Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

c.a.i

Inserisci quello che vuoi cercare
c.a.i - nei post
Network informativo per disabili: progetto pilota nel VCO - 14 Dicembre 2017 - 17:04
Questa mattina, 14 dicembre 2017, a Verbania, l’Assessore Augusto Ferrari è intervenuto durante la conferenza stampa di presentazione del Protocollo di Intesa volto a realizzare una Rete di sportelli informativi per disabili e stretto tra la Regione Piemonte, l’Agenzia delle Entrate, INPS, INAIL, Agenzia Piemonte Lavoro, ASL, Tribunale, Enti Gestori delle funzioni Socio Assistenziali, Comune di Verbania, Ufficio Scolastico regionale e Difensore Civico regionale.
Verbania Rugby vince ed è in vetta - 12 Dicembre 2017 - 16:14
Il Verbania Rugby ha visto impegnate, questo week end, la Prima squadra, che milita nel campionato di serie C, impegnata a Gattico e quella Femminile, impegnata in un concentramento a Milano.
Pallavolo Altiora vincente su Chieri - 11 Dicembre 2017 - 16:14
Serie C: torna la legge del “Pala Manzini”, Altiora-Chieri 3-0. Settore Giovanile:ottimo successo per l’Under 16 nell’unico match Altiora del weekend. Selezione Territoriale Maschile: 12 atleti Altiora a Novara per l’allenamento della Rappresentativa.
LegalNews: Rottamazione cartelle bis: le novità introdotte dalla L. n. 172/2017 - 11 Dicembre 2017 - 08:00
Con la L. n. 172/2017, che ha convertito il legge il D.L. n. 148/2017, sono state introdotte importanti novità per la c.d. rottamazione bis, ossia per la definizione agevolata di avvisi e cartelle esattoriali 2017.
Vega Occhiali Rosaltiora continua a volare - 10 Dicembre 2017 - 10:23
Ancora una vittoria per Vega Occhiali Rosaltiora in campionato. La formazione di Andrea Cova ha vinto 3-0 nel bellissimo e rinnovato PalaMaddalene di Chieri (casa del Fenera 76 Chieri di A2, dunque campo allestito per quella categoria con taraflex ecc ecc).
Arriva la neve - 9 Dicembre 2017 - 08:01
Secondo le previsioni diramate da MeteoLive Vco avremo un ponte festivo dinamico. Luca Sergio precisa: «Si passerà dal cielo sereno, al vento, alle nubi, a qualche fiocco di neve, ma sarà lunedì 11 dicembre il giorno in cui arriverà la neve sulle Alpi del Vco con possibili nevicate anche sui laghi domenica sera".
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 8 Dicembre 2017 - 17:52
Domani protesta dei Vigili del Fuoco, con quattro ore di sciopero nazionale, dalle 9 alle 13, in tutta Italia, che vedrà coinvolti anche il personale della provincia del V.C.O. Di seguito il comunicato di Conapo.
Pallavolo Altiora arriva Chieri - 8 Dicembre 2017 - 14:11
Serie C: a meno 3 da fine andata ghiotta occasione per tornare al successo. Settore Giovanile: in campo nel weekend solo l’Under 16, bravi gli Juniores in campo ieri sera contro Santhià. Selezione Territoriale Maschile: a Novara nel secondo appuntamento di Comitato tanti atleti Altiora.
Interpellanza riqualificazione piazza F.lli Bandiera - 8 Dicembre 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Interpellanza presentata dal gruppo "Sinistra & Ambiente", riguardante il Progetto di riqualificazione piazza F.lli Bandiera.
Festa di Santa Lucia 2017 a Suna - 7 Dicembre 2017 - 10:23
L'Associazione Cara Suna presenta la due giorni di festa in occasione di Santa Lucia patrona della frazione.
Amatori Verbania Rugby batte Como - 5 Dicembre 2017 - 13:01
Un week end per Il Verbania Rugby che ha visto impegnate, sul campo di casa a Sant’Anna, le squadre dell’Under 16 maschile, dell’Under 12 maschile con un concentramento e della Prima squadra, che milita nel campionato di serie C.
Cannobiese: pareggia 1-1 ad Armeno - 5 Dicembre 2017 - 12:05
Allo Stadio Brocca, la Cannobiese pareggia contro un ottimo Armeno che mette più volte in difficoltà la squadra di casa soprattutto nel primo tempo.
C.so Garibaldi blocco della viabilità - 5 Dicembre 2017 - 10:23
Modifiche alla viabilità a Intra: 8, 16 e 23 dicembre vietata la circolazione su c.so Garibaldi.
Minivolley: 131 mini atleti a Verbania - 4 Dicembre 2017 - 17:32
La Fipav Volley S3 Minivolley Cup 2018 inaugura il proprio calendario stagionale nel Verbano Cusio Ossola a Verbania. Sugli 8 campi del Pala Manzini 131 partecipanti provenienti da sette club del Comitato Territoriale Ticino-Sesia-Tanaro della Fipav. 43 le squadre impegnate nelle tre categorie di gioco.
Pallavolo Altiora sconfitta ad Ovada - 4 Dicembre 2017 - 14:33
Serie C:altra sconfitta esterna, stavolta è Ovada ad aggiudicarsi i tre punti. Settore Giovanile: solo sconfitte per i team Altiora, si salva solo l’Under 14. Fipav Volley S3 Minivolley Cup 2018:buona la prima, 131 mini pallavolisti a Verbania.
c.a.i - nei commenti
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 10 Dicembre 2017 - 22:31
Re: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.
Ciao SINISTRO no non è così. Vai sul generico e sei poco informato. Non voglio assolutamente sminuire l'importante lavoro spesso eroico degli uomini e donne in divisa ma bisogna anche affermare che fino ad ora hanno goduto di notevoli privilegi pensionistici. Le vergognose baby pensioni che c'erano fino a 93 nel pubblico impiego non c'entrano nulla. Le persone in divisa stanno andando ancora adesso in pensione a 52 o 53 anni. È un trattamento riservato a loro. Ora le nuove generazioni in divisa andranno in pensione tracqualche anno all'età di 62 anni, 5 anni prima gli altri lavoratori. Sinistro non hai letto bene il mio precedente commento. Non sto facendo il raffronto con c'ho lavora in ufficio ma con altri lavoratori con dure mansioni. Un muratore non esegue un duro lavoro al freddo e al gelo? Un operaio in fonderia non esegue le sue dure prestazioni anche di notte? Le "divise" poi di norma dopo i 50 anni vengono inseriti nei vari uffici con mansioni sedentarie. Un muratore non avrà mai tali miglioramenti lavorativi. Sig. Sinistro, prima di pretendere di fare chiarezza cerca di informarti bene sulla situazione attuale e le leggi in vigore in materia pensionistica. Hai dimostrato di non conoscerla per nulla.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 10 Dicembre 2017 - 08:44
Re: Per bibi
Ciao mirko non C'è ignoranza e conosco la materia.Ho diversi parenti e amici in divisa e qualcuno è andato pochi mesi fa in pensione a poco più di 50 anni. Hanno le cosiddette finestre. Se sei un militare sai che è così. Tu che sei appartieni alle generazioni più giovani andrai in pensione per ora a 62 anni. Sei sempre un privileggiato rispetto a un muratore o operaio che farà i turni per martellare e sbullonare anche al freddo e al caldo fino a 67 anni. Gli toglieranno due o tre mesetto per i lavori usuranti e questo sarà tutto il riconoscimento per una vita di fatica. Un muratore poi non potrà mai essere messo in un ufficio e adibito a compiti sedentari. Chi sono i privileggiati?
Slot: controlli per il distanziometro - 27 Novembre 2017 - 07:46
distanziometro delle slot
Questa è forse la più intelligente iniziativa che un organo pubblico potesse intraprendere sulla vera lotta a questo gioco d'azzardo. Detto questo, c'è però una situazione che riguarda queste società che sventagliano macchine sui territori e che mi sta indignado all'ennesima potenza: QUESTE SOCIETA', CHE SI PERMETTONO DI FARE LA VOCE GROSSA CON CHI GIUSTAMENTE LI OSTACOLA, DI DENUNCIARE E FARE RICORSI, NEGLI ANNI HANNO GUADAGNATO MONTAGNE DI DENARO SENZA PAGARE TASSE, QUANDO POI QUALCUNO SI E' ACCORTO E HA FATTO USCIRE PUBBLICAMENTE LA VICENDA, SONO CORSI AI RIPARI CONCORDANDO COL GOVERNO DELLE SANATORIE UNA TANTUM DA BARZELLETTA, DA MONOPOLI; QUESTO IN BARBA ALLA GENTE ONESTA CHE SE SOLO NON PAGA UNA RATA DI UN MUTUO GLI PIGNORANO LA CASA. Oh, scusate, sono proprio uno sciocco ingenuo, mi sono scordato che molti politicanti di questo paese dei balocchi e dell'incontrario, hanno quote societarie con le più grandi ditte di slot; ophs, scusatemi ancora politicanti, non volevo riaprire una parentesi così dolorosa che riguarda l'evasione fiscale di queste società, anzi di queste VOSTRE SOCIETA'. Cari italiani, siamo noi a doverci svegliare e cacciare tutta questa melma; solo un ultimo breve pensiero: dove si è mai visto che un amministratore di una qualsivoglia azienda decida di votarsi il proprio stipendio più benefici e privilegi, senza che il suo datore di lavoro valuti la cosa preventivamente e la approvi (in questo caso basterebbe un referendum popolare), ed inoltre, decida per il proprio datore di lavoro: quale stipendio, quale tutela e sicurezza lavorativa, quali garanzie e assistenza dare, togliendo allo stesso i suoi diritti acquisiti; QUESTO SUCCEDE SOLO IN ITALIA. Chiudo tornando all'argomento dell'articolo, ben venga la decisione di togliere dalle aree sensibili queste rovina famiglie (slot), ma i problemi grossi dietro a queste slot si chiamano politica malata, incapace e disonesta; ricordatevi quando andrete a votare. Buona briscola a tutti!!
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 24 Novembre 2017 - 09:27
Re: Re: Re: benvenuto Trap
Ciao paolino Eh Vabbè. Certo che non si devono fare le cose così. Ma l'iter è talmente lungo e complesso che c'è tempo per organizzare tutto. In fondo siamo territorio lombardo. Le province come istituzioni sono nulla. Il passaggio sarà tra regioni e i comuni dovranno procedere al passaggio in Lombardia concordando le modalità con le altre istituzioni. Non mi pare una cosa impossibile. Non vorei che la diatriba diventasse politica con il Piemonte di sinistra e la Lombardia di destra. Non c'entra nulla. Spero sia chiaro che se lo avesse proposto Reschigna in persona sarei stato d'accordo. Si tratta di entrare in una delle regioni più ricche e sviluppate d'Europa e non possono essere giochetti politici come invece sembrano voler fare il Pd e anche i 5 stelle con i canoni idrici a modificare le cose. Qui ne va del non futuro.
Solidarietà all'Assessore - 14 Novembre 2017 - 19:37
Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao SINISTRO ma sei ossessionato!! che c'azzeccano i 5S con questa storia,e con le cose scritte da Renato? ..ma riesci a comporre una frase senza infilarceli sempre dentro?
Solidarietà all'Assessore - 14 Novembre 2017 - 12:52
Come la vedo io
Premesso che l'abuso d'ufficio è un reato tipico del pubblico ufficiale qual'è un assessore mentre svolge le sue funzioni, e non di un privato cittadino, e tenuto conto che il rinvio a giudizio è già un passo oltre il semplice avviso di garanzia, fosse capitato a me avrei fatto un passo di lato e mi sarei autospeso dall'incarico di assessore; infatti non è obbligatorio fare l'amministratore comunale ma è una scelta libera e personale cui si può rinunciare in ogni momento e, in secondo luogo lo avrei fatto per non metter in imbarazzo l'ente che rappresento; pronto a rientrare nelle mie funzioni in caso di assoluzione ancorchè in primo grado. Così come penso che all'interrogativo di Lady darà ampia risposta la sentenza sia essa di condanna o di assoluzione, nella quale il giudice spieghera come e perchè e se c'è stato o non c'è stato reato.Non stiamo parlando di un reato commesso da un semplice cittadino ma di qualcuno che ha scientemente pensato di esporsi con l'accettare quella carica e che, come tale, dovrebbe essere persona al di sopra di ogni sospetto. Ma la politcia ed i politici, si sa , sono ben altra cosa ed hanno altri metri di coerenza e moralità: infatti non sarei mai un buon politico.
Arresto per spaccio - 12 Novembre 2017 - 17:09
E' che purtroppo......
Caro Lupus, purtroppo L'Italia, paese dei vitelli, è stampata così, come la conosciamo, e non è ancora nato chi ha uno stampo nuovo migliore di quello che c'è. Dove la trovi una nazione dove se ti rubano in casa, non puoi difenderti, perchè altrimenti vai in galera tu, e devi anche pagare i danni al ladro. ? La trovi solo qui da noi !!!!! E pure dove un expresidente del consiglio per decenni ne ha combinate di tutti i colori, ed è stato anche condannato, ma è sempre in parlamento a cercare di tornare a governare, dove lo trovi uno stato così ? Esclusivamente da noi.
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 9 Novembre 2017 - 09:27
Re: Re: Re: Purtroppo non si può
Ciao robi i politici disonesti,non tutti. in tutti gli schieramenti c'è gente che fa politica da decenni e mai è stata nemmeno sfiorata da indagini,non scherziamo. e la solita menata della giustizia a orologeria ormai la bevi solo tu e pochi altri,in Italia si vota per qualcosa almeno un paio di volte all'anno e quindi si finisce sempre a ridosso di un'elezione. oltretutto se avessero voluto influenzare il voto lo avrebbero arrestato prima delle elezioni,mica dopo, sveglia!!
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 6 Novembre 2017 - 17:31
Purtroppo non si può
Bei principi generali purtroppo adatti al mondo ideale di Shangri La e degli orizzonti perduti. La politica è sangue e sterco. I grillini si stanno autoassolvendo da innumerevoli avvisi di garanzia dopo avere gridato onestaaaaaa.... questa è una vecchia storia. Un amministratore può finire indagato per qualsiasi cosa. Anche senza saperlo. Chi fa politica dovrebbe saperlo. Oggi a me domani a te.... ma se domani succede davvero allora si dice che si tratta di un errore e che c'è un complotto dei poteri forti. Leggere Max Weber ogni tanto non farebbe male... Oggi Nello Musumeci dovrebbe essere il nuovo presidente siciliano. Persona specchiata e integra. Un galantuomo di destra conservatore e molto umano. In un'intervista ha detto che un magistrato gli ha ricordato che gli era rimasto sul gozzo il non essere riuscito ad indagarlo.... È in questa Italia che i politici devono galleggiare. Bersagli mobili della magistratura e della stampa nonché di altri politici onesti quando gli conviene. Buona fortuna.
"Giustizia e perdono: oltre il carcere" - 6 Novembre 2017 - 10:47
Che bel minestrone!
Wow, il carcere non serve a nulla! Che affermazione sensazionale! Con queste persone (che vogliono solo incassare facili quattrini con i loro dottrinati) non c'è alcun tipo di dialogo, sono corresponsabili del crescente caos e conseguente disagio sociale. Dovrebbero considerarli dei fomentatori di odio nei confronti della società, io rispetto le idee di tutti ma quando è troppo ... è troppo!
Arrestato per furto di cellulare - 5 Novembre 2017 - 15:21
Ridere o piangere
Cara Lady c'è da piangere, solo da piangere a vedere come i nostri politicastri stanno affossando questo nostro paese senza alcuna misura concreta e seria per fermare l'invasione degli extra comunitari!
Interpellanza sosta selvaggia al mercato - 29 Ottobre 2017 - 15:17
Sosta selvaggia
Si vede che non siete mai venuti a Cannobio la Domenica in via Sotto l Chiosi ! In occasione poi della fiera degli allevatori , in zona depuratori c'erano macchine posteggiate in curva , davanti i cancelli , un caos e non ho visto un vigile . Non esagero dicendo che erano il 99% targate Ticino, Zurigo , e resto d'Europa !
Giornata dialogo cristiano-islamico - 27 Ottobre 2017 - 20:42
Re: Re: Re: Re: Sarà...
Ciao paolino, sei talmente preparato che sei pronto per andare alla merenda del dialogo, dove ci saranno i cristiani che tu rinneghi (non ti conosco ma scommetto che sei battezzato e vivi assecondando i precetti del Cattolicesimo, sicuramente non quelli dell'Islam) e i tuoi amici islamici (ecco svelato chi sono i tuoi amici). Ovviamente sei stato bravino, ci hai messo qualche ora ed hai riportato quello che ti faceva più comodo (lo so, ora dirai che io ho fatto lo stesso). Dunque, in quelle poche righe che hai scritto stai mettendo sullo stesso piano la religione cristiana con quella islamica, anzi sostieni che la Bibbia è più violenta del Corano (tua interpretazione) ... il problema, non da poco, è che probabilmente lo 0,000000000000001% di fede cristiana segue quanto scritto nel libro sacro mentre, per il Corano, ci sono decine di milioni di persone che seguono alla lettera quanto espresso nei famosi versetti, e sempre più spesso lo mettono in pratica (i sunniti sono maestri in questo). E' chiara la differenza? Ora, con la merendina del dialogo, si cerca di far incontrare le due religioni, ma perché si fa questo? Per tenere le acque calme? Per evitare scontri di civiltà? Ma tanto è inevitabile, stiamo rimandando un problema perché si ha paura, questi non scherzano, non sono come noi che tolleriamo tutto. Loro, in nome di Dio, sono disposti a perdere la vita pur di far valere la loro religione: sia chiaro, non tutti i musulmani sono così ma (per me) tutti ci vedono come nemici, il famoso ed odiato Occidente, tanto odiato che vengono a viverci per succhiare quanto di buono abbiamo creato. Sei libero di pensarla come vuoi, ma la soluzione non la troverai mai... perché non c'è!
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 17 Ottobre 2017 - 10:29
Pesare le parole
tratto da un altro quotidiano online locale: “Sono disgustato dal fatto che metà di voi sia rimasto fuori per motivi di sicurezza. Avete un teatro nuovo cui non è consentito l’accesso a metà del pubblico. E’ il risultato della mancata capacità di programmazione dei vostri amministratori e di una burocrazia troppo rigida. Se c’è qualche giornalista in sala, spero che lo scriva, senza compromessi!” http://www.verbanonews.it/prima-pagina/galimberti-al-maggiore-disgustato-che-meta-di-voi-sia-rimasta-fuori-2887.html Io sinceramente faccio fatica a capire il significato delle sue parole: la sala era piena, c'erano altre persone che non avevano diritto ad entrare (perchè non c'era più posto!), e lui dove le avrebbe volute mettere? sono rimaste fuori perchè se la capienza è 570, semplicemente non ci sono sedie libere. La burocrazia troppo rigida è quella che impone che al tutto esaurito non si faccia entrare altra gente? "E’ il risultato della mancata capacità di programmazione dei vostri amministratori": ma si riferisce al caso specifico o alla mancata lungimiranza di un progetto di quasi 10anni fa che doveva prevedere che il suo evento avrebbe attirato oltre 570persone? Nel primo caso il rimbrotto è da fare a chi lo ha invitato e pagato che non è stato in grado di prevedere e prevenire il grande afflusso (avrebbe potuto chiedere l'affitto della sala grande, MILLE posti!, deroga VVF permettendo); se è la seconda delle due chiavi di lettura, è solito contestare le capienze di tutti i posti dove viene invitato? Immagino che anche altrove abbia superato il tutto esaurito! E se 570posti per lui non basta, lo sa che in oltre un anno di programmazione, ben pochi sono stati gli spettacoli da tutto esaurito? Dovevamo pensare ad un teatro sempre mezzo vuoto perchè "non si sa mai che passa Galimberti da queste parti?". Io davvero non lo capisco...se non come incipit alle scorribande demagogiche di turno. Saluti AleB
Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 14 Ottobre 2017 - 11:55
Re: Strusciamenti?
Ciao Giovanni%, i ciclisti se vogliono evitare incidenti possono benissimo stare a casa, visto che non vanno in bicicletta per necessità, come un tempo, ma semplice per svago, mentre invece molti automobilisti usano l'auto per necessità, soprattutto nelle nostre zone dove i servizi pubblici, per ovvie ragioni, non possono essere capillari: prima il DOVERE poi e solo poi il piacere, ma mi rendo conto che in italia simili discorsi, con le gente che c'è, sono inutili
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti