Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

consegna

Inserisci quello che vuoi cercare
consegna - nei post
Doppia donazione per ASLVCO - 15 Marzo 2017 - 09:16
Giovedì 16 marzo 2017 presso l'Ospedale “Castelli” alle ore 11,00 Sala educazione terapeutica 4° piano - Soc Oncologia si terrà la consegna di un ecografo del valore di 15.000 Euro per la SOC Oncologia donato dall’Associazione Amici dell’Oncologia Onlus.
LegalNews: Agenzia delle Entrate: notifiche via PEC a professionisti e imprese - 13 Marzo 2017 - 08:00
Dal 01 luglio 2017 la notifica degli avvisi di accertamento e degli altri atti dell’Agenzia delle Entrate a professionisti e imprese verrà effettuata via PEC.
Carnevale di Gignese - 24 Febbraio 2017 - 17:36
Sabato 25 febbraio appuntamento con il carnevale di Gignese. Il via verso le 12.00 in Piazza Marconi con la tradizionale distribuzione polenta e salamini, alle 14.00 ci sarà la consegna delle chiavi del Carnevale al Re Uluc e alla sua Regina che apriranno alle 14.30 la sfilata di carri allegorici e mascherine per le vie del paese.
Il sindaco sul bilancio - 23 Febbraio 2017 - 19:11
Riportiamo dal sito del Comune, la sintesi dell'intervento del sindaco Silvia Marchionini per la presentazione del bilancio comunale 2017.
Fronte Nazionale diserta Consiglio su bilancio - 21 Febbraio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del fronte Nazionale Verbania, che annuncia l'assenza per protesta al Consiglio Comunale convocato oggi per la discussione sul Bilancio 2017.
Carnevale Omegnese - 19 Febbraio 2017 - 14:33
Torna il Carnevale a Omegna nella sua 130° edizione.
Vende Iphone online ma non lo consegna - 19 Febbraio 2017 - 13:01
Un Iphone 6 in vendita su una piattaforma di commercio online, transazione effettuata regolarmente ma poi l'acquirente, residente nella provincia di Reggio Calabria, non ha mai ricevuto il telefono.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 16 al 25 febbraio 2017 - 16 Febbraio 2017 - 11:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 16 al 25 febbraio 2017.
Studenti "Erminio Maggia" donano stampelle - 15 Febbraio 2017 - 14:07
Il giorno 8 febbraio, durante il progetto “A braccia aperte” con la società sportiva GSH Sempione ’82, è avvenuta la consegna ufficiale di un paio di stampelle, al giovane atleta Nicolas Zani. Di seguito il comunicato dell'Istituto Maggia.
"Una città per crescere sani" a Verbania e Gravellona - 13 Febbraio 2017 - 10:23
Martedì 14 febbraio (ore 18.00 al Maggiore), sarà consegnato ai comuni di Verbania e Gravellona Toce il riconoscimento “Una città per crescere sani”.
Insediamento del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi - 12 Febbraio 2017 - 09:16
Lunedì 13 febbraio alle ore 17.45 presso palazzo “Flaim” si svolgerà l’insediamento del CCR alla presenza di una rappresentanza dell’Amministrazione Comunale e delle facilitatrici di Azimut.
Una Citta' Per Crescere Sani - 9 Febbraio 2017 - 16:02
Tutta la cittadinanza è invitata Martedì 14 febbraio 2017 alle ore 18.00, presso il centro eventi "Il Maggiore" a Verbania, alla cerimonia di consegna del riconoscimento "Una città per crescere sani " alle città di Gravellona Toce e Verbania, organizzata dalla Onlus milanese "Crescere Sani".
LegalNews: Vendita di immobile senza certificato di abitabilità - 6 Febbraio 2017 - 08:00
La Suprema Corte con la recentissima sentenza n. 2294 del 30.01.2017 è tornata ad esaminare il tema delle conseguenze della vendita di un immobile privo del certificato di abitabilità.
Il 2017 del C.A.I. Verbano Intra - 1 Febbraio 2017 - 19:06
Venerdì 3 febbraio 2017 alle ore 21.00, presso l'Auditorium Centro d'Incontro Sant'Anna a Verbania, presentazione delle attività 2017 del C.A.I. Verbano Intra.
Giornata della Memoria - ANPI Verbania - 24 Gennaio 2017 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo il calendario delle iniziative organizzate dalla sezione ANPI Verbania nella settimana dedicata alla Giornata della Memoria.
consegna - nei commenti
"Il Falso Testamento" - 9 Ottobre 2016 - 10:27
...e i falsi profeti
Mi scuso per la punteggiatura approssimativa del precedente post. Aggiungo, parafrasando una canzone, che viviamo strani giorni; abbiamo oggi ha disposizione uno sterminato pascolo per reperire informazioni di qualsiasi tipo, eppure spesso si sente la necessità di appoggiarsi a quelli che una volta venivano chiamati falsi profeti. Ci sono persone che astutamente utilizzano internet per fare del male al prossimo. Ultimamente ho visto in facebook un tizio, ex investigatore privato, che si atteggia ad illuminato. Le cose che dice e gli atteggiamenti, le pose, li ho individuati in un attimo, ha miscelato provenienze new age e riprodotto (piuttosto male ma abbastanza chiaramente) la psiche di una persona discretamente nota, Eckhart Tolle, che ritengo sincera (ho letto alcune cose, ho visto alcuni video, mi pare interessante ma personalmente non seguo). Dichiara inoltre che la sua “illuminazione” è scaturita ad un passo dal suicidio, come per Tolle che naturalmente non nomina. È seguito da uno stuolo di persone, quasi tutte donne, con amarezza dico deliranti. Credo che aneli oltrechè al denaro anche a favori sessuali, questo signore se non in questa vita pagherà per il male che stà loro facendo, ciò non toglie che è scoraggiante vedere la facilità con cui ci si consegna mani e piedi al prima balordo che passa. Basterebbe avere un minimo di sensibilità psicosomatica per percepire quel che pare fascino solo come equivocità, doppiezza, il disagio che procura osservando il suo modo di porsi è immediato.
Comunità.vb : Turbati - 27 Gennaio 2016 - 21:31
turbativa d'asta?????
Solo dicendo che la consegna dell immobile di pregio avverrà dopo quattro mesi dall'acquisto e' turbativa d'asta? Io non me ne intendo....ma mi sembra un po' pochino come motivazione.. Se invece si parla di come si e' gestita la questione e' un'altra cosa.
Verbania Documenti: "Boycott the Post" - 8 Ottobre 2015 - 07:05
poste
Questa operazione scellerata non è male per un governo che si dichiara di sinistra. Immaginate se questa operazione l'avesse fatta Berlusconi, ma con Renzi stampa, TV, media stanno tutti zitti. Sotto silenzio sono passate anche alcune mega-gratifiche a dirigenti politicamente nominati e che dal primo ottobre spedire una lettera costa intanto il 21% in più: 95 cents ( erano 70 un anno fa, con un aumento nell'anno del 36%) pur con tempi di consegna standard che passano da 1 a 4 giorni. Solo Corrado Passera - quello che rivoluzionò Poste Italiane trasformandole da un ente dinosauro ad uno efficente - ha avuto il coraggio di protestare, a noi resta un servizio più caro, più lento e con meno servizi a solo vantaggio di oscuri acquirenti stranieri (amici di?) che mettono le mani sul risparmio postale, il vero tesoretto dell'operazione. Forse è anche su questi temi che quel che resta di sano del PD e della sinistra (destra: non pervenuta) dovrebbe alzare la voce perchè assurdo il generale menefreghismo e imbambolamento degli italiani che si fanno spolpare dal maghetto imbonitore di Firenze...
Sacchetti per la indifferenziata troppo cari? - 25 Settembre 2015 - 11:35
Re: sacchetti per rifiuti e altro
Ciao coperperyo. Quando ero piccola c era il vuoto a rendere. Io e la mia amica del cuore andavamo in giro x suna a cercare bottiglie di vetro abbandonate x consegnarle in cambio di venti lire. Si riuscisse a dare uno sgravio sul serio sulla consegna fisica dei rifiuti, può darsi che qualcuno ci potrebbe fare moneta e tenere pulita la città. Chissà....
Lettera aperta alla Sig.ra Antonella Trapani, Segretaria provinciale PD VCO - 25 Settembre 2015 - 08:36
calma calma
Con l'eliminazione di questi uffici non cambierà nulla. Si tornerà alla situazione pre provincia dove se avevamo la casa in fiamme, bastava una telefonata e vigili del fuoco intervenivano. Se avevamo bisogno della forza pubblica, sempre con una telefonata si poteva ottenere assistenza. Non mi risulta che, prima dell'istituzione di questi uffici con nomi roboanti, nessuno interveniva per spegnere gli incendi e che nessuno interveniva in caso di richiesta di intervento dei CC. Per quanto riguarda poi l'efficienza di alcuni uffici della prefettura stendo un velo pietoso. Per la riconsegna della patente ahimè sospesa (sì lo confesso sono un peccatore da codice della strada), prima m'han mandato alla prefettura di Varese che m'ha rispedito alla prefettura di Verbania, poi m'han mandato alla stradale e anche loro m'hanno rimandato al mittente e poi finalmente m'hanno indirizzato allo questura. Più tempo per riaverla che di sospensione. Le audizioni con i dirigenti per i ricorso sono cosa totalmente inutile e mal organizzate (m'avevano convocato per una data precedente alla consegna della raccomandata!) e quindi sconsiglio di richiederle. I passaporti si posso richiedere presso gli uffici postali. Nessun catastrofismo, si vivrà benissimo anche senza.
Sacchetti per la indifferenziata troppo cari? - 23 Settembre 2015 - 13:40
Sacchetti
Quando iniziò la consegna dei sacchetti , venne calcolato in base ai componenti della famiglia quanti sacchetti gratuiti uno doveva ricevere . Se nella famiglia ci sono bambini piccoli o adulti che usano pannolini o pannoloni (che vanno nel sacchetto della indiferenziata) basta comunicarlo e la quantità di sacchetti viene aumentata . Ora se una famiglia fa buon uso dei sacchetti questi ultimi dovrebbero addirittura avanzare , come alla signora Lady Oscar . Il costo del sacchetto è spropositato in effetti ,ma solo perchè è come se si pagasse una tassa per aver sforato . Ora vedo che la Lady si lamenta del modo in cui viene calcolato il pagamento della tassa (che comprende non solo la spazzatura ,ma anche i costi indivisibili del comune ) .. in effetti si dovrebbe pagare per produzione della spazzatura prodottta... ma come si fa a calcolare ? abitando Lady a Versailles come si fa a capire quanta ne produce lei e quanta Maria Antonietta ?
Minore chiede dimissioni per firmopoli - 20 Maggio 2015 - 19:30
precisiamo
Il certificatore deve assumersi le giuste responsabilità . Un cosa è raccogliere le firme al gazebo ,dove il certificatore è presente e controlla la raccolta firme ,altra cosa ,come troppi fanno , che Tizio incaricato dal partito, anche senza avere alcun titolo per farlo , raccoglie le firme porta a porta e dopo consegna l'elenco firme da certificare. In questo caso il certificatore compie una leggerezza , autentica una firma sulla fiducia e quindi deve sapere che si assume una responsabilità . Non concordo con il sig. Brignone quando dice " a chi giova tanta rigidità " . La legge elettorale sulla raccolta firme è chiara e quindi bisogna rispettarla , chi sbaglia paga . Certo bisogna distinguere le varie irregolarità condannando maggiormente quelle gravi e/o gravissime ; raccolta firme effettuata da persone non autorizzate , firme false anche se autorizzate dalle persone registrate, firme false all'insaputa del nominativo elencato, stesso nominativo"utilizzato anche per altre liste" , ecc..... A mio parere tanta rigidità giova eccome , almeno chi presenta una LISTA e chi si candida x quella lista comprende che una legge, giusta o sbagliata, bisogna rispettarla sempre . L'esempio viene dall'alto e purtroppo , in questo caso, non è tanto bello.
Una nota sulla questione Liberazione - 24 Aprile 2015 - 15:19
No all'ammucchiata!
La festa di tutti gli ialiani non avrebbe alcun senso. Avevo già scritto qui che auspicavo una consegna definitiva alla storia di questi eventi senza messe laiche o desideri riabilitatori sempre richiamati da pseudonostagci (pesudo in quanto non 'cerano e quindi non possono dirsi neanche nostalgici). Sono per una pacata analisi storica ma per piacere non auspicate ammucchiate alla "chia ha avuto ha avura e chi ha dato ha dato siamo italiani paisà". Sicuramente anche i partigiani si sono macchiati di atti crudeli ecriminale ma guardia l'EVIDENZA. Una parte difendeva una dittatura e uno stato fantoccio del nazismo e dall'altra chi sognava la nascita di uno stato democratico.
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 21 Marzo 2015 - 23:24
dottor Tigano
Egregio Dottor Tigano , solo due cose : Lei parla di uccisioni dopo il 25 aprile del 45, trovo naturale che ce ne siano state visto che la data 25 Aprile non è il giorno in cui finì il conflitto , ma il giorno in cui il CLNAI proclamò l'insurrezione a Milano, Le ricordo che il telegramma inviato per l'insurrezione nazionale recitava : Aldo dice 26 x 1 . Quindi si parla delle ore una del 26 Aprile, il conflitto durò fino ai primi giorni di Maggio specialmente in Veneto luogo di maggior passaggio per la fuga verso la Germania dell'esercito tedesco. Secondo , come le ho ricordato una sera davanti palazzo Flaim , ex casa del fascio dove all'interno furono torturati partigiani e ragazzi che nulla avevano a che vedere con la Resistenza , che la pacificazione è già avvenuta nel Giugno del 46 all'atto della firma dell'amnistia da parte di Togliatti. Chi ha commesso dei delitti "politici" successivamente alla consegna delle armi da parte dei Partigiani (giugno 45) ed è stato arrestato ha pagato con decine di anni di carcere
M5S: sulla medaglia di congedo - 4 Gennaio 2015 - 00:37
Faccia di tolla ....
Dopo aver mortificato i dipendenti comunali in ogni modo, si fa il teatrino con la consegna di una medaglia a chi ha vissuto gli ultimi mesi di lavoro con il disagio di essere considerato alla stregua di una scrivania o di un portaombrelli. Sindaco medaglia d'oro della faccia di tolla.
SS34 Frana di Cannero niente apertura per Natale - 21 Dicembre 2014 - 13:04
ss34
chi si deve vergognare, non è solo la regione ahimè, ma anche chi sta coordinando in questo momento i lavori, poichè decide dopo un mese di affidarsi anche al parere del geologo della regione. Questo significa solo che la situazione a qualcuno è completamente sfuggita di mano. Quando si inizia un lavoro, la serietà professionale impone innanzitutto: quali sono i costi quali sono i tempi di consegna del lavoro che si sta eseguendo come lo si intende eseguire (progettazione) se non si è in grado, è meglio dirlo, si evitano brutte figure...........e pessimi risultati come sta avvenendo ora. Poi: provate a vedere quali sono gli orari per il servizio della navigazione cannero cannobio: in questi giorni festivi, praticamente nulli.
Cronaca di una morte annunciata - 15 Novembre 2014 - 16:26
@robi
è necessario ricordare che il peggiore, inteso come sindaco, è stato zacchera, colui che ci consegna, forse, il CEM e colui che ci ha consegnato in mano al commissario. Ma lei è di destra e ha poca memoria.
PD si esprime sull'accordo della Beata Giovannina - 9 Settembre 2014 - 15:40
Imprecazione
Aperto il solo solarium "d'inverno!!", no alla balneazione e allora a cosa serve la spiaggia ??. "addirittura con servizi e docce realizzate e messe a disposizione del gestore". Le doccie erano già esistenti e funzionanti, dopo la consegna dei lavori, prima dell'arrivo del gestore, solo ke qualkuno per due anni le ha tenute chiuse, sono state utilizzabili solo per qualche mese e poi richiuse. Forse c'è ancora un pò di confusione, un dibattito pubblico era meglio per tutti . n.b.: c'è una passerella che và al ristorante diretta dalla spiaggia fatta con una tavola in legno quella non è pericolosa o non l'avete vista ?
M5S: Guardia di Finanza al Canile - 30 Agosto 2014 - 19:09
x Rosa
Rileggi meglio, non si contesta la non omissione di ricevuta/fattura ma solamente la non indicazione dell'IVA che è ben diverso dal emettere ricevute fiscali su carta straccia. Fatto, come già scritto, che non mi risulta assolutamente obbligatorio. In ogni caso, anche senza contratto, l'azienda aggiudicataria può lavorare tranquillamente solamente con una semplice lettera del comune. Dopotutto non penso che adigest abbia tagliato i lucchetti ed iniziato a lavorare senza che sia stato stitalo un verbale di consegna della struttura. Comunque i contratti vengono firmati anche dopo 6 mesi dall'aggiudicazione perché l'ente appaltante deve attendere la positività di tutti i controlli, il cui esito è comunicato da altri enti della PA (tribunale, questura, prefettura, agenzia entrate, INPS/INAIL e compagnia). Ergo il contratto non è titolo indispensabile per poter gestire il canile. Per la precisione.
Pedone investito a Cambiasca - 22 Agosto 2014 - 23:22
Che novità!
Doveva succedere, prima o poi ... come già detto un po' da tutti! Questi della consegna pizze sono un po' tutti abbastanza allegrotti a viaggiare per strada: una sera me ne sono trovato uno di fronte, proveniente dal senso opposto di marcia, mentre era "intento" a sorpassare un paio di macchine poco prima del comando della Polizia Locale, diretto verso il ponte del Plusc (centro abitato, striscia continua, limite di velocità, e lo scatenato conducente era pure senza cintura!); poi se li hai dietro ti viaggiano a 2 centimetri dal paraurti ... Insomma: come e dai oggi e dai domani succedono gli incidenti, prima o poi succede anche che ci si stanca di questi comportamenti da incoscienti e ci si ferma, per servire a loro delle "pizze in faccia"! Magari la capiscono!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti