Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

borromeo

Inserisci quello che vuoi cercare
borromeo - nei post
Successo per il gemellaggio dei Cori - 7 Maggio 2018 - 16:07
Lo scorso sabato presso la chiesa di San Leonardo a Pallanza si sono esibiti alla presenza di un pubblico attento e numeroso il coro ”La Girafa” di Verbania e Rude da Chant Engadina.
52ª mostra della Camelia di Verbania - 23 Marzo 2018 - 09:16
Sabato 17 marzo nel Municipio di Pallanza il Sindaco, Silvia Marchionini, ha presentato il programma della 52 mostra della camelia che si terrà a Villa Giulia il 24 e il 25 marzo: “E’ l’evento che inaugura la stagione turistica di Verbania. Quest’anno lo dedichiamo al turismo naturalistico: il lago incontra la montagna.”.
M5S su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 19 Marzo 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante il progetto della pista ciclabile Suna - Fondotoce.
Giro del Monterosso - Urban Trail - 17 Marzo 2018 - 11:05
L’edizione 2018 del giro del Monterosso di Verbania, gara storica che conta già ben 31 edizioni disputate, sarà caratterizzata da un rinnovamento che punta tutto ad un nuovo slancio in direzione delle mutate caratteristiche che in questi ultimi anni hanno contraddistinto il sistema podistico italiano.
Riapre Villa Taranto - 14 Marzo 2018 - 09:34
La primavera è alle porte, e come consuetudine i Giardini Botanici di Villa Taranto riapriranno al pubblico giovedì 15 marzo per terminare la stagione turistica domenica 4 novembre, dopo 235 giorni di apertura ininterrotta.
Le terre del Verbano nel Cinquecento: il secolo della Controriforma - 23 Febbraio 2018 - 11:04
Il Circolo del Pallanzotto per il Ciclo di incontri sulla storia locale 4^ edizione propone: Le terre del Verbano nel Cinquecento: il secolo della Controriforma. Sabato 24 febbraio ore 15.30 Villa Giulia.
Rai1 Paesi che Vai - Isole Borromee e dintorni - 20 Gennaio 2018 - 13:01
Domenica 21 gennaio 2018 alle 09:40 circa su Rai1 andrà in onda una puntata di "Paesi che vai... Luoghi, detti, comuni" dedicata alle Isole Borromee.
Festa dei lumineri 2018 a Cannobio - 6 Gennaio 2018 - 10:23
Domenica 7 gennaio 2018, si svolgerà la Festa dei Lumineri, tradizionale ricorrenza che si celebra ogni anno a Cannobio con l’accensione di decine di migliaia di lumini che rischiareranno le vie creando una suggestiva atmosfera, soprattutto durante le ore notturne.
XIV Mostra della Camelia Invernale - 24 Novembre 2017 - 17:04
Torna oggi sabato 25 e domani 26 novembre 2017 a Verbania Pallanza la XIV Mostra della Camelia Invernale di Verbania e III ed. Giardini d’Inverno. L’evento floreale che coinvolge tutta la città … nel cuore dell’inverno.
Si parla del parco botanico delle isole borromee - 14 Novembre 2017 - 10:23
Continuano le serate culturale di Parasi incontra dedicate alle eccellenze del nostro territorio. Mercoledì 15 novembre alle 21 Gianfranco Giustina, parlerà dei giardini e delle bellezze del Lago Maggiore soffermandosi in particolare sul parco botanico delle isole borromee.
Riqualificazione e restauro di Villa San Remigio - 2 Novembre 2017 - 19:06
Riqualificazione funzionale e restauro conservativo di Villa San Remigio a Verbania. Al via i lavori da lunedì 6 novembre 2017, con interventi per un milione e ottocentoventimila euro (di cui un milione e trecentomila dalla Fondazione Cariplo e cinquecentoventimila dal Comune di Verbania).
Eccellenze alberghiere USA a Stresa - 18 Ottobre 2017 - 09:16
Mercoledì 18 Ottobre 2017, in concomitanza con la fiera Host di Milano, si ritroveranno a Stresa i principali protagonisti del mondo alberghiero nord americano.
Concerto arpa e voce per ricordare Gilda - 21 Settembre 2017 - 13:01
Fondazione Comunitaria del VCO in collaborazione con il Fondo La Bottega sulle Nuvole di Gilda organizza per venerdì 22 settembre, ore 21.15, presso la Chiesa dei Santi Gervasio e Protasio a Baveno (p.zza Chiesa, 8), il concerto dei SAGEGREEN, trio composto da Nadia Marolli, Patrizia borromeo e Riccardo Scharf, che propongono un concerto di voce a arpa con un ricco e affascinante repertorio di musica celtica.
"Mostra Galeotta" - 9 Settembre 2017 - 13:01
Villa Giulia, Verbania Pallanza, domenica 10 settembre 2017 alle ore 18,30, presentazione a cura di Marco Carminati nell’ambito della “MOSTRA GALEOTTA: Artisti Dentro ospita il Cavalier Tempesta” col patrocinio di Città di Verbania e Museo del Paesaggio.
Stresa Festival: Khachatryan family - 6 Settembre 2017 - 09:16
Khachatryan family: Sergey e Lusine giovedì 7 settembre a Palazzo borromeo sull’Isola Bella.
Stresa Festival: I Quintetti d’archi nel Romanticismo - 4 Settembre 2017 - 13:01
Martedì 5 settembre Palazzo borromeo apre le porte al Romanticismo tedesco con Mendelssohn e Brahms. Un quintetto d’archi d’eccezione per il concerto nel Salone degli Arazzi sull’Isola Bella: i principi borromeo aprono le porte di Palazzo per ospitare, come ormai succede fin dalle origini del Festival, grandi solisti e recital d’eccezione.
Stresa Festival: Fisarmonica nei secoli - 31 Agosto 2017 - 19:06
Fisarmonica nei secoli: Teodoro Anzellotti esegue di Rameau, Hosokawa, Berio e Bartók venerdì 1 settembre alla Rocca borromeo di Angera.
Un Paese a Sei Corde: due concerti - 25 Agosto 2017 - 15:49
I prossimi due appuntamenti della rassegna musicale per chitarra acustica Un Paese a Sei Corde, giunta alla sua dodicesima edizione: 26/8 a Orta San Giulio e il 27/8 a Baveno.
Ruba benzina: denunciato - 9 Agosto 2017 - 15:03
I carabinieri di Stresa hanno deferito in stato di libertà un 57/enne di Gravellona Toce, gravato da precedenti di polizia, ritenuto responsabile di furto.
Grandi Giardini Italiani: nuovi ingressi dal Lago Maggiore - 31 Luglio 2017 - 10:23
Presentati mercoledì mattina i nuovi ingressi del Network: Isola Bella, Isola Madre, Rocca di Angera e Parco di Villa Pallavicino
borromeo - nei commenti
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 10 Marzo 2017 - 13:27
Sig. Zacchera
Prima cosa lei si è battuto per la costruzione mi pare del Maggiore, investendo tutto su questa cattedrale che è tuttora un azzardo dal punto di vista economico dato che io non ho capito quando si rientrerà del capitale speso e quando inizierà a produrre utili. Seconda cosa il nome Maggiore è un nome come un' altro. Terzo lei solleva il problema della chiusura dei palazzi borromeo ma che mi risulti sono luoghi privati quindi non capisco come noi cittadini possiamo influire su proprietà private, ma probabilmente loro sono capaci a far tornare i conti. Quarto per le altre cose che dice vorrei ricordarle che è stato lei in parlamento molte volte anche in maggioranza, ma grandi cose nel VCO che lei abbia portato non le ricordo. Un saluto Giovanni
Lavori di restauro all'Isola Bella - 8 Settembre 2015 - 20:58
Lupus
E pensare che Beatrice (?) borromeo da Santoro se la prendeva con coloro che avevano un reddito derivante dalle seconde case date in affitto...
Lavori di restauro all'Isola Bella - 8 Settembre 2015 - 20:04
per HAvF
E' il balzello che pescatori dilettanti (con la tessera FIPAS) e professionisti (con le apposite concessioni) ancor oggi pagano ai borromeo per poter pescare nel Lago Maggiore: se ne vuoi sapere di più basta che vai in internet.
Lavori di restauro all'Isola Bella - 8 Settembre 2015 - 13:45
Cose da zerbini pazzi
Mi sembra veramente assurdo che l'amministrazione di Stresa ringrazi i borromeo (in piccolo) perchè sistemano casa propria. O sono io che non capisco? Concordo poi in maniera piena con la Vecchia sul balzello medievale sulla strada,l'Italia ha subito 2 guerre mondiali con milioni di morti in prevalenza tra povera gente ,per lasciare a questi signori tutti questi privilegi ma!!!!! Mi fermo se no poi dicono che sono cattivo.
Lavori di restauro all'Isola Bella - 8 Settembre 2015 - 13:29
poveri martiri borromeo
Poveri borromeo, hanno speso dei soldi per sistemare l'estetica dell'isola Bella ovvero casa loro, e il comune di Stresa zerbino ringrazia. Vorrei ricordare che l'ingresso ai vari palazzi rendono a questa famiglia un patrimonio durante l'anno turistico, quindi i ringraziamenti del comune risultano fastidiosi. Nel frattempo la famigliola continua a spillare come un balzello medievale 7 euro a biglietto per chi sale in auto al Mottarone da Stresa, e siamo nel 2015 non nel 1500.
Furti e vandalismi: si chiedono più controlli - 30 Agosto 2015 - 16:52
Lupus e Vermeer..........
La presente situazione italiana mi pare calzante con quella descritta dal Manzoni nei Promessi Sposi. Stessa anarchia, stessa corruzione, stessa inettitudine, stessa pavidità, stessa omertà, stessa ingiustizia, stessa oppressione della gente, da parte di un'apparato Statale burocrate ed imbelle che taglieggiava il popolo con le famose "grida", un guazzabuglio di Leggi, emesse ad esclusiva tutela delle famiglie nobili, delle caste degli avvocati, dei notai, del clero, degli amici degli amici........dei potenti insomma! Che dire della invasione dei "lanzichenecchi"? Delle distruzioni, ruberie, violenze che queste orde perpetrarono nei confronti delle popolazioni locali? Non dimentichiamo la peste! Che dire dell'odierna invasione delle bande di delinquenti stranieri che spacciano, rubano, picchiano, ammazzano, non si fanno scrupoli neanche davanti, vecchi, disabili, donne ed adolescenti e mettono quasi a ferro e a fuoco le nostre località? Che dire di uno Stato italiano che lascia gli italiani più deboli in balìa di questi banditi? Quante analogie! Da allora è passato qualche secolo ma ciò che ha descritto Manzoni è quanto mai attuale. Si badi bene: ho detto "bande di delinquenti stranieri" non tutti gli stranieri, sia chiaro, anche perchè nella mia famiglia abbiamo la fortuna di avere l'amicizia ed il rispetto di molte famiglie straniere alle quali, se dovessi assentarmi, lascerei con fiducia le chiavi di casa. Cosa che non farei con i politici, di ogni ordine e grado, tranne con le solite poche e lodevoli eccezioni. Che grande bisogno ci sarebbe di figure come Frà Cristoforo ed il buon Federigo (borromeo)...... Vermeer....purtroppo il nostro Paese ha esaurito anche gli "azzeccagarbugli".......sono rimasti i "falliscigarbugli".......... Dimenticavo! I polli di Renzo=gli italiani.......
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 3 Agosto 2015 - 07:27
Casiraghi/borromeo e Giro d'Italia.......
in termini economici di costi ed immagine:.. se il matrimonio Casiraghi/borromeo avesse portato più visibilità e lavoro a Verbania del passaggio del Giro d'Italia.....e...se fosse costato di meno?
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 2 Agosto 2015 - 22:40
Matrimonio
Scusate la mia ignoranza,ma a parte i chi se ne frega ke ci stanno più o meno bene a discrezione personale; a parte ke se si sono sposati sull'isolotto del golfo borromeo ci sarà un perché? Non fosse altro ke ne sono i proprietari; a parte le spese ke immagino abbiano adeguatamente ricompensato a chi di dovere ( servizio di sicurezza compreso); a parte il lavoro ke presumo abbiano dato ad aziende del luogo(immagino catering,servizio motoscafi da e per l'isola, fotografi e chi più ne ha più ne metta);a parte il ritorno pubblicitario ke ne avrà tratto Verbania,vuoi mettere mica capitano tutti i giorni cose del genere; a parte tutto la notizia parla di un matrimonio . Perché bisogna per forza farne una questione politica? Ke c'entra il fatto dei disoccupati o degli impiegati al minimo salariale? Trovo strano ke nessuno abbia dato la colpa al sindaco perché il sole era troppo caldo...Tanti auguri agli sposi con buona pace di tutti .
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 2 Agosto 2015 - 16:12
curiosità malata
se in Italia non fossimo ammalati di curiosità "vippistica" il problema non sussisterebbe. invece basta intravvedere un presunto vip e subito scatta l'assedio,gli appostamenti,le foto e le immancabili richieste di selfie insieme. si sposano i Casiraghi/borromeo? e chissene,auguri e figli maschi,ma non perderei un minuto per andare a curiosare,pur abitando a 500 metri da lì.
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 2 Agosto 2015 - 09:42
Hans er cecato
Hans Von Vanveren, i gusti sono personali fino a un certo punto. Ora parlo solo di avvenenza fisica, ma per definire Beatrice borromeo una sciacquetta... Poi può essere antipatica, snob, radical chic ecc. ma questo è un altro discorso.
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 2 Agosto 2015 - 06:58
Giovanni - avvenenza?
Sei passato dalla bellezza "dell'est" alla borromeo? A me sembra solo una sciacquetta ma de gustibus
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 1 Agosto 2015 - 18:07
Giovanni%......
"l'affare" non l'ha fatto Beatrice bensì Pierre! I Casiraghi/Grimaldi in confronto ai borromeo sono cavernicoli nullatenenti (manco a caverne di famiglia reggerebbero al cpnfronto) Credo che questi due giovani si vogliano bene veramente e, da madre, auguro loro tanto bene, serenità e forza nell'affrontare le prove della vita.....perchè, anche loro, come tutti, non saranno risparmiati!
Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, sposi a Pallanza - 1 Agosto 2015 - 17:45
Banali!
Non sto facendo anche io lo snob annoiato. Volevo solo esporre una palese considerazione. Ma guarda un po' Beatrice borromeo (veramente una bellissima donna) chi si va a sposare! Il solito principe del suo entourage. Troppo prevedibile. Perché Beatrice, che faceva tanto la giornalista sinistrorsa radical chic (qui calza a pennello) non si è sposata con, non dico un cassaintegrato, ma con un comune medico, avvocato ecc. Anche ai livelli aristocratici il comportamento umano e banale e prevedibile. Che noia avrebbe detto Totò a Capri.
Zacchera: "Da Fiumicino agli Agoni" - 18 Luglio 2015 - 08:38
Il lago come l'oceano.
L'ex onorevole Zacchera, con un paragone suggestivo, ci fa capire come la burocrazia italiana, dall'aereoporto della Capitale in giù,riesca a far danno con la sua ignavia e la sua mancanza di competenza che la porta a non prendere decisioni, proprio per non rischiare di assumersi responsabilità . Nel caso specifico del Lago Maggiore, tuttavia, io sto con gli Agoni, con i Coregoni, con i Persici e le Alborelle senza se' e senza ma. Perché, cari utenti del blog, il nostro simpatico ex sindaco, più che preoccuparsi dell'equilibrio biologico del Lago, difende, da sempre, gli interessi dei pescatori professionisti delle isole. Questa storica categoria, infatti, da secoli getta le reti nel lago forte di una concessione secolare conferita dagli allora signori di queste terre, i borromeo, tutt'oggi proprietari di circa metà del Verbano. Ma mentre due o tre secoli fa il Lago era più pescoso e le reti meno tecnologiche, e le specie ittiche non venivano decimate dalle rudimentali attrezzature degli antenati dei professionisti attuali, oggi dalle Isole partono imbarcazioni che gettano reti di giorno e di notte, di lunghezze anche di chilometri che falcidiano qualsiasi cosa. Chiedete ai pescatori dilettanti ( quelli con la canna) se riescono ancora a prendere qualcosa, o guardate con attenzione il lago di notte, potrete scorgere le luci di segnalazione delle mega reti all'opera. In conclusione, invece di abbaiare alla luna, lo stimato Marco Zacchera meglio farebbe a regolamentare la pesca con le reti, a procedere a un ripopolamento che non si limiti alla sola trota, e magari a limitare la presenza di gabbiani e cormorani che falcidiano gli avanotti o piuttosto,a trasformare pescatori industriali che trattano un piccolo lago come fosse un Oceano in ...allevatori di pesce. Magari li si' con contributi per installare gli impianti, con la possibilità di allevare più specie e magari ad immetterne un po'nel lago per proteggere anche le razze che sono in via di estinzione....altro che quattro agoni in carpione.
Nuova WebCam a Pallanza - 3 Giugno 2015 - 12:15
webcam
Salve Giovanni, allora mi mostri immagini di una Shell con temporale, una senza temporale al seguito, mi mostri un NUBIFRAGIO sul Maggiore, una supercellula nel Cusio, la formazione di un temporale dall inizio alla fine con arcobaleno finale, mi mostri come la correnti nei bassi strati interagiscono con la morfologia del territorio nella bassa Ossola, mi mostri un video di una valanga e del movimento di uno dei nostri ghiacciai in Ossola a valle, un'Alba a Verbania , una alle isole borromeo e una ad Arona.Naturalmente il tutto fatto con una webcam e non immagini fotografiche, una inutile webcam.
Preioni: referendum per passare alla Lombardia - 31 Maggio 2015 - 11:04
Più elementi a favore
Senza scomodare i borromeo ci sono tanti più concreti elementi. Da punto di vista culturale il dialetto delle nostre zone è di tipo lombardo. Per ogni evenienza (acquisti, eventi, nodi per trasporti) preferiamo Milano a Torino. Far diventare Milano il nostro centro amministrativo darebbe tante vantaggi a noi cittadini al di là della protesta contro la politica torinese che ci dimentica.
Restauro dei Castelli di Cannero - 21 Aprile 2015 - 10:23
Chi paga?
Paga il proprietario del bene, la famiglia borromeo. Poiché il bene in questione, di elevata valenza storica e paesaggistica, è però sottoposto alla tutela della Sovrintendenza, ogni modifica deve essere con questa concordata e da questa approvata. Gli aventi diritto, in primis le associazioni culturali e ambientali, possono presentare le loro osservazioni, come per i piani regolatori e per le opere ad elevato impatto.
Restauro dei Castelli di Cannero - 21 Aprile 2015 - 08:56
E i fondi
Scusate tante belle parole ma io non ho ben capito se i fondi per il recupero saranno pubblici o della fam. borromeo.
Restauro dei Castelli di Cannero - 20 Aprile 2015 - 09:37
Castelli, quanto tempo perso
A leggere oggi le parole dell'architetto Simonelli, pare di sentire l'eco delle nostre (Museo del Paesaggio, Legambiente, Comitato locale), che sono risuonate negli anni scorsi, per scompaginare i progetti stile Disneyland, che i borromeo promuovevano, affinché anche i Castelli si affiancassero agli altri beni e tenute, per arricchire la casata. Ancora una volta il tempo ci ha dato ragione. E' piacevole saperlo.
Cristina su Villa San Remigio: "Zone d'ombra" - 22 Giugno 2014 - 09:25
CONCORDO
sono pienamente d' accordo con lei lady oscar...nel nostro territorio abbiamo ricchezza da valorizzare e da redere maggiormente fruibile...anche per i residenti; le cito come esempio l' articolo di verbania notizie su giardino Alpinia : Giardino Botanico Alpinia compie 80 anni Festa di Compleanno sabato 21 Giugno 2014 del Giardino Botanico Alpinia - Stresa - Lago Maggiore. Le Istituzioni locali, il Consorzio Gestore di Alpinia con gli “Amici” Sostenitori del Giardino e tutto il pubblico presente, festeggeranno questo prezioso gioiello della natura con una cerimonia ufficiale. di Redazione 19 Giugno 2014 - 18:04 Commenta Stresa Giardino Botanico Alpinia compie 80 anni Dal sito: stresaduepuntozero.blogspot.it Uno stralcio dei documenti d’archivio relativi alla nascita del Giardino recita così: 1934: “Il terreno era comunale ma vi furono dei privati che pensarono che lassù potesse sorgere una bella villa, con una visione da sogno. Appena si seppe scattò l’allarme e un ristretto gruppo di “innamorati della montagna”, chiese all’allora Podestà di Stresa di non vendere la località ai privati per conservarla al godimento pubblico. In breve la proposta fu formalizzata e nell’aula di segreteria del Municipio di Stresa, dall’iniziativa di Igino Ambrosini e Giuseppe Rossi, nacque Alpinia (che inizialmente si chiamò Duxia, e fu poi ribattezzato Alpinia nel 1944). Avviatosi come iniziativa turistica, il progetto divenne anche botanico-forestale”. Il Giardino Alpinia è stato uno dei primi esempi di Giardino botanico alpino presenti in Italia. Piante provenienti dal piano alpino e subalpino delle Alpi italiane, ma anche esemplari provenienti dal Caucaso, dalla Cina, dal Giappone. Situato alle pendici del Mottarone, il Giardino Alpinia si estende su una superficie di circa 40.000 mq. sopra il Golfo borromeo di Stresa , con vista che spazia dal Lago Maggiore e le sue Isole, alla Svizzera, la Pianura Padana, i laghi circostanti (Orta, Mergozzo, Varese, Comabbio, Biandronno, Monate) ed il semicerchio di oltre 150 km di Montagne (le vette della Val Grande, il Monte Zeda, il Gruppo dell’Adula, il Disgrazia, le Grigne...). “Ho visto molti bei luoghi d’Europa e d’America..dichiaro che il Belvedere di questo Giardino è il più bello del mondo!” Così si espresse ottant’anni orsono – ma la meraviglia è tuttora valida – Henry Louis Correvon, grande naturalista e botanico svizzero, specialista della flora alpina. Alpinia si raggiunge dalla Strada Provinciale Stresa-Gignese, oppure in Funivia partendo dal Lido di Stresa-Carciano.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti