Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

disagi

Inserisci quello che vuoi cercare
disagi - nei post
VerbaniaBau: Il cane in passeggiata: “assoli e sinfonie sociali” - 6 Dicembre 2016 - 08:01
Il cane in passeggiata: “assoli e sinfonie sociali” (cit. Francesco De Giorgio). Le passeggiate condivise uomo-cane svelano un flusso dinamico di curiosità, sorprese, avventure, arricchimento reciproco: insieme si diventa esploratori nella vita quotidiana.
Lavori messa a norma antincendio Ospeadale - 27 Novembre 2016 - 11:27
Per il prosieguo dell’adeguamento dell’Ospedale “Castelli” di Verbania alle norme antincendio da lunedì 28 novembre e per la durata di tre giorni sarà modificato il percorso di accesso all’Obitorio, per raggiungere il quale sarà necessario passare dalla Camera Calda del DEA.
Lega Nord sulla trasmissione di Rete 4 - 25 Novembre 2016 - 16:04
Riceviamo e pubblichiamo, due note della Lega Nord una a firma di Massimo Tamburini Responsabile Organizzativo Lega Nord V.C.O. e una a firma Roberto De Magistris Segretario Cittadino Lega Nord Verbania, riguardanti la trasmissione di Rete 4 da Verbania
Confermato lo sciopero alla Sacra Famiglia. - 14 Novembre 2016 - 10:23
I Lavoratori dell'Istituto Sacra Famiglia siopereranno per l'intera giornata di martedì 15 novembre 2016, e per un mese non garantiranno gli straordinari alla Fondazione. Lo annuncia in una nota FIALSVCO.
Lavori antincendio al Castelli - 7 Novembre 2016 - 15:03
"Per il prosieguo dell’adeguamento del secondo piano del Presidio Ospedaliero Castelli di Verbania alle norme antincendio da martedì 8 novembre saranno modificati alcuni percorsi interni di accesso ai Reparti della prima e seconda ala". All'interno al nota completa di ASLVCO.
VerbaniaBau: Conosciamoci nella diversità Uomo-Cane - 25 Ottobre 2016 - 08:01
Riconoscere l’Altro Animale diverso da noi, come individuo unico, con una propria specificità, una propria identità e una propria diversità non è semplice per noi umani, così immersi nell’antropocentrismo culturale ed inclini all’antropomorfizzazione.
Aumento stipendi direttori ASL: ancora reazioni - 21 Ottobre 2016 - 13:01
L'aumento degli stipendi dei Direttori Generali Asl Piemonte continua a suscitare reazioni. Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Gruppo “Omegna, si cambia!”: "al direttore generale dell'ASL VCO chiediamo una riflessione e un gesto concreto..".
Sanità: gli aumenti ai Direttori agitano i sindacati - 21 Ottobre 2016 - 09:17
Riportiamo il comunicato di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL, riguardante la sanità del Piemonte in cui si dicono pronti a presentare una piattaforma al presidente Chiamparino, e quello di NURSIND che annuncia iniziative se la delibera non sarà ritirata.
Lavori sulla SS34 località Suna rinviati a mercoledì 19 ottobre - 17 Ottobre 2016 - 17:43
Lavori per potatura spostati a mercoledì 19 ottobre - sino a venerdì - sulla statale 34 del lago Maggiore. Possibili disagi e code. Consigliato il percorso alternativo dalla strada provinciale 61 per Bieno.
Lavori per 4 giorni sulla SS34 località Suna - 16 Ottobre 2016 - 09:16
Lavori per potatura da lunedì 17 ottobre - sino a giovedì - sulla statale 34 del lago Maggiore. Possibili disagi e code. Consigliato il percorso alternativo dalla strada provinciale 61 per Bieno.
Trail del Sacro monte Calvario vicono Piana e Cerlini - 9 Ottobre 2016 - 20:42
Oggi, domenica 9 ottobre, con start alle ore 09,30, su di un tracciato di 16 km per un dislivello complessivo di 1.900 metri si è svolto il secondo trail del Sacro monte Calvario.
Sanità: stato di agitazione e proclamazione sciopero - 8 Ottobre 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato delle sigle sindacali UIL FPL, FSI, FIALS, in cui proclamano lo stato di agitazione in ASL VCO, e lo sciopero per il 9 dicembre 2016.
Premiazione "VelaVento" - 16 Settembre 2016 - 21:05
Sabato e Domenica 17/18 settembre presso il Circolo Velico Canottieri Intra si terrà la premiazione del concorso fotografico del progetto "VELAVENTO" volto all’avvicinamento dei giovani allo sport della vela e all’integrazione sociale di ragazzi con disagi, che ha coinvolto cinque scuole medie del Verbano portando in barca oltre 400 allievi.
Erano più di 1200 gli Spazzacamini - Foto - 5 Settembre 2016 - 09:16
La 35esima edizione del Raduno Internazionale dello Spazzacamino volge al termine (oggi la "gita" di centinaia di uomini neri a Stresa, sul Lago Maggiore) e registra un nuovo grandissimo successo, con oltre 30.000 spettatori per l'evento clou, la sfilata di domenica 4 settembre.
M5S e gestione Muller - 2 Settembre 2016 - 09:14
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che torna sulla questione della gestione del Ente morale M. Muller.
disagi - nei commenti
Lago Maggiore Marathon - viabilità - 7 Novembre 2016 - 11:46
Re: Re: ma piantatela
Ciao Kiryienka ma l'organizzazione è privata o sbaglio? non capisco di che trasparenza ci sia bisogno; hai paura che abbiano attinto a dei fondi pubblici senza averne diritto o altro? Per me, da non podista, è una manifestazione che crea un contorno sicuramente positivo alla città a fronte di tutto sommato pochi disagi (vista la stagione poi). Per essere la sesta edizione le presenze nazionali ed internazionali mi sembrano già buone. Tra l'altro l'organizzazione mi è sembrata molto celere nel ripristinare i luoghi; era chiaramente loro dovere ma lo hanno adempiuto puntualmente. Comunque per i lamentosi tranquilli che da domenica prossima il lungolago ritorna ad essere tutto vostro.
Lago Maggiore Marathon - viabilità - 7 Novembre 2016 - 11:35
Re: Re: ma piantatela
Ciao Kiryienka. Sto parlando del "sequestrati in casa". Si vuole una Verbania turistica e poi non si vogliono le piazze chiuse (vedi citta dei bambini a lungolago Pallanza) o i piccoli disagi che le manifestazioni comportano. Ciao
Lago Maggiore Marathon - viabilità - 4 Novembre 2016 - 22:12
Abbiamo capito
Bene abbiamo capito a chi giova, ma la maggioranza delle persone di Verbania ne avranno solo i disagi. Sarebbe anche interessante sapere il bilancio economico della manifestazione, calcolando naturalmente il compenso per esempio delle varie forze dell'ordine impegnate che sono a carico dei cittadini. Sono contento che però migliaia di persone correranno sulle nostre strade dissestate e andranno in giro per il mondo a dire come siamo conciati male.
Giro in Rosa: Una manifestazione sportiva inevitabilmente porta dei disagi al normale traffico - 12 Luglio 2016 - 09:26
Mah
Manifestazione che non porta nulla al territorio......solo disagi per i turisti che sono rimasti ore in coda.....ogni cosa che fa quest'amministrazione è a dir poco approssimativa
Giro in Rosa: Una manifestazione sportiva inevitabilmente porta dei disagi al normale traffico - 11 Luglio 2016 - 18:05
Re: Re: disagi
Ciao Kiryienka Io ero a conoscenza del problema con chiunque abbia la facoltà di leggere e non ho programmato nulla in quelle ore...semplice. E per i turisti, certo non è colpa loro ma degli operatori che riescono solo a guardare il proprio orticello e non cosa succede a pochi kilometri da loro
Giro in Rosa: Una manifestazione sportiva inevitabilmente porta dei disagi al normale traffico - 11 Luglio 2016 - 17:53
Re: disagi
Ciao gris ,giusto per risponderti,questo e' l'articolo che puoi trovare sul sito Azzurra tv VCO Giro Rosa, 3 ore di coda sulla SS 34 da Ghiffa, cosa non ha funzionato? By: Redazione Post: 2016-07-11 ....................leggilo........
Giro in Rosa: Una manifestazione sportiva inevitabilmente porta dei disagi al normale traffico - 11 Luglio 2016 - 15:08
disagi
la differenza tra i problemi di viabilità della domenica del giro rosa e qualsiasi altro giorno sulle nostre statali e che almeno ieri con un minimo d'informazione si sapeva dei disagi e ci sarebbe potuto regolare di conseguenza. Tutti sempre a criticare...mamma mia!
Giro in Rosa: Una manifestazione sportiva inevitabilmente porta dei disagi al normale traffico - 11 Luglio 2016 - 14:51
Insomma ammettono
Insomma, tacitando anchge i loro fans sfegatati, gli amministrattori di Verbani ammettono che i disagi ci sono stati e che si sarebbe potuto fare diversamente e meglio. Come dicono loro stessi speriamo che in futuro le cose vemgano organizzate diversamente.
Giro in Rosa: le foto dell'arrivo a Verbania - 11 Luglio 2016 - 14:48
Ingiustizia
Ogni manifestazione ( che non sia un'emergenza) che limita la circolazione delle persone, la reputo un'ingiustizia. Se a ciò aggiungiamo una domenica di luglio col sole a 35 gradi, con un'arteria internazionale che è l'unica e non vi sono altre strade alternative, penso di non dire idiozie se ritengo che gli organizzatori avrebbero potuto facilmente studiare un altro percorso che avrebbe sicuramente limitato i disagi a turisti e residenti senza per questo rinunciare alla loro tanto amata manifestazione sportiva.Se poi vogliamo metter sul piatto della bilancia la resa e la perdita econimca in generale non so dove potrebbe pendere la bilancia.....
Giro in Rosa: le foto dell'arrivo a Verbania - 11 Luglio 2016 - 14:10
professionismo e disagi
ripeto il concetto,con cognizione di causa.........nessun disagio se attendi un quarto dìora il passaggio dei ciclisti,un soffio e sono via,strade libere,pace amen....altro e' un circuito,allora le cose si complicano....dalla testa della corsa alla fine,mato scopa,ne passa di tempo,ed e' gia' ora che il gruppo si sta ripresentando,tant'e'.......cmnque,altro discorso e' un grande Giro o una grande Classica.......queste ragazze,che si autodefiniscono ''prof'',nn sono equiparate neppure agli allievi o agli juniores.........nn vedo quindo perché dare tutt QUESTA ENFASI AL gIRO FEMMINILE..........NN SONO UN MASCHILISTA,MA QUESTI SONO I FATTI....RIBADISCO....SONO DEL SETTORE,GIUSTO PER SGOMBRARE IL CAMPO DA DUBBI,IL PRIMO A SEGUIRE EVENTI SPORTIVI.........
Eliminare tassa provinciale manifestazioni sportive - 9 Maggio 2016 - 08:43
Sottoscrivo in pieno
Sottoscrivo in pieno ciò che dice Marco; bisogna considerare anche i disagi che queste manifestazioni creano al resto della popolazione e quindi una minima tassa è solo un parziale e simbolico risarcimento anche per le spese del personale (es. forze dell' ordine) che le amministrazioni pubbliche devono impiegare in occasione di certe manifestazioni sportive.
Piscine Comunali: chiusura per cambio gestione - 30 Aprile 2016 - 20:26
Diciamolo tutta e con onestà
Forse era esattamente così: DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. 1449 DEL 23 novembre 2015 Oggetto: RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E REVOCA DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO PER LA GESTIONE DELLA PISCINA COMUNALE DI VERBANIA, SITUATA IN VIA BRIGATA CESARE BATTISTI, 43 Premesso che, in seguito a gara ad evidenza pubblica, l’Amministrazione comunale di Verbania assegnava a S.S.D. Insubrika Nuoto srl la concessione per la gestione della piscina comunale. I termini e le condizioni della concessione venivano indicati nel contratto sottoscritto il 10/12/2012 e repertoriato al n. 21374; Visto che durante la concessione in oggetto, il gestore S.S.D. Insubrika Nuoto srl, si è reso responsabile di ripetute e reiterate inadempienze agli obblighi derivanti dalla convenzione in atto, nonostante le formali diffide ed i solleciti dell'Amministrazione; Visto l’avviso di l'avviso di avvio del procedimento di risoluzione della concessione per la gestione della piscina comunale, comunicato al concessionario S.S.D. Insubrika Nuoto srl il giorno 13/10/2015 con notifica prot. n. 41591 e contenente le seguenti contestazioni: 1. Omissioni e carenze manutentive della struttura e delle attrezzature, più volte segnalate e non sanate, in violazione all'art. 20 del contratto di servizio; 2. Aumento arbitrario della tariffa massima d'ingresso, in violazione dell'art. 11 del contratto di servizio; 3. Ritardo nell'effettuazione delle opere obbligatorie di manutenzione straordinaria, ivi comprese quelle indicate come urgenti, e parziale mancata realizzazione degli interventi di miglioria offerti in sede di gara, ben oltre le proroghe concesse dall'Amministrazione (art. 21 e 22 del contratto di servizio); 4. Ripetuta chiusura dell'impianto a seguito di segnalazione di ASL VCO (ordinanze SIN/ECO/22/2014 e SIN/ECO/26/2014) per inadeguato stato di manutenzione (art 20), mancato rispetto dei requisiti igienico-sanitari (art 24) mancato rispetto degli obblighi in materia di sicurezza (art 25); 5. Mancato rimborso, al Comune concedente, dei consumi pregressi dell'acqua, anticipati dall'Amministrazione comunale sino ad avvenuta voltura dell'utenza (art. 18 contratto di servizio); 6. Mancato rispetto del progetto di gestione della piscina offerto in sede di gara, come emerge dalle numerose segnalazione dei cittadini e utenti (art. 4); 7. Difficoltà di accesso alla struttura e mancata valorizzazione della partecipazione di tutti i gruppi sportivi interessati all’uso dell'impianto natatorio (art. 8). Determina dirigenziale corroborata, peraltro, dalle molte e continue segnalazioni dei cittadini utenti dell'impianto circa carenze manutentive e mancato rispetto del progetto di gestione. Inoltre si parla di 2 giornate intere più 3 mattine, tempo minimo necessario con buona probabilità per porre temporaneo rimedio alle carenze manutentive, tempi più lunghi avrebbero certamente provocato forti disagi all'utenza. È chiaro che il recupero dell'attuale situazione richiederà più tempo, una bella sfida per la nuova gestione. Quindi siamo onesti.
Rifacimento della segnaletica orizzontale negli attraversamenti pedonali - 19 Marzo 2016 - 10:01
ma basta
ridicolo,siamo al comunicato per celebrare la manutenzione PROGRAMMATA! se è programmata non è nulla di straordinario,quindi il comunicato o lo fai per avvisare di eventuali disagi o non lo fai proprio. livello veramente bassissimo.
Strada Statale 34 chiusa - 7 Marzo 2016 - 10:33
Dasvegiat
Anche io ero tranquillamente in giro (dalle 8.00 e per tutta la mattina), sono salito anche ad Arizzano senza grossi problemi, così come non ho avuto problemi a camminare. Tutto questo non grazie a doti mie particolari ma grazie agli pneumatici invernali e a delle calzature adeguate. Non sto a spendere parole sull'inettitudine alla guida di moltissime persone che ho incrociato durante il mio "peregrinare", ma sul fatto che da noi la neve (anche copiosa) è - o dovrebbe esserlo- una componente imprescindibile, vista la latitudine. Ergo, alberi a parte, ho solo notato della gran disorganizzazione di molte persone che dovrebbero dotarsi, oltre che di ingegno, anche delle attrezzature per poter far fronte a delle FALSE emergenze come quelle di sabato e confermo quanto detto sulla presenza, secondo me adeguata, dei mezzi spalaneve. riassunto: gomme da neve e scarpe adeguate e si sarebbero evitati molti disagi
Lago Maggiore Half Marathon modifiche alla viabilità - 6 Marzo 2016 - 09:52
ok
ogni manifestazione e sportiva ha il mio personale consenso, questa in particolare,dato il grande numero di adesioni, è una "corsa" molto seguita dai mass media..i "disagi" sono praticamente nulli, primo perchè il gruppo di corridori non è mai omogeneo e quindi si può transitare per piccoli spostamenti, e poi dai è domenica e tutto finisce alle 14
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti