Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

candidatura

Inserisci quello che vuoi cercare
candidatura - nei post
41 borse di mobilità all'estero - 5 Dicembre 2016 - 19:06
Prorogata al 12 dicembre 2016 la scadenza per candidarsi ad una delle 41 borse di mobilità gestite da EnAIP Piemonte, nell’ambito del progetto FIT FOR EUROPE – FIT4EU, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, rivolte a giovani e adulti, fra i 18 e i 35 anni inoccupati/disoccupati disponibili sul mercato del lavoro e residenti/domiciliati in Piemonte.
I verbanesi alla Costituente: Luigi Zappelli - 8 Novembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, l'articolo conclusivo della ricerca di Verbania documenti su "I verbanesi alla Costituente, 1946". riguardante Luigi Zappelli.
Work4You: Progetto FIT 4 Europe: 16 Borse di Mobilità all'estero - 12 Luglio 2016 - 08:01
EnAIP Piemonte offre, nell’ambito del progetto FIT FOR EUROPE – FIT4EU finanziato dal Fondo Sociale Europeo, 16 borse di mobilità a giovani e adulti, fra i 18 e i 35, anni inoccupati/disoccupati disponibili sul mercato del lavoro e residenti/domiciliati in Piemonte.
Work4You: Nid contest 2016, concorso di idee per giovani under 25. - 5 Luglio 2016 - 08:01
Unides-Ieao ha lanciato “Nid contest 2016”, un concorso di idee attinenti ad una delle seguenti 5 aree tematiche: Graphic Design, Illustrazione e Fumetto, Fashion Design, Architettura di Interni, Fotografia.
Work4You: Reactivate, bando per disoccupati over 35. - 31 Maggio 2016 - 08:01
Dalla Commissione Europea – DG Occupazione, Affari sociali, Inclusione, arriva un’opportunità per gli over 35 in cerca di lavoro.
M5S: "Ripartiamo da ConSerVCO" - 3 Maggio 2016 - 18:08
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, del MoVimento 5 Stelle Verbania e Domodossola, inerente la recente nomina dell'Amministratore unico di ConSerVCO.
Lega Nord su nomina collegio sindacale ASLVCO - 4 Marzo 2016 - 11:20
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante la nomina da parte dell’Assemblea Regionale del prof. Giuseppe Grieco alla carica di presidente del collegio sindacale dell’A.S.L. V.C.O.
Offerte di lavoro del Centro per l'Impiego VCO #11 - 11 Febbraio 2016 - 11:19
Riportiamo dalla newsletter del Centro per l'Impiego del Verbano Cuso Ossola, l'elenco delle offerte di lavoro per questa settimana.
Brignoli: "Andarsene o restare?" - 3 Febbraio 2016 - 10:11
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, il post di Diego Brignoli su passato e futuro del Partito Democratico locale e nazionale, e quello personale.
Presentato neo Presidente Parco Valgrande - 19 Dicembre 2015 - 16:05
Il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti con proprio decreto ha nominato il nuovo presidente del Parco Nazionale Val Grande nella persona del dott. Massimo Bocci, già consigliere comunale a Verbania. Giovedì scorso la presentazione ufficiale.
Lido Locarno cerca istruttrice fitness - 22 Novembre 2015 - 15:03
Il Lido di Locarno cerca un’istruttrice fitness per aggiungere un nuovo membro al team del centro fitness.
Candidature per Consigliera e Consigliere di parità provinciale - 18 Novembre 2015 - 11:28
Sono aperte le candidature per la nomina di una Consigliera o un Consigliere di parità provinciale effettiva/o e di una Consigliera o Consigliere di parità provinciale supplente per la Provincia del Verbano Cusio Ossola.
Offerte di lavoro del Centro per l'Impiego VCO #6 - 12 Novembre 2015 - 10:23
Riportiamo dalla newsletter del Centro per l'Impiego del Verbano Cuso Ossola, l'elenco delle offerte di lavoro per questa settimana.
Bonzanini non ancora Presidente - 11 Novembre 2015 - 10:01
Nel Consiglio Comunale tenutosi ieri sera, la candidatura a Presidente del Consiglio di Marco Bonzanini, da parte della maggioranza, non è passata per un voto.
Sinistra Unita: "Reddito di Cittadinanza" - 29 Ottobre 2015 - 09:02
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Ordine del Giorno sul Reddito di Cittadinanza presentato da Sinistra Unita.
candidatura - nei commenti
Marco Tartari nuovo Capogruppo PD in Consiglio Comunale - 30 Gennaio 2016 - 19:19
André non ti confondere
Io non infango nessuno, dico come la penso e argomento. Può non piacere ciò che dico, ma non mi nascondo dietro Nik e mi assumo sempre le mie responsabilità... Tartari é ai miei occhi un semplice arrivista ( politicamente parlando) non mi spiego altrimenti una doppia candidatura ( una col PD e una con una lista civica a griffa ) , quindi dire che infango qualcuno é infamante , dovresti metterci il nome se hai il coraggio oppure contestarmi con argomenti. http://www.verbaniafocuson.it/n539845-tartari-le-prime-due-esternazioni-non-fanno-presagire-nulla-di-buono.htm
Il Re dei commentatori 2015 - 6 Gennaio 2016 - 18:12
Re: Re: Re: nuova classifica
Ciao Hans Axel Von Fersen questa tua trovata mi fa pensare ad un'auto candidatura verso i vertici.
PD Verbanese: Tigano calpesta la democrazia - 28 Luglio 2015 - 12:54
La smettano di prendere in giro la città
Smontiamo le loro argomentazioni punto per punto: 1- La candidatura Minore non era provocatoria , ma assolutamente qualificata. Se al PD non stava bene doveva semplicemente fare altro nome e votarselo. 2- Alla candidata Minore sono arrivati tutti , ripeto tutti i voti delle minoranze meno uno . Possiamo dire che ciò rappresenti quello che loro chiamano una "candidatura non condivisa dalle stesse minoranze"? Anche in considerazione che il voto mancante , in teoria potrebbe essere stato del Presidente che in qualità di garante potrebbe avere semplicemente annullato la propria scheda? 3- Parliamo di questa democratica voglia di condivisione che é affiorata ieri nel PD, diciamo che in 4 mesi di assenza di una Presidenza nulla hanno fatto (la vicepresidenza é del PD) per costruire un dialogo e ripristinare la funzionalitá della commissione stessa. Si arriva alla scelta di eleggere un Presidente grazie al fatto che le minoranze dopo aver sancito il totale disinteresse del PD nella figura del Vicepresidente Contini ( che per inciso ieri in Commissione ha mandato il sottoscritto "affanculo" ed é stata invitata dal sottoscritto a recarsi in medesimo loco) a fare ciò a cui sarebbe preposta , hanno chiesto ed ottenuto come da regolamento , che il punto dell'elezione del Presidente fosse in ODG. Oggi fanno le vittime perché il Presidente "antidemocratico" non ha messo ai voti la loro proposta di prendere tempo. Ma ci prendono tutti per fessi? Dopo 4 mesi di loro vuoto vogliono "solo" uno / due mesi di tempo? 4- Ricordiamo la loro "voglia di condivisione" come la esplicitano i Presidenti superpartis che hanno scelto e difeso contro ogni evidenza di scorrettezza, si ricordino di come esercita il suo ruolo Marinoni 5- Tigano ha svolto il suo ruolo egregiamente, avrebbero solo da imparare anziché criticare: non ha accettato la richiesta di sospendere l'elezione perché dopo 4 mesi sarebbe stato un insulto al l'intelligenza dei consiglieri e una scorrettezza istituzionale, ha invitato il PD a fare altro nome se quello della Minore non era gradito. Il PD ha votato senza il suo consenso e senza la sua candidatura il Consigliere Scarpinanto, ponendolo così in una imbarazzante situazione. 6- la brutta pagina di ieri ha un solo responsabile ed é la maggioranza. Una cosa positiva poi é accaduta, quando il clima si é rasserenato la commissione tutta ha condiviso un importante concetto sulla sanità e preso una posizione comune: invitare la Politica , a cominciare dal Sindaco a cercare di far inserire nel tavolo tecnico istituzionale che si é costituito sulla sanità, almeno un rappresentante tecnico che rappresenti Verbania , che attualmente non siede a quel tavolo, e ciò é stato riconosciuto da tutti i presenti come una grave mancanza. Questo dato, se il PD per primo lo avesse ricordato, avrebbe contribuito a dare una luce diversa alle prese di posizione spesso aspre che avvengono in politica e a evidenziare che malgrado le divergenze ci possono essere punti di convergenza anche importanti. Anche per questa ragione mi sfugge la motivazione di un comunicato del PD così parziale, negativo e menzioniero, addirittura irrispettoso di una figura come quella di Tigano che si é dimostrato capace e tenace.
PD Vco su sentenza Tar raccolta firme Regione - 12 Luglio 2015 - 12:23
Solo un po'
Se non fosse una cosa drammatica, ci sarebbe da ridere. La signora Trapani non dice che che le cose sono stati regolari, ma che hanno imbrogliato, che hanno effettivamente raccolto firme false, che hanno fatto in modo che la candidatura del loro rappresentante fosse dichiarata valida con una quantità di firme "inventate" ma che il tribunale ha ritenuto comunque non decisiva sul l'esito elettorale. Dopo le primarie in Liguria, dove il PD ha imbrogliato anche al suo interno, ingaggiando migliaia di Cinesi per far perdere Cofferati, anche in Piemonte non si perdono le buone abitudini, anche se "solo un po'". Se questa è la discontinuità rispetto alle precedenti amministrazioni, non siamo messi bene. Speriamo che la gente se ricordi, la prossima volta.
Forza Italia sulla nomina di Alba - 9 Novembre 2014 - 12:53
distorsioni
Intervengo nel dibattito per ragion del vero, per riportare il dibattito alla realtà dei fatti da persona -seppur giovane- impegnata da 8 anni in politica a vari livelli ed alla quale è spesso riconosciuta finanche dagli avversari politici, autonomia di pensiero ed onestà intellettuale. Scrivo per offrire ai cittadini un punto di vista interno alla Maggioranza e perché più volte chiamato in causa nei giorni scorsi nelle sedi di partito, da cittadini, amministratori, consiglieri (di diversi schieramenti) e giornali locali come possibile nuovo assessore nella giunta verbanese. Ebbene, veniamo ai fatti: dopo aver individuato, durante l'Assemblea Cittadina aperta a tutti gli iscritti del PD, le caratteristiche di esperienza di colui che avrebbe dovuto ricoprire l'incarico di Assessore, sono stati proposti dagli iscritti alcuni nomi ricondotti a tale figura tra cui Zanotti (rinunciatario in partenza), Alba e fuori da questi requisiti anche la proposta di rinnovamento con Tartari, ripresa l'indomani dal quotidiano "La Stampa". All'indomani dell'Assemblea degli iscritti la candidatura di Giovanni Alba risultava tra i Consiglieri di Maggioranza ed all'interno del PD in cui ricopre ruoli in Segreteria provinciale la più rispondente e convincente rispetto alle esigenze attuali della macchina amministrativa: per le sue evidenti capacità politiche e tecniche, stima profonda dei colleghi Consiglieri e per il ruolo rilevante ed autorevole riconosciuto nel Gruppo. Come giustamente ricordato dal Segretario PD Brezza negli interventi pubblicati, la scelta finale e nomina spetta da norma al Sindaco che, raccolte e valutate le indicazioni emerse in questi giorni, ha accolto convintamente Alba nella sua squadra, ora ancor più unita e solida. Al di là delle critiche e polemiche delle Minoranze consiliari, che nulla hanno da insegnare al Partito Democratico cittadino circa la democrazia interna, la Maggioranza esce così rafforzata ed ulteriormente valorizzata dalla presenza della nuova Consigliera Paola Ruffato, che subentrando al posto del neo Assessore. Paola potrà offrire un'ulteriore sensibilità nelle scelte per la nostra città e contribuirà con la sua esperienza a realizzare una comunità più vicina ed attenta alle persone, alla salute dei cittadini ed alla qualità della vita. A chi tifa contro la Città, fantastica scontri titanici e divergenze, tenta invano di distruggere pronosticando (e scommettendo su) cataclismi amministrativi, si industria con ansia per la fine prematura del mandato, diamo considerazione, lasciamo spazi e la scarsa credibilità che si merita. Marco Tartari Consigliere Comunale Verbania Gruppo Partito Democratico
Francesca Accetta nel Club forza Silvio Verbania - 19 Ottobre 2014 - 20:21
Candidata sindaco a Domodossola...
Spulciando sul Corriere di Novara ho trovato che Francesca Accetta si era presentata come candidato sindaco a Domodossola nel 2011 nelle fila di "I popolari di Italia domani" (gruppo vicino al Centro Destra), ma la sua candidatura era stata bocciata dalla Commissione elettorale, dal momento che la signora non era nemmeno residente in Domodossola. Ha fatto ricorso al TAR ma non sono riuscita a scoprire se il ricorso sia stato considerato valido o meno...
Comunicato stampa ufficiale sulle elezioni della Provincia del VCO - 15 Ottobre 2014 - 13:49
per eraldo
Forse mi sono spiegato male. Sono contrario all'abolizione delle province , sono contrario al fatto che siano diventati enti di secondo livello e di conseguenza al modo di elezione dei nuovi consiglieri e del nuovo presidente .Detto questo , rispondendo a Lupus ,ho solamente spiegato il conteggio dei voti come avveniva ed era normale che fosse così nel momento in cui la provincia sia diventato ente di secondo livello e votano solo i consiglieri comunali . Che mi si dica che io mia sia inserito in mezzo a quei "politicanti che basta la cadrega"... beh su questo ne avrei molte da dire : Non ho mai svolto o ricoperto incarichi istituzionali , pur essendo stato candidato a queste e alle passate elezioni comunali non mi sono fatto campagna elettorale personale e non mi sono nemmeno votato (credo di avere avuto sette preferenze se non ricordo male). Ho accettato la candidatura alla camera nelle elezioni del 2013 con Rivoluzione Civile solo perchè il mio nome fu indicato da 3 federazioni ,oltre la mia ,del partito al quale sono iscritto e perchè sarei stato messo in fondo alla lista . Subito dopo le elezioni ho dato le dimissioni da segretario provinciale del mio partito e nonostante respinte al mittente le ho confermate e ,non dico a Verbania, ma in altri luoghi ,ho rifiutato di entrare in c.d.a. Dunque caro Eraldo.. quando parli di cadreghe con me sbagli un pochino . poi concordo naturalmente con te che la nostra Costituzione nata dalla Resistenza è una delle più belle in assoluto e non è mai stata applicata...
Parachini: largo ai giovani? - 28 Maggio 2014 - 19:46
Rispetto
La scelta di Parachini va rispettata. Consideriamo come e' maturata la sua candidatura : prima lo hanno chiamato , dopo mesi, in maniera deprecabile, gli hanno tolto il sostegno. Comunque, ha avuto un risultato. Sui contenuti e' stato preciso, da conoscitore della città . Ma il voto e' politico. La destra ha perso male. Il problema di ricostruzione di una leva di destra e non occasionale c'è ancora. Raggiungere il ballottaggio con 3 partiti nazionali e una lista civica e prendere il 17 %, dopo aver lasciato una città commissariata e' una batosta. Che sarà reiterata .
Mirella Cristina: "E' già finita? Non dire gatto..." #nondiregatto - 27 Maggio 2014 - 19:22
Comprendonio
Gio non ha capito che era riferito a lui... Vabbè pazienza! Forza Mirella: una candidatura degna, l'unica che ha saputo contrastare il populismo di grillini e no-Cem e proporsi come valida alternativa alla sinistra. L'impresa è ardua, ma almeno vendere cara la pelle si può!
Confronto coi quartieri, dichiarazione di Mirella Cristina - 18 Maggio 2014 - 14:53
A proposito di candidature.
1) candidatura di bandiera , come il goal che fai dopo che ne hai presi tanti e sai come andrà a finire. 2) candidatura di apparato. Arrivo perché faccio parte di un partito. Vi rassicuro che non cambierà nulla. Come sempre. 3) candidatura creativa. Mi autorganizzo ed aggrego il più possibile. 4) candidatura etnico conservatrice. Noi vogliamo esserci, perché siam di qua. 5) candidatura bar sport. Mi piace parlare del più e del meno. 6) candidatura shock. Arrivo io e spacco tutto, fino ad ora non avete capito niente e siete irrecuperabili. 7) candidatura antica. Io c'ero , ci sono e (forse) ci sarò.
M5S all'attacco della Marchionini - 13 Maggio 2014 - 16:43
Improvvisazione
Già uno dei funzionari citati smentisce qualsiasi ruolo nella presunta vicenda. C'è da chiedersi, a questo punto, quanto ci sia di vero nelle asserzioni pentastellate. Un fatto è certo: se questi pensano di governare una città con la stessa perizia con la quale diramano i loro comunicati con tanto di "pistolotto" finale, ebbene c'è da sperare che Verbania non abbia modo di fare da cavia. Anche perché i pentastellati, nel loro improponibile invito finale alla revoca della candidatura, denotano di non avere alcuna cultura amministrativa e/o legale: meglio farebbero a dedicarsi alla lettura ed alla comprensione della legge elettorale, ed anche della sentenza 1384/1998 della V sezione del Consiglio di Stato, prima di scrivere ulteriori assurdità e corbellerie che li espongono soltanto al ridicolo.
Confronto tra i "Candidati Sindaco" di Verbania - 24 Aprile 2014 - 14:15
NonsoloCEM
BAVA e PARACHINI sono emersi. Il primo e' cresciuto col programma, il secondo con l'esperienza. Due volti di Verbania. Il primo e' un possibile sindaco. MARCHIONINI : il programma debole, non le consente di giocare nella serie maggiore. E' un progetto di candidato non ancora consolidato . Lo slogan dei "primi cento giorni" inefficace col pubblico informato. Effetto "Renzi dei poveri". CAMPANA: demagogico, teso a dimostrare una presunta diversità morale, viene fuori il suo pressappochismo. Un'altra vittima del "movimento".RESTELLI : ricorda il Pagliarini del "dammi un foglio ed una matita e vi spiego tutto". Rimane il foglio, letto diligentemente. .GAGGIOTTI : colloquiale, da aperitivo. Il mistero di una candidatura a sindaco. CRISTINA : Sembrava di avere di fronte il poster, senza il cagnone. Spaesata.
Presentata la Lista PD che sostiene Marchionini - 16 Aprile 2014 - 20:50
Caro Marco, questione di sensibilità
Abbiamo evidentemente sensibilità diverse. É indubbio che ci si candidi in virtù di una visione di "bene comune" , ma la doppia candidatura , anche fosse per fare "più bene " non sta in piedi. Se ti eleggessero da entrambe le parti che farai? Se facessi l'assessore da una parte potresti essere consigliere dall'altra, la legge lo consente, ma che messaggio si trasmetterebbe. Almeno si trattasse di due liste civiche (pur sapendo che spesso sono liste politiche mascherate), ma una é una lista di partito... Insomma, ci mancherebbe altro che non lo facessi per una visione collaborativa e di servizio, ma tante volte scegliere prima é un messaggio migliore. Solo un punto di vista.
Presentata la Lista PD che sostiene Marchionini - 16 Aprile 2014 - 20:14
candidatura Ghiffa e Verbania
Buona sera, visto che qualcuno nell'anonimato mi ha tirato in causa, credo sia giusto fare chiarezza. La mia candidatura a Ghiffa e Verbania nasce dal conseguente impegno civico e politico nelle città in cui vivo e lavoro da diversi anni. Pur essendo prevista e legittima la candidatura in due Comuni, ho riflettuto a lungo sull'opportunità politica di candidarmi: non certo per chissà quale gioco di potere o ruolo all'interno delle amministrazioni al voto, né tanto meno per interesse economico o per fare il politico di professione (una ce l'ho già e mi dà grandi ed ineguagliabili soddisfazioni). Il mio impegno bensì è finalizzato a dare un contributo ideale in continuità con il lavoro fatto in questi ultimi anni di attività politica gratuita (continuerà ad essere così anche se eletto) nel Partito Democratico e per offrire esperienza e professionalità ai cittadini e per il bene comune. Essere parte di una lista civica non è incoerente poiché è da tempo che ho deciso di scegliere da che parte stare. Mi sembra solo un modo strumentale per etichettare il lavoro serio, gratuito e disinteressato. A differenza di altri candidati che polemizzano, vorrei occupare il mio tempo e quello dei cittadini per risolvere problemi e creare opportunità per questo territorio, a partire dagli ultimi. Saluti a tutti. Marco
1 milione di euro: Zacchera chiede i danni per le diffamazioni ricevute - 13 Aprile 2014 - 16:32
Esatto
Il Politico del quale avete fatto il nome, mai avrebbe appoggiato la candidatura a sindaco di M.Z.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti