Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

de andr���

Inserisci quello che vuoi cercare
de andr��� - nei post
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a Torino - 14 Ottobre 2018 - 11:27
L’esordio nella nuova categoria sul difficile e caldo campo di Corso Svizzera a Torino ha visto le verbanesi cadere 3-1 contro una squadra esperta, quadrata e con una fase difensiva alquanto efficiente.
Festival del cinema rurale Corto e Fieno - 20 Settembre 2018 - 11:04
Torna il 21 – 22 – 23 settembre 2018 sul Lago d’Orta la nona edizione del Festival del cinema rurale.
Lakescapes: grandi cantautori - 2 Agosto 2018 - 14:43
Lakescapes: venerdì 3 agosto Accademia dei Folli in concerto a Baveno. Un viaggio alla scoperta dei grandi cantautori, italiani e internazionali, del Novecento. Appuntamento alle 21.30 al Parco di villa Fedora.
Lakescapes: Hotel Supramonte - 26 Luglio 2018 - 17:04
Nuovo appuntamento con Lakescapes, rassegna di teatro diffuso del Lago curata dall’Accademia dei Folli. Venerdì 27 luglio alle 21.30 la musica e la poesia di Fabrizio de Andrè sono protagoniste al Sagrato della Chiesa dell’Assunta di Levo (Stresa) con lo spettacolo Hotel Supramonte.
La Milanesiana al via - 10 Luglio 2018 - 08:01
Al teatro Il Maggiore mercoledì 11 luglio ore 21 concerto di Giovanni Caccamo (preceduto dalle letture di Eliana Liotta e Alberto Mantovani), venerdì 13 luglio ore 21 lo spettacolo con Neri Marcorè. Giovedì 12 luglio ore 18 a villa Giulia a Pallanza inaugurazione della mostra del pittore Maurizio Bottoni con la presenza di Vittorio Sgarbi.
Stage Estivo “Lago Maggiore Danza” - 7 Luglio 2018 - 13:01
L’imminente edizione 2018 del XII Stage Estivo “Lago Maggiore Danza” si svolgerà da domenica 8 a sabato 14 luglio organizzato dalla docente Elena de Zuani, presidente della doppia sede di ASD Ecole de Danse (Borgomanero e Verbania) che con i suoi trent’anni ed oltre di attività risulta essere la più longeva Scuola di danza della zona.
Torneo internazionale di calcio Piedimulera - 28 Giugno 2018 - 15:03
Un torneo di calcio internazionale con rappresentative di Svezia, Inghilterra, Francia, Svizzera e Italia, ma anche e soprattutto due giorni di festa, folclore e buona cucina, con ospiti calcistici d’eccezione come Josè Altafini o Roberto Bettega, campioni dello sport come l’ex sciatore Max Blardone, l’ex hockeysta italo-svizzero Roberto Triulzi o il pattinatore Massimiliano Losio e campioni di solidarietà come Salvatore Ranieri.
Presentata la stagione 18/19 de Il Maggiore - 20 Giugno 2018 - 11:04
Al terzo anno dalla sua inaugurazione, il centro eventi Il Maggiore di Verbania presenta una stagione ricca di appuntamenti che vanno dalla prosa alla danza, dai musical alla lirica, sino al teatro comico.
Il festival "La Milanesiana" per il secondo anno a Verbania - 7 Giugno 2018 - 18:06
Giovedì 3 maggio a Milano, al Teatro Dal Verme, si è svolta la conferenza stampa di presentazione del programma de LA MILANESIANA 2018 - 19° Edizione - festival di Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia e Teatro, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi.
CAI Pallanza: rinnovate le cariche - 25 Aprile 2018 - 15:03
Si è recentemente tenuta l’Assemblea ordinaria del CAI Pallanza, che ha sancito il rinnovo del Consiglio Direttivo.
"Cantando sotto la Pieve" - 13 Aprile 2018 - 17:34
Sabato prossimo, 14 aprile, alle ore 21.00, presso il teatro Massari si terrà la terza edizione di "Cantando sotto la Pieve", talent canoro dalle finalità benefiche.
Il Flauto Magico - 12 Aprile 2018 - 13:01
Venerdì 13 aprile alle ore 20.30 presso il Teatro La Fabbrica di Villadossola andrà in scena la prima rappresentazione de IL FLAUTO MAGICO di W. A. Mozart. Realizzato e prodotto dall’Associazione Musicale Andromaca in collaborazione con la Fondazione Antonio Carlo Monzino.
Metti una sera al cinema - Le cose che verranno - 9 Aprile 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 10 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Le cose che verranno".
I Quattrogatti per “La Cura è di casa” - 2 Marzo 2018 - 15:03
La Fondazione Comunità Attiva e la Fondazione Opera Pia Uccelli presentano uno spettacolo dei Quattrogatti per “La Cura è di casa”.
Rai1 Paesi che Vai - Isole Borromee e dintorni - 20 Gennaio 2018 - 13:01
Domenica 21 gennaio 2018 alle 09:40 circa su Rai1 andrà in onda una puntata di "Paesi che vai... Luoghi, detti, comuni" dedicata alle Isole Borromee.
“Silent night” alla chiesa Maria Ausiliatrice - 14 Dicembre 2017 - 10:23
Venerdì 15 dicembre 2017, alle ore 20:45, il Coro della Parrocchia “Maria Ausiliatrice” di Verbania/Intra rappresenterà l’azione scenica “Silent night” per augurare a tutti un Buon Natale.
Celebrazioni 70° AVIS Verbania - 27 Ottobre 2017 - 09:16
AVIS Comunale Verbania, nelle manifestazioni per il 70° di Fondazione ha organizzato con l’Ente Musicale di Verbania, sabato 28 ottobre 2017 presso il MAGGIORE, uno spettacolo dedicato alle canzoni di Fabrizio de Andrè.
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
Coro Sancta Maria de Egro in "turné" - 5 Ottobre 2017 - 13:01
Il Coro Sancta Maria de Egro di Verbania Pallanza andrà nei giorni 6-7-8 ottobre accompagnato dal parroco Don Egidio Borella in un viaggio che lo porterà nelle Marche e in Abruzzo.
Verbeat Musica e Birrificio di Anzola - 25 Settembre 2017 - 10:31
Venerdì 29 settembre 2017, presentazione della prima serata musicale della stagione 2017-18 al Birrificio di Anzola, "Senza una canzone il giorno non avrebbe fine..." Elvis Presley.
de andr��� - nei commenti
Incontro con la fumettista Takoua Ben Mohamed - 8 Marzo 2017 - 20:33
Andrè e gusti
Condivido: de gustibus non disputandum est.
A Bieno cena per i terremotati - 9 Settembre 2016 - 09:04
x Kiryenka.......
Mi sentirei di rispondere citando il testo di una nota canzone di de André (Bocca di rosa): Si sa che la gente dà buoni consigli Sentendosi come Gesù nel tempio, Si sa che la gente dà buoni consigli Se non può più dare cattivo esempio. Così una vecchia mai stata moglie Senza mai figli, senza più voglie, Si prese la briga e di certo il gusto Di dare a tutte il consiglio giusto...... L'operazione sarà fasulla solo nel momento in cui nessuno parteciperà e quindi non ci sara' nulla da poter devolvere in beneficenza.....suggerirei di stimolare la gente a partecipare anziché cercare sempre di trovare il cavillo su cui polemizzare. A fine iniziativa comunque verrà pubblicato sul sito web comunita-viva.blogspot.it il rendiconto della serata e tutto sarà molto trasparente. Sarebbe stato certo pià semplice non organizzare l'iniziativa e limitarsi ad aprire il portafoglio e donare qualcosa, ma abbiamo scartato questa ipotesi perché in questo caso si che saremmo andati a caccia di indulgenze. Dietro questa iniziativa c'é invece il lavoro di molti che non credi avrebbero anche avuto altro da fare il Venerdì sera ? Ci vorrebbe più rispetto per il lavoro degli altri........ detto questo ti aspettiamo stasera per dare il tuo contributo.......i 5 kg. di peso che prenderai non saranno causati dall'amatriciana, bensì dalla maggiore consistenza della tua anima che certamente ne uscirà rinvigorita.
Spiagge: deocoro e pulizia - 14 Luglio 2016 - 21:48
Le rispondo Maurilio...
Solo perché comincia a fare qualche ragionamento. Ora le pongo un quesito: come vivono i giovanotti delle altre città che non hanno il lago? Anche loro potrebbero lamentare di non avere spazi ma si adattano ad un semplice prato per un campo di gioco. È qui che divergiamo o magari non capisco io: se non ci sono spazi a Suna in riva al lago per il "giuoco" del pallone...non si gioca...mi dica se sbaglio...non credo, però mi piacerebbe essere smentito, soprattutto in presenza di un cartello dove si evidenzia che è vietato farlo. È come dire che se avessi voglia di giocare a rugby o a pallavolo o a tennis sui prati erbosi del lungolago lo faccio perché ritengo che non ci siano gli spazi adeguati per farlo in altri luoghi, a prescindere dai divieti e dal buon senso. I ragazzi devono scegliere se giocare a calcio nei luoghi adatti oppure passare la giornata in spiaggia..come vede non è problema di spazi ma una questione di scelte. Sono mie elucubrazioni? Il discorso di Nizza, e qui la chiudiamo, era per dire che là c'è un altro problema,più grave del nostro, che si chiama delinquenza... concordo con lei che il pontile della spiaggia non può avere la funzione di attracco di natanti, sarebbe molto più idoneo come trampolino per i tuffi, a meno che non ci siano dei progetti di implementazione a me sconosciuti. E concordo con lei sul fatto che qualcosa bisogna inventarsi per il viale, si transita a velocità sostenute, tenendo in considerazione dell'elevata presenza di turisti e di persone che lo attraversano. Non è questione di fare la caccia, non è il mio mestiere, ma qualcuno dovrà pur esporsi per cercare di bloccare questi fenomeni, l'altro giorno c'è stato un avvertimento (lo scooterista) ma in ogni caso, non è un bel biglietto da visita per i turisti o per qualsiasi altra persona, passeggiare sul lungolago e ritrovarsi in mezzo a un gruppo scatenato di ragazzi che non ci pensano nemmeno di fermarsi e continuare a giocare. Le chiedo però una cortesia, non si rifaccia più a Totò e a de Andrè. ..non mi piacciono proprio. La ringrazio.
Spiagge: deocoro e pulizia - 11 Luglio 2016 - 18:39
Re: parchetto Suna
Caro info sei proprio un bel tipo! Vuoi che ti dica che avevi ragione? Ma fammi il piacere! (visto che l'ultima volta non l'hai capita, è una citazione da un film con il grande Totò!) Sei solo capace di ululare alla luna! Ogni volta che scrivi, mi ritorna in mente il brano di de Andrè: "...così una vecchia mai stata moglie, senza mai figli, senza più voglie si prese la briga, di certo il gusto di dare a tutte il consiglio giusto. E rivolgendosi alle cornute le apostrofò con parole argute..." Mi auguro per te che non sia così! Il lungolago di Suna, con il relativo Lido, è rimasto l'unico vero spazio urbano a lago, ci sarà sempre più casino, attrezziamoci! Saluti Maurilio
De Gregori non verrà dopo le critiche di Zacchera - 8 Maggio 2016 - 11:42
Mi spiace
Mi spiace, non so se sarei andato al concerto,molto sarebbe dipeso dal costo del biglietto che, trattandosi comunque di concerto "all'aperto", avrebbe dovuto essere molto ridotto. Mi spiace perchè de Gregori, Guccini, de Andrè, Svampa, Jannacci, Lauzi, Conte,Modena City Ramblers, Gianna Nannini, Van de Sfros e qualche altro sono le musiche che ancora ascolto quando faccio qualche viaggio un po' lungo in auto.
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 13 Aprile 2016 - 09:23
Re: Re: Re: A quelli che "danno i numeri"
Ciao Hans Axel Von Fersen la vita eterna non è di questo mondo! Tutti gli oggetti e gli impianti hanno una vita utile, che dipende dalle scelte progettuali, dalla bontà costruttiva, da quanto e come è stato usato l'oggetto, dalla bontà degli interventi manutentivi,... Vita utile che può essere prolungata con interventi di manutenzione straordinaria, infatti abbiamo aerei degli anni 30 e 40 che volano ancora! Basta cambiare tutti i componenti alla fine del loro ciclo di vita, ma quale costo? Io mi auguro che il forno crematorio di Verbania possa avere una vita utile anche di 30 anni, ma prima poi andrà cambiato! Se questa operazione la faranno i privati o il pubblico è solo questione di scelte, ovviamente, senza regalare nulla a nessuno! L'esempio del semaforo, dimostra la mia tesi! Se qualcuno avesse fatto business dal semaforo, appunto il privato, ci si sarebbe preoccupati di avere il pezzo di ricambio o più banalmente si sarebbe sostituita la lampadina al termine della sua vita utile (perchè anche le lampadine hanno una vita utile!) invece si è aspettato che si guastasse e basta, questa non è buona manutenzione, speriamo che in questi anni non si sia fatto così anche per il forno crematorio! Ribadisco, il mio commento all'intervento del professor Nardin, "Bonjuor Monsieur de La Palice" Saluti Maurilio
Marcia dei Lanternitt 2016 - 30 Gennaio 2016 - 08:35
certificazione marcia
Buongiorno Redazione, appunto dal 1969 si svolge questa camminata a cui a volte ho partecipato e suonato. Oggi mi tirerò addosso "l'ira funesta delle comari" come de Andrè cantava nella sua Bocca di rosa, nello specifico dei miei compaesani Canneresi, ma voglio ancora rimarcare come da più di un decennio venga svolta una camminata dei lanternitt nella stessa data e stessa ora. Visto che le due attualmente non hanno nessun punto d'incontro proporrei ai Canneresi un alternativa: svolgere la camminata in altra data, magari onorando le stelle durante la settimana degli agrumi, intitolandola magari al famoso "Canarone". Questo darebbe fine a lamentele dalle due parti e permetterebbe sia ai Canneresi di partecipare stasera a Cannobio, viceversa ai Cannobiesi di camminare sui dolci sentieri di Cannero, ma cosa più importante porterebbe a partecipare a chi per non fare torto a nessuno se ne sta a casa. Saluti
Dipendenti Conservco in stato di agitazione - 8 Maggio 2015 - 19:20
Genesi
Bravo André. E' dal 1993 che sostanzialmente le paghe sono non crescono. Sono previsti, molto spesso bloccati per tanti anni, degli AdeGUAMENTI legati all'aumento del costo della vita ma sapete come funzionano in tanti contratti? Il costo della vita è magari del 2% e quindi si stabilisce un aumento contrattuale dell'1,5% ma di questi magari l'1% va in busta paga ma il restante 0,5% nella contrattazione di secondo livello e vengono chiamati in vario modo: premi, fondo tal de tali ecc. Sono quindi legati a un risultato, obiettivo o situazione ma è bene ricordarsi la GENESI di tanti di questi premi che è quella di essere una parte dell'adeguamento monetario del salario. Spesso è così soprattutto nel settore dei servizi o a quelli legati al pubblico.
In 300 a Piaggia FOTO + VIDEO - 16 Aprile 2015 - 11:37
nanni moretti de noantri!
.."mi si nota di più se non vengo,o se vengo e me ne sto appartato in un angolo?" bravo Andrè,sei riuscito nel tuo intento : ti si è notato.
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 20 Marzo 2015 - 18:57
Veramente triste
Una tristezza infinita intrisa, come dice Lupus, da bolsa retorica. Se ciascuna giunta si intitola strade, parchi o altro a chi crede siano rappresentativi per la propria parte politica ha un qualcosa di moralmente insano, chiunque lo faccia. Io proporrei ad esempio, di intitolare un parco al Tibet libero o a qualche personaggio della zona che non abbia nessun retaggio politico, come ad esempio il creatore di villa taranto Neil McEacharn. un parco con il suo nome sarebbe perfetto. Una piccola replica al compagno che sbaglia Andrè. I traditori della patria non ci furono. Chi rimase con i tedeschi rispettò il patto di alleanza, chi decise di andare con gli alleati, ovvero tutti quelli che prima erano fascisti poi sono improvvisamente diventati antifascisti, lo fece ritenendo il regime oramai succube dei nazisti. Ciascuno ritenne di servire la propria patria. La bellissima canzone di de Gregori "il cuoco di salò" riassume tutto il senso della vicenda: "Che qui si fa l'Italia e si muore Dalla parte sbagliata In una grande giornata si muore In una bella giornata di sole Dalla parte sbagliata si muore" In tal senso direi di chiuderla qui.
In Consiglio Comunale nasce il gruppo Fronte nazionale - 21 Febbraio 2015 - 08:54
il dileggio e le m.
Parafrasando de Andrè: "dai diamanti non nasce niente dalle m. nascono i fior"... lei robi è sicuramente un prezioso, direi una PERLA con la "I". Vede ogni tanti dal suo pulpito le piace ricordare la sua laurea, le sue letture colte, sa sua sapienza, ma se questi sono i risultati è ora di prendere un badile e smetterla di dediarci. La bannano? forse è perchè scrive in modo inappropriato, provi ad arrabbiarsi meno, riflettere di più ed essere più ironico. Crede forse che i ladri non entrino a "la scala di milano"? certo che entrano, ma sono vestiti a festa e senza mascherina. Metta a frutto la sua supposta cultura e impari ad essere meno rigido... oppure continui a usare la sua cultura come supposta. Forse è meglio che inizi a guardare alle persone per la coerenza del loro agire e non per ciò che dicono di se stesse, mi riferisco a Gino Paoli, in questo senso le pubblico l'immagine quì sotto... ora si metta pure l'animo in pace e riponga il suo fegato in carpione caro il mio PERLA con la "I" :-)
Sinistra Unita lettera aperta al PD - 5 Dicembre 2014 - 17:30
ma cosa è un politico?
mi spiegate cosa sia per i critici "un politico"? no, perchè mi sembra che molti facciano tutto un calderone dove nessuno è pulito se non quelli che ne stanno fuori e giudicano... forse se chi giudica fosse meno "esterno" e più partecipe... lo dico solo perchè non mi sento chiamato in causa, ma nel caso qualcuno mi volesse mettere nel calderone potremmo parlare dei danni che hanno fatto al nostro paese quelli che votano per "amicizia", per "favore" o che non votano affatto, lasciando campo libero ai "più furbi". La libertà è partecipazione...(gaber) ...e anche se voi vi credete assolti siete per sempre coinvolti (de andrè)
Venditore di auto di Piedimulera evade 1 milione di euro - 16 Ottobre 2014 - 13:42
distinguere sempre
la Politica mal fatta è ciò che ci ha inguaiato. Ciò è stato possibile per indolenza e egoismo non solo dei politici ma soprattutto degli elettori. Il cambiamento non avverrà per "rivoluzione", ma attraverso una diversa politica: quindi attenzione a banalizzare troppo. A titolo di esempio io oggi siedo in consiglio comunale , ma non accetto di essere accomunato alla politica nell'accezione intesa nei precedenti commenti. P.S. io di persone che fanno politica onestamente e che non sono ricchi ne conosco diversi, come conosco diversi ricchi ai quali chiederei lumi sui loro contatti politici... la medaglia ha sempre due facce, e come cantava de Andrè : "anche se voi vi credete assolti siete per sempre coinvolti" ;-)
Polizia municipale, il sindaco faccia chiarezza - 13 Settembre 2014 - 08:20
Persi
Forza Italia, dopo essere diventato il partito dei padroni dei dudù , si sta anche proponendi di mollare la presa sul controll del territorio. I vigili di quartiere sono un presidio importante per la sicurezza, parola che pare scomparsa dal vocabolario della destra (!) verbanese. Smantellato? Infortuinistica stradale? I vigili rappresentano il comune sul territorio, non solo sulla strada. Vanno per i quartieri, parlano con la gente, sentono gli umori. Meglio che dare multe con autovelox o no? Possibile che da quando ci sono state le elezioni la destra verbanese, se vogliamo chiamarla ancora così, ha pensato solo al canile e a contestare i vigili di quartiere? Come cantava de Andrè, vi siete (ci siamo) persi, e non sapete tornare.
Consiglio Comunale straordinario - 21 Agosto 2014 - 13:42
Riflettere non uccide nessuno...
Ma avete letto il testo? Secondo i critici (che non so se abbiano letto il testo dell'odg) , è un problema porre attenzione per 10/20 minuti a un tema che ci coinvolge come persone? Per dirla con de Andrè:..." anche se voi vi credete assolti siete per sempre coinvolti..." L'apertura mentale può far bene a tutti.
Le considerazioni di Valerio Cattaneo su Porto di Verbania e pista ciclabile - 6 Novembre 2013 - 21:41
Ringrqzio Reschigna!
A differenza di tutti coloro che si sono indignati più o meno alle proposte di Reschigna , io non posso che ringraziare lo stesso per la Sua "estemporanea " e provocatoria proposta. Infatti con questa Sua ha buttato un bel sasso nello stagno e tutti gli altri "politici ", si fà per dire, de Magistri, Cattaneo , ecc. , che si sono subito svegliati dandosi da fare a con comunicati stampa, ad indire incontri in regione con i vari funzionari ecc. (vedremo poi come andrà a finire) Come al solito a fare i primi della classe per cercare visibilità , vedi la sfilata di politici parlamentari e non, che si sono visti a Dumera : ed alla fine cosa hanno che cosa hanno risolto? nulla! Speriamo che in questo caso riescano tutti assieme a combinare qualcosa di buono, finanziando un rifacimento della struttura portuale, con materiali adeguati e progettisti in opere marittime all'altezza di quello che debbono progettare. Una domanda mi viene spontanea: perchè il commissario prefettizio ha ridotto nel bilancio di previsione 2013 da 140.000 a 60.000 euro gli stanziamenti per le necessarie manutenzioni? Perchè vista la manifesta necessità di eseguire i lavori non li ha fatti eseguire con procedura d'urgenza ? Visto che i danni erano dovuti alla famosa bufera di vento dell' agosto 2012 , forse se si fosse intervenuti nei dovuti tempi, ora non saremmo a discutere di questa cosa, mi piacerebbe sapere cosa nè pensa la corte dei Conti su questo modo d'agire. salut. Ugo Lupo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti