Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

citt

Inserisci quello che vuoi cercare
citt - nei post
Lega Nord su fusione Verbania Cossogno - 28 Aprile 2017 - 17:11
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante la fusione tra i comuni di Verbania e Cossogno e l'incontro tenutosi alcuni giorni fa.
Virtus basket e Quartiere Est: pulizia della città - 28 Aprile 2017 - 14:53
Sabato 29 aprile una giornata da volontari per la pulizia della città: iniziative della Virtus basket Verbania e del quartiere Verbania Est.
Risultati Fenice dei Laghi e Team Insubrika - 28 Aprile 2017 - 12:33
La Fenice dei Laghi e Team Insubrika sezione di Verbania il 23 e il 25 aprile su due fronti, a Voghera e a Saronno.
città più vivibili: il sindaco ospite all’Università Statale di Milano - 28 Aprile 2017 - 11:27
Verbania tra le città più vivibili d'Italia protagonista all’Università Statale di Milano, con la presenza del sindaco Silvia Marchionini.
Insubrika Nuoto bene a Saronno - 27 Aprile 2017 - 16:33
Nella giornata del 25 Aprile gli atleti della SSD Insubrika Nuoto di Verbania ancora una volta si sono ben distinti nel 28° Trofeo città di Saronno.
Lega Nord: "Agevoliamo recupero ex discoteca Tam Tam" - 27 Aprile 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante il bando per l'assegnazione dello stabile ex Tam Tam, in cui chiedono di rivedere le richieste economiche.
ASD Scacchi Club Verbania sale in serie C - 25 Aprile 2017 - 11:27
Si è concluso sabato 22 aprile il Campionato Italiano di Scacchi a Squadre serie Promozione, nell’ultimo turno S.C. Verbania ha superato di misura la Novarese2 per 2.5 – 1.5.
25 aprile a Gravellona Toce - 24 Aprile 2017 - 14:33
Due appuntamenti per le celebrazioni del 25 aprile a Gravellona Toce.
M5S torna sui bagni pubblici - 24 Aprile 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, che torna sulle problematiche dei bagni pubblici a Intra.
Verbano: con due itinerari del Gran Tour - 23 Aprile 2017 - 11:27
Il 25 aprile e il 6 maggio 2017 sono in programma due itinerari del Gran Tour alla scoperta del Verbano.
Pedalata “La scuola in maglia rosa” - 22 Aprile 2017 - 11:27
Il Comitato Genitori Pallanza - istituto comprensivo Rina Monti Stella, in collaborazione con l’Associazione Bicincittà VCO e il patrocinio del Comune di Verbania, organizzano un edizione straordinaria de “La scuola in maglia rosa”, ciclopasseggiata per le vie ciclabili di Verbania.
Museo Granum inaugurazione stagionale - 20 Aprile 2017 - 17:32
La stagione culturale del Museo Granum si apre venerdì 21 aprile con una conferenza a cura della storica dell’arte Ivana Teruggi sul tema del Battesimo nell’Arte.
"Mobilità-Ambiente-città" - 20 Aprile 2017 - 15:03
Il Partito Democratico di Verbania organizza questo sabato 22 aprile alle 9 30 presso Villa Giulia il convegno "Mobilità-Ambiente-città". All'interno la nota del Partito Democratico.
Lampi sul loggione: "Mio eroe" - 20 Aprile 2017 - 11:27
È tra i maggiori esponenti del teatro di narrazione e d’indagine, quel teatro che si colloca al confine con il giornalismo d’inchiesta, tra l’analisi e la poesia, la denuncia e la comicità: dopo il successo de “La fabbrica dei preti”, Giuliana Musso torna a Verbania con il suo ultimo, attesissimo lavoro dal titolo “MIO EROE”.
Street Food: Esordio a Verbania di Platea Cibis - 20 Aprile 2017 - 09:16
Da venerdì 21 e sino a martedì 25 aprile si svolgerà a Verbania Platea Cibis, la rassegna di Street Food International di qualità organizzato dalla Confesercenti con il fondamentale supporto logistico dell’Associazione Verbanese “Cuori di Donna” presieduta da Debora Fonio.
citt - nei commenti
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 16:51
Re: Re: Re: Cannobio....
Ciao Aston non capisco il senso del tuo intervento...passi per i bagni pubblici, che vanno tenuti bene a priori e che sono uno di quei servizi che una città deve offrire, anche per eventi tipo "Intra by night". Il il porto e il Tam Tam sono un'altra cosa. Per il porto ci sono dei progetti, vedremo, per il Tam Tam boh?!? Ma non c'entra nulla con l'oggetto della discussione. Saluti Maurilio
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 14:22
Re: Re: Re: Cannobio....
Ciao Aston e Maurilio. Io credo che le manifestazioni in generale debbano essere a cura di una sinergia tra amministrazione (per l immagine della città), commercianti (alla fin fine son quelli che ci guadagnano di piu e non solo i bar. A me e' capitato di adocchiare articoli e poi tornare se il negozio era chiuso) e le associazioni che mai con in questo periodo sopperiscono una pro loco al palo. Certo che volere la pappa pronta (ora sembra che il by night sarà proposto dalla loco) e avere solo i pro degli eventi a me non piace per niente.
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 12:04
Il maggiore.... È altra cosa.
Non facciamo confusione. Il maggiore voleva essere più un mausoleo a ricordo di qualcuno. Ora che c'è e che sono stati spesi i soldini chiunque amministra dovrà cercare di farlo funzionare. E aggiungo. Spero, da cittadino che non vuole vedere sprecare soldi inutilmente e che sa che quelli ormai spesi non torneranno più, possa diventare presto un centro di attrazione turistica per la città. Riguardo al tuo commento.....Sei tu che hai scritto che "..il rilancio di Verbania non può e non deve passare dal municipio...". Io la penso diversamente....Il rilancio della zona deve passare prima da un progetto politico/amministrativo sul lungo periodo (senza passare dalla cassa di pantalone) così da consentire agli imprenditori che lo ritenessero valido, di investire. Tutto qui. Alegar
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 11:14
Re: Re: Cannobio....
La politica del territorio deve essere fatta dalle amministrazioni....Mi stupisce che un fine economista come lei non consideri tale necessità.ESTREMIZZO: La silicon valley non sarebbe mai nata senza una politica del territorio che ne facilitasse l'insediamento. Quello che dice lei è sacrosanto.....Ci mancherebbe. Ma la linea su cui l'imprenditore deve costruire il suo progetto la deve dare la politica. Ovvero, solo per esempio. Decidere se l'area acetato debba diventare: un dormitorio, una sala giochi, un centro termale, una nuova azienda produttiva, spetta alla politica e non agli imprenditori che, nel proprio intersse, forse hanno altri progetti per la.stessa superficie. Quello che voglio dire è che le strategie su cosa si vuol fare della città spettano alla politica e non agli imprenditori. Loro debbono solo sperare ( e magari votare) che la.politica abbia le idee chiare e investire, se lo ritengono un progetto valido.
Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 21:02
Re: Re: Re: Contributo (?)
Ciao blade runner per assistere alle serate non si sono pagati biglietti e non si è dovuto comprare nulla da nessuno. Il contributo comunale va letto come un incentivo ad animare le serate estive per rendere Verbania città turistica ed accogliente. Il discorso manifestazione= guadagno per il commerciante è tutto da dimostrare a dire il vero, altrimenti non pensi ci sarebbero eventi tutte le sere?
Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 11:31
Re: Re: Semplicemente....
Ciao Anonimo città belle, pulite, vive e con una economia sana sono principalmente il frutto di decisioni prese dai massimi sistemi ed a livello di governo nazionale, o vogliamo pensare che sia solo la forza di un piccolo comune a decidere del benessere di una città?
Addio alle serate “Intra by night” - 26 Aprile 2017 - 21:00
Semplicemente....
Non ci sono più soldi per shopping sfrenato La politica il cui compito principale dovrebbe essere quello di progettare il futuro.. ha fallito Ha fallito principalmente perché al servizio della finanza più sfrenata, anziché al servizio dei cittadini Con una politica sana e le casse statali in ordine, non ci sarebbe una tassazione opprimente sulle attività economiche, la città sarebbe più decorosa ed appetibile turisticamente, e le serate ed i negozi di intra non avrebbero bisogno di incentivi. Fin quando ci saranno guadagni spropositati per la finanza virtuale, dove se sbaglia paghiamo tutti e quando guadagna incassa e non paga le tasse, o le elude nella migliore delle ipotesi, non ne usciamo. L'economia reale ha bisogno delle banche di una volta, in particolare le vecchie sane popolari. Questa crisi è nata dalla finanza più spietata, ci vorrebbe le Glass Steagall Act americano, la riforma bancaria voluta nel 1933 dal presidente Roosevelt che, proprio con la separazione tra le banche di deposito e quelle di investimento, affrontava di petto alcune delle cause di fondo della crisi del ’29 e della Grande Depressione. E non dimentichiamo tra le cause tutto questo proliferare di società straniere, le quali vendono on line prodotti di ogni genere, dai vestiti alle scarpe ed altro ancora, sfruttando manodopera schiavizzata e senza tutele, per poi non pagare le tasse in Italia, ma tassate con percentuali da prefisso telefonico nei paradisi fiscali all'interno della stessa Europa. Oltretutto i soldi vengono raccolti in città come Verbania ai vertici di una recente classifica Italiana per acquisti on line, ma non tornano in circolo virtuosamente nella stessa, e quindi sempre meno benessere in città. Per tornare alle serate by night, senza una riduzione della burocrazia e tasse azione ed un aumento del benessere diffuso, possiamo solo sperare in un esplosione del turismo a Verbania, diversamente le serrande si abbasseranno anche di giorno, e prima o poi non ci saranno più soldi dall'amministrazione neppure per gli eventi
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 25 Aprile 2017 - 23:23
Re: robi, no...
Ciao lucrezia borgia certo....E la LePen è più pericolosa dell'isis... Queste assurdità portano ad una deriva inconcepibile. La diffamazione peggio delle bombe? Ma si rende conto? A parte che Allam è continuamente minacciato a prescindere essendo un ex musulmano. Ma esistono le priorità a questo mondo o valutiamo secondo nostri criteri personalissimi? E quali sarebbero le manipolazioni della realtà secondo Giovanni? Ma ci rendiamo conto che ci sono animali che massacrano innocenti nelle nostre città sgozzando e lanciando camion sui bambini in nome dell'islam? E che potrebbero domani fare massacri in Italia? E con questa spada sulla testa stiamo a contestare chi tra i pochi ha capito la vera natura dell'islam? È proprio vero Siamo assuefatti, sottomessi, inermi e inconsapevoli. E anche complici. Destinati ad una fine certa. E grazie a quelli come voi.
M5S torna sui bagni pubblici - 25 Aprile 2017 - 19:21
Re: Maiali
No cara lady oscar, Quei preziosi e rari bagni pubblici devono rimanere aperti, è un servizio unico che deve essere gestito come si deve. Mi pare invece chiaro che bisogna puntare sull'educazione civica e metterla come materia fondamentale nelle scuole, c'è un'enorme ignoranza su quanto vale la "cosa" pubblica. Perché le scuole non obbligano i propri allievi ad uscire dalle aule e per qualche ora all'anno non gli sa fa pulire le strade, le spiagge e i giardini pubblici? In modo da far capire a tutti quanto sia faticoso sistemare le stupidate che si fanno (ovviamente è un'idea, un incentivo a far capire a qualche cretino che tutto sommato non vale la pena fare atti di tipo vandalico o similari). In più ricordo che in moltissime e note località turistiche i servizi igienici hanno un costo non indifferente ed è giusto mantenerli gratuiti almeno nella nostra città. Un'altra idea, come deterrente, potrebbe essere quella di inserire il proprio codice fiscale prima di accedere ai bagni pubblici, del resto se non sbaglio lo si fa già quando si comprano le sigarette al distributore automatico.
M5S torna sui bagni pubblici - 25 Aprile 2017 - 12:40
Che schifo!
Io fossi sindaco, il giorno stesso della segnalazione avrei fatto intervenire le ditte per pulizia e sistemazione di questo schifo, non ci sono parole.. in primis per chi ha conciato così dei bagni ad utilizzo pubblico e poi per chi gestisce la città di Verbania ma che probabilmente non ritiene urgente intervenire (a prescindere dal partito politico di appartenenza). Possibile che non riusciate a darvi una mossa? Diteci cosa è necessario fare per sistemare questi bagni, ci sarà un responsabile (che gli consiglo di dimettersi), in concomitanza di queste festività abbiamo fatto la figura che non meritavamo sia con i concittadini che con i turisti. Proprio una bella figura di emme...
"Mobilità-Ambiente-Città" - 20 Aprile 2017 - 15:48
io ci andrò
Da tempo mi chiedo il senso di molte azioni politiche di una maggioranza che ha sempre votato acriticamente come la Giunta voleva. Sono state fatte proposte di variazioni di bilancio, richieste molte spiegazioni, ma il "NO" e il silenzio sono stati gli unici risultati ottenuti. Siamo arrivati all'assurdo che alcune domande/proposte sono diventate patrimonio della maggioranza senza che il Consiglio e le sue Commissioni nulla sapessero. A titolo di esempio mi piacerebbe sapere come si concilia il voto favorevole della maggioranza a spese MILIONARIE per parcheggi in centro città senza un "PIANO DEL TRAFFICO"? Perchè un voto favorevole alla nuova LIDL senza la previsione di piste ciclabili nel perimetro di questa nuova importante opera? Perchè spendere 380 mila euro per una strada (via delle ginestre) a beneficio di pochissimi , con così tante urgenze viabilistiche? Si è provato a usare l'ironia visto che le domande dirette non funzionavano, eppure sempre nulla! Sarebbe bello sapere se in queste "pensate" fatte dal solo PD , rientra una visione strategica dell'area Acetati , da anni si chiede di aprire un tavolo di discussione ma anche su questo il silenzio più assoluto ... insomma, Sabato forse avrò qualche risposta? Ad ogni modo , io le occasioni non le spreco, quindi ci sarò, e confido che la città risponda in gran numero a questa occasione di confronto, perchè spero davvero sia un occasione di confronto e non la solita lezioncina dei saputelli che ci spiegano come si fanno le cose dopo che hanno già deciso tutto. Infondo non è un "laboratorio democratico?
Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet - 10 Aprile 2017 - 12:58
Re: utilissima da Nobel
Ciao Max Lavecchia Credo che Cannobio abbia molto da insegnare sul turismo e su come si amministra una città, spesso è all'avanguardia, ed i numeri da sempre gli danno ragione, quindi non sarei così sarcastico, è un'idea rivoluzionaria? No !!! È un esperimento e potrebbe avere delle potenzialità, spero sia parte di una visione più ampia per i servizi e la fruibilità cittadina Follia è fare sempre le stesse cose ed aspettarsi un risultato diverso (cit)
Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet - 10 Aprile 2017 - 12:19
Re: bravi
Ciao paolino Per me la normalità è avere una tassazione non assassina, infrastrutture sicure, treni puliti e puntuali, sicurezza nelle città senza gentaglia che gira indisturbata, bagni pubblici puliti ed efficienti e tante altre cose e non un poco utile ricaricatore per cellulari pubblico. Punti di vista differenti. Poco male. PS Sono appena tornato da Berna ma, probabilmente per mia distrazione, non li ho visti. PPS Rileggi bene. Il mio cellulare non mi abbandona a metà giornata.
Senso Unico per lavori pista ciclo-pedonale Suna-Fondotoce - 30 Marzo 2017 - 11:52
turismo
Bisogna capire se si vuole Verbania città turistica o altro (cosa?). Ci sono flussi turistici che seguono le piste ciclabili e una offerta "verde" inoltre sarebbe una autostrada per gli ospiti dei campeggi verso vb centro. Per non parlare dell uso a disposizione di noi verbanesi. Quanto e' viva quella di villa Taranto?
Senso Unico per lavori pista ciclo-pedonale Suna-Fondotoce - 29 Marzo 2017 - 22:30
Re: Re: .....
Ciao Laura GHIDINI Confermo!! Anche se il tratto dai 3 ponti alla beata giovannina si farà se arrivano i soldi del bando periferie. Certo! posso capire le critiche che la definiscono un opera superflua, vedendo in questi giorni piu che mai lo stato d'abbandono di strade per carenza di fondi, ma credo sia comunque una buona cosa, rendere sicura e fruibile la circolazione in bicicletta, ed anche un ulteriore richiamo per il turismo, e positive ricadute economiche ed occupazionali su tutta la città. E perché no, magari potremmo imitare i paesi nordici con una forte mobilità su 2 ruote, nonostante abbiano un clima peggiore del nostro, ne gioveremmo in salute ed ambiente e forse anche nelle finanze
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti