Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

caritas

Inserisci quello che vuoi cercare
caritas - nei post
Tre eventi ciclistico solidali con mi&ti - 24 Maggio 2018 - 11:28
L'Associazione onlus mi&ti propone tre eventi ciclistici a fine solidale tra la fine di maggio e l'inizio di giugno 2018.
Giornate della solidarietà: raccolte 7 tonnellate di generi diversi - 22 Maggio 2018 - 11:04
Nelle giornate della solidarietà dello scorso venerdì 11 (nelle scuole) e sabato 12 maggio, organizzata e gestita dal Comune di Verbania per i più bisognosi, la raccolta di materiale a lunga conservazione nei supermercati e negozi ha raggiunto la considerevole cifra di 7 tonnellate e 242 kg (contro le 6 tonnellate e mezzo dello scorso anno).
Giornata della Solidarietà - La solidarietà...che cura - 20 Aprile 2018 - 15:03
Sabato 21 e domenica 22 aprile 2018 caritas Interparrocchiale, C.R.I. Baveno, Associazione di Solidarietà Sociale, Comune di Baveno-Assessorato ai Servizi Sociali propongono l'ottava Giornata della Solidarietà per riscoprire l'impegno delle associazioni di volontariato socio-sanitario presenti sul territorio.
Giornata Della Solidarietà - 13 Aprile 2018 - 17:39
Giornata della Solidarietà " La solidarietà...che cura "
I Quattrogatti per "La Pulce nell'orecchio" - 13 Aprile 2018 - 13:01
Nei prossimi weekend è previsto il debutto a Verbania della nuova commedia della Compagnia I Quattrogatti, "La Pulce nell'orecchio".
Convegno sullo spreco alimentare - 21 Febbraio 2018 - 10:23
Giovedì 22 febbraio 2018 si terrà a Verbania il convegno sullo spreco alimentare organizzato da Soroptimist al Maggiore durante la giornata, e la proiezione del docu-film FOOD COOP organizzato dalla rete Emporio dei Legami dalle 20.15 al Chiostro.
Verbania documenti: "Storia del Centro d’incontro S. Anna” - 19 Febbraio 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Verbania documenti, relativa al convegno del 3 marzo 2018: "Storia del “Centro d’incontro S. Anna”… e prospettive future".
Progetto “Popolamente" - 15 Febbraio 2018 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, una nota della Provincia del VCO, riguardo alla presentazione questa mattina al Tecnoparco del progetto “Popolamente” che per il secondo anno consecutivo viene inserito nei bandi di Assistenza Sociale della Fondazione Comunitaria del VCO.
XVIII Giornata Raccolta Farmaco - 9 Febbraio 2018 - 10:23
La XVIII Giornata Raccolta Farmaco in programma per sabato 10 febbraio su tutto il territorio nazionale si svolgerà anche nella Provincia del VCO e vedrà la partecipazione di 25 farmacie presenti sul territorio.
Mercatino della caritas - 3 Dicembre 2017 - 09:16
Dal 2 dicembre è aperto il mercatino dell'usato della caritas di Verbania Intra in San Vittore presso la sede del Centro d'ascolto
“Al chiaro di luna”, Concerto pianistico - 14 Settembre 2017 - 13:01
Il maestro Roberto Prosseda, pianista di fama internazionale, terrà un recital pianistico a favore delle caritas di Verbania (Intra, Pallanza, Trobaso) con musiche di Mozart, Beethoven, Mendelssohn, Chopin il giorno Venerdì 15 Settembre 2017 alle ore 21.00, presso il Teatro “Il Maggiore” di Verbania.
3° edizione di CAMP. EDU. - 11 Giugno 2017 - 09:16
Parte la 3° edizione di CAMP. EDU. Campus estivo per bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico. Con la chiusura delle scuole per il periodo estivo per molti genitori si pone il problema di trovare attività estive adatte a ragazzi e bambini con disabilità e disturbi generalizzati dello sviluppo.
Giornate della solidarietà a Verbania: raccolte oltre 5 tonnellate - 18 Maggio 2017 - 18:51
Nelle giornate della solidarietà dello scorso venerdì 11 (nelle scuole) e sabato 12 maggio, organizzate dal Comune di Verbania per i più bisognosi, la raccolta di materiale a lunga conservazione nei supermercati e negozi ha raggiunto la considerevole cifra di 5 tonnellate e 427 kilogrammi. Di seguito la nota dell'Amministrazione.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 13 al 28 maggio - 12 Maggio 2017 - 20:11
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 13 al 28 maggio 2017.
“Fondo di solidarietà per la casa” - 25 Marzo 2017 - 17:04
Domenica 26 marzo in tutte le chiese dell’Unità Pastorale di Verbania verrà celebrata la “23^ Giornata della Solidarietà”. Mantenendo fede a questo impegno, diventato ormai una consuetudine consolidata, le parrocchie promuovono una speciale raccolta di offerte a favore del “Fondo di solidarietà per la casa”.
Giornata della Solidarietà a Baveno - 24 Marzo 2017 - 10:23
La Giornata della Solidarietà di sabato 25 e domenica 26 marzo sarà vissuta, anche quest’anno, con una particolare apertura a tutte le realtà istituzionali e di volontariato che promuovono da diversi anni un concreto aiuto alle persone residenti in Baveno, in condizioni di disagio economico e sociale.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 18 al 26 marzo - 17 Marzo 2017 - 15:13
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 18 al 26 marzo 2017.
Aiutateci a dare un tetto alle famiglie sfrattate - 25 Febbraio 2017 - 13:01
I fondi stanno per scadere! L’appello della Società di San Vincenzo De Paoli, che ad Omegna, insieme ad altre realtà, offre un tetto a chi non ha casa.
XVII Giornata nazionale di raccolta del farmaco - 10 Febbraio 2017 - 16:34
“Dona un farmaco”. Anche quest'anno torna nelle farmacie italiane lo slogan che da sempre caratterizza la Giornata nazionale di raccolta del farmaco prevista per sabato 11 febbraio.
Amicizie a 4 zampe VCO: molte le donazioni effettuate - 3 Gennaio 2017 - 11:27
L'attività di volontariato messa in atto da due giovani studentesse verbanesi da poco più di un anno, ha visto una crescita delle donazioni e dei punti di raccolta notevole. Nel dettaglio riportiamo un resoconto.
caritas - nei commenti
Aggredito capotreno - 16 Aprile 2018 - 13:49
Concludendo (...almeno per me!)
Concludendo, sono stufo, come milioni di altri italiani di essere invaso da nullafacenti da mantenere, quando la noistra economia è già al lumicino che siano neri, bianchi, rossi o gialli, stiamo subendo una vera invasione che non possiamo più permetterci di sostenere. Se e quando avremo creato le condizioni economiche idonee e dopo che anche l'ultimo degli italiani non sarà più disoccupato o costretto a vivere in condizioni miserevoil allora forse. e dico forse, potremo interessarci degli stranieri. Non siamo e non dobbiamo essere la caritas dell'intero mondo.Se alcuni popoli sono nati e vivono in condizioni peggiori delle nostre, può magari anche spiacermi, ma non dobbiamo sentirci per questo in obbligo di soccorrerli tutti. Ad ognuno la sua sorte ed il suo destino.
Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 20:52
Re: esempio facile facile
Dunque, fammi capire, il PIL pro capite 2016 del Mali è di 2.300 dollari, non serve andare oltre. Se venissero in aereo come turisti, sarebbero identificati già alla partenza e non potrebbero inventare di provenire da un Paese non in guerra o sotto dittatura e conseguente impossibilità di richiedere lo status di profugo, quindi di cosa stai parlando? Ti ricordo solo che lo status di rifugiato non viene concesso se mancano i requisiti previsti dalla legge (ti invito ad andarteli a leggere) e quando sussistono fondati motivi per ritenere che lo straniero costituisca un pericolo per la sicurezza dello Stato: non credi che ogni giorno ce ne siano di eventi simili? Oltre a questi casi, lo straniero è escluso dallo status di rifugiato ove sussistono fondati motivi per ritenere che abbia commesso un crimine contro la pace, un crimine di guerra o un crimine contro l’umanità, che abbia commesso al di fuori del territorio italiano, prima di essere ammesso in qualità di richiedente la protezione internazionale, un reato grave, che si sia reso colpevole di atti contrari alle finalità e ai principi delle Nazioni Unite. Perciò se costoro avessero già commesso uno di questi reati nel reale Paese di provenienza (e non quello che dichiarano sui barconi o nei centri di accoglienza) sanno già di non avere alcun diritto: eccoti spiegato perché si sono organizzati a fare il viaggio di poche miglia in barca, poi arrivano le Ong straniere che invece di portarseli nel loro Stato, ce li scaricano in Italia, poi le tue amiche Coop e caritas varie ci lucrano sopra... lo so che questo passaggio non ti/vi è chiaro, ma è così. Non so se sto facendo la brutta figura che tu sostieni che io stia facendo. Comunque no problem, più si avanti così più si creeranno formazioni politiche estreme in tutta Europa per contrastare questo fenomeno che vi ostinate a definire "storico" ma che di storico non ha un bel niente!
Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 2 Marzo 2018 - 12:19
Re: Medaglia
Ciao lupusinfabula tempo addietro (anni '70) facevano lo stesso a Milano, chiedendo ai senzatetto in cambio di vitto presso le mense caritas e alloggio in dormitori.
Vuole farsi ricoverare, arrestato - 1 Febbraio 2018 - 09:15
valutare
Buongiorno a tutti! Signori rimaniamo con i piedi saldamente ancorati a terra e ragioniamo con la testa..dunque c'è una pesona di 59 anni che vaga senza fissa dimora,quindi la si può trovare ovunque e si spera che per mantenersi si rivolga alle strutture esistenti (caritas ecc),poi un bel giono capita a Verbania e va a "bussare" al Mullere con la pretesa di essere immediatamente ricoverato aggredendo il personale...voi sapete cosa occorre fare in termini burocratici e di accertamento per godere di tale assisenza, quindi il soggetto all'indice non e "normale" e giustamente viene momentaneamente "parcheggiato"nella Casa Circondariale dove susseguentemente verrà indirizzato in strutture atte al suo caso.,valutando se è in grado di intendere e volere..quindi o candannato o curato! punto!
Apre il free shop di oggetti usati - 22 Giugno 2017 - 15:27
Re: Immigrated Free Shop
Ciao Massimiliano Gabriele prova a vedere i servizi che fanno sulle mense caritas ed iniziative simili, e ti renderai conto che ci sono molti poveri italiani nascosti, o invisibili..... Cerchiamo di non strumentalizzare ed enfatizzare oltre misura, stile Napalm51!
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 27 Aprile 2017 - 11:31
Re: Migranti
Buongiorno Graziellaburgoni51, ho letto attentamente quello che hai scritto, permettimi di definirti grande sognatrice ad occhi aperti. Ti spiego meglio: ogni finto profugo o immigrato clandestino (così viene definita la persona che non ha acquisito alcun status ed è in attesa di ricevere la "grazia" o la "condanna") vale 35 euro al giorno. Facciamo due calcoli insieme? Ti va? Seguimi bene allora, 35 euro (per immigrato al giorno) x 100 immigrati clandestini (a titolo di esempio) = 3.500 euro al giorno, che corrisponde all'incasso giornaliero di una cooperativa rossa o caritas. Andiamo avanti, quanto rendono in un anno? Problemino che risolverebbe un bambino di terza elementare, ma facciamolo insieme: 3.500 euro al giorno x 365 giorni (un anno) = 1.277.500 euro in un anno. I conti poi sono ancora più facili se utilizziamo i multipli di 10, ovvero, ogni 1.000 immigrati clandestini si incassano 12.775.000 euro e per 100.000 immigrati clandestini la bellezza di 1.277.500.000 euro. Ora, io vedo solo business organizzato in puro stile mafioso italiano, soldi facilissimi in nome di una falsa ideologia di parte che tende la mano a finti profughi che arrivano da guerre inesistenti (vedi le persone provenienti da Marocco, Senegal, Nigeria,ecc...). Non ti sei annoiata fino ad ora, vero? Ovviamente non sono calcolati i costi relativi a sanità, sicurezza, istruzione che rimangono a totale carico del Paese salvatore. Secondo te, cosa c'è che no va fino a questo punto? Ti rispondo io perché non hai abbastanza coraggio: niente, non va bene per niente. Gli altri Paesi bombardano la Siria e i profughi arrivano da noi dai Paesi che ti ho citato poco fa (oltre a un numero irrisorio di veri profughi della Siria, ci mancherebbe), il casino lo fanno gli altri e noi ne paghiamo le conseguenze.. o no? Perché se non vedi questo, non vedi niente! Ci girate attorno, questo è puro business e basta!!! A proposito, se non erro la piscina del Lido di Suna verrà gestita da una cooperativa di Vercelli molto attiva ed attenta al business degli immigrati "forzati", in previsione che non potrà durare in eterno questo schifo di arricchimento si è già guardata attorno verso business più normali. Sono pronto a qualsiasi tua interpretazione in un'eventuale risposta e sono pronto a risponderti per ogni tuo dubbio e/o chiarimento in merito.
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 25 Novembre 2016 - 21:18
Dopo tanto tempo..
Ma come è possibile che chiunque provi a commentare negativamente contro questa indegna immigrazione clandestina (vi ricordo che fino a prova contraria, chi non ha acquisito lo status di profugo è di fatto un clandestino) viene assalito da questi catto-finto-buonisti/comunisti, definendoli di fatto populisti, xenofobi e razzisti? Di fronte ad un'invasione di massa come quella attuale, di sicuro non figlia di guerre ma semplicemente di comodo, come fate a tollerarla? Prescinde dal colore della pelle, fossero anche americani, russi o giapponesi ... non si può accettare questa situazione! Io vi faccio solo due conticini, e poi mi direte se stiamo accogliendoli per umanità o per interessi. Mi spiego meglio: ogni immigrato=35 euro al giorno, ogni 100 immigrati le cooperative e/o onlus della caritas incassano la bellezza di 3.500 euro al giorno che, moltiplicati per 365 giorni (366 negli anni bisestili)=1.277.500 euro all'anno. Beh, a me (e non solo a me) viene il dubbio che forse qualche interesse c'è... o no? Se pensate che ogni mille immigrati ragioniamo sui 12.775.000 euro all'anno, e via dicendo (divertitevi a fare i calcoli con i multipli di dieci), possibile che non vi viene il dubbio che si tratta solo di business? E' normale che chiunque tenti di raccontare le cose come stanno viene taciuto definendolo razzista e balle del genere. Senza calcolare i costi insostenibili relativi a sanità, sicurezza e istruzione, che stiamo pagando tutti noi cittadini. Come mai nessuna trasmissione televisiva, viste le critiche a rete 4, non propone servizi a favore di questa "giusta "immigrazione? Rispondo io: perchè non è fattibile, non ci sono le condizioni, non rappresenta la realtà. Il problema non sono solo questi stranieri ma gli italiani che li difendono a tutti i costi, anche di fronte ai fatti di Arizzano e di Torino. Sig.ra Marchionini, io credo che lei non sia andata perchè non aveva materiale sul quale ragionare, avrebbe fatto un autogol clamoroso.
Minore: aiutare famiglia in difficoltà - 14 Gennaio 2016 - 13:39
Sussidiarietà
Bravi quegli interlocutori che distinguono i comportamenti. Bene anche quelli che ritengono il consigliere Minore piuttosto che Migliore. In effetti potremmo migliorarlo confermandogli che compito di un consigliere comunale è programmare un servizio pubblico e non sollecitare la beneficenza. Per questa ci sono, lodevolmente, la caritas e i Centri di ascolto, mentre per i consiglieri il CISS e l'Assessorato ai Servizi sociali. Senza sussidiarietà individuali.
Annunci gratuiti su Verbania Notizie - 7 Gennaio 2016 - 10:59
promozione verbania notizie
è un'ottimo servizio ne approfitto subito:il giorno 11/01/2016 dopo il periodo di festività riaprirà l'Ambulatorio caritas sito in via De Marchi nel contesto degli uffici dell"Avis,per chi non ne è a conoscenza,personale infermieristico in pensione offre gratuitamente un servizio molto utile per i cittadini,praticando iniezioni intramuscolari,determinazione della Glicemia,e del Colesterolo e della pressione arteriosa il tutto offrendo un piccolo contributo per la caritas e per l'acquisto del materiale occorrente.L'Ambulatorio è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 11,30 a Pallanza.Nello stesso stabile esercita l'Ambulatorio ANDOS che segue le donne operate al seno,il GRUPPO SENZA BARRIERE che intrattiene persone con disabilità psicofisica il mercoledì pomeriggio dalle 14,30 alle 18,00 e naturalmente il servizio Avis.Grazie e diffondete la notizia si accettano volontari!!
Colletta Alimentare 2015 - 27 Novembre 2015 - 19:05
Benefici per i
Visto che il banco alimentare (CL) ha i suoi magazzini a Domodossola, quanti quintali di merce , delle tonnellate raccolte "ritorna" a Verbania a favoredelle Ns. Associazioni , caritas , San Vincenzo ecc. ? Per la trasparenza ,sarebbe interessante saperlo . Ugo Lupo
Marcovicchio: "Profughi: (tanti) diritti e (pochi) doveri" - 20 Agosto 2015 - 20:51
info
attualmente c'è in vigore Dublino3 informatevi da chi è stato prorogato.......poi oramai penso che anche i bambini abbiano capito chi ci guadagna da questo traffico di esseri umani vedi caritas e cooperative...qui dalle guerre non scappa nessuno.....in quel caso sarebbero dei codardi a lasciare la a morire donne e bambini e anziani.....comunque non preoccupatevi questo e solo l'inizio
Forza Nuova su "Settimana contro il razzismo" - 17 Marzo 2015 - 20:36
Oh mamma!
Ooooh, mi scusino i lettori di colore se ho detto nero??!! Tra un po' ti dovrai mettere il velo assieme a tua mogle se vuoi tenerti la testa sul collo, caro mio, altro che mi scuso! E le tue statistiche da dove arrivano, dalla caritas? Lascia perdere che è meglio.
HUMANA risponde ai nostri lettori - 5 Novembre 2014 - 12:08
Chi depone abiti usati a Humana lo fa consapevolm
Chi depone abiti usati a Humana lo fa consapevolmente (basta sappia leggere) e l'attività di Hamana è decisamente meritoria. Cosa che nella nostra famiglia facciamo regolarmente più o meno ad ogni cambio di stagione. Chi non vuol contribuire a questi progetti può consegnare i propri vestiti usati ad altri (ad esempio la caritas) senza bisogno di lanciare accuse senza senso - a meno sottendano una intolleranza verso tutto ciò che riguarda Africa e terzo mondo. Allora ci sarebbe da vergognarsi.
Verbania premiata da HUMANA People to People Italia - 3 Novembre 2014 - 08:20
Risposta
C'è una precisa domanda fatta da Giuseppe ma ancora nessuno ha dato una risposta. Io la aspetto. Nel frattempo continuo a dare gli abiti usati dei miei figli alla caritas (come quasi tutte le mamme che conosco ).
"Aiutatemi devo operare mia figlia" arrestato - 15 Agosto 2014 - 17:05
Un habituè.
Lupus, pensa che quel signore truffaldino mi aveva fermato davanti a casa mia per mostrarmi un foglio con una finta procura per poter raccogliere offerte in denaro accanto alla firma degli sprovveduti che avrebbero anche sottoscritto la donazione. Io, dopo aver letto il foglio sospetto, gli avevo detto di rivolgersi alla caritas o in parrocchia, e, siccome non avevo dato soldi e firmato, lui si era risentito, con fare vendicativo. Poi, vista la mala parata, se ne era andato. Appena pochi minuti prima però alcuni miei vicini gli avevano dato chi 10, chi 20 Euro, e pochi giorni dopo i carabinieri lo avevano arrestato..Italia, paese di boccaloni e di inguaribili garantisti.......................................
Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista - 26 Luglio 2014 - 11:22
x Fede
per quanto mi riguarda,parlo a livello strettamente personale,non sono un ''ambientalista a prescindere'',anzi,non sono neppure un ambientalista.Non sono un politico e neppure collegato a qualche lista/movimento politico.Piu' specificatamente NON sono quasi mai d'accordo con il Brignone Pensiero,anzi.......Sono una persona normale che vede fare cose che vanno contro la logica .Stia tranquillo che gli albergatori ,come al solito,se la stagione andra' cosi' cosi',usufruiranno dei fondi regional/europei,dello stato di crisi,etc.....cadonop sempre in piedi...mai visto un commerciante(faccio parte della categoria) o un albergatore recarsi alla caritas a prendere le buste con i viveri.....forse d'inverno,quando vanno due/tre mesi a svernare al caldo ,chiedono l'elemosina a nostra insaputa.resta il fatto che ,visto da dove vuoi,dall'alto,da lontano,dal traghetto,da vicino,e' una vaccata pazzesca e non capisco come mai la sinistra che governa non riesca a ''vedere''.Se la desrta a fatto questo pasticcio,ragione di piu' per la sinistra di metterlo a posto.Sbaglio?Pulire 1000 tombini e' corretto,ma mi sembra come aver tolto un pelo allo Yeti.....
La LIDA Verbania entra nella questione canile - 25 Giugno 2014 - 10:53
Il solito qualunquismo
Mi fanno sempre ridere quelli che ti accusano di occuparti di cani e gatti e non delle persone..perchè di solito sono proprio loro i primi a non fare niente per nessuno! Immagino che tutti questi Grandi Esperti di Beneficenza siano stati in prima fila per aiutare tutti i rifugiati arrivati nel VCO, partecipino ad ogni colletta alimentare, facciano volontariato alla caritas e aiutiano le famiglie in difficoltà della zona. Tutti i giorni come minimo...Ah, come è facile nascondersi dietro un pc ed insultare gli altri!!!
Verbanese muore in incidente sulla tangenziale Ovest di Milano - 18 Giugno 2014 - 18:09
Via da casa nostra !!!!
Bisogna assolutamente mandarli a casa loro !!!! Tutti !!!! Vengono qui con mogli incinte e bimbi, invadono i notri ospedali, facendo le code agli sportelli con la intera famiglia, e pretendono !!! E se si tratta, come spesso accade, di delinquenti, sanno che le nostre leggi non valgono un fico secco, e che se oggi rubano o uccidono, domattina sono fuori, in libertà, e spesso anche nutriti e vestiti dalle numerosissime demenziali caritas, condotte da incalliti buonisti e sorrette da partiti che si nutrono del consenso della stupida gente, che poi li vota alle prime elezioni. Ricordiamoci di casi come quello dei tre marocchini che l'altro giorno hanno investito ed ucciso un verbanese che stava tranquillamente guidando la sua auto. Guardiamo attentamente le stragi, mostrate vanitosamente nei filmati dei TG , che stanno perpetrando in Iran ed altri numerosi stati africani, dove l'islam imperversa e domina pericolosamente sempre più. Via da casa nostra !!!!
Marchionini: dal M5S "scuse pelose" - 20 Maggio 2014 - 13:52
Nausea estrema.
Sì, paesedeicampanelli, ti capisco, ma ne ho i kabasisi stracolmi, con la nausea che mi ritorna ogni volta che vedo e sento notizie pseudopolitiche della nostra povera Italia, ridotta ad un reame di feudatari padroni di TV, immobili, banche ed aziende piccole e grandi. Tutti più o meno ladroni, tutti falsi, iposcriti, egoisti sino al midollo, eppur votati da una manica di ignoranti o di istruiti anche a rubare. E la chiesa non fa nulla per smuovere la marmaglia, con le demenziali caritas ed associazioni stupidamente buoniste, che servono solo ad alimentare il menefreghismo dei potenti e della classe imprenditoriale, che ovviamente dicono " Tanto ci pensano le onlus a sistemare i poveracci !!! Si arrangino da sole !!! " . Come si fa ad andare a votare ? Per chi ? Tu hai un'idea abbastanza precisa per chi ? Se ce l'hai, mi preoccuperesti, perchè sarebbe come ammettere di non capire a che punto siamo. Per cui ribadisco che stavolta non andrò a votare.
Verbania: nel 2013 giocati 1500€ procapite - 18 Marzo 2014 - 12:19
gioco d'azzardo e prevenzione
Il sistema piu' deterrente per impedire il gioco d'azzardo,sarebbe mettere al bando tutte le varie sale VLT etc.Ovviamente non si puo' fare perché lo Stato trae profitto da tutto cio'.Pero' si potrebbe mettere un margine introducendo la registrazione obbligatoria di un documento d'identita' all'ingresso,come succede nei Casino'.La maggior parte dei giocatori,che poi sono sempre gli stessi,non accederebbero piu' alla sala .In Europa,in Svizzera in particolare,esiste la figura del Responsabile Concezione Sociale,colui che controlla ''se puoi permetterti ''di giocare in base alle tue entrate,altrimenti ti esclude dalla possibilita' di entrare in un Casino' o Sala da Gioco.Se cio' non avviene la Confederazione fa chiudere il Casino',quindi i controlli sono ''reali'' da parte dei Casino',che hanno giustamente timore di essere chiusi.Molte sale VLT di confine sono piene di giocatori che in Svizzera non possono piu' giocare,quindi fanno la fortuna dei gestori italiani.Ma da noi ,si sa,cane non mangia cane,quindi si chiude un occhio.Per inciso,i giocatori che affollano la sale VLT,sono gli stessi che usufruiscono di benefit dello Stato,tipo cassintegrati,disoccupati,ritirano pacchi alla caritas oppure hanno lavori''socialmente utili'',poi ,invece di pensare alla famiglia,se li bruciano nelle sale VLT.CONTROLLO DOCUMENTI e Concezione Sociale..il segreto e' li'.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti