Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cultura

Inserisci quello che vuoi cercare
cultura - nei post
Lucani del VCO in festa a Madonna di Campagna - 21 Giugno 2018 - 10:23
A meno di un anno da Matera Capitale europea della cultura, i #Lucani del VCO tornano a dare appuntamento ad amici e simpatizzanti per l'annuale festa a Madonna di Campagna.
Presentata la stagione 18/19 de Il Maggiore - 20 Giugno 2018 - 11:04
Al terzo anno dalla sua inaugurazione, il centro eventi Il Maggiore di Verbania presenta una stagione ricca di appuntamenti che vanno dalla prosa alla danza, dai musical alla lirica, sino al teatro comico.
Al via la 3a edizione di ReStartAlp - 19 Giugno 2018 - 09:34
Coltivazioni tipiche, allevamento di specie in via d’estinzione, filiera corta del legno, creazione di reti imprenditoriali e promozione turistica di sentieri, percorsi cicloturistici e comprensori sciistici: questi alcuni tra i progetti imprenditoriali dei 14 giovani partecipanti.
Santa Maria Maggiore presenta la stagione 2018 - 18 Giugno 2018 - 15:03
Tra gli appuntamenti più attesi la mostra “Bellezza o bruttezza?”, la seconda edizione di Deep in the Tree, il ritorno di Musica da Bere, la ricchissima sesta edizione di Sentieri e Pensieri con nomi di spicco (inaugurerà Michela Murgia) e i grandi eventi di fine estate fino al ventennale dei Mercatini di Natale.
Successo per l'inaugurazione di Musica in quota - 18 Giugno 2018 - 13:01
La luce del sole calava e le voci del Coro Valgrande iniziavano a riecheggiare nel silenzio dell'area wilderness più vasta d'Europa. Gli ingredienti c'erano tutti affinchè il primo appuntamento di Musica in quota potesse rivelarsi un successo, e così è stato.
Stati Generali del Turismo per il Piemonte a Verbania - 18 Giugno 2018 - 08:01
Il percorso degli Stati generali del Turismo, promosso dall'Assessorato alla cultura e al turismo della Regione Piemonte, prosegue con un appuntamento dedicato al Verbano-Cusio-Ossola.
Decoro urbano, biblioteca e digitalizzazione - 17 Giugno 2018 - 13:01
In una nota, che riportiamo di seguito, l'Amministrazione Comunale di Verbania annuncia che prosegue l'impegno per il lavoro che manca: al via la realizzazione di alcuni progetti di pubblica utilità con persone in difficoltà.
Ballo Debuttanti di Stresa in tour - 13 Giugno 2018 - 13:01
Nella splendida cornice de chiostro di San Sebastiano a Biella, sabato 9 giugno si è conclusa la seconda tappa del Ballo Debuttanti Stresa in Tour patrocinata dal Comune di Biella Assessorato alla cultura con Maria Teresa Barresi; la serata ha visto sfilate ed esibizioni di grande successo.
Maratonda ultimo appuntamento - 10 Giugno 2018 - 17:32
Si conclude lunedì sera il piccolo cineforum della Maratonda. Il filo conduttore della rassegna è "L'Italia che non si vede" e questa volta la parte inesplorata del nostro paese che si andrà a scoprire è l'ufficio di Napoli dell'Istituto autonomo case popolari: qui gli impiegati ricevono richieste e lamentele delle 40000 famiglie che abitano negli alloggi gestiti dall'ente.
"L'italia che non si vede" 2° appuntamento - 3 Giugno 2018 - 13:01
Lunedì 4 giugno alle 21, seconda serata con "L'italia che non si vede", la rassegna di cinema del reale organizzata dall'ARCI e portata a Verbania dalla Maratonda.
La Festa dello Sport 2018 - 3 Giugno 2018 - 11:27
Una festa, per chi? Per bambini e ragazzi che, al termine di un anno di fatiche scolastiche, potranno cimentarsi per un’intera (e intensa) settimana tra gli open days proposti dalle associazioni cittadine negli spazi verdi di Gravellona, nei campi sportivi e nelle palestre delle strutture scolastiche dove le società sportive abitualmente svolgono le loro attività.
Il CSSV presenta “Peter Pan – Il Musical” - 30 Maggio 2018 - 08:01
Il Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano è lieto di presentare la prima del nuovo spettacolo realizzato dagli ospiti del Centro Diurno per Persone con Disabilità “Centro Anch’Io” dal titolo “Peter Pan – Il Musical” che si terrà al Teatro Il Maggiore di Verbania nella serata di giovedì 31 Maggio 2018 alle ore 20.45.
Controlli: ispettorato del lavoro e spresal nel VCO nel 2018 - 29 Maggio 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota relativa ai controlli dell’ispettorato del lavoro e dello spresal nel territorio del vco nell’anno 2018.
BeBookers. Escursioni letterarie nel Parco Nazionale Val Grande - 28 Maggio 2018 - 18:06
Perché scegliere di dedicare una bella giornata a solo una delle vostre passioni, quando potete dedicarla ad (almeno) due?
Incontro per la realizzazione del “Distretto UNESCO Piemonte” - 28 Maggio 2018 - 15:03
Martedì 22 maggio si è svolto a Vogogna, presso la sede del Parco Nazionale Val Grande, l’incontro di Coordinamento dei siti a titolarità UNESCO (Patrimonio dell’umanità, Riserve della Biosfera, Geoparchi, Città creative e Cattedre Unesco) della Regione Piemonte per la realizzazione del “Distretto UNESCO Piemonte” per una gestione integrata dei territori piemontesi con designazione UNESCO.
Sina Saberi al Museo del Paesaggio - 27 Maggio 2018 - 15:03
Lunedì 28 maggio 2018, Museo del Paesaggio, Verbania, ore 11.00. Performance Sina Saberi (Iran). Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
Nuova sede per VB/doc Verbania Documenti - 26 Maggio 2018 - 10:23
Inaugurazione ufficiale della nuova sede di VB/doc Verbania Documenti, con commemorazione di Giacomo Ramoni, di seguito una nota di Claudio Ramoni.
Autori in Latteria - 24 Maggio 2018 - 10:58
incontri culturali in collaborazione con la Biblioteca Comunale e con l’Assessorato alla cultura di Casale Corte Cerro presentazione dell’opera IL SOGNO.
Il Segreto di una Pizza - 24 Maggio 2018 - 10:49
Incontro con lo scrittore pizzaiolo Cristiano Cavina che presenterà il suo libro La pizza per autodidatti - ed.Marcos y Marcos
Premio Letterario della Resistenza - 24 Maggio 2018 - 10:39
Un intero week end di festeggiamenti e una cerimonia di premiazione attendono i protagonisti di uno dei più importanti appuntamenti della cultura italiana e internazionale.
cultura - nei commenti
Montani su passaggio VCO da Piemonte a Lombardia - 12 Maggio 2018 - 08:28
Re: Re: Re: Forza Piemonte !
Ciao SINISTRO Sì sì. Non ne dubito. Lui fa un ragionamento legato alla efficienza delle regioni. Io lo lego più alla questione culturale e territoriale. Noi non abbiamo nulla a che vedere con i sabaudi o i cuneesi. Di più con Varese o Milano. Per cultura, dialetto, economia, tradizioni. Io non do torto o ragione a nessuno. Dico solo quello che penso. Per me vco è lombardo.
Il Maggiore: i dati del 2017 - 17 Gennaio 2018 - 14:10
Re: Re: Beh
Ciao AleB i compensi per la direttrice artistica Renata (il cognome mi sfugge) e la sua assistente (il nome mi sfugge) sono di 40.000 euro a testa naturalmente all'anno. Purtroppo non possiamo avere un riscontro con la realtà del mercato perché non è stato fatto un appalto pubblico ma sono stati dati incarichi diretti e nemmeno è stata resa pubblica la "ricerca di mercato" che ha portato alla scelta di tali professionisti e il calcolo del loro compenso. Personalmente mi sembra un'enormità considerando che conosco persone che lavorano nell'ambito della cultura e non coltura che fanno fatica a sbarcare il lunario.
Il Maggiore: i dati del 2017 - 17 Gennaio 2018 - 12:38
Re: Beh
Ciao Hans Axel Von Fersen quindi tu sei uno di quelli che lavora gratis!! Bene a sapersi...al bisogno, chiameremo! Tra l'altro io, come tanti altri, nemmeno conosco i loro emolumenti (ce li fornisci tu?) e sarebbe anche utile confrontarli con i livelli di mercato per dire se è troppo o troppo poco. Per quanto riguarda il bilancio economico, i primi numeri erano già stati comunicati tempo fa a chiusura della prima stagione. Si parlava di un sostanziale pareggio della stagione culturale (dato importante e non scontato) e di un passivo di gestione consistente in parte dovuto all'acquisto di attrezzature di primo equipaggiamento e spese invece ricorrenti quali le utenze ed il personale, in parte ancora in forza al Comune. 175 eventi in un'annualità hanno un significato: la struttura viene utilizzata e non è abbandonata a sè stessa. La fruizione di un polo culturale e di aggregazione è certamente positivo: i bilanci economici, quelli sui quali si potranno fare analisi concrete, arriveranno e se saranno in perdita economica (e lo saranno come la stragrande maggioranza dei poli italiani) non lo potranno mai essere dal punto vista del patrimonio culturale trasferito alla cittadinanza: la cultura ha un costo, anche se il ritorno è difficilmente quantificabile in termini monetari. Saluti AleB
Chifu e Immovilli su futuro piana del Toce - 14 Gennaio 2018 - 11:23
Ci risiamo
Ennesimo progetto della famiglia , ma è così difficile da capire che chi ha denaro e quindi potere cerca di imporre alla politica la propria visione della società e della vita? Mi sembra più che evidente che quella zona deve rimanere agricola ,se si vuole fare una cosa in quell'area deve essere verso la cultura di qualsiasi genere. La famiglia quando comprò l'area avrebbe dovuto sapere che non avrebbe mai potuto cementificarla ma come si sa in Italia le cose" possono cambiare "e infatti anno comperato semplice non vi pare. Non parliamo della bufala dei posti di lavoro ,pochi e poco pagati rispetto al danno ambientale praticamente zero . Per favore non censuratemi non mi sembra di aver esagerato
Ordinanza contro i botti - 1 Gennaio 2018 - 22:01
Re: Re: Giusto peso alle parole
Ciao robi spiace constatare che hai radicalmente stravolto il pensiero del Papa, uomo di grande umiltà e misericordia: ricordi le foto di quando, cardinale, viaggiava in metro a Buenos Aires, una delle più grandi megalopoli del mondo? Non c'è nulla di male ad esporre il proprio pensiero, anche se controcorrente, senza trincerarsi dietro anonimi quanto improbabili uomini di cultura. Gli amici Paolino & Lupus hanno colto nel segno, in quanto i Gesuiti hanno da sempre influenzato la società civile, formando la classe medio borghese di molti regni del passato, per questo furono a più riprese perseguitati e il loro ordine (la Compagnia di Gesù) sciolto. Come vedi, la storia è al di sopra delle ideologie.
ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 27 Dicembre 2017 - 17:48
Re: Re: Re: Re: Re: Fosse solo questo...
Ciao renato brignone mah, per dirla alla Fabrizio Tarducci, direi contro-cultura.... Poi ognuno è libero di sognare: la democrazia è fatta di numeri, non di proteste a prescindere, sarà che io preferisco le proposte.
Per Sgarbi "Il Maggiore" tra le brutture d'Italia - 27 Dicembre 2017 - 06:38
Non ho capito
È lo stesso Sgarbi che ha detto che il teatro fa schifo o sono i post dei cittadini? Per me Sgarbi rimane tra i migliori sia come uomo di cultura sia come persona. Tanto che potrei votarlo. L'unico che ha il coraggio di ridicolizzare comunisti e giustizia. Anche se fosse il suo pensiero prendo atto ma non condivido.
Continua l'impegno della Squadra Nautica - 17 Dicembre 2017 - 15:21
Re: Società di Volontariato
TUTTO NORMALE Basta avere un minimo di cultura giuridica e istituzionale, ma giusto un minimo, per capire che capire che tale pratiche rientrano nel sano e normale associazionismo.
"Serata Halloween" a Mergozzo - 31 Ottobre 2017 - 12:31
Re: Halloween
Ciao Luisa; ci potrebbe pure stare la perplessità verso un'eventuale tradizione non italiana ma appare del tutto fuori luogo quella vignetta sui libri e la cultura.
"Serata Halloween" a Mergozzo - 31 Ottobre 2017 - 11:46
No ragazzi!
Mia nonna (classe 1920 circa) raccontava che quando era bambina, quindi anni '30, per i morti girava insieme agli altri bambini, per le case a chiedere i dolcetti. Non ricordo come chiamava questa tradizione, sicuramente non Halloween. Questo per dirvi che questa tradizione faceva già parte della cultura italiana ancor prima dell'invenzione della televisione e della cultura made in Hollywood
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 16 Ottobre 2017 - 17:17
E' statp pagato?
E' stato pagato lautamente? Che eroico paladino per la diffusione della cultura!
Incontro in Prefettura sulla Movida - 6 Ottobre 2017 - 10:13
Sicurezza anche di giorno
Io invece sono più preoccupato, più che per la movida serale che qui si sta rappresentando, per le "bande" di nullafacenti che scorrazzano di giorno da un bar all'altro della città, e che forse a causa di qualche bicchiere di troppo, o forse più probabilmente perchè è nella loro cultura, finiscono per litigare e azzuffarsi per strada. Proprio ieri sera intorno alle 19:00 l'ennesima rissa in centro a Pallanza ,con l'intervento della polizia a placare gli animi e l'ambulanza a caricare il ferito, ma con il risultato di un negozio e marciapiede antistante coperto (e non è un'esagerazione) dal sangue di chi ha avuto la peggio. Ecco, di questo sono molto preoccupato, anzi, ho proprio paura.
Cristina su nomina nuovo Assessore - 14 Settembre 2017 - 10:45
Istruzione, cultura e sanità
Leggo dal sito del comune di Verbania che il dr. Minocci è assessore con delega a: Attività culturale e Istruzione:- cultura - Formazione - Pubblica Istruzione- università - Farmacia - Nuovo Ospedale - Casa della salute (http://www.comune.verbania.it/Amministrazione/Sindaco-e-Giunta/Assessori2/MINOCCI-DANILO). Cantonata del consigliere Cristina o altro? Saluti Maurilio
Conferenza sulla Brexit - 1 Settembre 2017 - 18:28
Esatto
Ciò che dice Giovanni% è esatto; a ciò aggiungasi una pletora di stranieri cui è stata elargita la cittadinanza italiana senza che essi abbiano acquisito alcuna nozione sulla nostra cultura, sulla nostra storia, sul funzinamento della nostra nazione, su un'accettabile conoscenza della nostra lingua e via cantando. Fino a qualche anno fa la cittadinanza veniva concessa veramente con il contagocce e dopo lunghi ed approfonditi accertamenti.Poi, pian piano, le maglie si sono allargate a partire dalo sport ove sono state date cittadinanze italiane a calciatori unicamente per poterli fare giocare qui da noi. Oggi la cittadinanza quasi quasi l'acquisti al supermercato e poi vai in comune a farla ratificare.A complemento di ciò che aggiunge Giovanni% aggiungo che molti discendenti di italiani hanno chiesto la cittadinanza anche senza essere mai stati nel nostro paese e senza neppure conoscere la nostra lingua solo a fini pensionistici.E noi paghiamo....
Carabinieri: risultati del pattugliamento del lago d'Orta - 28 Agosto 2017 - 09:45
Re: Il paese dell'assurdo
Ciao lupusinfabula forse si è fatto scappare qualche parola di troppo davanti alle telecamere? Comunque io premierei quel poliziotto che, con modi umani, ha convinto quella donna (e credo anche altri) a desistere da inutili proteste.... Alla fine la cultura dell'odio è sempre meno efficace di quella della ragionevolezza! Riguardo ai pentastellati grillini, lo sanno tutti che là ci sono i dissidenti di tutte le correnti politiche preesistenti.
Ubriaco e armato: espulso - 24 Agosto 2017 - 17:35
Re: Differenze
Ciao lupusinfabula dita grosse, oppure toppa più grossa del buco? Mah, questione di sub-cultura moderna.... Calma, calma!
Ubriaco e armato: espulso - 23 Agosto 2017 - 09:39
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Il tragico
Ciao robi guarda che stavo parlando dei paesi dell'Est Europeo, non del medio-Oriente.... Il rapper Clemente Maccaro che ho citato, di cui ho postato il video, è avellinese, cioè campano, italiano, e credo anche cattolico cristiano. Non dimenticare quando l'Islam era finanziato dagli Usa contro l'Urss. Il vero male è l'ignoranza, o meglio il voler ignorare a tutti i costi, (col classico "non vedo e non sento", però poi "parlo" ugualmente, senza conoscere) che genera mostri. E' a questa sub-cultura che non dobbiamo sottometterci!
Ubriaco e armato: espulso - 19 Agosto 2017 - 11:26
Bravo Robi
Ciò che dice e propone Robi è da sottoscriversi al 100%; io aggiungerei l'immediata sospensione di Schengen (scelta non fu mai più deleteria!) e rigorosi controlli ai confini; ciò che è avvenuto e sta avvenendo sta ampiamente a dimostrare che un' intergazione con certa gente ed etnie non sarà MAI possibile anche se costoro sono magari nati in Europa. Solo chi ha un'anima ed un'intelligenza ( o è di sinsitra) puerile può credere ancora all'integrazione: dobbiamo difendere la nostra razza, la nostra cultura, la nostra religione (per chi è credente) con ogni mezzo possibile anche a costo di sopendere qualche garanzia democratica.
Ubriaco e armato: espulso - 16 Agosto 2017 - 10:39
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO asolutamente no. Perchè dovremmo essere la stessa persona? Ti stupisce che ci siano due persone che dicono cose simili? Boh... In quanto ai maestri vedo che sei rimasto indietro. In Italia fino al 90 si poteva lascare la porta aperta.Non dico a Milano o Napoli, ma nei piccoli centri si. Poi sono arrivati gli albanesi sui barconi e tutto il resto...oggi siamo messi davvero male. Ma non mi stupisco di certe dichiarazioni. Se si parla di maestri i veri cattivi maestri sono i reduci dal 68 e le loro derivazioni (o deviazioni) che hanno imposto una cultura imperante che ha portato al disfacimento della nostra società. Dei miei amici di sinistra, solo uno resiste ancora e parla di uguaglianza e di antifascismo. Gli altri sono tutti guariti.... Molti si chiedono come si possa essere arrivati a questo punto...come la sinistra, ma non solo, possa essere arrivata a questo punto. Come in occidente non ci si renda ancora conto che stiamo per deragliare sotto i colpi di islamici radicali e criminali di ogni paese. Senza reagire. Quasi fossimo rassegnati a soccombere a violenza e culture antropologicamente non civili. In Danimarca e Svezia "abbracciano" i reduci dell'Isis....in Francia danno asilo politico ad assassini e si fanno sterminare come mosche senza un cenno di reazione, in Spagna lasciano liberi criminali massacratori ceceni. Il tutto sotto l'incombere di bombe e stragi. In Italia lasciano entrare tutti indistintamente per foraggiare le ONG e le cooperative di sinistra, lasciando liberi sul territorio persone di cui non si sa nulla e che delinquono allegramente. Questa è la società che volete? Se si vi combatterò con tutti i mezzi democratici che ho a disposizione. Senza tregua.
Niente sussidio da in escandescenze - 9 Agosto 2017 - 15:46
Re: Re: Re: Croazia....
Ciao info come al solito, non riesci a non condire il tutto con dell'insano e becero qualunquismo.... Quindi, andiamo per gradi: 1) La ex Jugoslavia era un perfetto modello d'integrazione di popoli anche europei, soprattutto, alla faccia delle differenze razziali, di religione, ecc. Vero è che, anche dopo la caduta del Regime comunista di Tito, i vari popoli hanno continuato a convivere pacificamente per altri 10 anni, salvo poi autodistruggersi! Quindi, secondo il tuo pericoloso modo di vedere e pensare, sarebbero da giustificare pratiche barbare come stupri etnici, campi di concentramento, distruzione di famiglie, società e cultura? Non mi pare che nei nuovi stati balcanici ci siano una sana democrazia ed una florida economia ora, e mai ci saranno, credo..... A proposito: come mai presentano domanda per entrare nella UE? Non sarà mica per utilizzare i fondi, quindi soldi anche di altri, per poi non stare alle regole? 2) A proposito di insegnamenti storici, ciò che stiamo vivendo altro non è che il risultato di secoli di colonizzazione, soprattutto nel continente africano: avevamo noi europei (italiani e non solo) bisogno di andare a casa loro (Libia, Eritrea, Etiopia, Tunisia, Marocco, per fare qualche esempio) con la forza a depredare? Quindi, come dice la nostra religione, non fare ad altri ciò che non vuoi venga fatto a te stesso.... La sicurezza la si costruisce con la responsabilità, non con la violenza, soprattutto aiutandoli a casa loro, senza demagogia e populismi inutili...... Guarda il civilissimo Canada, ecco qualcosa su cui riflettere! P.s: i politici non sono miei, ma di chi li ha eletti, e ce ne sono per tutti i gusti, caro D.Q.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti