Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

colori

Inserisci quello che vuoi cercare
colori - nei post
"colori & Sapori 2017" - 19 Maggio 2017 - 20:06
Sabato 20 e domenica 21 maggio 2017, si svolgerà il mercatino "colori & Sapori 2017" sul lungolago di Pallanza,
"Happy Together" - 16 Maggio 2017 - 13:01
Anche nel 2017 Arcigay Nuovi colori, insieme alla Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania, organizza la Rassegna LGBT Happy Together dal 17 maggio al 16 giugno.
“Marta...fiore di maggio!” - 11 Maggio 2017 - 10:23
Si avvicina il compleanno di Marta Giroldini e si avvicina l'appuntamento con “Marta...fiore di maggio!” che si svolgerà venerdì 12 maggio alle 21 come sempre al Teatro Sociale di Omegna.
OlmO presentano "Echo" - 4 Maggio 2017 - 13:01
Il 5 maggio 2017 la formazione OlmO presenta il suo primo cd dal titolo "Echo", presso la Loggia del Leopardo di Vogogna entrata con tessera Arci e con un contributo di 3 euro. Ospite della serata Alberto Ricca AKA Bienoise che ha seguito la produzione del disco e ha suonato in un brano.
La Settimana del Quadrifoglio - 22 Aprile 2017 - 11:05
La settimana del quadrifoglio dal 22 al 30 Aprile ad Ameno, 33 KM di BEN ESSERE.
Street Food: Esordio a Verbania di Platea Cibis - 20 Aprile 2017 - 09:16
Da venerdì 21 e sino a martedì 25 aprile si svolgerà a Verbania Platea Cibis, la rassegna di Street Food International di qualità organizzato dalla Confesercenti con il fondamentale supporto logistico dell’Associazione Verbanese “Cuori di Donna” presieduta da Debora Fonio.
Villa Taranto "colori senza Confini" - 15 Aprile 2017 - 10:23
Da metà aprile a metà maggio... la primavera offre le splendide fioriture di azalee e rododendri. Entrambe sono piante appartenenti alla famiglia delle ericaceae e sono originare dell’Eurasia e dell’America. Il nome del genere: Rhododendron, a cui entrambe appartengono deriva dal greco e può essere tradotto in albero delle rose.
Vega Occhiali Rosaltiora ospita Bellinzago - 8 Aprile 2017 - 19:11
Dopo la bella vittoria della scorsa domenica al PalaManzini contro la quotata BonPrix TeamVolley Lessona altro turno casalingo per Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie D.
Disegniamo l'Arte al Museo del Paesaggio - 8 Aprile 2017 - 16:53
Progetto dedicato ai bambini e al disegno nei musei promosso da Abbonamento Musei. Domenica 9 aprile il Museo del Paesaggio si apre alle famiglie con un’iniziativa denominata ‘Disegniamo l’arte’, rivolta ai bambini dai 6 ai 10 anni che prevede la visita alla Mostra “I volti e il cuore”, ed un laboratorio artistico di disegno nelle sale, a cura di Maura Borgnis, insegnante di disegno.
Mostra "Visioni Condivise" - 7 Aprile 2017 - 16:11
Le sale espositive di Palazzo Parasi a Cannobio ospiteranno la personale di Fulvio Castiglioni "Visioni Condivise" da sabato 8 aprile a domenica 28 maggio 2017. Inaugurazione sabato 8 aprile, ore 17.00.
Mostra fotografica di Dario Zucchi - 7 Aprile 2017 - 13:01
Foto e arte in simbiosi negli scatti d'autore di Dario Zucchi in mostra a Verbania. Nei mesi di aprile e maggio grande fotografia protagonista sul Lago Maggiore con le opere del fotografo milanese e gli eventi del FotoClub Verbania.
Canottieri Pallanza bene a Piediluco - 7 Aprile 2017 - 08:01
Anche quest'anno alcuni atleti della Canottieri Pallanza si sono recati sul Lago di Piediluco, in provincia di Terni, per partecipare al Primo Meeting Nazionale italiano.
Jeunes Restaurateurs d’Europe a Stresa - 1 Aprile 2017 - 20:11
ll Maggia di Stresa porta il Congresso Nazionale annuale dei Jre sul Lago Maggiore, dal 2-3 Aprile 2017.
Quarta edizione della "Pica da Legn” - 30 Marzo 2017 - 10:23
La Sezione Verbano Intra del Club Alpino Italiano organizza, nell'ambito delle manifestazioni collegate alla “Maratona della Valle Intrasca”, un concorso di immagini (video, filmati, diapositive), avente per oggetto la montagna.
Altea Altiora va ad Acqui - 24 Marzo 2017 - 20:12
Altea Altiora, ad Acqui per onorare il girone Promozione. Settore Giovanile: doppio impegno Low per U 16 e U 18. Partita verità per l’U 14 contro Novi Ligure. Le due U 13 alla ricerca del pass per la Final Six Territoriale. Tommaso Alberti al lavoro con la Selezione Territoriale Maschile Under 15.
colori - nei commenti
Carabinieri: 12000€ di multe - 15 Aprile 2017 - 20:34
Spero
Spero che controllino anche i molti stranieri, che ne fanno di tutti i colori. E i controlli delle strade dissestate a quando?????
Sei Di Verbania Se: i motivi del nuovo gruppo - 20 Marzo 2017 - 00:07
mauro e la criogenesi....
ma dopo 3 anni un areplica!!!!!!.......riesumato o scongelato'....eh eh eh ...se ne vedono di tutti i colori..............
Interpellanza legge sul fine vita - 17 Marzo 2017 - 09:46
Re: Riprova
Ciao lupusinfabula niente di nuovo sotto il sole: d'altronde Roma Capitale (dei mille colori) docet....
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 3 Marzo 2017 - 22:37
Re: Re: Re: Re: Re: Minoranze
Ciao Maurilio A me sembra che in questo ultimo commento in sostanza non sei così distante dalle mie posizioni, ferse mi sono espresso male, ma è evidente che chi prende la maggioranza dei voti governa e prende le decisioni definitive, ma riuscendo a mediare condividendo il più possibile le scelte prima di attuarle, con le risorse umane scelte per i valori sopra espressi più che per i colori. In definitiva se andiamo a guardare i programmi elettorali, le linee generali non si discostano molto, temi quale lavoro turismo ambiente o abbassamento della tassazione sono molto allineati, quindi la scusa del rendiamo conto al nostro elettore non regge, tutti in fin dei conti vogliamo più o meno le stesse cose
Casa della Resistenza: 10 febbraio Giorno del Ricordo - 13 Febbraio 2017 - 13:20
Bombardamenti atti terroristici???
Bombardare il nemico è un atto terroristico?? No di certo è guerra, perchè, piaccia o meno, questa è la guerra e così la si combatte.....non con le bandiere con tutti i colori dell'iride, perchè se non sparo per primo e più forte sarà l'altro a sparare a me perchè...mors tua vita mea.
MilanoInside: Buon compleanno Eataly! - 2 Febbraio 2017 - 09:56
Cari Kiryenka e Robi
Voi continuate a parlare male di Eataly, o comunque a mettere Eataly al centro della discussione, va bene, ognuno ha la visione che ha! Ma se prestate bene attenzione alle mie argomentazioni, io sono ben lontano dal difendere, o dall'accusare, Eataly. Invece ragiono sul modello di business, che è un modello vincente nel mondo! Infatti ci vorrebbero almeno un'altro paio di Eataly (anche con diversi colori politici :)!) Poi, Kiryenka, sei sicuro che quello che hai scritto non si possa applicare a tutte le aziende della GDO? O in generale ai piccoli commercianti (patria del nero e del lavoro nero)? Però, pensandoci bene, non è che gli operai di piccole, medie o grandi aziende, cioè tutte, se la passino meglio! Per non parlare dei praticanti di molte, tutte, le profesioni...quindi, quello che hai scritto, sacrosanto, ma va bene per tutte le stagioni! Perchè non si potrebbe di dire lo stesso su molti, moltissimi marchi della moda italiana? Per non parlare di molti altri settori, pensa solo al casalingo e alla rubinetteria! Le "accuse che lanci" sono sacrosante, ma devono andare verso un sistema, non verso un a singola azienda, perchè TUTTE le aziende (più o meno) e tutti i settori (anche qui, più o meno) ne sono coinvolte! Meditate gente, meditate, leggete e informatevi! Saluti Maurilio P.S. Lo so, passerò per presuntuoso, ma vi assicuro che non lo sono, sono solo informato e parlo di temi che conosco...
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 10 Gennaio 2017 - 17:33
Non capisco...
Premesso che inutile discutere sullo stile del Sindaco, saranno poi gli elettori tra due anni a valutare, ma non capisco, onestamente non ho tempo di cercare la gazzetta ufficiale, da cosa dipenda la posizione in classifica. Bisognava presentare meglio il progetto? A colori? Con video 3D? Oppure, semplicemente, i 116 progetti che hanno preceduto Verbania, presentavano progetti con maggiore priorità (scuole, ospedali, ospizi,...), rispetto a quello presentato da Verbania, fondamentalmente movicentro e pista ciclabile. In questo caso, non capisco cosa si sarebbe potuto fare di più, come "...tavoli di lavoro di ampio respi(e)ro..." avrebbero potuto fare un balzo in avanti in classifica. Saluti Maurilio P.S. Penso che movicentro e pista ciclabile siano due progetti prioritari per Verbania
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 25 Dicembre 2016 - 19:41
Che noia gli "yes man"
iniziamo subito col dire che sul punto Lidl , la Giunta ha emendato se stessa. Quando ho fatto presente che l'Amministrazione non può emendare se stessa, ovvero può portare dei documenti che vengono valutati dalle Commissioni per essere discussi in Consiglio e dal Consiglio possono essere emendati (un "piccolo" passaggio che segna l'importanza dell'analisi), allora il PD ha emendato la giunta con una impercettibile variazione rispetto la proposta della Giunta stessa (che ha fatto comunque inalberare il Sindaco). I fatti: da più di 2 anni il Sindaco si è vantata di stare lavorando a questo progetto, l'ha chiamata la sua "regia sotterranea" o qualcosa del genere, non ricordo esattamente. Poi, al momento della verità, la domanda Lidl, che da procedura ha 90 gg per essere evasa. 60 gg sono passati senza che nessuno sapesse nulla, poi in 30 gg Commissione e Consiglio devono fare tutto in fretta... il Sindaco ha fretta. In Commissione ne vengono fuori di tutti i colori, nessuno è d'accordo su modalità e tempi, ci sono osservazioni tecniche molto concrete che suggeriscono modifiche anche progettuali , osservazioni che in massima parte arrivano dalla maggioranza. Alcuni esempi: Una più approfondita analisi del traffico, su via crocetta immissione C.so Nazioni Unite già oggi difficoltosa, attenzione specifica all'uscita autoambulanze, assurdo scomputare gli oneri su via Crocetta che è opera che serve a Lidl, pericoloso (lo dice la letteratura specifica) allargare la rotonda perchè si aumenta la velocità di accesso, ripensare l'abbattimento dell'ex Hotel, nessuna pista ciclabile, mancanza di visione del contesto complessivo ecc, ecc. A tutto ciò e a molto altro , non viene data alcuna risposta, ma siccome in 30 gg ci sono state 3 Commissioni , il tema si ritiene dibattuto a sufficienza. Nemmeno il PD è contento, basta leggere i verbali per capire che è così, ma non c'è tempo, i 90 gg scadono domani. Quindi si vota. Per tutta la durata del Consiglio in maggioranza sono in 16 (meno del numero legale), poco prima della votazione diventano 17. Comunque nessun problema , Forza Italia e Fronte Nazionale votano con la maggioranza. Ecco come nasce un "non luogo" , ecco come non si progetta la città, ecco come non si dovrebbe fare politica. Come dicevo ieri in Consiglio, su variazioni così importanti le considerazioni devono essere vere e non di facciata, i cambiamenti devono essere condivisi e non imposti, e questo può avvenire solo attraverso un confronto di merito e nei luoghi deputati. Ora, se qualcuno mi vuole convincere che trattare di nascosto con una società e ridurre da 90 a meno di 30 i gg per una decisione e un dibattito su una zona centrale che cambierà il volto di una delle "porte di Verbania", per poi non ascoltare nemmeno i propri tecnici, sia un modo corretto di amministrare, posso solo concludere che i più coraggiosi della maggioranza ieri sera sono stati gli assenti.
Fronte Nazionale su spostamento LIDL - 22 Dicembre 2016 - 15:09
quante bestialità
Innanzi tutto, se avessero voluto difendere suna bastava lasciare la lidl dove è... se poi del "Fronte" qualcuno si fosse degnato di partecipare almeno a una delle 3 commissioni, forse avrebbe avuto le idee più chiare... comunque, Iniziamo subito col dire che sul punto Lidl , la Giunta ha emendato se stessa. Quando ho fatto presente che l'Amministrazione non può emendare se stessa, ovvero può portare dei documenti che vengono valutati dalle Commissioni per essere discussi in Consiglio e dal Consiglio possono essere emendati (un "piccolo" passaggio che segna l'importanza dell'analisi), allora il PD ha emendato la giunta con una impercettibile variazione rispetto la proposta della Giunta stessa (che ha fatto comunque inalberare il Sindaco). I fatti: da più di 2 anni il Sindaco si è vantata di stare lavorando a questo progetto, l'ha chiamata la sua "regia sotterranea" o qualcosa del genere, non ricordo esattamente. Poi, al momento della verità, la domanda Lidl, che da procedura ha 90 gg per essere evasa. 60 gg sono passati senza che nessuno sapesse nulla, poi in 30 gg Commissione e Consiglio devono fare tutto in fretta... il Sindaco ha fretta. In Commissione ne vengono fuori di tutti i colori, nessuno è d'accordo su modalità e tempi, ci sono osservazioni tecniche molto concrete che suggeriscono modifiche anche progettuali , osservazioni che in massima parte arrivano dalla maggioranza. Alcuni esempi: Una più approfondita analisi del traffico, su via crocetta immissione C.so Nazioni Unite già oggi difficoltosa, attenzione specifica all'uscita autoambulanze, assurdo scomputare gli oneri su via Crocetta che è opera che serve a Lidl, pericoloso (lo dice la letteratura specifica) allargare la rotonda perchè si aumenta la velocità di accesso, ripensare l'abbattimento dell'ex Hotel, nessuna pista ciclabile, mancanza di visione del contesto complessivo ecc, ecc. A tutto ciò e a molto altro , non viene data alcuna risposta, ma siccome in 30 gg ci sono state 3 Commissioni , il tema si ritiene dibattuto a sufficienza. Nemmeno il PD è contento, basta leggere i verbali per capire che è così, ma non c'è tempo, i 90 gg scadono domani. Quindi si vota. Per tutta la durata del Consiglio in maggioranza sono in 16 (meno del numero legale), poco prima della votazione diventano 17. Comunque nessun problema , Forza Italia e Fronte Nazionale votano con la maggioranza. Ecco come nasce un "non luogo" , ecco come non si progetta la città, ecco come non si dovrebbe fare politica. Come dicevo ieri in Consiglio, su variazioni così importanti le considerazioni devono essere vere e non di facciata, i cambiamenti devono essere condivisi e non imposti, e questo può avvenire solo attraverso un confronto di merito e nei luoghi deputati. Ora, se qualcuno mi vuole convincere che trattare di nascosto con una società e ridurre da 90 a meno di 30 i gg per una decisione e un dibattito su una zona centrale che cambierà il volto di una delle "porte di Verbania", per poi non ascoltare nemmeno i propri tecnici, sia un modo corretto di amministrare, posso solo concludere che i più coraggiosi della maggioranza ieri sera sono stati gli assenti.
Contributi regionali per il diritto allo studio - 21 Dicembre 2016 - 10:36
Re: Re: Re: Solita follia on line
Ciao paolino A parte che penso che il tutti si possa fare anche con uno smartphone da 50 euro ma volendo rimanere sul discorso PC ora non mi dite che non si può andare a fare la pratica da un amico "con discrezione" o usare un computer in un phone centre (esistono ancora) o quelli della scuola o della biblioteca (se li hanno). 25 anni fa non avevo un PC e andavo a casa di un mio amico a usarlo (aveva anche il monitor a colori!) e non mi facevo certi problemi. Non è solo il possesso dei computer che ti "classifica" economicamente in una società come questa ma sono tanti aspetti. Poi possiamo sempre trovare il caso estremo ma il futuro sono le pratiche telematiche che fanno risparmiare la PA
Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 14 Dicembre 2016 - 23:08
Re: appero'
Ciao lady oscar Hai ragione bisogna essere costruttivi e propositivi, più difficile a dirsi che a farsi, in una città piccola come Verbania, bisogna smetterla di scimmiottare il nazionale, ma trovare un comun denominatore senza guardare ai colori ma ai valori, e creare una vera comunità, mi auguro un giorno si possa realizzare.
Tre fermi per spaccio - 12 Dicembre 2016 - 08:46
Re: Re: Re: Re: dimenticate Kabobo
Ciao robi la situazione attuale è un affare enorme,soprattutto per le cooperative di tutti i colori (e non dimentichiamo la chiesa..) ,i politici attuali in questo ci sguazzano. il progetto presentato a Report ha anche il pregio di sottrarre a tutta questa gente questo business indecente.
Holi Party a Mergozzo - 17 Settembre 2016 - 14:25
Re: Ma..
Ciao SHPALMAN. E' una festa di origine religiosa che è stata trasformata in evento festoso musicale. Ci si' Sporca ' di colori danzando e lanciando polveri colorate in aria. Per ragazzi.
Mancato rispetto dei limiti di velocità a Fondotoce - 17 Agosto 2016 - 17:50
Non è la velocità ma il giudizio
Il problema non è la velocità, continuamente ci si ostina a pensare ciò; se per ipotesi le auto avessero un congegno elettronico che obbligasse a mantenersi nei limiti imposti, invito ad immaginarsi cosa avverrebbe: ingorghi senza fine, caos. Per cui linea generale si può dire che agiscono con più giudizio gli automobilisti, in parte il codice della strada è costruito per obbligare i primi a commettere infrazioni. Naturalmente la questione è difficilmente risolvibile perchè, è vero, ci sono in gran quantità persone prive di cervello o prepotenti che ne fanno di tutti i colori. Le autostrade in particolare son piene di pazzi e pazze. Ma, ribadisco la velocità può essere modulata secondo la propria esperienza senza arrecare alcun pericolo; ci sono limiti di 30 Kmh dove si può (e ovviamente la stragrande maggioranza lo fa) procedere a 50 o 60 in massima sicurezza. Forse fra neppure 10 anni la questione sarà totalmente risolta con l'elettronica....
Interpellanza su spiaggia “Beata Giovannina” - 24 Giugno 2016 - 22:37
Spiaggia Beata Giovannina
Già il fatto che si definisce spiaggia è implicito che vi sia imposto il divieto di qualunque attività che preveda noleggi, anche non a motore; infatti, anche per i pedalò, i windsurf, ecc. ecc., che sono realtà non a motore, deve essere previsto un corridoio di uscita e di entrata lontano dalla zona balneare. Quindi, vedendo le dimensioni di quella spiaggetta, mi sembra abbastanza improbabile che si possa fare un idoneo corridoio. Ormai non mi meraviglio più di niente, in questo campo poi ne sto vedendo di tutti i colori, ad esempio: invece che andarsi a cercare rogne gratuite, perchè i benpensanti comunali non sanano quel pontiletto posto tra il muro della piscina di Suna e la spiaggia libera di Suna, che risulta essere un pontile di attracco posto in un area balneare, quindi come tale, si dovrebbe procedere a renderlo inutilizzabile per l'attività di tuffi che viene di fatto esercitata, perchè la legge vieta qualunque tipo di attività su strutture definite pontili.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti