Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

casa dell'anziano

Inserisci quello che vuoi cercare
casa dell'anziano - nei post
Case di Riposo VCO e Novarese chiedono personale - 8 Luglio 2019 - 13:01
Le Case di Riposo del Verbano Cusio Ossola e Novarese comunque afferenti al Distretto Sanitario del VCO, dopo aver incontrato la Direzione generale dell’ASL VCO nello scorso febbraio, ribadiscono all’Azienda Sanitaria Locale e chiedono alla Regione Piemonte e in particolare alla Giunta appena insediatasi, più personale.
Serate al Museo del Paesaggio - 12 Giugno 2019 - 11:04
Il Museo del Paesaggio organizza una serie di chiacchierate e incontri a Palazzo Viani Dugnani per festeggiare i suoi primi 110 anni di fondazione (1909-2019).
“Case Senza Riposo” al covegno ANSDIPP - 19 Maggio 2019 - 18:06
Si è tenuto il giorno 16/05/2019 presso l’Ospedale Mauriziano di Torino il convegno organizzato da ANSDIPP, l’associazione che raccoglie e promuove la figura dei manager del sociale e del sociosanitario con particolare riferimento al mondo delle RSA, intitolato “Architettura e Cura”.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 13 al 21 aprile - 12 Aprile 2019 - 17:04
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 13 al 21 aprile 2019.
Incontro tra Case di riposo del territorio - 4 Marzo 2019 - 13:01
In data 27 febbraio presso la sede del “Muller” si sono incontrati i direttori case di riposodella zona del VCO e del novarese, per fare un punto comune sulle difficoltà del settore
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 7 al 16 dicembre - 7 Dicembre 2018 - 07:02
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 7 al 16 dicembre 2018.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 30 novembre al 9 dicembre - 30 Novembre 2018 - 07:02
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 30 novembre al 9 dicembre 2018.
Inaugurazione Il Giardino Alzheimer - 28 Settembre 2018 - 12:33
In occasione del MESE MONDIALE ALZHEIMER, sabato 29 alle ore 10 presso il CENTRO POLIFUNZIONALE ALZHEIMER della casa DELL’ANZIANO MASSIMO LAGOSTINA (via Risorgimento 5 – Omegna) verrà inaugurato alla presenza di autorità, enti,e associazioni IL GIARDINO ALZHEIMER PENSILE a completamento della struttura dedicata ai malati del morbo di Alzheimer.
Il testamento biologico - 5 Aprile 2018 - 13:01
Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 20.30, presso la casa dell'Anziano, in via Romita a Domodossola conferenza "Il testamento biologico".
"No a tutti i razzismi" - 18 Marzo 2018 - 10:42
Venerdì 23 marzo presso la Sala polifunzionale di Cesara (VB) in occasione della Giornata Mondiale contro il Razzismo : NO A TUTTI I RAZZISMI - Letture e canti contro il razzismo, con il coro di migranti "Enfants du Monde Social Club".
Case popolari: a casale C.C. la minoranza obietta - 31 Dicembre 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Vivere casale del Consiglio Comunale di casale Corte Cerro, che obietta sui toni trionfalistici del comunicato di ATC Novara VCO Vercelli Biella, sul prossimo termine del cantiera delle Case popolari.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 1 all'8 dicembre - 30 Novembre 2017 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 1 all'8 dicembre.
Ospiti del Muller incontrano i giovani de “La Mansarda” - 31 Ottobre 2017 - 11:27
La casa di Riposo “Maurizio Muller” ha aperto, venerdì 27/10/2017, le porte al gruppo di preadolescenti “La Mansarda” di Renco gestito dalla Cooperativa Azimut per uno scambio generazionale di qualità.
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
In ricordo di Nanni Svampa - 28 Agosto 2017 - 10:23
È morto ieri a Varese, all'età di 79 anni, Nanni Svampa, con radici paterne cannobiesi, fu fondatore de «I Gufi» (con Gianni Magni, Roberto, Brivio e Lino Patruno) e cantore ironico di Milano tra folk e cabaret, esponente di quel filone artistico culturale musicale di personaggi come Walter Valdi, Jannacci, Cochi e Renato e molti altri. Riportiamo un ricordo di Domenico Mugnano.
PsicoNews: I familiari di fronte alla demenza - 21 Giugno 2017 - 08:00
Le demenze non colpiscono solo il malato ma tutta la sua famiglia.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 18 al 26 marzo - 17 Marzo 2017 - 15:13
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 18 al 26 marzo 2017.
VerbaniaBau: Il cane in casa: il cane anziano - 14 Marzo 2017 - 08:01
Anche i Cani Anziani annusano, ascoltano, percepiscono, si arricchiscono di nuove conoscenze e ci arricchiscono: il Cane Anziano può vivere momenti di qualità di vita in un gioco esperienziale ed avventuroso che preserva/recupera il suo/il nostro mondo cognitivo, nella Consapevolezza di una autentica Relazione.
La Cura è di casa al via la sperimentazione - 31 Gennaio 2017 - 11:28
II progetto La Cura è di casa entra nel vivo della sua realizzazione. Nel mese di dicembre scorso il gruppo di operatori socio-sanitari dei servizi sociali e delle residenze assistenziali, coadiuvati dai volontari già attivi delle associazioni di volontariato, ha iniziato a proporre servizi di monitoraggio e cura a un gruppo di anziani vulnerabili della Provincia del Verbano Cusio Ossola.
Per il Muller visite, mostra e teatro - 13 Dicembre 2016 - 19:06
Riportiamo una nota della casa di Riposo “Maurizio Muller”, a margine degli eventi celebrativi per i 110 anni di vita dell'istituto. e dell'inaugurazione della mostra.
casa dell'anziano - nei commenti
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 7 Marzo 2017 - 11:02
Re: Caro gris
bello l'esempio dell'aereo, complimenti...basinga! nella mia famiglia ci siamo trovati più volte con il problema di fornire assistenza ad un anziano non più in grado di stare da solo, e abbiamo sempre deciso di trovare una badante da mettere in casa, perché è importante che almeno la persona possa mantenere le sue abitudini, le sue cose ed i suoi ricordi. Detto anche che una badante costa meno di una casa di riposo, non è facile trovarne perché bisogna trovare una persona a modo, che faccia il suo lavoro bene e soprattutto vada d'accordo con l'anziano. Poi ognuno sceglie per le proprie possibilità economiche, se il suo amico preferisce pagare 2 e rotti euro al mese per una casa di cura è perchè può. Io ne prendo 700-800 e allora faccio le mie scelte. comunque ancora non mi ha spiegato perché non va bene il direttore sanitario scelto.... buona giornata
Sei di Verbania se .... - 5 Settembre 2015 - 16:30
Amarcord Suna
Ho dei bellissimi ricordi di Suna avendo vissuto i miei primi otto anni e mezzo di vita,ed esattamente dal settembre 1948 al febbraio del 1957.I miei primi ricordi sono quelli dell'asilo infantile : Suor Luisa, suor Maria e la superiora di cui non ricordo il nome.Di suor Maria ricordo la sua dolcezza e comprensione nonostante io ed altri miei compagni fossimo un po' troppo vivaci ,ma soprattutto il suo viso molto carino e materno che ci rassicurava.Abitando in via dei Partigiani , allora molto frequentata,non c'era da annoiarsi. Molti erano i bambini coi quali giocavo:Adriano,Renato,Pierangelo,Flavio e Nives che mi graffiava regolarmente in quanto sosteneva che le facessi un po' di dispetti. La zona del Monterosso andando verso Cavandone era una delle nostre mete preferite per giocare e se devo dire la verità utilizzando a volte fionde e archi costruiti con i telai di vecchi ombrelli,col rischio di farsi seriamente male.Poi c'erano i ragazzi più grandi di noi che cercavamo di imitare osservandoli nei loro comportamenti non sempre positivi. C'era Ettore un amico di mio fratello Cesare,un ragazzo di 17 o 18 anni che era un po' turbolento ma buono d'animo; Roberto che gli piaceva fare i dispetti a Don Rino col beneplacito di mio fratello e col vizietto di tracannare un po' di vino;Giuliano che si divertiva ad usare i famosi sandolini abbandonati dall'esercito americano sulle spiagge di Suna, che erano delle piccole imbarcazioni che assomigliavano vagamente alle nostre canoe jole ; poi c'era Pollini un fanatico della pesca in quanto proveniva da famiglia di pescatori famosa in tutta Suna che portava mio fratello in barca. Altri personaggi a volte caratteristici che ricordo: Remigio,un uomo già abbastanza anziano e sordomuto che abitava di fronte a casa mia e che viveva in un locale di una vecchia casa fatiscente,come tante altre case di quel tempo, assieme alle sue capre.Vivacchiava vendendo un po' di frutta e verdura e qualche bottiglia di vino ed ogni tanto chiedeva a mio padre se la guerra fosse finita in quanto non potendo socializzare molto ed essendo analfabeta viveva in un mondo tutto suo.Poi c'era Mentina,una signora di mezza età che gridava spesso,ma forse era il suo modo di esprimersi, nervosa e bizzarra che ogni tanto veniva ricoverata a Novara al centro neuro psichiatrico.Ricordo anche Mazzola un commerciante di generi alimentari che aveva un figlio col quale ogni tanto giocavo;Lomazzi un capomastro edile ,un uomo sempre indaffarato padre di tre figli;Benvegnù un commerciante di frutta e verdura col figlio Claudio,morti entrambi in un incidente stradale negli anni settanta;il Dott.Garzoli con la sua vecchia balilla che rigava regolarmente contro il muro quando imboccava la via in cui abitavo.C'era poi Elena una ragazzotta robusta col viso bianco e rosso che abitava in via Brofferio che tuttti i giorni andava a riempire due secchi d'acqua in una delle fontane di via Partigiani;Giannina di origine veneta che andò a farsi suora che era ancora ragazza; Il postino con il viso sempre allegro e paonazzo; il farmacista che con la sua aria seriosa mi metteva soggezione e Adriana che commerciava in maglie di lana e cotone che diventò anni dopo suocera di Alberto ,un mio carissimo amico che abitava nei pressi del cimitero di Suna e che suo padre faceva il carrettiere in tutta Verbania, un mestiere allora abbastanza diffuso.Non posso poi dimenticare il famoso colonnello Galli ,un ufficiale in pensione di circa 75-80 anni,un vero e proprio signore che faceva il galante con tutte le donne del paese.Termino ricordando le mie prime maestre delle scuole elementari che sono: Flora Ciambellini allora molto giovane e carina della quale forse mi ero per così dire innamorato e la maestra di 2° elementare Maria Farina che ebbi sino in terza in quanto poi mi traserii a Pallanza con la famiglia.
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 2 Novembre 2014 - 23:39
continuazione notifica ..
stav dicendo che poj finiscono le parole possibili da inserire,ci dobbiamo preoccupare maggiormente dei truffatori in doppio petto del nostro bel paese che sanno molto bene cosa fanno e docce ci stanno portando,che di quei poveracci seppure ladri e delinquenti,che truffano gli anziani.E se truffano solo quelli,è perché la loro intelligenza e preparazione a delinquere,è limitata alla ingenuità' dell'anziano,o piu' spesso alla sua dabbennaggine,con tutto il rispetto per gli anziani (lo sono pure io)ma se una donna in cinta(ho fatto il paramedico per 40 anni) con relativo moroso,mi suonasse alla porta di casa(è successo a Verbania una decina di volte nel 2014,recentemente)e mi dicesse:"Mi scusi signora o signore,sto' proprio male,stopper partorire,vorrei sdraiarmi un po'ma non so' dove o come.Mi la iascia entrare un attimo?Calcolando che tutti quegli anziani truffati,prima di diventare anziani furono dei gran furbacchioni,(di cui molti conosco)possibile che con il mondo peccaminoso attuale,in cui in ogni momento succede qualcosa di terribile,non faccia per un attimo mente locale,lasciando da parte l'eccessivo altruismo e intelligentemente si ponesse qualche doverosa domanda?Se ci si pres senta in casa una persona dicendo che non sta' bene e vorrebbe sdraiarsi in attesa delle visita ginecologica e a 50 mt c'è l'ospedale? Penso che anche un cerebroleso avvertirebbe un segnale di pericolo.A Verbania nel giro di un mese questa giovane coppia truffo'diversi anziani,Mia madre ha solo la quinta elementare,ha 85 anni e sopravvive con due terribili cancri da malattia professionale(anche essa ex paramedica come il sottoscritto).Due mesi fa ricevette una telefo nata in pieno giorno(di cui registrai il numero e andai a scovarli)con la quale una voce maschile un po' fuori di melone disse:"Signora,siamo i tecnici del gas.Ci risuola che lei nel mese tal dei tali"non ha pagato i 1300 duri di gas"ecc ecc ecc.Mia mare a 85 anni,li mando'(e mi scuso per l'espressione) a fare in culo,e riattacco',.Stop fine delle trasmissioni. Ma quanta gente,anche non troppo anziana ci casca?Allora,i truffatori sono indubbiamente più letali degli assassini perche'anche se non ammazzano ti uccidono lentamente defraudandoti di tutto.Ma anche i cittadini sono molto poco attenti alla vita sociale,giovani e vecchi.In quanto al fatto che i delinquenti siano stranieri,non è una cosa cosi'impres sionante.Da che mondo e mondo ci sono sempre stati ovunque.Oggi purtroppo se ne' avverte maggiormente la prese za perche ra gommoni e altri sistemi di trasporto,stanno arrivando tutti dalle nostre parti.Quindi chi a fame e non ha voglia di lavorare ruba.Chi avrebbe voglia di lavorare e portare via il posto ai cittadini italiani che si lamentano quando non ce l'hanno,ma quando ce l'hanno timbrano e vanno al bar,non sempre lo trova perché' l lavoro c'è,a i signori politi ci oltre che a rubare non sanno organizzarlo e quindi evviva l'anarchia totale che poi deve essere risolta dai cittadini o peggio fare polemiche incostruttive in questo sito,sulle panchine e altrove,che alla fine fine non cambieranno le nostre esistenze,ma anzi,forse ci faranno ammazzare fra di noi.Non sono nebuloso..forse un po'contorto che moti capiscono alla perfezione,da deformazione professionale avendo avuto a che fare per circa 40 anni con pazzi furiosi alla 180 e con i loro strizza cervelli,più' pazzi e furiosi dei loro pazienti.Sto' scherzando,anche perché'non ho lavorato solo al manico mio...e' dato un periodo transitorio come il passaggio in questo sito che bene ancora non ho capito se chi risponde è un moderatore dello staff o un partecipante a rito satanico.Sono le 23,30 e ora vi lascio perché come sempre mi dedico allo scaricamento di TUTTA ,la musica di You Tube soprattuto quella particolarmente strana e introvabile,ma anche di Epic Adventure che mi serve per sonorizzare i miei filmati amatoriali ma fatti con apparecchiature professionali che sono in un certo senso la causa,o l'inizio della mia entrata in internet.Fotografia e video.Poi se capita,com e in questo sito in
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti