Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

diffamazione

Inserisci quello che vuoi cercare
diffamazione - nei post
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 6 Novembre 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Una Verbania Possibile, riguardante quella che definiscono: "delicata situazione politica cittadina, che vede l'amministrazione tacere su una questione di principio che riteniamo invece dovrebbe vedere una chiara presa di posizione".
Disabili: offendi uno, offendi tutti - 10 Aprile 2016 - 16:03
"Storica sentenza del Tribunale di Verbania, che ha condannato due persone per aver offeso una donna affetta da acondroplasia. Riconosciuto il risarcimento dei danni anche alle associazioni che si sono costituite parte civile".
Con Silvia Per Verbania e le minoranze polemiche - 17 Marzo 2016 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista civica Con Silvia Per Verbania, a riguardo del comunicato congiunto della minoranza consiliare sull'operato del Presidente del Consiglio Comunale.
Lega Nord: insultare e denigrare. Un metodo politico di bassa ...lega - 18 Febbraio 2016 - 19:37
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del PD verbanese rispetto a quanto dichiarato dalla Lega Nord nei giorni scorsi
Comunità.vb e Ncd su firmopoli: il Comune sia parte civile - 14 Maggio 2015 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Comunità.vb e Ncd, riguardante le recenti vicende della cosiddetta firmopoli verbanese, dove con una mozione chiedono che il Comune si costituisca parte civile.
LegalNews: Mediazione o negoziazione assistita? - 23 Marzo 2015 - 08:00
Come si coordinano gli istituti della mediazione civile prevista dal D.Lgs. n. 28/2010 e della negoziazione assistita introdotta con il D.L. n. 132/2014? Vediamolo assieme.
LegalNews: La diffamazione su Facebook - 1 Dicembre 2014 - 08:01
In questo contributo viene affrontato un tema di grande attualità: commette il reato di diffamazione chi pubblica, nella propria pagina Facebook, un post lesivo dell'altrui reputazione?
Canile: sulle cifre di Sau, Loredana Brizio puntualizza - 5 Ottobre 2014 - 10:17
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'avv. Loredana Brizio, Presidente dell’Associazione Amici degli Animali, in risposta alle cifre sul canile evidenziate ieri da Laura Sau, presidente della Commissione Consigliare Ambiente.
Lettera aperta ai cittadini del VCO - 20 Maggio 2014 - 10:20
Risposta, da parti di Giovanni Alba, alle accuse del M5S
Partito Democratico VCO risponde al Movimento 5 Stelle - 13 Maggio 2014 - 16:00
Dopo i comunicati stampa di questa mattina del Movimento 5 Stelle, arriva la risposta del Partito Democratico sulle affermazioni rispetto alla lista Marchionini
Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 07:05
Riceviamo e pubblichiamo da Marco Zacchera, uno speciale della sua newsletter "Il Punto", in cui spiega nel dettaglio il perchè della sua dimissioni da sindaco di Verbania.
Zacchera: "questione di stile" - 25 Agosto 2013 - 13:01
Riportiamo, dal sito personale di Marco Zacchera, una parte della newsletter "Il Punto", in cui l'ex sindaco polemizza con il suo predecessore per la vicenda delle parcelle in carico al Comune, per la causa contro un cittadino.
Crea profili Internet finti alla ex - 23 Luglio 2013 - 13:31
Scopre che su Internet erano stati aperti profili col suo nome e con i suoi contatti, attraverso i quali riceveva telefonate e messaggi di persone che le proponendole degli incontri.
Consiglio provinciale vota il consuntivo - 27 Aprile 2012 - 19:56
Votato dalla maggioranza il consuntivo di 51,2 milioni di euro e con un avanzo di amministrazione di 90 mila euro; tutti d’accordo nel procedere con la querela per diffamazione/calunnia con richiesta di risarcimento per danni d’immagine inerente la vicenda ‘Crodo’.
diffamazione - nei commenti
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 25 Settembre 2017 - 11:52
Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao Giovanni% beh, se vogliamo dirla proprio tutta, dopo l'eliminazione del divieto di doppio mandato per i loro parlamentari, nonché del divieto di candidarsi e rimanere in carica per chi è indagato o rinviato a giudizio (tipici casi della Raggi e di Di Maio, quest'ultimo per diffamazione...), ora la farsa delle primarie, ripetendo lo spettacolo, tra il tragicomico ed il grottesco, avvenuto in quel di Genova. Come mai non hanno partecipato anche Di Battista, Fico, Taverna, Crimi? Certo, avrebbe comunque vinto Di Maio (che alle amministrative di Ercolano ha preso 59 voti....), magari anche di misura, perché no, ma sarebbe stato di sicuro più credibile! Pensa che se n'è reso conto anche Travaglio, però solo dopo che il guru genovese ha mancato di rispetto alla sua categoria.... Non c'è che dire: 5 stelle (o stalle), 5 pesi e 5 misure, o anche più! Per quanto concerne le elezioni in primavera, inutile negare che è stra-favorito il centro dx, solo che c'è l'incognita Premier: il Matteo verde è particolarmente inviso ai leader europei, l'ex Cav. vorrebbe farlo lui, però, essendo per il momento non candidabile, freme sub judice, la sua è una lotta contro il tempo, anche considerando l'età; la terza alternativa, dato il peso politico ridotto, non è da prendere in considerazione. Se poi pensiamo anche che nessun partito o schieramento arriverà alla soglia del 40% per il premio di maggioranza, allora finirà in stallo, simile ai casi spagnolo e tedesco.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 26 Aprile 2017 - 17:53
robi, buonasera......
la diffamazione non è cosa lieve, Da sempre, molte persone, in ogni ambito sociale, hanno subito gravi disagi, a volte hanno pagato anche con la vita. Di fatto, Magdi Allam ha collezionato una serie di condanne e queste non sono mie valutazioni personali ma sono conclusioni alle quali si è arrivati in tribunale che non ha trovato fonti reali e corrette a corredo delle sue dichiarazioni. Mi rendo ben conto che esistono fanatici e criminali dell'ISIS che si macchiano delle più mostruose atrocità e mi domando anche come mai l'ISIS compia attentati in Europa (la maggior parte) e non abbia ancora prodotto nessuna azione in Israele notoriamente considerato, dal mondo islamico, nemico giurato e da distruggere. Mi domando a chi, in fondo, fa comodo l'ISIS: la risposta potrebbe essere sconcertante. Chi ha interesse a che l'Europa sia impaurita, che non riesca ad essere perfettamente unita, forte, politicamente ed economicamente? A chi darebbe molto fastidio un'Europa solida, reale? Agli USA? all'URSS? (chiamiamola ancora così)? alla Cina? che hanno tutta la convenienza a che "nessuno" possa intromettersi nei loro "interessi" e sfere di influenza? Credo che la storia che Al Bagdadi sia il capo e manovratore dell'ISIS sia da considerarsi quasi ridicola. I Veri capi dell'ISIS, a mio parere, sono altri e non quest'uomo vestito con il sottanone! Tornando a Magdi; è si sotto scorta per le minacce ma penso ai "tanti" che pur essendo più minacciati di lui, circolano ed hanno circolato senza protezioni sacrificando la vita per onorare il loro "essere uomini". Penso a Josè Luis Sanchez Ruiz, Juan Heraldo Viroche, Mons. Christophe Munzihirwa, i sette monaci trappisti rapiti e uccisi in un monastero dell'Atlante in Algeria, a padre Andrea Santoro ucciso in Turchia a padre Hamiel ucciso aull'altare. L'elenco sarebbe lunghissimo. Magdi avrebbe capito l'Islam? Cosa ha capito? Personalmente penso che: oggi l'Islam, in passato il Cristianesimo, il paganesimo ed altre religioni siano servite a lerci e criminali personaggi per metterci gli uni contro gli altri, e trarne vantaggi personali. Il motivo è sempre economico, poche balle! Quanto all'essere assuefatta, sottomessa ed inconsapevole; non è da me, Men che meno essere complice. Rivendico una testa pensante. Personalmente, da sempre, ho l'abitudine di alzare la testa davanti al potente e di chinarla davanti al sapiente. Buona sera Robi, al prossimo confronto.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 25 Aprile 2017 - 23:23
Re: robi, no...
Ciao lucrezia borgia certo....E la LePen è più pericolosa dell'isis... Queste assurdità portano ad una deriva inconcepibile. La diffamazione peggio delle bombe? Ma si rende conto? A parte che Allam è continuamente minacciato a prescindere essendo un ex musulmano. Ma esistono le priorità a questo mondo o valutiamo secondo nostri criteri personalissimi? E quali sarebbero le manipolazioni della realtà secondo Giovanni? Ma ci rendiamo conto che ci sono animali che massacrano innocenti nelle nostre città sgozzando e lanciando camion sui bambini in nome dell'islam? E che potrebbero domani fare massacri in Italia? E con questa spada sulla testa stiamo a contestare chi tra i pochi ha capito la vera natura dell'islam? È proprio vero Siamo assuefatti, sottomessi, inermi e inconsapevoli. E anche complici. Destinati ad una fine certa. E grazie a quelli come voi.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 25 Aprile 2017 - 08:56
robi, no...
A mio parere, la diffamazione è anche più pericolosa di bombe o attentati.....ed il detto "uccide molto più la lingua della spada" è quanto mai veritiero... Robi, seguo i suoi commenti da tempo: li ho sempre apprezzati e condivisi. Stavolta no.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 25 Aprile 2017 - 00:41
Re: Re: Re: wikipedia
A parte che si tratta di accuse di diffamazione relative alla sua battaglia. Non ha messo certo bombe o fatto attentati. Dunque di elenchetto si tratta. Per chiudere questa noiosa diatriba mi piacerebbe tutti potessero esprimere la propria opinione. Ma purtroppo non sembra impresa facile se non si è omologati al pensiero dominante.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 22 Aprile 2017 - 22:31
persona di cui fidarsi
Talmente moderato che stando alla sua biografai su wikipedia finora ha collezionato una serie di condanne in tribunale, * Maggio 2011 tribunale di MIlano per aver riportato notizie infondate sul politico tunisino Rashid Ghannushi e condanna al pagamento di 38.000 euro * Agosto 2011 tribunale di Jesi, condanna per diffamazione della Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia, per una falsa accusa di minaccia di morte ricevuta * Febbraio 2012, condannato per diffamazione di due giornalisti del Corriere della Sera * Gennaio 2015, condanna dal tribunale di appello di Milano per diffamazione dell'Unione delle Comunità e Organizzazioni islamiche in Italia * Lo scrittore Valerio Evangelisti l'ha definito "Pinocchio d'Egitto".per le scarsa qualità delle fonti del suo libro su Saddam (per esempio il secondo capitolo del libro basato su un articolo di "Gente" intitolato "Sono stata per trent'anni l'amante di Saddam". Proprio una persona esperta di integrazione e di cui fidarsi.
Interpellanza deliberazioni di Consiglio Comunale - 11 Dicembre 2016 - 19:59
Re: ssssssst
Ciao livio Io credo che si cominci a non essere più nel legittimo ambito del diritto di critica .. ma della calunnia e diffamazione ..
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 6 Dicembre 2016 - 23:45
Risposta
1) Io non ho mai detto che lei abbia gettato fango sull'ordine ma che lo ha gettato su di me; 2) visto con quanta enfasi e godimento si è prodigato nella calunnia dubito seriamente che lei possa appartenere ad un ordine, almeno a quello cui apparteniamo io e i miei iscritti e/o ad uno degli altri rami ufficiali cui facciamo parte; 3) mi arrabbio quado i commenti sotto una notizia a mio nome sono privi di fondate verità, ecco dove sta la calunnia e la diffamazione, si fidi, me l'hanno confermato proprio oggi; 4) sui commenti da me fatti su un'associazione "di volontariato" verbanese (a differenza sua, mettendoci la faccia), che si porta in cassa ben €. 200.000 all'anno (hanno anche il coraggio definirsi di volontariato), soldi del popolo usati in gran parte x mantenere i loro stipendiati che, spesso e volentieri, x coprire i turni 118, gli fanno fare anche 24 ore di lavoro filate (dichiarato da loro); per non parlare poi delle ambulanze, acquisite in donazione da banche o da privati, messe poi in ammortamento alla ASL, quindi ripagate a nuovo sempre dal popolo; e lei ha il coraggio di dire che sono commenti al limite della diffamazione o mie fisime su cospirazioni, ma mi faccia il piacere!! 5) a livello suo personale, anche come volontario, ciò che pensa di me non mi importa un fico secco, non approvo xó che lei diffami pubblicamente scrivendo commenti come quelli sopra, solo x il gusto di colpire, anche a sproposito; 6) le do infine un utile informazione: solo chi è un componente, un cavaliere o un membro dell'Ordine di San Giovanni, come lo siamo io e i miei volontari (Sezione/DELEGAZIONE ufficiale italiana del Johanniter International) o dello SMOM (nostri diretti cugini), può definirsi appartenente all'Ordine che intende lei, se lo faccia spiegare x benino dai dirigenti della sua fondazione!!!!
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 6 Dicembre 2016 - 12:15
Re: X Leonardo
Ciao Alberto Furlan Signor Furlan, io sull'ordine non mi permetterei mai di buttare fango, ordine al quale appartengo con fierezza. Neanche sulla sua persona butto fango, si è così risentito da minacciare di denunce e complottismo chiunque. La mia era un'affermazione generica non specifica alla sua persona, non a caso le ho chiesto come possa servire la sua nomina sul territorio. Seguo spesso le vicende del VCO, mio territorio di origine, con grande passione. Lei (giustamente) si arrabbia se i commenti sotto una notizia a suo nome non sono i migliori, ma mi permetta di farle notare come lei commenti al limite della diffamazione un'associazione di volontariato Verbanese, associazione che se non erro ha fondato lei. Non riesco a comprendere questo complottismo nei suoi confronti e come sia possibile che i commenti di questo blog abbiano due pesi e due misure. Se vengono fatti sotto una notizia che la riguarda urla alla diffamazione e la calunnia personale, minacciando denunce. Quando però commenta le notizie di un'associazione in particolare (anche altre hanno ricevuto commenti simili), va tutto bene ed è giusto. A livello personale e a livello di volontario dell'ordine non accetto che una persona del suo spessore, ed ora della sua responsabilità, scriva commenti del genere. Soprattutto quando la realtà non è affatto quella che scrive, realtà che potrebbe verificare (cosa che ho fatto io a seguito dei suoi commenti sotto le notizie citate) in ogni nostra sede che fa soccorso in convenzione con il 118. Da volontario non accetto più comportamenti simili soprattutto da un esponente che rappresenta l'ordine. Tra associazioni si deve collaborare e rispettarsi, il volontariato e l'aiutare le persone devono venir prima dei vari risentimenti e mal di pancia personali.
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 14 Settembre 2016 - 22:21
Re: diffamazione
Ciao Simona76 A memoria: che c'erano state perquisizioni in comune disposte dall'autorità giudiziaria, che erano arrivati avviso di garanzia e che la piscina era stata assegnata abusivamente perché, per un certo periodo, non c'era il contratto. Quest'ultimo punto è una cavolata, i primi 2 non saprei se corrispondono a realtà. Cose di questo genere.
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 14 Settembre 2016 - 06:24
diffamazione
E cosa avrebbero scritto su facebook per diffamare sindaco e assessore?
Minore su utilizzo avvocatura comunale - 13 Settembre 2016 - 17:36
scrivere tanto per scrivere.......
Blacksven ha centrato il bersaglio, senza fare il tifo mi sento di quotare il suo commento. Il resto è fuffa...... Auguriamoci solo che vengano presi provvedimenti nei confronti degli autori. La diffamazione è un reato penale e qui mi pare che gli estremi per la denuncia ci siano tutti.
Bava, Brignone e l'Associazione - 27 Maggio 2016 - 13:13
Delle due l'una
1. vi iscrivete ai commenti con nome/cognome, N.carta d'identità, riconoscimento della persona e via dicendo in modo che la redazione sia totalmente scaricata da responsabilità oggettive e non; 2. lasciate che persone che fanno di questo blog una passione e non un lavoro si proteggano per quel che possono da commenti che facilmente potrebbero assumere le vesti di diffamazione a mezzo stampa. Con la seconda opzione, la barca sta a galla, con la prima...già lo sapete come andrebbe a finire! Saluti AleB
Piscine Comunali non si placano le acque - 15 Gennaio 2016 - 19:10
diffamazione
una bella querelina per diffamazione non gliela leva nessuno. da aggiungere al conto aperto...
Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 8 Gennaio 2016 - 18:56
Io sono convinto
Io sono convinto di ciò che ho detto e scritto: ma non perchè lo dico, perchè basta leggere un po' di sentenze in merito. Del resto, una falsità, una menzogna, se provate costituiscono diffamazione, altrimenti no. Se un giornalista ha le prove di ciò che dice o scrive non potrà mai essere condannato per diffamazione.Se io giornalista affermo che Tizio è un ladro di ciliegie ed ho le foto di lui sul mio albero che me le sta rubando, non potrò mai essere accusato di diffamazione. Vogliamo scommettere che i due giornalisti non saranno condannati per diffamazione ma per altro?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti