Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

carta

Inserisci quello che vuoi cercare
carta - nei post
Calendario distribuzione sacchi bianchi 2018 - 17 Gennaio 2018 - 11:34
Riportiamo il calendario di distribuzione dei sacchi bianchi standardizzati per ifiuti indifferenziati, sacchi in carta per organico e sacchi rosa per la plastica del 2018.
In campo con i ricercatori 2018 - 12 Gennaio 2018 - 11:27
Riportiamo il il primo appuntamento del calendario di iniziative che la Società di Scienze Naturali del VCO ha programmato per il 2018.
BellaZia: Il Plumcake di Mandarini - 6 Gennaio 2018 - 08:00
Un dolce facilissimo da preparare, morbidissimo e molto aromatico. Ideale per serate o merende invernali con tutto il profumo dei mandarini che si diffonderà per casa.
Protocollo d'intesa ANCI Piemonte/Sindacati - 4 Gennaio 2018 - 15:01
I Comuni e le Unioni di Comuni piemontesi potranno sottoscrivere accordi con le organizzazioni sindacali al fine di garantire il miglioramento della qualità dei servizi, la difesa dell’occupazione e la tutela delle condizioni normative e retributive nei cambi di appalto. Di seguito la nota di ANCI Piemonte.
Fratelli d'Italia Verbania: il 2017 - 19 Dicembre 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di fine anno con il bilancio dell'attività politica e in Consiglio Comunale di Fratelli d'Italia Verbania.
VerbaniaArte: “Arte e Perturbante” - 17 Dicembre 2017 - 08:01
Nell'ambito del progetto “Arte e Perturbante”, promosso dal Museo Comunale d'Arte Moderna Ascona, in collaborazione con Visarte Ticino e la Fondazione Monte Verità, si è inaugurata il 25 novembre scorso a Casa Serodine, in piazza San Pietro, ad Ascona (Canton Ticino, Svizzera) una mostra-concorso davvero interessante, visitabile fino al 28 gennaio prossimo.
BellaZia: Sbriciolata di Ricotta e Nocciole - 16 Dicembre 2017 - 08:00
Un dolce che non necessita di cottura, ma golosissimo e dalla semplice preparazione, simile a quella di una cheesecake.
Matera Capitale Europea della Cultura se ne parla a Verbania - 15 Dicembre 2017 - 09:16
L’appuntamento con Matera Capitale Europea della Cultura 2019 si avvicina: l’attenzione sull’unicità della “città dei sassi” e dell’intera Basilicata sta aumentando ogni giorno che passa, grazie all’impegno di cittadini ed istituzioni che stanno lavorando a questo importante evento.
Approvato il nuovo Piano di azione della carta Europea per il Turismo Sostenibile - 11 Dicembre 2017 - 13:01
Con l’approvazione del Piano di Azione 2018-2022 in sede di Forum Plenario della carta Europea per il Turismo Sostenibile, si è chiuso formalmente mercoledì sera 5 dicembre il percorso locale di rinnovo della CETS del Parco Nazionale Val Grande.
Mercatino di Natale a Cannobio - 30 Novembre 2017 - 13:01
L'Associazione Armonie organizza venerdì 1,sabato 2 e domenica 3 dicembre 2017 dalle ore 9.00 alle ore 18.00 il Mercatino di Natale.
Pallavolo Altiora ospita Aosta - 25 Novembre 2017 - 09:16
Serie C:Altiora-Olimpia Aosta, altro scontro dal “sapore antico”, in palio i piani alti del ranking. Settore Giovanile: cinque squadre in campo, al via l’Under 13 - 3 contro 3. Fipav Volley S3 Minivolley Cup 2018: meno 8 al via con l’evento di Verbania. Staff Tecnico di Pallavolo Altiora: la “formazione” prima di tutto.
BellaZia: Les Crêpes - 25 Novembre 2017 - 08:01
La tipica cialda morbida, sottile e non croccante. Una ricetta velocissima, qui nella versione dolce, ottima per una colazione farcita con marmellata o con la nutella, ma anche per una pausa di golosità.
Val Vigezzo domani sull'inserto del Corriere della Sera - 23 Novembre 2017 - 19:06
Uscirà in allegato con il Corriere della Sera di venerdì 24 novembre DOVE Travel Issue. Sogno, Scoperta, Divertimento, Relax. All'interno dello speciale realizzato dalla redazione viaggi del Corriere si parlerà anche di Valle Vigezzo.
BellaZia: Le Baguette di Semola - 18 Novembre 2017 - 08:00
Del buonissimo pane fatto in casa, croccante e saporito, ottimo da mangiare a colazione affettato con burro e marmellata o a merenda farcito con del semplice salame.
Pallavolo Altiora vince ancora - 7 Novembre 2017 - 11:27
Serie C: terza vittoria consecutiva stagionale, a Caluso Altiora passa con autorità 3-0. Settore Giovanile: ai Ragazzi solo un punto con il Pavic, cade la Juniores a Santhià. Pronti i calendari delle 4 squadre Altiora di Under 13 e Under 12.
carta - nei commenti
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 11 Dicembre 2017 - 22:00
Re: Brevemente
Ciao renato brignone 6 milioni sono una cifra importante..... oppure possono essere briciole. Effettivamente se con quella cifra si potessero raggiungere tutti gli obbiettivi da te elencati....... Tanto di cappello. Peccato che le idee brillanti non sempre diventano realtà. Ecco, presentarsi alle prossime elezioni con un progetto articolato, poche fantasie e cifre sulla carta, forse saresti più credibile. Lasciare lo sport della critica, nel senso che chi critica di più non è detto che arrivi primo. Forza e coraggio.......
Solidarietà all'Assessore - 13 Novembre 2017 - 18:03
Re: Re: Chiasso ?
Ciao robi vero, un rinvio a giudizio non è una condanna. Il tema però in questo caso è parecchio diverso, il Sindaco per convenienze elettorali ha sottoscritto "L10", la carta di Libera che all'art. 1 dice cose molto chiare... certo se dopo le elezioni gli impegni etici non valgono più basta saperlo. Sul fatto che un impegno etico sia cosa molto diversa da un giudizio penale non vi è alcun dubbio... è anche vero che un rinvio a giudizio per abuso d'ufficio è già più di una semplice accusa, ma ancora non siamo alla condanna, quindi per me rimane un problema etico, e dirò di più, sono molto sorpreso dal silenzio di Libera.
Solidarietà all'Assessore - 9 Novembre 2017 - 17:34
solidarietà alla carta L10 di libera...
Se lo dicessi io sarei polemico, quindi prendo in prestito le parole di Parachini: “Dobbiamo sostenere gli insegnanti nella loro apologia, chiedere a Luigi Ciotti di rivedere i suoi criteri di legalità e chiedere al Parlamento di abrogare la Severino. Poi si può ricominciare.” Qualcuno può tentare di mistificare la realtà, ma i fatti sono fatti.
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 14:10
Mi sembra
Mi sembra più che evidente che si sono spesi mi pare 18 milioni di euro ,una cifra che faccio fatica a concepire per costruire un castello di carte che può prendere fuoco perché non è stata presa in considerazione la possibilità di un incendio , ormai rasentiamo la pazzia pura. Mi chiedo dove erano le persone che dovevano controllare le idoneità costruttive, e mi chiedo anche come ha fatto a passare un progetto che sulla carta non mi dispiace ma che praticamente (dato che fatto da legno rivestito)avrà bisogno di una costante opera di manutenzione, che probabilmente si mangerà parte degli auspicati guadagni. Naturalmente in testa alle responsabilità l'amministrazione comunale di qualsiasi colore possa essere stata. E ultima cosa non meno importante si è costruito uno spazio a quanto pare piccolo, dato che se una serata è interessante i verbanesi e non solo rispondono.
Impianti Devero - San Domenico: una nota del Presidente Costa - 8 Ottobre 2017 - 21:06
Impianti Devero San Domenico
Al di là delle solite schermaglie fra politici che personalmente non conosco, e non mi dispiaccio certo per questo in quanto mi basta sentire e vedere quello che i media ci propinano fra tv e carta stampata, ma l’unica cosa che vorrei sapere e’: questo collegamento si fa o no?...e aggiungerei : ma fino a quando quel che è rimasto della meravigliosa facciata dell’albergo Cervandone continuerà a decorare il Devero ?
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 08:09
Re: non so voi..
Ciao paolino Il problema è che potresti passare da una moglie traditrice ad una che non sa fare l'amore...I 5 stelle come da ammissione di Grillo vogliono gente impreparata e all'apparenza dura e pura ma per questo molto manipolabile dalla associati & co. Personalmente il mio meno peggio preferito è la Meloni. Almeno ha le idee chiare e non ci pensa nemmeno a portarsi dietro l'estrema destra di Fn o simili. Io, ma non solo io, non so nemmeno cosa significhino le stelle.... No. Non mi convinceranno mai i Dibba, di Maio, Toninelli o Ruocco. Personaggi improponibili che somigliano al tuo vicino di casa che ti rompe le balle tutto il giorno con schiamazzi e odori e poi ti chiede di differenziare la carta dei tovaglioli con quella del pane.....no grazie. Meglio cornuti che cornuti e rotti le balle..
Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 13 Settembre 2017 - 13:30
i sassolini nella scarpa..
perchè di questo si tratta alla fine...peccato che un Architetto affermato e che ha ricevuto la sua gratificazione professionale (economica dalla comunità e professionale dai suoi pari) debba usare un social per sprecare il suo tempo a fare il rimbrotto al suo cliente. Ma poi, il Comune ha pagato la sua parcella? La gratidudine nel mondo capitalista la si paga con sonanti denari...e pare che il gruppo Stones non ne abbia presi pochi. Tra l'altro, c'era già stata una polemica sul mancato invito dei progettisti un anno fa da parte di Zacchera alla quale la Marchionini aveva risposto che tutto il gruppo di progettazione era stato invitato: possibile che gli screzi quindi fossero antecedenti e riguardano appunto le modifiche della struttura apportate nell'appalto integrato. Detto questo, piacerebbe sapere a tutti i dettagli della sua lamentela e se parla a nome personale o dell'intero gruppo. Arroyo aveva definito la realizzazione aderente al 100% a quanto concepito sulla carta; agli occhi dei profani di differenze nemmeno l'ombra. Eppure qualche modifica, all'alba delle nuove elezioni, ci fu e non solo riguardò la disposizione degil spazi (quanti metri quadrati avranno mai potuto modificare a progettazione ormai ultimata?) ma anche caratteristiche strutturali che gli ingegneri del progetto esecutivo avevano messo in dubbio. Mi si lasci dire inoltre che, se questo progetto non era nelle sue corde rispetto ai suoi standard di qualità e se la giuria ha valutato l'opera in quanto costruita e non solo progettata, l'architetto ha lasciato la coerenza sulla tastiera del suo pc! Ma quello che fa più indispettire è la denuncia di "estremo degrado" che, non contestualizzata, riguarda sia l'area esterna che lo stesso manufatto. Fa specie che un professionista del settore non sappia cosa rappresenti il termine degrado (i detrattori dell'opera diranno che è lo stesso concetto mal applicato alla vecchia Arena): ora, che l'area esterna non sia un giardino fiorito di Villa Taranto ci sta e ci stanno pure le contestazioni sui cavi a vista e/o il patio del bar, ma classificare questo come "degrado" e pure avanzato (mancava giusto "in stato di decomposizione) è un filo eccessivo nonchè falso. Se non sbaglio l'area verde verrà sistemata con nuovi investimenti ma trattasi sempre di erba: se piove tanto, l'orto si disfa! Infine, siamo tutti d'accordo sulla (s)comodità delle poltrone, questo sì errore di progettazione esecutivo, ma la flessibitià del sistema CEM è appena stata dimostrata nell'ultimo spettacolo: ditemi in quale Teatro si può montare un ring e giocare un torneo di pugilato davanti a 400persone! L'area spettacoli ha dimostrato di poter funzionare: i numeri parlano di un bilancio in attivo per la prima stagione. Se si portano sul palco nomi di rilievo, il pubblico arriva da solo, anche sulle scomode sedute. Ovvio che non era pensabile di poter andare in pareggio con i costi dell'intera struttura, ma non hanno iniziato con il piede sbagliato. Tutt'altro. E commenti stizziti come quelli dell'architetto, non fanno bene alla crescita di questo polo culturale cittadino. Saluti AleB
Ubriaco e armato: espulso - 24 Agosto 2017 - 10:46
Re: Re: Re: vi prego,continuate
Ciao robi aggiungerei soprattutto! Ricordo quando l'ex Urss la definiva "tigre di carta".... Oggi, visto come sono andate le cose, dovremmo dire "d'acciaio".
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 9 Agosto 2017 - 13:14
Re: Re: Re: Re: Re: Re: a buon intenditor..
No caro Maurilio chi lo piò dire se invece siano stati consigliati e non abbiano recepito? Il legislatore ha fissato limiti ben precisi e chiari che però, ahimè, restano scritti sulla carta; in particolare per chi lo produce......il rumore. Per gli altri, quelli che devono controllarlo le cose sono diverse e certamente non possono arrivare ovunque. Proprio per questo serve.......il BUON SENSO da parte di chi lo produce. In ogni caso non esiste un doppio buon senso e pare che Tu non abbia voglia di recedere dalle Tue posizioni. Il buon senso è anche questo......saper fare un passo indietro al momento giusto. Considerato che non penso Tu voglia farlo e quindi, come spesso succede nelle discussioni in cui ti leggo, vuoi sempre avere l'ultima parola in merito........lo faccio io. Alzate pure il volume come "soggettivamente" vi pare........salvo verifiche di compatibilità con i limiti. Grazie per la discussione. Annes
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 18:38
Re: X robi
Ciao privataemail la situazione non si è ancora stabilizzata. Ecco una lista di qualche mese che indica 114 banche italiane con un Texas Ratio (indice determinato tra rapporto crediti crediti deteriorati cioè carta straccia / patrimonio netto). http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-03-24/quelle-114-banche-che-hanno-sofferenze-e-incagli-che-superano-capitale--201607.shtml?uuid=AE6qY5s Ci sarebbe ancora Unipol... Le banche italiane nel complesso detengono un terzo dei crediti deteriorati della zona Euro. Indifendibili le banche come pure sono criminalmente corresponsabili gli organismi di controllo. C'è un network dove la finanza selvaggia GLOBALE si fonde con le nostre magagne NAZIONALI (crediti favoriti ai vari appartenenti al gruppo di potere di riferimento). Sono convinto che è stato eseguito il metodo sbagliato andando in deroga alle regole europee con approvazione della Commissione Europea. Con le regole europee si attuava il Bail-in. Le banche fallivano (perdevano i soldi gli azionisti e i vari creditori secondo il peso del loro titolo in ambito fallimentare) e si tutelavano i correntisti fino a 100 mila euro. Altra ipotesi migliore era la nazionalizzazione delle banche decotte. Metodo che preciso bene non è attuato in Unione Sovietica ma in occidentalissimi paesi come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna. In sostanza lo stato assumeva la proprietà della banca, Erogava in questa aziende i fondi necessari per salvarle per poi rivendere il tutto recuperando quanto speso dall'erario pubblico.
PD su bilancio Comunale e ricorso respinto - 10 Giugno 2017 - 16:37
Da troppo tempo...
Datroppo tempo ormai Brignone vaticina un "crollo del castello di carta": non so quali informazioni abbia per dire questo, ma mi convinco sempre di più che è un .
Slitta la Carta d’Identità Elettronica - 7 Maggio 2017 - 12:48
per Livio
Giovanni% ha risposto in modo corretto ed esauriente: infatti nessuna sanzione è prevista se vieni fermato e non hai con te la carta di identità.
Slitta la Carta d’Identità Elettronica - 7 Maggio 2017 - 10:27
Re: CI
Ciao livio, non un cittadino italiano non è obbligato ad avere la cara d'identità sempre con sé. La legge prescrive che l'autorità di pubblica sicurezza può obbligare solo le persone pericolose o sospette di munirsi di carta di identità ed esibirla a ogni richiesta. Il resto della cittadinanza è obbligata a fornire le proprie generalità corrette su richiesta di un pubblico ufficiale. Detto questo bisogna anche dire che la vita e gli affari correnti impongono il possesso della carta di identità o altro documento di riconoscimento. Facciamo correntemente operazioni bancarie o postali, produciamo autocertificazioni, voliamo su aerei oppure le stesse autorità di pubblica sicurezza possono rendere i controlli molto più lunghi facendoci magari perdere mezza giornata.
Slitta la Carta d’Identità Elettronica - 7 Maggio 2017 - 09:28
CI
la nuova carta d'identità sarà rilasciata automaticamente allo scadere dell'attuale,ma se non erro Lupus l'unico documento per l'idenficiazione della persona è appunto la carta d'identità ed è obbigatorio averla sempre con se!
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 6 Maggio 2017 - 22:08
Re: Re: Re: Re: Continuiamo a gettare benzina sul
Ciao robi Non credi ma se ti informi ti ricrederai, scusate il gioco di parole Un piccolo ripasso, nel 2005 tra maggio e giugno, Olanda e Francia hanno alzato il dito medio ad un Europa che voleva creare una costituzione europea, dove noi tutti stati membri avremmo ceduto sovranità. Ovviamente l'Europa della finanza e non dei popoli non si arrese, e nel 2008 scatto la trappola del trattato di Lisbona dove i tuoi Prodi sovranisti calabroni le braghe, se consapevolmente è un fatto grave, se inconsapevolmente lo è ancora di più, una cosa è certa non sono credibili nelle loro battaglie da sovranisti. Andate a cercare chi ha votato a favore https://parlamento16.openpolis.it/votazione/camera/trattato-di-lisbona-l-1302008-ddl-1519-voto-finale/19831 Mentre per il trattato o carta di Dublino, e credo tutti sappiamo cosa ha comportato per noi Italiani, è stato sempre il governo Berlusconi con la Lega nel 2003 ad accettarne le regole Quindi ruberie e danni al momento sono prerogativa sia di dx che di sx, che anni di governo ne hanno avuti in abbondanza, ma i problemi sono sempre più aumentati, quindi mi chiedo cosa ci si può aspettare da loro? I 5 stelle saranno capaci a governare? Non saprei, di certo tutti gli altri non sono stati all'altezza del ruolo, ed ora vogliono farci crede di poter risolvere i problemi che in buona parte hanno creato
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti