Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cai

Inserisci quello che vuoi cercare
cai - nei post
La Settimana del Quadrifoglio - 22 Aprile 2017 - 11:05
La settimana del quadrifoglio dal 22 al 30 Aprile ad Ameno, 33 KM di BEN ESSERE.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 12 al 30 aprile - 11 Aprile 2017 - 16:18
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 12 al 30 aprile 2017.
"Tre donne in montagna" - 6 Aprile 2017 - 15:44
"Tre donne in montagna tre diverse esperienze a confronto", presso la sede del cai Sez. Verbano-Intra il 7 aprile 2017, parole e immagini a cura di: Emanuela Brizio, Franca Broggi e Anna Folghera.
C.A.I. programma di aprile 2017 - 6 Aprile 2017 - 13:01
Appuntamenti del mese di aprile 2017 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Maratona della valle Intrasca apre le iscrizioni - 31 Marzo 2017 - 11:27
Puntualmente, come l'alternarsi delle stagioni, ancora una volta le iscrizioni della Maratona della Valle Intrasca, che quest'anno celebrerà la sua 43^ edizione, si apriranno il 1^ aprile.
Quarta edizione della "Pica da Legn” - 30 Marzo 2017 - 10:23
La Sezione Verbano Intra del Club Alpino Italiano organizza, nell'ambito delle manifestazioni collegate alla “Maratona della Valle Intrasca”, un concorso di immagini (video, filmati, diapositive), avente per oggetto la montagna.
“Una Linea chiamata Cadorna” - 24 Marzo 2017 - 15:07
Facendo seguito alla ricerca realizzata dall’Associazione Amici dell’Archivio di Stato di Verbania in occasione del centenario della Prima Guerra mondiale (1915-1918) e che ha dato luogo alla mostra “Una Linea chiamata Cadorna”, ora il frutto interessante delle ricerche viene diffuso sul territorio, grazie alla collaborazione tra l’Associazione citata e la Rete Museale-Culturale dell’Unione.
Un Sogno Chiamato VolleyTeam - 23 Marzo 2017 - 19:10
YUKON ARTIC 300 MIGLIA: UN SOGNO CHIAMATO VOLLEY TEAM Venerdì 24 marzo alle 21, nella Casa parrocchiale di Gravellona Toce in Piazza della Chiesa, in collaborazione con il cai sezione di Gravellona Toce, Roberto Ragazzi e Laura Trentani, il Volley Team, racconteranno attraverso la proiezione di fotografie esclusive, la loro recente esperienza canadese. Il racconto di un’incredibile impresa, di una sfida in primo luogo con se stessi e con la propria resistenza.
Ciaspolata al Monte Cazzola - 3 Marzo 2017 - 07:11
Domenica 5 Marzo 2017 ciaspolata "Monte Cazzola". Difficoltà: E - Dislivello m 700 - Tempo salita: 2 h 30 min. Partenza alle ore 08:00 da Palazzo dei Congressi di Stresa.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 19 febbraio all'11 marzo - 18 Febbraio 2017 - 19:06
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 19 febbraio all'11 marzo 2017.
Rifugio Pian Cavallone cerca gestore - 15 Febbraio 2017 - 19:06
Dopo tanti anni il Rifugio al Pian Cavallone, della Sez. Verbano-Intra del cai, ha bisogno di un nuovo gestore.
Ciaspolata " Crego Alpe Aleccio " - 13 Febbraio 2017 - 08:55
Domenica 19 Febbraio 2017 ciaspolata Crego-Alpe Aleccio. Difficoltà: E - Dislivello m 700 - Tempo salita: 2 h 30 min - Tempo percorrenza: 4 h. Partenza alle ore 08:00 da Palazzo dei Congressi di Stresa / Via Molino, 17 Gravellona Toce.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dall'8 al 26 febbraio - 8 Febbraio 2017 - 10:23
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dall'8 al 26 febbraio 2017.
Il 2017 del C.A.I. Verbano Intra - 1 Febbraio 2017 - 19:06
Venerdì 3 febbraio 2017 alle ore 21.00, presso l'Auditorium Centro d'Incontro Sant'Anna a Verbania, presentazione delle attività 2017 del C.A.I. Verbano Intra.
Ciaspolata Alpe San'Giatto - 27 Gennaio 2017 - 22:02
Domenica 29 Gennaio 2017 ciaspolata "Alpe Sangiatto" (Devero). Possibilità di proseguire per la Bocchetta di Scarpia.
cai - nei commenti
Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 21:39
X Jon e Dezo
Contrariamente al cai, l'associazione 21 marzo però è nata nel 2007 e non nel 1800
Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 18:05
buonasera
provo a formulare un mio contributo. faccio una premessa: mi chiamo andrea de zordi e sono uno dei 5 soci fondatori dell'Associazione "21 Marzo", come ben saprà chi ha avuto modo di accedere all'atto costitutivo. sono anche il marito felice e orgoglioso di alice de ambrogi (conosciuta proprio grazie a Libera) e vanto un'amicizia ultratrentennale con davide lo duca, che è anche mio testimone di nozze. inoltre, per alimentare teorie cospirative di varia natura(passatempo che mi sembra sempre più apprezzato, leggendo l'interpellanza ed i commenti del fandom della consigliera), comunico che: sono stato compagno di classe di stefania minore, il mio medico di base è giorgio tigano (il quale abita nel medesimo condominio dei miei genitori), ho bevuto più di un bicchiere di vino con massimo forni, ho partecipato a più di una gara podistica con silvia marchionini, mi pare che mio papà comprasse i pulcini dal papà di campana, ho visto qualche concerto dei boni mores, ho allenato il fratello di damiano colombo e insomma, in generale, vanto una serie di connessioni con molti consiglieri comunali e componenti di giunta, come è normale vivendo a verbania e non essendo un idiota nel senso etimologico del termine. d'altronde, per la teoria dei sei gradi di separazione, potrete facilmente mettermi in relazione pure con kim jong un. detto questo, vorrei fare presente che tutte le associazioni / movimenti / partiti (ad eccezione di quelli caratterizzati da un estremo liderismo ed un tasso di democrazia interna assolutamente ridotto, come quello nel quale si è formata politicamente stefania minore) sono caratterizzate da un normale avvicendamento dei componenti del direttivo. questo è successo anche per l'associazione 21 marzo: è stata fondata da 5 persone (quelle indicate nell'atto costitutivo) che hanno poi passato la mano ad altri più giovani e preparati. ovvio però che nell'atto costitutivo risultino sempre i soliti 5 nomi. la funzione di tael documento è proprio quella, e non viene mica modificato ad ogni elezione delle cariche! prendendo a prestito l'esempio di @jon snow (a proposito: valar morghulis!): nell'atto costitutivo del cai troverai i nomi di coloro che lo fondarono mentre l'attuale direttivo è riportato nel verbale dell'assemblea elettiva. non sapere queste cose, o ignorarle deliberatamente, non è accettabile da un consigliere comunale. e poi ci sarebbero tante altre cose da dire ma non ho molto tempo da dedicare a questa polemica. mi limito qui a ricordare il sacrosanto diritto di associazione, e il protocollo L10 che mi pare venne firmato da tutti i candidati cconsiglieri. poi vorei ancora esprimere la mia amarezza nel vedere tirato in ballo il nome di patrizia guglielmi in questa penosa querelle. e prendo atto che alcuni (anche tra coloro formatisi nel legalitario M5S, che qualche battaglia con Libera e 21 Marzo l'ha pure condivisa) considerino negativamente il connubio tra l'impegno amministrativo e l'aver fondato un'associazione che si occupa di antimafia e legalità io sarei invece orgoglioso del fatto che molti che oggi si occupano della cosa pubblica si siano formati anche all'interno di quel tipo di impegno civile
Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 12:24
sono basito
patrizia guglielmi è prematuramente scomparsa un paio d'anni fa. e comunque è normale che l'attuale direttivo sia diverso da quello riportato nell'atto costitutivo. oppure la Minore pensa che il presidente del cai sia ancora Quintino Sella?
A.N.P.I. nasce sezione Alto Verbano - 15 Febbraio 2016 - 13:16
andre
Caro Andre . Ti ricordo che pico tempo fa abbiamo discusso sul fatto che io difendevo la vita di piccole associazioni del territorio che fanno fatica a sopravvivere. Tu mi dicesti che l unica soluzione era unirsi. Unirsi tra loro, anche se una si occupa di tradizioni, un altra di eventi sportivi, un altra di altro ancora. Ora. A me non disturba affatto che lo stato dia sovvenzioni ( foraggiamo tanti ladri) ma se quello che mi hai detto vale x piccole e diametralmente diverse realtà, perché x associazioni che trattano la stessa diffusione di ideali, valori del territorio no????? Campanilismo? E x la cronaca, si. Ci sono stata. Sono stata a manifestazioni celebrative degli alpini. Dei circoli soms. Del cai.. Per dirne qualcuna. Cambia qualcosa ora ?
A.N.P.I. nasce sezione Alto Verbano - 15 Febbraio 2016 - 11:40
Max La Vecchia
Lady Oscar: ALPINI unisce chi ha prestato servizio nelle truppe Alpine ed è un associazione che si autosostiene e autofinanzia con una quota associativa, quindi non costa NULLA allo Stato, e anzi, facendone parte ti assicuro che l'Associazione torna utile allo Stato stesso perchè ci diamo da fare in tante attività a carettere volontario e gratuito. cai: Club Alpino Italiano, è un associazione che unisce chi pratica montagna, escursionismo e alpinismo. Anche questa si autosostiene tramite il pagamento di una quota associativa annuale ( 50 euro ), tramite il pagamento degli allievi dei corsi di alpinismo e scialpinismo. Ricordo che anche qui ( facendone parte) gli istruttori praticano la propria attività su base volontaria e gratuita. Prima di parlare di fantomatiche unioni e fusioni bisogna prima capire quale sono le peculiarità e le attività svolte da ciascuna Associazione, specie evitando di tirare in ballo quelle sane, che funzionano e che hanno il bilancio in attivo
A.N.P.I. nasce sezione Alto Verbano - 15 Febbraio 2016 - 10:46
tornando al punto...
Davvero nel vco servono così tante sezioni anpi, alpini, cai ecc...? Nn sarebbe più economico-pratico-coinvolgente-stimolante che alcune sezioni si unissero?
In molti per "I 7 campanili" - 7 Febbraio 2016 - 12:46
risposta
@ lady oscar; puoi trovare tutte le indicazioni sulle nostre escursioni su www.caiverbano.it; per i non iscritti al cai è richiesto il pagamento di una quota assicurativa per la singola gita. Considera che facendo solo 4/5 gite in un anno ti sei ripagata il costo di una eventuale iscrizione al cai quindi....vedi tu. Ci trovi a Intra in Vicolo del Moretto 7 tutti i mercoledì ed i venerdì dalle 21,15 alle 23. Speriamo di vederti presto in sede. Nando - cai Verbano-Intra
Soccorso Alpino a pagamento se non attrezzati? - 6 Ottobre 2015 - 16:28
Re: Italianità è non ...
Sicuramente è Italianità non assicurarsi, anche se dubito che chi frequenta abitualmente la montagna non sia preparato anche su questo aspetto (ad esempio si hanno coperture assicurative già con il cai). Facendo parte della categoria Frontaliers l'assicurazione sul lavoro mi copre anche infortuni al di fuori, non copre pero' il trasporto in elicottero, per questo motivo ogni anno rinnovo la tessera della Rega..40 franchi all'anno mi sembra una spesa piu' che sostenibile rapportato al (toccando ferro) costo anche di un singolo trasporto in elicottero.
Zeda: In 100 alla "Festa della Croce" - 2 Luglio 2015 - 09:47
non capisco
Oltre che postare il fatto avvenuto sarebbe stato utile averlo fatto anche prima..magari qualche ignaro, non del cai, si sarebbe potuto accodare. Ma magari e' sfuggito a me..
SEL: Rinvio: un fatto positivo - 20 Novembre 2014 - 08:47
ci mancavano
Altar buon par i cai
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti