Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

disabilità

Inserisci quello che vuoi cercare
disabilità - nei post
Autismo: torna Camp Edu - 10 Giugno 2018 - 14:33
Parte la 4° edizione di CAMP. EDU. Campus estivo per bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico.
Il CSSV presenta “Peter Pan – Il Musical” - 30 Maggio 2018 - 08:01
Il Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano è lieto di presentare la prima del nuovo spettacolo realizzato dagli ospiti del Centro Diurno per Persone con disabilità “Centro Anch’Io” dal titolo “Peter Pan – Il Musical” che si terrà al Teatro Il Maggiore di Verbania nella serata di giovedì 31 Maggio 2018 alle ore 20.45.
Spazio Bimbi: Stress genitoriale e disabilità - 27 Maggio 2018 - 08:00
La famiglia viene messa a dura prova dalla disabilità di uno dei suoi componenti, soprattutto se si tratta di un figlio. Vari studi hanno indagato le condizioni di stress percepito dai genitori di bambini affetti da diverse forme di psicopatologia
Convention Europea del Kiwanis a Baveno - 24 Maggio 2018 - 19:06
Quest’anno i delegati dei 1.200 club europei – circa 700 persone e, forse, di più provenienti da tutte le nazioni del nostro continente – si riuniranno in Baveno all’Hotel Dino il 25 ed il 26 Maggio p.v. per, appunto, procedere ai lavori congressuali ove si discuterà anche dei futuri obiettivi di Service della associazione.
Progetto di Radiologia domiciliare – dati di attività - 9 Maggio 2018 - 15:03
Il progetto di Radiologia Domiciliare, avviato dall’ASLin fase sperimentale nel 2° semestre 2017, ha permesso l'effettuazione di prestazioni radiologiche a domicilio a 44 pazienti (18 nell’area del Verbano, 18 nell’area dell’Ossola e 8 nell’area del Cusio) per un totale di 51 esami radiologici convenzionali. L'età media dei pazienti interessati nel 2017, è stata di 87,2 anni.
Karate: XVII edizione della Coppa Città di Verbania - 3 Maggio 2018 - 13:01
Al palazzetto dello sport dell`Istituto Santa Maria, si é svolta Domenica 29 Aprile, la XVII edizione della Coppa Città di Verbania, gara di Karate aperta a tutti gli Enti di Promozione Sportiva, organizzata dalla Asd Nenryu di Verbania in collaborazione con la FESIK (Federazione Educativa Sportiva Italiana Karate) e con il patrocinio del Comune di Verbania.
Bandiera Lilla a Verbania - 24 Aprile 2018 - 13:01
Al Comune di Verbania è stata assegnata nei giorni scorsi (la cerimonia di consegna si è tenuta venerdì 20 aprile presso il padiglione Horus di Exposanità di Bologna) la Bandiera Lilla, edizione 2018/19; progetto che nasce con l’obiettivo di favorire il turismo da parte di persone con disabilità, premiando e supportando quei Comuni che, con lungimiranza, prestano una particolare attenzione a questo target turistico.
Bandiera Lilla A Baveno - 22 Aprile 2018 - 10:03
Nel tardo pomeriggio di venerdì presso il padiglione Horus di Exposanità sono state consegnate le prime Bandiere Lilla ai comuni che hanno scelto di essere valutati e di lavorare per migliorare l’accessibilità turistica a favore delle persone con diverse disabilità.
Un pomeriggio nel paese Chenonsai… - 14 Aprile 2018 - 15:01
Educatori e volontari di Fondazione Aquilone accompagnati dai ragazzi con disabilità della Fondazione stessa si impegnano a promuovere un pomeriggio ludico e di animazione con l’obiettivo di avvicinare bambini e genitori al mondo della disabilità e di far riflettere sul tema della diversità di ciascuno, che può diventare ricchezza per tutti.
“100 Anni di sci sulle Alpi” - 6 Aprile 2018 - 11:24
Dal 7 al 15 Aprile 2018 si terrà presso la Sala Mostre di Via Canuto 12 a Domodossola la mostra “100 Anni di sci sulle Alpi”; sarà possibile ammirare oltre cento paia di sci, a partire dai tipi più antichi che vennero utilizzati sulle Alpi dall’ultimo decennio dell’800’ fino a quelli, maggiormente famigliari, degli ultimi decenni del ‘900.
Giornata mondiale sull’autismo con l'associazione Educando - 4 Aprile 2018 - 16:01
L'associazione Educando organizza nella giornata di giovedì 5 aprile un momento di sensibilizzazione in occasione della giornata mondiale sull’autismo (2 aprile).
ANFFAS VCO Onlus apre le porte all’inclusione sociale - 27 Marzo 2018 - 19:06
Il 28 marzo 2018 dalle 14.00 alle 17.00 Anffas VCO Onlus apre le porte della propria sede in via Mizzoccola 32 a Domodossola per celebrare due importanti ricorrenze. Innanzitutto, la Giornata Nazionale della disabilità Intellettiva e/o Relazionale, promossa ed organizzata da Anffas Onlus per l’undicesimo anno consecutivo.
Turismo: "Inclusione e pari opportunità per un VCO for ALL” - 15 Marzo 2018 - 15:03
L’Associazione Rotellando organizza il corso di formazione "L'accoglienza per tutti - Conoscere l'esigenza del turista e le possibilità del territorio del VCO", che si svolgerà a Domodossola nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17 marzo, presso la Sala del Centro Servizi per il Territorio in via Canuto 12, per promuovere il progetto "Inclusione e pari opportunità per un VCO for ALL”.
Cortometraggio Non Baciare del CSSV - 13 Marzo 2018 - 13:01
Continua il percorso di sensibilizzazione sul tema della disabilità lanciato dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano e, in particolare, dal Centro Diurno per Persone con disabilità “Centro anch’Io”.
Convenzione per fisioterapia a domicilio - 4 Marzo 2018 - 15:03
Con atto deliberativo del 22 febbraio 2018 l’Azienda Sanitaria ha stipulato una convenzione con la Sacra Famiglia Onlus di Verbania per l’erogazione di prestazioni fisioterapiche ambulatoriali domiciliari dal 1° marzo e fino al 31 dicembre 2018.
Successo per “Quando la disabilità fa spettacolo“ - 28 Febbraio 2018 - 19:06
E' stato un grande successo l'evento promosso da Progetto Ametista “Quando la disabilità fa spettacolo“ di domenica 25 febbraio presso la Sala Teatro di Ornavasso.
A Baveno la Bandiera Lilla - 27 Febbraio 2018 - 13:01
il progetto “Bandiera Lilla" è nato nel 2012 con l'obiettivo di favorire il turismo da parte di persone con disabilità, premiando e supportando quei Comuni che, con lungimiranza, prestano una particolare attenzione a questo target turistico.
"Quando la disabilità fa spettacolo" - 24 Febbraio 2018 - 15:03
Questo il titolo della nuova proposta di Progetto Ametista, gruppo costituitosi a Gravellona Toce il cui obiettivo è l'organizzazione di eventi per il tempo libero dei ragazzi diversamente abili.
LegalNews: Responsabilità del medico generico - 5 Febbraio 2018 - 08:00
La Corte di Cassazione con la recentissima sentenza n. 3869 del 26.01.2018 ha esaminato il tema della responsabilità del medico generico e delle caratteristiche della diligenza che gli è richiesta nell’esercizio della sua attività
Tre realtà del VCO selezionate per Hangar Point - 24 Gennaio 2018 - 15:03
Come strutturare una raccolta fondi, imparare ad allargare il proprio pubblico, o sviluppare il marketing del territorio a partire da un progetto culturale: sono alcune delle competenze che si sviluppano con Hangar Point, il servizio di affiancamento professionale per le organizzazioni culturali, messo a disposizione dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte e realizzato dalla Fondazione Piemonte dal Vivo.
disabilità - nei commenti
Nodo Territoriale contro le discriminazioni - 7 Dicembre 2017 - 13:57
Che bella iniziativa!
Ma che bel "Protocollo d'Intesa", per di più finanziato dal Ministero dell’Interno con risorse del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione della nostra amatissima Unione Europea! "Ha come obiettivo prevalente la promozione della parità di trattamento e la prevenzione delle discriminazioni nei confronti dei cittadini e delle cittadine dei Paesi Terzi".... wow, ma che bello, finalmente l'Italia sta diventando un Paese civile! Un Paese che, in nome di una inesistente ed impossibile integrazione, praticamente obbliga i propri concittadini a subire un'intollerabile presa di posizione della sinistra mondiale tirando in ballo, come fattori discriminatori, la nazionalità, il sesso, il colore della pelle, l'ascendenza od origine nazionale, etnica o sociale, le caratteristiche genetiche, la lingua, la religione o convinzioni personali, le opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, l'appartenenza ad una minoranza nazionale, il patrimonio, la nascita, la disabilità, l'età, l'orientamento sessuale e l'identità di genere ed ogni altra condizione personale o sociale": praticamente hanno messo dentro di tutto, non si può più dire niente altrimenti potrebbe essere considerato un atto discriminatorio. O la si pensa come loro o ti obbligano a farlo. Ma come si può essere d'accordo con tutto questo? Mi piacerebbe poter andare avanti nel tempo, nel futuro, e vedere cosa diranno i libri di storia di questo periodo di dittatura, sarei troppo curioso! A meno che... un attimo, mi è venuto un dubbio .. tutto ciò non sia stato fatto per noi italiani, cioè coloro i quali subiscono tutti questi atti discriminatori ..
Spazio Bimbi: Essere fratelli di bambini con disabilità - 15 Gennaio 2017 - 09:28
I veri eroi
I veri eroi SENZA MEDAGLIE sono i genitori e i familiari di bambini con disabilità. Tanto amore e tanti problemi che spesso aumentano al crescere dell'età. Ecco questo è un problema PRIORITARIO. Non deve mai mancare il sostegno e la concreta solidarietà verso queste famiglie. Bisogna esigere che questo obiettivi siano inseriti in ogni programma politico.
Forza Italia: "Una navetta per il Maggiore" - 24 Maggio 2016 - 16:52
Ma per piacere...
sarà mica una proposta seria? una navetta si istituisce se c'è un piano parcheggi serio, che sposta le auto fuori dal centro , mica per risparmiarsi 500 mt di strada... la disabilità centra zero. Di sicuro nel prossimo consiglio sarà uno spasso (sono ironico ovviamente) , vedere questa amministrazione e la passata che faranno a gara a raccontare chi è stato un "genio incompreso" e chi non comprende le "genialità" delle proposte
Annunci gratuiti su Verbania Notizie - 7 Gennaio 2016 - 10:59
promozione verbania notizie
è un'ottimo servizio ne approfitto subito:il giorno 11/01/2016 dopo il periodo di festività riaprirà l'Ambulatorio Caritas sito in via De Marchi nel contesto degli uffici dell"Avis,per chi non ne è a conoscenza,personale infermieristico in pensione offre gratuitamente un servizio molto utile per i cittadini,praticando iniezioni intramuscolari,determinazione della Glicemia,e del Colesterolo e della pressione arteriosa il tutto offrendo un piccolo contributo per la Caritas e per l'acquisto del materiale occorrente.L'Ambulatorio è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 11,30 a Pallanza.Nello stesso stabile esercita l'Ambulatorio ANDOS che segue le donne operate al seno,il GRUPPO SENZA BARRIERE che intrattiene persone con disabilità psicofisica il mercoledì pomeriggio dalle 14,30 alle 18,00 e naturalmente il servizio Avis.Grazie e diffondete la notizia si accettano volontari!!
CrazyNews: Chiede il divorzio perché la moglie era troppo brutta - 17 Settembre 2014 - 20:44
Tristezza
La donna avrà avuto le sue colpe per nascondere la cosa al marito ma la vicenda ha molte note tristi. Provo tanta tristezza nel legegre di questo padre che in qualche modo disprezza quella figlia bruttina. A questo padre indichereri i genitori che amano giustissimamente i loro figli afflitti da gravi disabilità. Nascere brutti deve essre una condanna esistenziale a vita? Per fortuna c'è la scienza. Pollice verso morale a questo padre -marito accompagnato da un giudice sciagurato.
Plateatico discusso - 30 Giugno 2014 - 18:03
Mancanza di sensibiltà !
Ho letto i vari commenti che si sono articolati alla segnalazione sulla "occupazione" dei tavolini delle andature di piazza Aldo Moro, e come al solito la discussione "devia" dall' oggetto trattato. Ben vengano le iniziative dei vari esercenti per incrementare i loro affari , ma comunque nel rispetto dei diritti del resto della Cittadinanza , ed in questo caso l' ufficio di Vigilanza Urbana e relativo Assessore delegato avrebbero dovuto essere perlomeno "sensibili " alle necessità e bisogni di quella parte di Cittadini che usufruiscono quotidianamente delle andature in sasso attraversanoti la piazza : mamme con i passeggini , portatori di disabilità in carrozella , persone che vorrebbero passare in coppia senza rischiare di lussarsi una caviglia essendo obbligati a passare ,come gli altri, sulle boccette. Non ultimo il caso di una persona non vedente che , come mi è capitato assistere, si è infilata tra tavolini rischiando di cadere ,cosa non avvenuta solo per l'intervento di un sollecito passante, non essendoci alcuna segnalazione a terra per non vedenti. C'è quindi da domandarsi perchè con tutta una piazza a disposizione si è autorizzata la posa dei tavolini proprio dove dovrebbero passare le persone e per questo scopo previste. Evidentemente il nuovo Assesore si è fatto "prendere la mano " da questo nuovo modo di amministrare del "fare" ......evidentemente senza "pensare" ; ovvero per favorire uno si penalizza la collettività! Sarebbe opportuno un rapido ravvedimento da parte di Assessore, Vigilanza Urbana , non ultimo da parte del Sindaco ( che dìce di essere sensibile alle istanze dei Cittadini, soprattutto portatori di disabilità), facendo spostare l'armamentario di ombrelloni, tavoli e relative sedie al di fuori dei percorsi pedonali così come avverrebbe in una citta amministrata in modo intelligente. Oltretutto , Mi stavo domandandando cosa e a chi servono , passo diverse volte al giorno, e non ho mai visto nessuno seduto ai tavolini , solo intralcio ai passanti. Ugo Lupo
Assunzione disabili nella Pubblica Amministrazione - 11 Marzo 2014 - 18:17
Per condivisione e ringraziamenti
Carissimi Fabrizio e Vladimiro, Solo ieri mi è pervenuta la vostra benemerita pubblicazioni su Verbania Notizie, riguardante la condizione e non piena occupazione di persone disabili nella Provincia di Verbania. Molto apprezzata la denuncia della mancanza di "sostegno all'inserimento mirato di soggetti disabili" che sono la parte più debole della società, non ancora abbastanza considerata; anche perché Leggi al riguardo, vengono sistematicamente disattese. Sia che si tratti di soggetti visibilmente in deficit, ma tantopiù di soggetti apparentemente integri, come spesso nel caso di portatori di malattie rare o di sindromi cardiache a rischio, che dal di fuori non si notano. Tuttavia non per nulla in fascia protetta per gradi di disabilità. E che nel caso di nuovi assunti nell'Amministrazione Pubblica, sarebbe preciso dovere dei Dirigenti di Settore, non gravare di stress psicofisici incompatibili; anzi dovendosi responsabilmente interessare di aiutare, tenuto conto del loro stato mai privo di qualche fragilità. Onde evitare umilianti richiami e discriminazioni, fino al colmo (come talvolta accade) di tramare pretestuosi licenziamenti per sbarazzarsene al più presto senza giusta causa. Quindi non soltanto battersi per una maggiore quota di inserimento lavorativo nell'Amministrazione Pubblica, ma al contempo non mancare di promuovere una più responsabile presa in carico dei lavoratori disabili. Bravissimi, grazie! Personale e condiviso apprezzamento per la vostra meritevole battaglia in difesa della categoria disabili. Da una amica che sa... A. M. Righetti - e-mail: acquarian@alice.it
Ruba pollo, "devo sfamare mio figlio" - 20 Febbraio 2014 - 11:05
Sei di Verbania se ...
Sei di Verbania se .... trovi il modo per aiutare chi , pur sbagliando , ha comunque affrontato errori , prigione , disoccupazione ,fame , vergogna , polizia , disabilità di un figlio , rischi , disperazione , denunce , rabbia , processi , ....... noi al posto suo cosa avremmo fatto ?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti