Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cannobio

Inserisci quello che vuoi cercare
cannobio - nei post
Assemblea nazionale “Bandiera arancione” - 21 Aprile 2017 - 16:01
Assemblea nazionale dei Paesi “Bandiera arancione” a Cannero-Riviera e a cannobio nel prossimo fine settimana (22 e 23 aprile 2017). La bandiera arancione, marchio di qualità del Touring club Italia che seleziona e certifica i borghi eccellenti d’Italia in base a rigorosi parametri turistici e ambientali, è stata assegnata fino ad ora a 222 comuni italiani.
"Il cibo è un amico: impariamo a conoscerlo" - 18 Aprile 2017 - 11:27
Proseguono gli appuntamenti con il ciclo di incontri di ParasIncontra, mercoledì 19 aprile 2017, alle ore 21.00, presso il Palazzo Parasi di cannobio, "Il cibo è un amico: impariamo a conoscerlo", incontro con Attilio Speciani immunologo clinico e specialista in allergologia.
La Nenryu al Campionato Italiano Ragazzi 2017 - 18 Aprile 2017 - 09:16
Si sono svolti al palazzetto dello sport di Montecatini Terme i campionati italiani di kata (forme) e kumite (combattimento) organizzati dalla FESIK, Federazione Sportiva Italiana Karate. Sempre alta l'affluenza degli atleti provenienti da ogni regione d'Italia: 1504 iscritti e 205 squadre in rappresentanza di quasi 100 società.
Incendio in Cannobina evacuato alpeggio - 16 Aprile 2017 - 23:20
Ha ripreso forza l'incendio in valle Cannobina che ieri - sabato 15 - sembrava domato, causa anche il vento che nel pomeriggio ha soffiato sulla zona.
cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 14 al 30 aprile 2017 - 14 Aprile 2017 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a cannobio e dintorni dal 14 al 30 aprile 2017.
SS34: ripristinato il doppio senso di marcia - 14 Aprile 2017 - 07:03
Ieri pomeriggio attorno alle 16.00 è stato riattivato il doppio senso di marcia sulla strada statale 34 al km 30.
Sentiero d’Arte a Trarego - 13 Aprile 2017 - 10:23
Il Sentiero d’Arte torna protagonista a Trarego e Cheglio: da venerdi 14 a lunedi 17 aprile la rassegna d’arte internazionale si svolgerà come di consueto attirando migliaia di curiosi e amanti della creatività.19 siti espositivi, più di 40 artisti e associazioni.
cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet - 9 Aprile 2017 - 13:01
Una stazioncina ad energia solare per ricaricare telefonini d’ogni sorta è stata posizionata al parco Lido, accanto all’info point turistico.
SS34: "La Camera confonde le strade?" - 9 Aprile 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una comunicato di La Provincia per il Territorio, che si dice preoccupata per le incongruenze sui riferimenti chilometrici riguardante i lavori alla SS34 nel bollettino della Camera dei Deputati.
Mostra "Visioni Condivise" - 7 Aprile 2017 - 16:11
Le sale espositive di Palazzo Parasi a cannobio ospiteranno la personale di Fulvio Castiglioni "Visioni Condivise" da sabato 8 aprile a domenica 28 maggio 2017. Inaugurazione sabato 8 aprile, ore 17.00.
CROSS Award 3^ edizione - 5 Aprile 2017 - 13:01
E' on-line il bando della terza edizione di Cross Award: premio internazionale rivolto a opere prime nell’ambito della performance, con un’attenzione particolare alle produzioni centrate sullo stretto rapporto tra composizione musicale e azione performativa.
M5S: Interrogazione parlamentare sulla frana della Statale 34 - 5 Aprile 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle, riguardante l'Interrogazione parlamentare presentata sulla situazione della strada statale 34.
Frana SS34: Navigazione, corse straordinarie sino a mercoledì - 4 Aprile 2017 - 19:45
Emergenza frana fra cannobio e Cannero Riviera, in un comunicato la Navigazione Lago maggiore informa che le corse straordinarie vedranno l'ultimo collegamento mercoledì 5 aprile 2017,
Forza Italia: SS34 qualcosa si muove - 4 Aprile 2017 - 16:21
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare e Coordinamento cittadino Forza Italia - Verbania dal titolo: "Strada Statale 34: qualcosa si muove dopo l'incontro a Torino",
SS34: lavori alla frana aggiornamenti del 3/4/2017 - 3 Aprile 2017 - 20:48
Riportiamo dalla pagina facebook del sindaco di cannobio, Giandomenico Albertella, gli aggiornamenti sui lavori effettuati nella giornata di oggi al cantiere sulla frana della strada statale 34.
cannobio - nei commenti
Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet - 10 Aprile 2017 - 13:01
Re: Re: bravi
Ciao Hans Axel Von Fersen Concordo sulle priorità, ma un comune può agire limitatamente alle proprie competenze, e credo che cannobio non habbia i nostri bagni (plurale?) Pubblici
Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet - 10 Aprile 2017 - 12:58
Re: utilissima da Nobel
Ciao Max Lavecchia Credo che cannobio abbia molto da insegnare sul turismo e su come si amministra una città, spesso è all'avanguardia, ed i numeri da sempre gli danno ragione, quindi non sarei così sarcastico, è un'idea rivoluzionaria? No !!! È un esperimento e potrebbe avere delle potenzialità, spero sia parte di una visione più ampia per i servizi e la fruibilità cittadina Follia è fare sempre le stesse cose ed aspettarsi un risultato diverso (cit)
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 4 Aprile 2017 - 10:07
Re: Calamita`Naturale Svizzeri Confusi.
Ciao piero cambiaggio non volermene, ma credo che anche te stai facendo un po' di confusione. Fatalità dovuta a forti piogge? Nel 2014 sicuramente, ora direi proprio di no! In effetti, in quel tratto di ss34 di 6 km (Cannero -cannobio), che poi prosegue oltre confine con la n.13 in quel di Brissago, la roccia è molto friabile, causa, milioni d'anni or sono, il ritiro e lo scioglimento dei ghiacciai, che poi hanno dato vita, in zona alpina e prealpina, ai vari laghi, lasciando però le rocce piene di fratture interne. Se poi aggiungiamo anche un'attività sismica, di bassa intensità ma costante, e quindi che ha una sua rilevanza, vedi per es. l'ultimo sisma in territorio elvetico, guarda caso, qualche giorno prima della frana.... Riguardo alla chiusura delle dogane, ne sono state chiuse solo 3, minori, sul versante lombardo (Como-Varese) in via sperimentale, per 6 mesi, dalle 23:00 alle 05:00. Il che è tutto dire....
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 19:37
Re: FACCIAMO 2 CONTI...
Ciao SINISTRO in riferimento a... Nel 2004 con circa 40 milioni di euro (in parte finanziati dalla CE) avremmo potuto realizzare 2 gallerie. Oggi, con circa 20 milioni si potrebbero mettere in sicurezza 6 km di versante Cannero/cannobio. ... bla bla bla... Primo.. sapere dove sarebbero partire e arrivate le gallerie.. toglierebbe già ogni dubbio sul fatto della loro inutilità per i problemi attuali e precedenti.. i tratti di strada "incriminati" sarebbero rimasti comunque dove sono e le gallerie non avrebbero evitato nulla... anzi, nel periodo di lavoro probabilmente ci si sarebbe lamentati dei camion, traffico, terra, accumuli vari, semafori e cantieri. Secondo.. sarebbero già finite se iniziate nel 2004? sarebbero bastati i soldi?... Terzo.. Il tratto di strada del lago comunque va messo in sicurezza perchè anche in un'ipotesi fantascientifica di una galleria che dal confine sbuca a fondotoce.. la strada del lago rimarrebbe, quindi andrebbe sempre e comunque messa in sicurezza, perchè sarebbe percorsa da tutti quelli che ci abitano più tutti i turisti che vogliono vedere il lago e farsi la litoranea..
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 11:57
FACCIAMO 2 CONTI...
Nel 2004 con circa 40 milioni di euro (in parte finanziati dalla CE) avremmo potuto realizzare 2 gallerie. Oggi, con circa 20 milioni si potrebbero mettere in sicurezza 6 km di versante Cannero/cannobio. Quindi, a conti fatti, non sarebbe stato opportuno propendere per la prima soluzione? Almeno si sarebbero alleggeriti il carico ed il traffico su statali e provinciali, in attesa di una loro futura risistemazione. Ricordiamoci quando abbiamo costruito le autostrade: Costituzione alla mano, per un fine pubblico superiore, si sono superati tantissimi ostacoli (espropriazioni, abbattimenti, vertenze legali, ecc.).
SS34: lavori alla frana ultimi aggiornamenti - 27 Marzo 2017 - 22:27
........
Perché tutti quei alberi che spuntano da Intra fino a cannobio che tra un po fanno da galleria naturale non è ora che vengono tagliati prima che cadono e ci scappa qualche altro morto
Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34 - 26 Marzo 2017 - 14:47
Se non erro
Se non erro il progetto della galleria per aggirare cannobio sarebbe dovuta sboccare in località Creda o poco più avanti e quindi non avrebbe evitato la frana attuale; quella per aggirare Cannero sarebbe dovuta partire dopo l'attuale frana per sfociare appena dopo l'abitato di Cannero e quindi prima di Cassino. Entrambe non avrebbero risolto le criticità della SS34 che sono evidenti anche poco dopo Ghiffa, all'ingresso di Oggebbio, da Cassino a Cannero, da Cannero al confine; quindi o si faceva la famosa stada a mezza costa o le due gallerie sarebbero servite a ben poco. Nella situazione attuale, detto da uno che non se ne intende, la soluzione più rapida, sicura e meno costosa è quella delle gallerie artificiali paramassi collocate sull'attuale sede stradale, proprio come è stato fatto nella strada dirimpettaia in terra lombarda dal valico di Zenna fino a Laveno.Vogliamo scommettere che anche la calata a Roma dei sindaci servirà a ben poco se non a fare loro grandi promesse? Poi si sa che tra il dire ed il fare....basti dire che sono i Sindaci a dover andare a Roma e non il ministro ( che li ha convocati con comodo quasi ad un mese dagli eventi) a scomodarsi per recarsi sul posto e prendere diretta visione della situazione. Chissà se si sarebbe comportato allo stesso modo se la strada fosse stata una di quelle che porta ad un qualche paese dei suoi amici e sodali del giglio magico!?!?
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 23 Marzo 2017 - 13:35
Pur d'accordo...
Pur d'accordo con Lavecchia sul fatto che le bandiere blu siano solo scemenze nutili perchè nessuno va in vacanza qua o là solo perchè il luogo prescelto ha o meno una bandierina, faccio ossevare che le gallerie di cannobio e Cannero non avrebbero risolto il problema del pericolo incombente da sempre sull'intera SS34; la soluzione sarebbe stata quella della famosa "strada a mezza costa" che sarebbe stata quasi tutta in galleria quindi con un impatto visivo minimo, che dal confine arrivava a Vb e si sarebbe dovuta raccordare con l' altra opera mai partita: la circonvallazione di VB. Se tali infrastrutture non sono state fatte negli anni d'oro, ora che ci dicono essere scarsa la grana, resterà tutto nel libro dei sogni e non solo per dei comitati del no, perchè dove vuole lo Stato centrale se ne frega dei comitati locali ( vedi TAV e, purtroppo per noi, Interconnector)
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 23 Marzo 2017 - 12:55
r
Ciao Giovanni%, frane a parte e come ho scritto in preedenza, basta vedere le code e lo smog a cannobio in primavera/estate per capire l'idiozia di aver bocciato le gallerie. E poi ci si auto-incensa con le BandiereBlu e scemenze simili, le cose importanti anche per il turismo sono altre!
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 23 Marzo 2017 - 11:40
gallerie
Bisogna ringraziare il comune pluripremiato con 86 Bandiere Blu, lungimirante sul turismo e dal quale tutti al mondo dovrebbero prendere esempio: cannobio. La solutione erano le gallerie che avrebbero bypassato l'abitato, mentre ora ci si ritrova con frane e 45 minuti di coda in mezzo allo smog per percorrere il tratto dalla dogana al centro paese. - Di fronte a casi di interesse NAZIONALE come questo bisogna procedere senza farsi influenzare da comitati del No guidati da quattro....
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 23 Marzo 2017 - 10:34
SS 34
tutto quello che può essere fatto adesso non può eliminare il problema dei versanti franosi, ne ripari uno e se ne aprono altri due. La soluzione , unica e definitiva, l'avevo proposta io nel 2002, avendo ottenuto anche la copertura economica dall'ANAS , le gallerie di Cannero e cannobio, che non solo avrebbero definitivamente risolto il problema della viabilità verso e dalla Svizzera ma avrebbero anche immensamente favorito lo sviluppo turistico locale. .Ma gli scienziati locali hanno costituito il comitato No Gallerie , contro l'interesse pubblico e per salvaguardare interessi personali. Oggi ci piangiamo addosso, come per L'Ospedale Unico, ma ormai è troppo tardi .Voi che li conoscete bene andate a dire grazie a quelle persone. Buona Fortuna . Ivan Guarducci
Più di 8mila alla giornata del ricordo vittime della mafia - 21 Marzo 2017 - 16:52
FORSE...
I problemi di congestione del traffico credo siano dovuti alla concomitanza di 2 fattori che in questi giorni stanno interessando la statale 34: lavori in direzione Baveno e, sul lato opposto, a cannobio. Certo che però 8.000 persone non sono mica poche....
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 20 Marzo 2017 - 17:42
bene
non bastano i disagi da feriolo a cannobio, ora ci si mette anche questo: dimenticavano che orami siamo un commemorificio, ogni giorno uno diverso, a che pro???
Frana sulla SS34 strada bloccata - 20 Marzo 2017 - 14:10
statale del lago
E poi d'estate a cannobio lo sciabattare dei turisti da una parte all'altra della strettoia della chiesa crea code fino in dogana. A quando il benemerito comune, che fregia di avere 56 bandiere blu, posto turistico per eccellenza, orgoglio alberghiero, ecc... provvederà a costruire un bel SODDOPASSAGGIO PEDONALE o un SEMAFORO PEDONALE ?
SS34 chiusa a tempo indeterminato - 19 Marzo 2017 - 13:16
Il problema
Il problema non è risolvere il franamento nel punto atuale ma che è l'INTERA SS34 ad essere rischio frane: messo in sicurezza quel punto ben presto si avranno simili accadimenti in altri punti. Ma pare che nessuno voglia capire la gravità della situazione. Uno studi fatto fare dai sindaci di Ghiffa, Oggebbio, Cannero e cannobio prevedeva un intervento di circa 7 milioni euro: pare che siano stati stanziati poco più di 1 milione e 700 mila euro. Non ci sono soldi dicono: ma per quello che interessa ai signori della politica i soldi ci sono sempre e comunque. Mi sa che è giunta l'ora di una nuova " marcia su Roma", visto che i politici locali da noi votati per il VCO non stanno portando a casa nulla.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti