Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

continuit

Inserisci quello che vuoi cercare
continuit - nei post
87 posti di lavoro salvi - 18 Settembre 2018 - 10:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di FIM CISL e UIL UIL riguardante gli 87 posti di lavoro salvati presso la Nugo Romano.
Energy Revolution Age - 12 Settembre 2018 - 17:04
Verbania il 13 settembre presso il Centro Multifunzionale Il Maggiore si terrà il Convegno Energy Revolution Age, Organizzato da Distretto33.
Viticoltura sociale, premiato giovane ossolano - 10 Settembre 2018 - 15:03
Oscar green regionali: premiato Il giovane Edoardo Patrone, che riscopre la viticoltura ossolana in chiave sociale. Il riconoscimento consegnato mercoledì sera al Borgo Medievale di Torino, alla finale regionale del concorso dedicato ai giovani e all’innovazione in agricoltura
Cognetti accoglie i partecipanti a ReStartAlp - 4 Settembre 2018 - 15:03
Una giornata in Val d’Ayas con lo scrittore Paolo Cognetti alla scoperta di alcune realtà virtuose che contribuiscono alla valorizzazione e allo sviluppo sostenibile della montagna. È questa l’esperienza vissuta ieri dai 14 giovani partecipanti a ReStartAlp, l’incubatore temporaneo per facilitare la creazione di nuove imprese sulle Alpi, promosso e finanziato da Fondazione Cariplo e Fondazione Edoardo Garrone.
Gustabile Green 2018 - 30 Agosto 2018 - 11:28
GustAbile Green torna il 31 agosto, nell’edizione 2018 presso il giardino dell’Osteria “La Rampolina” a Campino di Stresa per sostenere un altro progetto del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano.
Agosto Verbanese: soddisfazione dell'Amministrazione - 13 Agosto 2018 - 15:03
Grande soddisfazione da parte dall’Amministrazione Comunale di Verbania per la riuscita dei primi tre appuntamenti dell’agosto verbanese, che riportiamo in una nota di seguito.
Ospedale Unico: alcuni sindaci tornano a chiedere chiarezza - 22 Luglio 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Sindaci di Domodossola, Omegna, Cannobio e Borgomezzavalle relativo alla tematica Sanità nel VCO e Nuovo Ospedale.
Spazio Bimbi: L’importanza della comunicazione nell’adozione - 22 Luglio 2018 - 08:00
Le ricerche e l’evidenza clinica mettono in luce come la disponibilità dei genitori adottivi a comunicare con i propri figli su temi riguardanti l’adozione sia un elemento importante per la riuscita adottiva e per lo sviluppo dei bambini
Spazio Bimbi: I disturbi del sonno nei bambini - 8 Luglio 2018 - 08:00
I disturbi del sonno nei neonati e nei bambini sono più frequenti di quanto non si pensi. Molte coppie si trovano a dover affrontare continui risvegli e difficoltà di addormentamento del proprio bambino.
Comitato Salute VCO: Ospedale Unico, i sindaci restino uniti - 7 Luglio 2018 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, critico con il gruppo di sindaci dissenzienti al progetto Ospedale Unico.
Continuum - 28 Giugno 2018 - 08:48
Lo spirito di un luogo Artisti italiani e tedeschi in dialogo con Villa Nigra.
ARS.UNI.VCO ha rinnovato le cariche - Cerutti la neo-Presidente - 27 Giugno 2018 - 15:03
Si è insediato lunedì 25 giugno scorso il Consiglio Direttivo nominato dall’Assemblea degli Associati Ars.Uni.Vco nei giorni scorsi. Per il triennio 2018-2020 la carica di Presidente dell’Associazione è stata affidata a Stefania Cerutti, Docente e Ricercatrice dell’Università del Piemonte Orientale.
Galleria "Verta" chiusa - 20 Giugno 2018 - 13:01
La Provincia del Verbano Cusio Ossola, in accordo con il Comune di Omegna, informa la cittadinanza che, con Ordinanza n. 162 in data odierna del Dirigente del Settore II opere pubbliche ing. Mauro Proverbio, è stata disposta l’inibizione al transito della galleria “Verta” di Omegna in entrambi i sensi di marcia “al fine di garantire la pubblica incolumità e fino al ripristino delle condizioni minime di sicurezza”.
Al via la 3a edizione di ReStartAlp - 19 Giugno 2018 - 09:34
Coltivazioni tipiche, allevamento di specie in via d’estinzione, filiera corta del legno, creazione di reti imprenditoriali e promozione turistica di sentieri, percorsi cicloturistici e comprensori sciistici: questi alcuni tra i progetti imprenditoriali dei 14 giovani partecipanti.
Vega Occhiali Rosaltiora: presentato il nuovo staff - 12 Giugno 2018 - 15:03
E’ stato presentato presso la sede di Vega Occhiali a Verbania Intra il nuovo staff tecnico ed il conseguente nuovo progetto sportivo triennale di Vega Occhiali Rosaltiora alla presenza del patron del Gruppo Vega Occhiali Vincenzo Cinque e del sindaco di Verbania Silvia Marchionini.
Pallavolo Altiora il futuro delle giovanili - 6 Giugno 2018 - 15:03
Settore Giovanile: da oggi le squadre sono in vacanza, appuntamento a settembre. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: termina l’era del Minivolley, inizia l’operazione Volley S3. Progetti Scolastici: Altiora ai primi posti nell’impegno promozionale sul territorio.
Giovane verbanese Professore Universitario di Diritto Amministrativo - 27 Maggio 2018 - 11:04
Il cittadino verbanese Stefano Vaccari in data 28 marzo 2018 ha conseguito il titolo di Professore Universitario di Diritto Amministrativo, a soli ventinove anni, per effetto della votazione unanime della Commissione nazionale istituita in relazione alla procedura per le abilitazioni scientifiche nazionali.
M.O.T.O. organizza incontro su nuovo ospedale - 24 Maggio 2018 - 14:33
Il MOTO (Movimento Ossolano Tutela Ospedale) organizza, nei locali della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Domodossola, vicolo Teatro 4, un incontro con lo scrittore pistoiese Daniele Rovai, autore del libro inchiesta “Salute negata. La nuova sanità toscana”.
Forza Italia Verbania su fusione Comuni - 17 Aprile 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Verbania, riguardante il referendum sulla Fusione dei Comuni di Cossogno e Verbania.
Marchionini risponde sui lavori al lungolago Pallanza - 9 Aprile 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco Silvia Marchionini, in risposta a quello del Fronte Nazionale sui lavori al lungolago di Pallanza
continuit - nei commenti
Montani risponde a Chiamparino sul referendum - 19 Settembre 2018 - 14:58
Re: No, no.
Ciao Giovanni% concordo: per prima cosa non è vero che il centro-destra è coeso, sia a livello nazionale (Governo Lega/M5S, con FI e FdI all'opposizione, quasi sempre), sia a livello locale (Lega senza alcun consigliere comunale, con commissario provinciale dopo espulsioni ed epurazioni originate, guarda caso, soprattutto dalla sua candidatura, intesa come mancato cambiamento; per non parlare del Fronte Nazionale, formato da 2 consiglieri comunali ex legisti, nonché dell'abbandono successivo dell'unica consigliera, a sua volta ex penta-stellata). Seconda cosa FdI ha espresso delle perplessità sull'eventuale passaggio del VCO alla Lombardia. Infine, visto che rappresenta la continuità col passato, perché non ripropone un disegno di legge per un VCO provincia autonoma? In quest'ultima ipotesi voterei subito Sì!
PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 5 Settembre 2018 - 15:53
Re: Re: Re: Re: Beh...
Ciao SINISTRO Rutelli è stato tra i meno peggio. ..non per nulla le sue radici sono radical liberali. Come ti dicevo la storia la fanno i vincitori. I sudisti erano schiavitù e i Borboni latifondisti. Se invece si guardano fonti più obbiettive il nord e lincoln volevano spedire i neri sulle isole e sfruttare la ricchezza del sud. I Savoia hanno sostanzialmente invaso il sud perché in bancarotta. Per non parlare della Germania e dell'umiliazione subita dopo la grande guerra specie dalla Francia. Poi ci sono le motivazioni ufficiali. Liberazione degli schiavi, unità d'Italia e cose del genere. Per poi capire che le guerre sono solo la continuità delle politiche e che la loro gestazone ha ben altre motivazioni. Per.non parlare delle ideologie. Hitler e Stalin alleati di ferro per spartirsi l'Europa. Ma uno era pazzo mentre l'altro furbo. Che ne dici?
M5S su vaccini e continuità educativa - 28 Marzo 2018 - 15:53
La mano sulla coscienza
"Catania, muore per morbillo una ragazza di 25 anni Maria Concetta Messina lascia una figlia di due anni." http://www.corriere.it/salute/malattie_infettive/18_marzo_28/muore-morbillo-ragazza-25-anni-ospedale-catania-3e3f5fae-3262-11e8-99d9-35360f097e9f.shtml Non ci sarebbe bisogno di aggiungere altro...ma andatelo a spiegare a quella bambina che il suo diritto alla continuità educativa le ha portato via la sua mamma. AleB
M5S su vaccini e frequentazione scolastica - 21 Marzo 2018 - 06:39
tirare a fare melina
Per fare la vaccinazione bastano dieci minuti i genitori che non sono in regola e vogliono garantire la continuità didattica dei figli basta che si mettano a posto invece di tirare a fare melina. Il vicepresidente della Regione Piemonte (ammesso che abbia detto quanto riportato) non mi risulta si qualificato per sospendere una legge statale
FdI su lavori lungolago Pallanza - 12 Marzo 2018 - 17:26
Re: Re: Re: Re: alternative
Ciao SINISTRO ....inutile? Non credo proprio. Proviamo a fare un'indagine a Intra quanti vogliono tornare a far circolare le macchine a San Vittore??? È solo questione di abitudini sbagliate. Cosa ci vorrebbe a chiudere anche via Garibaldi solo il sabato in coincidenza con il mercato???? Sarebbe bellissimo.....dare continuità al mercato con i negozi......invece auto e moto ovunque. Tra le altre cose in questo caso non ci sarebbe nemmeno la.scusa dei parcheggi.....
Riso: il pericolo viene da oriente - 21 Febbraio 2018 - 18:35
Vero!
Vero, la scelta non è molto variegata: ma c'è comunque una possibilità di scelta un po' fuori dagli schemi ( ed in controtendenza al "volemose bene, al voto urile, alla continuità che rassicura la UE ed i mercati", e via cantando la solita canzone, sia a destra che a sinistra. Sta a noi scegliere.Anche quando si è trattao del referendum, a sentire i soliti noti, se avesse vinto il NO ci sarebbe stato il diluvio universale: è successo qualcosa di travolgente, al dilà di chi aveva detto che se avese vinto il NO si sarebbe ritirato a vita privata ed invece ancor oggi calca le scena di un'indecente farsa teatrale?
"No alla chiusura del Circolo Socialista" - 8 Settembre 2017 - 15:37
Re: Non capisco
Ciao Giovanni% stesso commento che ho fatto alle 09:57 al post "Festa in rosso" nella pagina eventi, rispondendo a Renato Brignone sulla sua domanda a proposito del silenzio del PD sull'argomento "A quanto pare, ci hanno pensato quelli di FI ex Cav., forse per riaffermare la continuità storica con l'esule di Hammamet?". Tieni conto che oramai i socialisti come formazione politica sono suddivisi in varie correnti (persino i figli del compianto Ghino di Tacco fecero 2 partiti diversi!) e che la maggior parte di loro confluì nel 1994 in FI, ora anch'essa a sua volta suddivisa (NCD, ex CoR, F.lli d'Italia)....
Festa in Rosso - 8 Settembre 2017 - 09:57
Re: ???
Ciao renato brignone a quanto pare, ci hanno pensato quelli di FI ex Cav., forse per riaffermare la continuità storica con l'esule di Hammamet?
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 5 Agosto 2017 - 10:01
risposta
Giovanni, lei dice "bisogna però necessariamente attuare gli opportune variazioni operative. Per esempio i vari centralini operativi dovrebbero avere una linea prioritaria, urgente e preferenziale. I dirigenti e vertici delle varie strutture devono mettersi in campo per questo". Ma porca di una miseria, come si può pensare di attivare una rete di centralini così importante e delicata senza prima aver fatto delle verifiche operative, questo da l'idea di che pasta sono fatti questa banda di cialtroni che ci stanno governando (€€€€€€) a suon di palanche; persone senza scrupoli e dignità che pensano solo al dio denaro senza preoccuparsi delle necessità e/o dei disagi del popolo. Questa attivazione alla c....m che hanno fatto è l'ennesimo loro fallimento creato sulla pelle della gente. Parlando poi di porcellum o non porcellum, questi fetenti c'è lo stanno mettendo nello stoppino con tanto di sorriso e vaselina virtuale. Lei parla della legittimità del Parlamento eletto con tale legge in quanto: "Il principio fondamentale della continuità dello Stato, non e' un'astrazione e dunque si realizza in concreto attraverso la continuità in particolare dei suoi organi costituzionali: di tutti gli organi costituzionali, a cominciare dal Parlamento''. Andando al sodo, ma questi lei li chiama amministratori? sa cosa non capisco di voi populisti? lasciate che questa marmaglia sia libera di mandare in rovina i sacrifici di tutto il popolo italiano per i loro tornaconti, ma poi vi adirate se l'amministratore del vostro condominio permette al vostro vicino di mettere una tenda sul balcone. Se non lo ha sentito ieri al tg glielo racconto io chi è questa marmaglia: ieri si è suicidato un imprenditore perchè non era più in grado di pagare lo stipendio i suoi operai perchè le banche, salvate da questa marmaglia con i soldi di quelli che avevano truffato, quindi i cittadini, volevano il rientro immediato dei prestiti da lui chiesti. Facciamoci più seri, se vogliamo salvare ancora qualcosa di questo Paese, per i nostri figli e per le future generazioni, scendiamo tutti nelle piazze del potere a cacciare questa cozzaglia, non facciamo i fenomeni ricordando ogni anno il 25 aprile, è adesso che dobbiamo liberarci da questo cancro; certo, probabilmente anche a costo di pesanti sacrifici, ma le assicuro, da come ci hanno ridotti, CHE NE VALE SICURAMENTE LA PENA, il Venezuela ci sta dando lezione. Buona giornata.
Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 10:30
Re: risposta
Ciao Loredana sarebbe certamente possibile ciò che dici. Siamo nel 2017 e ci sono in commercio tecnologie e materiali che consentono di fare ciò che si vuole senza, per forza, coinvolgere chi vuole la tranquillità. Ci sono però due cose che non si posso comprare: il buon senso e l'educazione. Certamente, quanto detto sopra, comporta investimenti che non possono ovviamente rientrare in pochi mesi ma devono far parte di un progetto che si sviluppa negli anni e che il Comune deve garantire come continuità. C'è bisogno di pensare in grande e non rattoppare sempre le situazioni come una vecchia coperta sgualcita.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 1 Marzo 2017 - 17:10
Re: Minoranze
Ciao Giovanni% Devo proprio dissentire, a mio avviso in una cittadina delle dimensioni di Verbania e forse anche a livelli più alti, sarebbe lungimirante vedere le varie forze politiche progettare un futuro condiviso, a parole tutti sono per il bene comune, per la giustizia sociale e per i servizi essenziali fruibili da tutti. Ora io non vedo così tante persone competenti, disinteressate e con un senso civico elevato, disposte a darsi per il bene comune, ne a Verbania e neppure in altri luoghi istituzionali. La maggior parte dei politici è mosso da interessi personali e di carriera nelle istituzioni e nei partiti, si pensa più al ritorno economico ed al cadreghino, qualcuno anche solo per vanità. Il risultato di questo modo di far politica è sotto gli occhi di tutti. Un Bertinotti che da presidente della camera, in un servizio delle jene dichiara pubblicamente di essere a conoscenza del pagamento in nero ai collaboratori dei parlamentari, e con il suo compare Marino ci dicono che faranno una leggina ad hoc per sanare, lascia veramente basiti. Se poi ci aggiungiamo che nascono come sindacalisti privilegiati, si ritirano da super privilegiati, e pochi giorni fa altro servizio televisivo, dove gli chiedono conto a Bertinotti se siano normali i suoi privilegi pensionistici, ed in particolare che abbia diritto alla scorta ancora oggi fino ad almeno il 2022 o 24 non ricordo, lui dice di non voler rinunciare, perché decidono le forze dell'ordine. Questi personaggi frutto di una politica tradizionale come possono far del bene ai cittadini? Tornando al ruolo delle minoranze io direi che forse il distinguo non dovrebbe essere tra minoranze e forze di governo, ma tra chi disposto a darsi per un periodo anche limitato, senza tornaconti personali, e chi fa politica per soldi, carriera ed intrallazzi vari. Io credo che a Verbania vi siano un discreto numero dei primi e forse sarebbe il caso collaborassero ad un progetto comune, e dare una continuità ai progetti per un futuro condiviso e sostenibile
118 i dati di attività in Piemonte - 18 Dicembre 2016 - 11:45
x Hans e Gris
Cerco di darvi delle spiegazioni: Pagare chi lavora è sacrosanto, ma in questo caso, visto che chi paga è pantalone, cioè il popolo, è corretto fare chiarezza; queste pseudo organizzazioni che si definiscono di volontariato, con tutto quello si fanno pagare, diciamo rimborsi, costano all'Ente Pubblico più che un appalto di un'attività d'impresa e, cosa ancor più beffarda, beneficiano di agevolazioni fiscali, mi chiedo, o meglio, tutti i cittadini accorti si chiedono, perchè non costituiscono delle società e pagano le regolari tasse, come fanno tutte le vere attività d'impresa! Lo sa signor Hans che qualche anno fa queste "associazioni angeliche travestite, tutte assieme, hanno fatto cartello contro una regolare società di servizi di ambulanza e trasporti persone, che pagava le tasse e gli stipendiati, secondo quanto previsto delle normative vigenti, l'hanno fatta FALLIRE, lasciando in baghe di tela il proprietario e a casa senza lavoro i suoi dipendenti, la società si chiamava stand-by e ha dovuto chiudere i battenti con una marea di debiti; vuole più obbiettività? l'appunto che ha fatto a me lo faccia all'ex titolare, così sentirà in diretta dalla sua viva voce cos'ha da dire su queste mistiche realtà. Lo sa, lo sapete, che il sano e puro volontariato è nato principalmente per aiutare gli indigenti? ma queste realtà non si fanno alcun scrupolo ad applicare tariffe che farebbero arrossire anche il più scaltro NCC (noleggio con conducente). Alla signora Gris confermo che in quelle che prima erano delle vere associazioni di volontari gli stipendiati sono stati introdotti per garantire la continuità dell'assistenza in tutte le fasce orarie, ma non è corretto ciò che il popolo deve pagare per il servizio che danno; a queste stregua sarebbe più sano che l'Ente pubblico (come ha fatto Roma con l'ARES), prelevi i suoi dipendenti che già paga e li metta a fare questo tipo di servizi, forse le sfugge quanti sono i buchi che alcune di queste realtà hanno nei loro bilanci e, guarda caso, scoperti quasi sempre quando qualche amministratore se ne va, quelli sono buchi pubblici, poi miracolosamente coperti, a già, è vero, sono realtà angeliche. Per l'elicottero non è proprio così reale come dice lei, ma fino ad ora quanti soldi del popolo hanno sperperato per dare seguito a scellerati abusi! Sul fatto che i bilanci siano pubblici è giusto che sia così, ma ogni tanto, prima di presentarli arriva sempre l'aggiustatina; le faccio io una domanda: ma pensa che io sia uno sprovveduto? che non conosca la materia? Ho lasciato una associazione che ho fondato e che ne ero presidente, perchè mi avevano messo in minoranza in quanto contrario a questo genere di accomodamenti. Ciò che ho detto non è sparare su nessuna croce, ma quel che è certo non difendo l'indifendibile come state facendo voi.
118 i dati di attività in Piemonte - 18 Dicembre 2016 - 10:39
x sig furlan
Mi pare di ricordare che nelle associazioni di volontari gli stipendiati siano stati introdotti per garantire la continuità dell'assistenza in tutte le fasce orarie. Per quanto riguarda l'elicottero, già quest'estate si parlava di far pagare gli interventi inutili, se non ricordo male. Purtroppo in tutte le attività ci sono dei lati discutibili, ma comunque sono in bilancio, sono visibili a tutti (vedi ammortamenti...). Comunque se vuoi sparare sulla croce rossa fai pure
PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 26 Agosto 2016 - 13:49
Fantapolitica...ed il passato che riaffiora
Si può condividere in prima battuta l'ideologia di Renato che ha della Politica..salvo scoprire che quell'idea è applicabile solo ai manuali teorici della democrazia...anzi forse nemmeno a quelli! Sottoscrivo in pieno l'ultimo post di Maurilio: dove ci hanno portato anni di continue discussioni, confronti interni ed esterni, correnti tra le correnti di pensiero, innumerevoli tavoli tecnici. AL NULLA!! ci hanno portato, tanto per rimanere in tema, ad un edificio quale l'ex camera del lavoro, sull'orlo del crollo. Ad un palatenda diventato un orrendo parcheggio. Ad una piazza, tanto centrale quanto inutile se non per parcheggiare la propria auto perchè non esistono parcheggi nel vero senso del termine (quelli al coperto, quelli che PAGHI perchè l'auto la ritrovi integra e riparata dagli agenti atmoferici). Sorrido al politichese espresso dal ns Brignone: partire da Casa Ceretti....casache??? Ma hai idea di quanti verbanesi conoscano questo edificio e ciò che rappresenta? Se ci mettiamo in cinque a contarli ci basteranno le nostre dita!! Figuriamoci poi il turista che per sbaglio finisce a Intra: arriva in piazza F.li Bandiera solo perchè qualcosa gli ha "suggerito" che c'è un parcheggio!! Ma siamo seri....anzi, sii serio!! Con 7mln di € si possono fare tante cose (tranquillo che volendo il Comune li può cacciare anche dal proprio conto, ma la delibera che hai citato serve solo per dare la continuità esecutiva al progetto, non a realizzarlo al momento e/o a sborsare l'investimento...anche questa è Vekkia politica caro mio, far leggere alla gente ciò che si vuol far credere): non ti piace il progetto? bene...a me piace!! 1 a 1 o la tua visione del "bello" vale più della mia? Dicci piuttosto che ti piace la piazza così com'è: che ti piace quel numero incredibile di auto in fila sotto il sole cocente, le vie di passaggio strette tra le auto con i bambini che scappano dal controllo dei genitori e finiscono dritti in strada. Dicci che ti piace quell'asfalto così usurato, perchè il Vintage è la moda che ritorna!! La tua è fantapolitica o per meglio dire quella vecchia politica del continuo discutere che ha avuto come forzata conseguenza il trasferimento del potere politico e decisionale ad organi sovranazionali (EU) Saluti AleB
Allerta Meteo per il sabato 20 Agosto 2016 - 20 Agosto 2016 - 14:13
Re: baggianate
Ciao marco mi spiace ma sei tu a dire baggianate. Intanto che gli svizzeri si autoincensino ok, ma che si permettano di dire che in Italia "le allerte meteo sono inaffidabili, in quanto non sono finalizzate ad informare correttamente la popolazione, bensì unicamente ad incrementare gli straordinari dei vari funzionari e dipendenti pubblici" mi verrebbe da dire "guardate cosa succede a casa vostra!" ... conosco alcune persone che lavorano presso i servizi meteo italiani e vi posso dire che è certamente una menzogna!! ... Il problema in Italia sta nella legislazione e nel sistema giudiziario che deve sempre trovare un colpevole per ogni cosa ... così quando ci sono i morti perché la gente sta sul greto del fiume in piena a guardare l'acqua che passa e ad un certo punto viene portata via o perché vuole a tutti i costi passare con la propria auto in un sottopasso allagato ... la colpa deve essere del povero previsore meteo che ha dato codice di allerta 1, anziché 2 (e nota bene, che in entrambi i codici di allerta ci può essere la perdita di vite umane, così come bisognerebbe ricordare che una previsione meteo è per l'appunto una previsione e non una certezza), mentre nessuno alla fine dice che quando vi sono vittime la causa è molto spesso frutto del comportamento sbagliato delle persone ... così dopo che il previsore è stato bastonato una o più volte è inevitabilmente portato a dare più allerte. Il piemonte, comunque, è una realtà in cui per fortuna questo capita poco spesso, mentre in effetti al sud è più frequente; il motivo di ciò non è comunque lo stipendio, perché in generale i servizi meteo sono organizzati per turni per dare continuità al servizio in relazione al tipo di allerta e quindi non vengono pagati straordinari... ma non mi sembra il caso di disquisire su questo aspetto ora. Piuttosto è vero che la popolazione non viene correttamente informata (ma questo non è un compito di chi fa previsioni meteo) su cosa significhi allerta 1, 2 o 3 e su come si deve comportare in quei casi ... prova ne è il commento di Marco
Spiagge: deocoro e pulizia - 9 Luglio 2016 - 12:15
eccolo lì. .
Io non ho proprio insultato nessuno, partiamo da questo presupposto (e per me la cosa finisce qui). Le spiagge frequentate sono quelle pubbliche di Nizza, Juan Les Pins, Antibes ... a me sembra ovvia la cosa, se è presente la polizia vuol dire che proprio la sicurezza non abbonda ma viene imposta...o sbaglio? A parte le nostre scaramucce sig. Maurilio, è interessante l'idea ma magari si potrebbe iniziare nel fare girare più spesso le forze dell'ordine come deterrente..visto che si tratta di ragazzini dovrebbe bastare , ma deve esserci continuità. Anche per chi sfreccia sulla strada..ma ci tengo a precisare che non ho insultato nessuno!!
Virtus Verbania la replica di D'Onofrio - 29 Giugno 2016 - 17:21
...come da prassi...
...come da prassi, negli ultimi anni, in estate a Verbania si torna a parlare e litigare per le squadre di calcio...la mia personalissima opinione penso che il Sindaco si è mosso bene lo scorso anno, affidando la gestione del Pedroli per un anno e senza contributo alla Virtus Verbania, e di Possaccio all'Accademia Verbania, che ha garantito continuità al settore giovanile del Verbania 1959, che a maggio dello scorso anno non aveva nessun futuro. La Virtus ora si lamenta perchè non ha ricevuto contributi, ma che era chiaro in partenza che fosse così. E bene fa ora a muoversi con cautela, visto quello che è successo la passata stagione. Se ci sarà un serio progetto per giocare la D a Verbania bene, altrimenti possiamo vivere ancora uno o più anni con Promozione, Prima categoria e, forse, Eccellenza. Bene anche che le risorse siano destinate agli impianti e ai settori giovanili, di tutti gli sport, e a cercare di supportare un progetto che unisca prima squadra con settore giovanile, che, per il bene dei ragazzie e dello sport, non possono rimanere separati per troppo tempo. Saluti Maurilio
Inaugurato Il Maggiore - Foto - 13 Giugno 2016 - 15:06
Il maggiore
è strano che con tutto il bailamme che cìè stato sul CEM non ci sia un solo commento sulla serata di apertura, comincio io; bella l'arena, ariosa e decisamente meglio di quella precedente; il "percorso" all'interno del teatro è stato interessante, oltre alla sala teatrale della quale si è già parlato in abbondanza ho trovato interessante lo spazio a disposizione per altri eventi, soprattutto il foyer; le altre sale sono in effetti piuttosto ridotte e trovo lo spazio per il ristorante assolutamente insufficiente; il potenziale è alto se si riesce, oltre agli spettacoli, riuscire ad utilizzare tutti gli spazi con continuità
Zacchera: "La commedia di De Gregori" - 15 Maggio 2016 - 07:29
Alleanze
La confessione di Zacchera che "Il CEM" (ma ora è il Teatro Maggiore)" sia una sua creatura" conferma la continuità del tentativo di accreditarsi un merito per consegnare alla memoria dei verbanesi un'opera positiva anziché il fallimento storico (la Destra aveva vinto a Verbania!) della sua Amministrazione. D'altronde una presunta onestà intellettuale unisce due avversità nella contrapposizione all'attuale Sindaco
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 09:44
Re: Re: delocalizzazione
"Ha avuto l'ideona ma al momento di maggior profitto vende tutto per far cassa". ecco,mancava pure la vita di Bialetti spiegata da %! di tutte le baggianate che si potevano dire,quella di Bialetti che vendette "per far cassa" le batte tutte!! Bialetti all'epoca aveva 63 anni,e nessuno dietro di lui che proseguisse,e "in cassa" aveva già più soldi di quanti potesse provare a spendere nel resto dei suoi giorni. e di offerte sul piatto ne arrivavano da tutto il mondo,la vendita a faema non fu la più vantaggiosa in assoluto,ma quella che sembrava garantire più continuità. non è necessario parlare di tutto,soprattutto se si sa poco e male.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti