Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cavalieri

Inserisci quello che vuoi cercare
cavalieri - nei post
Minivolley Cup 2017: 70 mini atleti a Suna - 5 Dicembre 2016 - 17:04
La Fipav S3 Minivolley Cup 2017 inaugura il proprio calendario stagionale nel Verbano Cusio Ossola a Verbania. Sui 6 campi del Pala Manzini 70 partecipanti provenienti da tre club della Provincia Azzurra affiliati alla Fipav. 25 le squadre impegnate per un totale di 112 incontri giocati.
Convegno culturale Ordine di San Giovanni Italia - 5 Dicembre 2016 - 11:27
Nella suggestiva e prestigiosa cornice di Villa Giulia a Verbania Pallanza, con il patrocinio del Comune di Verbania, si terrà, martedì 06 dicembre 2016 a partire dalle ore 16:30, il primo Convegno indetto dal S.O.G.lT, Soccorso dell'Ordine di San Giovanni Italia, sezione di Verbania, nell’ambito del progetto culturale di diffusione della storia e della tradizione dei cavalieri Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme, promosso dall’associazione.
Minivolley Cup 2017 - 3 Dicembre 2016 - 13:01
La Fipav S3 Minivolley Cup 2017 apre il proprio calendario nella Provincia Azzurra a Verbania. Domenica 4 dicembre via agli incontri alle ore 10.00 sui mini campi allestiti nella palestra “Enzo Manzini” del Liceo cavalieri. Tre i sodalizi iscritti: Rosaltiora, Pallavolo Altiora e 2mila8volley Domodossola.
Altea Altiora a Moncalieri per volare - 2 Dicembre 2016 - 20:21
Altea Altiora all’esame esterno della Pallavolo Torino a Moncalieri. Giovanili: debutto stagionale delle due formazioni Under 12 a Crescentino, match verità nel round di prima fase per l’U 14, entrambe a riposo le due formazioni Ragazi e Juniores. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: domenica 4 dicembre il debutto per i pallavolisti in erba del consorzio promozionale Under 12 Altiora-Rosaltiora.
Altea Altiora altra vittoria - 28 Novembre 2016 - 19:12
Serie C Regionale: Altea Altiora ingrana la “quarta”, al Pala Manzini contro lo Scurato Novara non ci sono regali di Natale anticipati, 3-1 per i verbanesi. Giovanili: weekend molto positivo per l’intero movimento giovanile Altiora: 6 vittorie su 7 gare. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: domenica 4 dicembre il debutto per i pallavolisti in erba del consorzio promozionale Under 12 Altiora-Rosaltiora.
Altea Altiora arriva Scurato Novara - 25 Novembre 2016 - 21:28
Serie C Regionale: Altea Altiora alla ricerca del quarto successo consecutivo, arriva a Verbania lo Scurato Novara. Giovanili: impegnate tutte e cinque le formazioni Altiora, pubblicato il calendario delle due formazioni Under 12. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: domenica 4 dicembre il debutto per i pallavolisti in erba del consorzio promozionale Under 12 Altiora-Rosaltiora.
Paffoni Fulgor Omegna tempo di derby - 20 Novembre 2016 - 19:06
La Paffoni Fulgor Omegna si avvicina con grande serenità al derby di lunedì prossimo al PalaAmico contro la Vinavil Cipir.
Open Day scambi interculturali per studenti - 17 Novembre 2016 - 16:04
Navigando – Turismo e Cultura è una Organizzazione che opera da circa vent’anni nell’ambito della diffusione di programmi linguistici-culturali per studenti, nonché dal 2015 Partner Fondatore della Fondazione YFU Italia, organizzazione educativa internazionale no-profit radicata in più di 50 paesi diversi.
Vega Occhiali Rosaltiora arriva Cusio Sud Ovest - 5 Novembre 2016 - 19:06
Nuova insidiosa partita per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che torna tra le mura amiche dopo la trasferta di Arona. Domenica alle 18.00, al PalaManzini, Palestra del Liceo Bonaventura cavalieri a Pallanza spazio al classico incontro tra le padrone di Casa e la Cusio Sud Ovest Sport San Maurizio.
M5S su riqualificazione via Madonna di Campagna. - 31 Ottobre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante la riqualificazione di via Madonna di Campagna.
“Pillole di Sport & Wellness by Area Sport” - 29 Ottobre 2016 - 14:04
Vega Occhiali Rosaltiora Verbania propone per il pomeriggio di domenica 30 ottobre un importante evento a contorno dei due match che si terranno al PalaManzini di Verbania.
Il Piemonte domina il Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore - 25 Ottobre 2016 - 16:07
È terminato con un doppio successo dei cori piemontesi il 7^ Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore tenutosi sabato 22/10 a Verbania, presso la Collegiata di San Leonardo.
Presentato il Ballo Debuttanti di Stresa 2017 - 23 Ottobre 2016 - 13:01
Lunedì 17 ottobre è stata presentata la nuova edizione del Ballo Debuttanti di Stresa di APEVCO (la no profit Associazione Promozione Eventi VCO) che si terrà sabato 4 marzo 2017 nella prestigiosa cornice dell’Hotel Regina Palace, nei saloni dove vennero incoronate le prime Miss Italia.
Vega Occhiali Rosaltiora esordio casalingo - 22 Ottobre 2016 - 17:32
Dopo la bella prima uscita stagionale in campionato con la vittoria per 3-1 sul campo del Fenusma Pramotton è il momento di inaugurare la serie di partite casalinghe per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora partecipante al Campionato Regionale di Serie D.
Altea Altiora seconda a Lugano - 10 Ottobre 2016 - 16:01
Pallavolo Altiora seconda all’esagonale di Lugano: la Lodetex Pro Patria Busto Arsizio si aggiudica “Hexagon”, ultima rifinitura prima del debutto di sabato prossimo nella Valleè. Settore Giovanile: tutto pronto per il via dei tre teams Under 14, 16 e 18.Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: 26 classi delle primarie verbanesi “sottorete” nel progetto scolastico “1,2…3 Minivolley”.
cavalieri - nei commenti
M5S su riqualificazione via Madonna di Campagna. - 2 Novembre 2016 - 13:53
Maurilio&privataqualcosa
Ciao Maurilio in effetti il mio intervento potrebbe apparire fuori tema se non stessimo parlando dei Grillini, movimento che ha fatto della sua bandiera quell'onesta' politica e intelletual-morale che tanto pretendono dagli altri, valori ai quali (per loro stesso codice) tutti loro devono attenersi. Questo tanto sbandierato "politically correct" al servizio del cittadino DEVE essere a questo punto coerente con la loro azione a ogni livello e luogo politico, troppo facile pararsi con la semplicistica affermazione "la è Roma qui è Verbania"! Per finire, come sicuramente un attento verbanese quale tu sei avrà avuto modo di leggere (o di seguire in occasione l'ultimo Consiglio di Quartiere Ovest lo scorso 25 ottobre), il progetto preliminare di riqualificazione dell'area che va dalla Lidl al cavalieri (che prevede una fitta piantumazione) è stato presentato dall'Amministrazione e parimenti è stato presentato il progetto da parte di Acqua Novara e VCO per il rifacimento della rete fognaria nello stesso tratto con un investimento (solo per questa) di 1 mln di euro. A privataemail mi limito a dire di presentarsi pubblicamente mettendoci faccia e firma prima di venire a pontificare con post del tutto anonimi questo è il primo valore che le manca.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 3 Giugno 2016 - 09:52
Anonimo
che Verbania sia una città sconosciuta lo pensa Lei e purtroppo tanti verbanesi. E' talmente sconosciuta che è il capoluogo della provincia VCO. E' talmente sconosciuta che ha legato a sè personaggi illustrissimi del calibro di: Bernhard Riemann, Neil McEacharn pensò bene di realizzare i giardini di Villa Taranto, Daniele Ranzoni, Contardo Ferrini, Paolo Troubetzskoy, Arturo Toscanini (mai ossevato il busto a Villa Giulia?) Leo Frobenius, Luigi Zappelli, Bonaventura cavalieri, il giovane Filippo Ganna... E' talmente sconosciuta che basta fare quattro passi per constatare come sono numerosi i turisti, olandesi, tedeschi, francesi, del Nord Europa; recentemente ho visto una bella frotta di turisti russi... Forse il problema di Verbania sono i verbanesi (non tutti, fortunatamente) che non si rendono conto e non sono capaci di sfruttare ciò che il buon Dio e la Natura hanno messo la loro disposizione, gratis. Verbanesi che puzzano di requiem aeterna e viaggiano con l'Olio Santo in tasca! Verbania sconosciuta? Puah !
Colletta Alimentare 2015 - 28 Novembre 2015 - 08:38
Volontari studenti Liceo
Sono coinvolti anche altri ragazzi oltre a quelli del Cobianchi, visto che mio figlio, che frequenta il Liceo scientifico cavalieri, è uscito alle 8 per trovarsi con suoi compagni e andare a un punto vendita...
Lettera contro lo spreco alimentare - 11 Novembre 2015 - 18:18
Per la signora Piera
Se lei è d'accordo, non appena partirà la sede provinciale dell'Ordine che presiedo (Ordine dei cavalieri di San Giovanni che tra 35 anni festeggerà il suo primo millennio di storia), faremo un incontro su come organizzare assieme una raccolta a tappeto fuori dai supermercati di prodotti alimentari, magari coinvolgendo anche direttamente Aziende che negli anni ci hanno sempre fornito loro prodotti.
Stefania Minore aderisce alla Lega Nord - 25 Settembre 2015 - 08:24
Re: Andrè e %
Ciao Danilo Quaranta Esperto di latino???? No ..credo che la forma non sia nemmeno corretta... la mia era solo una battuta sui cavalieri senza cavallo....
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 12:47
X Lady Oscar: calcio e contributi
Gentile utente, anche Lei, come molte persone nella nostra città, dimostra di non essere perfettamente informata sulla situazione del calcio giovanile verbanese. A Verbania esistono al momento 3 società che offrono la possibilità di praticare questo sport così popolare: l' ex Verbania, ora Accademia, il Voluntas Suna e buon ultimo il Gruppo Sportivo San Francesco. Le prime due società hanno da anni di appoggi e simpatie, per non infierire sul conflitto d'interesse di parecchi consiglieri comunali, che permette loro di godere di contributi finanziari, nemmeno trascurabili, da parte delle amministrazioni di ogni colore e appartenenza politica. Il Verbania (continuo a chiamarlo così ) e il Suna , hanno strutture a disposizione gratuita ma con manutenzione e costi d'esercizio, almeno formalmente, a loro carico. Il Verbania i campi di Renco e Possaccio, mentre per il Suna è stato costruito appositamente ( a spese della collettività ) un campo e spogliatoi nella zona adiacente il Liceo cavalieri. A questo punto qualche lettore più attento si sarà domandato come mai mi sono dimenticato il San Francesco: semplicemente perché questo sodalizio, riceve poco o nulla, da zero a modeste elemosine, a confronto delle di decine di migliaia di euro destinati alle summenzionate squadre. Perché tutto questo? A parte il fatto di non avere amici in amministrazione comunale, non mi sono mai spiegato il perché anche se, più volte, ho sentito dare giustificazioni sconclusionate, tipo, ma il San Francesco ha i suoi campi, il San Francesco è della Chiesa, e altre stupidaggini del genere. La realtà, una volte per tutte, è un altra: il San Francesco è una società che gioca sui campi del Centro Pastorale, a titolo gratuito ma con limitazioni ben precise, che paga al suddetto Centro una quota a titolo di rimborso spese per i costi dei consumi energetici e si regge in piedi sulle proprie gambe, senza avere un euro di contributo o ricevendo cifre insignificanti. Detto questo, il San Francesco ha tra i 150 e i 200 iscritti, fa pagare quote d'iscrizione inferiori a quelle del Verbania pur dando in dotazione materiale più ricco e abbondante ( tute,borse, ecc) , ha uno staff di allenatori con abilitazione federale (UEFA B, o CONI FIGC), che prestano il loro servizio a titolo gratuito , solo per passione e amore dei bambini. La domanda quindi è : come può una società prosperare senza aiuti, mentre Verbania e Suna , pur con tutti gli abbondanti contributi del Comune fanno fatica a rimanere in piedi? Forse perché le risorse sono destinate esclusivamente ai bambini, all'acquisto di attrezzature sportive a loro dedicate, alla formazione dei tecnici e non, come ad esempio nel caso del Verbania Calcio, almeno fino a ieri, al pagamento degli stipendi di allenatori e giocatori della prima squadra. Chiedo quindi più trasparenza, più equità, più informazione sui criteri di assegnazione dei contributi alle società sportive per una volta sulla base di requisiti oggettivi e non su quello dell'appartenenza politica. Grazie.
Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 13 Giugno 2015 - 19:05
Prigione e festa
a parte il paragonare la scuola a una prigione è eccessivo.. forse Francesca non hai mai visitato un carcere in vita tua e va beh ci sta.. l'assalto alla statua.. "lo hanno sempre fatto.." non vuol dire che sia una cosa lecita ed educata.. e va beh.. hanno bevuto davanti al cavalieri? che non si possa vietare a uno che ha superato i limiti non è vero .. , ma mettiamo che non lo abbiano fatto e ci sta pure questa... ma quello che si vuol far passare da parte tua è che si vuole vietare il festeggiamento... e questo no.. non ci sta... chi ha scritto la lettera parla di persone che sono andate oltre un orario decente (si parla delle 8 del mattino) a far casino e a tenere il volume alto di stereo a gridare e a farsi i cz propri .. .. .. ha ragione Lady Oscar quando dice facile fare i tolleranti con il sonno degli altri, di chi si è alzato alle 6 del mattino dopo una notte insonne ed è andato a lavorare... nessuno dice di non festeggiare... ma bisogna avere rispetto .. e questi se ne sono fregati degli altri...
Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 13 Giugno 2015 - 18:22
Ma basta! È un paese per vecchi!
Ma vi siete lamentati di tutto!! Mi riferisco alla festa del palazzetto di venerdì 12 giugno, vi siete lamentati del cobianchi dove c'è stato l'assalto alla statua! Cavoli ma è un classico! L'hanno sempre fatto! È solo una sera che hanno fatto casino e hanno ragione! Cavoli escono da quella prigione che è il cavalieri! Per una sera cercate tutti di non rompere (mod)! Che questo paese sta morendo! I ragazzi hanno pulito quello che hanno fatto? Si. Non hanno rotto nulla. Quindi smettetela di fare i perbenisti perché non c'entrano i genitori! Anzi probabilmente sono figli di quei genitori straseveri che vietano ai propri figli di tornare tardi la sera e magari a 18 anni alle 11.30 devono essere a casi!!! È così poi appena possono uscire fanno un po di casino! E potete dire tutto quello che volete ma al cavalieri la questura é venuta ben 3 volte, quindi i controlli c'erano. Non possono vietargli di bere, per una sera siate tutti permissivi, che siete stati giovani anche voi, anche se sembra che non ve lo ricordiate! Ovviamente è solo il mio pensiero ma è giusto che qualcuno difenda i poveri ragazzi che vogliono festeggiare per una sera! Se per ogni cosa vi lamentate vi consiglio di andare a vivere a crodo! Li sicuramente non vi disturbano i giovani!
Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 12 Giugno 2015 - 16:12
ahah Giovanni
Non sono triste per nt, infatti ho proposto di fare una festa sotto casa tua... E' una provocazione, naturalmente. Penso che i ragazzi possono festeggiare dove vogliono fino ad un'ora decente, se no possono andare, chesso'? all arena e farla diventare la festa dei maturandi di tutte le scuole, fare festa fino la mattina e lasciare dormire i genitori in 'citta' '.. Probabilmente al cavalieri la cosa e' sfuggita di mano iniziando con un gruppetto ristretto di amici e, anni dopo anno, si e' unita altra gente. O magari hai ragione tu. Sto diventando vecchia, ma ho sempre cercato di disturbare il mio prossimo il meno possibile. Ciao, alla prox.
Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 11 Giugno 2015 - 23:45
giovanni
Mi dispiace ma non sono d accordo con te. La lettrice si lamenta, giustamente, non della festa ma dell orario fino a che si è potratta e il casino ... non credo che tu sia passato inoltre davanti al cavalieri questa mattina.... bottiglie di alcolici non del tutto vuote quasi ovunque... sai io credo che sia giusto festeggiare la fine dei 5 anni , ma sempre nel rispetto degli altri.. che magari questa mattina si sono dovuti alzare presto per andare a lavorare..
Fdi e AN: celebrazioni prima guerra mondiale - 24 Maggio 2015 - 19:49
Ragazzi del '99
Mio nonno materno fu uno dei cosiddetti "ragazzi del '99" cioè della classe 1899, l'ultima classe di leva chiamata a combattere ( quando erano poco più che ragazzi) nella grande guerra. Fortuna sua portò a casa la pelle. Nel 1965 lo Stato Italiano gratificò quegli ormai pochi reduci simbolicamente, nominandoli " cavalieri di Vittorio Veneto" e donando loro una piccola medaglia in oro. Mio nonno non era un tipo di molte parole, ma ricordo ancora i suoi lucciconi quando gli consegnarono l'attestato e la medaglietta. Medaglietta che, trasmessa in eredità, alla fine è arrivata a me e tutt'ora la conservo come uno dei ricordi di famiglia più cari. Per questo mi fa piacere se oggi qualcuno si ricorda anche di quei "ragazzi del '99" e non mi sono piaciute le ironie di chi commenta negativamente il fatto che qualcuno, ancor oggi, si ricordi di loro.
Francesca Accetta: "nessuna discriminazione scolastica" - 11 Aprile 2015 - 09:28
Politici locali
Robi hai ragione anche tu. Ho messo altra carne sul fuoco ma la buona Lady Oscar ha posto "veri problemi" e la realtà è sempre scalpitante. Sono autenticamente di sinistra (credo nella dimenticata socialdemocrazia) ma a livello locale cerco di non darmi preconcetti. Credo, per esempio, che molta sinistra locale si sia fermata su alcuni punti che appaiono solo ideologici e privi di utilità concreta (piste ciclabili, bike sharing, Resistenza, ecologia di maniera ecc.). Ho sempre ascoltato con attenzione a personalità politiche come Zacchera e Parachini, che considero purtroppo cavalieri solitari senza esercito, approvando molte loro proposte. Il consigliere rimasto del M5S poi fa veramente ottima e intelligente opposizione locale. Purtroppo allo stato attuale ci dobbiamo "accontentare" del PD che è l'unica forza locale che ha le capacità di governare. Loro oppure il nulla! Anche qui sto divagando... poi ci sono forze e club che non riesco a prendere sul serio... indovinate in questo caso a quale mi riferisco. Qui non ha senso parlare di "discriminazione scolastica". Purtroppo le risorse scolastiche sono limitate è serve un criterio di discrimine. Ho citato il merito - MEA CULPA - senza sapere quali siano questi criteri. P.S. ho odiato le scuole medie. Le ho considerate un vero purgatorio.
Marchionini: sui lampioni il Comune già al lavoro - 16 Settembre 2014 - 13:44
uffici pubblici
Don mi da lo spunto x segnalare una cosa che noto da sempre. Ho abitato davanti ad un ufficio pubblico e vedevo le luci sempre accese anche di notte. Una o due ok, ma anche quelle esterne? Vorrei vedere se a casa loro prima di uscire non si premurano di fate un giro a spegnere. Stessa cosa vedo ora al liceo cavalieri. Per non parlare Dell ufficio postale di Suna: In autunno riscaldamento a manetta e porta spalancata. Se lo pagassero loro magari abbasserebbero il termostato come faccio io a casa mia. Mica sul 5!. Scusate lo sfogo.
Cristina su Villa San Remigio: "Zone d'ombra" - 19 Giugno 2014 - 10:42
La matematica secondo Brignone
I voti delle liste, Brignone? Quindi Forza Italia che ha preso oltre il 10% è meno "pesante" della tua lista che si è fermata appena sopra il 5? RosenCAZZ, abituato ad insegnare italiano e latino al liceo cavalieri, è un altro che ha perso contatto con la matematica. Bravi, 7+. Quanto a Villa San Remigio le osservazioni di Mirella Cristina sono assolutamente pertinenti: qui parliamo di qualche centinaio di migliaia di euro all'anno solo per la villa, senza contare il parco. Quante entrate deriverebbero dalla sua apertura? Temo non molte: Villa Taranto è già molto frequentata e visto che l'obiettivo è la "fusione" delle due dimore con relativi parchi non credo che il pubblico crescerebbe di molto. Poi mi verrebbe da chiedere perché i tipi come Brignone, che hanno menato il torrone per anni con i presunti buchi neri del Cem (risultato 24 preferenze, neanche una per seggio, ricordiamolo) e vantato competenze (inesistenti) sui piani di gestione, stavolta non abbiano nulla da dire al riguardo. Questa sarebbe l'opposizione? Sì sì, proprio... ps: sempre a questo riguardo, qualcuno nelle ultime 4 settimane ha avuto notizie del "leader dell'opposizione" Carlo Bava? E' ancora vivo? Sono seriamente preoccupato...
M5S: Giunta Regionale non tocchi Scienze Umane - 30 Gennaio 2014 - 15:49
PAOLA
Egr. sig.a Paola che si firma in parte, salvo poi accusarmi di anonimato, la rassicuro sul fatto che non sono un politico, ma sono abbastanza informato sulla Scuola, da sapere che gli istituti di Istruzione Superiore - IIS sono stati una "sanatoria" del DPR 233/97 (art. 2 c. 6) che come sempre in Italia è passata a sistema, tanto che il Cobianchi è diventato IIS molto dopo il 1997, nel 2011, e senza rispondere ai requisiti del citato DPR, giacché le confluenze della riforma degli ordinamenti superiori che hanno introdotto nell'IIS Cobianchi i licei linguistico, di scienze umane e scientifico-scienze applicate sono intervenute l'anno dopo (lo sapeva?). Infatti nel 2009, quando è diventato IIS il Cobianchi allora aveva solo indirizzi tecnici e una miriade di sperimentazioni, ma nessun INDIRIZZO di liceo o di professionale, da giustificare la trasformazione in IIS. Questi sono i 'privilegi' di cui ha goduto il cobianchi a discapito della sicurezza, tema sottovalutato. Quanto alla modernità che Lei richiama, sono convinto che sia quella introdotta dalla riforma della scuola superiore, con tre aree di formazione ben definite, per cui frequentare un indirizzo di liceo in un IStituto tecnico, quale è il Cobianchi, non è la stessa cosa che frequentarlo in un Liceo, quale è il cavalieri...ma questa è una mia opinione personale, di genitore che non conosce la Scuola e non è ben informato...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti