Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

crociera

Inserisci quello che vuoi cercare
crociera - nei post
Da Verbania ad arredare la nave più lussuosa al Mondo - 17 Luglio 2016 - 13:01
E' stata inaugurata il 13 luglio 2016 a Montecarlo la Seven Seas Explorer dalla Principessa Charlene, la nuova nave da crociera della società americana Regent Seven Seas. Costruita negli ultimi due anni nel cantiere di Sestri Ponente di Fincantieri, Seven Seas Explorer è senza dubbio la nave da crociera più lussuosa mai costruita e rivoluzionerà il mercato delle crociere di lusso.
crociera completa sul lago d'Orta - 5 Luglio 2016 - 15:00
Una crociera completa sul lago d'Orta partendo dalla cittadina diOmegna per raggiungere Orta San Giulio e l'Isola di San Giulio.
Rocco Papaleo al Teatro di Locarno - 13 Marzo 2016 - 15:03
Martedì 15 e mercoledì 16 marzo al Teatro di Locarno arriva il teatro-canzone di Rocco Papaleo, per la prima volta su un palco ticinese, che presenta «Buena onda» insieme a cinque musicisti.
Giornata Bandiere arancioni 2015 a Cannero - 10 Ottobre 2015 - 13:01
Si terrà domenica 11 ottobre 2015, a Cannero Riviera, la Giornata Bandiere Arancioni, alla scoperta di Storie di luoghi, Storie di persone, memorie, tradizioni e sapori dei borghi italiani.
"Living Waters" 25 anni di bonifica lago d'Orta - 17 Settembre 2015 - 09:02
Venerdì 18 settembre dalle 9.00 alle 16.30 a Pettenasco (No), sul Lago d'Orta, si tiene la conferenza "Living Waters", dedicata ai venticinque anni di bonifica del Lago d'Orta.
"Living Waters" Convegno a Pettenasco - 13 Settembre 2015 - 11:02
Giovedì 17 e Venerdi' 18 Settembre 2015 all’Hotel L’Approdo ore 21.00.
"Movicentro: scommessa che può ancora essere vinta" - 2 Settembre 2015 - 10:23
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, un intervento di Claudio Zanotti e Riccardo Brezza, inerente il Movicentro.
crociera per i fuochi di San Vito - 17 Agosto 2015 - 13:00
Domenica 23 agosto 2015, la navigazione lago d'Orta, propone una crociera serale per gustare i fuochi artificiali dal lago.
Festival di Fuochi d'Artificio sesta tappa a Verbania - 16 Agosto 2015 - 11:19
Domenica 16 agosto 2015, alle ore 22.30, seconda tappa del "Festival di Fuochi d'Artificio 2015", a Verbania.
Festival di Fuochi d'Artificio seconda tappa Arona - 1 Agosto 2015 - 13:01
Domenica 2 agosto 2015, alle ore 22.30, seconda tappa del "Festival di Fuochi d'Artificio 2015", ad Arona.
Torna il "Festival di Fuochi d'Artificio" - 5 Luglio 2015 - 15:03
Il Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell'Ossola ripropone anche nel 2015 la rassegna "Festival di Fuochi d'Artificio".
Festa Patronale S.Pietro - 23 Giugno 2015 - 09:44
Programma Festeggiamenti.
Proghiffa: gita in battello ecologico e visita a Villa Taranto - 13 Giugno 2015 - 13:01
La Proghiffa organizza la sua tradizionale gita in battello ecologico, domenica 14 giugno 2015, quest'anno una dolce via d'acqua al giardino di Villa Taranto.
Alberghiero Rosmini sulla Emerald Princess - 10 Giugno 2015 - 15:16
Lunedì 8 corrente mese, a conclusione dell'A.S. 2014/2015,un gruppo di studenti dell'Istituto Professionale Alberghiero "Mellerio Rosmini" di Domodossola, ha fatto visita nel porto di Genova alla nave Emerald Princess, uno dei gioielli della prestigiosa Compagnia americana Princess Cruise Lines.
Aspettando il Giro " Concorso Fotografico " - 24 Maggio 2015 - 07:03
Concorso Fotografico "Giro e Dintorni a Gravellona Toce".
crociera - nei commenti
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 13 Aprile 2016 - 05:12
Re: Re: A quelli che "danno i numeri"
Ciao Maurilio Sbagli. Alcuni beni possono avere vita eterna altri no. Un aereo è progettato per poter lavorare un preciso numero di ore. Dopo aver volato quelle ore, l'aereo non può più volare. Fermo l'aereo e ne devo comprare un altro. Anche le pompe di raffreddamento di una centrale hanno una scadenza. Dopo aver funzionato un certo numero di ore devono essere cambiate anche se funzionanti. Una nave teoricamente è eterna. Vengono periodicamente riammodernate ma tranquillamente puoi trovare per mari navi che hanno un secolo magari nate come navi merci e poi trasformate in navi da crociera o viceversa. Anche un'automobile non ha limiti tecnici ma ha un limite di ragionevolezza economica. Non andrò mai a spendere 1.000 euro di tagliando (distribuzione, freni, manutenzione ordinaria, pompa) per una macchina che ha un valore commerciale di 300 euro. Butto l'auto e ne compro un'altra. Poi abbiamo impianti ad alto livello evolutivo. Anche se efficiente e relativamente nuovi sono diventati obsoleti. Un impianto di 5 anni fa che produceva microprocessori, oggi è completamente da buttare, puoi salvare solo il capannone. Poi abbiamo impianti con un bassissimo livello evolutivo ed è il caso dei forni crematori ("dal 2004 a oggi la tecnologia è rimasta pressoché invariata" prof. Nardin di una certa università) che dopo aver fatto l'investimento iniziale puoi continuarlo ad usare senza limiti di tempo. Come ogni impianto avrà le sue manutenzioni ordinarie, esempio: ogni 6 mesi pulire un certo condotto, ogni anno lubrificare certi componenti, ogni 2 anni fare certe tarature, ogni 3 anni cambiare il refrattario, ogni 10.000 h cambiare la valvola del gas ecc ecc. Poi abbiamo le manutenzioni straordinarie ovverosia la sostituzioni di componenti al di fuori della manutenzione ordinaria prevista che hai sempre per tutti gli impianti. Con meno frequenza per gli impianti nuovi ma passati i primi anni che hai componentistica nuova anche su un impianto di pochi anni si inizia ad avere la manutenzione straordinaria. Ad ogni modo questa manutenzione straordinaria corrisponde ad una piccola percentuale rispetto al valore dell'impianto. Per un impianto da un valore di 1,5 milioni (secondo gli 11) non si spenderà mai più di 50.000 euro di manutenzione all'anno. E' stato scritto che l'anno scorso è stato fermo 2 mesi perché rotto. Anche l'anno scorso il semaforo di Fondotoce è stato fermo quasi un mese perché rotto e sai cosa aveva di rotto? Aveva le lampadine bruciate e il comune non le aveva da cambiare. Non tenevano lampadine di scorta e ad agosto la ditta era chiusa! Alla fine sono riuscite a recuperarle facendosele spedire dal comune di Bologna... Quindi è bene non confondere l'inefficienza della PA con i problemi reali degli impianti. Comunque attendo con ansia la pubblicazione del business plaaaaaaannnnnn
La ladri in azione a Verbania, Cannero, Cannobio e Domodossola - 8 Dicembre 2014 - 11:58
prospettive senza speranza
Pofferbacco, sono rimasto basito al constatare come, per una considerazione impersonale espressa a chiusura di un fraseggio sull'odio, qualcuno sia rimasto offeso, per tanto mi scuso. Tenendo presente inoltre la moderazione che tutela questo spazio di discussione, suppongo quel pensiero tanto oltraggioso, abbia dunque goduto della benevolenza del fato. Desidero esprimere la positiva considerazione che nutro verso chiunque riesca a confrontarsi su convincimenti, talvolta inconciliabili, pur mantenendo la conversazione in un ambito di intelligente reciproco rispetto. Preciso quindi che con la paura degli ottusi mi riferisco all' avversione di taluni verso tipologie umane dissimili dalla propria per fattore di razza, etnia, religione. Paura che si alimenta con gli stereotipi più beceri, come quello degli zingari che rubano i bambini od altre panzane simili, per poi manifestarsi attraverso forme di fobia utile solo ad esasperare la convivenza sociale. Le opinioni su di un argomento preferisco svilupparle analizzando dati reali da fonte attendibile. Per esempio la laicità per la costituzione italiana è un Principio Supremo, quindi anche se la religione cattolica è maggioritaria, non è religione di stato. Tornando alle segnalazioni, il delitto riguardante il soggetto di nazionalità bulgara non riguarda certo Verbania. Borseggi, taccheggi, furti e danneggiamenti, sono situazioni tristi da subire ma, per quanto mi riguarda, armarsi sino ai denti per poi vivere in costante tensione con la paura di essere derubati è poco salubre. Inoltre osservando paesi come gli USA dove gira più polvere pirica che materia grigia, le situazioni aberranti non mancano. In merito ai disperati che arrivano sui barconi, fatico a credere che qualcuno possa affrontare un viaggio cosi rischioso per semplice diletto. A qualcuno convinto del contrario sarei disposto a pagargli la tratta, anzi lo accompagnerei alla partenza, da qualsiasi luogo d'origine degli “invasori”, così per qualche mese potrebbe gongolarsi “on the road”prima della crociera. Ciò che appare in questi ultimi giorni circa il malaffare formatosi sull'emergenza clandestini è solo un frammento. La miniera è disposta su scala nazionale, pensare che riguardi solo la realtà romana o laziale è da ingenui. E' purtroppo ovvio come per un'organizzazione che lucra sulla permanenza di uno straniero all'interno di un centro/lager, il tempo sia denaro. Per farsi un'idea della situazione basta confrontare i tempi di permanenza presso simili strutture in qualsiasi altro paese europeo (svizzera compresa). Quindi, se la situazione, come giustamente asserito, è direttamente connessa al maneggio politico, responsabilità e conseguenze ricadono ancora una volta sul cittadino che ha reso possibile tutto ciò attraverso il voto. Ogni popolo ha il governo che si merita, purtroppo. Shalom
La rete si scatena su Marchionini e i frontalieri in aliscafo - 25 Aprile 2014 - 18:38
Ricordando una vecchia canzone
Ve la ricordate? Frontalieri in aliscafo ye ye, frontalieri in aliscafo ye ye! Ritornello a parte, che è forse la cosa più sensata di tutta questa indefinita idea, mi dite come si può solo pensare di dare in mano una amministrazione comunale (tenendo conto del grave periodo in cui ci troviamo), a gente che ha tra gli obiettivi anticrisi propone trasferte/crociera per lavoratori?
Inaugurazione del club “Forza Silvio Verbania” - 11 Marzo 2014 - 09:33
consapevolezza ?
siamo passati da aerei e navi da crociera "alla 500 che sta girando tutta l' Italia "con l' esercito ... e allora Viva il parlamento , viva la repubblica , viva l' Italia ... e viva lo spritz ....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti