Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

commercianti

Inserisci quello che vuoi cercare
commercianti - nei post
Addio alle serate “Intra by night” - 22 Aprile 2017 - 15:03
"L’associazione Intrainsieme comunica che per l’estate 2017 non sarà riproposta l’iniziativa “Intra by night”. Una decisione sofferta, ma purtroppo inevitabile per diverse ragioni" - scrive il responsabile dell'associazione nella nota che riportiamo.
Lo Sbarazzo - 5 Aprile 2017 - 15:43
Sabato 8 Aprile a Omegna.
"Puli-amo Verbania" - 5 Marzo 2017 - 19:06
A Partire dal 15 marzo cambierà il servizio di spazzamento e pulizia della città. Scelta voluta dall'amministrazione comunale di Verbania per migliorare il livello di pulizia della città. Servizio, lo ricordiamo, gestito da ConserVCO.
Agli Amici dell'Oncologia 4000€ dal calendario benefico - 24 Febbraio 2017 - 09:16
Sono stati consegnati giovedì mattina dalla signora Ester Gellera Comoli, gli introiti della vendita del il quinto calendario benefico del fotografo verbanese Giacomo Comoli alla presenza del Presidente dell'Associazione Amici dell'Oncologia Dottor Sergio Cozzi, del vicesindaco Marinella Franzetti del Comune di Verbania e di alcuni volontari dell'associazione.
Carnevale Gravellonese - 21 Febbraio 2017 - 19:01
DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017 la PRO LOCO di Gravellona Toce con la collaborazione dell’associazione commercianti BENPENSANTI organizza il CARNEVALE GRAVELLONESE 2017.
"Illuminiamo Gravellona": i vincitori - 7 Gennaio 2017 - 18:06
L'Associazione commercianti Benpensanti G.T., durante la manifestazione "Arriva la befana" organizzata dalla Pro Loco di Gravellona Toce, ha estratto i 50 biglietti della sottoscrizione a premi "Illuminiamo Gravellona" S. Natale 2016.
Fratelli d'Italia sul commercio in città - 22 Dicembre 2016 - 18:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, a firma di Marco Malinverno, dal titolo "La difesa del Made in Italiy e il grande commercio in città".
Lega Nord su spostamento LIDL - 22 Dicembre 2016 - 16:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, a margine del Consiglio Comunale di ieri sera in cui è stato approvato lo spostamento di LIDL.
Un anno importante per ADMO - 21 Dicembre 2016 - 18:06
E' stato un anno importante per ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo”). In un comunicato L'associazione "ringrazia tutti coloro che ci hanno affiancato e sostenuto. Il nostro impegno sarà ancora più forte pensando alle persone che coltivano una speranza...".
Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 13 Dicembre 2016 - 16:11
Sono stati oltre 12 mila i passaggi stimati ai mercatini della Lavanda a Intra. Un calcolo basato sulle ricevute staccate alle bancarelle.
Fratelli d'Italia: “Datevi una mossa!!! Non ci piace" - 13 Dicembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, riguardante le dichiarazioni rilasciate dalla sindaca riguardante il commercianti cittadini.
A Intra si "Accende" il Natale - 1 Dicembre 2016 - 11:28
L’Associazione Intrainsieme e il Comune di Verbania invitano all’accensione degli alberi e delle luminarie di Intra, che darà ufficialmente il via alle iniziative natalizie nel centro della città.
Il nuovo volto di Piazza Cavour - 29 Novembre 2016 - 18:01
Finiti i lavori in piazza Cavour, a Intra dopo l'abbattimento della vecchia edicola posta all’inizio di via San Vittore. riportiamo una nota dell'Amministrazione Comunale.
"Un Natale diverso a Intra" - 23 Novembre 2016 - 12:27
Sarà un Natale decisamente diverso dal solito quello che dal 2 all'11 dicembre animerà il centro di Intra quello presentato in una conferenza stampa a palazzo di città a Verbania, organizzato dall'associazione dei commercianti Intrainsieme, con la collaborazione di Cuori di Donna è il contributo del Comune di Verbania.
Verbania Protagonista: 2 anni di Marchionini - 16 Novembre 2016 - 17:32
Sono apparsi in città i manifesti che "festeggiano" i due anni di Giunta Marchionini, a firma delI Gruppo Verbania Protagonista, di cui riportiamo il comunicato.
commercianti - nei commenti
Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 23:23
Aston e Sinistro
cari ''amici''...casualmente sarei ''molto introdotto'' nella questione.Vi faccio un esempio per tutti.....ad Arona,chi fa musica,mete i giocolieri,la danzatrice del ventre,il karaoke,SI PAGA il dovuto,mica va a chiedere al Comune di rimborsargli i tributi dovuti tipo SIAE.Stresa,baveno,cannobio...etc etc. .......a Verbania si danno contributi perché?Che se li paghino,i commercianti,la Siae etc etc. .............io me li pago se voglio organizzare qualcosa,non elemosino dai contributi dei cittadini.Cmnque,investimento andato in vacca ,visto che quest'anno la movida non ci sara'.meno male che ci salviamo con novita' assolute........i mercatini artigiani(fasulli) e lo Street Food.........se volete vi mando la programmazione di Cannobio........una citta' che conoscevamo perché si andava al Torchio,tutto li'mai un verbanese aveva pensato di andarci per passare una serata tipo portofino...ed invece e' cosi'....localini,ristorantini,concertini,negoziettini,e turistoni..........sul lago e' la citta' piu' attiva e percentualmente piu' gettonata........fate vobis...''e' tempo di morire''come disse il mio alter ego.....AMEN
Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 03:16
Re: Re: Contributo (?)
Ciao Aston..esattamente.....xche' devo pagarlo io cittadino..e fare incassare i commercianti?......Che si paghino siae e tutto cio' che hai detto,il cassetto lo tirano loro,a fine serata.....ma roba da matti............
Addio alle serate “Intra by night” - 27 Aprile 2017 - 03:13
bla bla bla.....
datutti i commenti si evince che NESSUNO DI VOI e' un commerciante.......siete tutti allenatori della nazionale ...allenatori da ''bar''..ovviamente.Tolto il 40,che ha giustamente postato un ''consuntivo''.......fondamentalmentegia' l'anno scorso,su queto stesso blog,le lodi ed i numeri dell'iniziativa venivno contestati..e taaac.......come volevasi dimostrare,quest'anno,la ''gioiosa macchina da guerra'',di ochettiana memoria,l'ha fai la fin dal ratt..........e' ovvvio che ci sono conflitti interni,altrettanto vero che SOLO bar,baretti e ristoratori affettasalumi ne hanno giovato...............quindi,gli altri,non ne saranno stati felici...non credo che si siano arresi per 180 miseri euro....striamo parlando di ''commercianti'',mica della sciura Gina 540euro di pensione.........la domanda e'.....xche' ad Arona non succede'.........potrei citare altri posti...........bye
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 23:24
Re: dati
Ciao Danilo Quaranta grazie per aver condiviso il post. Però, ancora non mi torna qualche cosa... Chi ha scritto i post che hai condiviso, inizia scrivendo: "...motivo per cui i commercianti non hanno aderito all'organizzazione di Intra by Night 2017. Da molti è stata ritenuta troppo onerosa...". Poi prosegue: "...una voce mi è sembrata meritevole di un approfondimento: "17.712 euro" per "SPESE DI ORGANIZZAZIONE E PUBBLICITA' EVENTI RADIO STAMPA" ma poi non approfondisce, come promette, l'entità della spesa, ma parla d'altro, o meglio parla del ruolo che una persona ha nell'organizzazione. Insomma, io ho capito, dal post, che il problema sono i 17.712€, cifra ritenuta troppo alta come "spese di organizzazione..."; tenuto conto che 17.712€ diviso 150 attività fanno circa 118€ a testa, le serate non si svolgeranno per pochi spiccioli (a testa)? Come ho scritto all'inizio, la cosa non mi torna, immagino che ci sia dell'altro... Saluti Maurilio
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 12:44
Crimini Finanziari?EUR-CHF
Fino a quando la banca centrale Svizzera shorta la sua stessa moneta,sara`difficile una ripresa economica.Dal 2008 shortano il franco con un emissione di 500 miliardi annui,di riflesso quindi é come se vendono franchi e comprano euro portandolo a livelli altissimi,impedendo cosi la ripresa e il flusso di turisti in Italia.Dopo aver scritto piu`volte al presidente dellla banca centrale europea"non per le mie lettere :-)"ma penso per pressioni esterne,hanno deciso finalmente di portare 1 euro 1 franco,il quale devo dire é durato poco,infatti la banca centrale Svizzera ha messo all`incasso una parte degli short riportando il franco con uno spread di 10 punti.L`unica soluzione ,é quella di chiedere al fondo monetario internazionale di fargli spittare gli short da 1,20 a 1.Quello che voglio dire é che questi "Svizzerotti*se si svegliano con il piede sbagliato,domani mattina ci rovinano.Il bello che lo fanno con i nostri stessi soldi.Grazie alla legge"Scudo Fiscale" sono rientrati la bellezza di 20,000 conti in nero,che erano depositati in banche Svizzere,infatti da quando hanno perso 2,000 posti lavoro nel settore finanziario la Svizzera fa la caccia all`Italiano.Non so se lo sapete ma ci devono ancora 120 miliardi......La beffa....? sono propio i soldi che usano per tenerci l`euro alto.......Conclusione,per i commercianti interni nazionali l`euro deve arrivare a 0,60ct.-0,90ct.Ritornando all`associazione é un gran peccato che chiuda,anche perché`é propio questo il periodo dalla quale ripartira`l`economia interna,da quanto so si dovrebbe decidere propio quest`anno se togliere il veto che il Vaticano ha messo sui nostri soldi,massimo 2020.Perché il Vaticano ha messo il veto?semplice se li sono pappati.Ci darebbero una prima tranche di 50 miliardi e il resto un po alla volta.Scusate se ho divagato un po`ma sono arrabbiato quando sento che chiude una societa`o un associazione ,tra l`altro basata con buoni presupporti..........non per colpa nostra,o perché siamo Italiani,ma per fattori e persone esterne all`Italia.
Addio alle serate “Intra by night” - 24 Aprile 2017 - 16:56
Re: Re: Re: Lato commercianti
Ciao paolino un'eccezione che purtroppo non conferma la regola. Vivendo a Pallanza, non ci ho mai fatto caso.
Addio alle serate “Intra by night” - 24 Aprile 2017 - 12:54
...alcune osservazioni e la mia (modesta) opinione
La premessa è che mi sembra strano che questa vicenda non si sia chiusa per 180€, penso che ci sia dell'altro, sarebbe interessante sentire anche l'altra campana (i commercianti). Dopo di che, obiettivo comune tra i commercianti, le associazioni, l'amministrazione (il colore non importa) e tutti i cittadini, sia quella di (ri)portare le persone nei centri cittadini, "rubandoli" ai centri commerciali. Ovviamente, non esiste una ricetta unica e univoca, ma giocano tanti fattori, che andrebbero analizzati nelle sedi opportune. Sicuramente, questi eventi, in generale gli eventi che portano in piazza le persone, non devono essere visti solo in termini di resa economica ("180€ di "investimento" di "renderanno" più o meno si 180€? Cioè quella sera guadagnerò o perderò?"), ma in altri termini, quali visibilità, abitudine al negozio in centro,...questi eventi sono l'occasione per mettere in vetrina la "merce" migliore(qualità dei prodotti, prezzi più bassi, disponibilità di prodotti o servizi,...), anche a negozio chiuso! Quello che manca a Verbania (cioè a imprenditori e negozianti, associazioni e amministrazioni) sono idee nuove, una chiara e il più possibile condivisa visione del futuro e degli obiettivi da raggiungere, una strategia vera e un chiaro piano di azioni per attuarla. Tutto il resto sono chiacchiere! Saluti Maurilio
Addio alle serate “Intra by night” - 24 Aprile 2017 - 09:52
Re: Re: Lato commercianti
Ciao SINISTRO basta andare a Omegna,Banca Intesa.
Addio alle serate “Intra by night” - 24 Aprile 2017 - 09:25
Re: Lato commercianti
Ciao Hans Axel Von Fersen hai ragione: ricordo quando addirittura volevano aprire, in tutta italia, le banche anche il sabato, tanto per fare un altro esempio... Io non ho mai visto una filiale aderire a tale iniziativa!
Addio alle serate “Intra by night” - 24 Aprile 2017 - 01:18
Lato commercianti
2 considerazioni: La prima è che si chiede l'impegno giornaliero di 13/15 ore dalle 9 alle 22/24 e ciò sicuramente non aiuta (non parliamo di supermercati dove ci sono decine di dipendenti che possono turnare). Se si ha dipendenti è anche un costo. La seconda è che tanta gente in giro, bar e ristoranti pieni ma business per le altre attività poco o nulla. Io personalmente durante questi eventi non ho mai comprato nulla. La sera esco per passeggiare e non per comprare e poi dovrei andare in giro il resto della serata col sacchetto in mano. Penso che molti ragionino come me. Di gente col sacchetto in mano non se ne vede. Il commerciante sa che al limite riesce a spostare gli incassi dal pomeriggio alla sera ma il totale non cambia. I negozio possono stare aperti anche 24 ore su 24 ma il fatturato sarà sempre lo stesso di un orario ridotto.
Addio alle serate “Intra by night” - 23 Aprile 2017 - 23:12
intra by night
Che i commercianti in generale non stiano vivendo il loro periodo migliore è vero, ma che contribuiscano sempre meno economicamente alle iniziative è semplicemente un gatto che si morde la coda. Meno gente in giro, meno visibilità, meno clienti, meno incassi....Intra by night era secondo me una fantastica e simpatica iniziativa, non solo per i turisti, ma per le famiglie verbanesi e ancora di più per i giovani a cui Verbania non offre proprio nulla. Certo è che 12.000 euro del Comune e € 180 x 150 attività fanno 39.000 euro, mica noccioline. Forse bisognerebbe concentrare le risorse economiche e incentivare il volontariato locale o la partecipazione di associazioni....l'unione fa la forza e in periodo di crisi anche il singolo euro può far la differenza. Proporre una locandina con i loghi delle attività che sponsorizzeranno la manifestazione??? Agli ideatori auguro che gli si accenda la lampadina per far si che Intra by night continui.
Addio alle serate “Intra by night” - 23 Aprile 2017 - 13:43
fate ridere
Marco e commercianti Intresi siete ridicoli. E vi riempite la bocca della parola TURISMO.
Addio alle serate “Intra by night” - 22 Aprile 2017 - 22:41
Complimenti
Complimenti vivissimi ai commercianti!!grande partecipazione al rilancio di Verbania !!questo è il modo giusto per fare turismo al contrario.bisognerebbe boicottare i nostri acquisti e spendere in altri comuni!!!!
Addio alle serate “Intra by night” - 22 Aprile 2017 - 19:27
PECCATO!
Peccato, brutta notizia. Lo scorso anno i commercianti hanno avuto il pieno merito di ravvivare le serate estive intesi e li ringrazio ancora per questo. Peccato!
Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pontile galleggiante - 9 Aprile 2017 - 10:44
Non mi sembra
Non mi sembra proprio che i commercianti di Intra abbiano bisogno dei turisti delle barche per sbarcare il lunario , mi sembra giusto invece quello che è stato fatto, dato che Pallanza ha perso molto della sua fama. Le assicuro che un diportista ama la tranquillità e Pallanza va benissimo , e se si vuol spostare ha sia i mezzi pubblici e le bici per andare dove vuole. Non dimentichiamoci che sino alla tromba d'aria Intra aveva un bellissimo porto turistico ,peccato che non era un porto il primo vento lo ha portato via.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti