegnazione dei posti d’ormeggio nei porti del comune di Verbania - 2 Aprile 2015 - 21:52
Dal 1.Gennaio 2016 ???
La maggior parte dei posti barca erano già disponibili nel 2014 perchè i posti vengono assegnati solo ora e con decorrenza 1.1.2016 , perdendo tutto il canone 2015 ? Forse la tanto decantata riorganizzazione ha creato qualche problema che si trasforma in danno economico per il Comune ? Qualche consigliere comunale di minoranza dovrebbe controllare . Tutti gli anni il bollettino di pagamento per il rinnovo annuale del canone veniva spedito dal Comune entro il 10 Febbraio con regolare lettera di accompagnamento che invitava ad eseguire il pagamento entro e non oltre 28.Febbraio . In questo anno 2015 il bollettino non è pervenuto entro il 28 Febbraio ed ovviamente qualche interessato a contattato l'ufficio preposto ( Polizia Amministrativa ) nel mese di Marzo, per chiedere spiegazioni in merito e la risposta è stata " Siamo in ritardo perchè hanno deciso solo in questi giorni a quale ufficio affidare l'incarico " . Bella riorganizzazione , porta ad incassi tardivi ........ Infatti il solito bollettino di pagamento è stato spedito (protocollato) il 24 Marzo con la precisazione - il versamento dovrà essere effettuato entro 15 giorni dal ricevimento della presente . Se la " RIORGANIZZAZIONE" a comportato ritardi per l'incasso del canone certamente ha creato caos e ritardi anche per l'assegnazione dei posti liberi disponibili da tempo , quindi perdita economica . Minoranza se ci siete .. controllate .
Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 3 Novembre 2014 - 18:58
Ieri..
Il bollettino viene emesso quotidianamente con validità di 36 ore. Ora, ribadisco che non volevo assolutamente sottvalutare questa previsione, ma sottolineare che con una prevenzione fatta come si deve, forse dormiremmo sonni piu' tranquilli nonostante l'allerta. Questa volta la provincia ha predisposto la chiusura preventiva di alcune strade, non mi risulta (ma potrei sbagliarmi) che cio' fosse stato fatto qualche settimana fa in occasione della frana in Val Strona o sulla SS34; entrambe le strade erano si state chiuse ma ormai a fattaccio avvenuto.
Bilancio: Assessore Vallone sulla copertura Giro d'Italia - 30 Settembre 2014 - 13:21
intervengo su emanuele pedretti
cOME GIUSTAMENTE DICE eMANUELE pEDRETTI 40 MILA € SONO L'1% DI 4 MILIONI DI EURO E NON LO 0,01%? Non discuto la capacità e bravura dell assessore che dovrebbe essere al di sopra della politica, ma la matematica non è vincolata nulla. Io come cittadino della città che tra poco pagherà la tassa sulla cassa piu che aumentata rispoetto al passato e dove devo calcolarmi da solo l importo e se sbaglio pagherò sanzione come avvenuto due anni fa, mentre dovrebbe essere il comune che esige i miei soldi per le tasse per investimenti che lui reputa adatti a me, ma me e a noi nonj ha chiesto nulla, mi dovrebbe manadare a caso a il bollettino per pagare già calcolato senza dubbi sulla somma o di fare errori, invece per non sbagliare devo andare da un commercialista o ai Caaf e pagare dai 10 ai 25 € per il servizio!! Bene concludendo sinceramente non è che possa avere molta fiducia di un assssore che dichiara con articoli sulla stampa che 40 mila euro son 0,01% anzichè 1% del bilancio del sociale. Sarà un lapsus sarà quel che vuoi ma visti i tempi che corrono è meglio pensare bene a quello che si dice e alle richieste di spiegazioni che vengono chieste nei consigli comunali anzichè mescolare sempre le carte.
Un palloncino da Cannobio a Torino - 20 Maggio 2014 - 14:01
L'arcigno Italo
Chiudevo il mio commento ad una notizia un po' da bollettino dell'oratorio con un "sorridere prego": evidentemente c'è chi non sa più neppure soprridere di uno scherzoso parallelismo tra palloncini e bandiere. Ne prendo atto e me ne faccio un baffo.
Poste: tagli e disservizi - 2 Febbraio 2014 - 15:51
Le Poste - Le code
Mi sembra che si vogliano trovare i pretesti per fare polemiche inutili. Il bollettino della RAI, cara signora (fortunata - lavora in Svizzera) non deve mica pagarlo per forza all'ultimo giorno, non deve mica pagarlo per forza in Posta. Avesse deciso di pagarlo da un tabaccaio, la sera tornando dalla Svizzera, non faceva coda e la giornata di ferie la passava a prendere il sole ! ..... °_°
Poste: tagli e disservizi - 2 Febbraio 2014 - 13:52
Che pena !!!!
Le Poste Italiane sono ridotte ormai ad un offerta di servizi da vergogna !! Parlo di quelle che abbiamo a Verbania, ma sento dire da tanti che è così dappertutto. Gli impiegati agli sportelli debbono offrire sempre più servizi, e credo che di questo passo le Poste Italiane venderanno anche medicinali, salumi, scommesse e servizi di assistenza ai cani e gatti. Ogni volta che entro in uno dei numerosi uffici postali locali, vengo assalito da una pena profonda vedendo che mazzo si fanno gli impiegati alle prese con i computer che spesso non funzionano, e con utenti incazzati perchè debbono attendere da mezz'ora sino ad oltre un'ora magari per poter pagare solo un bollettino di conto corrente per luce, gas e quant'altro. E non mi si venga a dire che finalmente così gli impiegati lavorano, perchè lo facevano anche prima, sicuramente con maggior attenzione, perchè ora sono oberati da compiti inadeguati e gravosi, da quelli pseudobancari sino al lungo noioso prelievo delle pensioni. Ed aggiungiamo le incombenze dovute alle carte di credito che spesso ho visto non essere riconosciute dai lettori elettronici in dotazione alle meravigliose Poste Italiane. Questa volta (e non solo) sono d'accordo con Lupusinfabula (ciao, come stai ?), perchè come giustamente dice, agli sportelli hanno dimezzato ed oltre il numero degli addetti, e personalmente vedo che si formano code lunghe e sofferte di utenti umanamente molto scocciati dalle stupide attese che debbono sostenere prima di ottenere il servizio atteso. Ricordo ad Emanuele (col quale ovviamente non sono d'accordo, anche se vedo che non è un paladino delle Poste) che ognuno è libero di recarsi ed ottenere tutti i servizi postali che le poste offrono, quando e come vuole. E sono in contratso anche con Livio, perchè come disse prima l'amico Lupusinfabula, Il computer è un mezzo che ancora pochi possiedono, e che comunque non è obbligatorio usare per effettuare operazioni di prelievo, incasso e spedizione. Io ho diversi computer, ma preferisco recarmi alle poste italiane per continuare ad usufruire dei suoi servizi, per motivi anche di contatto umano. Eppoi vorrei vedere una persona anziana/vecchia cosa potrebbe fare con un computer, al quale non è stato mai abituato per una intera esistenza, e che non potrebbe neppure permettersi di avere. Ha ragione anche Franco quando dice che le Poste, con quello che chiedono in Euro per le loro sgangherate offerte, dovrebbero dare servizi molto più efficienti. Ormai le Poste Italiane sono solo un grande calderone in cui tutto si bolle di tutto per fare affari.
Poste: tagli e disservizi - 1 Febbraio 2014 - 19:47
chiarimenti
Partiamo da chi ha scritto la mail al sito. Ci dice di avere una carta di credito, ha evidentemente un computer e lo sa usare perché prendere un permesso per pagare il canone quando può, come largamente ricordato dalla rai, pagarlo con carta di credito? Prendiamo ad esempio l'anziano tipo... OK non hai PC, app ecc ecc. Non hai un conto corrente (obbligatorio per incassare pensioni sopra i 1000 euro) per domiciliarlo o farsi addebitare il bollettino sul conto? Non l'hai? Bene! Vai da un tabaccaio! OK, abiti lontano da un tabaccaio? OK ma fa strano pensare che ci si trovi in quella condizione di essere più vicino ad una delle poche poste ed essere più lontano da uno dei tanti tabaccai? Non hai un figlio/nipote che può farti la commissione? OK. Se rientri in quello 0,5% della popolazione che si trova in questa rara condizione (non hai un conto, non hai un figlio/nipote, sei allergico al tabacco) , perché aspettare l'ultimo giorno dove troverai la calca invece che andare 2 giorni prima dove non troverai praticamente nessuno? Ho il dubbio che a molti piaccia stare in coda e che a molti piaccia lamentarsi...
Poste: tagli e disservizi - 1 Febbraio 2014 - 11:59
why?
Perché la gente si ostina a utilizzare i bollettini e soprattutto a pagarli l'ultimo giorno?? Con un qualsiasi home banking gratuito, a volte anche con le app, si possono pagare (anche dall'estero Signora Lettrice) qualsiasi bollettino ma soprattutto stando seduti sul proprio divano. In alternativa presso molti sportelli bancari nonché esercizi commerciali vari si possono pagare tali bollettini. Esiste poi anche la domiciliazione che gratuitamente addebita sul conto la fattura nell'ultimo giorno utile. E' un servizio completamente gratuito. Se la gente è masochista continui pure a mettersi in coda alle poste nell'ultimo giorno di scadenza, meglio ancora se d'estate e senza aria condizionata!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti