Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

camion

Inserisci quello che vuoi cercare
camion - nei post
"Fred dal whiskey facile" - 21 Giugno 2019 - 11:28
L’Accademia dei Folli rende omaggio a Fred Buscaglione con Fred dal whiskey facile, un ritratto del cantautore torinese tracciato dalle cinque più importanti donne della sua vita.
Riuso: protocollo tra Legambiente e Comune di Verbania - 21 Maggio 2019 - 15:03
Firmato il protocollo promosso da Legambiente con il Comune di Verbania per la promozione di azioni di riutilizzo dei beni.
SS33 bloccata camion in fiamme - VIDEO - 23 Marzo 2019 - 11:12
Traffico bloccato sulla statale 33 del Sempione all'altezza di Feriolo dove un camion è andato in fiamme.
Turbo Snail Meeting For Children Beneficence - 19 Marzo 2019 - 16:47
9° Raduno Firmato Turbo Snail Tuning Club in cui l'incasso della giornata sarà devoluto in beneficenza.
camion e autobus d'epoca a Verbania - 5 Ottobre 2018 - 10:23
L’A.I.T.E. – Associazione Italiana Trasporti d’Epoca – nasce da un gruppo di amici appassionati di camion e corriere d’epoca con lo scopo di conservare pezzi di storia che andrebbero dimenticati e di salvaguardare il ricordo di un mestiere che si va perdendo e che non è più quello di allora.
Incontro sul futuro del Maggia: la scuola resterà a Stresa? - 4 Settembre 2018 - 12:05
Giovedì 30 agosto la Palazzina Liberty di Stresa era gremita per l'incontro pubblico-conferenza stampa intitolato “Progetto Comune per Il Maggia, Stresa non può perdere il suo istituto Alberghiero” indetto dai Consiglieri Comunali di Stresa Marcella Severino, Alessandro Bertolino e Stefania Sala del Gruppo Progetto Comune.
Strada malmessa all'Alpe Blitz - 26 Agosto 2018 - 13:55
Riceviamo una mail da un lettore del blog sulla situazione critica di una piccola strada di accesso all'Alpe Blitz nel Comune di Craveggia
Allegro con Brio: Teatri mobili - 8 Agosto 2018 - 12:05
Prosegue la rassegna ‘Allegro con Brio’ nel parco di Villa Maioni a Verbania, con appuntamenti sia per gli adulti che per i bambini e le famiglie.
Ad agosto nelle biblioteche del VCO - 1 Agosto 2018 - 13:01
Le biblioteche sono aperte anche ad agosto: continua la rassegna di cinema, musica, teatro e incontri con gli autori nel parco della biblioteca di Verbania, film e spettacoli per bambini, i Teatri Mobili. Mercoledì 8 agosto, appuntamento con lo stravagante film "Milano, Via Padova", di Antonio Rezza e Flavia Mastrella, vincitori del Leone d'oro di Venezia. Letture per i bambini.
Prosegue Allegro con Brio 2018 - 31 Luglio 2018 - 13:01
Nei prossimi giorni continua la rassegna ‘Allegro con Brio’ nel parco di Villa Maioni a Verbania, con appuntamenti sia per gli adulti che per i bambini e le famiglie.
Allegro con Brio 2018 al via - 30 Giugno 2018 - 10:23
Ridere e pensare sono due attività umane, solo umane, solo apparentemente distanti: non capita forse tutti i giorni che basti una battuta folgorante per vedere le cose sotto una luce nuova? Allegro con Brio è questo: divertimento e pensiero, spettacolo e occasione per conoscere cose nuove, sotto prospettive originali.
Il cinema incontra arte, paesaggio, storia, montagna, musica e canto - 29 Giugno 2018 - 13:01
Il viaggio inizia il 30 giugno in località Segletta, Aurano. Inaugurazione della stagione estiva affidata al film concerto NON NE PARLIAMO DI QUESTA GUERRA, regia di Fredo Valla. 100 anni fa la Grande Guerra finiva, lasciando dietro di sé la morte di migliaia di uomini. Disertori, ammutinati, rivolte e decimazioni nell’esercito italiano.
Lascia 1,5mln di euro in beneficenza alle Associazioni - 27 Gennaio 2018 - 11:04
"Quando circa due anni fa abbiamo ricevuto la notizia del testamento a nostro favore non riuscivamo a crederci”, dice Luca Sfolzini, Presidente della Croce Verde di Verbania.
I profughi di Crusinallo arrivano a Miazzina - 20 Gennaio 2018 - 10:23
In una nota, Marco Regaldi, capo gruppo consiglieri di maggioranza - comune di Miazzina, rende noto il trasferimento di 20 profughi nel Comune di Miazzina.
Arrestati ladri di mezzi movimentazione terra - 22 Settembre 2017 - 18:36
I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania, a conclusione di articolata indagine, il 21 settembre 2017 hanno dato esecuzione a due Ordinanze di custodia cautelare in carcere ed una Ordinanza di custodia cautelare di sottoposizione all’obbligo di presentazione alla P.G. emesse dal GIP del Tribunale di Verbania.
Operazione "Ultimo Miglio" - 3 Settembre 2017 - 12:34
Più di 27 mila veicoli controllati tra camion, bus e furgoni, 24 arresti, 114 denunce e 157 automezzi sequestrati: è il bilancio conclusivo dell’operazione ad alto impatto, denominata “Ultimo Miglio”, condotta nelle giornate del 28, 29 e 30 agosto da ben 3.500 poliziotti, dispiegati sull’intero territorio nazionale.
Comitato Amici pendolari: ancora ritardi - 14 Aprile 2017 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, che lamenta impennata di ritardi nella settimana in corso.
Imprese agricole locali inviano materiali zone terremotate - 13 Febbraio 2017 - 17:34
Mobilitate le imprese del territorio, che hanno messo a disposizione i materiali e un camion che partirà mercoledì prossimo alla volta di Bellante (Teramo). “Vicini a tutti gli agricoltori delle zone colpite, i danni ammontano a 52 milioni di euro”.
Emergenza Abruzzo: soccorsi da Piemonte e Canton Ticino - 21 Gennaio 2017 - 14:33
Sono 24 gli uomini delle Delegazioni del Soccorso Alpino di Alessandria, Biella, Canavesana, Monviso Saluzzo, Valdossola, Valle di Susa e Valsangone, Valli di Lanzo, Valli Pinerolesi e Valsesia, che in queste ore hanno raggiunto o stanno raggiungendo i luoghi dell'emergenza neve e terremoto.
Vigilia di Natale a Suna - 23 Dicembre 2016 - 11:27
Associazione Sunalegar, Associazione Sub Verbania, Associazione Carnevale Sunese, Associazione Corso di Corsa, Vigili del Fuoco di Verbania, Gruppo Alpini di Suna organizzano (con il patrocinio del Comune) la tradizionale Vigilia di natale a Suna.
camion - nei commenti
SS33 bloccata Camion in fiamme - VIDEO - 23 Marzo 2019 - 12:31
Fumo
Il video fa solo vedere un gran fumo nero ma il camion dovè ????? La prossima volta vogliamo vedere anche l'arrosto, evidentemente sto scherzando spero non si sia fatto niente nessuno.
Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 14:14
Re: l'importanza dell'ambiente
Buongiorno Sig. Alberto C., Concordo con lei. Mettendo i camion sui treni si inquina molto di meno, Oppure vogliamo continuare a costruire trucks, perche' cosi consumiamo petrolio ed inquinano uniformemente la nostra Italia, ma i signori padroni di fabbriche Automotiv guadagnano di piu'? Che riconvertano le fabbriche di trucks in fabbriche di vagoni merci efficienti e sistemi di smistamento automatici.
Da VCO al corteo NO TAV - 11 Dicembre 2018 - 10:40
Re: Re: Re: perchè?
Buongiorno Sig.Paolino, forse mi sono espresso male. Adesso pochi utilizzano i treni per le merci perche' non sono convenienti. avendo tempi di smistamento piu trasporto troppo lunghi. Senza un sistema logistico efficiente i volumi di trasporto sul sistema treno/camion intermodale rimarranno quelli che sono. La linea attuale e' inefficiente.e non e' appetibile per le imprese La TAV va valutata in questa prospettiva
Da VCO al corteo NO TAV - 10 Dicembre 2018 - 14:34
perchè?
ma se abbiamo questo bisogno spasmodico di far arrivare tutte questi prodotti a Lione ,mi spiegate perchè i treni merci su quella tratta viaggiano sempre vuoti? prima di imbarcarsi in un'avventura decennale (se va bene) costosissima e inquinantissima,non sarebbe prima il caso di trovare il modo di riempire i treni OGGI,e non tra dieci/quindici anni? il dibattito è surreale,i fautori di questa opera sembrano non sapere che una linea esiste già,ed è sempre vuota,per loro l'alternativa è Tav o camion su strada. svegliaaaaaa!
SS34: ANAS rettifica gli orari d'apetura - 3 Dicembre 2018 - 13:46
orari?????
ma mica vengono rispettati comunque perché oggi alle 12:50 ho visto passare un bilico e dei camion
Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 18:23
esempio facile facile
facciamo un esempio facile facile,di quelli che tutti possono capire. un biglietto da Bamako (Mali,da dove arrivano tantissimi adesso) a Parigi costa intorno ai 300 euro,e con uno scalo si arriva a destinazione in 8-10 ore. quindi,secondo l'informatissimo info,questi "villeggianti" scelgono di spendere 4/5mila dollari e attraversare due deserti su camion stracacarichi o a piedi,e poi su un gommone il mare,rischiando di morire e mettendoci anche dei mesi,invece di un breve,sicuro ed economico viaggio in aereo. ma sempre secondo il nostro esperto di questioni internazionali,questa gente non scappa da guerre o dittature,e a casa loro sono liberi di fare quello che vogliono. è che a loro proprio piace di più rischiare la vita e buttare i soldi. io suggerirei a tutti,prima di dire fesserie sesquipedali,di informarsi un pochino. farete comunque brutte figure,ma un po' meno.
Cannavacciuolo cerca un addetto - 27 Marzo 2018 - 09:42
Re: Re: Re: MI RICORDO...
Ciao SINISTRO no no,semplice deduzione logica. il mito dei camionisti gourmet non sta in piedi,si fermano a mangiare solo dove c'è un parcheggio sufficientemente grande da accogliere più camion. e non sono tanti quei posti.
Superstrada SS.33 disastrata, Costa chiede incontro - 14 Gennaio 2018 - 11:09
Io penso
Io penso che delle buone strade servono a tutti, penso anche che le piste ciclabili siano una buona cosa, anche perché ci si può anche andare a piedi senza essere investiti, sig. Marco lei ha mai provato ad andare da Fondotoce a Suna a piedi, io ne ho fatto un tratto e ho rischiato di essere investito da un camion. E metta caso che ci siano persone povere che non possono permettersi un'auto devono rischiare di essere investiti in bicicletta???? Poi sul fatto che lei non possa fare quello che pensa non credo ci siano grossi problemi, lei ci provi se è una cosa lecita bene altrimenti ne pagherà le coseguenze.
Chifu e Immovilli su problemi parcheggi in Sassonia - 4 Gennaio 2018 - 14:59
anca mo!
Pensavo fosse stata sepolta e dimenticata la boiata della mini circonvallazione sul San Giovanni. Evidentemente qualcuno ritiene possibile trasferire tutto il traffico della statale su via 24 maggio, già ingolfata in alcuni orari, dove un'auto e un camion passano a fatica e dove non passano 2 auto e una bicicletta. Vedremo
Ubriaco e armato: espulso - 22 Agosto 2017 - 20:52
Re: Una sola spiegazione "Vizi Capitali"
Ciao privataemail, vedo che la maggior parte delle informazioni le raccogli praticamente da un unico editore, casualmente di sinistra, anche se tu magari non lo sei. Io cerco le informazioni e ascolto tutte le ideologie ma se c'è ne è una che distrugge i valori morali della società è proprio quella della sinistra, quella che annulla le capacità dell'individuo rendendolo "omogeneo" agli altri; quella che vuole combattere la xenofobia ed il razzismo e poi fa entrare illegalmente nel nostro Paese utilizzando le cooperative (parlo di dati di fatto e non di mie invenzioni) centinaia di migliaia di persone, dapprima sostenendo che fossero profughi di guerra ma che poi, di fronte all'evidenza della presenza di soli giovani adulti olimpionici, cambia idea sostenendo che nel nostro Paese abbiamo bisogno di manodopera per i lavori "che i nostri non vogliono far più", sapendo benissimo che invece si tratta di una nuova forma di schiavitù, trattandoli economicamente come ben sappiamo (e qui si amplia la distanza con gli uomini più ricchi del mondo!). Offrono a tutti costoro benefici che i nostri poveri neanche se lo immaginano, difesi a spada tratta per qualsiasi tipologia di crimine commettano, ecc.. ecc.. è facile immaginare le conseguenze sulla società occidentale: la domanda che mi pongo (ma penso che tutti se la pongano) è perché io che lavoro, fatico, pago le tasse, rispetto le leggi, mi adeguo a tutto ciò che mi viene imposto, e vedo che la gente ospite nel nostro Paese fa tutto l'opposto di me ha i miei stessi benefici? E' questo il punto, è qui che si perdono i valori, di fronte a queste ingiustizie (oltre a quelle che giornalmente subiamo dai nostri concittadini): tirate le somme, uno potrebbe domandarsi il perché dovrebbe a continuare a credere a quei valori morali che ci hanno insegnato fin da bambino quando vince sempre il più furbo? Se aggiungi che poi ci stirano con i camion, con le macchine, ci fanno esplodere e ci accoltellano a tradimento, ecc.. e lo Stato è praticamente impotente... Se a tutto questo scenario sommiamo le ingiustizie made in Italy, dei valori morali ne possiamo fare a meno. Non è una questione di ricchezza in termini di soldi, uno ricco se è colto, se è capace, se è rispettoso (certo, è innegabile, i dindini aiutano). A proposito, quando aumentano le spese militari non è mai un buon segnale, c'è aria di guerra ... Ti pongo una domanda: ma perché non si organizzano e lavorano nei loro Paesi? E' così difficile? I nostri nonni hanno fatto la guerra per liberarsi dai dittatori e ricostruire il Paese, non ci hanno mica aiutato loro. O è più facile andare nei Paesi dove la pappa è già pronta? Non facciamo del vittimismo, mentre siamo qui a discutere la Cina sta costruendo megalopoli in tutta l'Africa abbandonata e non considerata dai nostri capi, potrebbero approfittarne e cominciare una nuova vita nel loro continente: le alternative all'Europa le hanno eccome! E sono pronto a scommettere (lo vedremo in primavera) che gli italiani non hanno capito niente e con le prossime elezioni faranno vincere, ahimè, la sinistra!
Ubriaco e armato: espulso - 18 Agosto 2017 - 10:48
Vado fuori tema solo per un attimo...
Desideravo sottolineare, purtroppo e per l'ennesima volta, che i signorotti che pensano che il male siamo noi e non quelli che provengono dagli altri Paesi, che anche ieri si è consumata l'ennesima tragedia terroristica di natura ISLAMICA, lo dico ad alta voce perché per l'ennesima volta sono loro che creano caos nella nostra società, già carente in sé. Quindi la riflessione che faccio è che non solo abbiamo fatto entrare un esercito pronto a seppellirci (vedi quei bei ragazzoni con il fisico olimpionico, che sono tutto tranne che profughi di guerre e violenze) ma abbiamo perseverato nell'errore della finta integrazione: questi ragazzi che schiacciano le persone come moscerini con i furgoni e camion vari, che scendono anche ridendo soddisfatti di aver compiuto un gesto eroico in nome del loro Dio, sono figli della seconda e/o terza generazione su suolo europeo. Questo ce la dice lunga su quello che ci aspetterà nei prossimi decenni, con i nostri figli e nipoti ma anche a noi, sono loro che non si vogliono integrare, siamo noi che dobbiamo sempre essere comprensivi nei loro confronti calando sempre di più le braghe. Siamo sotto attacco da troppo tempo, il fatto che non sia ancora accaduto in Italia non vuol dire niente, non è accaduto nemmeno in Austria e in Portogallo, ecc.. L'attuale classe politica europea è totalmente inadeguata, qui non si tratta più di prevenzione, bisogna dare un segnale forte a queste persone straniere che vogliono vivere nei nostri territori, acquisiti nel bene e nel male con anni ed anni di guerre. Io di soluzioni, senza uccidere nessuno, ne avrei, limitando non la nostra libertà ma semplicemente la loro: tradotto significa, se tu sei il problema, agisco su di te! Sinistroidi, fatevene una ragione, andremo in quella direzione!
112 Numero Unico Emergenze - 30 Maggio 2017 - 16:37
MA !!!!!
Non riesco a capire dove sia la rivoluzione , mi sembra solo che si crei della confusione , io penso che le emergenze sanitarie vadano bene col 118,le altre di Forestale 117-carabinieri 112-e polizia 113,e pompieri sia giusto riunirle in un unico numero il 112. Siamo specialisti a ingarbugliare matasse a posto. Se poi ci dobbiamo sempre inchinare alle direttive europee siamo a posto ,a volte sbagliano anche loro, basta vedere in quanti tipi di patenti hanno diviso i nostri trasporti. Faccio un esempio io ho la patente D con cqc un attestato professionale per semplificare, bene io con questa patente posso guidare un autobus con 50 persone , ma non posso guidare un piccolo camion con della terra. Oppure per i motorini differenziando le patenti per i 50 cc in patenti per monomarce e a marce, tutto solo per far cassa.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 2 Maggio 2017 - 10:09
Re: Re: Re: La differenza
Ciao robi proprio per quello che dici, penso che non ci sia in corso nessuna "guerra di religione" ma semplicemente, per modo di dire, povertà e sfruttamento. Una situazione non molto diversa dalle periferie americane, dove i più emarginati sono gli afroamericani (che per i nostri genitori erano semplicemente i "negri"). In alcune nazioni europee sono musulmani, negli Stati Uniti "negri", ma le situazioni sono molto simili. In Italia, non abbiamo, ancora, situazioni simili (i poveri delle nostre periferie sono ancora in maggioranza italiani e cattolici), potrebbe essere questo il motivo per cui non sono ancora avvenuti attentati o fatti eclatanti. Quindi, in un contesto di povertà ed emarginazione, la delinquenza è all'ordine del giorno, ogni tanto, qualche "matto" prende un fucile automatico e spara sulle persone, oppure un camion ma il risultato è lo stesso. Questo non giustifica nulla e i continui sbarchi, più o meno pilotati, sulle nostre coste, dimostrano solo l'incapacità di capire, gestire e ridurre il fenomeno (in Italia ma anche e soprattutto in Europa)...in tanti hanno solo da guadagnare, non solo soldi ma anche visibilità, da queste situazioni. Se riduciamo la cosa a Islam contro cristianesimo, peggioriamo solo la situazione. Saluti Maurilio P.S. Non credo che quello che dice il "buon" Magdi Cristiano Allam sia da buon cristiano, ma, come al solito, sarò io a sbagliarmi!
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 29 Aprile 2017 - 07:50
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Lascia perdre Robi
Ciao Rocco Pier Luigi quello che dice non è corretto. In Germania era profugo quello che ha aggredito con il coltello è in Svezia era immigrato a cui non era stato rinnovato il permesso quello che ha dilaniato un po' di persone con il camion. E molti altri casi. In italia era profugo il picconatore Kabobo e l'ivoriano che in Sicilia ha massacrato due anziani gettando la donna dalla finestra era ospitato al centro di Mineo. Come vede sta discutendo con gente che si informa e che sa cosa sta succedendo.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 28 Aprile 2017 - 10:22
Re: Re: Re: Re: Lascia perdre Robi
Ciao robi non capisco che cosa "...che sta accadendo..."? Qualche "matto", non lo dico io ma le biografie degli attentatori, che spara qua e là, in modo molto disomogeneo ed inorganico, o peggio, che ruba un camion e che si lancia tra la folla urlando frasi religiose. Questa sarebbe una guerra? A me spaventa molto di più chi cavalca queste situazioni! Che qualcuno tragga dei vantaggi, sia politici che economici, da queste situazioni, sono sotto gli occhi di tutti! Ho 51 anni, da che mi ricordo, il terrorismo è sempre stato presente nella mia vita (da piazza fontana in poi in Italia, fenomeni simili si sono avuti in tutta europa), con fenomeni sempre simili. Quello che sta succedendo in Francia e Germania, chissà perchè non in Italia patria del cattolicesimo, mi ricorda molto una serie di attentati che avvennero nella prima metà degli anni ottanta in Belgio (puoi avere qualche informazione in più a questo link http://antonella.beccaria.org/2007/04/29/la-banda-del-brabante-vallone/). Insomma, oggi non sta succedendo nulla che che non sia già successo in un recente passato, cambiano solo i riferimenti, prima politici ora religiosi, ma sono le stesse cose che ci portiamo dietro dagli anni sessanta. Saluti Maurilio
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 25 Aprile 2017 - 23:23
Re: robi, no...
Ciao lucrezia borgia certo....E la LePen è più pericolosa dell'isis... Queste assurdità portano ad una deriva inconcepibile. La diffamazione peggio delle bombe? Ma si rende conto? A parte che Allam è continuamente minacciato a prescindere essendo un ex musulmano. Ma esistono le priorità a questo mondo o valutiamo secondo nostri criteri personalissimi? E quali sarebbero le manipolazioni della realtà secondo Giovanni? Ma ci rendiamo conto che ci sono animali che massacrano innocenti nelle nostre città sgozzando e lanciando camion sui bambini in nome dell'islam? E che potrebbero domani fare massacri in Italia? E con questa spada sulla testa stiamo a contestare chi tra i pochi ha capito la vera natura dell'islam? È proprio vero Siamo assuefatti, sottomessi, inermi e inconsapevoli. E anche complici. Destinati ad una fine certa. E grazie a quelli come voi.
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 19:37
Re: FACCIAMO 2 CONTI...
Ciao SINISTRO in riferimento a... Nel 2004 con circa 40 milioni di euro (in parte finanziati dalla CE) avremmo potuto realizzare 2 gallerie. Oggi, con circa 20 milioni si potrebbero mettere in sicurezza 6 km di versante Cannero/Cannobio. ... bla bla bla... Primo.. sapere dove sarebbero partire e arrivate le gallerie.. toglierebbe già ogni dubbio sul fatto della loro inutilità per i problemi attuali e precedenti.. i tratti di strada "incriminati" sarebbero rimasti comunque dove sono e le gallerie non avrebbero evitato nulla... anzi, nel periodo di lavoro probabilmente ci si sarebbe lamentati dei camion, traffico, terra, accumuli vari, semafori e cantieri. Secondo.. sarebbero già finite se iniziate nel 2004? sarebbero bastati i soldi?... Terzo.. Il tratto di strada del lago comunque va messo in sicurezza perchè anche in un'ipotesi fantascientifica di una galleria che dal confine sbuca a fondotoce.. la strada del lago rimarrebbe, quindi andrebbe sempre e comunque messa in sicurezza, perchè sarebbe percorsa da tutti quelli che ci abitano più tutti i turisti che vogliono vedere il lago e farsi la litoranea..
Rabaini sul Muller - 4 Marzo 2017 - 10:36
Re: Re: Re: Re: Ciclisti
Ciao Giovanni% Riassunto del codice della strada (questo sconosciuto...) Chiunque compia un sorpasso (che sia un camion su un'auto, una bicicletta su una bisarca, un'auto su un trattore) deve rispettare delle prescrizioni di sicurezza: non si possono sorpassare i limiti, si deve rispettare la distanza di sicurezza sia quando si è dietro il veicolo da sorpassare (non si può succhiare la coda come dice Boldi) sia quando lo si è sorpassato e anche rispettare la distanza di sicurezza verso il nuovo veicolo che ci si ha davanti. Chi è sorpassato deve mantenere una velocità costante. È evidente che nel caso ci fossero problemi durante questa manovra, quasi esclusivamente la responsabilità è di chi sorpassa. Con questa nuova proposta, si vuole aumentare la sicurezza per tutti.
Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 13 Febbraio 2017 - 09:44
Caro Livio
Caro Livio io mi sono chiesto più volte come è possibile che anche in estate si incontrano anche ad Intra le bancarelle di ambulanti che vendono formaggi e salumi lasciandoli all'aria aperta con le temperature elevate ,non parliamo degli insetti, da quello che so con temperature elevate i grassi aiutano il prodursi della salmonella. La cosa mi ha sempre fatto riflettere anche perché nella mia lunga mia carriera lavorativa ho anche lavorato per una ditta di formaggi molto scrupolosa che ci faceva sempre ben presente che quando trasportavamo i formaggi il nostro camion doveva essere con una temperatura mi pare massima di 6 gradi comunque non certo i 25 gradi che ci possono essere d'estate. Naturalmente non mi passa nemmeno dall'anticamera del cervello di comperare alimenti su quelle bancarelle, mi sembra ovvio. Dimenticavo gli addetti ai lavori se ne fregano mettiamoci l'anima in pace l'Italia è ormai allo sbando il cittadino ha solo doveri e nessun diritto.
Auto entra in un bar - 12 Febbraio 2017 - 16:25
Per lady
Cara Lady hai anche ragione ma ti ricordo che anche a 50 orari quella barriera non avrebbe retto , prova a pensare a un camion anche a bassa velocità per un malore dell'autista sarebbe veramente entrato nel bar. Inoltre in ogni caso non ho mai capito come si possa bere e rilassarsi accanto al ciglio di una strada trafficata come quella di Gravellona.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti