Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

comunicazione

Inserisci quello che vuoi cercare
comunicazione - nei post
Mostra "Roberto Ripamonti - Risonanze del colore" - 2 Dicembre 2016 - 13:01
Sabato 3 dicembre 2016 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza, Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” inaugura la mostra “ROBERTO RIPAMONTI- RISONANZE DEL COLORE” a cura di Francesco Pagliari. Testo e presentazione di Francesco Pagliari.
LetterAltura: "Cura e benessere nei giardini terapeutici" - 2 Dicembre 2016 - 09:16
Nel weekend del 3-4 dicembre, Lago Maggiore LetterAltura partecipa per il terzo anno consecutivo alla 13° Mostra della Camelia invernale, organizzata dal Consorzio Fiori Tipici del Lago Maggiore.
La Valle Vigezzo domani in TV a GEO - 1 Dicembre 2016 - 20:31
Domani in tv il documentario di GEO dedicato alla Valle Vigezzo. La troupe era stata invitata dal Comune di Santa Maria Maggiore e racconterà la “Valle dei pittori” al pubblico di Rai Tre, grazie ad immagini e incontri speciali. Appuntamento venerdì 2 dicembre alle 16.30 su Rai Tre.
Arrestato autore della rapina a Fondotoce - 1 Dicembre 2016 - 15:03
I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Verbania, hanno concluso nella giornata odierna le attività inerenti l’esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale dì Verbania, nei confronti di D. R. G., diciottenne cittadino Romeno, responsabile a vario titolo della rapina consumata il 29 agosto ai danni del Bar Lago Maggiore, a Fondotoce.
A Intra si "Accende" il Natale - 1 Dicembre 2016 - 11:28
L’Associazione Intrainsieme e il Comune di Verbania invitano all’accensione degli alberi e delle luminarie di Intra, che darà ufficialmente il via alle iniziative natalizie nel centro della città.
Claudio Lauretta a Cannobio - 30 Novembre 2016 - 13:01
Mister Voice ritorna al Nuovo Teatro di Cannobio dopo il successo della sua esibizione , che ha inaugurato a febbraio il Carnevale Cannobiese. Sabato 3 dicembre alle 21.00 al Nuovo Teatro di Cannobio.
VerbaniaBau: Il cane in casa: esperienze condivise in famiglia - 29 Novembre 2016 - 08:01
Sono tanti anni che viviamo insieme, che insieme abbiamo intrecciato piaceri e sostenuto difficoltà, conoscendoci sempre un po’ di più in una relazione in continua crescita.
LibriNews: “Per troppa luce” - 28 Novembre 2016 - 15:03
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo “Per troppa luce” di Livio Romano, Fernadel.
“Masha e Orso Live Show” a Verbania - 26 Novembre 2016 - 09:16
Domenica 27 Novembre, presso il Teatro “Il Maggiore” di Verbania, andrà in scena lo spettacolo Musical per famiglie “Masha e Orso Live Show”.
"Un Natale diverso a Intra" - 23 Novembre 2016 - 12:27
Sarà un Natale decisamente diverso dal solito quello che dal 2 all'11 dicembre animerà il centro di Intra quello presentato in una conferenza stampa a palazzo di città a Verbania, organizzato dall'associazione dei commercianti Intrainsieme, con la collaborazione di Cuori di Donna è il contributo del Comune di Verbania.
Spazio Bimbi: La disabilità intellettiva - 20 Novembre 2016 - 08:00
A differenza del disturbo specifico dell’apprendimento, la disabilità intellettiva si caratterizza per la pervasività delle difficoltà cognitive che si estendono a quasi tutti gli aspetti del funzionamento mentale e dell’apprendimento, provocando problemi cospicui di adattamento alla vita sociale.
Incontro sul tema: I Castelli di Cannero - 17 Novembre 2016 - 19:26
“La rocca Vitaliana. o meglio i Castelli di Cannero: ricerche,progetti, lavori". Un progetto condiviso con il territorio per il restauro dei “Castelli di Cannero”.
Lavori per Banda Larga a Verbania - 16 Novembre 2016 - 19:06
"Passi in avanti per la Banda Larga a Verbania. Lavori in corso a Intra degli operatori privati; il Comune aderisce all’accordo regionale per dare tempi certi e più rapidi agli operatori del settore". All'interno il comunicato dell'Amministrazione Comunale.
VerbaniaArte: Marianne Werefkin la "nonna" di Ascona - 16 Novembre 2016 - 15:03
In attesa di altre mostre interessanti sulle sponde del Verbano, oltre a quelle già segnalate in Italia e in Svizzera, eccomi a raccontarvi di un piccolo “gioiello” espositivo… Si tratta della mostra allestita da Artrust - azienda che commercializza vini raffinati e capolavori d’arte - nei propri spazi di Melano (CH), sul Lago di Lugano.
Eliski ed Elitaxi: dichiarazione Presidente Parco Val Grande - 16 Novembre 2016 - 13:01
In relazione a quanto comparso su alcuni siti (Mountcity ad esempio) ed in relazione alle comunicazioni effettuate sull’argomento da alcuni cittadini rispetto al fatto che all’interno del Parco Nazionale della Val Grande si svolgano attività di elitaxi il Presidente del Parco Massimo Bocci precisa nel comunicato che riportiamo.
comunicazione - nei commenti
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 27 Novembre 2016 - 17:14
Strumentalizzazione politica!
Comunicato pubblicitario,e come tale, l'uso delle immagini nella comunicazione di massa è importante.....qui si vede una montagna di soldi in bella vista, al posto di un progetto da realizzare..........
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 26 Novembre 2016 - 20:00
Re: C.V.D
Ciao Claudio Ramoni Vorrei ricordare che i soldi arrivano sempre dalle tasse di tutti, che spesso sono ingiuste e vessatorie, e quindi non andrebbero spesi come spesso accade con leggerezza, o perché arrivano dalla Regione, dal governo o dall'Europa. Detto questo vorrei fare una considerazione sulla legge di bilancio che generosamente ci ha premiato, ed una riflessione strettamente connessa sia all'approvazione della suddetta legge che al referendum costituzionale. L'abolizione del CNEL è solo questione di risparmio? E allora quale potrebbe essere la ragione di abrogazione del Cnel? Viene il sospetto che una ragione possa risiedere nel non voler leggere le relazioni e i pareri critici all’attività del governo o, peggio ancora, le richieste correttive delle manovre in atto. Ad esempio, con la relazione depositata il 7 novembre, in occasione dell’audizione in Commissione congiunta Camera e Senato, contenente le osservazioni al disegno di legge del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2017 e per il triennio 2017-2019, il Cnel mette in discussione la credibilità degli effetti della manovra di politica economica proposta dal governo che si basa sulla crescita dell’economia mondiale (al 3,3%) e dei mercati esteri rilevanti (2,6%) che dovrebbe portare un incremento del Pil in misura dello 0,4% sul totale del 39,1% invece previsto. Ma se la crescita non si verifica o se sarà inferiore quale copertura avranno le spese? Il Cnel suggerisce al governo di monitorare i cambiamenti sui mercati esteri e di mantenere un canale di comunicazione con la commissione Ue. E altri sono gli interrogativi che pesano nelle dieci pagine della relazione. La “manovra” di 27 miliardi è finanziata in deficit per più della metà dell’importo; in questo modo si spostano sulle generazioni future i relativi oneri. http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/23/cnel-perche-al-governo-fa-comodo-abolirlo/3209859/ Le questioni sono spesso più articolate di come appaiono
Verbania Protagonista: 2 anni di Marchionini - 17 Novembre 2016 - 17:29
...ma a cosa serve?
Ma a cosa serve un simile forma di comunicazione? Tanto, non spostiamo le opinioni delle commentatori su l'operato di questa amministrazione, ma proprio non capisco come si possa pensare di utilizzare questa forma di comunicazione? Quanti cittadini/elettori cambieranno la propria idea dopo aver visto, sempre se lo hanno visto, questo manifesto? Sempre che il vero obiettivo non fosse proprio di "stanare" il PD...allora, non mi interessa, vedetevela voi (PD, VB protagonista, ...) Saluti Maurilio
Minore: troppe multe - 14 Novembre 2016 - 20:15
troll
Troll (Internet) Un troll, nel gergo di internet e in particolare delle comunità virtuali, è un soggetto che interagisce con gli altri tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi. ...e qui vedo che ce ne sono tanti
Provincia: 31 ottobre uffici chiusi - 31 Ottobre 2016 - 23:31
Fine
Quindi tutto verte sulla riforma del titolo V ,e con tutti gli amministratori impegnatissimi, qualcuno casualmente avrà detto togliamo alle regioni,province e comuni, una serie di funzioni Con il nuovo testo, Passano a quella statale: il coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario (salvo per gli specifici profili inerenti alla regolazione in ambito regionale delle relazioni finanziarie tra enti territoriali ai fini del rispetto degli obiettivi di finanza pubblica); la previdenza complementare e integrativa; la tutela e sicurezza del lavoro; il commercio con l'estero;  l'ordinamento sportivo; l'ordinamento delle professioni; l'ordinamento della comunicazione; la produzione, il trasporto e la distribuzione nazionali dell'energia. Pensiamo ad esempio all'energia, magari in Basilicata dove stanno devastando i territori, con l'estrazione del petrolio fino ad oggi lo Stato poteva imporsi attraverso La Corte Costituzionale, ma gli enti locali ricevono una compensazione anche monetaria , con la riforma non più. Potrebbe valere anche per i depositi di scorie nucleari ad esempio. La qualità ambientale è un bene pubblico locale, e, come nel caso della qualità dell’acqua potabile o della gestione dei rifiuti o di un parco pubblico locale, il livello del degrado di tali beni ricade sui residenti all’interno della giurisdizione locale. in questi casi la gestione della qualità ambientale, in capo agli enti locali, sia da preferirsi alla competenza nazionale. Aggiungiamoci un pò di complottismo. Si può ipotizzare, che il vero obbiettivo,sia quello di una PRIVATIZZAZIONE selvaggia della gestione della manutenzione stradale,o quella dell’edilizia scolastica, della sanità, della previdenza e potrei continuare. Trattati come il CETA appena approvato in Europa,ma ancora da ratificare in ogni singolo Stato Europeo (le speranze che Renzi si rifiuti temo siano mal riposte) , che permetteranno, alle società Canadesi od Americane con sede in Canada, di ingozzarsi con il banchetto della Svendita dei servizi, ratificando questo trattato o il TTIP od il TISA , dove aziende straniere possono concorrere con le nostre, applicando le loro regole ambientali,salariali e di sicurezza, senza avere una sede in Europa. Ed attraverso strumenti inseriti in queste machiavelliche macchine, distruttrici del bene pubblico e della democrazia, come gli arbitrati internazionali detti anche ISDS,strumenti con cui potranno fare causa allo stato per eventuali intralci al loro Businness. La lezione di aver firmato con leggerezza Trattati come quello di Lisbona o di Dublino non ha insegnato nulla ? Ritornando alle Province e la loro soppressione, attraverso il referendum costituzionale,io trovo molto superficiale e pericoloso, modificare così tanti articoli, diversi fra loro con un unico quesito. Più che pensare a velocizzare le leggi penserei alla loro utilità e ricaduta,più che modificare la costituzione, modificherei la visione di una società improntata al profitto ad ogni costo.
Guardia di Finanza scopre Resort abusivo - 3 Settembre 2016 - 22:45
Re: Re: Re: x HAVF
Ciao Kiryienka Guarda che quando affittavo ai tedeschi non c'era da fare nessuna comunicazione in PS perché l'affitto turistico non lo prevedeva e ora non si comunica nemmeno per l'affitto tradizionale
PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 25 Agosto 2016 - 06:40
Re: Faceboock....
Ciao lupusinfabula chi ha nominato facebook? La "gggente" che ho nominato è rimasta impressionata dal poter rivolgersi direttamente al sindaco quando lo incontra o scrivendogli una e-mail. Poi non facciamo gli schizzinosi radical chic (che tu non sei), anche facebook può essere un canale di comunicazione con il cittadino avente il pregio della pubblicità della risposta. In qualunque modo poi si incontra SIlvia, la risposta segue sempre un riscontro: controllo, azione ecc. Ripeto, come a ben detto Paolino fare riferimento alla "gggente" è sbagliato e fuorviante ma volevo far presente un preciso distinguo tra i politici locali con le loro commissioni, programmi, presunte trasperenze e i cittadini comuni con i loro reali problemi e il loro concreto rapportarsi con le istituzioni, in questo caso il sindaco.
Giro in Rosa: Una manifestazione sportiva inevitabilmente porta dei disagi al normale traffico - 12 Luglio 2016 - 13:31
davvero????
Il sindaco di Ghiffa non sapeva che passava il giro e della chiusura della statale? Ma davvero davvero? Cavolo. Io avevo fb intasato di notifiche sulle strade chiuse. Giusto pretendere una comunicazione ufficiale ma adfirittura cadere dal pero... Non e' che e' seccato perché il giro non e' passato da li????
Giro in Rosa: le foto dell'arrivo a Verbania - 11 Luglio 2016 - 13:58
Re: crsa rosa
Ciao antonio,noti male...e' sempre stato cosi' dappertutto,tutto il mondo e' paese,con la differenza che una volta,non c'era la ''semi liberta' '' di esprimere il proprio punto di vista,1 perché non esisteva internet e di conseguenza un blog in tempo reale.....2 perché i mammasantissima della politica e delle varie organizzazioni erano intoccabili,e se ti azzardavi a dissentire ,erano cavoli amari e ripercussioni anche lavorative....ora l'aria e' cambiata,nn certo per taluni movimenti politici di nuova fattura,che peraltro hanno contribuito a sdoganare l'intoccabilita' dei soliti noti,ma sicuramente per la velocita' del web e della comunicazione......caro amico,probabilmente non ti sei mai infilato in un bel discorso da bar o da piazzetta con amici e conoscenti,in passato.....abituati ...e' il progresso,bellezza!!!!!
Nasce "Popolo della Famiglia Novara - VCO" - 10 Luglio 2016 - 11:27
Re: la natura....
Ciao Rocco Pier Luigi bravo, mettere insieme e creare un parallelismo tra la natura della procreazione e quella della comunicazione da' esattamente il metro con cui affronti l'argomento. Complimentoni!!!
Nasce "Popolo della Famiglia Novara - VCO" - 10 Luglio 2016 - 08:57
la natura....
La natura di default prevede come forma di comunicazione tra esseri umani solo il contatto diretto a voce, quindi cosa ci fai qui a scrivere su internet usando un metodo non naturale ?
Comitato Salute VCO: "Non c'è mai limite al peggio" - 2 Luglio 2016 - 20:55
Radiologia
Per dovere di informazione, essendo citati i Medici di Famiglia, tengo a precisare di aver ricevuto la comunicazione dei cambiamenti per la Radiologia in data 17 giugno. Proprio perché la salute è un bene indiscutibile e la cura è un diritto imprescindibile, discuterne come proposto dal Comitato Salute VCO può solo creare equivoci e falsi problemi. In un momento storico in cui strategie governative discutibili rendono difficile sia fare il paziente che fare il medico del Servizio sanitario Nazionale, è indispensabile un approccio ai problemi obbligatoriamente tecnico. Se così fosse stato, il Comitato avrebbe avuto chiaro quanto queste modifiche del servizio, non spostino di nulla le necessità cliniche del mio, nostro, lavoro. Non è il tutto subito che salva la gente, ma la giusta professionalità al momento opportuno e ... appropriato. Tutto il resto: parole.
Interpellanza sulla ciclabile Suna - Fondotoce - 28 Giugno 2016 - 15:28
Il dito e la luna
Mi sembra che, ancora una volta, si indica la luna ma si guarda il dio puntato verso di essa: la ciclabile è l'oggetto, ma ciò che si evidenzia da parte del M5S, è ancora una volta la mancanza di trasparenza e comunicazione,lo spregio verso gli organi collegiali, nonchè l'ennesimo pasticcio burocratico
De Gregori non verrà dopo le critiche di Zacchera - 9 Maggio 2016 - 19:40
ore 18,30
“L’artista non c’entra nulla, la questione riguarda l’agenzia FeP Group e il Comune di Verbania”. Parole e Dintorni ufficio stampa di Francesco De Gregori non fornisce altre spiegazioni sull’annullamento del concerto inaugurale del Teatro Maggiore del 9 giugno. “E’ una questione tra l’acquirente e la società venditrice, Fp Group che organizza i concerti di De Gregori. L’artista non c’entra proprio niente con questa cosa”. Per il momento da F e P Group che abbiamo contattato non è ancora arrivata risposta in merito all’accaduto. Ma cosa è successo quindi? L’annuncio è arrivato dall’amministrazione comunale, che ha inviato ai giornalisti una nota arrivata dall’ufficio stampa della Fondazione Teatro Coccia che si occupa anche della comunicazione per il teatro Maggiore, l’evento è cancellato :” a causa del clima acceso e che continua a danneggiare, denigrare e strumentalizzare, per scopi altri, l'immagine dell'Artista sulla stampa locale”. La ragione è la “ripresa da parte di alcune testate del territorio della “lettera aperta” a firma di Marco Zacchera, nella quale comunicava le sue considerazioni personali in merito alla scelta dell’evento, ma non anche dati sensibili dell’artista”. Si fa anche sapere che direzione del teatro e amministrazione comunale hanno inviato una lettera di scuse De Gregori. Il sindaco Silvia Marchionini dichiara: “ La "cattiva azione" di Zacchera che ha fallito come sindaco mira a creare un clima sfavorevole all'esordio del Teatro Maggiore,grande sfida economica e culturale per la città di Verbania. Garantiamo ai tanti cittadini e associazioni che aspettano con curiosità l'apertura del Teatro che non verrà meno il nostro impegno per una programmazione di qualità (che sarà illustrata il prossimo 13 maggio) confidando nella loro vicinanza e partecipazione”. Quindi è tutta colpa di Zacchera? Il diretto interessato commenta: “La vera notizia è che un cantautore di fama come Francesco de Gregori rinunci ad un cachet sostanzioso ed alla inaugurazione di un teatro perché a Verbania il suo coscritto Marco Zacchera sulla propria newsletter personale - pur ribadendo la qualità dell'artista che nessuno contesta -segnala l'irregolarità di una serie di atti amministrativi del comune. Anche Franceschini ha dato forfait, sempre colpa di Zacchera?”. L’ex sindaco si domanda anche se a questo punto il Comune incasserà il risarcimento previsto da contratto per annullamento dell’evento, dal momento che non si tratterebbe di cause di forza maggiore.
Interrogazione su De Gregori e inaugurazione Il Maggiore - 1 Maggio 2016 - 18:04
x Livio e Cesare
Vero ,Livio....dicevo ''komunista''perche' ho usato l'espressione''politiche sociali'',tanto cara a quella parte politica.........a Cesare dico che non ha tutti i torti,oltretutto ''il Principe'' e' notoriamente antipatico e scontroso(vado a vederlo spesso,nonostante questo lato della personalita' fa bella musica da sempre),rispecchia un poco l'attitudine di chi sta sul cadreghino,ad ogni livello.Certo,si potevafare un'inaugurazione meno rivolta al pop,sono d'accordo...ma tant'e'.Accettiamo di buon grado e propositivamente la proposta della giunta Marchioniniana..........P.S. una prece..cercate di far lavorare tutti con sto ''Maggiore'',nn date solo incarichi ai soliti noti,per cose del tipo eventi,comunicazione,servizi foto-reportage,etc etc.....senno' veramente date adito a polemiche e pensieri..............
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti