Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

centrale

Inserisci quello che vuoi cercare
centrale - nei post
Relazione in merito al bilancio di previsione 2018 - 19 Gennaio 2018 - 11:04
Riportiamo la relazione presentata dal sindaco Silvia Marchionini, in merito al bilancio di previsione 2018, approvato dal Consiglio Comunale di Verbania nella serata di ieri, 18 gennaio 2018.
Bando alienazione ex caserma carabinieri - 15 Gennaio 2018 - 18:06
Pubblicato il bando per la seconda asta per l'alienazione dell'ex caserma dei carabinieri a Pallanza Verbania.
Max Blardone: libro per Amatrice - 3 Gennaio 2018 - 15:03
In occasione dell’evento Media Apero svoltosi domenica 18 dicembre a La Villa Di Badia in Alta Badia, ha avuto luogo la presentazione del libro “Max Blardone – oggetti, aneddoti e pensieri del nostro campione”, dedicato al campione azzurro e realizzato dal suo attivissimo Fan club.
Pallavolo Altiora batte Pallavolo Torino - 28 Dicembre 2017 - 10:03
Serie C: niente da fare al Pala Manzini per la Pallavolo Torino, è 3-1 Altiora! Settore Giovanile: in allestimento i gironi regionali di seconda fase per Allievi, Ragazzi e Juniores. Qualificazione Territoriale e Regionale: tante belle notizie dagli atleti Altiora.
Vega Occhiali Rosaltiora 11 vittorie su 11 partite - 24 Dicembre 2017 - 11:04
E’ questo il verdetto della gara conclusiva dell’anno solare 2017 per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che sul sempre difficile campo di Bellinzago ha vinto 3-1 mantenendo la leadership della classifica con 6 punti di vantaggio sulla coppia inseguitrice composta da Gilber Gaglianico e CSO San Maurizio, entrambe vincenti nel proprio impegno.
Vega Occhiali Rosaltiora continua a volare - 10 Dicembre 2017 - 10:23
Ancora una vittoria per Vega Occhiali Rosaltiora in campionato. La formazione di Andrea Cova ha vinto 3-0 nel bellissimo e rinnovato PalaMaddalene di Chieri (casa del Fenera 76 Chieri di A2, dunque campo allestito per quella categoria con taraflex ecc ecc).
La centrale Acquisti: 50 gare nel 2017 - 8 Dicembre 2017 - 10:23
La centrale Acquisti del Comune di Verbania chiuderà il 2017 con circa 50 gare espletate per un valore complessivo di 16.800.000 euro. In questi giorni effettuati i corsi di formazione per Project manager. Di seguito la nota dell'Amministrazione Comunale.
Cannobiese: pareggia 1-1 ad Armeno - 5 Dicembre 2017 - 12:05
Allo Stadio Brocca, la Cannobiese pareggia contro un ottimo Armeno che mette più volte in difficoltà la squadra di casa soprattutto nel primo tempo.
Approvata la legge forestale nazionale - 4 Dicembre 2017 - 16:01
Il Consiglio dei Ministri ha approvato venerdì mattina la nuova legge forestale nazionale. Si tratta del decreto legislativo contenente le "Disposizioni concernenti la revisione e l'armonizzazione della normativa nazionale in materia di foreste e filiere forestali", in attuazione del "Collegato agricolo", secondo la delega ricevuta dal Parlamento nel settembre 2016.
BellaZia: I Contorni - 3 Dicembre 2017 - 08:00
In previsione delle imminenti abbondanti libagioni festive, qualche idea per preparare un pò verdure che aiuteranno a disintossicarsi preventivamente o in alternativa che accompagneranno i vostri secondi delle feste.
Vega Occhiali Rosaltiora sesta vittoria - 20 Novembre 2017 - 09:33
Un primo set lasciato per strada ed altri tre chiusi invece in scioltezza. Arriva dunque la sesta vittoria su sei partite in Serie D, 18 punti che portano ancora Vega Occhiali Rosaltiora in testa al campionato a pari merito (ma sempre avanti per quoziente) con Cusio Sud Ovest San Maurizio alla vigilia del primo scontro diretto del prossimo sabato in terra cusiana.
Lesa Vergante - Cannobiese 1-3 - 14 Novembre 2017 - 16:23
La Cannobiese 1906 vince a Nebbiuno contro il Lesa Vergante per 3 a 1, risultato stretto per quanto visto durante tutta la partita.
Vega Occhiali Rosaltiora vince ancora - 13 Novembre 2017 - 11:27
Resta a punteggio pieno, in testa alla classifica a 15 punti pari punti con CSO San Maurizio ma prima per quoziente set, la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora che ieri, nel nuovissimo centro sportivo di La Morra, centro collinare del cuneese, ha vinto 3-1 contro El Gall Centro Grafico Alba.
Teresio Valsesia vince il Premio Marcello Meroni 2017 - 12 Novembre 2017 - 15:03
Teresio Valsesia è il vincitore del Premio Marcello Meroni 2017, sezione cultura. La cerimonia di premiazione si è tenuta venerdì a Milano presso la Sala Alessi di Palazzo Marino.
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 6 Novembre 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Una Verbania Possibile, riguardante quella che definiscono: "delicata situazione politica cittadina, che vede l'amministrazione tacere su una questione di principio che riteniamo invece dovrebbe vedere una chiara presa di posizione".
centrale - nei commenti
Forza Italia: "Zona economica speciale" - 28 Novembre 2017 - 15:53
Infatti
Infatti la regione lombarda sta chiedendo a gran voce l'autonomia: la regione piemontese tace ( per non remare contro il governo centrale del suo stesso colore); ha ragione Robi: se fossimo in Lombardia, anche se abolissero le provincie avremmo comunque una maggiore autonomia dallo stato centrale e sempre più centralistico.
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 30 Ottobre 2017 - 07:13
Re: Lagne senza senso
Ciao Giovanni% Anche una bella nuova e fiammante centrale nucleare avrebbe migliorato il decoro
Comitato contro Impianto idroelettrico S. Bernardino - 12 Settembre 2017 - 11:57
Re: E`gia`esistente
Buon giorno Piero non capisco il suo ragionamento ne ciò che ha detto circa la centrale sotto S.Salvatore.
Comitato contro Impianto idroelettrico S. Bernardino - 12 Settembre 2017 - 08:29
E`gia`esistente
Cé gia`una centrale idro. sotto San Salvatore comune di Premeno con annessa diga.Potrebbero recuperare il materiale e farla un po`piu`sottto.La Svizzera ha 5 centrali nucleari,tralaltro la sede legale del VVF e propio vicina ad una di queste .........quindi ??????
Truffa immobiliare - 6 Settembre 2017 - 14:42
Re: Demolizioni
Ciao lupusinfabula ammesso che il governo centrale vada contro gli interessi di un governo locale dello stesso colore politico....
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 6 Agosto 2017 - 12:01
x Gris e Giovanni%
Cara Gris, scusi se mi permetto il cara; che il 112 ormai c'è e lo abbiamo e c'è lo dobbiamo tenere sono perfettamente consapevole, quello su cui ho obiettato pesantemente è sulla funzionalità e sul notevole aumento dei tempi d'intervento; già c'erano e ci sono grosse pecche sulla gestione delle chiamate da parte della centrale del 118 (e per chi è nel giro del soccorso e del volontariato lo sa bene o fa finta di non saperlo); quindi ci mancava anche quest'ennesima botta di s...a all'italiana per incasinarci ancora di più. Questo per dare risposta anche a Giovanni%, che ha affermato che il commentatore Gris ha fornito un ulteriore e buon elemento sul 112 che risolve la questione. Su questa questione preferisco non controbattere più, non voglio assolutamente mancare di rispetto alle idee di chiunque posti il suo pensiero; però vi assicuro che, errori di natura giuridica a parte, questa nuova centrale sta creando non pochi disagi, facendo tutti gli scongiuri possibili, speriamo non ci scappi l'irreparabile! buona salute.
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 3 Giugno 2017 - 19:13
Siamo alle solite....
Siamo alle solite, quando sul teatro non si sa più cosa dire, si tirano fuori sempre le due vecchie litanie: 1. il Teatro l'ha voluto il PD, o meglio la giunta Zanotti 2. il Teatro non è costato di più, ogni tanto qualcuno azzarda un "non è costato nulla", e si è potuto fare "tanti" altri lavori. Come al solito, rimango sbigottito, dalla memoria corta, nel migliore dei casi, o dalla disonestà intellettuale mista ad una incapacità di fare di conto, nel peggiore. 1. E' vero le il progetto del teatro è partito dalla giunta Zanotti, così come è vero che la mossa di approvare il progetto poco prima di elezioni è stata una mossa legale, ma deprecabile! E' altrettanto vero, che il progetto nasceva su altre basi, in null'altro contesto, la grande crisi non era ancora iniziata quando si è dato via all'iter. Penso che il progetto Zanotti fosse già al limite dell'eccessivo, ma aveva alcuni altri pregi, riqualificava un'area su cui si dovrà comunque mettere le mani (al portafoglio), era in una posizione centrale e se non ricordo male prevedeva dei parcheggi interrati, avrebbe reso appetibile la gestione del bar e ristorante ad esso connesso. Spostare il CEM dove si trova ora, ha trasfarmato un progetti eccessiso (la versione Zanotti) in una cosa al limite dell'assurdità (la versione attuale) 2. E' vero che una quota, non ricordo quanto e non ho voglia di andare a cercare, che una quota parte di quanto necessario sia arrivata attraverso il finanziamenti europei destinati alla riqualificazione (PISU se non ricordo male), ma è bene anche ricordare che l'area ex arena era tutt'altro che da riqualificare, se mettiamo insieme soldi spesi (la costruzione della versione attuale), soldi da spendere (il necessario parcheggio, la riqualificazione della piazza mercato, tutti i lavori da ultimare e sistemare che non sono ancora stati fatti...) e soldi buttati dalla finestra (la distruzione dell'arena,...), al netto di svalutazione e quant'altro, usciranno due cifre molto simili! Quindi, basta con queste solite "tiritere" Saluti Maurilio P.S. Io sono il prima che si augura, per il bene della città, che l'attuale CEM, indipendentemente dal colore delle giunte possa funzionare e diventare una risorsa per la città, faccio solo fatica a capire come!
Inaugurazione mostra "Exodos" - 19 Maggio 2017 - 13:43
2 buone notizie e 1 considerazione
1^ buona notizia: in occasione del G7 di Taormina blocco navale per tutti i porti della Sicilia: è la riprova che se e quando interessa ai politici i blocchi navali si possono fare,eccome! 2^ buona notizia:tre giorni fa due motovedette della guardia costiera libica (...graziosamente donate dall'Italia) hanno impedito ad una nave ONG di affiancare un barcone carico di migranti e dopo averlo agganciato lo hanno riportato verso le coste libiche: a riprova che se e quando si vuole gli imbarchi possono essere scoraggiati. 1 considerazione: dopo il blitz più che doveroso e da applaudirsi delle forze di polizia davanti, dentro e attorno alla stazione centrale di Milano, pare che il Sindaco PD Sala anzichè complimentarsi con le forze dell'ordine si sia un po' risentito tanto che domani parteciperà con tanto di fascia ad una manifestazione a favore di questi soggetti. Fossi un funzionario delle FFOO che opera a Milano suggerirei ai cittadini che dovessero essere insultati, disturbati, derubati, infastidi, violentati, feriti da gentaglia simile di telefonare direttamente al Sindaco che sicuramente accorrebbe in loro (....o in altrui??) soccorso.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 11 Maggio 2017 - 18:48
Re: Re: Re: Re: Re: la Thatcher?....
Ciao robi Si è parlato di Hitler, processo a Ruby ter , di molti presidenti e primi ministri, di ex Jugoslavia, paesi Sudamericani, Israele, magistrati ed ong, Da un commento di Roby in questo post: "Riassumendo ciascuno è rimasto sulle proprie posizioni. Siamo spaccati su tutto come del resto tutti i paesi occidentali e specialmente su sicurezza, immigrazione e terrorismo. Poco importa. La cosa fondamentale è che possiamo esprimere le nostre opinioni quali che siano. Vedendo l'andazzo generale, non ovviamente del sito, noto che le opinioni di destra e in generale politicamente scorrette sono contestate con violenza e prepotenza. Sia da gruppi organizzati sia dalle istituzioni. Vedi centri sociali, vedi uova sulla LePen, vedi contestazioni a Salvini, vedi la difesa dei delinquenti in stazione centrale, vedi le manifestazioni contro Trump. Tutte violente e intimidatorie. Tutte legate alla sinistra o a gruppi anarchici. Questo mette una pietra tombale sul concetto di democrazia e libertà di espressione. Purtroppo" Aggiungerei che si è raggiunta la cifra di quasi 150 commenti di cui solo 8 sono miei, non mi sembra di aver monopolizzato e spammato, e neppure andato fuori tema rapportando i miei commenti a quelli degli altri partecipanti. In merito ai volantini, sul primo riguardante Pomezia ho fatto un errore e mi scuso, ma l'avevo già dichiarato nel commento successivo, l'intenzione era di postare la votazione in parlamento sul trattato di Lisbona. Comunque tranquilli, se avete notato i post prettamente politici sono i meno letti, non è questo il canale dove rende fare propaganda, mi sembra che i toni siano civili, a differenza di molte altre piazze virtuali come evidenziato nel post citato sopra, e comunque le persone non credo siano così ingenue da farsi abbindolare da 2 volantini, perlomeno me lo auguro 👫👬👭
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 9 Maggio 2017 - 12:44
Re: la Thatcher?....
Ciao lucrezia borgia Conosco benissimo l'argomento Britannia, non ho voluto toccare anche quel tasto, altrimenti tutti ad accusare di essere complottisti, magari richiamando le scie chimiche, le stampanti 3d, i microchip sottopelle..ops forse le ultime 2 non sono più strampalate fantasie, chissà magari anche la prima potrebbe un giorno avere un suo collegamento con la realtà. Adesso tutti a dire che questa Europa và rivista, ma quando lo diceva il m5s era un'assurdità Da un post di gennaio 2014 L'Europa. Cosa sa un italiano dell'Europa, della UE, della BCE, a parte i luoghi comuni? Ci sono degli europarlamentari italiani a Bruxelles? Certo, tra cui Mastella, ma nessuno sa cosa fanno, di cosa si occupano. Neppure chi sono. L'europarlamento è come un Grand Hotel in cui si alloggia fino alla prima opportunità elettorale in Italia, come successe per D'Alema, o un sontuoso cimitero degli elefanti di politici trombati e di seconde file. La comunicazione dei lavori europarlamentari è del tutto assente. Alzi la mano chi può tracciare un bilancio minimo dei lavori dello scorso anno. Non si discute mai di Europa, ma solo di euro che dovrebbe rappresentare l'economia europea nel suo insieme, ma che ormai non rappresenta più nulla. L'Europa è un comodo alibi. "Ce lo chiede l'Europa" è un mantra per coprire qualunque stronzata, dal Fiscal Compact al pareggio di bilancio in Costituzione. Chi è questa Europa, mitica e lontana, che ci invia i suoi messaggi per bocca di Napolitano e della coppietta di pappagalli Capitan Findus Letta e Renzie? Fuori un nome. Chi decide cosa e perché sulle nostre teste? Siamo in preda a un'allucinazione collettiva che ha trasfigurato una banca centrale europea e la burocrazia in un ideale di Europa che non esiste. Governati a livello nazionale da banchieri e burocrati che usano primi ministri come portaborse e camerieri. Le decisioni prese in Europa hanno effetti devastanti sul futuro delle prossime generazioni, nel bene così come nel male, ma nessun cittadino europeo può interferire, spesso non ne è neppure a conoscenza. L'Europa sarà politica o non sarà. Sarà partecipativa o non sarà. L'Europa non è un frullatore di nazionalità per renderle omogenee. Questo è un disegno destinato al fallimento. Un esercizio impossibile. Non siamo gli Stati Uniti d'America con popolazioni eterogenee in cerca di una nuova Patria, ma popoli con tradizioni e civiltà millenarie. Quest'Europa così invocata e così assente si è trasformata in una moderna dittatura che usa i cerimoniali democratici per legittimare sé stessa. Il MoVimento 5 Stelle entrerà in Europa per cambiarla, renderla democratica, trasparente, con decisioni condivise a livello referendario. Oggi la UE è un Club Med infestato dalle lobby. Il manifesto del M5S per le elezioni europee è di sette punti. Nelle prossime settimane ne illustreremo i motivi. In Europa per l'Italia, con il M5S!
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 5 Maggio 2017 - 15:24
summa finale
Riassumendo ciascuno è rimasto sulle proprie posizioni. Siamo spaccati su tutto come del resto tutti i paesi occidentali e specialmente su sicurezza, immigrazione e terrorismo. Poco importa. La cosa fondamentale è che possiamo esprimere le nostre opinioni quali che siano. Vedendo l'andazzo generale, non ovviamente del sito, noto che le opinioni di destra e in generale politicamente scorrette sono contestate con violenza e prepotenza. Sia da gruppi organizzati sia dalle istituzioni. Vedi centri sociali, vedi uova sulla LePen, vedi contestazioni a Salvini, vedi la difesa dei delinquenti in stazione centrale, vedi le manifestazioni contro Trump. Tutte violente e intimidatorie. Tutte legate alla sinistra o a gruppi anarchici. Questo mette una pietra tombale sul concetto di democrazia e libertà di espressione. Purtroppo.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 2 Maggio 2017 - 19:31
Re: stessa logica
Ciao paolino scusa. Ma come si fa su due piedi a progettare interventi del genere? Non dobbiamo farli noi ma i governi e magari con progetti internazionali e con accordi con i paesi di destinazione degli aiuti. In questo sono molto globalista. Nessuna preclusione. Anzi. Il problema è che non c'è la volontà di farlo per i noti motivi di sfruttamento. Ti sembra logico fare i taxisti del mare e riempire le nostre città di gente che nemmeno sappiamo chi sono? Oggi a centrale in stazione ho assistito a una pulizia senza precedenti. Avrai sentito. Ma si deve arrivare a questo punto? Chi vuole queste situazioni di caos e illegalità? La Lega? Se noi portiamo queste migliaia di persone sul nostro territorio e poi le abbandoniamo nelle mani del crimine mi dici a che pro? Io non credo che tu o Pierluigi o Maurilio vogliate una società insicura in cui vigono violenza e illegalità. Non è questione di sinistra o destra. Ma di buon senso. Possiamo ragionare e ammettere che non possiamo accogliere tutti e soprattutto non in questo modo idiota? Secondo me si. Possiamo fare qualcosa di decentemente razionale del tipo cercare di fermare gli sbarchi alla fonte con interventi economici e militari che non vuol dire affondare i barconi pieni di gente? Possiamo pensare di reintrodurre una sorta di controllo alle frontiere per impedire agli Igor di turno di fare strage di italiani innocenti? Possiamo pensare di dare più mezzi alle forze dell'ordine invece che dargli addosso qualsiasi cosa facciano? Possiamo pensare di inasprire le pene per reati odiosi e violenti e renderle certe in modo esemplare per non continuare ad essere gli zimbelli dei delinquenti di mezzo mondo? Secondo me si. Ma secondo voi?
Addio alle serate “Intra by night” - 26 Aprile 2017 - 12:45
Re: Re: Crimini Finanziari?EUR-CHF
Ciao Giovanni% Se legge attentamente ho scritto che é dovuto intervenire il presidente della Banca centrale Europea per capovolgere la situazione.Per quanto riguarda il veto,lo ha detto sia un politico Italiano"Donna",che un politico svizzero in una intervista in rete nazionale.
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 23:03
Re: Re: Re: Crimini Finanziari?EUR-CHF
Ciao piero cambiaggio no, non sono svizzero, l'anonimo ero io che non si era loggato. Semplicemente, pur avendo speso, secondo qualcuno sprecato, diversi anni della mia vita all'università, non ho capito un accidente di quello che hai scritto, non ho voglia di fare approfondimenti e, ultimo ma non meno importante, non ho capito cosa l'attività di shortaggio (chissà se è corretto) della Banca Nazionale (non centrale) Svizzera con le beghe, tutte verbanesi, di "Intra by night"! Saluti Maurilio
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 12:44
Crimini Finanziari?EUR-CHF
Fino a quando la banca centrale Svizzera shorta la sua stessa moneta,sara`difficile una ripresa economica.Dal 2008 shortano il franco con un emissione di 500 miliardi annui,di riflesso quindi é come se vendono franchi e comprano euro portandolo a livelli altissimi,impedendo cosi la ripresa e il flusso di turisti in Italia.Dopo aver scritto piu`volte al presidente dellla banca centrale europea"non per le mie lettere :-)"ma penso per pressioni esterne,hanno deciso finalmente di portare 1 euro 1 franco,il quale devo dire é durato poco,infatti la banca centrale Svizzera ha messo all`incasso una parte degli short riportando il franco con uno spread di 10 punti.L`unica soluzione ,é quella di chiedere al fondo monetario internazionale di fargli spittare gli short da 1,20 a 1.Quello che voglio dire é che questi "Svizzerotti*se si svegliano con il piede sbagliato,domani mattina ci rovinano.Il bello che lo fanno con i nostri stessi soldi.Grazie alla legge"Scudo Fiscale" sono rientrati la bellezza di 20,000 conti in nero,che erano depositati in banche Svizzere,infatti da quando hanno perso 2,000 posti lavoro nel settore finanziario la Svizzera fa la caccia all`Italiano.Non so se lo sapete ma ci devono ancora 120 miliardi......La beffa....? sono propio i soldi che usano per tenerci l`euro alto.......Conclusione,per i commercianti interni nazionali l`euro deve arrivare a 0,60ct.-0,90ct.Ritornando all`associazione é un gran peccato che chiuda,anche perché`é propio questo il periodo dalla quale ripartira`l`economia interna,da quanto so si dovrebbe decidere propio quest`anno se togliere il veto che il Vaticano ha messo sui nostri soldi,massimo 2020.Perché il Vaticano ha messo il veto?semplice se li sono pappati.Ci darebbero una prima tranche di 50 miliardi e il resto un po alla volta.Scusate se ho divagato un po`ma sono arrabbiato quando sento che chiude una societa`o un associazione ,tra l`altro basata con buoni presupporti..........non per colpa nostra,o perché siamo Italiani,ma per fattori e persone esterne all`Italia.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti