Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

chi

Inserisci quello che vuoi cercare
chi - nei post
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 16 Ottobre 2017 - 16:24
Riceviamo e pubblichiamo, due note degli organizzatori dell'evento al Teatro Il Maggiore, con il porfessor Umberto Galimberti e le polemiche che ne sono seguite
Torna il “Treno del foliage”: un viaggio nell'autunno con gusto - 16 Ottobre 2017 - 13:01
Un percorso lento, circondati dalle montagne colorate d'autunno. Tra Italia e Svizzera un biglietto speciale che abbina viste spettacolari a omaggi e degustazioni di prodotti tipici Foliage e sapori: binomio perfetto per chi, nel cuore dell'autunno, vorrà intraprendere un viaggio lungo i binari di una delle tratte panoramiche più apprezzate dai viaggiatori di tutto il mondo, tra Piemonte e Canton Ticino.
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 15 Ottobre 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante la serata a Il Maggiore con il filosofo Umberto Galimberti e le polemiche successive per l'elevato numero di persone presenti in teatro.
Babyloss Awareness Day - 14 Ottobre 2017 - 19:06
Verbania- Domenica 15 ottobre, alle 18.30, in Piazza Garibaldi, sul lungo lago davanti al Municipio, si terrà il “Babyloss Awareness Day- Giornata mondiale di consapevolezza sulla morte dei bambini in gravidanza e dopo la nascita”.
Presentazione con Cristina Caboni - 13 Ottobre 2017 - 10:23
Sabato 14 ottobre, alle ore 18:00, presso la Libreria Alberti di Verbania, si terrà la presentazione del libro: La rilegatrice di storie perdute, di Cristina Caboni. Dialogherà con l’autrice: Manuela Colla.
Studente del Maggia primo al WorldSkills International - 10 Ottobre 2017 - 15:03
Lo studente Andrea Picone, del quinto anno di corso accoglienza turistica - ricevimento, si è classificato primo nella selezione nazionale dei mestieri: il WorldSkills International (https://www.worldskillspiemonte.it) svoltosi a Torino Lingotto dal 3 al 5 ottobre.
Nasce il giornale "Il Frontaliere" - 10 Ottobre 2017 - 13:01
Nasce "IL FRONTALIERE", mensile del lavoratore italiano all’estero, 48 pagine a colori in 22mila copie, in distribuzione gratuita da mercoledì 11 ottobre presso i valichi di frontiera.
Allerta incendi boschivi - 10 Ottobre 2017 - 11:27
In considerazione delle condizioni meteorologiche in atto e previste per i prossimi giorni, è stato dichiarato lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi su tutto il territorio piemontese dal 10 ottobre.
Porte aperte in reparto psichiatrico - 9 Ottobre 2017 - 15:03
In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale, dal 10 al 17 ottobre su tutto il territorio nazionale, saranno offerti servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi dedicati alle donne che soffrono di ansia, depressione, disturbi dell’umore e del sonno, psicosi e disturbi del comportamento alimentare. Di seguito la nota di Asl VCO.
E' mancato Giovanni Maierna 'Gianni' - 9 Ottobre 2017 - 10:17
E’ mancato all’affetto dei suoi cari il Partigiano e Presidente Onorario della sezione Augusta Pavesi dell’ANPI di Verbania Giovanni Maierna ‘Gianni’.
Senso unico Fondotoce - Verbania - 9 Ottobre 2017 - 09:16
Senso unico sulla strada statale del lago Maggiore da Fondotoce verso Suna martedì 10 ottobre dalle ore 09 alle 16. Da Verbania a Fondotoce passaggio obbligato sulla provinciale per Bieno.
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
Cesteria all'Acquamondo - 6 Ottobre 2017 - 17:52
La Valgrande Società Cooperativa è una cooperativa di produzione lavoro, costituita nel 1993 da persone che hanno fatto dell’ambiente e della montagna una scelta di vita e di lavoro. La Cooperativa opera nel territorio della provincia del Verbano Cusio Ossola, il suo staff è costituito da Accompagnatori Naturalistici, Guide Esclusive ed Ufficiali del Parco Nazionale Val Grande, Guide Alpine, operai generici e specializzati, biologi e naturalisti.
Incontro in Prefettura sulla Movida - 4 Ottobre 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del sindaco, Silvia Marchionini, a margine dell'incontro in Prefettura riguardante la cosiddetta movida, in particolare le aree di Intra (a partire da via De Bonis).
Camminate di ottobre con Università del Bene-Essere - 3 Ottobre 2017 - 17:34
Con il mese di ottobre sono riprese le numerose attività dell'Università del Ben-Essere AUSER INSIEME di Verbania
chi - nei commenti
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 17 Ottobre 2017 - 16:42
Re: più semplice di quanto sembri
Sì, concordo: se il Comune si è fatto carico della gestione della serata con personale proprio, allora è corretta questa osservazione. Ma anche se avessero staccato biglietti all'ingresso, la gente sarebbe comunque rimasta fuori (non è obbligatorio fare prevendita). Non mi spiego allora come mai l'associazione si prenda la totale responsabilità, "...su di noi organizzatori", "Abbiamo organizzato l'evento gratuito", "Abbiamo fatto tutto ciò che era possibile per garantire comunque l'ascolto anche a chi era fuori. Potevamo fare meglio? Sicuro!". Siamo sicuri che il Comune, in questo caso e nei casi di affitto spazi, non metta a disposizione gli ambienti lasciando tutta la gestione all'organizzatore dell'evento? Sparare sulla croce rossa si fa sempre in tempo...ma ogni secondo è quello buono per parlar male del Teatro, della sua ubicazione, del suo numero di posti, del suo colore, del suo legno, della sua ghiaia, dei suoi parcheggi...e del sindaco in carica. Saluti AleB
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 17 Ottobre 2017 - 10:29
Pesare le parole
tratto da un altro quotidiano online locale: “Sono disgustato dal fatto che metà di voi sia rimasto fuori per motivi di sicurezza. Avete un teatro nuovo cui non è consentito l’accesso a metà del pubblico. E’ il risultato della mancata capacità di programmazione dei vostri amministratori e di una burocrazia troppo rigida. Se c’è qualche giornalista in sala, spero che lo scriva, senza compromessi!” http://www.verbanonews.it/prima-pagina/galimberti-al-maggiore-disgustato-che-meta-di-voi-sia-rimasta-fuori-2887.html Io sinceramente faccio fatica a capire il significato delle sue parole: la sala era piena, c'erano altre persone che non avevano diritto ad entrare (perchè non c'era più posto!), e lui dove le avrebbe volute mettere? sono rimaste fuori perchè se la capienza è 570, semplicemente non ci sono sedie libere. La burocrazia troppo rigida è quella che impone che al tutto esaurito non si faccia entrare altra gente? "E’ il risultato della mancata capacità di programmazione dei vostri amministratori": ma si riferisce al caso specifico o alla mancata lungimiranza di un progetto di quasi 10anni fa che doveva prevedere che il suo evento avrebbe attirato oltre 570persone? Nel primo caso il rimbrotto è da fare a chi lo ha invitato e pagato che non è stato in grado di prevedere e prevenire il grande afflusso (avrebbe potuto chiedere l'affitto della sala grande, MILLE posti!, deroga VVF permettendo); se è la seconda delle due chiavi di lettura, è solito contestare le capienze di tutti i posti dove viene invitato? Immagino che anche altrove abbia superato il tutto esaurito! E se 570posti per lui non basta, lo sa che in oltre un anno di programmazione, ben pochi sono stati gli spettacoli da tutto esaurito? Dovevamo pensare ad un teatro sempre mezzo vuoto perchè "non si sa mai che passa Galimberti da queste parti?". Io davvero non lo capisco...se non come incipit alle scorribande demagogiche di turno. Saluti AleB
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 15:47
chi sarebbe "innocente"? Marchionini?
La politica ha dato il peggio di sè, direi che è piuttosto evidente: 1- è stata dichiarata in degrado un area che non lo era per forzare la realizzazione del CEM ; 2- non è stato fatto un bando per la riprogettazione dopo lo spostamento deciso dalla giunta Zacchera affermando IL FALSO, ovvero che si trattava dello stesso progetto di piazza mercato; 3- si è passati sopra troppe cose pur di fare in fretta, e il risultato è che l'opera è aperta "IN DEROGA ALLE MISURE DI SICUREZZA" . Ma al Sindaco piace raccontare una storia diversa e attacca chi l'attacca per responsabilità che lei ha, e risponde a Galinberti (da La Stampa): ...ha risposto il sindaco di Verbania Silvia Marchionini: «Pur considerandolo un genio nel suo campo credo abbia peccato di pressappochismo. Certe affermazioni quando non si conoscono i fatti sono fuori luogo...» Strana replica, mi pare di tutta evidenza che il CEM sia frutto di pessima politica di cui questo Sindaco è parte integrante, anzi "un caposaldo".
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 15:26
REI, posti a sedere e parcheggi!
Qualsiasi elemento brucia o si fonde: dipende solo dalle temperature a cui è esposto ed al tempo di esposizione (resistenza al fuoco). Così anche le travi in legno hanno un loro REI che, per cause poco chiare, ha un valore di gran lunga inferiore a quello richiesto per questo tipo di costruzione. Ciò che personalmente ho capito leggendo qua e là, è che qualcuno (impresa costruttrice? Progettista?) ha sottoposto un fascicolo tecnico che, pur contenendo le travi in legno con quelle caratteristiche, non teneva conto dei gusci in metallo che causano, in caso di incendio, temperature più alte che riducono quindi la resistenza del materiale legnoso. E’ sfuggito un dettaglio estremamente significativo: ma a chi? A chi deteneva l’onere del fascicolo sicuro, ma di norma il valutatore è persona esperta e, soprattutto, corresponsabile delle decisioni tecniche assunte in fase di progettazione. Possibile che le parti in causa avessero totalmente rimosso l’esistenza dei gusci? Lo sapevano anche i piccioni! Ormai è fatta: ci si metterà mano e si otterrà questo fatidico CPI che, ricordiamolo, è un documento che dichiara la conformità alla normativa vigente e che previene e minimizza il rischio incendio ma non lo elimina. Alla cittadinanza farebbe piacere (e non solo) vederci meglio e chiarire chi, nella vicenda, ha commesso l’errore tecnico che ha portato alla maggior spesa di oggi. Nel merito della vicenda, come al solito si cavalcano le cronache per la spiccia demagogia: l’organizzatore ufficiale della manifestazione (che tra l'altro si è scusato pubblicamente per la disorganizzazione! Finalmente qualcuno che si prende le responsabilità!) oggi parla di un numero complessivo di 760persone, quindi 200 in più del previsto (e non 400). Da quanto si legge nei vari comunicati, non ci sono state deroghe poiché il limite dei 570posti nel teatro sono stati imposti e rispettati (non solo per emergenza, ma anche per civiltà non si occupano i gradini di una scalinata come posto a sedere!). Le persone potevano ed hanno potuto, con i criteri di sicurezza imposti ad oggi, sostare nel foyer o all'esterno per ascoltare il rimando sonoro della manifestazione. Tra l’altro, ancora una volta, sulla questione posti a sedere si parla senza conoscere: per chi considera i posti a sedere troppo pochi, la risposta arriva dalla capienza della sala grande (sala teatro + foyer) che può arrivare a quasi 1000sedute. Per chi li considera “troppi”, la risposta arriva dalla capienza della sala piccola che arriva a quasi 200 sedute. Non è una mera questione di numeri: 570 sedute sono poche rispetto ad una manifestazione gratuita di Galimberti, ma sono state troppe per l’esibizione di Sokolov che all’inaugurazione della stagione, stando ai posti disponibili in prevendita sino al giorno dell’esibizione, sembra non aver ottenuto il tutto esaurito (riuscito invece il giorno prima al Teatro Municipale di Casale Monferrato – 500posti). A coloro che lamentano la capienza va ricordato che, a parte l’ubicazione in sé, siamo sempre a Verbania, ovvero alla periferia del Paese Italia!! A proposito di capienza, persone e di dove queste parcheggiano per arrivare a Teatro: ma qualcuno sa che fine ha fatto il “parcheggio che respira”? :) E già che parliamo di mezzi a quattroruote, qualcuno sa se quell’orrendo furgoncino bianco “dimenticato” nei pressi del Teatro fa parte dell’arredo urbano del CEM? Non si è mai mosso da quella posizione…sarà la dimora della guardia notturna? (è una battuta, almeno lo spero!). Saluti AleB
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 14:24
Quello che è grave
A mio parere,quello che è più grave in tutta sta faccenda, sono le telefonate volte ad esercitare pressioni sulla squadra dei VVFF per farli desistere dal far rispettare le norme: questo si che è un atteggiamento sul quale dovrebbe indagare la Magistratura, e le indagini in tale senso non credo siano complesse; basta partire dagli stessi vigili presentie risalire il filo delle telefonate che si sono susseguite e poi legnare chi si è permesso di interferire.
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 13:48
serata al Maggiore
io ero fra quelle persone rimaste fuori e mi è spiaciuto moltissimo,da voci sembra siano stati distribuiti biglietti a partire dalle 19'00 alle 20'30 non ce ne erano più,dovevano aprire una parete hanno detto alcuni,altri hanno parlato di un video esternoper il publico rimasto fuori chi ha ragione?
"Sul Teatro Il Maggiore la deroga della deroga" - 16 Ottobre 2017 - 07:08
Si incolpano a vicenda!
Per piacere risparmiateci tutto questo. Vedo persone che hanno voluto e seguito il progetto di questo inutile teatro incolpare chi ne ha seguito la costruzione attivando la struttura e viceversa. Basta!
"Le molteplici forme dell'amore" - 15 Ottobre 2017 - 15:54
Un pò confusi
Ripropongo il commento, al momento non pubblicato, in quanto pare non sia giunto oppure perchè non ho indicato il link (uno dei 7 che si possono trovare in youtube: cap 1 - cap 2 - ecc) con autore Vincenzo Altieri a cui facevo riferimento, qui https://www.youtube.com/watch?v=87vH2_NHiYc A sensazione Galimberti mi è simpatico, ma proprio per questo motivo in tali casi raddrizzo le orecchie, nella categoria c'è almeno un 50% di persone che preferisco evitare ma c'è bisogno un pò di tempo per capire ciò che le muove. Ero tentato nell'andare a vedere l'incontro, un pochino meno quando ho visto da chi era organizzato (si, dovrei motivare, chiedo venia ma si uscirebbe dall'argomento), poi rileggendo la locandina ancora meno, ho capito che poco o nulla sanno di quel che vorrebbero trattare: "tradimento possesso prevaricazione solitudine" non c'entrano assolutamente niente con l'amore, hanno le idee piuttosto confuse, ma tanto; mi immagino cosa possano combinare coi loro pazienti... Galimberti avrà corretto questi signori? E' la mia curiosità. Vedo oggi su La Stampa on line che l'affluenza è stata piuttosto alta, delle persone, non si dice quante, hanno dovuto rimanere all'esterno anche perchè 200 posti erano riservati agli organizzatori, magari col solo ascolto (hanno messo altoparlanti) sono riuscite a mettere a fuoco meglio di chi era all'interno. Comunque, ieri e oggi ho provato ha verificare se è stato messo in rete qualche video a riguardo per verificare se le mie poco rosee aspettative possano avere riscontro, per il momento non ho trovato nulla, ci sono però una serie di 7 video messi in youtube casualmente un paio di giorni fa che non descrivono granché bene Galimberti, lo tratteggiano come plagiatore, ho poca pazienza e il modo di esporre della persona che muove le accuse non aiuta a ascoltare, ad ogni modo dal poco che ho ascoltato ci sono discrete basi, lo segnalo per chi è interessato a farsi una opinione, il tizio ha anche scritto un libro dedicato.
"Tuteliamo ambiente e territorio agricolo" - 15 Ottobre 2017 - 10:31
Solo il finale!
Mi trovo d'accordo solo per nella parte finale che rappresenta purtroppo l'elemento cruciale di tutta la vicenda. Quell'area sembra abbandonata e sembrerebbe apparentemente opportuno costruirci e peraltro ho visto delle immagini molto belle di future prospettate realizzazioni. Sappiamo però tutti che durante le alluvioni quel campo diventa uno specchio d'acqua e non so chi desidererebbe avere un proprio immobile invaso periodicamente dalle acque. Hanno pensato a questa eventualità?
Incontro sul DDL #Salvaciclisti - 13 Ottobre 2017 - 12:56
Citazione
"Le leggi sono scritte per gli stupidi, alle persone intelligenti non servono". Non so chi l'abbia detta ma calza in questa discussione. Non deve esserci una legge che mi dica che non devo strusciare qualsiasi tipologia sorpassi, basterebbe il buon senso che ahimè manca
Lega Nord su rottami abbandonati - 13 Ottobre 2017 - 11:13
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: siamo alle solite
Ciao annes il bello dei post su internet è che tutto diventa un calderone, ognuno dice la sua e spesso succede che ci si allontana dal focus della discussione. Ti riporto sul discorso che ho fatto. La Lega ha un comunicato dove si denuncia la situazione dei rottami del porto, dicendo tante cose giuste, ma mi ha colpito la frase "...sono ormai tre anni che ripetono la stessa risposta ai vari consiglieri...". Ho così fatto due considerazioni: 1. La Lega era in maggioranza quando, secondo il giudice che ha condannato il Comune di Verbania, non fu fatta adeguata manutenzione al porto...il tema non è essere contro o a favore della Lega, ma è una critica ha chi non ha fatto e non ha saputo controllare gli interventi fatti (o non fatti). Oltre ad essere una critica a chi ha governato nel passato è un monito a chi governa oggi e governerà domani: spendere in manutenzione (strade, giardini, immobili,...) conviene! 2. In un comunicato di 10 mesi fa del M5S (opposizione e certamente non teneri con questa giunta) si critica la decisione del giudice (sottolineo del giudice) che ha condannato il Comune di Verbania di "...di lasciare le macerie dei pontili in loco a disposizione dei periti,...". Capisci che io vedo una contraddizione, il problema non è se le macerie debbano o meno essere spostate, ma perchè sono ancora lì! Io ho capito, da un comunicato di un gruppo consigliare di opposizione (risottolineo opposizione) che in pratica dice che le macerie, almeno fino a poco tempo fa, non si potevano spostare! Quindi uno dei due comunicati è scorretto e impreciso, perché anche se è vero che la Lega chiede "...da ormai tre anni..." lo spostamento delle macerie, queste non si sarebbero potute spostare per decisione del giudice, sempre che a scrivere un comunicato scorretto e impreciso sia stato il M5S! Sulla questione se il nuovo cantiere se "...si accollerà quelli degli altri..." (inteso come macerie e rottami), ti ricordo che esiste lo strumento della convenzione edilizia, attraverso il quale chi concede l'autorizzazione ha costruire, vincola chi costruisce a effettuare determinati lavori (vedi Lidl /riqualificazione Madonna di Campagna). Per chi costruisce per fare "business" e investe 14milioni di €, la spesa aggiuntiva di 40mila€, non farà aItro che spostare di qualche mese, se non di settimane, il punto di pareggio dell'investimento! Saluti Maurilio P.S. Non ho sentito da nessuno e non ho letto da nessuna parte che i rottami li sposterà chi costruirà il nuovo porto, era solo una mia considerazione.
Senso unico Fondotoce - Verbania - 12 Ottobre 2017 - 13:34
Efficienza imprese edili
Consiglierei a chi di dovere tra gli uffici comunali, di fare un giretto nel cantiere della nuova Lidl a Pallanza e farsi lasciare un biglietto da visita dalle imprese e dal direttore lavori che hanno costruito in pochi mesi il complesso con annessè aiuole e fontane, a mio avviso esempio di come dovrebbero funzionare le cose. Non si sa mai, per i prossimi cantieri cittadini io li terrei presente.
Lega Nord: De Magistris confermato segretario - 12 Ottobre 2017 - 12:42
Re: Auguri
Ciao robi la mia non era una critica di nessun genere, anzi ammetto anche che fino a ieri non sapevo neanche chi fosse la Severino! Ho solo voluto sottolineare il modo in cui si sono state date le due notizie...così, come non so se è un caso o se è voluto, con tutto quello che vorrebbe dire... Saluti Maurilio
Lega Nord: De Magistris confermato segretario - 11 Ottobre 2017 - 15:32
...situazione quasi comica!
Al di là del titolo, faccio comunque i complimenti a chi è stato eletto, come si è capito da molti miei interventi, in genere, non nutro molta simpatia per la Lega, questo non significa che io non stimi chi si impegna, pur sulle sue posizioni, per migliorare il bene pubblico. Detto questo, faccio notare la situazione surreale, direi comica (si veda la foto) con cui su www.vco24.it si è data la notizia, sopra "Il Carroccio verbanese conferma De Magistris" e sotto "Lega Nord del Vco commissariata: il novarese Perugini al posto di Severino". Ovviamente, non entro nel merito delle motivazioni del commissariamento, tecniche non politiche si dice nell'articolo. Al di là del lato comico, buon lavoro, in attesa della prossima discussione su queste pagine! Saluti Maurilio
Senso unico Fondotoce - Verbania - 11 Ottobre 2017 - 11:16
Potenziamento linea Omegna-Verbania
Utile sarebbe potenziare la linea di bus , ogni 1/4 d'ora, sulla tratta Omegna-Verbania ,a 1 euro andata e ritorno ...in questo modo chi non avesse necessità di avere con sè il supporto,potrebbe rinunciare all'auto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti