Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

borse

Inserisci quello che vuoi cercare
borse - nei post
41 borse di mobilità all'estero - 5 Dicembre 2016 - 19:06
Prorogata al 12 dicembre 2016 la scadenza per candidarsi ad una delle 41 borse di mobilità gestite da EnAIP Piemonte, nell’ambito del progetto FIT FOR EUROPE – FIT4EU, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, rivolte a giovani e adulti, fra i 18 e i 35 anni inoccupati/disoccupati disponibili sul mercato del lavoro e residenti/domiciliati in Piemonte.
Verbania vince "Humana Eco-Solidarity Award 2016" - 21 Novembre 2016 - 16:01
Il Comune di Verbania e il Consorzio Rifiuti VCO vincono il Premio "Humana Eco-Solidarity Award 2016".
Cena della solidarietà a Casa don Gianni - 19 Novembre 2016 - 07:03
L’appuntamento solidale è a Casa don Gianni, come ogni anno, per contribuire alla costruzione del Fondo di Solidarietà gestito dall’Associazione Alternativa A… ONLUS.
Open Day scambi interculturali per studenti - 17 Novembre 2016 - 16:04
Navigando – Turismo e Cultura è una Organizzazione che opera da circa vent’anni nell’ambito della diffusione di programmi linguistici-culturali per studenti, nonché dal 2015 Partner Fondatore della Fondazione YFU Italia, organizzazione educativa internazionale no-profit radicata in più di 50 paesi diversi.
SOS la Gatta & la Volpe - 28 Ottobre 2016 - 16:33
Sabato 29 Ottobre sul palco del "teatro Maggiore" alle ore 21.00, dove grazie all'interesse del Comune di Verbania la serata benefica avrà luogo si esibiranno i giovani allievi della scuola "la Gatta & la Volpe" e molti ospiti speciali che porteranno il proprio contributo.
Pallavolo Altiora: presentata la stagione 2016/2017 - 20 Settembre 2016 - 13:01
Dal Camping Continental di Verbania Fondotoce parte l’anno sportivo numero 45 per Pallavolo Altiora. Tutte le componenti del club presenti per augurare le migliori fortune stagionali alla società presieduta da Fabio Scarpati. La serie C di Alberto Franzini svela definitivamente il programma precampionato. Pieno successo di presenze allo stand della Scuola di Pallavolo “Città di Verbania” all’edizione 2016 dei “Giochi in Piazza”.
Borsa di Studio e di Ricerca con Ars.Uni.VCO e Parco Val Grande - 8 Settembre 2016 - 14:58
Bando per Assegnazione di n. 1 Borsa di Studio e di Ricerca della durata di OTTO mesi, riservata a laureati e co-finanziata da Associazione ARS.UNI.VCO e da Ente Parco Val Grande
Work4You: Progetto FIT 4 Europe: 16 borse di Mobilità all'estero - 12 Luglio 2016 - 08:01
EnAIP Piemonte offre, nell’ambito del progetto FIT FOR EUROPE – FIT4EU finanziato dal Fondo Sociale Europeo, 16 borse di mobilità a giovani e adulti, fra i 18 e i 35, anni inoccupati/disoccupati disponibili sul mercato del lavoro e residenti/domiciliati in Piemonte.
Arcademia ha inaugurato la sala teatro de Il Maggiore - 18 Giugno 2016 - 10:23
Non poteva esserci cornice migliore per il saggio-spettacolo di fine anno proposto dagli allievi dei corsi di danza del Centro di formazione artistica Arcademia di Omegna che di fatto, mercoledì 15 giugno hanno inaugurato il palco del Teatro Maggiore di Verbania.
Arcademia: spettacolo a Il Maggiore - 14 Giugno 2016 - 11:27
Location d'eccezione quella che ospiterà l'ultima prova degli allievi di danza del centro di formazione artistica Arcademia... il nuovo Teatro Il Maggiore di Verbania.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 27 maggio al 2 giugno - 26 Maggio 2016 - 10:23
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno dal 27 maggio al 2 giugno 2016.
Corsi di lana in feltro e cesteria - 2 Marzo 2016 - 09:02
Corsi di lana in Feltro e cesteria, organizzati dalla Cooperativa Valgrande presso il Centro di educazione Ambientale Acquamondo di Cossogno.
"Uniti contro lo spreco" - 19 Febbraio 2016 - 16:01
Sabato 20 febbraio sarà una buona occasione per fare qualcosa contro lo spreco alimentare. Una buona occasione è proprio il nome dato al progetto promosso da Regione Piemonte, Regione Valle D'Aosta e Ministero dello Sviluppo Economico per diffondere una cultura alimentare più matura e consapevole, che rispetti e non sciupi le risorse del nostro pianeta.
Calendario scolastico con il menù delle mense cittadine - 18 Febbraio 2016 - 13:01
Consegnato il calendario scolastico con il menù delle mense cittadine. In avvio progetti di giochi, laboratori e racconti per contribuire a ridurre lo spreco di alimenti. Primo appuntamento il 20 febbraio a Villa Giulia.
Erasmus +: dal Piemonte in 4500 - 16 Febbraio 2016 - 10:11
Nel 2015 circa 4.500 persone coinvolte nella scuola e all’università. Il Piemonte conferma la sua forte vocazione europea grazie alla crescente partecipazione al Programma europeo Erasmus+.
borse - nei commenti
Referendum: incontro per il SI - 27 Ottobre 2016 - 17:20
Uno che vota si?
Oggi giovedì 27 ottobre sarò a Isola della Scala (Verona) per un incontro pubblico a favore del No. Presso la Sala civica in via Cavour 1. Dalle ore 20,45. Però stavolta sosterrò le ragioni del Sì. Confesserò il mio timore per il crollo delle borse, l'impennata dello spread, l'isolamento dell'Italia, la rinascita di De Mita e il ritorno della peste bubbonica. Spiegherò che godo al pensiero di togliere un po' di magnoni dal senato e di potermi finalmente gustare un caffè all'anno con il loro immondo stipendio. Chi ce l'ha mai permesso? Ma è solo un primo passo. Poi arriverà il turno anche dei deputati. Lasciamo che si eleggano tra loro nei consigli di zona se ne hanno voglia! Chiederò a tutti di sostenere il Nuovo, per cui lavora fin dal 1953 Giorgio Napolitano, perché altrimenti non si cambia più nulla, come dice Benigni. E la palude ci sommergerà, come insegna Cacciari. Troverò le parole per far capire a tutti che il bicameralismo perfetto è la radice di ogni corruzione, come sappiamo da settantasette anni. E che per essere davvero liberi ci serve un uomo forte al comando. Giovane, dinamico, uno che piace a Obama ma prima di tutto a Verdini. Farò l'elogio del nuovo Senato, che è cosi meraviglioso che non esiste l'uguale in nessuna parte del mondo. Si riunirà tre volte l'anno per non farci spendere nulla. Si rinnoverà da solo per non dare disturbo a nessuno. Dirò che abbiamo intrappolato l'Unione europea, costringendola a entrare in Costituzione per poterla cambiare dall'interno. E difenderò la JP Morgan e le altre banche d'affari. Che colpa hanno loro se propongono di abolire il Cnel come vogliamo tutti? Convincerò i presenti che con questa Costituzione nuova di zecca che ci viene donata da una eroica minoranza l'Italia sarà più semplice, più veloce, funzionerà tutto così bene che non ci sarà nemmeno più bisogno di votare. Avremo ancor più tempo per l'aperitivo, sarà tutto bellissimo (dal profilo FB di Piero Ricca )
Giro del Lago Maggiore - 17 Marzo 2016 - 12:09
Pedalata intorno al lago Maggiore
Bella inizativa che procede un mimo di allenamento.Se penso a quella di BICI POAVCE detta dall'Ass. Gnemm anni fa mi metto le mani nei capelli.V partecipai anche io con la mia KTM VIAGGIO ma come esterno:Cioe' allegato ai gruppi e spostandomi di gruppo in gruppo per effettuare riprese foto e video.Piacevole soprattutto,dato il titolo Bici Pace ,per le tante bestemmie e parrucca degli organizzatori che non riuscivano a mettersi daccordo su percorsi e sul come tener a bada ll gregge.Trenta pu' bicicletta con gente in pantofole di 70 anni e madri con prole al seguito sulla tre corsie a Grav ellona che mise n pericolo tutto ko staff e i relativi automobilisti che sopraggiungevano.C'erano anche ciclisti professio nisti che alla fine della bicipasseggata tornarono a Milano passando dal Mottarone.Insomma questa di oggi sarà' sicuramente una bella esperienza che io feci nel e dal 2004 da solo e quando piovve forte presi il battello e tornai via lago con la ma fedele KTM carica di borse e attrezzature fotografiche.Non in pantofole e non pedalando con tutta la pianta del piede ma solo come regola,con le punte,un minimo di allenamnto,un minimo di dotazione sulla bici,magari uno specchetto retrovisore e una pompa per gonfiare le gomme e magari 2 bombolette di gonfia e ripara,potrebbero essere utili.Purtroppo in Italia non esiste una regolamentazione per le biciciette come per tante altre cose più serie.Ma magari anche il classico giubbetto catarifrangente che serve anche di giorno,sarebbe una schedata intelligente.potrei aggiungere che io pagai sensore una assicurano annuale per la bicicletta ma non vorrei spaventare tutti coloro che usano la bicicletta come quando portano i loro adorati cagnolini a fare la cacca sulle aiuole e non la raccolgono.Per chi non è molto allenato s lasso;a soli 20-25 Km/h riesce a fare il giro dei 110 Km in circa 6-8 ore..A parte le mie ironie che purtroppo sono pura realtà( ogni 4 ore in Italia(è un dato Istat) uccidono sempre qualche ciclista,il pub delle volte per colpa sua,è indubbiamente una bella idea che se' fatta con delle regole,come in tutte le cose,dara'' grande soddisfazio ne a tutti..Attenzione perche' nella sponda magra c'è meno rispetto da parte dei camionisti nei confronti dei ciclisti o cicloturismo..anche sul lago D'Orta ma non fa' parte dell'itineario.A Verbania suonano e si spostano loro.La' suonano ma ti devi spostare tu.Attenzione anche a quei gasati di ciclisti professionisti che sono gli unici che passano col rosso a Mergozzo,che sono i padani della strada e fanno tanto di quelle cazzate,pericolose per se stessi e per gli altri.Buona Pedalata
Iniziative per favorire il trasporto pubblico - 13 Gennaio 2016 - 13:44
Visto da fuori
Livio ha qui evidenziato più di una volta i problemi di viabilità che si creano al sabato intorno all'area mercatale. Perchè avviene ciò? Perchè chi va al mercato, in genere, fa spesa per tutta la settimana e quindi acquisti beni voluminosi e/o pesanti, ragione per cui cerca di avvicinarsi ai punti vendita il più possibile con il veicolo di cui si serve e da e per il quale magari fanno più volte avanti ed indietro. Ora, ve la vedete voi la massaio od il consorte che carichi di borse, magari di sacchi di patate o cassette di frutta e verdura andare fino alla fermata del bus e poi salirvi con tutto quello già faticosamente portato a braccia fin lì? Belle certe idee, ma stiamo con i piedi per terra per favore.
LAV: raccolta per le colonie feline - 16 Dicembre 2015 - 23:06
??????
Ci sono cose molto più importanti di questa !!!!! Poi i gatti randagi dovrebbero essere controllati, soprattutto nella loro riproduzione, con anticoncezionali ed eventualwe setrilizzazione, e dovrebbero essere tenuti puliti i loro gattili, che come quello vicinissimo a casa mia, fa letteralmente schifo, ed è vergognoso, sia per chi abita attorno che per gli stessi gatti. Ma vedo solo donnette che ogni giorno portano loro solo borse di cibo, e mai scope , stracci, detersivi e disinfettanti, per togliere quel lerciume vomitevole. Agli ( soprattuttto alle....) animalisti ad oltranza, dico = un pò di buon senso sarebbe auspicabile........
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 12:47
X Lady Oscar: calcio e contributi
Gentile utente, anche Lei, come molte persone nella nostra città, dimostra di non essere perfettamente informata sulla situazione del calcio giovanile verbanese. A Verbania esistono al momento 3 società che offrono la possibilità di praticare questo sport così popolare: l' ex Verbania, ora Accademia, il Voluntas Suna e buon ultimo il Gruppo Sportivo San Francesco. Le prime due società hanno da anni di appoggi e simpatie, per non infierire sul conflitto d'interesse di parecchi consiglieri comunali, che permette loro di godere di contributi finanziari, nemmeno trascurabili, da parte delle amministrazioni di ogni colore e appartenenza politica. Il Verbania (continuo a chiamarlo così ) e il Suna , hanno strutture a disposizione gratuita ma con manutenzione e costi d'esercizio, almeno formalmente, a loro carico. Il Verbania i campi di Renco e Possaccio, mentre per il Suna è stato costruito appositamente ( a spese della collettività ) un campo e spogliatoi nella zona adiacente il Liceo Cavalieri. A questo punto qualche lettore più attento si sarà domandato come mai mi sono dimenticato il San Francesco: semplicemente perché questo sodalizio, riceve poco o nulla, da zero a modeste elemosine, a confronto delle di decine di migliaia di euro destinati alle summenzionate squadre. Perché tutto questo? A parte il fatto di non avere amici in amministrazione comunale, non mi sono mai spiegato il perché anche se, più volte, ho sentito dare giustificazioni sconclusionate, tipo, ma il San Francesco ha i suoi campi, il San Francesco è della Chiesa, e altre stupidaggini del genere. La realtà, una volte per tutte, è un altra: il San Francesco è una società che gioca sui campi del Centro Pastorale, a titolo gratuito ma con limitazioni ben precise, che paga al suddetto Centro una quota a titolo di rimborso spese per i costi dei consumi energetici e si regge in piedi sulle proprie gambe, senza avere un euro di contributo o ricevendo cifre insignificanti. Detto questo, il San Francesco ha tra i 150 e i 200 iscritti, fa pagare quote d'iscrizione inferiori a quelle del Verbania pur dando in dotazione materiale più ricco e abbondante ( tute,borse, ecc) , ha uno staff di allenatori con abilitazione federale (UEFA B, o CONI FIGC), che prestano il loro servizio a titolo gratuito , solo per passione e amore dei bambini. La domanda quindi è : come può una società prosperare senza aiuti, mentre Verbania e Suna , pur con tutti gli abbondanti contributi del Comune fanno fatica a rimanere in piedi? Forse perché le risorse sono destinate esclusivamente ai bambini, all'acquisto di attrezzature sportive a loro dedicate, alla formazione dei tecnici e non, come ad esempio nel caso del Verbania Calcio, almeno fino a ieri, al pagamento degli stipendi di allenatori e giocatori della prima squadra. Chiedo quindi più trasparenza, più equità, più informazione sui criteri di assegnazione dei contributi alle società sportive per una volta sulla base di requisiti oggettivi e non su quello dell'appartenenza politica. Grazie.
Parcheggi "fantasiosi" - 6 Giugno 2015 - 12:30
mah
È ovvio che l'automobilista è in difetto è che il paragone con le borse del calcio è fuori luogo dato che si tratta di furto....qui il problema è del lpresunto perbenismo del lettore e di chi gli ha dato spazio .....evidentemente non potrebbe mai vivere in una città dove il parcheggio creativo è all'ordine del giorno senza che se ne faccia una questione di stato.......ribadisco che mi fa ribrezzo pensare che c'è gente che non ha altro da fare che farsi gli affari degli altri .....sarà veramente una persona che non sbaglia mai? Attendo con ansia il contrappasso. ....
Parcheggi "fantasiosi" - 6 Giugno 2015 - 12:00
pero'
Premetto che io avrei commentato tra me e me il parcheggio e non avrei ne fotografato, ne pubblicato.... Vorrei sottolineare che qui chi e' in difetto e' l automobilista, non il lettore.... Mi sembra di sentire la persona che, sentito che era sparita roba dalle borse di calcio negli spogliatoi durante un torneo, ha dato la colpa ai ragazzi che stupidamente ce l avevano lasciata dentro... Evvabe'
Il Comune assumerà 6 disoccupati per la cura del verde - 7 Febbraio 2015 - 14:48
occupazione
qualcuno ha scoperto l'acqua calda? Quanta enfasi in questo comunicato tironi e borse lavoro per svantaggiati.........esistono da almeno 20 anni...... con soldi del comune ? o della regione ? 6 posti di lavoro per 6 mesi per i disoccupati!!!!!!!!!!!!!!!!!MAGNIFICAT! chissà i requisiti di chi bisogna essere amico? sei mesi grandi prospettive di futuro per i comunque fortunati che vinceranno, certo meglio che niente ma non sbanderiamo rivoluzionarie idee che di rivoluzionario non hanno niente
Torna "La Notte dei Ricercatori" - 26 Settembre 2014 - 08:18
dai che ci siamo!
e come finanzia la ricerca la Commissione? attraverso borse di studio! mica "fa un bonifico alla ricerca italiana"! prendersela con l'Europa è un modo puerile di scansare le nostre responsabilità,perchè di fondi da usare (anche per la ricerca) ce ne sarebbero montagne,solo che la Commissione (cattivoni) per darceli vuole dei progetti,non basta la nostra bella faccia. e noi italiani siamo secondi solo alla Grecia nella penosa classifica di chi non accede ai fondi UE per mancanza di progetti.
Torna "La Notte dei Ricercatori" - 26 Settembre 2014 - 06:51
X il saccentone.
Rilegga le sue prediche prive di logica. La Commissione è dotata di fondo propri (dazi e multe) e contribuiti degli Stati membri. SI tratta sempre di risorse di utilizzo pubblico, anche se di livello sovranazionale, che si potrebbero utilizzare verso obiettivi più utili come potrebbero essere le borse di studio a studenti che scelgono facoltà scientifiche. E' vero che gran parte della ricerca scientifica è finanziata dai fondi europei... e con questo che vuole dire? Stiamo parlando di una'altra vicenda, di una spesa che appare superflua.
Torna "La Notte dei Ricercatori" - 25 Settembre 2014 - 21:17
Soldi
Come non c'entrano niente i nostri soldi? E chi finanzia la Commissione Europea? Quei soldi non era meglio investirli direttamente in programmi di ricerca scientifica? Non era meglio investirli in borse di studio di studenti in materie scientifiche? La solita inutile saccenza di paolino.
Il Comune tranquillizza: il circo si esibisce senza animali - 11 Agosto 2014 - 23:12
Circo senza animali
Non capisco perché si parli di "crollo verticale e irreparabile del nostro modello di civiltà" a proposito della giusta e sacrosanta battaglia affinché gli animali non vengano più sfruttati ed umiliati nei circhi. Non so voi personalmente, ma a me han fatto sempre tristezza quei poveri leoni costretti ad ubbidire al domatore a suon di schiocchi di frusta... E che dire delle foche obbligate a saltare e a far girare una palla sul naso? Questa sarebbe civiltà?!? Non si tratta di umanizzare gli animali, ma portar loro il rispetto che meritano. Una tigre deve poter vivere libera nelle foreste dell'India, come una foca nelle acque dell'Antartide. Mi fanno anche pena quei poveri cagnolini trattati come peluches, con cappottini, nastrini e borse portacani.. Gli animali sono animali e come tali devono essere trattati, ma con rispetto e amore. Giusta l'osservazione che si chieda un circo senza animali e poi ci si strafoghi di carne e pesce; basterebbe essere vegetariani (io lo sono) e si salvaguarderebbe anche il pianeta in termini di inquinamento. Non è difficile ed è anche salutare. Per finire: no ho mai portato nè porterò mai i miei figli ad un circo in cui si esibiscono animali e cerco di convincere le persone intorno a me a fare lo stesso. Questa è civiltà.
Schiamazzi e rifiuti al parco giochi - 9 Agosto 2014 - 14:34
non c'è controllo ....
Al parco Robinson in primavera hanno nominato 4 guardiaparchi che dovrebbero vigilare ....io non li ho mai visti !!!!! Sei discriminata perchè hai il cane !!!! Ti guardano come tu fossi un criminale perchè pensano che tu non raccolga le deiezioni. Come se la cacca dei cani fosse il peggio. Ma in quel parco trovi di tutto!!! E' sufficiente andarci dopo le 9 di sera .... Arrivano in ""Mercedes"" con borse di plastica (che poi lasciano in giro) piene di birra, vino e alcol. Bottiglie di vetro che poi rompono e si divertono a spargere per tutto il parco e come se non bastasse fanno i loro bisogni dietro agli alberi (naturalmente la colpa è sempre dei cani) , ma i cani non si puliscono con il fazzoletto di carta o di stoffa !!!!
In carrozzina sul Bus: l'autista non l'aiuta - 20 Luglio 2014 - 14:35
pedane
Sono.basita....chi dice che i disabili devono stare a casa...chi dice che non possono abbandonare l'autobus..chi invoca i bigliettai...eccc...ma siamo matti? A milano non ho mai visto disabili in difficoltà perchè le pedane sono in dotazione e usufruibili da tutti senza prenotazione e necessità di manovre....perchè anche i normodotati con età superiore a 20 anni con borse e valige possono avere difficoltà a salire i gradini,.....e poi gli autisti....spegnere e togliere le chiavi del mezzo per dare un aiuto? Mi sembra che ci sia poca umanità e collaborazione! Non ricordavo così la mia città di nascita a cui sono molto affezionata...
Furti al cimitero di Intra - 1 Marzo 2014 - 14:15
Si si tutti in carcere...
Vero che qui siamo fuori dal mondo, ma datevene na svegliata.... I furti sono all ordine del giorno .... Chi lascia le borse in macchina deve solo piangere se stesso...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti