Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

c.a.i

Inserisci quello che vuoi cercare
c.a.i - nei post
"Messa in Coena Domini e Via Crucis" - 17 Aprile 2019 - 15:03
Com’è ormai tradizione, le comunità di C.L. del VCO propongono per la Settimana Santa una liturgia modellata sulle indicazioni del fondatore del Movimento, Monsignor Luigi Giussani, che vengono rispettate da tutte le comunità cielline, in Italia e all’estero.
Pallavolo Altiora ai playout - 15 Aprile 2019 - 19:26
Serie C Regionale: Altiora ai playout da nona classificata, se la vedrà con Ciriè, Aosta e Chieri. Settore Giovanile: Altiora raccoglie solo illusioni, in gara 1 dei Quarti Regionali di 16 Arti passa al Cavalieri, fuori dagli Ottavi la 18, solo 5° l’Under 13 alle Finali Territoriali.
Vega Occhiali Rosaltiora battuta da Lasaliano - 14 Aprile 2019 - 18:06
Un set giocato su un livello davvero apprezzabile, forse gettato un pochino al vento, un secondo ed un terzo set in balia di una squadra che è assolutamente competitiva, forte, fisica, quadrata e ben allenata.
Minore su tributi IMU, TARI E TASI - 13 Aprile 2019 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere Comunale Stefania Minore, riguardante la delibera relativa ai tributi (IMU, TARI E TASI) di Acetati Spa.
Mezza Maratona Verbania - Stresa / viabilità - 13 Aprile 2019 - 10:23
Tutto pronto per la Mezza Maratona Verbania - Stresa in programma domenica 14 aprile 2019. All'interno le modifiche alla viabilità.
Vega Occhiali Rosaltiora trasferta difficile - 13 Aprile 2019 - 09:16
Ultimo match, terz’ultimo di campionato, prima della sosta per la Pasqua in Serie C: Vega Occhiali Rosaltiora è attesa ad una trasferta davvero dura, complicata.
Pallavolo Altiora: tutto in una notte - 12 Aprile 2019 - 20:11
Serie C Regionale: , salvezza o playout, Racconigi permettendo. Settore Giovanile: altro fine settimana di forti emozioni, in gioco un Titolo Territoriale (Under 13), una Final Four Regionale (Under 16) e i Quarti Regionali (Under 18).
ARCI proposte per le amministrative - 9 Aprile 2019 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, una nota con riflessioni e proposte per la prossima tornata di elezioni amministrative a Verbania a cura dell’ARCI.
Comunità.vb: Rabaini presenta Scarpinato - 9 Aprile 2019 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Comunità.vb, in cui Patrich Rabaini, candidato sindaco e Marco Parachini, presidente dell’associazione, annunciano la candidatura di Lucio Scarpinato.
Pallavolo Altiora altra sconfitta in trasferta - 8 Aprile 2019 - 19:08
Serie C Regionale: cambiano alcuni fattori e il loro ordine ma il prodotto resta lo stesso, settimo 0-3 esterno e ottava sconfitta esterna da tre punti stagionale su dieci gare. Settore Giovanile: l’Under 18 spreca ma può sperare nella qualificazione ai Quarti Regionali. Partono bene le classificazioni di Under 14 e Under 15.
Vega Occhiali Rosaltiora bel 3-0 - 8 Aprile 2019 - 16:01
Era una partita importante già in partenza che era diventata ancora più importante dopo le gare del sabato sera, con le inseguitrici di Vega Occhiali Rosaltiora pericolosamente vicine.
AstroNews: I Dioscuri di Aprile - 8 Aprile 2019 - 09:33
Trascorsi i mesi in cui abbiamo avuto la fortuna di poter osservare e fotografare il transito celeste di due comete, la Wirtanen, che ritornerà tra 5,44 anni, e la Iwamoto che invece non rivedremo mai più, sapendo che prima di quest'anno, era stata avvistata nel 648 D.C., e che ripasserà solo nel 3390 D.C.
Motonautica: Voglia di bis a Stresa - 7 Aprile 2019 - 18:06
Grande entusiasmo e attenta partecipazione per il ritorno a Stresa della tappa del Mondiale UIM XCAT di motonautica. Il primo sostenitore della candidatura è stato Giuseppe Bottini (Sindaco di Stresa), il quale ha anche individuato la possibile data da inserire nel calendario del Mondiale: dal 28 al 30 giugno 2019.
Vega Occhiali Rosaltiora ospita Ovada - 6 Aprile 2019 - 13:01
Subito una nuova partita casalinga per Vega Occhiali Rosaltiora in questo finale di stagione nel campionato in Serie C con l’obiettivo salvezza che è sempre marcato ed attuale.
Pallavolo Altiora trasferta a Borgofranco - 6 Aprile 2019 - 08:01
Serie C Regionale: ultima trasferta di regular season per Pallavolo Altiora, a Borgofranco servono punti per evitare i playout salvezza. Settore Giovanile: in campo tre Under, due nei match di classificazione e l’Under 18 impegnata in gara 1 degli ottavi di Finale Regionali.
Una Verbania Possibile su relazione CEM - 4 Aprile 2019 - 18:15
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Una Verbania Possibile, riguardante la relazione della Commissione sul CEM.
Mostra fotografica “Flowers” - 4 Aprile 2019 - 15:03
Il Museo del Paesaggio, in collaborazione con il MIA Photo Fair di Milano presenta una mostra fotografica dal titolo “Flowers” con opere di Sofia Meda, Vera Rossi e Romana Zambon - un evento collaterale alla 53° mostra della Camelia.
C.A.I. programma di aprile 2019 - 4 Aprile 2019 - 09:16
Appuntamenti del mese di aprile 2019 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.
S.I. - MDP su sanità VCO - 2 Aprile 2019 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Sinistra Italiana e ART.1-MDP del VCO, sulla questione della sanità e del nuovo ospedale.
Pallavolo Altiora battuta da Collegno - 1 Aprile 2019 - 19:06
Serie C Regionale: Collegno inarrivabile per Pallavolo Altiora, l’Arti è già in condizione playoff, in 63’ è 3-0 per i biancorossiblu. Settore Giovanile: Quarti Regionali centrati dagli Under 16 2003, nella Final Four Territoriale di Under 18 terzo posto per gli Juniores verbanesi.
c.a.i - nei commenti
Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 14 Aprile 2019 - 13:11
ospedale nuovo
si chiede di formulare proposte alternative. Giusto. Alternative a che? Prima bisogna conoscere quanto oggi esiste sul territorio e come funziona. Iniziamo da qui e poi le proposte alternative vanno confrontate con la situazione attuale per capire.se le proposte sono valide. Diciamo subito che vent'anni fa il territorio non era presidiato come oggi e quindi fu naturale difendere ciò che c'era, cioè gli ospedali. Oggi la situazione è completamente diversa e migliore sotto l'aspetto assistenziale. I Medici di Famiglia si stanno associando per assicurare una presenza continua non nei loro ambulatori, ma in un luogo dove a rotazione garantiscono con la Guardia medica assistenza 24 ore al giorno su 7 giorni. A Omegna è già ospitata in Ospedale, a Verbania lo sarà entro l'anno, mentre a Cannobio e Crevoladossol sono in funzione le "case della salute". Manca all'appello Domodossola, ma se ci fosse il quadro sarebbe completo. E' chiaro che con una siffatta copertura il problema di dove collocare il nuovo ospedale diventa quello di individuare una località il più a sud possibile della provincia per evitare che chi abita sul confine vada in altri ospedali incrementando la mobilità passiva, che altro non è che un aggravio di costi per la nostra ASL. Ci sono alternative ragionevoli a questo?
Giornata Cadorna - 11 Aprile 2019 - 09:16
A conti fatti...
C'è da diverso tempo un massicio movimento che sostanzialmente condanna in modo inappellabile la figura di Cardorna. Ho voluto approforndirne la figura storica. A conti fatti, nonostante il nostro debole posizionamento strategico (fronte ad esse in territorio montano che favorisce i difensori che ricordo non eravamo noi italiani) in numero dei morti è stato inferiore rispetto ada ltri eserciti. Gli eserciti tedeschi e francesi presi singolarmente hanno eseguito mole più decimazioni ed escuzioni di condanne a morte militari rispetto al nostro Regio Esercito. Cadorna era un generale molto apprezzato anche dal nemico enon ha mai per esempio eseguito operazioni militari sconsiderate come il conteporaneo attacco di artglierie e fanteria nella stessa area coem facevano i francesi.
Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 10 Aprile 2019 - 13:56
Re: Re: Re: corto circuito
Ciao paolino ti rispondo con un articolo fresco fresco di stampa: https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/ospedali-reparti-chiusura-non-sono-sicuri-pronto-soccorso-parto/894e303c-5ad5-11e9-a26f-7e2e79e4f044-va.shtml "Chiudere reparti per le Regioni è impopolare perché ogni volta che c’è da toccare qualcosa i cittadini insorgono al fianco di sindaci e politici locali, che nel caso di strutture pubbliche difendono la nomenclatura medica e nel caso di privati accreditati tutelano gli interessi degli imprenditori della Sanità. **** Nessuno spiega ai pazienti che è meglio ricoverarsi in un grande ospedale un po’ più lontano che in uno sotto casa, ma senza i requisiti minimi****." Scorrendo la lista degli ospedali da chiudere, alla voce punto nascite compaiono sia il S.Biagio che il Castelli:secondo te quanto ci metteranno a chiuderne uno da qui a qualche anno? il problema non è la mobilità degli specialisti, ammesso e non concesso di trovarne disposti a fare la spola tra due nosocomi: il problema è la qualità del servizio in relazione al bacino di utenza. La numerosità degli accessi è indirettamente proporzionale al livello di assistenza garantito (addirittura per legge). Lo dicono i professionisti del settore, lo dicono gli amministrativi, lo dicono anche i giornalisti che fanno inchieste e lo dice anche la legge. Ma il politicante locale, chissà perchè, diventa improvvisamente nello stesso momento medico, ragionere, giornalista ed anche legislatore pur di difendere una condizione di comodità apparente che risulterà fatale, prima o poi, a qualcuno di noi. Saluti AleB
Di Gregorio su case popolari - 9 Aprile 2019 - 23:49
Re: che pretese,questi poveri
Ciao paolino Eh ma la sinistra ora sta nei centri storici e nei quartieri bene...le case popolari e i poveri stanno a destra e pure destrissima come a torre maura. .Come dice Di Gregorio la sinistra sta sempre dalla parte delle classi disagiate... .o meglio stava. Ora i poracci votano lega o.fdi o casa pound. Partiti che cavalcano il malessere? Può darsi. Anche i 5 stelle lo fanno e la sinistra lo ha sempre fatto. Razzismo? Ai tempi nel PCI c'erano fior di razzisti e i gay erano a dir poco malvisti. Non mi pare sia cambiato nulla....a parte il voto del popolo. Piaccia o non piaccia. Braccia tese e pugni alzati per me non significano nulla. E neppure alla gente semplice e che lavora e fatica. Ma i politici non lo capiscono. Il sindaco di Milano si vanta della sua città tecnologica e moderna. SI certo.....passare da via Padova o alla comasina o.a san Siro no? Vabbè. .
Giornata Cadorna - 7 Aprile 2019 - 07:41
Re: Scusate
Ciao Giovanni Cadorna fu un generale inflessibile che fece molti errori. Ma in guerra non comanda un solo uomo. Gli errori furono di tutti. Il successore Armando Diaz non fece altro che arretrare e trattare i soldati meglio. Poi a Vittorio Veneto vinse con un esercito austriaco in rotta. C'è un bellissimo documento di rai storia che descrive questa situazione. Prima di giudicare, sapere.
Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 5 Aprile 2019 - 08:17
Prendo atto
Tigano è un medico e non posso certo contestare quello che dice. Ma allora saremo sempre una zona senza un ospedale che si possa definire tale? A Garbagnate vicino dove lavoro hanno fatto un nuovo ospedale con i robottini che girano....mentre a noi girano altre cose.... Mi chiedo chi pagherà per avere distrutto il progetto aress del 2001 o giù di lì e chi pagherà per avere indetto quel referendum contro l'ospedale di piedimulera. Cosicché andremo ancora a curarci all'humanitas.... Conclusione. Niente ospedale. Niente passaggio in Lombardia. Solo promesse e macerie. Ora si vota per l'ennesima presa per il c........ Ovviamente non c'è l'ho con il FN che politicamente apprezzo. Ma mettetevi una mano sulla coscienza tutti. Possiamo avere una simile sanità al confine con Svizzera e Lombardia?
Comitato Salute VCO torna su sanità provinciale - 3 Aprile 2019 - 05:37
ospedale nuovo
Faccio osservare, che ad ogni bando della nostra ASL per trovare degli specialisti, non c'è la coda di aspiranti tali, se poi consideriamo che il numero chiuso in atto nelle Università ha prodotto una riduzione di questa categoria e quindi, se i posti disponibili sono tanti e medici sono pochi, uno può scegliere di andare dove più gli fa comodo e non certo lontano dai grandi centri. Il futuro non può essere rosa. In quanto alla medicina territoriale, faccio notare che esiste già, ma a macchia di leopardo.dove c'è però funziona, ed è per questo che sarebbe utile completare la sua diffusione.
Comitato Salute VCO torna su sanità provinciale - 1 Aprile 2019 - 05:35
ospedale nuovo
Buongiorno, vedo che il dibattito si svolge sempre fra due sole persone ma senza approfondire le motivazioni di ciò che si scrive.. Per i problemi in discussione c'è sempre un'ipotesi possibile di soluzione, a volte è la migliore, a volte è la meno peggio, non è quindi quella della persona che l'ha proposta, ma emerge dopo approfondita e costruttiva discussione. Per esempio l'idea di proporre un ospedale nuovo alle porte di Domodossola sarebbe fallimentare (basta fare due conti) perché anziché essere funzionale alle necessità dei cittadini del territorio, è funzionale alla propaganda politica di un partito. Non parliamo poi della proposta campata per aria di privatizzare il Castelli, senza spiegarne i motivi. E' questo il clima che ha ucciso la "Politica"..
Montani: targhe straniere e problemi per i frontalieri - 29 Marzo 2019 - 11:52
mah
Il problema c'era anche prima perché i residenti cee non possono viaggiare all'interno della cee con un'auto extracee perché ci sarebbe evasione IVA. In quel caso bastava una delega dell'azienda che li autorizzava a usare l'auto per lavoro nonché documentazione relativa del lavoro presso l'azienda extracee per evitare problemi.
Lega: fermeremo l'ospedale unico - 23 Marzo 2019 - 12:06
Tra i commenti autorevoli...
ormai non si contano più le tesi dei professionisti della Sanità che confermano la bontà del progetto unico del nosocomio. L'ultimo di questi, arriva dalla Federazione Medici di Famiglia, che - tra l'altro, avrebbe il suo tornaconto a mantenere lo status-quo: https://bit.ly/2HQq66m Primario di Medicina al San Biagio: https://bit.ly/2URn1qb C'è poi chi si è dedicato ad uno studio particolareggiato presentato come tesi di laurea: https://bit.ly/2FrDISn ..e chi, lavorando nell'edilizia specializzata, ci racconta come sono gli ospedali del futuro: https://bit.ly/2UQR5lH Ora, a me vien da dire che quando vado dal Medico specialista per farmi curare o semplicemente dal meccanico per un guasto all'auto, non mi metto a sindacare le loro decisioni. Mi fido perchè, nella maggioranza dei casi, ho di fronte un professionista che sa quel che dice e quel che fa. Sulla sanità pubblica e nello specifico sul futuro dei nostri ospedali, la gente si inventa medico, ingegnere, architetto, addetto alla finanza, contabile, muratore, geologo e, non si sa per quale motivo, si oppone alle tesi dei professionisti. Ma allora mi aspetto che, in caso di malattia, si curino da soli perchè sarebbe inutile andare da un medico che, evidentemente, rischia di essere messo sullo stesso piano del cittadino comune. Concludo - ma non finisce qui, facendo notare un simpatico ossimoro leghista: sono gli stessi che decantano da anni il federalismo, la permanenza sul terrirorio delle tasse pagate, Ora che potremmo intascare parte di quel denaro, si stracciano le vesti alludendo agli sprechi di denaro pubblico: denaro, che certamente, finirà nelle tasche di altri o verrà utilizzato altrove. Con buona pace di quelli che non sapranno mai che fine avrà fatto, con la sola certezza di aver perso quell'investimento sul proprio territorio. Saluti AleB
Marchionini: bilancio di fine mandato - 21 Marzo 2019 - 14:12
Già, bilancio di fine mandato...
Recentemente molto è stato detto di come l'amministrazione abbia deciso di spendere 4000€ di soldi pubblici per realizzare brochure per la propria campagna elettorale. Ieri c'è stata una cena del PD per le prossime amministrative e, come già si poteva immaginare, le brochure di cui sopra sono state consegnate ai presenti. Ma entriamo nel merito di ciò che vi è scritto: Sfogliandola ci si accorge quanti progetti in realtà non siano ancora stati realizzati, il che non stupisce vista la recente intervista del Sindaco, la quale a domanda "Quali sono i tre progetti realizzati in questi anni di cui va più fiera?" rispondeva "la pista ciclabile suna-fondotoce" ( il lastrone di cemento non ancora terminato), " il nuovo porto turistico" ( annunciato più volte ma che ancora non è iniziato) e " villa Simonetta" ( un parziale restauro di cui però la città non ha ancora potuto discutere la futura destinazione degli spazi); Interessante leggere la trionfalità con cui si parla del Cem, un'opera costata 18'000'000€ ( probabilmente qualcosa di più), scomoda e NON A NORMA, ad essere seri bisognerebbe dire che la sua chiusura è qualcosa più di un timore e che una delle cause è proprio questa Amministrazione ( di questo ne riparleremo appena possibile); Si parla di Beata Giovannina, Frecce Tricolori, Giro d'Italia, eventi costati parecchi soldi ( anche a causa di cerimoniali inventati ad hoc dall'Amministrazione), la cui rendicontazione risulta lacunosa ( per non usare vocaboli peggiori) e assegnazioni di beni pubblici dalla dubbia legittimità procedurale; E ancora, si parla dell'orto civico e noi vogliamo ricordarvi che trattasi del primo orto civico in Italia...all'ombra, si parla di Acetati, TEMA CENTRALE in cui l'Amministrazione fa di fatto gli interessi del privato e taglia fuori la città da ogni discussione di merito. La chiosa finale è rappresentata dal progetto di Piazza Fratelli Bandiera, un'assurdità di cui già abbiamo parlato più volte, non voluta dallo stesso PD ( ma evidentemente digerita), che viene reso più appetibile in termini propagandistici con un taglio, solo sulla carta, del 10% ( viene riportata la cifra di 7 milioni sebbene in realtà saranno 7,7 e probabilmente anche di più).
Proposte del Comitato per il San Bernardino - Video - 19 Marzo 2019 - 18:36
Carissimo ...in fuga....
Non sono banalità quelle che dici. Tutto vero. C'è però una grossa differenza tra come si gestiscono le cose da loro e da noi. Infatti, a livello urbanistico, loro sono molto più avanti di noi. Mai si sognerebbero di mettere un bar/Pub sotto un'abitazione. Da noi è una normalità. Nel centro di Locarno, dove si fa il festival (per altro evento ben definito nel tempo e non diffuso a tutto l'anno) sono pochissime le abitazioni residenziali. Quasi tutti uffici e/o terziario che alle 19 chiudono i battenti. Stesso discorso per Ascona dove il festival dura 9 giorni.....dopo di che la cittadina ritorna ad essere (che meraviglia) un isola pedonale di tutta la famiglia. Tranquilla, assolata e sicura. L'ora dell'aperitivo NON sono le due di mattina in piazza San Rocco…..se sei stato all'esterno saprai benissimo che i giovani escono prima e si ritirano prima di quanto si fa qui in Italia. Non sto dicendo che vanno a dormire ma spariscono dalle vie. Berlino…..2018.....ore 21.00......un macello increbdile…..ore 23.00 più nessuno. Tranne qualche sbandato. tutti nei locali…...insonorizzati.
Lega: fermeremo l'ospedale unico - 15 Marzo 2019 - 13:42
Re: Ci tocca votere Lega?
Ciao Giovanni% spero tu sia di Domodossola, perchè tra le righe di questa affermazione, c'è tutto fuorchè lo sviluppo del nostro (VB) ospedale cittadino: "Sulla riqualificazione del S. Biagio di Domodossola e su una collaborazione tra pubblico e privato per quanto riguarda il Castelli, valutato che a Verbania operano già dei privati e sulla scia dell’esperienza positiva in atto da anni a Omegna" Se a te sta bene avere un ospedale pubblico a Domodossola ed ambulatori pubblici/privati a VB, a me no! Se non ci sarà una rettifica sulla linea del mantenimento di entrambi i presidi con le stesse caratteristiche (impossibile dal pdv finanziario, ma hanno trovato i soldi per il RdC, figurati se non li trovano per galleggiare ancorà per un quinquennio), il tuo voto farà pari a patta con il mio! Siamo nelle mani di chi urla di più: a Domodossola, per una manciata di parti all'anno (qualcosa più di 100), si tiene aperto un reparto di ginecologia&ostetricia con tutti i rischi annessi (fonte OMS, prima che...). A VB siamo oltre 400 parti all'anno, ma Preioni pensa che da noi serva il privato e che le future mamme di Verbania si recheranno a Domodossola per partorire (è una congettura, ma così sarà se passa il modello omegnese). Un genio (che sia chiaro, lui lo dice nel rispetto di tutta la popolazione del VCO...non perchè è sindaco di un borgo a 12km da Domo e 44 da VB)! Saluti AleB
Alice Brida vince il Ballo Debuttanti di Stresa - 12 Marzo 2019 - 16:41
Reato d'opinione?
E chi ha srcitto di reato d'opinione? Se cominci anche a leggere cose che non sono scritte allora l'intervento medico diventa improcrastinabile! Quanto a De Falco se non gli sta bene dove sta è sempre libero di tornarsene a casa, al suo lavoro: nessuno lo ha mai e nessuno lo obbliga ancora a fare il parlamentare.Ma continui a non rispondere: per chi hai votato negli anni scorsi? per chi voterai alle prosime elezioni' Nomi, sigle, per favore non concetti che vanno bene ieri oggi e domani.Quanto al grave turbamento non so se tu non saresti turbato nel trovarti di fronte, in casa tua dove magari ci sono anche i tuoi cari, o nel tuo giardino, magari di notte, qualcuno che non ha bussato e per il solo fatto di non aver bussato è evidente che non ha intenzioni chiare. O forse sei imperturbabile? Comunque, a sto punto, mi piacerebbe proprio metterti alla prova: scommetto qualsiasi cosa che te la faresti nei calzoni!Io, invece, quando leggo come ogi, di un rapinatore ucciso a bastonate a Palermo, provo solo una gran soddisfazione perchè significa che c'è un delinquente in meno in giro. ( NB chi l'ha ucciso a bastonate pare siano degli extracom come lui,ma non ciò non mi impedisce di fare loro un plauso e l'approvazione della legittima difesa in futuro potrà essere utile anche a chi italiano non è)
Forza Italia: "San Bernardino, situazione indecente" - 10 Marzo 2019 - 15:40
Opportunità non colte
Come Livio anche Io abito lungo il fiume e sono anni che denuncio il degrado e le opportunità che, a mio parere, si potrebbero mettere in campo visto che oggi non c'è più il problema degli orti. Qualche esempio/suggerimento : i) creare un area Camper (quella in viale Azari è in un posto "triste") ii) una ciclabile che si connetta con quella di Renco iii) dei giardini iv) posteggi Notare che l'unico tratto "decente" (guarda caso) è quello davanti alla sede della Polizia Municipale !!! ...
M5S torna su progetto P.zza Fratelli Bandiera - 10 Marzo 2019 - 10:31
P.zza Fratelli Bandiera
1) non sono certamente un fanatico del movomento 5 stelle 2) sono però contrario a quanto proposto per la sistemazione della piazza in oggetto 3) non sarebbe sufficiente aggiungere una postilla sulla scheda durante le recenti votazioni per controllare, democraticamente, se i cittadini sono in sintonia con quanto proposto? Chiedo scusa per il disturbo. M.C.
Di Gregorio candidato sindaco PCI - 5 Marzo 2019 - 09:06
Re: Re: Re: Ah. ..quel partito. .
Ciao robi L'Italia non ha mai avuto una lista di Stati canaglia: a prescindere dai vari governi che si sono avvicendati, di fatto la nostra Repubblica ha sempre cercato un compromesso con tutti, equidistanza mediatrice ma non neutralità evidente. Ultimo esempio, in ordine di tempo, la posizione assunta nei confronti di Maduro al parlamento europeo: la sinistra socialista e la destra popolare lo condannano mentre i partiti non allineati, sovranisti-populisti, si astengono. E il nostro Paese ha scelto quest'ultima strada, all'insegna dell'ignavia, tanto condannata dal nostro amico Lupus.... Per il resto, certamente la destra sociale è la via maestra per un vero equilibrio, ragion per cui non c'è da stupirsi se Calenda avrebbe voluto Crosetto alle primarie del PD! Quando le battute nascondono verità....
Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 28 Febbraio 2019 - 12:44
Re: Re: Re: confusione della ghidini
Ciao Aurelio Tedesco No Aurelio, che c'azzecca? Anche la pensione la paga l'INPS ma i danari provengono dai versamenti dei lavori. Sarebbe come dire che la pensione è a carico dell'INPS. Un conto è la cassa integrazione ordinaria pagata dall'INPS i cui danari provengono da trattenute sulla busta paga, un altro conto è la cassa integrazione straordinaria che è finanziata interamente dallo stato o dalle regioni che viene sempre erogata dall'INPS. La prima possiamo riduttivamente dire che non costa allo stato, la seconda invece è a carico dello stato.
Forza Italia su bonifica ex Acetati - 26 Febbraio 2019 - 04:25
Concorso Internazionale EUROPAN 15
Con il chiaaro intento di coinvolgere tutta la cottadinanza verbanese sul piano conoscitivo e partecipativo nella realizzazione del progetto di recupero e riqualificazione dell'area Acetati, consideriamo ottimo il concorso internazionale Europan 15 promosso dall’Amministrazione per costruire il futuro di quell'area e della città. La sfida del futuro dell’area Acetati va colta. La città non si può fermare come invoca il centro destra, Verbania deve andare avanti. Per questo accogliamo con favore la proposta dell’Amministrazione comunale di partecipare al concorso internazionale Europan 15, che sarà presentato al teatro Il Maggiore martedì 26 febbraio dalle ore 16.00. Questo concorso va nella direzione auspicata da tutti: raccogliere idee e progetti di sviluppo validi, attraverso il lavoro di professionisti del settore di tutta Europa (architetti, progettisti, urbanisti, ecc.) per aprire, con queste idee e suggestioni, un confronto con la città e il territorio. Un concorso che vede Verbania entrare in rete con decine di altre città in Europa, per poter avere gli strumenti idonei per decidere sul cosa fare di quest’area, così grande e importante in una zona strategica e determinate per il futuro dei prossimi decenni. In questo senso ha fatto bene l’Amministrazione a lavorare per tentare di evitare il fallimento del gruppo Acetati e aprire una discussione in città (vedremo come si concluderà la vicenda ora in mano ai giudici di Alessandria). Due cose sono certe. 1) Evitare il fallimento vorrebbe dire avere un interlocutore con cui discutere e provare a trovare soluzioni comuni. Il fallimento significherebbe avere un curatore fallimentare che, in maniera notarile, curerà gli interessi dei creditori bloccando lo sviluppo dell’area per decenni (come altri fallimenti in città dimostrano). 2) Evitare il fallimento vorrebbe dire risanare l’area e concludere entro il 2019 i lavori di bonifica a carico di Acetati stessa, come dichiarato due giorni fa alla stampa locale dal dirigente di Urbanistica del comune di Verbania. Il fallimento significherebbe porre inevitabilmente i costi della bonifica a carico del comune e, quindi, dei verbanesi. Smontata anche l’idea (demagogicamente alimentata dal centro destra e dalla Lega) che quell’area diventi un centro commerciale, si tratta ora di aprire un percorso per costruire idee e progetti validi per lo sviluppo. Inoltre l'oggetto del concorso deve includere Madonna di Campagna, Sant'Anna e la Sassonia: il progetto su Piazza Fratelli Bandiera prevede il ricongiungimento attraverso il terzo ponte all'area Acetati, un progetto di riqualificazione diffusa, una visione globale di città a misura di cittadino. Noi siamo pronti. C’è chi vuole stare fermo (e d’altronde il centro destra è già scappato con Zacchera - e Montani - dalle sue responsabilità di Governo con le dimissioni da Sindaco). C’è chi invece vuole che Verbania vada avanti e costruisca il suo futuro. Il concorso Europan 15 va in questa direzione.
Con Silvia per Verbania su Acetati ed Europan 15 - 25 Febbraio 2019 - 09:37
salvatori della patria
Nuovamente si cerca di camuffare una banale e triste speculazione edilizia, che mi permetto di definire da "prima repubblica", a favore di un soggetto privato che ha inquinato impunemente una proprietà, avvelenando i pozzi d'acqua (e non è un modo di dire), che ha delocalizzato lasciando col sedere per terra molti concittadini come un'operazione "umanitaria" per salvare la patria, in questo caso la città. Se fallisse acetati va tutto ad un curatore che ha primariamente interesse di fare cassa e di farla velocemente (anche perché c'è da liquidare la propria parcella) che nel tempo massimo di 3 anni venderà all'asta i terreni. Col nuovo proprietario, un industriale, si potrà discutere della nuova industria che vuole insediare, e della bonifica che terreni di sua proprietà a proprie spese. Tra l'altro non capisco il nesso tra l'operazione acetati quindi la trasformazione di un'area industriale in commerciale con questo concorso Europan 15 dal costo di euro 50.000. Vogliamo anche finanziare lo studio dell'area del privato? Domanda: ho un terreno non edificabile ad uso agricolo, lo inquino, licenzio gli agricoltori posso quindi pretendere che il comuni lo trasformi in edificabile?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti