Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

dialogo

Inserisci quello che vuoi cercare
dialogo - nei post
PsicoNews: Una generazione di nonnoni - 26 Luglio 2017 - 08:00
Il rapporto nonni-nipoti sembra godere di caratteristiche specifiche, cambiate nell’era moderna.
Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore" - 24 Luglio 2017 - 13:01
Martedì 25 luglio torna Cinema sotto le stelle, con il film "Forza Maggiore", di Un film di Ruben Östlund. Alle 21.30, al Museo del Paesaggio di Verbania, e in caso di pioggia Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra Via F.lli Cervi, 14
Botta e risposta PD - Brignone - 22 Luglio 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato del Gruppo Consiliare del Partito Democratico, dal titolo: "Urbanistica: osservazioni dei cittadini ignorate da minoranze assenteiste ed ostruzioniste", e la conseguente replica del consigliere Renato Brignone.
Una Verbania Possibile su dimissioni Abbiati - 19 Luglio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile, riguardante le dimissioni dell'Assessore Monica Abbiati,
M5S su dimissioni Abbiati - 19 Luglio 2017 - 09:15
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante le dimissione dell'Assessore Monica Abbiati.
Un Paese a Sei Corde 2017 - 14 Luglio 2017 - 16:01
Vi segnaliamo i prossimi appuntamenti della rassegna musicale itinerante per chitarra acustica, classica e contemporanea, Un Paese a Sei Corde, giunta quest’anno alla sua 12ma edizione.
"Unico efficente CISS" - 9 Luglio 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO, riguardante il futuro dei Servizi Sociali nel VCO.
Alpi & Libertà: la montagna delle idee - 2 Luglio 2017 - 11:27
Un'estate di eventi a Verbania e nelle sue terre alte per (ri)allacciare rapporti, sguardi e sentimenti tra città e montagna. Una montagna naturalmente ricca e culturalmente viva, a due passi dal Lago Maggiore, è l'ambientazione di tutte le attività dell'Associazione Terre Alte del Lago Maggiore e del Lago di Mergozzo.
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 24 Giugno 2017 - 19:01
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Veneto Banca a seguito delle dichiarazioni della Bce che ha definito a "rischio di dissesto" la banca.
Apre il free shop di oggetti usati - 21 Giugno 2017 - 15:03
Apre il free shop del comune di Verbania WABI SABI. Inaugurazione giovedì 22 giugno 2017 dalle ore 16.00. Per dare nuova vita agli oggetti di seconda mano.
PD su via delle Ginestre - 16 Giugno 2017 - 14:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, riguardante la questione via delle Ginestre.
Un Paese a Sei Corde 2017 - 15 Giugno 2017 - 13:01
Un Paese a Sei Corde è una rassegna nomade, dedicata alla musica di oggi per chitarra (acustica o classica), che privilegia la ricerca di nuove sonorità, di forme musicali e compositive che sappiano coniugare le esperienze più diverse al di là dei generi.
Presentata la stagione di Santa Maria Maggiore - 11 Giugno 2017 - 15:03
Tra gli appuntamenti più attesi spiccano la mostra d'arte dedicata al ritratto femminile, l'inaugurazione della Casa del Profumo, la nuova De.Co. per il prosciutto tipico vigezzino, il Campionato Europeo di Canicross, la ricchissima quinta edizione di Sentieri e Pensieri e i grandi eventi fino a Natale.
2° Momento culturale 2017 - 2 Giugno 2017 - 19:06
2° Momento culturale 2017 per Raffaella Morelli a Cannero Riviera sabato 3 giugno alle 21.00 presso la Sala conferenze del Resort Hapimag.
“Marta...fiore di maggio!” - 11 Maggio 2017 - 10:23
Si avvicina il compleanno di Marta Giroldini e si avvicina l'appuntamento con “Marta...fiore di maggio!” che si svolgerà venerdì 12 maggio alle 21 come sempre al Teatro Sociale di Omegna.
dialogo - nei commenti
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 16:38
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza dalla Polizia Lo
Ciao Giovanni% spiacente, pensarla diversamente non significa essere ideologisti, forse lo è l'intolleranza al dialogo. 1) L'abito non fa il monaco, quindi la pistola da sola non basta. 2) Sarebbe stato più opportuno, a mio parere, una fusione secondo il seguente schema: Polizia di Stato/Penitenziaria/Forestale (forse di Polizia ad ordinamento civile); Carabinieri/Guardia di Finanza (forze di Polizia ad ordinamento militare); Vigili del fuoco/Protezione civile/Croce Rossa (Pubblico soccorso). 3) Considerato che da più Paesi (Svizzera inclusa) ci chiedono di vigilare meglio le frontiere (non solo quelle di terra, ma soprattutto quelle del mediterraneo), e considerata la conformazione geografica della nostra penisola ( 7458 km, isole incluse) sarebbe, a mio parere, rispettabile quanto il tuo, opportuno convogliare le risorse in tal senso, semmai creando un Corpo ad hoc. La vera demagogia è dire "aiutiamoli a casa loro" senza investire un soldo in proposito, aspettando che lo facciano solo i loro Paesi d'origine in modo repressivo. Credo che a quel punto forse non staremmo nemmeno qua a discutere della P38 o P92! Poi mi rendo conto, per dirla alla maniera del compianto Picconatore, che gli italiani in fondo sono sempre gli altri....
Apre il free shop di oggetti usati - 23 Giugno 2017 - 12:13
Re: Merchandi..."cosa"?II
Ciao Massimiliano Gabriele dimenticavo: sono un semplice utente di questo sito che, insieme al suo omologo, per quanto amatoriale, considero uno dei migliori. In quanto a tolleranza, credo che ne abbiano avuta fin troppa, per questo sono costretti, spesso e volentieri, soprattutto nella pagina politica, a ricorrere al controllo preventivo. Pertanto, non essendo un moderatore, tanto meno un utente certificato, non so a quali miei amici tu ti riferisca; per quanto mi riguarda, dialogo e mi confronto con tutti, a prescindere.
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 14 Giugno 2017 - 18:05
è prevalso solo il buonsenso
Vale la pena ricordare che per quanto mi riguarda, sono sempre stato per una politica che si confronta, quindi leggo ciò che ieri è successo in Consiglio (la bocciatura di via alle Ginestre così come presentata) in termini positivi e non "trionfalistici". Che il Sindaco abbia perso una battaglia è un fatto, ma questo fatto , se non deve essere considerato un "fatto personale" come spesso viene proposta la politica cittadina, è un fatto interessante e nuovo, che attribuisce responsabilità al Consiglio , oggi chiamato a risolvere un problema oggettivo, che il progetto presentato ieri risolveva male e in modo costoso. Se vogliamo guardare la cosa con freddezza e pragmatismo, ieri è successa una cosa semplice e chiara: il Sindaco ha voluto proporre la "sua" soluzione per una specifica zona della città (via alle Ginestre), con il "suo" solito modo "prendere o lasciare", con una discussione lacunosa e parziale nelle sedi istituzionali. Non ha ascoltato nessuno e ha perso. Ma il fatto che il Sindaco abbia perso non vuole dire che qualcuno abbia vinto, semplicemente il Consiglio Comunale ha detto basta a queste modalità e si è assunto la responsabilità di dire che va trovata una soluzione diversa a quella proposta. Se riusciremo a farlo (come Consiglio) in tempi rapidi avremo vinto tutti (anche il Sindaco), se non si farà nulla avremo perso tutti... perchè è così che vivo la politica, tutti i consiglieri (maggioranza e minoranza) fanno parte dello stesso organismo e devono lavorare al meglio nell'interesse collettivo. Per quanto detto ritengo la serata di ieri un punto "alto" della politica cittadina, dove il Consiglio ha ridato dignità a se stesso assumendosi una non scontata responsabilità. In ciò che è accaduto ieri, inutile negarlo, ci sono stati tratti di bassezza notevoli. Iniziamo col dire che alcuni residenti nella via oggetto di votazione hanno avuto accesso ai numeri di telefono di alcuni Consiglieri e li hanno contattati personalmente proponendo il loro orientamento al voto, questo lo sappiamo perchè Colombo lo ha raccontato a chiare lettere in Consiglio. C'è da pensare che con qualcuno questa tattica abbia funzionato, infatti (non sappiamo per quali regioni in realtà) il Consigliere Scarpinato ha scelto a sorpresa di votare in difformità al suo gruppo e in conformità con coloro che lo hanno votato per farlo Presidente di Commissione... in altri tempi si sarebbe probabilmente parlato di "inciucio", oggi pare sia tutto normale. Malgrado ciò, ritengo il risultato di ieri un nuovo punto di partenza, per quanto sempre detto e confermato in ogni dove, se si apre uno spiraglio per un dialogo io sono pronto a partire da lì. Oggi dobbiamo dimostrare alla città e al Sindaco che si può trovare una soluzione migliore per via alle Ginestre e da lì , forse, potrebbe iniziare ciò che purtroppo fino ad oggi non abbiamo mai visto: un dialogo serio e di merito. http://www.verbaniafocuson.it/n1133877-alti-e-bassi-della-politica-cittadina-ieri-forse-un-alto-certamente-un-basso.htm
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 17:13
Re: Robi?
Ciao Graziellaburgoni51 Ho rinunciato a dialogare con chi mi dice che dialogare come me è inutile. Segno di rigidità mentale e talebanismo. Conosco bene certi atteggiamenti. E di solito finiscono come il nostro dialogo. Una sentenza senza appello e la ragione da una sola parte. La Sua. Dire che non capisco un fico secco magari è vero. Ma chiude ogni discorso tra noi. Saluti.
Primarie PD gli eletti del VCO - 11 Maggio 2017 - 16:27
Re: confronto? chi ha parlato di confronto?
Ciao renato brignone con te mi sono sempre confrontato, in quanto, come ebbi a dirti tempo addietro, ti ritengo una persona molto preparata ed incline al dialogo, senza "demagogismi" di sorta. Più che un sostenitore dei sindaci di turno, mi ritengo un sostenitore del buon governo, di qualsiasi colore esso sia.
Lega Nord su fusione Verbania Cossogno - 29 Aprile 2017 - 18:27
Beati voi!
Beati voi che credete a queste favole, io resto del mio parere : piccolo è bello ed appagante. A voi piacciono i grandi numeri e le megalopoli dove contate zero? Contenti voi.....E poi, al solito, soldi non ce ne sono per dove non se ne vuole mettere, per altre "cause" ( leggasi migranti) soldi ce ne sono sempre e come diceva Totò:---E io pago!-- Inutile continuare in un dialogo tra sordi. Posso solo dire con convinzione che se solo abitassi a Verbania, che non è poi una grande città, cercherei comunque di trasferirmi in un paese del circondario: odio le città.
Incontro con la fumettista Takoua Ben Mohamed - 8 Marzo 2017 - 13:05
Emmegi
Eccone un altro/a disposta al dialogo ed al confronto: ci mancava. Un altro/a che non sa se stare di qua o di là, di sù o di giù, di sopra o di sotto, pro o contro: quando si hanno le idee chiare......
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" l'intervista - 19 Febbraio 2017 - 20:31
che meraviglia 😊
Un bel dialogo costruttivo tra robi e paolino. Senza eccessi ne supponenze da parte alcuna. Avanti così!
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 11 Febbraio 2017 - 17:49
Re: Ma come no!!!!
Ciao lupusinfabula Non credo ci possa essere dialogo con chi ha argomenti del genere. Una fatica inutile. Uno che parla di medioevo e l'altro che tira fuori i nazisti. Tutto va bene pur di non guardare alla realtà dei fatti. Quando le masse votavano a sinistra erano il popolo con la P maiuscola. Ora che votano Trump Salvini o LePen diventano la massa ignorante e xenofoba. Un bel ricettacolo. Non c'è che dire.
M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo - 18 Gennaio 2017 - 18:10
eterni problemi Sanità VCO
e dove li trovano i soldi per erigere un nuovo Ospedale dal momento che hanno sbandierato il tanto agognato pareggio di bilancio(entro Gennaio 2017) , hanno rimpinguato generosamente gli stipendi dei Direttori Generali, hanno ridefinito i primariati sul Territorio, continuano a mantenere i doppioni e i "tripploni" dei Reparti ma costringendone altri coi rispettivi Operatori a sopportare turni massacranti pur di mantenere standards di qualità accettabili? E il nuovo Ospedale ,ammesso che sorga, mica lo vanno a costruire in regione ex Tecnoparco,pianeggiante,ben servita, accessibile,quasi completamente derserta ormai,dove ci potrebbero stare tutti i Reparti,un grande DEA, tutti i Srvizi: Ambulatoriali,Amministrativi,Manutentivi,Didattici,Congressuali(a voler essere magnanimi): no!, a Ornavasso sul fianco della montagna con accessibilità problematica a detta di molti.E da ultimo,chi potrà mai ambire a dirigere un Reparto di un siffatto Ospedale che già oggi ha perso lustro e credibilità essendone venuti a mancare i riferimenti in seguito al depauperamento di Operatori dovuto in parte a pensionamenti ma anche a demotivazioni professionali che hanno sempre escluso la meritocrazia. Un Ospedale,qualunque esso sia,si regge su medici e infermieri: quanto più sono bravi e preparati tanto più cresce. E non si regge e progredisce su un concetto di tipo aziendale.Un Ospedale non potrà mai essere un'Azienda.Un Ospedale ,limitatamente alle sue proprie esigenze, deve essere luogo di cultura, scienza e conoscenza,sperimentazione,dialogo,confronto,didattica,luogo di valorizzazione dell'uomo anche nei suoi aspetti piu fragili e drammatici,luogo di ricerca e crescita professionale continua.Tutto ciò non si ottiene coi tagli di Personale Servizi e Prestazioni e con l'incalzante e sconsiderata burocratizzazione del lavoro ma con l'innalzamento della qualità e la continua motivazione del Personale negli ambiti specifici delle branche.E' forse la conclusione di una favola che ho avuto la fortuna di vivere insieme a molte altre Persone eccezionali ma è bello e giusto anche sognare. Oggi non è più tempo.
La riforma della 'Legge quadro sulle aree protette' - 9 Gennaio 2017 - 05:36
viva le frasi fatte
"modernizzazione della governance" "dialogo e dibattito con tutti gli operatori, gli stakeholders e i portatori di interesse", senza contare che gli stakeholders sono i portatori di interesse.. "I Parchi non devono più essere visti come meri vincoli ma quali marchi di richiamo e sviluppo economico prevedendo un maggior coinvolgimento delle comunità locali" viva la politica dei contenuti!!
Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 15 Dicembre 2016 - 14:31
AAA Concertazione cercasi
Inutile continuare in contrapposizioni sterili e spesso semplicistiche, e devo ammettere spesso mi ci metto pure io nel mio piccolo qui, va detto che il dialogo è sempre positivo, perchè i problemi gravi di incomprensione arrivano proprio quando non ci si parla più, e le varie posizioni si fossilizzano. Sempre nel mio piccolo e modesto parere, se non si trova il modo per far sedere ad un tavolo, tutte le poche forze politiche (più che le forze politiche direi gli uomini/donne di buona volontà) della Città, a concertare una strategia per Verbania a lungo termine, con umiltà e spirito costruttivo, a costo di bruciare un intera legislatura, gestendo la Città per la sola amministrazione ordinaria, non otteranno mai risultati soddisfacenti, saranno sempre divisi su tutto, e si ritroveranno sempre a doversi ricambiare alternativamente sgarbi, zavorre di cassa, e progetti inutilmente dispendiosi, con il solo risultato di penalizzare tutti, e dando ragione a chi la politica la ritiene un cancro.
"Consigli comunali bloccati" - 3 Dicembre 2016 - 10:49
Coerenza al Programma e ai valori
UN ULTERIORE TASSELLO CHE DOVREBBE CONVINCERE QUALCHE CONSIGLIERE COMUNALE PD A STACCARE LA SPINA. 1 ) Il numero legale potrebbe essere ampiamente garantito dai consiglieri di maggioranza e quindi anche ad assenze e fuoriuscite di costoro, deve essere addebitata la sospensione per mancanza del numero legale. 2 ) Io sono passato dal Gruppo PD al Gruppo Misto, dalla maggioranza all'opposizione poiché volevo essere coerente al Programma Amministrativo del Centrosinistra e coerente ai valori Socialdemocratici, che ritengo ampiamente disattesi dalla Giunta Marchionini. In ultimo poi è sotto gli occhi di tutti, che non esiste dialogo e confronto tra il Sindaco e le altre figure rappresentative della città, neanche si confronta col PD, dove altro far sentire la propria voce se non nel luogo preposto : Il Consiglio Comunale.
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 27 Novembre 2016 - 13:35
Re: Re: gazebo
Ciao Maurilio Sull'opportunità dei gazebo, personalmente credo sia sempre un bene non perdere il contatto con il reale, spesso nel virtuale diamo il peggio di noi, sia sui social che in tv, oserei dire anche in consiglio comunale, in generale dove si appare più per gli altri che per se stessi, mentre quando ci si trova davanti una persona in carne e ossa, in particolare testa a testa si è più riflessivi e moderati, insomma prevale il lupo bianco. Ho assistito personalmente più volte, l'ultima proprio ieri, a persone che si avvicinano rapidamente al banchetto con aria di sfida quasi ingiuriando,carico di luoghi comuni propinata da stampa e media, in perfetto stile lupo nero, l'interlocutore risponde pacatamente cercando un dialogo, allora lui si sottrae sfuggendo al confronto, ripassa dopo una mezzoretta di nuovo ringhiando, ma con qualche tono sotto, ritrovando nuovamente di fronte un lupo bianco, comincia a- raffreddare i bollori e dialogare, alla fine si trova anche del buono nella posizione altrui ed infine i 2 lupi bianchi si salutano cordialmente, probabilmente dopo qualche giornata di realtà virtuale tornerà a prevalere su entrambe il lupo nero, ma perlomeno il seme del dubbio si è istillato in entrambe le persone, ed è un bene
PD sui fatti di Arizzano - 26 Novembre 2016 - 13:49
si informi meglio
Molte delle proposte fatte erano a costo zero, gentile sig. Nino, lei continua a dialogare in difesa di questa amministrazione senza conoscere i fatti. Sono felice per lei che abbia così tanta fede, ma io siedo in Consiglio Comunale e non in Chiesa, quindi dialogo su fatti provvedimenti e progetti, e ad oggi posso solo dire che la maggioranza ha respinto ogni proposta delle minoranze. Se lei vuole sostenerli per "fede" va benissimo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti