Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cultura

Inserisci quello che vuoi cercare
cultura - nei post
Il 2017 dell'ASD La Fenice dei Laghi - 17 Dicembre 2017 - 18:06
L’anno 2017 è in via di chiusura, riportiamo un resoconto delle attività svolte dall’ASD La Fenice dei Laghi.
Drum Circle condotto da Giorgio Borghini - 16 Dicembre 2017 - 11:27
Domenica 17 Dicembre alle 20,30 presso Arcademia le associazioni “Sempre con Sissi” e “Mastronauta” propongono un Drum Circle condotto da Giorgio Borghini, percussionista, Musicoterapeuta, Facilitatore secondo il modello Arthur Hull, diplomato VMC (USA).
Matera Capitale Europea della cultura se ne parla a Verbania - 15 Dicembre 2017 - 09:16
L’appuntamento con Matera Capitale Europea della cultura 2019 si avvicina: l’attenzione sull’unicità della “città dei sassi” e dell’intera Basilicata sta aumentando ogni giorno che passa, grazie all’impegno di cittadini ed istituzioni che stanno lavorando a questo importante evento.
Le virtù del sidro di mela – evento di degustazione a Trontano - 14 Dicembre 2017 - 16:28
Proseguono gli incontri sul tema giovani, agricoltura, cultura del territorio e prodotti kilometro zero promossi da Cooperativa sociale Vedogiovane e Associazione Clan dello Sciamano, nell'ambito del progetto Green agent, sostenuto da Compagnia di San Paolo.
Il popolo walser verso il riconoscimento dell'UNESCO - 10 Dicembre 2017 - 18:06
Quell’idea nata alcuni anni fa ai piedi del Monte Rosa, nel corso di un convegno che aveva raccolto i walser di Piemonte e Valle d’Aosta, ha ripreso corpo a Roma.
Leggere le Montagne 2017 - 10 Dicembre 2017 - 09:16
Leggere le Montagne: per la terza edizione del festival un evento ONE DAY a Domodossola, Omegna e Verbania lunedì 11 dicembre 2017.
Presepi per Suna tutto pronto - 9 Dicembre 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Consiglio di quartiere Verbania Ovest, riguardante la manifestazione i Presepi per Suna, con informazioni e ringraziamenti.
"Verso Oriente, navigare le acque interne da Locarno a Venezia" - 30 Novembre 2017 - 16:14
Si conclude venerdì 1° dicembre il ciclo di incontri dal titolo ‘Nuovo Mondo’, curato da Elisabetta Bianchessi e organizzato dal Museo del Paesaggio nell’ambito delle attività del Centro Studi del Paesaggio insieme all’associazione Verdi Acque.
Cibo e cultura – show cooking a Trontano - 29 Novembre 2017 - 16:41
Cooperativa sociale Vedogiovane e Associazione Clan dello Sciamano, nell'ambito del progetto Green agent, sostenuto da Compagnia di San Paolo, promuovono un ciclo di incontri sul tema giovani, agricoltura, cultura del territorio e prodotti kilometro zero.
Verbania for Women 3^ edizione - 29 Novembre 2017 - 13:01
Dopo il successo delle prime due edizioni del Premio Letterario ‘V for Women’, la città di Verbania promuove la terza edizione del concorso dedicato al mondo femminile, con un tema di grande suggestione: L'Universo donna, viaggio nella bellezza della femminilità: la grande capacità di sublimarsi per amore, ma anche le vittorie ottenute quando le scelte esistenziali entrano in conflitto tra i doveri imposti dalla sfera privata, e la realizzazione professionale.
Osservazioni del Comitato difesa torrente San Bernardino - 25 Novembre 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un lungo documento del Comitato per la Difesa e la Valorizzazione del torrente San Bernardino riguardante il progetto di centralina una idroelettrica
XIV Mostra della Camelia Invernale - 24 Novembre 2017 - 17:04
Torna oggi sabato 25 e domani 26 novembre 2017 a Verbania Pallanza la XIV Mostra della Camelia Invernale di Verbania e III ed. Giardini d’Inverno. L’evento floreale che coinvolge tutta la città … nel cuore dell’inverno.
UNCEM: giornata albero e post emergenza incendi - 22 Novembre 2017 - 13:01
Nella "Giornata nazionale degli alberi", riconosciuta ai sensi dell'articolo 1 della Legge 10 del 14 gennaio 2013, Uncem presenta un documento relativo alla prevenzione degli incendi, alla gestione del post emergenza nei territori colpiti dai roghi di ottobre e novembre e sulla gestione attiva del patrimonio forestale.
Fondazione Centro Eventi il Maggiore via libera dalla Regione - 21 Novembre 2017 - 13:01
Via libera del Consiglio regionale alla Fondazione “Centro eventi il Maggiore”. Di seguito riportiamo una dichiarazione dell’assessore Parigi.
Oltre 200 studenti alla Giornata Nazionale delle PMI - 19 Novembre 2017 - 13:01
Venerdi 17 novembre si è svolta l’VIII^ edizione della Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese di Confindustria, organizzata con il coordinamento territoriale del Gruppo Piccola Industria dell’Unione Industriale del Verbano Cusio Ossola.
cultura - nei commenti
Continua l'impegno della Squadra Nautica - 17 Dicembre 2017 - 15:21
Re: Società di Volontariato
TUTTO NORMALE Basta avere un minimo di cultura giuridica e istituzionale, ma giusto un minimo, per capire che capire che tale pratiche rientrano nel sano e normale associazionismo.
"Serata Halloween" a Mergozzo - 31 Ottobre 2017 - 12:31
Re: Halloween
Ciao Luisa; ci potrebbe pure stare la perplessità verso un'eventuale tradizione non italiana ma appare del tutto fuori luogo quella vignetta sui libri e la cultura.
"Serata Halloween" a Mergozzo - 31 Ottobre 2017 - 11:46
No ragazzi!
Mia nonna (classe 1920 circa) raccontava che quando era bambina, quindi anni '30, per i morti girava insieme agli altri bambini, per le case a chiedere i dolcetti. Non ricordo come chiamava questa tradizione, sicuramente non Halloween. Questo per dirvi che questa tradizione faceva già parte della cultura italiana ancor prima dell'invenzione della televisione e della cultura made in Hollywood
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 16 Ottobre 2017 - 17:17
E' statp pagato?
E' stato pagato lautamente? Che eroico paladino per la diffusione della cultura!
Incontro in Prefettura sulla Movida - 6 Ottobre 2017 - 10:13
Sicurezza anche di giorno
Io invece sono più preoccupato, più che per la movida serale che qui si sta rappresentando, per le "bande" di nullafacenti che scorrazzano di giorno da un bar all'altro della città, e che forse a causa di qualche bicchiere di troppo, o forse più probabilmente perchè è nella loro cultura, finiscono per litigare e azzuffarsi per strada. Proprio ieri sera intorno alle 19:00 l'ennesima rissa in centro a Pallanza ,con l'intervento della polizia a placare gli animi e l'ambulanza a caricare il ferito, ma con il risultato di un negozio e marciapiede antistante coperto (e non è un'esagerazione) dal sangue di chi ha avuto la peggio. Ecco, di questo sono molto preoccupato, anzi, ho proprio paura.
Cristina su nomina nuovo Assessore - 14 Settembre 2017 - 10:45
Istruzione, cultura e sanità
Leggo dal sito del comune di Verbania che il dr. Minocci è assessore con delega a: Attività culturale e Istruzione:- cultura - Formazione - Pubblica Istruzione- università - Farmacia - Nuovo Ospedale - Casa della salute (http://www.comune.verbania.it/Amministrazione/Sindaco-e-Giunta/Assessori2/MINOCCI-DANILO). Cantonata del consigliere Cristina o altro? Saluti Maurilio
Conferenza sulla Brexit - 1 Settembre 2017 - 18:28
Esatto
Ciò che dice Giovanni% è esatto; a ciò aggiungasi una pletora di stranieri cui è stata elargita la cittadinanza italiana senza che essi abbiano acquisito alcuna nozione sulla nostra cultura, sulla nostra storia, sul funzinamento della nostra nazione, su un'accettabile conoscenza della nostra lingua e via cantando. Fino a qualche anno fa la cittadinanza veniva concessa veramente con il contagocce e dopo lunghi ed approfonditi accertamenti.Poi, pian piano, le maglie si sono allargate a partire dalo sport ove sono state date cittadinanze italiane a calciatori unicamente per poterli fare giocare qui da noi. Oggi la cittadinanza quasi quasi l'acquisti al supermercato e poi vai in comune a farla ratificare.A complemento di ciò che aggiunge Giovanni% aggiungo che molti discendenti di italiani hanno chiesto la cittadinanza anche senza essere mai stati nel nostro paese e senza neppure conoscere la nostra lingua solo a fini pensionistici.E noi paghiamo....
Carabinieri: risultati del pattugliamento del lago d'Orta - 28 Agosto 2017 - 09:45
Re: Il paese dell'assurdo
Ciao lupusinfabula forse si è fatto scappare qualche parola di troppo davanti alle telecamere? Comunque io premierei quel poliziotto che, con modi umani, ha convinto quella donna (e credo anche altri) a desistere da inutili proteste.... Alla fine la cultura dell'odio è sempre meno efficace di quella della ragionevolezza! Riguardo ai pentastellati grillini, lo sanno tutti che là ci sono i dissidenti di tutte le correnti politiche preesistenti.
Ubriaco e armato: espulso - 24 Agosto 2017 - 17:35
Re: Differenze
Ciao lupusinfabula dita grosse, oppure toppa più grossa del buco? Mah, questione di sub-cultura moderna.... Calma, calma!
Ubriaco e armato: espulso - 23 Agosto 2017 - 09:39
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Il tragico
Ciao robi guarda che stavo parlando dei paesi dell'Est Europeo, non del medio-Oriente.... Il rapper Clemente Maccaro che ho citato, di cui ho postato il video, è avellinese, cioè campano, italiano, e credo anche cattolico cristiano. Non dimenticare quando l'Islam era finanziato dagli Usa contro l'Urss. Il vero male è l'ignoranza, o meglio il voler ignorare a tutti i costi, (col classico "non vedo e non sento", però poi "parlo" ugualmente, senza conoscere) che genera mostri. E' a questa sub-cultura che non dobbiamo sottometterci!
Ubriaco e armato: espulso - 19 Agosto 2017 - 11:26
Bravo Robi
Ciò che dice e propone Robi è da sottoscriversi al 100%; io aggiungerei l'immediata sospensione di Schengen (scelta non fu mai più deleteria!) e rigorosi controlli ai confini; ciò che è avvenuto e sta avvenendo sta ampiamente a dimostrare che un' intergazione con certa gente ed etnie non sarà MAI possibile anche se costoro sono magari nati in Europa. Solo chi ha un'anima ed un'intelligenza ( o è di sinsitra) puerile può credere ancora all'integrazione: dobbiamo difendere la nostra razza, la nostra cultura, la nostra religione (per chi è credente) con ogni mezzo possibile anche a costo di sopendere qualche garanzia democratica.
Ubriaco e armato: espulso - 16 Agosto 2017 - 10:39
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO asolutamente no. Perchè dovremmo essere la stessa persona? Ti stupisce che ci siano due persone che dicono cose simili? Boh... In quanto ai maestri vedo che sei rimasto indietro. In Italia fino al 90 si poteva lascare la porta aperta.Non dico a Milano o Napoli, ma nei piccoli centri si. Poi sono arrivati gli albanesi sui barconi e tutto il resto...oggi siamo messi davvero male. Ma non mi stupisco di certe dichiarazioni. Se si parla di maestri i veri cattivi maestri sono i reduci dal 68 e le loro derivazioni (o deviazioni) che hanno imposto una cultura imperante che ha portato al disfacimento della nostra società. Dei miei amici di sinistra, solo uno resiste ancora e parla di uguaglianza e di antifascismo. Gli altri sono tutti guariti.... Molti si chiedono come si possa essere arrivati a questo punto...come la sinistra, ma non solo, possa essere arrivata a questo punto. Come in occidente non ci si renda ancora conto che stiamo per deragliare sotto i colpi di islamici radicali e criminali di ogni paese. Senza reagire. Quasi fossimo rassegnati a soccombere a violenza e culture antropologicamente non civili. In Danimarca e Svezia "abbracciano" i reduci dell'Isis....in Francia danno asilo politico ad assassini e si fanno sterminare come mosche senza un cenno di reazione, in Spagna lasciano liberi criminali massacratori ceceni. Il tutto sotto l'incombere di bombe e stragi. In Italia lasciano entrare tutti indistintamente per foraggiare le ONG e le cooperative di sinistra, lasciando liberi sul territorio persone di cui non si sa nulla e che delinquono allegramente. Questa è la società che volete? Se si vi combatterò con tutti i mezzi democratici che ho a disposizione. Senza tregua.
Niente sussidio da in escandescenze - 9 Agosto 2017 - 15:46
Re: Re: Re: Croazia....
Ciao info come al solito, non riesci a non condire il tutto con dell'insano e becero qualunquismo.... Quindi, andiamo per gradi: 1) La ex Jugoslavia era un perfetto modello d'integrazione di popoli anche europei, soprattutto, alla faccia delle differenze razziali, di religione, ecc. Vero è che, anche dopo la caduta del Regime comunista di Tito, i vari popoli hanno continuato a convivere pacificamente per altri 10 anni, salvo poi autodistruggersi! Quindi, secondo il tuo pericoloso modo di vedere e pensare, sarebbero da giustificare pratiche barbare come stupri etnici, campi di concentramento, distruzione di famiglie, società e cultura? Non mi pare che nei nuovi stati balcanici ci siano una sana democrazia ed una florida economia ora, e mai ci saranno, credo..... A proposito: come mai presentano domanda per entrare nella UE? Non sarà mica per utilizzare i fondi, quindi soldi anche di altri, per poi non stare alle regole? 2) A proposito di insegnamenti storici, ciò che stiamo vivendo altro non è che il risultato di secoli di colonizzazione, soprattutto nel continente africano: avevamo noi europei (italiani e non solo) bisogno di andare a casa loro (Libia, Eritrea, Etiopia, Tunisia, Marocco, per fare qualche esempio) con la forza a depredare? Quindi, come dice la nostra religione, non fare ad altri ciò che non vuoi venga fatto a te stesso.... La sicurezza la si costruisce con la responsabilità, non con la violenza, soprattutto aiutandoli a casa loro, senza demagogia e populismi inutili...... Guarda il civilissimo Canada, ecco qualcosa su cui riflettere! P.s: i politici non sono miei, ma di chi li ha eletti, e ce ne sono per tutti i gusti, caro D.Q.
Lega Nord: Province, tagli e viabilità - 2 Agosto 2017 - 11:29
Re: non tutte
Ciao livio il problema non sono le province o le regioni, ma gli enormi sprechi e gli investimenti in cose inutili e che non soddisfano le esigenze primarie, basterebbe eliminare tutti i soldi a favore dello sport, dello spettacolo, della cultura, togliere l'assistenza i sussidi vari e mettere i soldi solo nelle cose davvero necessarie, senza pietismi e buonismi, come facevano una volta ....
Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 10:29
Re: Re: cultura
Ciao robi. A parte il fatto che il mio commento viva le sagre era x sottolineare che a Pallanza vogliono eventi di livello e non caciaroni.... Uno che abita a Pallanza lungolago sa che da sempre ci sono feste ed eventi. E non si tratta di tutte le settimane, dai. Non facciamo gli esagerati. Se vogliamo vivere di turismo la strada sono le manifestazioni. Se tutyo da fastidio muoriamo di fame in attesa della apertura di nuove fabbriche. Salut.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti