Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

brevetto

Inserisci quello che vuoi cercare
brevetto - nei post
Volo libero pro terremotati - 3 Dicembre 2016 - 14:33
Si terrà domenica prossima, 4 dicembre la gara di volo libero con atterraggio di precisione, manifestazione sportiva nata ai fini di portare solidarietà concreta ai terremotati di Castelluccio di Norcia.
Spettacolo di teatro mobile per bambini a San Vittore - 18 Agosto 2016 - 14:01
Continua sino al 24 agosto, a San Vittore a Verbania Intra, lo spettacolo di teatro mobile per bambini (e non solo) di Girovago e Rondella
Teatro mobile su un autobus e un camion - 11 Agosto 2016 - 15:24
A Verbania il teatro mobile su un autobus e un camion di Girovago e Rondella: da oggi sino al 17 agosto a San Vittore a Intra.
Corso Assistente Bagnante - 8 Febbraio 2016 - 10:11
Alle piscine di Verbania si aprono le iscrizioni per conseguire il brevetto di “assistente bagnante per piscina, acque interne e mare”.
Corso Assistente Bagnanti - 20 Novembre 2014 - 18:03
La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento organizza, in collaborazione con le Piscine Comunali di Verbania, un corso per il conseguimento del brevetto di Assistente Bagnanti (piscine, acque interne e mare).
brevetto Europeo Unità Cinofila - 12 Ottobre 2014 - 15:03
La Direzione Nazionale del Soccorso Alpino informa che, in collaborazione con la National Bloodhound Association of Switzerland, nelle giornate dal 13 al 18 ottobre prossimo, all'Albergo Italia di Ornavasso, si svolgerà la sessione annuale per il conseguimento del brevetto europeo di unità cinofila per la ricerca molecolare.
70° anniversario Eccidio di Fondotoce - 12 Giugno 2014 - 10:23
Da sabato 14 a domenica 22 giugno 2014, si terranno una serie di iniziative legate alle celebrazioni per il 70° anniversario dell'Eccidio di Fondotoce.
Assistenza Bagnanti: esami corso 2014 e corso estivo - 3 Maggio 2014 - 08:30
La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento, sezione V.C.O., comunica che in data 28/29 aprile si sono svolti, presso le piscine comunali di Verbania, gli esami del corso per il conseguimento del brevetto di Assistente Bagnanti.
Il CNSAS piemontese in addestramento alle cave del Massone - 14 Aprile 2014 - 12:41
Sabato 12 e domenica 13 aprile un importante evento formativo della Prima delegazione speleo del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese (SASP): la sezione piemontese del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS).
SSD Insubrika precisa sui licenziamenti - 25 Marzo 2014 - 15:46
riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Associazione sportiva dilettantistica SSD Insubrika Nuoto, riguardante le recenti notizie di stampa sul licenziamento di alcuni lavoratori delle piscine Comunali.
Omaggio al lavoro e al progresso economico - 25 Giugno 2013 - 13:03
Torna anche nel 2013 la manifestazione della Camera di commercio "Omaggio al lavoro e al progresso economico", che intende premiare sia i lavoratori dipendenti che le imprese.
“Strumenti strategici a supporto dell'internazionalizzazione” - 27 Novembre 2012 - 09:13
L’Unione Industriale del VCO mercoledì 28 novembre 2012 alle ore 16 presso Villa Pariani a Verbania organizza, il convegno “Strumenti strategici a supporto dell’internazionalizzazione”.
Il Verbania torna a casa!!! - 5 Ottobre 2012 - 16:00
E' ufficiale, il Verbania dopo due trasferte forzate a Sesto San Giovanni, per inagibilità del proprio campo, causa lavori alla recinzione, domenica torna allo stadio Pedroli.
Corso per i conduttori di cani molecolari - 2 Ottobre 2012 - 09:00
Il VCO è stato scelto dalla Direzione Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico quale luogo per lo svolgimento della sessione annuale per il conseguimento del brevetto europeo di unità cinofila per la ricerca molecolare.
La vignetta della domenica - 30 Settembre 2012 - 08:00
In settimana, sui media locali, è rimbalzata la notizia di un contenzioso giudiziario tra due aziende, tra le quali la fornitrice del nuovo terreno da gioco del Verbania Calcio.
brevetto - nei commenti
Annegato nel lago Maggiore - 19 Luglio 2016 - 07:07
prevenzione balneare
Notizie come questa lasciano sempre un amaro in bocca, il perchè? è semplice, l'assenza di informazione: innanzitutto non viene detto/pubblicizzato che alla foce di torrenti e fiumi non si può fare attività balneare perchè è pericoloso (infatti è vietato). Non viene poi detto che: è sconsigliato gettarsi in acque fredde quando si sta esposti per troppo tempo al sole, quando si è accaldati e/o affaticati, perchè si rischia uno shock termico; lo stesso vale se si assumono bevande ghiacciate o si è fatto un pasto abbondante, si deve necessariamente rispettare un margine di tempo che va dalle 2 ore alle 3 ore e mezza, questo affinchè si completi la digestione; vale anche per chi non mangia nulla, è sconsigliato fare attività natatoria a stomaco vuoto. Basterebbe preparare per tutte le spiagge libere, (per quelle a ridosso di torrenti e fiumi mettere i divieti), un breve vademecum salvavita di poche righe (possibilmente in più lingue), come quello che ho dettato qui sopra, sicuramente i risultati, sotto il profilo preventivo, daranno i loro frutti, se non altro le morti per annegamento tenderanno a diminuire. Una cosa che invece ho sempre fatto fatica a capire è quella legata a tutte quelle realtà "di soccorso" che intervengono in questo specifico genere di soccorsi (che nel 90% dei casi nulla ci azzeccano), perchè tendono più a far emergere la loro presenza che essere efficaci nella sostanza. In ultima battuta un consiglio agli amministratori comunali di Verbania prima che si trovino qualche annegato sulla coscienza: togliete la balneazione a ridosso delle foci (come ad esempio nella zona dell'Arena) e mettete dei cartelli informativi multilingue sulle spiagge libere senza sorveglianza con precise indicazioni; mettete poi sulle spiagge attrezzate del personale di salvataggio in regola coi brevetti (non come è successo 2 anni fa che il bagnino di salvataggio del Lido di Suna aveva il brevetto scaduto da 8 anni), ed aumentate questa presenza per più ore al giorno, non come accade sempre al Lido di Suna, dove il servizio di salvataggio è garantito solo dalle 14.30 alle 17.30.
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 11 Febbraio 2016 - 22:39
Fondazione, vendita, DELOCALIZZAZIONE.
Ho già scritto tutto. Sto inquadrano tutta la vicenda secondo il punto di vista del Sig. Bialetti e le nostre zone. Si è inventato un prodotto. Sulla Moka c'è una legenda che forse il brevetto sia stato acquistato per poche lire dal Signore con i baffi... ma questo non è importante. Poi segue vendita ad altre aziende italiane con la completa chiusura nel 2010 degli stabilimenti di Crusinallo per spostare, quindi DELOCALIZZAZIONE la produzione verso oriente. Come dice bene André : by by lavoratori Cusani senza tanti complimenti. Il Signori con i baffi aveva abbandonato ormai le caffettiere da tanto tempo e il tutto si è concluso con una delle fasi più drammatiche della nostra storia industriale locale.
Corso Assistente Bagnante - 10 Febbraio 2016 - 09:05
Estensione brevetto
Grazie mille dell'informazione.
Corso Assistente Bagnante - 10 Febbraio 2016 - 08:57
estensione del brevetto
Le estensioni al brevetto per il mare di solito li organizzano a giugno, si deve contattare il Fiduciario di Novara Ezio Cagnolati o qualcuno dei Suoi collaboratori (Maestri di Salvamento); si deve compilare una domanda, allegare i documenti richiesti, pagare e partecipare ad alcune lezioni sulla meteorologia, sui nodi e sulla voga, poi fare l'esame finale.
Corso Assistente Bagnante - 9 Febbraio 2016 - 22:40
brevetto mare Angelica
aggiungi un poco di sale ,solo dal lato della foto....eh eh eh ........scusate...nn ho resistito...........salutami il babbo ,Angie
Corso Assistente Bagnante - 9 Febbraio 2016 - 13:17
brevetto assistente bagbante
sono già in possesso del brevetto di assistente bagnante ma mi manca quello per il mare ... volevo sapre come fare per ottenere anche quello ...
Marchionini risponde a Cristina sulla Guardia Costiera - 16 Agosto 2015 - 14:50
Prevenzione e salvataggio
Senza entrare in polemica, ne col signor Sindaco ne con l'avv. Mirella Cristina, ne con chiunque abbia espresso personali commenti; mi sento però di spendere alcune importanti considerazioni, visto che sono uno dei 5 Coordinatori Nazionali del Settore Protezione Civile della F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto). All'inizio di questa stagione estiva ho telefonato alla segreteria del Sindaco di Verbania e ad altri analoghi uffici di amministratori di Comuni lacustri (cosa che ho rinnovato anche alla fine di luglio), proponendo loro un servizio di sorveglianza costiera da parte di assistenti bagnanti volontari brevettati F.I.N. afferenti al Coordinamento di Volontariato di Protezione Civile della Provincia del V.C.O., il tutto al solo costo vivo delle spese che si aggirerebbe complessivamente a circa €. 6.000 - 7.000 a stagione; cifra ben lontana da quello che fino ad ora i Comuni e la Regione hanno versato, sia per l'una che per l'altra amministrazione dello Stato (Guardia Costiera e Vigili del Fuoco) - "un appunto per chi non è a conoscenza di questa specifica materia: la figura dell'assistente bagnanti è l'unica figura professionale riconosciuta da tutti i Ministeri per svolgere questa specifica attività, questo vale anche per tutto il personale dello Stato che viene imbarcato, devono possedere questo tipo di brevetto. Quindi, mi chiedo, come mai, in questo caso il Sindaco di Verbania, non ha preso in considerazione questa offerta, atta a garantire un ottimo servizio di prevenzione e sicurezza per le nostre spiagge e coste, tra l'altro molto economico ma di alta professionalità, oltre all'offerta di consulenza GRATUITA per pianificare il tutto. E' da quasi 30 anni che mi dedico all'ottimizzazione dei servizi di prevenzione e soccorso in acqua per i nostri laghi (Maggiore, Orta e Mergozzo): nel 1987 fondando la squadra nautica di salvamento di Verbania e dal 1989 dando vita al vademecum di prevenzione multilingue (112 pagine), ancor oggi unico in Europa, denominato ESTATE SICURA - VIVERE I LAGHI, realizzato gratuitamente per tutte le strutture ricettivo-turistiche rivierasche (lidi, campeggi, alberghi e cantieri nautici). Non penso ci sia da aggiungere altro!
Intra: annega dopo tuffo nel lago - 23 Luglio 2015 - 20:06
gio più gio %
il ragazzo che era al chioschetto di mergozzo l hanno scorso aveva il brevetto di bagnino. Potrebbe essere un modo di salvare capra e cavoli?
Intra: annega dopo tuffo nel lago - 20 Luglio 2015 - 16:10
Dove sono gli ass.bagnanti x Furlan
Questo è un caso da iscriversi a imprudenza e fatalità,ma caro Furlan perchè non denunciate in modo incisivo la mancanza di assistenti bagnanti nelle spiagge dove dovrebbero esserci???? Non basta fare ogni anno 2 corsi da assistente a Verbania e poi non usare le capacità delle persone che conseguono il brevetto. Caro maestro nazionale Furlan denunciate queste cose.Altrimenti è meglio tacere (sono un ass.bagnanti.
Guardia Costiera quest'anno a Solcio - 19 Luglio 2015 - 15:16
Defribillatore automatico
Dimenticavo di dire che su tutto il lago di Mergozzo non vi è un defribillatore automatico,pur essendo invasi d'estate da centinaia di bagnanti e turisti, io sono in possesso del brevetto di assistente bagnanti quindi parlo conoscendo le tematiche ed i regolamenti in gioco.
Spiaggia o discarica? - 7 Giugno 2015 - 13:04
Spiaggia di Suna
Premessa: spero che qualche fenomeno non travisi o ironizzi stupidamente su quanto sto per commentare (questo solo perchè non capiscono un fico secco di questo campo), non lo sto dicendo così a vanvera ma perchè basta leggere i commenti sui blog precedenti relativi al tema. Su tutte le spiagge e lidi custoditi ci dovrebbe essere del personale qualificato (Assistenti Bagnanti), persone che hanno l'incarico di addetti ad un pubblico servizio (figura che per questo specifico incarico è riconosciuta da Ministero dell'interno), il quale, per la tipologia del brevetto posseduto, non ha il solo compito di sorvegliare la balneazione ma anche di controllare tutta l'area adiacente, sia per quanto concerne la sicurezza sulla presenza di infrastrutture pericolose (es. pontile di attracco barche alla spiaggia del lido), sia per quanto riguarda materiale pericoloso sulla spiaggia stessa (per questo figura riconosciuta dalla Protezione Civile come personale addetto alla prevenzione), ma anche per quanto concerne il controllo dell'ambiente circostante (figura riconosciuta dal Ministero dall'Ambiente). Quindi, basterebbe che le Pubbliche Amministrazioni competenti sulle aree demaniali di loro pertinenza (Comuni), iniziassero a dialogare con i responsabili di questo specifico settore; lo scorso anno ci siamo messi a disposizione GRATUITAMENTE per ottimizzare il lavoro degli Assistenti Bagnanti sulle spiagge, ma siamo ancora in attesa di loro notizie. In conclusione, per tornare al tema del blog, per evitare che frequentatori rispettosi dell'ambiente (persone civili), trovino alquanto inappropriato questo malcostume da parte di tanti, troppi, basterebbe pressare le Amministrazione a seguire la ricetta del dialogo con i giusti iterlocutori. Alberto Furlan Maestro Nazionale di Salvamento F.I.N.
Ruba pollo, "devo sfamare mio figlio" - 21 Febbraio 2014 - 20:25
Buosenso = Zero.
Paolino, mi sembra che tu non abbia i piedi per terra, o come suol dirsi, hai il brevetto di volo pindarico. Non ti conosco, ma ti vedrei chierichetto alla messa delle 6 mattutine. Oppure a dare tutti i giorni l'elemosina ai rom fuori dai supermercati, abituandoli sempre più a non fare un cacchio per guadagnarsi la micchetta, come invece fanno tutti gli altri nostri concittadini. Ho provato a chiedere a chi abitualmente dà la questua a quei fannulloni, e sai cosa mi hanno risposto ? Questo : " Meglio dar loro la moneta ogni giorno, così almeno non vengono a rubarti in casa !!!" - Voi buonisti non avete vergogna a dare le cattive abitudini ? E' evidente che non siete neppure in grado di sapere quello che state facendo .......ed allora mi rivolgo al Signore con questa esclamazione : " Padre, perdona loro ( cioè voi ), perchè non sanno quello che fanno !!! " . Amen.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti